Topolino

Pariston

马 炎 凯
Admin
#1
L' immancabile!


Lo leggete? Cosa ne pensate?

Io personalmente sono abbonato, ma credo che da un po' di tempo (Più precisamente, ogni restylin grafico che fanno) le storie peggiorino sempre più! Sono sempre il solito polpettone rigirato più volte!

Un' altra cosa che non sopporto sono le classiche "lettere idiote":

Sono innanorato di X, che però ama Y. Però Y dice di volersi mettere con Z. Come devo fare per conquistare X?
Per colpa di X mi si è abbassata la media scolastica! Lo amo,ma lui non corrisponde! Quando penso a lui, non riesco a fare i compiti. Secondo voi riesco a recuperare?
Ho litigato con il mio amico, ma voglio fare la pace. Come faccio?
E la vera chicca, la lettera vera... (Non che le altre non corrispondano a realtà!)

Sono già spaventato al pensiero della gita scolastica: e se poi non c' è nessuno che si siede vicino a me? E se nessuno mi presta il suo videogioco durante il viaggio? E se perdo qualcosa? Forse dovrei starmene a casa...
 
Ultima modifica da un moderatore:
S

Super Warrior

#2
io non lo compro,ma sfrutto una mia amica abbonata e quando vado da lei,mi metto a leggere i giornaletti!

ma se devo dirla tutta,a me topolino sta sulle pale(scusate il termine),preferisco Paperino e Pippo,soprattutto l'ultimo,topolino mi da l'impressione che se la tira,solo perchè è stato inventato per primo...
 
#3
Quando c'erano ancora Romano Scarpa e compagnia (e le magnifiche storie del Maestro Barks) alcune storie erano originali e intriganti, anche come sperimentazione dei disegni. Purtroppo di serio della Disney è rimasto solo "Zio Paperone", anche se non lo compro da un po'. E ogni tanto quando torna la Ziche.

Topolino però ha fatto il suo tempo, ormai ogni storia è piena di retorica buonista e benpensante, alla faccia della trama (ogni numero è una copia dell'altro) e del disegno (ognuno disegna uguale. Copia carbone). Prendete in mano un Topolino di vent'anni fa e capirete cosa intendo. Il target che una volta era il lettore (pre)adolescenziale adesso è il bambino di 7-8 anni. Ma pazienza: basta che non ci vengano a dire "Topolino è per i lettori di tutte le età, anche gli adulti lo leggono e non se ne devono vergognare", come al solito. Mi sa che sono gli adulti a cui piace Topolino quelli che mandano in rovina l'Italia. Ma sto divagando.

scusate per il semi-flusso di coscienza, è stata una giornata pesante, spero il mio post risulti chiaro comunque
 
Ultima modifica da un moderatore:
#4
Felicemente abbonato ad esso, lo leggo con piacere per variare un po', non posso dire la mia su disegni e/o storie perchè i Topolino vecchi non li ho, ne avrò 400 numeri, e mi sembra che le storie vecchie siano le migliori. (Anche se mi ha appassionato particolarmente una storia in cui Pippo e Topolino erano invitati ad una gara di enigmistica; quella storia mi è rimasta nella mente.
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
#5
Topolino però ha fatto il suo tempo
Esatto.
magnifiche storie del Maestro Barks
Splendide.
ogni numero è una copia dell'altro
Purtroppo.
"Topolino è per i lettori di tutte le età' date=' anche gli adulti lo leggono e non se ne devono vergognare"[/quote']Purtroppo continuano a dirlo' date=' e pensavo fosse vero, fino a quando le storie non hanno raggiunto un tale livello...
Mi sa che sono gli adulti a cui piace Topolino quelli che mandano in rovina l'Italia.
Esagerazione? Forse.
scusate per il semi-flusso di coscienza' date=' è stata una giornata pesante, spero il mio post risulti chiaro comunque[/quote']Chiaro!
(Anche se mi ha appassionato particolarmente una storia in cui Pippo e Topolino erano invitati ad una gara di enigmistica; quella storia mi è rimasta nella mente.
La ricordo anch' io, credo risalga a un anno fa... i primi segni del crollo...
 
#7
Gkx ha detto:
Quando c'erano ancora Romano Scarpa e compagnia (e le magnifiche storie del Maestro Barks) alcune storie erano originali e intriganti, anche come sperimentazione dei disegni. Purtroppo di serio della Disney è rimasto solo "Zio Paperone", anche se non lo compro da un po'. E ogni tanto quando torna la Ziche.

Topolino però ha fatto il suo tempo, ormai ogni storia è piena di retorica buonista e benpensante, alla faccia della trama (ogni numero è una copia dell'altro) e del disegno (ognuno disegna uguale. Copia carbone). Prendete in mano un Topolino di vent'anni fa e capirete cosa intendo. Il target che una volta era il lettore (pre)adolescenziale adesso è il bambino di 7-8 anni. Ma pazienza: basta che non ci vengano a dire "Topolino è per i lettori di tutte le età, anche gli adulti lo leggono e non se ne devono vergognare", come al solito. Mi sa che sono gli adulti a cui piace Topolino quelli che mandano in rovina l'Italia. Ma sto divagando.

scusate per il semi-flusso di coscienza, è stata una giornata pesante, spero il mio post risulti chiaro comunque
uhm... topolino.. tutti da bambini l'abbiamo letto.. e c'è da kiederci se nn sia un pò anke colpa sua se ora siamo così... :°

cmq la cosa + vera di quel quote è l'elogio a silvia ziche, grandissima disegnatrice, inutile dire ke sono anni ke nn leggo un topolino... nn so come sia.. ma considerando il livello delle ultime serie di pk (si, è da moooolto ke nn lo leggo.) nn mi stupisco ke lo stiate criticando tanto...

meglio Rave
!
 
