Le avventure di Dash

bossazzo

Zoidberg
ciao falkon! seguivo la tua fanfiction in un'altro forum, ma non arrivavano al capitolo 20. quando finisci la ff, non è che puoi darmi il link degli episodi?
 
Non sono bei tempi per la sezione evidentemente, in ogni caso non c'era motivo di rispondere, Pyres... Si suppone che dopo qualche mese si fosse messo l'anima in pace, per quanto amasse questa fic ^^

EDIT: ...ed evitate di spammare.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pariston

马 炎 凯
Admin
Avendoli ritrovati da poco sul mio PC ed avendo oggi parecchio tempo libero a disposizione, mi prendo la libertà di riunire ripubblicare tutti i capitoli di questa leggendaria Fan Fiction.

Scritta fra la fine del 2005 e la metà del 2007, questa rimane ad oggi la più lunga e seguita fic mai postata su questo forum.

Purtroppo a causa dei cambi di versione del forum, gran parte della fic non era più disponibile online, e a fatica si riuscivano a trovare online gli ultimi capitoli. Fino ad oggi.

Senza ulteriori induci sono quindi lieto di proporvi la fiction nella sua interezza, per la prima volta in un unico post.

Tutti i diritti vanno all'autore originale, eccetera eccetera...

Falkon, se ci leggi, batti un colpo. Qui c'è ancora gente che spera in nuovi capitoli...

In un posto dove NESSUNO le ha già viste tutte…

- Ma è sicuro che sia un Pokémon?

In un posto dove “Pokémon” è un termine vago…

- Così Professore, continua a dargliele! Ora usa Movimento Sismico!

Quando la cultura rende gli uomini forti…

- Come si pronuncia "omogeinizzato"? [omozeiggiato; omogeinizzato; omozigote]

Quando la comunicazione tra umani non è sempre facile…

- Ma t è scemmu? T’è piggiòu 'na carrega in ta testa che t'è diventòu abbelinòu cushì?

Succede che la normalità diventa un optional…

Poi Dash tornò. Travestito da Mew.

E che le frasi storiche NON sono storiche…

…era la donna delle pulizie. Brutta. Grossa. E genovese. Come Satana.

Con il simpatico Dash Ketchup…

- Devi sapere che questo è Deoxis nella forma della Precisione!

L' immortale Gay Soak…

- Gay? Ma tu non eri morto?

Il potente Prof. Soak…

- YAGALAGHA! Ma allora forse SONO un Pokémon!

E per la prima volta sui grandi schermi, Sasso!

- SASSO!!!

Le avventure di Dash

Capitolo 1

Capitolo 1

Tutto inizia in una sontuosa villa di Kepallet Town, dove vive il giovane Dash Ketchup. Oggi è un giorno speciale per Dash, perchè deve iniziare il proprio viaggio nel mondo dei Pokémon. Niente potrebbe rovinare l' umore ad un allenatore in procinto di partire…

DRIIIINNNN

- Porca #@&&%%%£$% dannata sveglia come la odio!!!

…o quasi .

- Svegliati Dash o il prof. Soak non avrà più Pokémon da darti!

- Giusto mamma. Adesso defeco, mi lavo la faccia, mi vesto e vado.

…dopo due minuti…

- Dash ma cosa stai facendo in bagno?!

- AARGHHH!!! Mi devo essere addormentato sulla tazza!

Così Dash uscì in pigiama e pantofole da casa, diretto verso il laboratorio di Soak. Incredibilmente non c'era la fila di aspiranti allenatori che si aspettava di vedere. Dunque entrò, e vide Soak per terra legato e imbavagliato che rantolava aiuto.

- UHHHMMMM!

- Prego, signor Soak?

- UHMHMHMIH!!!

- Guardi che non capisco…

- DANMHUIZIONE LIBERMIUMHINMH!!!

- Ah scusi le tolgo il bavaglio. Mi dica, dove sono andati tutti gli altri allenatori?

- Dopo aver saccheggiato il mio laboratorio e rubato tutti i Pokémon, mi hanno legato e poi sei arrivato tu.

- Il che vuol dire che qui non è rimasto neanche un Pokémon?

- Assolutamente no.

- Ma non è giusto, lei deve rimediare, non mi sono alzato presto la mattina per non avere il mio primo Pokémon!

- Figliolo, avresti dovuto venire prima e saccheggiare anche tu.

- In ogni caso deve pagare per il torto arrecatomi. E devo avere contemporaneamente il mio Pokémon…mumble mumble…

- Perchè non mi sleghi nel frattempo?

- Non ancora, ho bisogno di un idea… Ma certo! Perchè non ci ho pensato prima?

- Ragazzo, cosa vuoi fare con quella Poké Ball? Non c'è nessun Pokémon qui…a meno che tu…oh no, non puoi! NON PUNTARMELA ADDOSSO!!! NOOOOOOO!!!

Fu così che Dash ebbe il suo primo, ehm…Pokémon. Il giovane andò quindi a casa a prendere dai soldi dalla mamma e per cambiarsi. Dopodichè si incamminò verso la sua prima méta, Virile Ian City.

Durante il tragitto però egli pensò bene di cominciare subito ad allenare il suo…beh, Pokémon. Trovò un Pidgey apparentemente già indebolito da una precedente battaglia e pensò che era la giusta occasione.

TIRULIRULIRULIRULIRU [credo che per questa musichetta non ci sia bisogno di spiegazioni…]

- Vai, Soak! Scelgo te! Gotta catch ‘em all!

- SOAKKK!!!

- Pidgey? [traduzione: Eh?]

- TI RENDI CONTO CHE TUTTO CIO’ E’ RIDICOLO? HO PERFINO DOVUTO FARE IL VERSO!

- Non vedo niente di male nella cosa, anzi io sarei orgoglioso di essere il primo Pokémon di un promettente allenatore!

- MA IO NON SONO UN POKèMON SONO UN POVERO SCIENZIATO CHE SI E’ VISTO CATTURARE DA UN RAGAZZINO IGNORANTE!

- Pensa a combattere e a salire di livello invece di lamentarti di insulsaggini!

- Dovevo dar retta alla mamma, dovevo fare il muratore…

- Soak, usa il Tuonoshock!

- Ma che stai male?

- Non mi sembra così strano, Pikachu lo impara quasi subito!

- MA IO NON SONO IN GRADO DI GENERARE ELETTRICITA’ SE NON CON UNA LAMPADINA E UN INTERRUTTORE!

- Ma guarda te che Pokémon mi sono scelto… Vabbè allora Azione!

- Ehm…Caricaaaaaa!-

- Pid Pidgey Pid! [traduzione: Ora le ho proprio visto tutte!]

Pidgey schivò l'attacco con estrema semplicità, ovviamente, mentre Soak inciampò per il troppo slancio

- Ahia ahia…ohia…

- Che vergogna… Soak torna nella Poké Ball.

- Nononono ti prego si sta stretti lì dentr…

”Shuooom bzzz”

- Pid Pid Pidgey Pid… [traduzione: Se lo racconto non ci credono…]

Visti gli scarsi successi della prima battaglia, Dash decise di andare a Virile Ian a far curare Soak, e per poi comprare delle Poké Ball, in modo da procurarsi qualche Pokémon degno di questo nome. Per prima cosa fece dunque tappa al Pokémon Center.

- Buongiorno infermiera!

- Buon giorno, deve forse curare i suoi Pokémon?

- Sì, anche se ne ho solo uno. Tenga, le do la Poké Ball

- Grazie mille, si sieda pure mentre mi occupo di… ehm, che Pokémon è?

- Si chiama Soak.

- Mai sentito… forse prima dovrei vederlo, se fosse qualche specie rara occorrerebbero trattamenti diversi.

- Faccia pure.

Shuooooom

- Ohi Ohi Ohi…

- Ma è sicuro che sia un Pokémon?

- No ma comunque sta male e bisogna curarlo, no?

- Ehm…giusto, procedo.

DIN DIN DIRI-DIN! [altra musichetta tipica Pokémoniana, stavolta dei Center]

- Ecco a lei, ora sta meglio, l'ho trovato molto chiacchierone!

- Mi scuso se le ha arrecato disturbo, arrivederci e grazie!

Quindi Dash si recò al Pokémon Market per comprare qualcosa di utile.

- 5 Poké Ball e 5 Pozioni, per favore.

- A lei. Fanno 1000000$.

- CHE COSA?

- Capisco che è tanto, ma deve sapere che sono giorni che le Pozioni ci vengono portate a prezzo altissimo…dicono che la fabbrica abbia cambiato gestione, e che adesso sia tenuta da dei tipi loschi…ma io non so se sia vero. Forse semplicemente han voglia di quattrini…

- Vabbè grazie lo stesso, ecco i soldi e arrivederci.

- Aspetti un attimo…vedo che lei ha una sola Poké Ball e il fatto che ancora non sapesse dell' aumento del prezzo delle Pozioni mi fa pensare che lei abbia iniziato da poco il suo viaggio nel mondo dei Pokémon. Noi siamo soliti a dar consigli agli allenatori in erba, quindi se vuole posso spiegarle come si catturano i Pokémon, per esempio, o qualunque altra cosa lei mi chieda!

- Mi interessa, ha dei consigli utili per la cattura dei Pokémon?

- La regola base è che il Pokémon da catturare deve essere debole. Se poi il suo stato è alterato, la cattura sarà ancor più facile. Inoltre la potenza delle Ball determina la facilità di cattura, e alcune Ball hanno effetti speciali sui Pokémon catturati.

- Grazie…quindi devo indebolirlo…ho capito tutto, arrivederci.

Dash si diresse di nuovo nel posto dove aveva trovto quel Pidgey per cercare dei Pokémon da catturare.

TIRULIRULIRULIRULIRU

- Wow un Rattata! Vai Soak!

- SOAKKK!

- Rat Rat Rattat Rat Rattata Rattata Rat! [traduzione: Ma allora è vero che gira un allenatore pazzo che ha per Pokémon il prof. Soak! Non è una leggenda metropolitana!]

- E ora cosa mi invento, allenatore da strapazzo? Io mi sono sempre lamentato dei ratti che mi giravano in laboratorio ma questo al confronto è un Autobotte!

- Ebbene, noi sfonderemo quell'autobotte!

Come si concluderà la epica lotta tra il Professor Soak da un lato e un piccolo e indifeso panteganone dall'altra?

to be continued...
Capitolo 2

Capitolo 2

Per chi se la fosse persa…

TIRULIRULIRULIRULIRU

La battaglia tra il professor Soak e il Rattata che Dash spera di catturare sta per iniziare...i due combattenti si guardano negli occhi , agguerriti più che mai...quel topo è grosso , ma Dash ha tutta l' intenzione di farlo suo . Ed ecco che Rattata si prepara...SCATTA in un attacco Tackle !

-Usa Ember !- Disse Dash a Soak

-Tu fai uso di stupefacenti , vero ragazzo ? Come puoi pensare che riesca a farmi uscire dalla bocca delle fiamme ?-

Ma le parole costarono tempo prezioso e Soak fu colpito dal Tackle di Rattata .

-Cheffai peschi ? Vedi di schivarlo la prossima volta !!- Urlò Dash

-Mortacci tua #@!&/£()/$?=éçé*§?=£( -

Dash aiutò Soak dolorante a rialzarsi , e gli disse nell' orecchio delle istruzioni .

Poi Soak si rimise in posizione di fronte al suo avversario . Ed ecco che Dash diede l' ordine al suo Pokémon

-OK SOAK , USA IL DOUBLE KICK !-

-YAAAHHHHH!-

Rattata rimase ovviamente confuso nel vedere quel non più giovane uomo avventarsi contro di lui in una grottesca imitazione di Jackie Chan , e venne colpito al volto .

-YAGALAGHA ! Ma allora forse SONO un Pokémon !- Disse Soak eccitato per il bel colpo

-Così Professore , continua a dargliele ! Ora usa Seismic Toss !-

-PER LA PATRIA !!!!-

Ma mentre Soak cercava di afferrare Rattata , questo gli diede un morso sulla mano . Soak si sdraiò in preda ad un lacinante dolore sul terreno , ed era evidentemente non più in grado di combattere .

-Oh no , e adesso come lo catturo questo Rattata maledetto ? Devo trovare un altro Pokémon...o qualcosa che ci assomigli .- disse Dash preoccupato . Il suo sguardo si posò su un oggetto inanimato dalla forma irregolare , poggiato per terra da forse secoli e di colore grigio .

Un sasso .

-Vai , sasso !-

-SASSSOO !-

TONG ! Rattata che stava deridendo Soak e che era quindi distratto fu colpito in testa da Sasso . Fu allora che Dash lanciò la Poké Ball...un fascio di luce rosso avvolse Rattata inerme...la Poké Ball si chiuse e cominciò a tremare...poi si fermò .

-EVVVAAI !- Gridò Dash per la gioia

-Evvai tua sorella evvai , questo stupido topo mi ha quasi staccato la mano !- Protestò Soak

-Adesso se non altro c' è un Pokémon che qualche volta ti farà da sostituto..però visto che ti sei impegnato così tanto ho pensato di premiarti lasciandoti come primo Pokémon , contento ?-

-COSACHECOSA ?-

-Ora andiamo al centro Pokémon , bisogna far curare te e Rattata che ha un bernoccolo mica da poco-

Dopo la cura , Dash pensò che sarebbe stato meglio chiedere informazioni riguardo la prossima mèta . Fermò dunque un passante dall' aspetto amichevole...visto dal dietro . Mai Dash aveva avuto occasione di vedere una faccia ispirante così poca fiducia , e che emanava tanta cattiveria e disprezzo per la Terra . Ma ormai l' aveva chiamato .

-COSA C' é PICCOLA FECCIA ROMPIBALLE ?- Disse gentilmente l' uomo

-Ehm...io volevo un informazione...non so se sa il percorso che fanno gli allenatori di solito dopo aver visitato questa città...insomma io...-

-SI CHE LO SO COSA CREDI CHE SONO UN IGNORANTE ? VA' AVANTI !!-

-Ecco mi chiedevo se per caso lei....-

-NON HO CAPITO NIENTE RIPETI PARLANDO A VOCE NORMALE!!!-Fece gentilmente notare l' uomo

-Dove devo andare ?-

-SE NON HAI GIà SETTE MEDAGLIE NON PUOI ANDARE A SFIDARE IL CAPOPALESTRA DI QUESTA CITTà , QUINDI DEVI ANDARE A NORD VERSO LA VIRILE IAN FOREST. E ORA SPARISCI!-

-Grazie di tutto...brutto sacco di deficienza puzzolente-

-COSA ??-

-AHHHH !-

Cominciò dunque l' inseguimen...il cammino di Dash verso la Virile Ian Forest .

-Uff l' ho seminato , pant , pant...che paura . Ora mi conviene andare .-

-Sei stanco , Dash ?- Disse una voce fuori campo

-Chi è ?-

-Sono io , Gay Soak-

Una figura nascosta dalla penombra ( sì , come in tutti i cartoni animati ) si fece avanti con avanzar sicuro , e guardò Dash con aria di superiorità .

-E chi saresti , Gary ?- Gli chiese Dash

-Gay , mi chiamo Gay . E comunque sono il nipote del Prof. Soak , che è mio nonno .- Rispose Gay sempre con quell' aria di superiorità che caratterizza gli antipatici nei fumetti e nei cartoni .

-Ma guarda , per caso ho tuo nonno qui con me !-

-Come ?-

SHUOOOMMM

-SOOAAK !-

-Nonno ?-

....attimi di silenzio....

-Ehm..ciao Gay . E un...un...piacere ri-ri-rivederti-

-IAHAHAHAHAHA MIO NONNO è UN POKéMON ! IAHAHHAHA !! HIHIHIAAARRGH !-

La faccia di Gay mutò dal riso ad un pallore spaventoso , e il ragazzo cadde a terra .

-Gay ? Tutto bene ? Rispondi nipote !-

Dash tastò il polso del giovane ed emise il suo verdetto : era morto . Dalle risate .

Seppellirono il corpo e recitarono una prece , poi Soak tornò nella Poké Ball e Dash continuò il cammino per la Viril Ian Forest .

Dash entrò dunque nella fitta foresta , ma la strada era buia e Dash ebbe paura di perdersi , così chiese informazioni ad un tipo con un cappellino di paglia ed un retino per farfalle .

-Scusi , sa mica la direzione che devo prendere per andare alla città più vicina ?-

-Se per città più vicina intende Virile Ian , è alle sue spalle , se intende Pewteat City è da quella parte .-

E indicò col dito il nord

-Ma non dovrebbe avere una mappa di Kanto ? Dovrebbe averla presa dalla sorella del vostro rivale...-

-Senti marmocchio , questo non è Pokémon Red , e il solo nome del rivale mi fa appassire le balle .-

-E a rigor di logica io che l' ho guardato negli occhi dovrei sfidarla.-

-Questo già mi piace di più , combattiamo !-

Che risultato avrà lo scontro tra Bug Catcher e Dash , stavolta armato di due Pokémon ?

Ma intanto...dalla tomba di Gay...

-IA , Ia , IAAAAHAHAHAHA , IAAAAHHAAHAHA !-

to be continued...
Capitolo 3

Capitolo 3

E allora Forrest comprò una barca per gamberi come aveva promesso a Buba e ne diventò capitano , e siccome...

D' oh , ho sbagliato copione ! Ah , ecco , "le avventure di Dash" :

La lotta si preannunciava piena di emozioni e colpi di scena , nessuno dei due contendenti si sarebbe accontentato neanche di un pareggio , Dash guardava Bug Catcher con aria di sfida , dall' alto dei suoi occhi castani tendenti all' azzurro .

-Io ho due Pokémon- disse Dash

-Ok , allora facciamo due Pokémon a testa-rispose Bug Catcher

-Vai , Rattata !-

-RAaat !-

-Fagli vedere chi sei , Weedle !-

-Weeee !-

Attimi di silenzio , per permettere ai due contendenti di studiare una strategia .

-Rattata , usa Tackle !-

-Contrastalo col Drug Sting , Weedle !-

-Drug Sting ??!-

Rattata fu punto dall' aculeo di Weedle , ma l' effetto fu strano : il pokémon ratto cominciò a barcollare come se avesse sgarrato di qualche scatolone di Beck's di troppo , poi si avvicinò a Dash e gli diede due patte amichevoli sulla gamba :

-Rat Rat , Rattata Rat Ratta ? ( ehi , pupa , ti va un Ramazzotti ? )-

-Cosa gli hai fatto infame creatura ?-

-Bello , eh ? E' una mia invenzione , basta applicare un pò di stupefacenti sull' aculeo di Weedle e al primo colpo l' effetto è quello che il tuo topino sta constatando-

-Ma è legale ?-

-Rat Rat Ratta Rattata ( boh, ma a me piace ! )-

La situazione sembrava disperata , Dash non era sicuro che Rattata potesse continuare a combattere . Allora lo richiamò e mandò in campo Soak

-Forza , Soak ! Scelgo te !-

-Forza Italia !-

-Ma cosa c' entra ?-

-Perchè , è obbligatorio dire il mio nome ?-

-Uff...vabbè , ora pensa a non farti beccare dall' aculeo di quel Weedle , e a sconfiggerlo . Usa il Comet Punch !-

-KOWABUNGA !-

-Weedle, avvelenalo !-

E Weedle partì in un Poison Sting slanciato al massimo , ma Dash se lo aspettava e prontamente ordinò a Soak di fermare l' insetto . Così Soak si trovò a dover respingere a mano la carica di un Weedle arrazzato alla seconda potenza . Il contatto fu brusco , ma Soak sembrò resistere...per un attimo...

-Non ti preoccupare...anf...uff..ho respinto atacchi di ben più grande potenza-

-Ma dove ?-

-In Tekken 4...anf...però sullo schermo è più facile...puff...-

-Reagisci , Soak , tiragli un calcio !-

-Giusto !-

Weedle si trovò un calcio piazzato in faccia , e vabbè che Soak non aveva più quarant' anni , ma un calcio in faccia bene non fa a nessuno . Dopo un attimo di tentennamento , però , Weedle tentò di legare Soak con un String Shot . Il risultato fu ovviamente quello sperato , Soak si trovò legato come un salame nel giro di pochi secondi

-Ossanta Filomena , e mo' ?-

-Weedle , c' è ancora la bocca scoperta , copri tutto !-

-No vi prego per favoUhnnnnmnmnm !-

-Bene , e adesso finiscilo col Drug Sting !-

-Dannazione , Soak !- Disse Dash disperato . Ma a quel punto accadde una cosa che nessuno ( neanch' io , devono aver cambiato il copione all' ultimo ) si sarebbe mai aspettato : dalla bocciolo che ormai Soak era diventato uscì una meravigliosa farfalla...solo che era Soak ! Essa...egli...quel che è cominciò a volare schivando quindi l' attacco di Weedle

-Questa poi...-esclamò Bug Catcher

-COS' é 'STA STORIA FATEMI SCENDERE DA QUA SUBITO E ANCHE PRIMA DANNAZIONE !- Protestò il povero Soak che in un intero giorno non aveva ancora sfiorato il veder accadere qualcosa di normale .

-Se lo racconto non ci credo...Comunque puoi approfittarne , usa Aeroattacco !- Disse Dash stupito

-Oh sì , ho esperienza nel volo !-

-Non me lo dire...com Microsoft Flight Simulator ?-

-Come l' hai dedotto ?-

-Non voglio guardare...-

Ma incredibilmente Soak colpì il bersaglio in pieno e Weedle , debole al tipo volante , fu sconfitto in un solo colpo .

-Così si fa , Soak !-

-Sì ma non crederai che avrò voglia di rimanere così per tanto , vero ?-

-Per adesso mi servi , quindi stai lì in volo e taci !-

Ci vollero svariati minuti prima che Bug Catcher si riprese dallo stupore , superati quei minuti , egli prese la sua seconda Poké Ball e la lanciò nel campo di battaglia :

-Vai , Kakuna !!-

-Kakunaaa !-

-Comincia subito con Harden , Kakuna !-

Kakuna si illuminò per un attimo , e sembrò rafforzato fisicamente da quell' attacco .

