Ultimo libro letto

R.o.v.o.

_Colder than ice_
Jung-Myung Lee - La guardia, il poeta e l'investigatore



Un libro particolare, sia dal punto di vista stilistico e formale sia da quello contenutistico. Rappresenta una grande lode alla poesia, e alla parola più in generale, come fonte di speranza, anche nei momenti più bui, e come strumento per conoscersi veramente. Davvero bello. 

13, Jay Asher.

Scappata la lacrimuccia. Eufemismo per indicare una cascata di lacrime.
Un altro libro davvero bello. Un colpo al cuore, senza filtri, capace di far riflettere. 

Porter, Bryce e Justin finiscono nella mia top 10 di personaggi più odiati di sempre. Quanto mi fanno schifo... 
 

Nic

Passante
Mi piacerebbe riesumare un topic che ritengo interessante! 👍
Ho per le mani dalla biblioteca il libro "I sentieri della grande Guerra" che inizierò a leggere nelle fredde sere della Valle Aurina tra pochi giorni, per ben 11 giorni.


Ma l'ultimo libro letto fin'ora è il primo libro di M.Corona (che come scrittore mi lascia sempre contento) "il volo della Martora"

 

Lucas992X

Senza gli apici
Wiki
Mi piacerebbe riesumare un topic che ritengo interessante! 👍
Ho per le mani dalla biblioteca il libro "I sentieri della grande Guerra" che inizierò a leggere nelle fredde sere della Valle Aurina tra pochi giorni, per ben 11 giorni.


Ma l'ultimo libro letto fin'ora è il primo libro di M.Corona (che come scrittore mi lascia sempre contento) "il volo della Martora"

Leggendo "M. Corona" ho pensato istintivamente a "Monte Corona" :D
BTW, che genere di libro è?
 

Nic

Passante
Leggendo "M. Corona" ho pensato istintivamente a "Monte Corona" :D
BTW, che genere di libro è?
Semplicemente una serie di racconti della montagna delle sue giornate, i ricordi, l'infanzia, racconti di persone e luoghi delle montagne della sua zona. E' un libro molto scorrevole ma intenso, lo consiglio.


edit: ahah l'ho capita adesso! Monte Corona... LOL zio canterino!
 
Ultima modifica:

Hero of Sky

Wake up Link, open your eyes
Il mio primo libro del 2020 è stato Le Ombre di Federico Povoleri, ex autore Disney. È piuttosto corto e la prosa è un po' particolare, e a tratti più che un romanzo sembra di stare leggendo un'esposizione, un saggio. Ciò nonostante, il libro è molto interessante e tratta di un tema dal mio punto di vista cruciale. Qua e là ci sono alcuni errori di ortografia, ma non mi sembra così importante. E come detto la prosa è piuttosto particolare e contorta. L'atmosfera è molto bella, in ciò aiutata dall'ambientazione veneziana. Nonostante i difetti, a chi piace il genere, che non può piacere a tutti e lo capisco, lo consiglio
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
Tokyo Orizzontale.

Mi stuzzicava il fatto che fosse una storia di 4 ragazzi ambientata in Giappone, e spinta anche dalla nota positiva rilasciata dalla conduttrice radiofonica La Pina (che ha fatto un libro sul Giappone che consiglio vivamente, dato che lei con i suoi oltre 40 viaggi in Giappone dimostra pienamente di saperne qualcosa), l'ho preso. Ma. La storia si trascina lentamente, sembra di nuotare nell'olio delle patatine fritte. L'autrice si sofferma troppo su particolari di cui non me ne poteva fregare di meno, mentre la trama rimaneva a languire. E io, che già non sono esattamente la persona più paziente di questo pianeta, ho cominciato a sbuffare già alla cinquantesima pagina.
E quindi niente, oggi tornando a casa l'ho abbandonato in treno.
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
Abbandonare un libro, anche fosse il più infimo che ci sia, per me è un sacrilegio, tale è il mio amore per essi
Eeeeeh lo so, ma a casa ne ho fin troppi, e per me non va bene tenerne qualcuno che nemmeno mi è piaciuto, quindi ho preferito lasciarlo in sorte al prossimo viaggiatore che è capitato sul mio sedile, e che magari lo apprezzerà al posto mio 👍
 

Hero of Sky

Wake up Link, open your eyes
Io ho appena preso un libro che si chiama Pan, di un autore norvegese che non conoscevo. Lo inizio presto
 

ThunderShock

Yeah yeah yeah, fire
Mod
Questo pomeriggio ho finito di leggere Zlata's Diary, il diario di una bambina di Sarajevo durante la guerra bosniaca.
Lo consiglio, è come un'Anna Frank moderna ma con un destino migliore.
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
Come potrebbe mai un romanzo essere uno yaoi?
Credo volesse dire gayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy lmao 🧚‍♂️ 🧚‍♂️

Onestamente non so che cosa glielo abbia fatto pensare, forse la cover con i due ragazzini, oppure il fatto che l'autore sia lo stesso di Chiamami con il tuo nome. 🤔

(E comunque il film di CCITN è spanne sopra al libro).
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Oppure il fatto che comunque è il seguito di Chiamami con il tuo nome.

Comunque nel frattempo mi sono letto L'orrenda invasione di John Wyndham.

Mi sa che sto leggendo troppo. :D
Mai sentito questo titolo ma da una ricerca l'ho in effetti letto con il titolo "Il giorno dei Trifidi".
Uno dei migliori di Wyndham, che purtroppo come autore non mi entusiasma molto. Se ti capita, imho vale la pena anche "I figli dell'invasione".

In tema fantascientifico prova a leggere qualcosa anche di Dick e di Ballard 😍
 

Andrew01

[NSFW]
Mai sentito questo titolo ma da una ricerca l'ho in effetti letto con il titolo "Il giorno dei Trifidi".
Uno dei migliori di Wyndham, che purtroppo come autore non mi entusiasma molto. Se ti capita, imho vale la pena anche "I figli dell'invasione".

In tema fantascientifico prova a leggere qualcosa anche di Dick e di Ballard 😍
Si a quanto pare in quella vecchia edizione che ho trovato era stato rilasciato con il titolo "L'orrenda invasione".

Ti ringrazio per i consigli. :)
 

Andrew01

[NSFW]
Il cardellino di Donna Tartt



P.S. Visto che mi era stato consigliato, in libreria di Dick ho trovato La penultima verità. Poi casomai ordinerò dell'altro su internet appena posso.
 

Lucas992X

Senza gli apici
Wiki
Eleanor Oliphant sta benissimo, di Gail Honeyman. Se ne avete la possibilità leggetelo, che è anche divertente in vari punti.
eleanor-Oliphant-sta-benissimo.jpg
 
Top Bottom