#11
Sono abbonato, ma non so ancora per quanto. Ormai, oltre al fatto già detto che le trame e i disegni sono sempre uguali, le storie si stanno riempiendo di umorismo da bambino di 9 anni, e questo è fastidioso, sopratutto nelle strip, che una volta mi facevano ridere molto. Ormai le uniche storie che mi piacciono sono quelle di Paperino Paperotto, che riesce ad essere divertente


Poi, vabbè, l' angolo della posta è abominevole 
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
#13
Falkon ha detto:
Sono abbonato, ma non so ancora per quanto. Ormai, oltre al fatto già detto che le trame e i disegni sono sempre uguali, le storie si stanno riempiendo di umorismo da bambino di 9 anni, e questo è fastidioso, sopratutto nelle strip, che una volta mi facevano ridere molto. Ormai le uniche storie che mi piacciono sono quelle di Paperino Paperotto, che riesce ad essere divertente


Poi, vabbè, l' angolo della posta è abominevole 
Sono pienamente d' accordo, tranne che sulla parte di Paperino Paperotto. Ormai c' è una sua storia una settimana si e una no!
 

ThunderShock

Positively surprising
Mod
#17
Leggo Topolino da... boh, da secoli, con topolino (e gli altri fumetti disney) ho imparato a leggere, quindi... lo leggo da circa 17 anni; ho anche dei numeri dei primi anni '80.

E' vero, ora i disegni sono tutti uguali, in vecchi numeri ci sono degli stili completamente differenti, sia come tratto e sia come stile di colorazione.

Le lettere sono delle stupidaggini, un giorno o l'altro scriverò anch'io (vojo la topocard. E allora? XD), almeno elevo lo stile *O*

In realtà Topolino lo compra mamma, devo leggerlo entro sera perché poi lo prendono i miei genitori (si, lo leggono anche loro 
)

E PP8 r0xa 
 
#20
fino a due-tre anni fa lo compravo ancora, ma ormai cominciava a stancarmi, preferisco rileggere i numeri vecchi. la posta è orribile, pubblicano certe cose tipo "Vorrei sapere a che ora è cominciato il mondo" O_O
 

Connacht

Ghost in the shell
#22
Gkx ha detto:
scusate per il semi-flusso di coscienza, è stata una giornata pesante, spero il mio post risulti chiaro comunque
No anzi, hai reso il concetto in maniera chiarissima dicendo la verità sacrosanta.

E rinominando zio Paperone mi hai anche fatto venir voglia di ritrovare per casa la saga del vecchio cilindro per il progetto D.U.C.K. (da quando era bambino nelle Highlands fino al primo incontro con Paperino adulto negli anni '40), consigliata a tutti.
 
#24
Oltre al fatto "posta abominevole", son d'accordo sul fatto "regali", che stanno diventando davvero tutti uguali e fragili. Eccovi il repertorio dei miei:

Il Galeone: Il castello di poppa è ormai crollato tante di quelle volte che mi sono arreso. Le fiancate si aprono ogni tanto, lasciando fuggire barili e    personaggi alla deriva. L'albero maestro è stato incastonato grazie all'aiuto di un martello e di una lima. E non dimentichiamoci di Pippo-vedetta: il marrano cade in media ogni 5 minuti.

La Black-Mobile: Le alette esterne sono perennemente estratte. Il tettuccio removibile è stato sagomato male e lascia fessure da cui si osserva l'interno. Le macchie d'olio sono state espulse in un lontano giorno involontariamente e dichiarate disperse.

L'aquajet: Il regalo che mi sta più a cuore. Il tappino del serbatoio purtroppo non era abbastanza robusto ai tempi, perciò è stato asportato durante una ricarica.

Gli altri per fortuna sono solidi e sono integri ancora adesso.
 
#26
Ex Deoxys ha detto:
Il Galeone: Il castello di poppa è ormai crollato tante di quelle volte che mi sono arreso. Le fiancate si aprono ogni tanto, lasciando fuggire barili e    personaggi alla deriva. L'albero maestro è stato incastonato grazie all'aiuto di un martello e di una lima. E non dimentichiamoci di Pippo-vedetta: il marrano cade in media ogni 5 minuti.
io devo ancora capire dove mettere alcuni pezzi


anche perchè se lo tocco mi cade tutto
 

ThunderShock

Positively surprising
Mod
#28
I giochini peggiorano sempre di più...

Al galeone non sono mai riuscita ad attaccare i pali delle vele, e tutti i pezzi più piccoli li ho buttati alla rinfusa

Il deposito di zio paperone crolla in ogni modo

la casa di paperino si suicida anche con il semplice sguardo

L'unica cosa intera è il mezzo cingolato dei bassotti, ma solo perché era uno di quei cosi a 6€ già montati XD

Il mio preferito resterà il portatutto dappertutto (o com'è che si chiamava), una specie di microzainetto arancione che si chiudeva con un coso double face, da un lato topolino e dall'altro minnie *_*

O anche quello del '96, dove c'era la zampa acchiappatutto XD (forse era questo che si chiamava portatutto ecc)
 
#30
ThunderShock ha detto:
I giochini peggiorano sempre di più...

Al galeone non sono mai riuscita ad attaccare i pali delle vele, e tutti i pezzi più piccoli li ho buttati alla rinfusa
anche io, alla fine li ho messi con lo scotch


ThunderShock ha detto:
Il deposito di zio paperone crolla in ogni modo
io ho comprato il primo numero, ma quando l'ho aperto mi si è rotto......

ThunderShock ha detto:
la casa di paperino si suicida anche con il semplice sguardo