-Non mi fai paura ! Soak , usa Fly !-

-Soaaaak !-

-Di nuovo Harden , Kakuna !-

STOONNG ! Il rumore della testa di Soak contro Kakuna fu più o meno metallico , e dopo l' urto la testa del prof. sembrò più grossa , forse a causa de bernoccolo da Guinnes dei Primati .

-Vedo un tunnel bianco...sto entrando in Paradiso...- delirò Soak

-Torna , Soak...-

-Iahahahah , non hai più Pokémon che possano combattere con Kakuna !- disse contento Bug Catcher

-Ne sei sicuro , amico ?- disse una voce fuori campo .

-G-G-Gay ?- balbettò Dash

-Sì , sono io-

-Ma non eri morto ?-

-Raramente i cattivi nei videogiochi e nei racconti stanno morti a lungo , dovresti saperlo . E sì che sono solo un insulso rivale , ma faccio comunque parte della categoria "cattivi" - spiegò Gay

-Più o meno ho capito , comunque giungi nel momento sbagliato , sto per perdere una battaglia di Pokémon con un insettaio maledetto -

-E perchè ?- chiese Gay

-Perchè tuo nonno non è più in grado di combattere , e Rattata è stato drogato e non credo che durerà a lungo se lo mando in campo -

-Beh , comunque bisogna continuare finchè tutti i Pokémon di uno dei due allenatori non sono esausti , per regola . Quindi se non vuoi arrendertidevi mandare Rattata -

-Arrendersi ? Non so cosa voglia dire !-

-Arrendere [ar-rèn-de-re] v. (irr. coniug. come rendere) - v. tr. (2 argom.) ant. consegnare , restituire qlcu. o qlco. al nemico , v. rifl...-

-Senti Zanichelli , intendevo dire che non mi arrenderò mai !- protestò Dash

-Ah , bastava che ti spiegassi !- esclamò Gay sdegnato

Dash era decise quindi a continuare fino all' ultimo , prese la Poké Ball di Rattata :

-Ok , dunque . Forza , Rattata !-

-Squirtle !-

-Cominciamo bene....- sospirò Dash

-Ma non capisci che non avrà mai alcuna possibilità di vincere ? Kakuna , Harden !- disse Bug Catcher

-Rattata , usa Tackle !-

-Spearowww !-

TONNNG ! anche Rattata prese una capocciata contro Kakuna , ma essendo un Pokémon di fatto non ne fu sconfitto .

-HAhahaha ! hai visto ? Kakuna , continua con Harden !- rise Bug Catcher

-Ma non sa proprio fare altro ?- chiese Dash

-Ehm...mumble...no !- rispose l' avversario

-Dunque...Harden aumenta la difesa...se io gliela abbassassi con Tail Whip non succederebbe niente a Kakuna...rimarrebbe così com' è...certo ci vorrà un po prima che Rattata usi Tail Whip al meglio , visto che è drogato...-ragionò Dash

-Sarà un LUUUNgo combattimento...-sospirò Gay

-Harden !-

-Tail Whip !-

-Harden !-

-Tail Whip !-

-Harden !-

-Tail Whip !-

....due ore dopo...

-Ha...Ha...anf...Harden !-

Ma non successe nulla .

-Ahah ! E' questo che stavo aspettando ! Adesso , Rattata , usa Tail Whip finchè la sua difesa non sraà al minimo !-

...un' altra mezz' ora dopo...

-Ok , adesso usa Tackle !-

-Raaaat !-

Kakuna , con ormai la difesa ridotta al minimo , fu sconfitto subito . Bug Catcher se andò piangendo e insultando il Creato . Dash si incamminò invece verso PewTeat , per far curare i suoi Pokémon e guadagnare , magari , la sua prima medaglia .

E Gay ?

Si era addormentato sotto un albero , durante il combattimento...

-Ma guarda te se proprio adesso doveva mettersi a piovere...guarda che fulmini...non vorrei mai essere sotto un albero adesso...- protestò Dash

SKABABAAASSSH !

-YAAAAARGHHH !-

to be continued...
Capitolo 4

Capitolo 4

Evitando parecchie volte di cadere sotto lo sguardo dei Bug Catcher , Dash arrivò infine a Pewteat City ,la città grigia come i bignè di Ankara . Per prima cosa si recò al centro Pokémon per ristorare i suoi poveri Pokémon .

-Buongiorno signorina Joy , le lascio i miei Pokémon per le cure - disse Dash all' infermiera

-Sicuro - rispose ella

-La volevo inoltre avvisare che il Pokémon nella prima Poké Ball non è un Butterfree , è il prof. Soak , non è che sa come farlo tornare normale ?-

-Come è successo ?- chiese stupita Joy

-Boh , durante un combattimento un Weedle lo ha Sting Shottato ed è uscito così . Mi è stato utile , ma lui non so se avrà voglia di rimanere così - spiegò Dash

-Ah , capisco...vede , gli attacchi dei Pokémon hanno spesso strani effetti sulle persone , quindi io le consiglierei di non far più combattere il prof .Soak ...adesso è curabile , ma se avessero usato per esempio Confuse Ray adesso sarebbe in uno stato di demenza senile acuta anticipata -

-Ah....certo , certo -

-Per prima cosa , comunque , ristoriamo questi lottatori - concluse Joy

...poco dopo...

-Eccole i suoi Pokémon , si ricordi di non far più combattere Soak -

-Certo , me ne ricorderò - Poi lo sguardo di Dash si posò su un computerazzo nella sala

-E quello cos' è ?-

-E' un computer per tutti gli allenatori , ogni utente può registrarsi con un codice e un identità e si possono ritirare e depositare Pokémon e oggetti . E' un pò come un Bancomat -

-Hmmmm....- Dash assunse quell' espressione che gli veniva quando il neurone si svegliava dal letargo , cioè quando gli veniva un' idea . Buona o brutta non ha importanza . Fatto sta che avanzò verso il computer , e decise di registrarsi . Occorreva superare un piccolo test a domande e risposte ( tre opzioni ) . Una sola risposta per domanda . Cinque errori : bocciatura .

-Cosa stai usando adesso ? ( Radio ; walkie-talkie ; computer ) -

-Participio passato di 'leggere' ? ( leggiuto , letto , legato ) -

-Come si pronuncia "omogeinizzato" ? ( omozeiggiato ; omogeinizzato ; omozigote ) -

-A quante domande devi rispondere in questo test ? ( 4 ; ah , ma è un test ? ; non so contare oltre al cinque ) -

Dash ovviamenteintuì subito che a domande 'sì difficili le risposte dovevano avere un trucco . E subito lo scoprì : tutte le risposte giuste contenevano almeno una "t" e una "o" ( sì , erano anche scritte in grassetto , ma non diteglielo , lasciategli la soddisfazione ) . Quindi superò il test e si registrò . Ora poteva depositare Soak ne PC .

-Mi spiace , prof. , ma è per il suo bene . La passerò a prendere quando avrò preso la medaglia Sasso , così viaggeremo ancora insieme -

Si era fatta notte e così Dash si riposò in un lussuoso albergo a mezza stella con letti di palissandro brasiliano ( e basta ) e colazione a base di caucciù e gallette del Burundi . Il suo prossimo obiettivo era Brock , ma con un solo Rattata Dash non poteva certo pretendere di guadagnare una medaglia , così decise di chiedere a un paesano se sapeva dove si potevano catturare dei Pokémon d' acqua o d' erba . Trovò un signore dall' aspetto gentile..di spalle .

-Scusi , signore...-

-ANCORA TU ??-

-AAAARRGHHHH !!!!-

Mai Dash avrebbe più fatto uno scatto così veloce , ma la fuga si concluse con Dash che sbattè contro un signore al limitare della città .

-Oh , le chiedo scusa-

-Hai già sfidato il capopalestra Brock ?- chiese il tipo

-Veramente no , però. a questo proposito...-

-Allora vieni con me- E il signore cominciò a camminare a passo svelto , e Dash non capiva come ma sentiva il bisogno di seguirlo , standogli dietro come un' ombra , e di sottofondo sentiva una stupida musichetta da asilo embrionale . Alla fine si fermò davanti alla palestra di Brock , un' enorme palestra , e Dash ne fu impressionato .

-Ecco , questa è la palestra di Brock , buona fortuna - E se ne andò

-La normalità sta decisamente guadagnare terreno su di me - concluse Dash . Poi tornò sui suoi passi nel cercare qualcuno che desse informazioni su come trovare un Pokémon utile .

-Mi scusi....-

-Hai già visitato il Museo ?-

-Ehm...no !-

-Alllra vieni con me !-

-OH NO MADRE TERESA DI BRANDEBURGO !-

E di nuovo il tipo cominciò a camminare svelto curvando ad angolo retto , con la solita musichetta di sottofondo e Dash che non poteva fare a meno di seguirlo ; alla fine si fermò davanti al museo di Pewteat City .

-Visitalo , ne vale la pena !- E sparì .

-Se qualcuno mi chiederà ancora qualcosa gli risponderò picche - decise astutamente Dash -Però quasi quasi il museo lo visito -

Appena entrato una signora al banco gli disse :

-L' ingresso è a pagamento . Fanno venti dollari per i bambini-

-Bambino a chi ?-

-Allora trenta -

-Ma star zitto è un optional , eh ? - Si disse Dash . Comunque ne valse la pena , in effetti , trovò fossili di Kabutops , di Aerodactyl , di Omanyte e la misteriosa Pietra Lunare , che si dice venga dalla Luna ( ma và ? ) .

Una volta uscito , Dash fu fermato da un bambino attorno ai dieci anni per gamba ( ma era un mutilato di guerra ) , che gli disse :

-Hai per caso un...-

-Sì ho visitato la casa di Gian Pin Pin , ma per favore lasciami stare ! - supplicò in ginocchio Dash

-Ah beh, troverò qualcun altro che scambi un Rattata per uno Squirtle-

-AhscusasesonostatobruscoiohounRattatavuoidarmiiltuoSquirtle?-

.....

-EHHHHH ?-

Dash riformulò il discorso traducendolo dal venusiano arcaico , e lo scambio fu effettuato . Ora Dash poteva essere sicuro di avere già un Pokémon utile contro Brock .

Ma occorreva ancora un Pokémon d' erba , o un altro d' acqua : il nostro eroe non poteva certo sperare di vincere con un solo Squirtle . Decise di arrischiarsela chiedendo ad un passante . Ma voleva togliersi una soddisfazione : tornò dal tipo al limitare della città e disse a gran voce :

-Buongiorno-

-Hai già sfidato il capopalestra Brock ?- chiese egli

-Sì , ma ho perso - disse Dash ridendo per la menzogna

-Allora non puoi ancora passare di qua- disse quello

-D' oh !- e di nuovo lo riportò alla palestra . Dopo aver mandato accidenti a tutto e di più , Dash trovò infine qualcuno che gli indicò dove trovare degli Oddish

-Nell 'erba alta subito prima della città , venendo da Virile Ian- spiegò il tipo

-Grazie-

Dash era svantaggiato col suo Squirtle contro un Oddish , difatti dovette ricorrere al suo Pokémon di riserva ( Sasso ) per indebolire la preda .

Ma ora Dash aveva tutto il cucuzzaro necessario per la battaglia contro Brock . Riuscirà il nostro campione a guadagnare la sua prima medaglia ?

to be continued...
Capitolo 5

Capitolo 5

Appena entrato nella Palestra di Frock , Dash vide Gay che veniva nella sua direzione tutto gonfiato e col sorriso che diceva "inginocchiati plebeo" .

-Ciao Gay- lo salutò Dash

-Ciao Dash , stai andando a sfidare Frock ?-

-Sì , e coi Pokémon che ho sono sicuro di batterlo ! Ho un Oddish e uno Squirtle-

-Beh , in teoria sei avantaggiato ; io comunque ho appena vinto col mio Pidgey e non ho neanche dovuto tirare fuori Numel-

-Ma va a cagare va- disse Dash fra sè e sè

-Beh , ci vediamo- E se ne andò . Dash , invidioso ma determinato , avanzò a grandi passi verso il Capopalestra dei Pokémon roccia . Ed eccolo lì , Frock . dash ne aveva sentito parlare da suo padre , il famoso Diarrhea Ketchup , che era stato sconfitto appunto da Frock . L' aveva descritto come l' uomo che non perdona , l' uomo crudele , l' uomo dalle fauci animalesche , e dallo sguardo cerberoico .

In realtà Dash aveva le memorie confuse , quella sopra era la descrizione di Larm . ( Questa è la mia ultima puntata prima del ban ) .

Eccolo , era di spalle ma era riconoscibilissimo

-Ciao Frock , sono venuto a sfidarti , anzi a sconfiggerti !-

-Ma ti t' è scemmu ? Ti l' è piggioù 'na carrega sulla testa che t' è diventoù abbelinoù cushì ?-

Non era Brock , era la donna delle pulizie . Brutta . Grossa . E genovese . Come Satana .

-Ops,......scusi , io cercavo Frock , è qui per caso ?-

-Non so duve u l' è , se c' hai cuè puoi aspettarlo qi-

-Aspetterò- fece Dash . Frock arrivò dopo due ore , ed era andato in bagno .

-Scusate se ci ho messo tanto , la zuppa di fagioli gioca brutti scherzi qualche volta . Bene , tu sei qua per sfidarmi ?-

-Per batterti !- esclamò Dash

-Questo è lo spirito ! Allora si inizia ! Due Pokémon a testa , ok ?-

-Perfetto -

Dash era emozionatissimo , eppure sapeva che se si fosse emozionato troppo avrebbe avuto delle distrazioni fatali . Arbitrava la super secsy donna delle pulizie

-Alua figgieu , iniziate -

-Vai , Geodude !-

-Geodude !-

-Forza , Oddish , scelgo te ! -

-Oddish !-

Minuti di riflessione . Nessuno dei due contendenti poteva sapere nè le tattiche nè gli attacchi del Pokémon avversario . Fu Frock a fare la prima mossa .

-Usa Tackle !-

-Paralizzalo con le spore prima che ti colpisca , Oddish !-

Andò a segno l' attacco di Oddish , e Geodude sembrò in evidente difficoltà coi movimenti

-Puntiamo sulla difesa , usa Defense Curl !-

Una specie di scudo si formò attorno a Geodude

-Ma chi vuoi intimorire ? Oddish , usa Absorb !-

-Difenditi , Geodude !-

Sebbene l' attacco era superefficace , il danno fu alleviato dai precedenti Defense Curl , e l' elevata resistenza di Geodude gli fu di molto aiuto .

-Benissimo Geodude , prova a usare Tackle di nuovo !-

-Schivalo , Odd...-

Troppo tardi , Oddish fu centrato in pieno da una sifonata pazzesca . Ma siccome non siamo nei cartoni animati dove un solo attacco basta a mettere K.O. un Pokémon , e siccome Tackle fa fondamentalmente cagare come attacco , Oddish aveva ancora energia .

-E adesso usa ancora Defense Curl !-

Dash capiva bene che Geodude era ad un livello superiore rispetto a Oddish , ma sapeva che anche se perdeva poteva fare A+B+Start+Select , e decise di far combattere Oddish fino alla fine .

-Vai Oddish , Absorb per la bandiera !-

-Oddish !-

-Defense Curl , Geodude !-

La difesa di Geodude adesso era quasi inaffondabile per il povero Oddish , che causò poco danno al nemico , in compenso si era anche rigenerato di pochissima energia .

-Insisti , Oddish ! Hai il vantaggio della velocità , lui è Paralizzato !-

In effetti Geodude aveva seri problemi motori , e molti dei suoi Tackle furono quindi eseguiti a vuoto , anche perchè si sa , i buoni hanno sempre un culo sfacciato .

Il piccolo Oddish insisteva , insisteva , perchè aveva VOGLIA di vincere , si impegnava fino in fondo...ma un secondo attacco Tackle di Geodude lo mandò in coma svisciuberato profondo .

-Ahahahaha , non puoi pretendere di vincere con dei Pokémon di così basso livello !- Sghignazzò Frock .

Ma Dash non aveva alcuna intenzione di perdere . Anche perchè con A+B+Start+Select sarebbe tornato alla mattina dove tutto era iniziato . Si era dimenticato di salvare .

-Vai Squirtle !-

-Squirtle !!-

-Comincia subito con Water Gun !-

L' attacco era troppo potente per Geodude , che crollò definitivamente

-Torna , Geodude -

Adesso ci sarebbe stata la sentenza finale , l' ultimo Pokémon per entrambi i contendenti , ma Dash non sapeva che bestia lo aspettava dalla ' altra parte del campo...

-Vai ,................(suspence , rullano le trombe e squillano i tamburi )....Onix !!!!-

-Onix !!-

Dash ebbe un attimo in cui il cuore si fermò . Il serpente di roccia era alto quanto la Palestra , e certo aveva qualche centinaia di volte più massa del suo minuscolo Squirtle .

-Glop- fu il commento che uscì .

-Paura , eh ? Onix col suo Bind ha reso molto più affollata la Torre Pokémon- fece Frock giusto per tranquillizzare Dash .

-Non ci facciamo prendere dal panico , Squirtle ! Usa...ehm...Water Gun !-

Vedendo l' espressione di Onix, chiunque avrebbe capito che ci sarebbero volute parecchie Water Gun per sconfiggerlo .

-Ci vuole un piano...mumble...mumble...MUMBLE....TROVATO ! Torno subito !-

Dash se ne andò chissà dove , e mentre era via , Squirtle dovette imitare Oba Oba Martins per evitare i Rock Throw di Onix . Poi Dash tornò . Travestito da Mew .

-Ok , adesso io faccio il verso...così Frock si distrae...e Squirtle fa fuori Onix...perfetto -

-Mewww !-

-Cosa ?- disse Brock . Poi vide Mew-Dash .

-NON CI POSSO CREDERE MEW NELLA MIA PALESTRA ! VAI ONIX , ATTACCALO CHE LO CATTURIAMO !-

-Perfetto , adesso devo solo...secondo il piano devo...devo...dovrei....COME DIAVOLO ERA IL PIANO ?!!!!!- disse Dash mentre un bestione da due autostrade e mezzo si avvicinava per farne polpette

-AAAAAHHH !!!- Dash cominciò a scappare urlando per la Palestra - FAI QUALCOSA SQUIRTLE !-

-Sa anche parlare...sniff...dev' essere mio !- disse emozionato Frock

Squirtle ne approfittò per attaccare Onix ripetutamente , e se Onix si distreva , Frock gli intimava di pensare a Mew . L' emozione non gli permise di vedere che Onix era allo stremo delle forse .

-MUOVITIIIII !!!- Ormai Dash aveva le gambe che si accordavano per un abbandono del corpo , quando Squirtle diede il colpo di grazia a Onix .

-D' oh dannato Squirtle ! Mi hai rovinato la cattura del leggendario Mew !-

-Mew non esiste !- disse Dash felicissimo per la vittoria , e si tolse la maschera . Frock sembrò non prendersela , anzi disse :

-Complimenti per l' ingegno .-

-Sai- aggiunse -questa era la mia ultima battaglia da Gym Leader . Ho perso troppe volte , e così sono rovianto . Banca Rotta . Ho vinto solo contro un allenatore nella mia vita , uno scarsissimo...si chiamava Diarrhea Ketchup , credo . Così fra mezz' ora la Palestra verrà demolita . Non so cosa farò dopo . Magari il cantautore...ho già in mente un ritornello che potrebbe diventare un tormentone...

"Tu con la tua malìa

hai ridotto il mio cuore in agonìa

Ho teso una trappola per te

Per poterti meglio avvicinare a me"

Bella no ?-

-Ehm...uhm...molto .-

-Ora usciamo , arrivano i Buldozer-

Dash stette fuori con Frock a parlare del più e del meno , e mancavano pochi secondi all' esplosione della palestra . Quando arrivò Gay di corsa

<<Tre secondi all' esplosione>>

-Ho dimenticato lo zaino nella palestra , dannazione !-

<<Due>>

-Aspetta , Gay , stanno per...-

<<UNO>>

-Non mi interessa torno subito !- E sparì dietro alla porta della palestra

<<UNO e poco meno...>>

KABOOOOOMMM

-Mi spiace per lui , dev' essere dura accordarsi ogni volta coi programmatori per farsi resuscitare...-

Dash partì verso la sua prossima mèta : Mt. Zoom , che gli aveva spiegato Frock essere passaggio obbligato per Cerumean .

Quando Dash era all' orizzonte , Frock prese un cellulare...

-Pronto , parlo con la ditta Vendette e Affini ? Voglio che uccidiate un tipo che si chiama Dash Ketchup . Mi ha sconfitto con metodi illegali . Sì , vi manderò per posta un assegno col pagamento anticipato . Certo certo , più ci impiegate , più costa . Arrivederci e grazie .-

to be continued...
Capitolo 6

Capitolo 5,5

La via per Mt. Zoom era disseminata di allenatori .

to be continued...

Capitolo 6

Dash ovviamente non aveva nè il tempo nè la voglia di sfidarli tutti ( in realtà sì , ma io non c' ho voglia di descriverli uno per uno ) . Dovette più volte ricorrere alla ginnastica burundiana per scavalcare rocce e dirupi , ma in cima ad uno di questi c' era un' allenatore che lo vide e Dash dovette sfidarlo ( provò a fare "fuga" ma non si può scappare da una battaglia con un allenatore ) . Questo aveva un super-mega seedot dotato di Tackle ( !!!!!!! ) , e Dash mandò in campo Oddish , Squirtle aveva già fatto esperienza contro Onix .

-Vai Oddish ! Avvelenalo !-

La poison powder andò a segno e Seedot necessitava di un sacchetto per vomitare .

-Blorg ! Blap ! Hurgh !-

-Hargh Hargh Hargh , fra pochi turni Seedot sarà al tappeto !-

Per fortuna l' allenatore avversario aveva Full Heal , ma Oddish fu pronto a usare di nuovo l' attacco . Il Pokémon erbaccia stava caricando il colpo : ma fu allora che all' avversario venne il colpo di genio

-Uso "allenatore di Pokémon !" ! Forza , Shiftry !-

-Ma non si può mischiare il TCG con la realtà !- protestò Dash

-No ?-

Un gran bel Shiftry venne fuori da dove prima c' era un insulso inutile Seedot . Oddish ne fu spaventato e smise di produrre spore

-Ommerda- commentò Dash

La situazione sembrava disperata : cosa poteva mai fare Oddish contro Shiftry ?

-Vai , Shiftry : Fake Out !-

Sulla faccia di Shiftry sembrava essere apparso un punto di domanda

-Beh che fai ?-

Dash capì subito cos' era successo

-Non conta il grado di evoluzione del tuo Pokémon , evolvendo Seedot in quel modo il suo livello è sempre lo stesso , e non ha imparato mosse nuove ! Daje addosso Oddish !-

Oddish usò in successione Paralize Spore , Poison Powder e Sleep Powder , così Shiftry vomitava nel sonno e si vomitava sui piedi perchè era paralizzato .

-Sbloargh ! Uieargh !-

-Ma tu sei sadico !- frignò l' allenatore !

-Direi che Shiftry non sarà più in grado di combattere per un pò-

-Uirgh ! Gaaak !-

Questa fu la battaglia più emozionante che Dash dovette affrontare . Potete immaginare le altre .

Vicino all' entrata di Mt. Zoom c' era un Pokémon Center , e Dash giudicò opportuno chiedere informazioni sulla grotta prima di entrarci . Il primo tipo che gli capitò sotto mano non gli diede nessuna informazione , in compenso gli chiese :

-Lo vuoi un bel Pokémon ?-

-Che genere ?-

-E' dotato di potenza , patarguisazione , sderghifigaggio , kilimerattopia e didididia-

-EH????-

-Sono termini da veri allenatori . E tu sei un vero allenatore , no ? Compra questo bel Pokémon per solo 100 $ !-

-Urgh è un po caro !- ma il tizio con quella faccia da Teletubbie gli ispirava fiducia , e certo non voleva dare a vedere che non sapeva il significato di quelle parole .

-Lo compro ! Ecco i verdoni !-

-Grazieciaoeccoilpokémondevoscappare-

E veloce come il cavallo di Zorro il tizio sparì . Dash era curioso di vedere il Pokémon con tutte quelle qualità , o almeno , con tutte quelle parole .

-Vai , ehm..qualcosa !-

Quando Dash vide il Pokémon , la sua faccia assunse un ' espressione che doveva assomigliare molto a quella di Hitler quando scoprì che la Raf gli aveva distrutto gli aeroplanini . Furore , rabbia , sconcerno , eccetera .

Davanti a lui c' era uno stupido Magikarp .

Ma il nostro eroe decise di mantenere la calma , in ogni caso .

-.....

.....

YAAAAAAARGGHHHHHHH !!!!!!!-

Per un pò . Sapeva di aver buttato all' aria 100 $ , ma in fondo è inutile piangere sui Corn Flakes diventati molli nel latte . Aveva un Pokémon in più , se non altro . Fece ritornare nella Poké Ball quell' ammasso di scaglie splashanti e chiese informazioni su Mt. Zoom alla Joy .

-Stia attento , è pieno di Zubat e Geodude , e di recente si aggirano anche degli strani tipi vestiti di nero...-

-Ah sì , quelli di Conan , gli uomini in nero...-

-Nono , hanno anche una R sulla maglia-

-Ci starò attento, arrivederci !-

Dash prese così coraggio ed entrò dentro a Mt. Zoom . Dentro era buio , tuttavia si riusciva a vedere la strada . Anche se a tentoni , Dash riusciva a proseguire senza incontrare ostacoli .

-EAAAAAAAHHHHHHH!!!!-

TONF !

Tranne un buco nel terreno . Ma non doveva essere un buco , era troppo regolare come forma e c' erano delle scale . E alle sue spalle , un sentiero...

Dash proseguì in questo , senza...

DONNGGG !

...trovò delle altre scale che conducevano di sopra . E arrivato in cima, vide i famosi uomini vestiti di nero...erano tre...stavano sicuramente complottando qualcosa di losco...lui non poteva avvicinarsi più di tanto per sentire...ma noi sì . ^^

-Hai visto l' Inter ieri sera ?-

-Ma va , solo tu puoi tifare l' Inter , non ha difesa !-

-Stai zitto Genoano ! Pensa alla serie C , dove non siete finiti per pura fortuna !-

-Noi del Cuneo saremo in A l' anno prossimo-

-Chi ha visto il gol di Totti ieri ?-

Insomma, piani malefici di conquista del mondo . Dash fece per andarsene , quando inciampò e si fece scoprire ( e che palle succede sempre ! ) .

-Ehi tu , cosa fai qui ?-

-Cer...cercavo il bagno !- mentì Dash col cuore che stava entrando in sciopero

-Scendi le scale ed è la prima porta a sinistra-

-Grazie-

Dash aveva appena sceso il primo scalino quando , da vere volpi , i loschi figuri si resero conto che non c' era nessun bagno .

-Torna qua piccolo....-

-AAAAHHHHH!!!-

Dash cominciò a correre , a correre più veloce che poteva . Ma era ancora sulle scale . Si incarriolò di sotto .

-Ma in questa fic devo per forza farmi male ?- disse Dash coi trenta denti rimasti . Gli uomini con la R lo raggiunsero .

-Non hai...-

-...più...-

-...scampo !- (sì , come Qui Quo e Qua )

-A meno...-

-..che non...-

-..ci batti...-

-...Tutti i...-

-...tuoi Pokémon....-

-...contro i nostri-

-Mi va bene , ma chi siete , esattamente ?-

-Preparatevi a passare dei guai...-

-...dei guai molto grossi....-

-.........e poi com' era ?-

-E chi se lo ricorda ?-

-Vabbè comunque siamo il Team Rocket , l' organizzazione criminale del grande Giovanni !-

-Cacioppo ?- fece Dash .

-MA CHE CACIOPPO !!!! ORA COMBATTI !!! VAI RATTATA !- Urlò il primo

-Vai Zubat !- disse il secondo

-Vai Sandshrew !- sì , dopo il secondo c' è il terzo

-Ma non vale siamo tre contro due !- disse Dash

-Hai...-

-..forse...-

-..paura ?-

-Mai avuta ! Forza , Squirtle e Oddish ! Dimostrate cosa valete !-

Dash sta per affrontare una battaglia molto difficile...perderà metà dei suoi limitati risparmi o vincerà contro i tre Rocket Grunt ?

to be continued...
Capitolo 7

Capitolo 7

Che palle questa cazzo di fic non ce ne ho veramente la minima voglia potrei andare a bagascie invece devo starmene qua a scrivere come un defic...

-Falkon , sei in linea...-

D' OH !

Ehm...come dicevo , Dash è alle prese con tre Rocket Grunt , e due contro tre non è certo una battaglia pari , ma il nostro eroe ha intenzione di far vedere chi vale veramente come allenatore .

-Forza , Squirtle , usa Water Gun contro Sandshrew ! Oddish , paralizza Rattata !- disse Dash ai suoi Pokémon

-Sandshrew , usa Dig !-

-Rattata , usa Tail Whip!-

Così Sandshrew sparì sotto terra , e Rattata prese a sculettare così che Oddish si eccitò e non riuscì a sculettare

-Beh , Oddish , apprezzo che ti piaccia l' altro sesso , ma è pur sempre uno stradannato Topo Gigio !-

-Beh , Rattata è maschio , perchè a Oddish non dovrebbe piacere ?- gli disse un Rocket Grunt

-Ma anche Oddish è maschio....- disse Dash preoccupato

-...- aggiunse dopo . Comunque i due Pokémon di Dash fallirono in questo primo attacco .

-Zubat , usa Supersonic !-

Zubat cominciò a emettere stridori poco piacevoli perfino per i sordi , e Squirtle che era stato mirato sembrò rincoglionito da questo attacco .

-Uagh Uagh Uagh ! Gig Gig Gig ! WAkka WAkka !- fu la reazione di Squirtle

-Dicono tanto della marijuana ma i Pokémon causano di peggio- affermò Dash . Ma intanto Sandshrew tornava in superficie e colpivo il Pokémon tartaruga causandogli non pochi danni ( siamo in Red/Blue , Dig faceva abbastanza male a quei tempi ) .

-Oh no , Squirtle , devi riprenderti ! Usa Tackle !-

-Yagghi ! wow wow wow ! Hiii-hi !- fu l' attacco di Squirtle .

-MI VUOI FARE UN TACKLE BEN FATTO ???-

Il Tackle venne quasi eseguito , ma Squirtle inciampò in un sasso e si fece solo del male al naso .

-Bubi bubi !- riuscì a dire . Dash cominciò a piangere anche perchè non si sentiva in grado da solo di controllare due Pokémon .

-E se fossimo in due ?- disse Gay arrivando . Di chi sarà mai questa voce fuori campo ? ( suspence...d' oh l' ho già detto !! )

-Gay , arrivi nel momento più opportuno !- disse Dash felicissimo di aver incontrato il rivale ( e questo va contro natura ) .

-Oh no ora sono due !- disse il primo Rocket Grunt aprendo tutta la mano tranne due dita

-Quelle sono tre , ignorante !- gli fece notare quello affianco

-Ma se sono due per uno...riporto il quattro...abbasso il tre...forse hai ragione - ragionò il primo

-Forza , Gay , facciamogli vedere chi siamo ! Tu usa Oddish !- incoraggiò Dash .

-Ok , Oddish , avvelena Rattata !-

L' attacco andò a segno e ,...

-Blourgh ! Ghiaaak !-

-In aereo i sacchetti ci sono ma non servono mai , invece quando servono non ce li hai - disse giustamente il terzo Rocket Grunt , che a quanto pare era il più intelligente , riusciva a fare somme , sottrazioni e sapeva perfino programmare una sveglia .

-UUURGHHHH !! Blog !-

-E adesso , Squirtle , usa Water Gun su Sandshrew , di nuovo !-

Squirtle sembrò riprendersi , ma Sandshrew di nuovo andò sotto terra .

-Sai che mi viene in mente cosa ci aveva detto il capo ieri...riguardo a dove aveva nascosto le mine per il colpo al Pelaton MegaMarket...non so perchè mi viene in mente proprio adesso....- disse il primo Grunt

-Sì , aveva detto di averle sotterrate da qualche parte , credo...- disse il secondo

-Sì , se non ricordo male erano dove c' è Sandshrew adesso .-

...

-Oh cazzo-

KABBBOOOM !!!!

-SANDSHREW !!!!!-

Ma ormai di Sandshrew ce n' erano diversi , c' era la testa , la zampa , la coda...ringraziate che è una fic e non un fumetto perchè sareste terrorizzati vedendo la scena . Gli altri Pokémon e gli allenatori subirono solo lesioni poco gravi , anche se un Grunt aveva perso un orecchio , gliene rimanevano solo due . La cosa era buona per Gay e Dash , ma l' esplosione aveva evidentemente reso instabile il soffitto sulle loro teste . Pezzi di roccia cominciavano a staccarsi .

-SCAPPIAMO !!- urlò Dash con una giustificata paura .

-Son d' accordo-

-Subito-

-Via via !- dissero i Rocket . Tutti richiamarono i loro Pokémon .

-Come via ? E la lotta ? Io...- disse Gay sconcertato .

Ma mentre lui era immobile a ragionare , gli altri erano già nel corridoio di sotto che scappavano . Gay fu travolto dalle roccie . Ma l' esplosione aveva avuto effetti peggiori di quanto si potesse pensare . Mt. Zoom stava crollando .

Appena risalite le scale , il gruppo trovò tutti gli altri allenatori del tunnel che scappavano pure loro , alcuni venivano centrati da massi tremendi , altri riuscivano nella fuga .

-VIA DI QUI !!- Dash sentì una voce familiare

-Questo lo conosco...- disse girandosi in direzione della voce

-ANCORA TU PICCOLO ROMPIBALLE ???-

-IAHHHHHH !!!!- Dash accelerò .

Dash e i tre Grunt alla fine raggiunsero l' uscita , e si portarono a un centinaio di metri dal monte . Solo qualche allenatore riuscì a salvarsi dalla strage . Mt. Zoom era diventato un monte e basta . Il tunnel doveva essere riscavato .

Silenzio .

-Mi spiace per il tuo amico...- disse il primo Grunt dimostrando una sensibilità inaspettata .

-Nah , non ti preoccupare , tanto alla prossima puntata resuscita - gli disse Dash .

-Beh , io vado per Celadon , ci salutiamo !-

-Ci salutiamo sì . Abbiamo rovinato i piani di Giovanni . Saremo fucilati - disse il terzo a testa bassa .

POW !

Il Grunt fu centrato da un proiettile nella schiena . Le sue ultime parole furono :

-Appunto...-

-VIA DI QUI !!!!- disse Dash scattando di nuovo ( mi piace farlo faticare ehehehehe )

Vari proiettili volarono sul gruppo , ma nessuno colpì altre persone . Poi i colpi smisero di arrivare , e si fermarono stanchi morti . Dash e i Rocket così si dissero addio .

Intanto , dalla cima di Mt. Zoom...

-Dannazione sono troppo lontani per i nostri fucili di precisione ! Ma dobbiamo centrarlo prima o poi...sennò Frock non ci paga !-

to be continued...
Capitolo 8

Capitolo 8

Dopo aver scampato una morte atroce , Dash ricominciò a incamminarsi per Cerumean , dove lo attendeva la sua seconda medaglia da parte di Minty , la capopalestra dei Pokémon d' Acqua .

Una delle prime cose che notò nel percorso fu due persone vestite da karateki ( o come diavolo si dice ) . Decise di sfidare la sorte e di battersi con loro , dato che anche se avesse perso e dato via metà dei suoi soldi , la metà di 0 è 0 . Così parlò a quello a destra , ma questo non lo sfidò , non gli apparve sulla testa quel punto esclamativo che spesso fa venire voglia di lanciare il GBA dalla finestra , semplicemente cominciò a parlargli :

-Lo sai cos' è la vera componente della forza , in un combattimento fisico ?-

-La Forza è un' aura che ci circonda , e...-

-Scemo la forza fisica-

-Ah , scusa . Vediamo....bicipiti , tricipiti , quindicipiti , trenticipiti , chipiùnehapiùnemettacipiti , e...-

-NO , NO , NOOO !!!! I pugni !!!! Tieni , insegnala ad un tuo Pokémon-

Dash ottenne la TM di Mega Punch , e dopo la musichetta di vittoria , provò a parlare con l' altro karateokiko .

-Lo sai cos' è la vera componente della forza , in un combattimento fisico ?-

-I pugni !- rispose prontamente Dash

-No , NO , NOOO !!!! I calci !!!!- urlò quello

-Ma prima...-

-Tieni , insegnala ad un tuo Pokémon-

Dash ottenne la MT di Mega Kick . Poi riparlò col primo karatekoso

-Scusi , ma il suo collega lì dice che sono i calci la forza vera...chi ha ragione ?- chiese

-Non sentire quel ciarlatano- rispose il karatista

-Ciarlatano a chi ?- disse il secondo con tono di sfida

-A te e ai tuoi calci- fu la risposta con tono superiore

-Ne discutiamo sul piano in questione ?-

-Va bene karatatore dei miei stivali-

-Ehi , calma , in fondo non...- Dash cercava di dividere i karatoni

-YAAHHHHH!!!!!-

-WOTAAAAAA!!!!!-

-CALMA CALMA CI SONO IO !!!!!-

Dash era esattamente nel mezzo della rissa

-Prendi questo stupido idiota !-

-Soffri pezzo di feccia figlio di una serpe !-

-Urgh !- fu tutto quello che Dash riuscì a dire

BOTTTT !! SOCK !!!! WACK !!! TONG !!!

-Te le sto dando di santa ragione , vero sacco di ignoranza ?-

-Non le sento neanche le tue botte testa di plancton !-

-Urgh !-

Poi i due la finirono quando entrambi pensavano di aver stancato abbastanza l' altro . Dal polverone uscirono i due karatekatani illesi , e Dash che era al limite dell' emorragia .

-Ops- dissero i lottatori in coro

-Ahia ahia-

Dash arrivò a Cerumean strisciando per terra e trascinandosi con l' unica cosa intatta che c' era nel suo corpo , i denti ( almeno , i due canini erano ancora semi-funzionanti ) ( in seguito non bastò neanche Daygum Protex tripla_azione_triplo_prezzo per sbiancarli ) . Arrivato in città era conciato in uno stato tale che fu scambiato per un Diglett e un allenatore cercò di catturarlo congelandolo col suo Spheal . La cattura ebbe buon fine , e orgoglioso l' allenatore si avviò per andare a battere Minty . Dash non era in grado di capire cosa stava succedendo da dentro la sua Poké Ball . Finchè non sentì la battaglia iniziare :

-Vai , Staryu !-

-Forza , Charmander !-

-Cosa vorresti fare con quel Pokémon fuoco ? Non sai che il fuoco è debole all' acqua ?-

-Gesù Cristo non ci avevo pensato...- disse il povero allenatore sconcertato

-Staryu , Water Gun !-

Il povero Charmander fu sconfitto in due attacchi .

-Bene , vai Diglett !! Gotta catch 'em all !-

-Che fu ??- disse Dash scaraventato fuori dalla sua Poké Ball all' improvviso

-Yahaha , è ancora debole ! Staryu , Rapid Spin ! E poi BubbleBeam !- rise Minty

-Nonono per favore oggi ne ho prese abbastanza !- tentò di dire Dash coi quattro denti rimasti e la lingua che sembrava una discarica abusiva . Il povero Dash fu però inevitabilmente colpito e atterrito .

-Torna , Diglett !-

-Ganganganganga- riuscì a pronunciare Dash

-Ok , è ora della disfatta , vai Pikachu !-

-Pika !-

-Oh , ma allora quando vuoi le sai le debolezze e le resistenze !-

-Usa il Superfulmine !-

Ma Pikachu prese a limarsi le unghie , e in seguito comicniò anche a scaccolarsele .

-CHE FAI STUPIDO TOPO ATTACCA !!!!-

-Non sembra che ti caghi molto...Staryu , vai fuori quel topazzo !-

Dopo il primo attacco , Pikachu cominciò a togliersi le croste dalle orecchie . L' allenatore cominciò a piangere .

-Ma perchè il mio Pikachu lv. 50 non ubbidisce ?- disse egli .

-Per forza , è di livello troppo alto e non hai ancora abbastanza esperienza per comandarlo ! Ora mi voglio divertire : rientra , Staryu , e vai , Starmie , finiscilo !-

Starmie fece fuori Pikachu con facilità . Ma l' allenatore sembrò prenderla bene .

-Fa lo stesso , ora vado a tirarmi un po su-

-Ehi , conosco quelle espressioni , niente alcool , per il tuo bene !- disse Minty

-Ma che alcool , con una corda !-

-Ah , allora va bene - concluse la capopalestra .

Dash era ridotto che sembrava un panino di broccoli cileni dopo tre anni passati sula davanzale della finestra , tuttavia ora sapeva con certezza che Pokémon aveva Minty .

-Certo che è dura stare in una Poké Ball...ora comincio a capire So...O GESUMMARIA , SOAK !!!!-

Intanto dal Pokémon Center di Pewteat , l' infermiera Joy stava perdendo la pazienza .

-Sono giorno che quel computer fa uno strano rumore , devo farlo mettere a posto !-

-Fatemi uscire di qui ! Vi prego !!!-

to be continued...
Capitolo 9

Capitolo 9

Dash doveva trovare un modo per uscire dalla Poké Ball . Pensò che forse l' unico modo era scappare dal centro Pokémon . Credeva che il suo allenatore si sarebbe recato proprio lì , per le cure dovute , invece no . Dash venne tirato fuori dalla Poké Ball , e si trovò davanti lui .

[capitolo 2]

<< COSA C' é PICCOLA FECCIA ROMPIBALLE ?- Disse gentilmente l' uomo >>

-Questo Pokémon mi sembra familiare...-

-Forse avevi tentato di catturarlo , ma non ci sei riuscito...- ipotizzò l' allenatore

-Comunque , perchè me lo hai portato ?-

-Ecco , io non mi sento di allenarlo , vorrei lasciarlo a te , credo che sarà più felice- disse l' allenatore con le lacrime agli occhi .

-Oh beh se proprio vuoi....-

-Addio , Diglett . Addio , amico mio , grazie per avere accettato di mantenere il mio Pokémon !- e scappò via evitando di girarsi indietro , perchè avrebbe potuto pentirsene .

-Bene , adesso sei il mio Pokémon !- disse tutto contento l' uomo

-Ma io veramente...- provò a parlare Dash

-....questa voce...

...

ANCORA TU !?????-

-YARGGHHH !!!- Dash ebbe la guarigione più veloce della storia della medicina e scappò veloce come un coguaro burkiniano . Seminato il solito tizio , e visto che aveva già constatato la forza di Minty , pensò che sarebbe stato meglio catturare almeno un altro Pokémon ed allenare i già presenti . Vide alla sua destra un cartello : "Ponte Pepita" , e dietro appunto il ponte pepita . Chiedendo informazioni seppe che si arrivava alla casa di Kill, un Pokéfanatico , e che sarebbe stato istruttivo fargli visita . Così si avviò verso il Ponte , e appena messo piede sul primo sanpietrino , si vide arrivare Gay , e iniziò una musichetta che sembrava prenderlo per il culo .

-Ciao , Gay-

-Ciao Dash . Che fai ?-

-Andavo a visitare Bill-

-Ah sì , l' ho appena incontrato . Ho aggiunto molte pagine al mio pokedex . Senti , ti va una lotta ?-

-Ok , rivale , combattiamo !-

Dash non sapeva che Pokémon avesse Gay , ma si sentiva abbastanza sicuro , un allenatore che muore sempre non può essere un gran allenatore .

-VAi , Pineco !-

-Daje , Squirtle !-

-Tu hai solo due Pokémon , vero ? Mwahahaha io ne ho quattro ! Quindi non hai possiblità !-

-Vedremo-

Pineco si difese esemplarmente , ma alla fine era debole .

-Ultima risorsa : Pineco , esplodi !-

-Ma gay , non so se è una buona idea , il ponte potrebb....-

KABOOOMMMM !!!!!

-Yahaha il tuo Squirtle è ko ! Ma dove sei andato ?-

Dash stava a distanza di sicurezza dal ponte .

....

BROOMMMMMM

CROLLLL !!!!

-EAHHHH !!!!-

Gay e altri diversi allenatori finirono in acqua schiacciati dalle macerie del ponte , nessuno si salvò .

-Direi che ho vinto- concluse Dash .

Così Dash si fece traghettare da Squirtle fino alla fine del ponte , dove c' era un Rocket che gli parlò così :

-Ehi , sembri forte , ti va di entrare a far parte del TR ?-

-Beh , io...-

BOOMMMM

-Fa lo stesso- disse il Rocket prima di morire con un proiettile nel collo

-Ma cosa sono tutti questi spari ?- disse Dash scappando

Erano quelli della Vendette&Affini , con una mira di merda ma poco costosi .

Così Dash arrivò di corsa alla casa di Bill . Ma Kill non c' era . C' era un Pokémon di strana forma , vicino a un macchinario che sembrava avere due capsule legate da un tubo piuttosto largo . Il Pokémon tentava di dire qualcosa , ma parlava un linguaggio incomprensibile per molti : l' italiano . Così fu dura per Dash capire che cosa era successo .

-Ah , dunque sei Kill ma hai fatto casino con la trasmutazione molecolare e sei diventato un Pokémon ?-

-Con la trasmutazioneoliocliticamolecobastarda , per la precisione -

-...Quel che è-

-Se azionassi quel computer mentre io sono dentro , io potrei tornare normale , e come premio potresti prenderti il Pokémon con cui facevo gli esperimenti !- gli disse Kill .

-Ci sto- rispose Dash

Kill entrò in uno degli scompartimenti della macchina , e gli urlò :

-Premi INVIO !-

-Ok-

Ma Dash non sapeva cose fosse "invio" . Premette un tasto a caso , ctrl .

Passarono due minuti durante i quali inquietanti rumori provenivano dalla macchina . Poi smisero .

-Grazie , ora devi togliere il Pokémon dalla capsula a destra , e dopo un pò , quale le mie molecole si saranno consolidate , potrò uscire anch' io .-

Dash prese il Pokémon : un antipaticissimo Gurzomon .

-Com' è antipatico- disse Dash - di che tipo è ?-

-Normale , ma volendo impara attacchi elettrici e psichici . Anzi ,dovrebbe già conoscere Thundershock e Psybeam-

-Abbè almeno mi sarà utile con Minty- concluse Dash - però è davvero antipatico-

-Davvero non so come ringraziarti ...- disse Kill

-Non c' è bisogno di ringraziarmi- disse Dash , ma quel portafoglio che era sul tavolo fu un ringraziamento sufficiente .

Così Dash uscì dalla casa di Kill , col suo Gurzomon nuovo . Dopo due minuti Kill uscì dalla macchina e si guardò allo specchio

-AHHHHHHH!!!! CHE MI é SUCCESSO !!!!-

Ecco come nacque la Elite Four Agatha .

to be continued...
Capitolo 10

Capitolo 10

Dash pensò che Gurzomon sarebbe stato sufficiente per avere buone possibilità contro Minty . Anche se era davvero antipatico . Così si avviò con passo deciso verso la Palestra , butto giù la porta con un calcio , e venne buttato fuori con una stivalata nelle chiappe . Allora entrò senza rompere niente , e fregando gli allenatori in acqua con metodi degni del miglior stratega militare ( "guarda ! C'è britney Spears in costume !" "Non è un trinogaino Amazzonico che hai dietro ?" ) arrivò davanti a Minty .

Prese fiato .

-Sono qui per farti pentire di essere nata , capopalestra : io ti sfido !- disse con voce potente , alla Diego Abatantuono .

Di tutta risposta Minty sbadigliò .

-TI FARò PENTIRE ANCHE DI QUESTO !-

-Bene , vai Staryu !!-

-Forza , Squirtle !-

-Staryu , usa Rapid Spin !- Minty attaccò subito

-Withdraw , Squirtle !- i danni furono minori grazie alla difesa .

-Contrattacca con Tackle !-

Staryu fu colpito . Dopo il leggero dolore iniziale , il Pokémon stella confuse Squirtle con Water Pulse.

-Yuk Yuk !- disse Squirtle

-Squirtle usa anche tu Water Pulse !-

E anche Staryu

-Yuk ! Yok !-

Così i due Pokémon cominciarono a ballare tenendosi per le spalle , e cantando

-E poi andremo ::hic!:: come le sta::hic!::r

A be::hic!::re whisky al::hic!: roxi-bar-

Più che confusi erano 'mbriachi , ma se vi aspettate qualcosa di normale da questa fic , potete andarvene a letto , magari nei sogni succederà .

Nessuno dei due Pokémon era più in grado di combattere .

-Staryu , torna!-

-Va bene così , Squirtle !-

Ora Dash sapeva che Minty avrebbe usato Starmie , e preparò Oddish , in caso di necessità avrebbe usato Gurzomon .

-Vai Oddish !-

-Get'm , Starmie !-

Ma in quel momento il custode arrivò e disse a Minty :

-C' è un signore che vorrebbe vederla , gli dico che può riceverlo o...-

Ma il signore era già lì , e calpestando il custode disse a Minty

-Buoooongiorno signorina abbiamo qua il nuovo modello di depuratore per piscine Sakura Takura Deluxe 20 edizione bastarda il nuovo design ecologico e al contempo stiloso conferisce al nuovo Sakura Takura Deluxe 20 edizione bastarda un' aspetto ecologico e al contempo stiloso sembra una normale stufa da bagno invece il nuovo Sakura Takura Deluxe 20 edizione bastarda è un depuratore a ttti gli effetti e inoltre il nuovo Sakura Takura Deluxe 20 edizione bastarda è più comodo con l' opzione bagno di bolle col quale il nuovo Sakura Takura Deluxe 20 edizione bastarda riempirà la vostra piscina di mille bolle blu e se ne compra 2 avrà in omaggio un nuovo Sakura Takura Deluxe 20 edizione bastarda anche per sua nonna e anche secondo la rivista "mondo baggianate" è il miglior investimento del 1996 a soli 99 euri equivalenti circa a 200000 £ del nuovo conio èunmedicinaleleggereattentamenteilfoglioillustrativononsomministraresottoi12annipuòaverecontroindicazionieeffettiindesiderati-

-Ho capito solo "signorina" di quello che ha detto , però sembra bello - disse Minty

-Ma lo sa che lei assomiglia molto a un maledetto che mi ha venduto un Magikarp , a un prezzo immondo ?-

-Ma cosa dice- ( gli cadono i baffi finti )

-E LUI ! PRENDETELO !!!-

L' uomo si mise a correre ,e uscì dalla palestra

POW !

-Cazzo abbiamo sbagliato bersaglio !-

La battaglia riprese , con Starmie che usò Ice Beam e congelò Oddish .

-Troppo facile - disse Minty

-E va bene , l' hai voluta tu , vai Gurzomon !-

-Mio Dio che creatura antipatica !- commentò Minty

-Sì , e ti sconfiggerà ! Vai , usa ThunderShock !-

BZZZZ!!!! Starmi perì in battaglia con onore

-Ho vinto ! Ho vinto !-

-Ma io ho ancora un Pokémon-

-COSACHECOSA ?- Passare da così a così fu un attimo per Dash .

-VAi , Walrein !!-

-Ommerda di cane-

Gurzomon al confronto con Walrein sembrava Silvio con Michael Jordan .

-Ma nel GB hai solo due Pokémon- protestò Dash

-Non mi dire che alla tua età giochi ancora ai Pokémon !-

-Pokémon è per tutte le età !-

-No , sei infantile !-

-Non è vero !-

-Sìsìsì-

-Sei brutta-

-Chi lo dice sa di esserlo gnè gnè gnè-

-E io trattengo il fiato finchè non divento paonazzo-

-E io pesto i piedi per terra finchè non mi dai ragione-

Questa vera discussione tra adulti finì quando Dash ebbe un principio di esplosione . Minty aveva vinto , poteva usare Walrein .

-Vai , Walrein , Blizzard !-

-NOOOOO!!!!!-

Gurzomon resistette , ma aveva tanta energia che con uno Splash sarebbe stato finito .

Allora successe qualcosa di incredibile .

Il tetto della Palestra fu sollevato da qualche forza esterna , caddero i due membri della Vendette&Affini appostati lì sopra , poi il tetto esplose in briciole .

Si sentì una voce

-Vai Deoxis , spacca tutto !!!!-

Un pazzo criminale stava dando ordini bellici a Deoxis , che continuava a disintegrare cose e persone .

-Vai Mewtwo , attacca !!!-

Un altro pazzo stava usando Mewtwo come carrarmato sulle case di Celadon .

-Ma chi siete !??- disse spaventata Minty

-Siamo Kika e Pirachi , e voi tutti siete morti !-

Un raggio di Deoxis colpì Walrein di cui rimase solo qualche baffo . Minty cominciò a piangere .

Ma in quel momento...

-MWAHAHAHAHAHA ! Muorite , n00bbi !-

All ' inizio non si capì da dove provenisse la voce , ma poi si vide un tizio in mantello nero che volava sul suo Lugia

-Cosa credi di fare con quel Pokémon ?- disse Kika

-Infatti mica voglio usare Lugia...vai , Giqiù , attacco ban !-

-Giqiù !-

-Oh no , QUESTO NO!!!!-

Una specie di buco nero inghiottì i due maestri del terrore coi loro Pokémon .

-MWAHAHAHAH ! Lord Rum ha vinto ancora !- disse il salvatore , e sparì con Lugia .

Dash aveva vinto , anche se in modo decisamente improbabile . Ricevette la medaglia , e poi Minty gli disse :

-Beh , ora ti saluto : bisogna riparare la Palestra , e avevo promesso ad un allenatore di accompagnarlo nel suo viaggio come Pokémon Trainer !-

-Come si chiama questo allenatore ?-

-E' quello che mi ha sfidato prima di te . Non è molto furbo , tutti i Pokémon forti che aveva li ha lasciati ad altri...addirittura ha rinunciato ad un Charizard...-

-Sì ma come si chiama-

-Se non sbaglio...Ash Ketchum-

to be continued...
Capitolo 11

Capitolo 11

Dunque Dash aveva due medaglie , e doveva andare verso Sterminion City per la terza . Però pensò di fare una visita al negozio di bici , prima . Entrò e chiese :

-Quant' è una bici ?-

-999999999£- rispose la commessa

Dash svenne , non aveva mai sentito un numero così lungo , e probabilmente avrebbe raccolto quella cifra in qualche decina di vite . Così uscì triste e sconsolato e si diresse verso Sterminion . Ma qualcosa gli premeva nelle mutande .

-Che mi succede , non era mica così carina la commessa...- si disse . Ma di sicuro niente di così grosso era mai stato in quelle mutande .

Era la Poke Ball di Magikarp , scivolata lì e dimenticata da Dash . Tutta la gente ebbe sdegno vedendo Dash che trafficava in quel punto , ma alla fine il nostro eroe aveva di nuovo il suo Pokémon più potente (O______O)

Cercando la via per Sterminion , Dash fece un' inquietante scoperta : non c' erano uscite per la città . Chiese informazioni :

-Scusi , signorina , per Sterminion City ?-

-Può passare attraverso la casa di quelli derubati dai Rocket , se vuole fare il cattivo , per essere educati bisogna usare l' HM 01 Cut su quell' alberello laggiù- e indicò un arbusto .

-Ma io non ho Cut...- sospirò Dash

-Se vuole le faccio un esempio , tanto non mi costa niente-

-Oh sì grazie- e la ragazza accompagnò Dash accanto all' arbusto .

-Vai , Nincada , taglia quell' albero !- disse la ragazza

-Nincada !-

In quel momento sbucò da sotto terra Gay

-SCHERZETT...-

SWASH !!!

Gay venne decapitato in un attimo , dando ai presenti un' orribile spettacolo .

-Ehm...grazie, io vado !- face Dash . E si incamminò nel Route Giampiero Testrozzo , verso sud . Ad un certo punto trovò un edificio piuttosto grande , con un vasto cortile attorno . Un cartello diceva "Pensione Pokémon" , quindi Dash intuì che era una Pensione per Pokémon . Entrò e vide due vecchierelli , apparentemente marito e moglie , che sembravano più morti che vivi , comunque attaccò discorso

-Buongiorno- disse . I due non si mossero .

-Buon-giorno gente- ripetè . Niente .

-BUONGIORNO!!!!- urlò , e uno dei due vecchietti sobbalzò .

-Ma che bisogno c' è di gridare così ?- disse quello

-Che genere di lavoro fate qui ?- chiese Dash

-Accudiamo Pokémon , li facciamo salire di livello e quando vuoi te li ridiamo- rispose il vecchio . La vecchia non si era ancora mossa di un millimetro .

-Sembra fico...- subito pensò a Magikarp .

-E' gratis , se vuoi puoi cominciare subito , mi lasci i tuoi dati e cominciamo- disse il vecchiaccio

-Va bene , ecco- diede Magikarp al vecchio -ma , sua moglie ?- chiese poi

-Lei ? Ah , è morta da due anni , però mi tiene compagnia-

Così Dash lasciò il vecchio e la vecchietta imbalsamata ai loro affari , ed entrò nel casone che faceva confine tra Soffron City e il percorso dov' era lui . Ma venne subito fermato dalla guardia .

-Passaporto e carta d' identità prego-

-Per passare da una città all' altra ?- chiese Dash stupito

-E' la prassi . Non ce li ha ?-

-Mai avuti-

-Allora deve firmare queste due cambiali . 'petti che le tiro fuori-

L' uomo cominciò a tirare fuori dei fogli dai cassetti della sua scrivania , e alla fine c' erano così tanti documenti sula tavolo che la guardia non si vedeva più .

-Prego , cominci- intimò la guardia . Dash era senza parole , ma cominciò lo stesso . Una firma qui , una là , compila questo , compila l' altro...Dash più o meno scrisse la storia della sua vita , lo mise in difficoltà la domanda "Vuoi ricevere ogni giorno a casa tua newsletter dal mondo di "Ciarlatana 2000" ?" : Dash non sapeva cosa fosse una newsletter , mise di sì comunque .

Alla fine aveva la mano che scriveva senza che il cervello glielo ordinasse , finite le cambiali Dash prese a scrivere sui muri e sulla guardia , che risucì a stento a fermarlo .

-O-o-o-ora po-popo-poposso anda-an-andare ?- disse Dash tremolante

-Vorrei , ma è chiuso il passaggio- disse la guardia .

Pochi secondi dopo ciò che rimaneva della guardia era un informe ammasso organico che la Clerici rivalutò in seguito come piatto per la prima colazione .

Dash comunque non voleva andare dentro a problemi legali , così uscì dal casone , e vide il sottopassaggio Cerumean-Sterminion ; se lo avesse visto prima avrebbe evitato un omicidio e un dolore lacinante alla mano . Entrò nel sottopassaggio , e scese le scale . Il sottopassagio era più lungo del previsto , comunque alla fine arrivò in fondo , nel Route Marco Mirchi . C' erano degli allenatori , e Dash fece fare esperienza ai suoi Pokémon . Ma arrivato all' entrata di Sterminion , vide un gran macello di folla che non lo lasciava passare .

-Che succede ?- chiese al primo signore che gli capitava sotto mano

-Succede ch...MA ALLORA SEI UNA PERSECUZIONE !!!-

-YARGHHHH !!!!- Dash cominciò a correre sulle teste della gente , inseguito dal Solitotizio .

Arrivò alla testa della massa , davanti a tutti ( per fortuna il Solitotizio s' era imbaraccato in un buco della folla ) , e vide la causa della bolgia : un signore stava tentando di battere il record di peli strappati a uno Slaking dormiente prima che questo se ne accorgesse e gli spappolasse il cervello ( il record attuale era 1 ) . La prova era difficile , ma il signore ce la stava mettendo tutta , stava per strappare il secondo . Se il Pokémon se ne fosse accorto , era morto , se no , era leggenda .

TING !

Ma Slaking restò addormentato . La folla esplose in un urlo . Fu l' urlo a svegliare Slaking . E non sembrava molto contento di avere due baffi in meno , così cominciò a focus_punchare gente per la rabbia . Dash venne calpestato dalla turba in fuga come Topolino dalle scope in Fantasia . Alla fine tutti erano dileguati , tranne Dash che era per terra con dietro Slaking .

Farà la fine di un' anatra all' arancia nelle mani di Galeazzi o si salverà con la sua forza d' animo e il suo pudore degno del migliore Enea ?

to be continued...
Capitolo 12

Capitolo 12

Dash era da solo di fronte a Slaking : senza dubbio la lotta più difficile che egli abbia mai affrontato .

-Andate , miei prodi Pokémon !-

Fece uscire tutti i Pokémon contemporaneamente . Tre contro uno , sì , ma quei tre erano mezzo in confronto a Slaking .

Slaking caricò un Focus Punch

-Squirtle , colpiscilo , prima che colpisca qualcuno !-

Squirtle lo fermò con Water Gun , ma servì solo a farlo infuriare di più .

Prese Gurzomon e cominciò ad abbracciarlo forte forte , troppo forte . Ma prima che l' antipatico Pokémon esplodesse , un Rapidash incornò nel fondoschiena Slaking , che scappò via dolorante .

Dash guardò : dietro Rapidash arrivava un signore ben vestito , che parlò a Dash :

-Tutto a posto ?-

-Io sì , grazie , Gurzomon invece è deboluccio . Sarà antipatico ma anche lui è pur sempre un mio Pokémon . Lei chi è ?-

-Sono il presidente del Fan Club di Pokémon , che risiede proprio qua a Sterminion . Venga , stavamo prendendo un tè-

-Con piacere- Dash venne accompagnato al Fan Club , dove vari allenatori bevevano e mangiavano con i loro Pokémon

-Non so come ringraziarla- disse Dash

-Non deve . Lo sa qual' è il mio Pokémon preferito ?-

-Rapidash ?- provò Dash

-Esatto ! Rapidash è magnifico , è unico , è belissimo , è sgargiante , è magnificente , è grande , è grandioso...

*...mezz' ora dopo...*

e i suoi zoccoli sono così perfetti , così magnifici , così sgargianti , così belli , così appariscenti , così..

*verso sera*

insomma , amo quel Pokémon . L' ho forse annoiata ?-

-Ronf...zzzzz...-

-Signore ?-

-snort grump...zzz..-

-Sta forse dormendo ?-

-ERGH SI E' BELLISSIMO TROVO ANCH' IO CHE SALAMENCE SIA UN GRAN POKEMON-

-Beh , si è fatto tardi e stiamo per chiudere qua , tenga se vuole , a me non serve-

-Cos' è?- chiese Dash

-E' il biglietto per la Pornonave Aqua . Volevo andarci , ma poi mi hanno chiamato a Fucksia City per un importante riunione tra capi politici , si deciderà riguardo a quella cosa..sa...-

-Che cosa ?-

-Ma sì..quella cosa...è sulla bocca di tutti...-

-CHE COSA E' ?- si spazientì Dash

-Ma sì, quella cosuccia..vabbè devo chiudere , se ne vada per favore , arrivederci-

Dash fu gentilmente buttato fuori da due Ursaring che facevano da buttafuori

-NON SAPRO' MAI DI COSA SI TRATTAVA !!!- urlò Dash arrabbiato . Non sapeva neanche cos' era questa Pornonave Aqua . Doveva avere informazioni . Entrò in una casa , ma la realtà non è come nel Game Boy , non puoi entrare nelle case come ti pare e piace , così venne malmenato a sangue dal padrone di casa senza nessuna informazione . Trovò un vecchio bacucco con un Machop che stava spianando il terreno a velocità degno della migliore lumaca in putrefazione , comunque questi gli disse ciò che voleva :

-Fì , fulla Povnonave Aqua ci favà una gvande fefta domani , al tevmine di quefta la Nave pavtivà per la crocieva- disse il poveretto che aveva perso la dentiera in un tombino

-Che tipo di festa ?- chiese Dash

-Tette come fe pioveffevo- rispose il vecchio con la bava alla bocca -Io puvtvoppo non poffo venive , guavdevò un bel povnazzo alla tivì-

-Ehm...buona visione- disse Dash sconcertato . Pensò comunque che alla festa avrebbe potuto incontrarsi con degli allenatori , quindi pensò che avrebbe potuto tranquillamente andarci . Gli sarebbe servito come allenamento per Lt. Surge Lato , il terzo capopalestra .

Dash passò la notte in tenda nel bel mezzo di Sterminion , e si alzò di buon mattino . Andò alla Aqua, presentò il biglietto al marinaio all' ingresso e si trovò davanti ad una grandissima nave da crociera . Entrò emozionato , non aveva mai partecipato ad una festa seria . C' erano molte cabine , probabilmente con degli Allenatori , e Dash li affrontò uno per uno con grande passione e arrazzamento . Perse due battaglie in tutto : una con un Gentleman con un potente Linoone e l' altra contro il Rayquaza sharkato di un bambinetto tra i 12 e i 13 mesi .

La cosa che gli diede più soddisfazione di tutte fu l' ottenere un Pokémon shiny , non ne aveva mai visti .

Andò così : entrato in una cabina , vide un bambinetto seduto sul letto , ma non lo sfidò . Dash attaccò discorso :

-Non sei un' allenatore , vero ?- chiese al bimbo

-Sì , ma non ho voglia di lottare . sono triste-

-E perchè ?-

-Sono andato a Mirabilandia per il Pokémon Day , e un brutto ragazzaccio mi ha fregato shiny Bagon- spiegò il bimbo

-Oh povero bambino..ma cos' è uno shiny ?-

Il bimbo spiegò che erano rarissimi Pokémon dal colore diverso , non sapeva altro dato che era stra-n00bbo .

-Come si chiamava questo brutto ceffo ?- chiese Dash

-Credo Darth Pocket , ma non sono sicuro . Era con altri ragazzacci del suo calibro e mi ha fregato con un trucco sleale- il bimbo scoppiò in lacrime

-Non piangere , su- lo consolò Dash -Scambieresti quel Shiny Swablu che hai ?-

-No-

-Cosa vorresti in cambio ?-

-Uno shiny più bello- rispose il bimbaccio

-Non ce l' ho , però guarda qua- disse Dash : tirò fuori Gurzomon

-Ma questo Pokémon non è Shiny , ed è anche antipatico !- protestò il bimbo

-Ma almeno sai che Pokémon è ?- chiese Dash

-...è un segreto- disse il bambinaccio

-Ok non lo sai . Devi sapere che questo è Deoxis nella forma della Precisione-

-Noooo !! Davvero ?? Ha cinque trasformazioni ?-

-Sissì , questa è la quinta !-

-Davvero me lo dai per uno stupido Shiny Swablu ?- disse il bimbetto tutto emozionato

-Ma certo , oggi mi sento generoso. Lo so che ci rimetto , ma..-

-Ok scambiamo -

Lo scambio fu effettuato , Dash ebbe Shiny Swablu . I due si congedarono ringraziandosi l' un l' altro . Poi la mamma del bimbo rientrò nella cabina

-Mamma mamma ho scambiato shiny Swablu per Deoxis nella sua quinta forma guarda !-

-Ma che bello , fallo vedere a papà !-

Il papà del bimbo era il Solitotizio , che da allora ebbe una ragione in più per desiderare la testa di Dash su un piatto d' argento

-Uffi , mi hanno fregato Shiny Bagon e adesso di nuovo Buèèèèè!!!!- il bimbo pianse per due ore consecutive .

Dash , contentissimo , andò nella sua cabina per riposarsi , in attesa della festa di quella sera .

Quali avventure vivrà Dash nella Pornonave Aqua ? Che taglia avranno le ragazze della festa ? Quanti angeli stanno sulla capocchia di uno spillo ?

to be continued...
Capitolo 13

Capitolo 13

Avevamo lasciato Dash alla Pornonave Aqua all' alba della festa , intanto a fare un pisolino . Alle 9 suonò la sveglia della nave : le dolci note de "I quattro spintoni" di Vivaldi lo svegliarono per la cena e le tett...quelle cose lì .

Appena uscito dalla camera , vide già che l' atmosfera era intonata col nome della nave , luci rosse illuminavano i corridoi e poster secksee adornavano le porte delle cabine .

-Ehi lei , sta sporcando la moquette con la sua bava ! Si levi !- disse un cameriere a Dash .

Il nostro protagonista fece per andare nel salone della cena , ma incontrò lui , Gay Soak .

Partì la solita musichetta stupida .

-Ciao Dash , anche tu qua ?- disse il rivale

-Resto per cena , fino alla fine della festa , e poi vado via , devo battere Lt. Surge Lato-

-E come farai senza la HM 01 Cut ?- chiese il puzzone

-Non ne ho idea , ma non so neanche dove prenderla...-

-Io l' ho appena ottenuta in regalo dal capitano della Nave , è lì nella sua cabina-

-Allora vado a....-

-Aspetta , ti va di lottare ? L' ultima volta non abbiamo finito...- propose l' infame rivale

-Va bene , it' s time to duel !- fece Dash

-Ma non era Yu-gi-oh quello ?-

-Quel che è-

-Come va il tuo Pokedex ? Io ho già 40 Pokémon . Ce ne sono dappertutto ! Si trovano nell' erba alta !- e Dash fu avvolto dalle tenebre , prima che "Gay vuole combattere !"

"Gay manda Pidgeotto !"

-Vai , Squirtle !-

I soliti attimi di studio l' uno dell' altro .

-Vai , Squirtle : Ice Beam !-

-Schivalo , Pidgeotto !-

-Pidgeott...-

DONG !

Pidgeotto schivò l' attacco , ma il corridoio era stretto e prese una capocciata sulla parete verso la quale rotolò . In compenso Gay fu colpito dall' Ice Beam .

-ggggg- commentò l' eterno rivale che sembrava il sesto dei cinque sensi di Magnum .

Pidgeotto era ancora intontito , così Squirtle lo colpì con Ice Beam . Ma Gay non era in grado di dare ordini a Pidgeotto .

-Vai , Squirtle , di nuovo Ice Beam !- ma Pidgeotto era evidentemente troppo forte , sembrava ancora in gran forma dopo due Ice Beam .

-E' il momento di adottare misure drastiche . Squirtle , Ice Bean !-

-???- disse ( o almeno ci provò ) Gay

-E' una mia variante dell' Ice Beam , sta a vedere !-

-Squirtle tirò fuori dal guscio un fagiolo di colore bianco tendente al nero , e lo lanciò su Pidgeotto . Avete presente in Final Fantasy , che i personaggi lanciano gli oggetti e questi vengono "assimilati" dai personaggi ? Ecco , Pidgeotto non dovette ingoiarlo , il fagiolo gli entrò direttamente in corpo . Pidgeotto fece una faccia strana , poi mollò una scoreggia . Di ghiaccio . Immaginate il dolore...

Gay guardava piangendo le sofferenza del suo Pokémon uccello , che continuava a emmetere gas ghiacciati , fin quando la fatica non lo stroncò .

-Che succede qua ?- arrivò il cameriere di prima

-Una semplice lotta- spiegò Dash

-E' vietato lottare in corrido...COSA VEDO ! UNA SCULTURA DI GHIACCIO SULLA MIA MOQUETTE !!-

-Ma non è...-

-E SE SI SCIOGLIESSE ? NON PENSATE MAI ALLE CONSEGUENZE DELLE COSE , VOI PASSEGGERI ?- e furibondo prese statua-Gay , andò sul ponte e lo buttò in mare , lasciandolo in balia delle onde .

-E SE LA RIVEDO ANCORA BAGNARE LA MOQUETTE FA LA STESSA FINE DELLA SUA SCULTURA DI GHIACCIO !-

-Beh , scusi , ora vado a cena- concluse Dash , ma in realtà stava andando dal capitano . Non fu una visione piacevole quando entrò in cabina .

Dash vide un vecchio uomo pallido come un fantasma che stava vomitando in un secchio ormai traboccante .

-Mi scusi , signor capitano...-

-BLUOOOORGHHH!!-

-Magari torno dopo-

-No no vieni pure ragazzin..SBEURGH!-

-Tutto bene ?-

-Sì , se non fosse che sono il capitano di una nave e soffro il mal di mare...Blorgh !!!!-

-E' un bel problema...'petti che mia mamma mi aveva insegnato un massaggio per il mal di mare...- Dash cominciò a massagiare la schiena del capitano .

-Come sta ?-

-Non funzion...SBLURGHHHH!!!-

-Grazie , capitano , avevo bisogno di una giacca new age color vomito...-

-Mi sembra pegg....AKKKK!!!! BLUUUUURP !!!- il capitano cadde disidratato a terra .

-E' morto...- bisbigliò Dash . Fece una prece per il vecchio , mise la salma nell' armadio , e giusto come ricordo rubò dalla scivania l' HM 01 Cut . Poi si diresse finalmente a cena : erano ormai le nove e mezza .

Un cartello diceva "Porcelloni , da questa parte" indicando la sala da pranzo . Dash mangiò piacevolmente e lo spettacolo era anch' esso piacevole . Tra gli spettatori vide il vecchietto della pensione ( sempre con la moglie dietro ) che si stava evidentemente togliendo soddisfazioni che non aveva da dieci anni , e Frock , che era venuto a vedere la donna delle pulizie ( si esibiva anche lei quella sera ) . Alla fine Dash era 'mbriaco fracico come tutti gli altri presenti , e finì per addormentarsi nel primo letto , nella prima cabina che gli capitò sotto mano .

Ma intanto la nave partì...

Dash si svegliò il mattino seguente per l' altoparlante , che diceva :

"Benvenuti a Johto , signori ! Prego viaggiate ancora sulla Pornonave Aqua !"

Dash ci mise un pò a comprendere che si trovava in un altro continente , e che se l' avessero trovato lì come clandestino sarebbe stato gettato in mare con un peso legato ai piedi .

Ma andiamo un attimo da Gay...

In una sola notte aveva anche lui cambiato continente . Si trovava nei pressi del Whirl Islands . Purtroppo a entrare nei vortici senza la HM si affonda .

-GGGGGG!!!!-

to be continued...
Capitolo 14

Capitolo 14

Dash era a una distanza incredibile da casa . In un altra città . In un altro continente . Come avrebbe fatto a tornare indietro ?

Intanto doveva uscire dalla Pornonave senza farsi vedere , era pur sempre un clandestino . Il destino voleva che fosse finito nella cabina del Solitotizio , e lui precisamente era nel letto del bambino che aveva fregato . provò a muoversi silenziosamente . Un millimetro alla volta . Ma la sfiga era dietro l' angolo . Lo stomaco di Dash cominciava a protestare per tuto l' alcol della sera prima .

BROUARP ! BLLORG !!!

-Snore- fece il bimbo

BIDIBOP ! BOLRG !!!

-Zitto stomaco dei miei due- disse Dash

-Chi c' è ?- il bimbo s' era svegliato , e vide Dash :

-Buèèèè papi c' è il cattiv...-

Dash gli fece ingoiare il GBA per zittirlo . Il GBA si accese nella trachea del bambino . Senza poter parlare ( tantomeno respirare ) il bimbo lasciò andare Dash . Intanto il Solitotizio s' era svegliato .

-ODDIO MIO FIGLIO SOFFOCA !!!- tirò un pugno sul petto al suo figliolo , e il GBA saltò fuori : intanto era apparso sullo schermo Rattata Shiny .

-Che schifo è scarso Rattata !- disse il bimbo , e lo uccise col suo Camerupt Vampata/Flamethrower/Fire Blast/Ember .

Dash stava tentando di sgattaiolare fuori scivolando sotto la moquette . Arrivò il cameriere rompiballe .

-Oh , NO , NO !!! IL PARQUET S' E' GONFIATO PER L' UMIDITA' !!! DEVO INTERVENIRE D' URGENZA !!!!-

Se Dash si fosse mosso , il cameriere l' avrebbe visto . Stette lì .

Il cameriere tornò con un martellone come quelli di Smash Bros. Melee .

DONG !!!

-Suca umidità !-

DANG !!!

SBENG !!!

Alla fine Dash era diventato una sottiletta .

-E ancora una volta il garantore della sicurezza sulla nave ha fatto il suo porco dovere !- esclamò il cameriere tutto gonfio

-Ghk- disse Dash . Quando il cameriere se ne fu andato , potè sgattaiolare fuori col vantaggio d' essere più sottile di prima .

Dove sarebbe andato ? Forse gli conveniva fare il biglietto per il ritorno...ma quand' era la prossima partenza ? Chiese alla Guardia Costiera : la Nave ripartiva il giorno dopo . Non aveva soldi per comprare il biglietto , però . Sconsolato , andò a fare la carità in strada , col cappello per terra , occhiali da sole e bastone bianco .

-Son cieco , aiuto !-

-Tieni , figliuolo- disse un passante

-Che bello , dieci dollari !- esclamò Dash . Il passante percorse dieci metri prima di capire . Picchiò Dash e si riprese i verdoni . Così Dash decise di cambiare metodo . Per raccogliere i 200£ , il prezzo del biglietto , sarebbero bastate due o tre battaglia vinte...ma lui non sapeva dove ci fossero allenatori...neanche quanto fossero forti...era sperduto del tutto . Poi vide la sua salvezza : un manifesto : "torneo per allenatori Pokémon" . In palio erano 300£ : Dash non stette a leggere le regole preso dalla frenesia .

Avrebbe fatto meglio a farlo .

Aveva solo letto la Via dove si svolgeva l' evento , quindi chiedendo informazioni alla fine ci arrivò . Parlò alla receptionara .

-'giorno signorina , volevo iscrivermi al torneo-

-Nome e Cognome-

-Uhm...Dash Ketchup-

-Sesso-

-Non ancora- disse Dash sicuro

-Ok , mettiamo F . Provenienza-

-Kepallet Town-

-E-mail-

[email protected]

-I campi con l' asterisco sono obbligatori . Inserire il codice che vedete sotto- La signorina sembrava mostare segni di demenza acuta .

-Ma che dice ?-

-Errore 404 . Impossibile trovare la pagina richiesta -

-Sta bene ?- chiese Dash preoccupato

-Il codice va inserito per evitare la registrazione automatica effettuata da programmi o similari . Registrazione effettuata . Riceverò un e-mail di conferma . Please come again BZZZZZ- la ragazza esplose , era un robot . Un addetto la sosituì prontamente con la signorina di riserva .

-Grazie , ora lei è registrato-

-Ok , lady , dov' è l' arena ?-

-Ma che arena ?- chiese la ragazza

-Per combattere ! Non è un torneo di Pokémon questo ?- disse Dash stupito

-Non ha capito , evidentemente , qui gli unici a competere sono gli allenatori . Sarà lei a sudare-

-Ommarìa- commentò Dash . Ma doveva farlo per tornare a casa .

-I PARTECIPANTI SI RECHINO AI POSTI DI PARTENZA- disse una voce col megafono . Dash fece per avviarsi , quandò sentì un boato dietro . La terra tremava . Si voltò . Vide i 137 partecipanti alle gare che correvano nella sua direzione per andare ai posti di partenza .

-YAHHHH!!!!- urlò Dash . Il poveretto finì spiattellato dalla folla , comunque si trascinò strisciando alla postazione di partenza .

-Sei in ritardo , dieci punti di penalità- disse il giudice

-Cominciamo bene-

-Allora , la prima prova sarà andare fino al traguardo di corsa...- disse il giudice

-Facile- fece Dash

-..mi hai interrotto . Altri dieci punti in meno-

-D' oh !-

-Dicevo : vince il primo che arriverà al traguardo di corsa , con Snorlax legato alla schiena-

-COSA ??????-

-Non si urla : cinque punti in meno- Dash partiva con -25 punti . Venne legato ad ogni partecipante uno Snorlax alla schiena .

-Pronti ? Via!-

POW !

-YARGH !- il giudice aveva dato il via con un bell' omicidio .

Tutti i partecipanti presero a cercare di muoversi , ma pochi riuscivano a procedere . Crick e Crock delle vertebre erano i rumori più sentiti durante la gara . A Dash si ruppe la corda .

-Hai cercato di barare . Meno dieci punti-

-Ma io non...-

-Continui imperterrito ? Altri cinque in meno . Legatelo di nuovo- gli addetti ri-legarono Dash .

Qualche partecipante si spatasciava per terra con la schiena spappolata . Alcuni tentarono di picchiare Snorlax incitandolo a muoversi , il Pokémon di tutta risposta li mangiò di gusto .

-UARGHHH !!! DEVO FARCELA !!!!- Dopo due ore dal via , Dash era in seconda posizione , a trenta metri dal traguardo , a poca distanza dal primo . Allora , ebbe un' illuminazione . I biscotti alla senape taiwanese della mamma , che ella aveva messo nel suo zainetto alla sua partenza . Dash ne prese uno .

-Ehi Snorlax ! Guarda !-

Dash lanciò il biscotto vicino al traguardo . Non pensava che anche gli altri partecipanti avevano un Snorlax legato alla schiena . Tutti i Pokémon cominciarono a correre verso il biscotto alla senape , e gli allenatori vennero travolti da qualche tonnellata di ciccia . Il Pokémon di Dash era il più lento , e arrivando di corsa spinse gli altri avanti , nel traguardo . Dash era arrivato ultimo . E aveva perso un biscotto fresco fresco di una settimana .

Di 138 allenatori iniziali , ne erano rimasti 94 in gara . Il percorso di gara sembrava dopo la battaglia di Waterloo .

Riuscirà Dash a vincere con -40 punti , con 49 punti di distacco dal primo in classifica ?

to be continued...
Capitolo 15

Capitolo 15

94 persone ancora in gara . Il giudice appese la classifica provvisoria , coi punteggi .

1° Paolo de Paolis [9p.]

2° Gino Gin Gin [6p.]

3° Marco Marcio [3p.]

4° Matto Matteo [1p.]

[...]

94°Dash Ketchup [-40p.]

Dash aveva voglia di piangere , ma era pur sempre un uomo ( uomo? Ma non aveva scritto sesso F? )e doveva trattenersi e continuare a combattere . Gli addetti levarono dal percorso i cadaveri e coloro che erano diventati invertebrati dopo la prova . Poi il giudice annunciò la seconda prova :

-Come sfida successiva , dovrete guardare negli occhi un Gengar . Se questo li chiude prima di voi , avete vinto , se no vince quello che resisterà più a lungo senza chiuderli . Se due o più partecipanti vincono perchè Gengar chiude gli occhi , ci sarà uno spareggio-

Dash aveva capito : doveva guardare Gengar senza chiudere gli occhi finchè resisteva .

Furono portati i Pokémon , una sedia per concorrente , e la sfida iniziò . Nel silenzio generale , tutti cercavano di tenere gli occhi aperti . Non bisognava assolutamente sbattere le palpebre . Dopo pochi minuti , a qualcuno cominciavano a lacrimare gli occhi .

-EARGH !!!- qualcuno aveva perso il bene della vista e si rotolava per terra invocando aiuto , con le mani sulla faccia .

-YAHHH!!!!- quando Gengar vedeva che il suo uomo sbatteva le palpebre , poteva ficcargli le dita negli occhi . Dash cominciò a sudare freddo . Gli occhi imploravano pietà . Ma doveva resistere . Solo lui e altre 6 persone erano ancora in gara .

-ARGGHH ! MY EYES ! YAHHHH!!!-

5 persone . Gli occhi di Dash cominciavano a sputare sangue , e la cornea malediva Dash e chi l' aveva messo al mondo .

-BASTA , BASTA ! MI ARRENDO !!!-

Se ancora un' altra persona si fosse ritirata , Dash sarebbe arrivato come minimo quarto , e avrebbe avuto dei punti . Ma la sfiga è in agguato sempre quando non dovrebbe .

-Quanti giorni sono che non *emetto sostanze solide derivate dall' alimentazione* ?- ( giusto per non essere volgari ) . Dash doveva andare in bagno . Subito . Non resist...

-AAKKKKK!!!!!- Dash non riuscì a sostenere due sforzi insieme , chiuse gli occhi . Poi si precipitò in bagno .

-Non ha chiesto il permesso . Meno cinque punti . E altri dieci perchè ha il colletto dentro e una scarpa slacciata - il giudice c' aveva preso gusto .

Così Dash aveva perso altri 15 punti , era a -55 , conduceva la gara Gino Gin Gin , a seguire Paolo de Paolis , Marco Marcio e Matto Matteo .

Adesso i partecipanti erano 60 , 34 avevano perso la capacità di vedere .

Intanto Dash cercava il bagno . Era agli sgoccioli , la sua faccia continuava a cambiare colore come un semaforo , e fumo usciva dalle sue orecchie . Davanti a lui c' era il cartello "WC" con la freccia a destra , ma lui cercava un bagno , non certo un WC , qualunque cosa fosse un "WC" ( e che ci volete fare , vi aspettavate qualcosa di diverso dal protagonista di una fic così stupida ? ) . Per fortuna passava una vecchietta .

-SIGNORA DOV' E' IL BAGNO PRESTO !-

-Il ragno ? E se lo cerchi da solo il suo ragno !- disse quella

-MA NON IL RAGNO , IL BAGNO , I SERVIZI !-

-I comizi ? Se ne terrà uno domani in piazz...- la vecchietta si trovò a testa in giù nella pattumiera .

Dash cominciò a girare a casaccio , e per fortuna andò a destra . Si gettò a pesce nel bagno , per sfortuna in quello delle femmine . Dentro c' era...

...

...neh che suspence !...

...

Gay .

-Dash ma che fai qua ? C' ero io qua !-

Dash gettò Gay nel lavandino , fece il suo bisogno e poi uscì .

-Che fretta ! Cosa fai qua ?-

-Faccio il torneo per allenatori , e tu ?-

-Io ? Diciamo che mi son fatto una nuotata fin qua ! Ti va una lotta ?-

-Qua in bagno ?-

-Perchè no ? In corridoio è vietato...-

-Ok , così finalmente ti farò vedere cosa so fare !-

Gay si sedette sulla tazza , e stretti come due orsi in una lavastoviglie , cominciò lo scontro .

TIRULIRULIRULIRU ( musichetta della battaglia )

Gay mandò in campo Croconaw

-Ok , vai Oddish !-

-Croconaw , usa Bite !-

-Paralizzalo , Oddish !-

Croconaw non poteva più muoversi come prima .

-Dai Croconaw , provaci , usa Tackle !- Nello spazio ristretto del bagno Croconaw colpì Oddish , Dash e una buona parte di muro* .

-Dai Croconaw , attacco igienico !- Croconaw prese la carta igienica e la fece ingoiare a Oddish . Una voce da fuori

-COSA STIAMO FACENDO IN QUEL BAGNO , LA MESSA ??- Era una signora spazientita , con la vescica piena .

-Oddio uno di noi due deve nascondersi , Gay ! Presto lì dentro !-

-Ma io non BLOP- Dash spinse Gay nel cesso e tirò la catena

-Sei un Giuda maledetto !!!!- gli urlò il rivale prima di sparire nel sistema fognario . Dash ritirò Oddish e potè uscire , guardato male dalla signora . Appena uscito lo attendeva il giudice .

-Allora , ha sbagliato bagno , ci ha messo tantissimo tempo , e non ha neanche chiesto scusa . Meno venti punti . Vai a -75 , signorino -

Dash ormai c' aveva fatto l' abitudine , non protestò .

Tutti gli allenatori si erano già preparati davanti al banco della commisione di gara , in attesa della terza prova .

Quale prova dovrà affrontare Dash ? Sopravviverà ? Siamo di fronte a masochismo puro e semplice ? Come si chiamava in realtà John Fitzgerald Kennedy ? E' vero che Fidel Castro era sua madre ?

Questo e altro nel prossimo capitolo .

...

...

ok , visto che insistete diamo un' occhiata a cosa sta succedendo a Gay !

-Dannazione splut , che schifo !-

Gay non vide i bidoni di rifiuti radioattivi che arrivavano alle sue spalle . Comunque , con tre gambe avrebbe avuto meno difficoltà a uscire dalle fogne .

to be continued...
Capitolo 16

Capitolo 16

Dash era con gli altri allenatori per la terza ed ultima prova del concorso , non sapeva certo di cosa si trattava . Certo era che per vincere avrebbe dovuto fare alla meglio circa 90 punti .

-Bene bene, siamo giunti alla fase finale di questa agguerrita prova di forza tra allenatori . Ma adesso arriverà l' ultima prova , la più dura , la più bastarda , indugiare un attimo comporterebbe il mischiare l' impasto finchè le uova non si amalgano , e...-

Il giudice guardò sbalordito il foglio

-LA MIA RICETTA DELLE ACCIUGHE ALLE CIPOLLE ! FINALMENTE L' HO RITROVATA !!!- *

Il giudice scoppiò in lacrime per la commozione , un altro della commissione prese a leggere .

-Come dicevasi , la prossima terribile prova in cui vi cimenterete sarà la più dura che abbiate mai affrontato , che affronterete mai , e che quantunquamente comunquemente non supererete vivi !-

I concorrenti scoppiarono in un applauso , tranne Dash che non aveva capito , gli costò dieci punti .

-La prova sarà....

UNA GARA DI SPUTI CON UN SWAMPERT !!!! MWAHAHAHAH !!!!!!-

Il classico fulmine esplose dietro al commissario d' esame , incendiando la testa ad un passante .

-Come gara di sputi non si intende "chi sputa più lontanto" : avrete la vostra metà campo e Swampet la sua , e il vostro scopo sarà colpirlo in un occhio . Ovviamente , se il vostro occhio viene colpito , avete perso -

Sembrava che agli organizzatori piacesse accecare le persone . Comunque i partecipanti si avviarono verso il posto della gara . I Pokémon erano già in posizione . 60 persone , solo una vincerà i 300$ in palio

: chi sarà ? ( non Dash , direte voi , comunque lasciatemi finire ! )

-Prontiaipostivia !!!-

POW !!!

-EAHHH!!!- e già un Swampert era d' avanzo . Cominciarono a volare sputi , solo che quelli degli uomini erano ovviamente delle caccole al confronto di quelli "acquosi" di Swampert .

-UAHHH!!!-

-YARGH!!!-

-IL MIO OCCHIO ! DOV' E' FINITO ?-

Dash tutto sommato se la cavava bene , se non altro non veniva beccato . Dopo venti minuti i concorrenti in gara erano già decimati , solo sei persone compreso Dash stavano ancora sputando alla ricerca degli occhi di Swampert .

-AHHH !!! NON VEDO ! NON VEDO PIU' !!!-

DAsh doveva resistere ancora il tempo di un accecamento , per conquistare almeno il punto della bandiera . Ma tutto stava funzionando TROPPO bene . Uno stormo di Wingull stava passando in volo lì sopra , e , neanche a dirlo , uno di essi la fece su Dash . Nell' occhio .

-AH CHE SCHIFO !!!-

-Il tuo occhio è stato colpito , sei fuori- disse il giudice

-Ma non è stato Swampert !- protestò Dash .

[Come gara di sputi non si intende "chi sputa più lontanto" : avrete la vostra metà campo e Swampet la sua , e il vostro scopo sarà colpirlo in un occhio . Ovviamente , se il vostro occhio viene colpito , avete perso]

-Embè ? Ho mai detto che doveva essere Swampert a colpire il vostro occhio ?-

-D' oh !-

-Dieci punti in meno per protesta . E inoltre , sei sporco qui-

-Dove ?-

PONC !

-Yaha ci sei cascato , altri dieci punti in meno . Vai a -105 punti . Complimenti , è il nuovo record negativo della storia di questo torneo- ma Dash non era molto contento del suo record . Ora c' era il rinfresco , e poi bisognava procedere alla premiazione .

-Primo classificato , Paolo de Paolis !-

CLAP CLAP CLAP

-Prima di prendere la coppa e il premio , faccia un discorso !-

-Volevo fare i complimenti a Dash Ketchup , per tutti i punti di penalità che si è fatto dare !-

Risate generali . Dash aveva perso il premio , la possibilità di tornare a casa , e anche la plebe lo insultava e lo derideva . Sconsolato , prese a camminare senza mèta , e si trovò in un oscuro bosco . Cominciò ad avere paura . Per fortuna , vide una persona passare :

-Scusi , dove siamo ? Come si torna in città ?-

-Nel mezzo del cammin di nostra vita

Mi ritrovai in una selva oscura

Che la diritta via era smarrita-

-Mi vuole rispondere brutto bacuccone ?- Dash si spazientì

-Ohi quanto dolore , quanta paura

Mentre io ti sto guardando in faccia

Tu sei uno scherzo della natura- replicò quello **

Preso dalla peggior rabbia , Dash colpì in faccia lo scellerato villano , e poi per prenderlo in giro si mise i suoi vestiti e cominciò a recitare in improbabili versi poetici , mentre quello era inerme a terra . Quando arrivò un tizio

-Ah eccoti , io sono qua per condurti per la retta via , per aiutarti nel tuo cammin di mezza vita , o come si chiama- disse quello

-Ma io non...-

-Orsù , seguimi verso la tua via per la eterna salvezza- il tizio prese Dash per il braccio e lo portò nel fitto della foresta

"Eppure ho una certa sensazione di deja-vù" pensò Dash

-Orsù , eccoci , mio caro amico-

-Ma io non sono tuo amico , e non mi interessano gli orsi !- gridò Dash , ma girandosi vide un portone enorme , che gli ispirava in qualche modo paura . Lesse cosa c' era scritto sul pilastro alla sua sinistra

-Anime maledette , entrate qua

e non potrete più venirne fuori

e vale anche per te signor Dash

Voi subirete le pene peggiori

E se vi chiamate Dash Ketchup

Saran maggiori i vostri terrori- ***

-Non avrai intenzione di portarmi lì , chiunque tu sia , vero ?-

-Non vedi , oh sciagurato , la luce di Dio che ti indica di seguire le mie indicazioni ? Orsù , sciocco , entra dentro !-

-No-

-Entra-

-No-

-ENTRA-

-No-

WAK !

Dash ebbe un bel calcione nel fondoschiena ed entrò con la forza .

Cosa gli succederà nell' Inferno ? Che disavventure avrà ? Lo sapevate che Bill Clinton si chiamava in realtà William Clinton ? E che suo padre aveva anche lui il cognome Clinton ? Non ci crederete , anche suo nonno !

to be continued...
Capitolo 17

Capitolo 17

Dash era ormai dentro l' Inferno , e trascinato per il braccio dal tizio , cominciò la sua esplorazione .

-Senta , ma lei chi è ?- chiese

-Io ? Io sono nomato Virgilio , grande poeta , ormai defunto da tempo remoto-

-Cioè , sto parlando con un fantasma ?-

-No , no , niente fantasmi , quella che vedi è l' anima mia , che Dio ha inviato per portarti sulla retta via , quella che ti porterà al pentimento dei tuoi pecc...-

-MA IO NON DEVO PENTIRMI PROPRIO DI UNA MAZZA !- urlò Dash

-A vedere non riesci , oh sciocco , che proprio adesso il peccato sta trascinando il tuo spirito nella sofferenza ?-

-Ho capito è inutile discutere- Dash tentò di uscire dalla porta , la quale si chiuse di botto mandandogli un bel "vaffanculo" .

-Eh va bene , mi arrendo , cominciamo , così usciamo al più presto da qua- disse Dash furente . E cominciò l' esplorazione . Per prima tappa ci fu la riva di un fiume .

-Aspetta qua- disse Virgilio

-Perchè , ho scelta ?-

Tra la nebbia si scorse una barca trainata da qualcuno , che però era di spalle e non si vedeva . Eppure , la stazza di quell' anima aveva un che di familiare...

-Ecco , vedi quell' anima sciagurata ? Quello è Caronte , oh almeno , qui lo chiamiamo così : è il traghettatore demoniaco che trasporta le anime al di là del fiume Tracheonte . Trasporterà anche noi- La barca approdò .

-Io su quel residuo preistorico che osate chiamare barca non salgo- disse Dash

-Invece sì , sali-

-No-

-Sali-

-No-

-SALI-

-No-

Il solito calcio nel sedere buttò Dash nella barca . Le altre anime salirono calpestando Dash . Questi si girò : voleva vedere la faccia di Caronte . Certo non si aspettava di vedere quello che vide .

Caronte era Soak .*

-Ah , finalmente sei stato punito per le tue gesta malefiche , dannato ragazzino !- disse quello

-So-so-so-sosoSoak ? Cosa fai qua ? L' ultima volta che ci eravamo lasciati eri...eri...- Dash deglutì

-NEL PC !!!! Mi hai dimenticato in uno stupido Pc del Pokémon Center , dannatissimo demente , e dato che facevo rumore battendo sul vetro , la Joy ha deciso di farlo riparare . Così i tecnici hanno salvato tutti i dati su dei CD , poi hanno resettato il sistema...E COSI' SONO FINITO IN QUESTO POSTACCIO !!!!!-

-Ma perchè proprio qua ? Eri così cattivo ?-

-Veramente dovevo andare in Paradiso , però lì le anime non fanno altro che cantare , e io ero così stonato che mi hanno mandato qui , se non altro non soffro nessuna pena . Resta comunque un postaccio questo Infermo-

-Inferno- lo corresse Virgilio

-Quel che è-

-Ok dannate anime malefiche , ora passate sotto il detector e salite su questo guscio di noce e anche in fretta che c' ho la pasta sul fuoco- intimò Soak . Le anime disposte in fila cominciarono a passare sotto una specie di Metal Detector . Ad alcuni suonava :

-BEEEP !!! BEEEP !!!! Lei non è stata sepolta : ci dispiace , dovrà aspettare qui 100 anni -

Ma quando passò Dash fu diverso :

-BEEEP !!! BEEEP !!!! Lei non è morto : che ce sta a fa' in 'sto postaccio ?-

Virgilio per fortuna aveva l' autorizzazione divina , e Dash potè passare . Dopo un pò :

-BEEEP !!! BEEEP !!!! La barca è piena : ci dispiace , dovrà aspettare qua . Ma se vuole , le ricordiamo che potrà usufruire del servizio "esplora il Tracheonte" , immersioni guidate e mostri marini come piovessero !- Così Soak potè cominciare la traversata .

-Ma , l' originale Caronte , dove finì , quando avvenne la signoria vostra ?- chiese Virgilio

-Oh , il vecchio Car ? E' in pensione , comunque tira su un pò di grano lisciando il ghiaccio nel Cocito-

La traversata finì , Dash e le anime bestemmianti scesero dalla barca

-Addio , Soak !-

-Speriamo di rivederci presto !-

-Certo , ciao !- dash ovviamente non aveva capito l' ironia della frase del prof. . Comunque , adesso erano nell' Antinferno , davanti a Minosse .

-Tu , dai traditori !- e l' anima veniva accompagnata nella sua sede eterna

-Tu..oh , ciao Gay ! Di nuovo qui !- Dash si alzò in punta di piedi , in cima alla fila c' era Gay . Ormai era un cliente abituale lì , aveva fatto amicizia con tutti i vari diavoli e demoni .

-Vediamo , oggi saresti da mettere tra gli assassini perchè ieri hai schiacciato una formica, ma poi vediamo quando ci dicono di farti uscire , ok ?- disse Minosse sorridente

-Ok , ci vediamo !- salutò Gay accompagnato da due diavoli che gli davano amichevoli pacche sulle spalle e che lo chiamavano "vecchio mio" "amico caro" .

Arrivò il turno di Dash .

-Tu , dai lussuriosi !-

-Ma io non...- disse Dash , mentre tutti lo guardavano deridendolo e imitando i gesti di uno che si tocca .

-Nonono , è con me !- disse Virgilio , così Dash passò deludendo i diavoli che erano già pronti coi forconi .

Andarono per primi dagli Ignavi

-vedi questi sciagurati , Dante ? Essi sono quelli che non avevano il coraggio di fare del male , ma che contemporaneamente non volevano fare del bene . Così , adesso ironicamente devo prendere il Diglett che sarebbe la loro decisione , ma non ci riusciranno mai , come nella vita non riuscivano a prendere una decisione ferma-

-Son dei gran burloni qua all' Inferno- disse Dash , guardando le anime che correvano da chissà quanti milioni di anni .

-E io che mi lamentavo quando la mamma mi mandava a correre il mattino- aggiunse esterrefatto .

-Ah mortacci tua , se potessi decidere di correre solo la mattina , ce andrei dde corsa senza manco pensarci !- gli disse uno che passava lì . Poi andarono dove stava Virgilio : dove c' erano i bambini e quelli che non avevano creduto in Dio .

-Vedi , dante , noi siamo tristi perchè non possiamo vedere Dio , sebbene pena alcuna non soffriamo-

-Non parlare come il maestro Joda , per favore- disse Dash scocciato . Vide tutti i grandi poeti dei tempi passati : Omero , Ugo Foscolo , I Cugini di campagna , Piero Focaccia , insomma tutti quelli famosi .

-Orsù , continuiamo il nostro viaggio- disse Virgilio . Andarono presso i lussuriosi , dove un vento gelido colpiva i dannati come il vento della lussuriosità li colpiva in vita ( 10 Euro a chi me la spiega ) . I dannati che prima avevano visto Dash davanti a Minosse ricominciarono a prenderlo in giro con quei gesti di prima , ma un diavolo lì inforcò intimando il silenzio .

Una tappa che a Dash rimase molto impressa fu quella dopo , dai golosi .

-Vedi , Dante ? Questi poveracci in vita hanno mangiato e basta , e adesso vengono mangiati loro ! Ahahaha...-

-...ahahaha- continuò Dash . E vide fiero davanti a lui il guardiano dei golosi , Houndoom , che iscuoiava , isquatrava e imangiava ( dato che la "i" rende tutto più crudele ) le anime . Una fitta pioggia di fango li colpiva ininterrottamente , e il fango era dove loro vivevano .Tra questi dannati riconobbe un signore grasso che vedeva sempre a Kepallet .

-Buongiorno-

-La tecnologia è incredibile ! Adesso puoi depositare i Pokémon in un PC !- disse quello prima che Houndoom lo zittisse .

-Coraggio , andiamo a vedere le pene altrui - disse Virgilio tutto emozionato .

Nel girone dei suicidi i Pidgeot rompevano l' anima ( in tutti i sensi XD ) a coloro che non accettando la vita che il Padre gli aveva dato , avevano deciso di finirla lì .

Dash non scordò facilmente il girone dei bannati , dove gli spamm00si venivano continuamente insultati da delle copie di Steve : la sofferenza della calunnia peggiorata dal fatto che a calunniare era uno preso per il culo da tutti . Vide Kika e Pirachi tra i dannati , si ricordò di loro e dell' attacco alla Palestra dal quale uscirono sconfitti .

Varie tappe furono affrontate dai due , attraverso tutti i gironi Infernali . Arrivano all' ultimo : quelli dei Traditori , nel Cocito .

-Brrrr fa freddino qua- disse giustamente Dash

-Orsù dante , pensa invece a vedere queste anime incastonate nel ghiaccio gelido : sono quelle che commisero il peggiore dei peccati , il tradimento-

Dash vide in lontananza Caronte vestito da contadino che lisciava il ghiaccio tutto contento .

La parte finale del loro viaggio fu quella dove videro in tutta la sua enormità Satana , Lucifero , il capo degli angeli che si ribellarono a Dio , gettato nella Terra e la cui caduta ha formato l' Inferno . Le sue tre teste mangiavano ognuna un traditore , i tre peggiori mai esistiti .

-Dici che non gli fa male alle mascelle masticare continuamente ?- chiese Dash pensando di fare una domanda sensata .

-Animo , Dante , per uscire da qua dobbiamo arrampicarci sui peli di Lucifero- rispose Virgilio

-Che cosa ???!! Dobbiamo scalare quel coso ? E se gli facciamo male e si arrabbia e ci mangia ?-

-Tranquillo , abbiamo il favore divino !- E cominciarono ad arrampicarsi sul pelame del diavolazzo .

-Uh Belin , chi sono questi abbelinè che mi fanno male ?- disse ad un certo punto Lucifero

-Ah ma allora è genovese davvero- disse Dash

-Non ci far caso , tu continua a scalare- disse Virgilio . In effetti Lucifero non parlò più , non ci fece più caso . Arrivarono presso l' ombelico , dove Dash cadde e prese una capocciata

-Eheh , siamo dall' altra parte del mondo , siamo al contrario !- disse Virgilio ridendo

-Dirlo prima no , eh ?- protestò Dash . Comunque erano all' uscita dell ' Inferno . Dash non ne poteva più , era contento di aver finito quel viaggio .

-Allora , fu questo percorso istruttivo a te ?- chiese Virgilio

-Abbastanza- borbottò Dash

-Bene , adesso ci aspetta un bel viaggio nel Purgatorio dopodichè....- Dash strappò la lingua a Virgilio e lo buttò in mare , furioso e desideroso di tornarsene a Kanto .

E uscì fuori tra le stelle .

to be continued...
Capitolo 18

Capitolo 18

Dash si sedette sulla riva del mare . Non sapeva dove si trovava , non ne aveva la minima idea . Avrebbe potuto chiederlo a Virgilio prima di strappargli la lingua . Ma mentre pensava ( o almeno , credeva di farlo ) , si sentì l' acqua gorgogliare...

SQUAAASHH!

Dash si girò spaventato : Virgilio stava volando sull' acqua , e non sembrava molto contento del trattamento di prima .

-E' QUESTA LA RICONOSCENZA PER AVERTI FATTO VEDERE A COSA POTRESTI ANDARE INCONTRO ? EBBENE , DANTE , LA PAGHERAI COL TUO SANGUE !- disse con voce metallica ( se avete presente un certo Neo Seymour , ecco , quella voce lì ) .

-Ma io nonononon....mi dispiace...-

-TROPPO TARDI !!!- gridò , e si lanciò contro Dash , che non ebbe la forza di muoversi .

Ma arrivò allora una persona che non c' entrava niente ( tanto ormai è normale qui ,no ? ) .

Il principe azzurro della bella addormentata nel bosco .

-Sei finita stregaccia della malora !- gridò questi infilzando con la spada il povero Virgilio .

-NOOO!!!!!- gridò l' anima prima di svanire per tornare nel suo posto all' Inferno .

-Grazie , buon uomo , ma credo che abbia sbagliato storia , queste sono le Avventure di Dash-

-Ah sì ?- disse il principe - ma allora...mentre io sono qui...la mia principessa....OH NO !!!!- e cominciò a scappare in cerca della sua favola ( "La bella addormentata nel bosco" potrebbe subire delle leggere modifiche prendendo in considerazione questa parte di fic , come morte della principessa , conquista del mondo da parte della strega e invasione dei plutonoidi macellai qualche anno dopo )

-E siamo di nuovo al punto di prima- disse Dash triste . Dash decise di scalare la Porta dell' Inferno e guardare cosa aveva attorno . Fu colpito nel vedere che alle spalle del mare si trovava Kepallet ( vi siete mai chiesti cosa c' è oltre alle roccie ai lati di Pallet ? Ecco , ora lo sapete , c' è l' Inferno ) . Dash sapeva bene che aveva rischiato che il gioco si resettasse , e dato che non aveva mai salvato , sapeva anche se sarebbe tornato a casa sua quel famoso mattino . Comunque dopo qualche ora di marcia raggiunse la sua città natale , era lontano da Sterminion , ma almeno era di nuovo a Kanto* . Decise di tornare a casa a salutare la mamma , facendole una sorpresa . Entrò in casa sua , e dal piano di sopra sentì delle voci :

-I tuoi occhi sembrano quei Big Mac con salsa di piccione e doppio formaggio stagionato , la tua bocca...-

Dash pensò subito che sua mamma avesse finalmente trovato qualcun' altro dopo la morte di suo padre , così salì di sopra e spiò dal buco della serratura . Vide che l' amante di sua mamma era Gay Soak . Entrò furente

-COSA FAI QUA ?-

-YAAAHH!!!- urlò Gay colto nel fatto ; Gay si buttò dalla finestra cadendo preciso preciso sulla pianta carnivora della signora Ketchup

-Gnam ! Glomp-

-YAHHGG!!!-

Torniamo in casa :

-Dash..cosa stai facendo qui di nuovo ?- disse sua mamma

-Ho avuto dei problemi di vario tipo , e sono di nuovo qua , pensa che devo rifarmi tutto il viaggio fino a Sterminion-

-Oh ma non c'è problema , potrai farti dare un passaggio dal mio Pidgey in volo-

-COSA ? Pensi che un Pidgey resista al mio peso ?-

-E ' la tua unica possibilità- replicò la mamma

-Non lo faccio-

-Lo farai-

-Non lo faccio-

-Lo farai-

-Non lo faccio-

-LO FARAIIIII!!!!- urlò la sig.ra Ketchup avvolte da lingue di fuoco.

-.....ok lo farò- ( è pazzesco come Dash riesca a perdere tutte le dispute vocali , no ? )

I due uscirono fuori

-Vai , Pidgey , esci fuori !-

Il Pidgey era ancora più piccolo di quanto Dash avesse immaginato .

-Ma non posso salirci , non ci sto !- disse Dash

-Ci stai-

-Non ci sto-

-Ci stai-

-Non ci sto-

-CI STAIIII!!!!!!!- la solita aura infuocata circondò la signora Ketchup

-....forse ci sto-

-Bravo il mio patato !- disse la madre fiera del proprio pargolo . Dash si sedette sul Pidgey , che si spiattellò per terra perdendo tre vertebre

-ok amore , ci vediamo spero presto !- lo salutò la mammina noncurante dello stato del suo uccello .

-Ok Pidgey , vola- disse Dash . Ma il Pokèmon riusciva a malapena a respirare .

-VOLA!- si spazientì , ma era ovvio che era inutile .

Nel suo piccolo , il cervello di Dash cominciò a elaborare....

*Cinque minuti dopo...*

DRINNNNN

-Pronto , manicomio di Viril Ian City , desidera ?-

-VENITEMI A PRENDERE SON DIVENTATO PAZZO , VEDO UN RAGAZZINO CHE VOLA E UN PIDGEY SULLE SUE SPALLE !!!-

to be continued....
Capitolo 19

Capitolo 19

Così , anche se in modo non consueto , Dash arrivò in volo a Sterminion City , pronto ad affrontare Lt. Surge Lato , il capopalestra dei Pokémon elettro . Salutò Pidgey mentre tornava da sua madre , poi andò verso la Palestra tutto fiero . Davanti all' entrata fece un riassunto dei suoi fedeli Pokémon : Squirtle , Shiny Swablu , Oddish...

-Neanche un Pokémon efficace contro la terra- constatò Dash triste , capendo che avrebbe dovuto catturare un altro Pokémon . Stava già per andare in periferia , verso il Route Marcello Forcella , quando alla sua destra vide il Diglett Cave ( sì , era alla sua sinistra , ma provate voi a spiegargli quanl' è la destra e quale la sinistra ! ) . Logicamente pensò che dovevano esserci molti Diglett dentro , e si avviò nel tunnel . Appena entrato un signore gli parlò :

-Stai attento ai Diglett , mi raccomando , hanno fatto impazzire già tanti allenatori-

-Impazzire ? E come mai ?- chiese Dash

-Spero che tu abbia dei repellenti...taaaaanti repellenti...-

-Ma perchè ?- chiese Dash sempre più preoccupato

-Taaaaaanti repellenti...Mwa....MWAAAAHAHAHA!!!!Mwa,MWAAHHAHAHAHAHA !!!!!-

-COSA C' E' DA RIDERE ???!!- disse DAsh adesso irato

-IAMWAHAAAHAHAHA!!!!!-

Dash zittì il signore avvolgendogli la lingua attorno al naso , poi scese le scale e si inoltrò nel vivo della grotta .

TIRULIRULIRULIRULIRU

Appare Diglett selvatico .

Vai , Squirtle !

Fight-Bubbles

Squirtle usa Bubbles !

Diglett nemico usa Scratch !

Items-Poké Ball

Dash usa Poké Ball

Gotcha ! Hai catturato Diglett !

-Eanndiamo , ho un Diglett !- esclamò allegro Dash . Pensò che aveva finito lì il suo lavoro con la Grotta , quindi si voltò per tornare indietro , quando apparve un altro Diglett selvatico . Fuggì , naturalmente , ma appena fatto un altro passo , ne aparve un altro , e ogni movimento che faceva appariva Diglett selvatico , Diglett selvatico e ancora Diglett selvatico . Dash stava impazzendo , cominciò a correre a casaccio per la grotta urlando , e spesso inciampando in un Pokémon talpa ( se questo fosse un cartone , vedreste più o meno la stessa scena di Biancaneve nel bosco dopo essere fuggita dal cacciatore della matrigna ) ( ovviamente nella versione Disney ) . Alla fine Dash cadd....scese da delle scale , e uscì urlando e piangendo all' aperto . Solo che non era più a Sterminion . Era tornato nei pressi di Pewteat . Comunque vide in lontananza un caseggiato e pensò di fare visita lì , per prendersi una pausa dallo spavento . Pallido come un cencio , entrò e parlò alla guardia :

-C' è un 'assistente del Prof. Soak al piano di sopra-

-Ma io non gliel' ho chiesto-

-EMBE' ??? MI HANNO PROGRAMMATO PER DIRE QUELLA FRASE , E DI CERTO NON SARA' UN MOCCIOSO COME TE A CAMBIARE I MIEI BYTES !!- urlò quella

-Ehm...va bene vado di sopra- concluse Dash . In effetti al piano superiore c' era un assistente di Soak , che gli disse :

-Hai catturato almeno 30 Pokémon ? Se ne hai catturati almeno 30 , vinci un premio ! Allora , Dash , hai catturato 30 specie di Pokémon ?-

-Io non...sì , ho catturato 40 Pokémon ! Ce ne sono dappertutto ! Si trovano nell' erba alta !- disse Dash furbetto

-Quella era una citazione pessima di Gay e comunque non hai affatto 40 specie di Pokémon nel Pokedex , ne hai a malapena 8 contando Soak , pivello-

-D' oh !-

-Allora niente premio- disse sdegnato l' assistente

-Ma io ho...-

-Niente niente niente niente nient...-

POW !

-Forfe poffo darti qualcofa lo fteffo-

-Così va meglio- disse Dash contento . Dash ricevette la HM 05 Flash , per illuminare grotte e passaggi buii ( perchè è plurale ) . C' era anche un bimbetto che gli propose di scambiare uno Slowbro per Mr. Mime , ma lui non sapeva neanche cos' era uno Slowbro . Tuttavia decise di fare ancora il furbo e disse di sì , pensava di dare invece Diglett ( avrebbe potuto di sicuro catturarne un' altro ) . Così lo scambio iniziò e Dash ottenne Mr. Mime . Il bimbo invece si trovò nello schermo un bel Diglett .

-Ma questo non è Slowbro , mi hai imbrogliato !- disse con gli occhi lucidi

-Ma non lo vedi , è Slowbro shiny !- disse Dash

-Come shiny ?-

-Ma sì , vedi , è marrone invece che viola , e probabilmente la forma ti sembra diversa perchè c' è una luce differente-

-E perchè allora si chiama Diglett ?- chiese il bimbetto non ancora convinto

-E' un soprannome , perchè io ai Pokémon dò nomi a casaccio , ahahaha!- Dash finse una risata

-ahahaha- gli andò dietro il bimbo fiero del suo Slowbro Shiny . I due si salutarono e Dash uscì dal casone . Vide però un 'altra casetta in lontananza : entrò senza bussare ( non mi dite che voi l' avete mai fatto giocando ) e dentro c' era una bella ragazza tutta sola che guardava il lampadario

-'giorno- salutò Dash

-Oh buongiorno , lo sai che è tanto che qualcuno non mi fa visita ?- disse quella facendo gli occhi dolci a Dash

-Mi fa piacere , sa io ho visto questa casetta e ho pensato che...che...- Dash non sapeva che dire , in Pokémon si entra nelle case per parlare , non c' è un vero motivo logico per andare a rompere le balle nelle proprietà private altrui .

-Fa lo stesso il motivo , non ha importanza- la ragazza si avvicinò a Dash sculettando . Dash cominciava ad essere imbarazzato , ma un po’ eccitato .

-E cosa abbiamo qua sotto ?- disse quella toccandosi la tetta destra

-Ehm...non saprei...- disse Dash intuendo un gioco erotico

-Una bella Superpozione !- disse la ragazza tirando fuori la Pozione dal reggiseno .

-Ehm...ohm...grazie , ma...niente....ehm...-

-Arrivederci !- salutò la ragazza

-Arrivederci- salutò Dash deluso . Adesso oltretutto doveva rifare al contrario il Diglett Cave e catturarne un altro . Comunque ebbe abbastanza coraggio da riuscire a farlo , ed ebbe il suo bel Diglett lv. 30 . Uscì ovviamente urlando dal Cave e si avviò pronto verso Lt. Surge Lato : adesso era davvero pronto a fargli vedere chi era .

Riuscirà Dash ad avere la sua terza medaglia ? E soprattutto...perchè la signora Rossini in quel momento si trovava in casa di Mario Rossini ? Perchè egli era suo marito ?

Per capire questo dobbiamo tornare indietro nel tempo . Venezia , 1885 . La signora Bianchi sta spolverando . Ma perchè proprio con quell' aspirapolvere ? Perchè suo marito in quel momento era al lavoro ?

Ma questa è un' altra storia .

to be continued...
Capitolo 20

Capitolo 20

Dash era davanti alla porta di Surge Lato . Tirò un calcio alla porta per sembrare più fiero nell' entrata , e vide tre allenatori...circondati da cestini del pattume . Chiese al signore con gli occhiali che c' è in tutte le palestre :

-Ma scusi , è questa la palestra di Lt. Surge Lato ?-

-Ah capisco , un po tutti rimangono comfusi entrando...vede , quei tre sono allenatori che può sfidare per allenamento...-

-...e fin qui c' ero arrivato...-

-..e le pattumiere servono per aprire la camera di Surge : in uno di quelli c' è un bottone , e una volta trovato quello , deve anche trovare il secondo...ma se sbaglia deve ricominciare !-

-Un suggerimento ?-

-Beh , un trucco ci sarebbe , ma non posso mica dirglielo...Mwa....MWAAAAHAHAHA!!!!Mwa,MWAAHHAHAHAHAHA !!!!!-

Dopo aver schiantato il tizio sul muro , Dash sfidò uno dei tre allenatori , per far pratica coi Pokémon elettrici . Era un Gentleman , e vinse abbastanza facilmente .

-Sa mica come faccio a trovare i due bottoni per aprire la porta per Lt. Surge Lato ?- chiese alla fine

-Quando ne hai trovato uno...l' altro è li affianco...Mwa....MWAAAAHAHAHA!!!!Mwa,MWAAHHAHAHAHAHA !!!!!- Dash non ne poteva più di queste risate alla Cortex , quindi strappò i baffi all' uomo . Si mise a frugare tra le pattumiere in cerca di bottoni , non senza il disgusto dovuto alle cicche e agli sputi presenti nei cestini . Trovò infine un bottone . Rimaneva il secondo , pensò alle parole del Gentleman "il secondo è lì affianco"...Provò in quello dietro di lui , ma appena lo toccò scattò l' allarme

-BEEEPPP!!!!BEEEPPP!!!!Errore !! Prova ancroa !!-

-D' oh !-

Dash passò quattro ore tra la spazzatura , riuscì ad aprire le porte , ma puzzava tanto che appena entrato Surge disse:

-Mi piace l' odore del Napalm la mattina !*- solo che non era Napalm , era Dash

-Aha ! Ti ho trovato infine , Surge ! Sono qui per sfidarti !-

-Sfida accettata , piccolo residuo di discarica !-

-Iniziamo !-

-Sai , quando ero nell' esercito , i miei Pokémon mi salvarono durante la guerra ! Paralizzavano i miei nemici !-

Dash deglutì pensando che avrebbe potuto fare la stessa fine .

TIRULIRULIRULIRULIRU

Surge Lato mandò in campo Voltorb

-Vai , Squirtle !- Dash credette meglio cominciare con gli svantaggiati . Cominciò ad elaborare una tattica contro l' elettricità , intanto Surge fece la prima mossa

-Thunder Bolt , vai !-

Il danno fu non da poco , ma Dash stava ancora pensando e Squirtle doveva resistere .

-Ok , Squirtle , usa Surf !-

-Quelle creste saranno alte almeno due metri !**- esclamò Surge vedendo la massa d' acqua avvicinarsi a Voltorb per poi colpirlo . I danni tuttavia non furono ingenti .

-Voltorb, finiscilo con Thunderbolt di nuovo !-

Squirtle svenì sul colpo .

-Torna , Squi- Dash intanto aveva pensato la tattica .

-Vai , Swablu !-

-Voltorb , di nuovo Thunder Bolt !-

-Non ti riuscirà !- urlò Dash - perchè ho questa !- e mostrò una spina per la corrente

-Oh no...ma quella....NON PUOI FARLO !!!- disse Surge mangiandosi le unghie per la preoccupazione

-Sì , proprio così , questa è una spina tedesca ! La tua elettricità non funziona con questa !- e diede la spina a Swablu , così il Thunder Bolt morì lì davanti a Swablu .

-NOOOOO!!!!!- disse Surge inginocchiato per terra

-Oh , sì , invece , ho vinto !-

-Non ancora- disse il capopalestra riprendendosi

-Cioè ?-

-Beh , posso sempre usare gli attacchi fisici !-

-D' oh !-

-Sonicboom , Voltorb !-

20 danni .

-Vai Swablu , prendi questo cavo !- Dash stava mettendo in atto la seconda parte del piano . Swablu avvicinò il cavo a Voltorb , che , sconcertato , non si mosse . Poi Dash passò il Game Boy a Swablu , e lo attaccò all' altra estremità del cavo : così Voltorb stava lentamente ricaricando le pile di Dash .

-Ma è sleale !- disse Surge

-Dove sta scritto che non si può ?- disse Dash . Voltorb intanto si era del tutto scaricato .

-Torna Voltorb- Surge Lato guardò per terra per un pò , poi con occhi infiammati disse a Dash :

-Nessuno aveva mai sconfitto Voltorb così slealmemente ! Ti farò assaggiare la mia vera forza !- detto questo , prese dalla tasca una specie di telecomando e schiacciò un tasto rosso . Dopo pochi secondi partì la musica di Apocalypse Now , e la terra cominciò a tremare .

TOW TOW TOW TOW TOW TOW BOOOMMM

Un elicottero militare distrusse con un missile il tetto della Palestra , e succssivamente carrarmati e soldati cominciavano a entrare nella palestra sfondando il muro ( cioè , dopo un pò della palestra non riamaneva neanche l' ombra ) . Jet americani cominciarono a volare lì sopra e i carrarmati e i soldati arrivavano a pioggia . Dal mare spuntarono divresi sottomarini .

Dopo pochi minuti Dash e Swablu erano circondati dall' esercito americano al completo .

-Il signore ha suonato ?- disse il generale dall' alto del suo carrarmato

-MWAHAHAHH!!!! Ho richiamato i miei vecchi commiliti !- rise Surge Lato

-Glomp- deglutì Dash .

*Rumore di armi che vengono caricate*

-Ma non ti sembra di esagerare , per una stupida sconfitta...- disse Dash

-Affatto . PUNTARE !!!- anche i carrarmati mirarono Dash , e i Jet si disposero in cerchio .

Per fortuna arrivò Gay lì vicino , e avvicinatosi ad un militare , fece la sua battutaccia :

-A chi sparate , alla volpe ? Ahahahah-

Il militare si voltò sbalordito , poi si rigirò e urlò :

-Ehi fellas , the guy to kill is here ! He just insulted us !- indicando Gay . Questo non aveva capito una mazza , ma dal tono di voce e dalle armi puntate su di lui capì che era nei guai

-Oh belin- commentò prima di scappare inseguito dall' esercito degli USA urlante e furente .

-EHI ! TORNATE INDIETRO ! TRADITORI ! FARO' UN RAPPORTO AL GENERALE !- urlò Surge dietro ai commiliti .

-Sembra che siamo al punto di prima- disse Dash

-TI FARO' NERO ADESSO !- urlò Surge furente

Dash vide attorno a sè i cadaveri dei tre allenatori e del signore con gli occhiali , investiti dalla folla dell' esercito .

-Vai , Electabuzz !- Dash aveva già in campo Swablu .

-Attacca con Thunder Punch !- Swablu venne malamente colpito , probabilmente una bicellata sul naso sarebbe bastata a metterlo ko .

-Finiscil...- stava cominciando Surge , quando vide Electabuzz sparire sotto terra

-BUZZZZ!!!!!-

-Cosa che cosa ?- dal suolo spuntò un signore col casco dotato di lanterna e la piccozza in mano .

-Devo essere andato un pò fuori strada...- disse quello

-Ma chi è lei ?- chiese Surge

-Sono il Fanatico di Fossili , da Hoenn . Stavo scavando in cerca di fossili rari , ma devo aver deviato verso Kanto....questa è Sterminion , no ? Che bella ! Ho sempre sognato di andarc...-

-DOV' E' IL MIO ELECTABUZZZZZZZ????- gridò Surge in faccia all' uomo .

-Beh , credo che stia discendendo il tunnel che ho appena fatto...-

TONG!

-Ecco , è arrivato a casa mia !-

Surge diede una pedata all' uomo e lo spedì da dove era venuto .

-Ok , ultimo Pokémon , vai Raichu !-

-Raichuuuu !!!!-

-usa Quick Attack per finire Swablu !-

Swablu fu atterrito sul colpo . Dash decise di usare direttamente Diglett :

-Vai , Diglett ! Usa Sand Attack !-

Raichu ricevette della sabbia negli occhi

-Forza , Raichu , Quick Attack di nuovo !- ma Raichu mancò Diglett , che continuava a insabbiargli gli occhi .

-Riprova ! Riprova !- intimava Surge , ma Raichu continuava a mancare il bersaglio

-Che nervi , che nervi ! Maledetto vietcong !- Surge perse la pazienza

-E adesso , Diglett , Magnitudo !-

Un magnitudo 9 fece fuori Raichu ormai cieco .

-No , No , no , no , no , no , no , no , NOOOO!!!!- urlò Surge deluso , comunque per l' onore dovette accettare la sconfitta e consegnare la medaglia al nostro eroe .

Cosa aspetta a Dash ? Che Avv/Disavventure lo attendono ? E Gay ?

KABOOMMMMM!!!!

-YARGHAGHAGH!!!-

to be continued...
Capitolo 21

Capitolo 21

Dopo la vittoria contro Surge Lato , Dash aveva come prossima meta Lavander Town , la città più pulita del continente : tornò verso Cerumean , e usando Cut imboccò il Route Mattia Mattone .

Fra le tante , la battaglia contro un Hiker fu la più corta della sua vita . Questi aveva solo un Graveler , però il suo livello era circa doppio rispetto a tutti i Pokémon di Dash . Allora il nostro eroe ebbe l' illuminazione :

-Tu usi il sasso ? Allora , vai Carta !!!- Dash lanciò un fazzoletto dalla sua tasca

-Carta !!!-

-Oh no ! La carta avvolge il sasso ! Hai vinto !!!-

-Yahuuuuu!!!- urlò Dash riscuotendo il premio in denaro .

Dopo qualche centinaio di metri , Dash arrivò davanti al Rocky Tunnel . Entrò . E credette di aver raggiunto la cecità .

-Nooo !!!!Perchè ?? Ahhhhhh!!!! E' tanto che non mi tocco !! Per favore noooo!!!!!!!-

Ma poi tornò fuori e dedusse che era il tunnel ad essere buio . Si ricordò della HM Flash , ma nessuno dei suoi Pokémon poteva apprenderla .

Rimaneva un' unica soluzione : impararla da sè .

Dash ingoiò la HM e cominciò ad emettere raggi luminosi dagli occhi .

Una delle prime cose che notò nel tunnel era che era pieno di Zubat rompiballe , di allenatori e percorsi intricati . Non andava bene . Ricorse al classico metodo dei carcerati : prese un cucchiaio e si fece tutto il Rocky Tunnel sottoterra. Ogni tanto spuntava fuori per vedere dov' era , e alla fine riuscì ad arrivare sano e salvo dall' altro lato del tunnel , e arrivò a Lavander .

Dopo aver fatto fare un riposino al pkmn center , chiese informazioni ad una signora per sapere dove andavano di solito gli allenatori una volta arrivati lì .

-Mi scusi , milady , dove...-

-Sei un allenatore ?- lo interruppe lei

-Tsk...un GRANDE allenatore- disse Dash avvolgendosi in un mantello inesistente

-Allora devi andare a salvare il vecchio Mr. Fuji ! E' andato alla torre Pokémon e non è più tornato ! Devi andare !!-

-Uhmm......qui c' è bisogno di me ! Va bene , mia milady , andrò dentro e libererò questo Fumi-

-Fuji-

-Quel che è- così Dash entrò nella imponente torre , dove riposavano le anime dei Pokémon caduti . Dopo il primo piano che era pieno di persone piangenti , al secondo vide Gay che si divertiva a leggere i soprannomi dei Pokémon sulle lapidi .

TIRULING !! vide Dash

-Eccoti qua , Dash ! Sei venuto anche tu per salvare Fuji ?- fece Gay

-Certo , anche tu ?-

-Sì , ma...ti va una bella battaglia ?-

-Sinceramente non lo so , Gay , non siamo ancora riusciti a finire una battaglia in vita nostra , tu muori sempre nel bel mezzo dello scontro...-

-Stavolta no . Sei pronto ? Hai caga ?-

-Combattiamo !!!- disse Dash sicuro

-però voglio aggiungere un pò di pepe alla lotta...ti va di scommettere ?-

-Scommettere cosa ?-

-Un Pokémon-

-..che Pokémon ?-

-Io punto Ivysaur , che è il più forte dei miei . E tu ?-

-Uhm.....Oddish . Ma perchè tu punti il più forte ? Se perdi ?-

-Beh , se vinco mi prenderò il tuo Oddish e metà del tuo denaro , invece se perdo...facciamo scambio di Pokémon . Ci stai ?-

TIRULIRULIRULIRU

-Ah , Gay...quant' è la metà di zero ?- disse Dash

-Perchè ?-

-Ahem...niente . Vai , Oddish !-

-Forza , Ivysaur !-

-E' il momento della verità , Gay !-

-Vai , Ivysaur , attacc...ma cos...- la terra cominciò a tremare .

-Lo sapevo- disse Dash disperato . Un ' ancòra scese dal soffitto e , ancoratasi a terra , tirò su Anima ( per chi non avesse giocato a ffX , immaginatevi un drago nero con le braccia incatenate e le ali enormi ) . Una Medium apparve da dietro Gay

-Siiiii !!! Finalmente ho invocato il mio primo Eone !! Prova la tua potenza , Anima ! Usa Caos D su quel ragazzo coi capelli arruffati !!-

-NO !!! NON IO!!!- Gay venne ingoiato sotto terra e molti di voi sapranno che fine ha fatto ( per chi non lo sa...meglio , è abbastanza cruento ) .

-Beh , direi che mi prendo Ivysaur- disse Dash . Proseguì la sua scalata della torre , combattendo contro le Medium : Squirtle divenne Wartortle ( se vi chiedete come faceva ad essere solo al Lv. 16 a quel punto , dovete considerare il modo in cui Dash ha vinto la maggior parte dei suoi incontri... ) ; alla fine arrivò davanti a delle scale . E un fantasma gli bloccò la strada .

-Gulp...un fantasma ???!!!!- Dash cominciò a tremare

-Via , via !!!- disse il fantasma .

Quando partì una ben nota musichetta .

Taranaranarana

Tananana-na

Taranaranara-Ghostbusters !!!!

Tanananana

Il famoso quartetto arrivò con tutto il suo cucuzzaro .

-Ci è stato segnalato dal nostro Annusator un fantasma da queste parti . Ne sa qualcosa , buon uomo ?- chiese quello con gli occhiali a Dash

-Ehm...è lì dietro di me-

-Ohhh...è ben grosso . Ci vorrà un attimo- e detto questo prese l' aspirapolvere e cominciò a risucchiare il povero spettro .

-Oh , è un Marowak lv. 30 !-

-Wow ! come mai non riuscivo a vederlo ?-

-Perchè ci vuole una sonda speciale che vende la Silph . Senza quella , vedi solo l' ectoplasma-

-Potrei..ehm...avere il Pokémon ?- chiese Dash timidamente

-Beh , si potrebbe con la nuova modalità "materializza"..ma ci vorrà un pò-

-Oh beh , non importa , io voglio Marowak- disse Dash emozionato .

*Due ore dopo*

-Oh ! Finalmente !-

-E' pronto ? E' pronto ?-

-No , ho capito come si imposta la modalità "materializza"-

-D' oh !-

*Altre tre ore dopo*

-Ecco , finito ! Tieni la Poke Ball-

-Yuppi !!-

-Purtroppo è ancora rimasto un po di ectoplasma...quindi avrai un Marowak Terra/Spettro-

-Fiiigo !!!- commentò Dash , poi si congedò dal quartetto e salì le scale .

Vide tre Rocket che circondavano un vecchietto impaurito .

-Mr fuji ?- urlò Dash

-Presente- disse quello . Ma i Rocket non erano proprio sordi , e si avvicinarono minacciosi a Dash :

-Cosa vuoi , marmocchio ? Liberare il vecchietto ?-

-Dovrai prima batterci...-

-...se vuoi liberare il nonno di Garibaldi- i tre si misero a ridere per la battuta

-Probabilmente era nell' esercito di Napoleone- disse un altro , e giù risate .

Nessuno stava guardando il povero fuji , che aveva assunto l' espressione da Hulk .

-Nessuno mi aveva mai "nonno di Garibaldi"....- i suoi occhi cominciarono ad emmetere fuoco .

-Che succede al vecc...ma che cazz....-

-WOTA!!!! KIAAA!!!! YAGALAGA!!!!- Un pugno , una testata , un calcio , e i tre Rocket erano a terra . Dash non credeva ai propri occhi . Fuji gli corse incontro , lo prese sotto il braccio , poi corse verso la finestra e si lanciò di sotto con Dash che sempicemente non voleva crederci . Fuji fece tre capriole e due giravolte prima di cadere a terra , in piedi . Lasciò andare Dash che avrebbe vomitato se fosse stato in aria ancora un altro secondo .

-Beh , il tuo aiuto è stato relativo..ma mi sento generoso ora che sono libero . Tieni , ecco il Poke Flauto-

-A che serve ?-

-A svegliare i Pokémon addormentati- rispose Fuji .

-Beh , grazie mille . Comunque , perchè eri stato rapito dai Rocket ?-

-Perchè io aiuto i Pokémon malati da decenni , invece loro li usano solo per scopi di denaro e li trattano male . Scontro di opinioni , insomma . Come se Piero Focaccia e Avril Lavigne si trovassero insieme su un palco -

-Certo , certo . Beh....a questo punto , dove vanno gli allenatori ?-

-Dato che la quarta medaglia si ottiene a Gelaton City , dovresti prendere il Route a ovest e poi il sottopassaggio per Gelaton , la città fredda come il ghiaccio -

-Grazie , e arrivederci !- Dash si incammincò ad ovest , come gli era stato detto . Ma lo attendeva una brutta sorpresa : un centauro su una Harley fiammante gli si piazzò davanti .

-Ehi , pulce , sembri il tipo adatto...ti va una corsa....diciamo...illegale ?- [Wink wink]

-Ma io non...ehm...-

-Questo è lo spirito , vieni !- il buzzurro prese Dash e lo trascinò fino ad un angolino tra le roccie .

-Qui dietro ci sono i nostri mezzi per la corsa -

-Ho paura a vederli- disse Dash deglutendo

-Chiudi gli occhi...aspetta...aprili !-

E Dash vide i "fiammanti" mezzi da corsa illegale .

Dei tricicli .

-Ao , sono originali Peg Perego , eh ! Li ho dovuti truccare un bel po , ma adesso vanno come spie !- disse il centauro . Sulla griglia di partenza c' erano già altri cacirri e varie Zucchepelate , già in sella ai loro bolidi . Dash montò su un triciclo .

-Pronti ?- disse il centauro che Dash aveva incontrato per primo

-Via !!!!- tutti cominciarono a pedalare come dei disperati nel percorso segnato da dei birilli rosa .

Un centauro cadde dal suo mezzo , si mise a piangere .

-Mi...mi sono fatto la bua al naso ! BWAHHHH!!!!-

Dash ci dava come un disperato , e fu in testa fin dall' inizio .

I concorrenti avevano già superato tre quarti del percorso , ora c' era l' ultimo pezzo...in discesa . Il primo commento di Dash vedendo la ripidità del tracciato fu un comprensibile "Oh merda" , dopodichè cominciò a volare giù dalla collina . Per fortuna i Centauri avevano disposto dei tappetoni all' arrivo . Comunque , Dash vinse la fiammante corsa dei tricicli , e il premio fu un buono contrabbando di 100000£ , per qualunque genere di articolo .

Il nostro immortale eroe salutò i centauri , prese il sottopassaggio e arrivò a Gelaton City . -44 gradi al sole ( quando c' era ) , Dash in maniche corte si trovò abbastanza male , in effetti . Comunque era determinato a conquistare la sua quarta medaglia , quella di Erika !

to be continued...
Capitolo 22

Capitolo 22

Appena entrato nella città vera e propria , Dash vide un cartello che diceva "Scuola Pokémon ! Per allenatori di tutte le età ! Corsi avanzati , ma anche per principianti ! E gli istruttori vengono direttamente dal CEPU ! Senza pre-iscrizione , basta solo aspettare alla fermata !"

Dash pensò che poteva essere una buona idea fare un po di teoria prima di Erika . Aspettò l' autobus insieme a tanti altri allenatori vecchi , giovani , vivi , morti , di tutti i generi . L' autobus li portò alla stazione di Soffron City , presero poi il treno per Johto , e finirono il viaggio con l' autobus .

Dopo questi due giorni di spostamenti , Dash finalmente era davanti alla scuola . C' era un prospetto informativo attaccato all' ingresso , e vide che c' erano quattro livelli : A , B , C , D . Ovviamente pensò che A fosse il più alto .

Si mise in coda per l' iscrizione gratuita per tre giorni e per il test di smistamento , che consisteva in una domanda . Arrivò il suo turno :

-Allora, lei è il sig. ?-

-Dash Ketchup-

-Età-

-12-

-Provenienza-

-Kepallet-

-Sesso-

-E con chi ?-

-Ok , ecco la domanda : cosa succede se scambio il mio Machoke con un altro allenatore ?-

-Che quel fregone mi darà un Caterpie in cambio !-

-Perfetto , sei nella A-

-Evviva !!!- Dash era al settimo cielo . Fin quando vide sulle porte delle classi che A stava per "Aspirante Incapace" , B per "Ben impostato" , C per "Campione in erba" e D per "Devi smetterla di migliorare" . Dash entrò in aula , piena di bambini al di sotto degli 8 anni .

Demoralizzato , andò al proprio banco proprio davanti alla cattedra .

-Lei dev' essere il signor Ketchup , giusto ?-

-Giusto-

-Sei in ritardo , hai un "meno" sul registro-

-Ecco , bell' inizio-

-Hai parlato senza essere stato interrogato . Un altro "meno"-

L' insegnante parlò per quattro ore di fila dei diversi tipi di Pokémon , dei problemi di status e cominciò a parlare dei Pokémon più comuni come Pidgey e Rattata .

-Adesso interroghiamo...vediamo...mumble mumble..Ketchup , vieni qua-

Dash si svegliò e andò alla cattedra con aria superiore , anche se durante la lezione aveva guardato le luci al neon e basta .

-Allora , Ketchup , dimmi un Pokémon che sai...di tipo spettro-

-Beh , il mio Marowak è di tipo spettro- disse convinto . La prof. lo fulminò con lo sguardo e i bimbetti cominciarono a deriderlo .

-Non è corretto , Ketchup-

-Ma il mio...-

-NON ribattere !!! Hai un altro meno . Seconda domanda , a che livello si evolve un Pidgey ?-

-Ehm...uhm...dunque...-

-3 ! 2 ! 1 ! Non la sai , ultima domanda per la bandiera . Cosa comporta lo status "Gelo"-

-Ehm...vediamo...oggi è venerdì , quindi...-

-L' ho spiegato stamattina , Ketchup , che facevi , i castelli di carte ?-

-Ahahaha , lei è così simp...-

-RISPONDI SUBITO !!!!!!!!-

-Ehm...credo...-

-3 ! 2 ! 1 ! Non sufficiènte , prendi il cappello da asino e vai dietro alla lavagna- i bimbetti prendevano in giro Dash e gli tiravano palline di carta in testa .

Dash sentì da dietro alla lavagna l' interrogazione di un bimbo che prese 10 , e un altro ebbe un 8 .

Il giorno dopo c' era la prova pratica , in campo .

Cosa succederà ? Riuscirà Dash a salvarsi dal temibile "non sufficiènte" ?

to be continued...
Capitolo 23

Capitolo 23

Dash alloggiò per la notte nel solito albergo gratuito a mezza stella e con letti di palissandro brasiliano e basta ( cioè , dormiva su una trave di legno ) , e quando il giorno dopo si svegliò era ripreso dal non sufficiènte del giorno prima ed era sicuro che in campo avrebbe dimostrato tutto il suo...ehm...valore .

Arrivò che tutti i babanetti erano già pronti ed emozionati .

-Sèi in ritàrdo di dièci sècòndi , Kètchup . Hài una nòta sul règistro pèrchè è il quàrto mèno- disse la sua prof , Gesualdina Mòtammazzo , con il suo marcato accento di Johto .

-Ràgàzzi , òggi abbiàmo còme ospitè il pròfessòr Palòmbomaria Càrtàigiènica , che è vènuto da Hòenn appòsta pèr vòi-

-B'uongi'orno r'ag'azzi- disse il prof. Cartaigienica col suo dolce accento di Hoenn ( non trovo gli accenti chiusi sulla tastiera : contate gli apostrofi come tali ) .

-Il pròf vi assistèrà insième à mè , òra estràrrèmo i primi a lottàre e i lòro Pòkèmòn- disse la Mòtammazzo dando un' occhiataccia a Dash che sti stava soffiando il naso proprio mentre parlava lei .

DRUL DRUL DRUL DRUL ( vengono girati i biglietti degli alunni )

-P'er pr'imo gi'ocano K'etchup 'e T'im R'andell'ato . 'Ora estr'ai'amo i P'okémon- disse Cartaigienica

DRUL DRUL DRUL DRUL

-A' Kètchup và Màgikàrp , e à Ràndèllàto Mewtwo-

-Che cosa ?- escalmò Dash sentendosi leggermente inferiore .

-OSI RIBA'TTE'RE' ???? HA'I TRE' ME'NO IN UNA BO'TTA SO'LA , SIGNO'RINO !!- urlò quella .

-...ok- disse Dash spettinato dall' urlo . Iniziava la battaglia ( anzi , la battàglia ) .

-Pr'onti ? Ai p'osti...v'ia !-

-Magikarp...ehm...Splash !-

-Forza , Mewtwo , usa l' attacco Comete !-

Incredibilmente Magikarp splashava così bene che Mewtwo aveva difficoltà a colpirlo .

-Vai così ! Ora , Azione !-

-Mag Mag Magikarp !-

A mewtwo bastò una bicellata per mettere al tappeto Magikarp mentre attaccava .

-Yuhuuuu , sono il migliore !- esclamò il bambinetto di 6 anni .

-Mi scusi , signorina Mòtammazzo , non crede che era una lotta un pò impari , diciamo ?- disse Dash aspettandosi un altro "mèno"

-La fòrtùna è così , Kètchup , va e viène-

-.....non ho un meno ?-

-Beh , mi dispiacèva dàrtèlo dòpo la sconfitta , ma sè insìsti...hai un' àltra nòta-

-D' oh !-

Mentre Dash assisteva a lotte niubbiche a base di iperraggi , bore e tuoni sparati a casaccio , Dash udì un' esplosione in lontananza

-Mi scusi , signorina Mòtammazzo...-

-Nòn hài alzàto la màno , hai un mèno-

-Sì , ok , ma non ha sentito l' esplosione ?- continuò Dash ormai abituato ai "mèno"

-Nò , e il tuo udito nòn è sufficiènte , Kètchup- rispose quella . Ma in lontananza Dash sentiva un' aura potentissima , proveniente da Sud-ovest ( provate a pensare a cosa c' è a sud-ovest di Violet... ) .

Poi , urla umane . Stavolta la Mòtammazzo sentì , pensò ovviamente che fosse Dash il responsabile e gli diede un' altra nota . Ma si videro persone che scappavano dall' uscita sud della città . E infine , compravero loro . Gli Unown , che sparavano Hidden Power sulla gente .

-E quegli affari che cosa sono ?- si domandò Dash

-Sono deli Unown...ma non capisco...sono sempre restati trancuilli nele rovine...perche attacano adesso ?- gli spiegò un bimbo di 4 anni prima di essere disintegrato pure lui . dash cominciò a scappare , ma un certo punto si trovò davanti ad uno vestito in modo strano , con in mano uno strano bastoncino metallico .

-Zuke Skytalker alla riscossa !- gridò quello in posa da PK .

-Zuke Skytalker ? E chi è ?- disse Dash

-Mai visto Star Wars , ragazzino ignorante ?-

-E' quello che ci sono i genitori che fanno un figlio all' anno ?-

-No , quello è Settimo Cielo . Vabbè , lasciamo perdere , ho una missione da compiere . Devo distruggere quelli Unown assoldati dal malvagio Darth VaderEtro !- disse Luke sforgiando la Lightsaber

-Oh beh , buona fortuna , io torno a Kanto in qualche modo- disse Dash prima di riprendere la fuga

-Aspetta no , mi sei simpatico , tieni la spada del mio maestro Obi San Peroni e combatti con me-

-Ma io non...- Dash era comprensibilmente incerto

-Tu vuoi combattere...lo vuoi...- Zuke ricorse ad un trucco mentale Jedi per convincere Dash

-Ok , andiamo !- esclamò lui

-May the Farce be with us ! Carica !!!!- gli disse Zuke

ZAMMM !!! SWOOMM!!!! ZASH !!! Dash e Zuke insieme facevano un gran casino di Unown sbudellati ( pochi lo sanno , ma George Lucas ha pensato di inserire questa scena in Star Wars X , che dovremmo vedere..tra quarant' anni circa ) . Dash vide la Mòtammazzo che scappava , la decapitò .

Tutti gli Unown erano stati uccisi , quando arrivò...

Darth VaderEtro in persona .

-Hhhhhhh...ci rivediamo , Zuke...hhhhhhhhh-

-Ma che ha l' asma ?- chiese Dash

-No , è il respiratore- rispose Zuke

-Hhhhhh....tu non lo sai Zuke...hhhhhh...ma io SONO TUO PADRE !!hhh-

-Cosa ? TU VANEGGI !!!-

-No.....hhhh...è la verità . Dopo che mi ero sposato con Amidala , lei è andata a letto con...hhhh......tre Ewoks , un Wookie e Sebulba....R2D2 li ha visti...hhhhhh....e mi ha fatto vedere la videocassetta....hhhh...allora io ho deciso di andare con Jar Jar...hhhh....che intanto si era convertito , e mi ha convinto che il lato "chiaro" dela forza sux.....hhhhh.....ed eccomi qua....hhh.-

-I suoi discorsi durerebbero molto meno se non respirasse ogni tre secondi- affermò Dash

-...- diceva Zuke intanto

-Vieni con me , Zuke...hhhh....vieni con tuo padre PuttAnakin...unisc...ma cos..!-

-KIAAAAAA!!!!- arrivò Mr. Fuji con un calcinvolo che perforò Darth VaderEtro nella pancia

-HHhhhhhh...- disse egli prima di lasciare il mondo

-....- commentarono Dash e Zuke .

-Tsk...usare gli Unown per scopi malefici...maguarda te...- disse Fuji levandosi la polvere dalla giacca del 1376 -Ah , ci si rivede , signorino Ketchup ! Cosa fa con quella Lightsaber ? Ahahahaha-

-Io...la scuola...non è suffciènte...- balbettava Dash vedendo a terra il corpo di VaderEtro .

-...- disse Zuke

-Beh , io torno a casa . Vuoi un passaggio ?- chiese gentilmente Fuji .

-Io....s-s-s-s-sì grazie...hai un mèno Ketchup...-

-...- fu il commento di Zuke , ancora con la Lightsaber accesa in mano .

Appena fuori da Violet , Fuji parlò a Dash :

-Torneremo a Lavander con un mezzo favoloso , non necessita benzina nè manutenzione , non inquina , solo che è un pò lento...-

-...una macchina di nuova invenzione ?-

-I piedi-

-D' oh !-

Due settimane dopo , i nostri arrivarono a Lavander dopo aver attraversato lande deserte , laghi profondi e mari ostili .

-Beh , ci si vede , giovane allenatore- salutà Fuji .

Dash ritornò a Gelaton per procurarsi un Pokémon Fuoco e combattere Elika . Ci riuscirà ? Che fine ha fatto Gay ?

Dopo la brutta avventura con Anima , aveva cominciato a cercare Dash nei Route attorno a Lavander .

-Dannazione , ma dov' è ? Devo trovarlo e sconfiggerlo ! O almeno finire la battaglia !- e spazientito diede un calcio a una palla lì per terra .

La "palla" si girò

-Vol-torb !-

-MMMARIA FILOMENA DI BARCELLONA !-

KABOOOMMMM!!!!

Ma stavolta Gay non era il solo ad essere rimasto senza parole . Quella notte , a Violet City , qualcuno non dormiva ancora...

-...-

to be continued...
Capitolo 24

Capitolo 24

Dash acquistò tre maglioni di lana e due sciarpe per il gelo di Gelaton , e poi tornò lì tramite il sottopassaggio .

( Facciamo un piccolo resoconto del suo team attuale per chi fosse rimasto indietro o chi avesse cominciato a leggere da poco )

Swablu ( shiny ) lv. 20 ( scambiato )

Wartortle lv. 20 ( scambiato )

Marowak lv. 30 ( catturato )

Ivysaur lv. 27 ( ...ottenuto )

Mr.Mime lv. 20 ( scambiato )

Dash non aveva voglia di andare a prendere un Pokémon Fuoco , ma ne aveva la necessità ( lo so che anche con Mr.Mime avrebbe fatto non pochi danni , ma lo conoscete ormai...) , e trovò un Vulpix fuori dalla città .

-Aha , questo è mio ! Vai , Wartortle ! Usa Water Gun!-

Il Vulpix ebbe ingenti danni .

-Vai , Poké Ball ! Gotta catch 'em all !-

Shuoommmm

"Gotcha ! VUlpix was caught !"

Dash lo aveva trovato al lv. 21 , non ritenne opportuno allenarlo ulteriormente .

Ma quando era al limite dello spiazzo erboso , gli si piazzò davanti un Pikachu particolarmente abbronzato...

-Odio i Pikachu . Avanti , Fuga !-

Tling ! ( schiaccia "fuga" )

"Non si scappa !"

-Come non si scappa ! Fuga !-

Tling !

"Non si scappa !"

-Fuga fuga fuga fuga fuga fuga!!!-

Tli-tli--tli-tli-tli-tling !

"Non si scappa !"

-UARGHHHHH!!!! A rimedi mali...estremi mali ! Marowak , Bone Club !-

-MArrr !-

-Noooo ! Fermo !!!!! NON LO FARE!!!!!- qualcuno gridò da fuori

Marowak si fermò .

-Posso catturarlo io , quel Pokémon ?- chiese il tizio

-Ah , se proprio vuole...glielo cedo volentieri !-

-Grazie incapac...vecchio collega allenatore !- al signore si erano illuminati gli occhi .

Dopo essersi giocato Pikachu Shiny , Dash vide erigersi il grande Market di Gelaton , e decise di andare a farci visita . Non otè certamente comprare molto con i pochi soldi guadagnati dalle Medium , ma riuscì a ottenere una MT . In questo modo :

All' ultimo piano , sul tetto , trovò una bambina piccola che implorava ai passanti un bicchier d' acqua . Dash vide quegli occhi alla gatto-con-gli-stivali-di-Shrek-2 , non potè resistere e comprò dell' acqua fresca alla bimba .

-Grazie signore , le dò Ice Beam ! Ma ho ancora sete !-

Dash le dette della limonata

-Grazie buon uomo , ecco , ti dò una stretta di mano !- Dash buttò la bimba giù dal tetto ( SPLAT ! ) , insegnò Ice Beam a Wartortle e poi tornò giù .

Si incamminò a grandi passi verso la palestra di Elika . Ecco , era davanti . Un vecchietto spiava con la bava alla bocca dalla finestra .

-Arffff ! UAU ! Che curve !-

-Mi scusi buon uomo , perchè sbava ?- chiese Dash

-E' pieno di belle ragaze qua dentro ! Peccato che si veda solo la prima fila !- rispose il nonnaccio

-Come mai ?-

-Beh , se stai per entrare , lo vedrai da te ! Arf !- concluse il bacucco .

Dash , curioso , spalancò la porta in una botta...

-Cofff ! coff ! Aaaaargh !-

..e fu investito da un' ondata di fumo .

Dash entrò . Era pieno di belle ragazze , sì...ma contemporaneamente aveva capito perchè veniva chiamata "la palestra dell' erba" mentre non aveva mai sentito "la palestra dell' acqua" o "la palestra della roccia" .

Marja e cose del genere giravano alla grande , e decine di ragazze stavano godendosi la vita a gambe larghe , sedute sulle rocce o sdraiate nel prato .

-Yuk Yuk ! BuOnjorNo allEnaDOre...vuOi sFFFidare ElIGA ? PRimA Sci shiAMo nOi...yuk !- disse una Bellezza che rollava

-Ma...siete sicure di essere in grado di lottare ?- chiese Dash sconcertato

-SCErto scerTTTo...cOmiNSciamo , OK ? Yuk !-

TIRULIRULIRULIRULIRULIRU

-vAi , Yuk ! BelLLghjkfdgpRTout !-

Dash non aveva certamente capito che quella aveva detto "Bellsprout" , mandò comunque Wartortle .

Bellsprout uscì e subito gli fu affidata una canna bella carica .

-Wartortle , Ice Beam !- ma Bellsprout evidentemente era stato abituato come l' allenatrice , e ondeggiava confuso , Wartortle mancò il bersaglio . Sembrava la tecnica dell' ubriaco delle arti marziali giapponesi .

-Ma che diav...- disse Dash

-BEELLshproUt , Vai , con le ShpoRE yuk ! ParalLISandi !-

Wartortle fu centrato e impedito nei movimenti .

-Oh no , War , tenta di nuovo l' Ice Beam !- ma ora Bellsprout era sparito nella nebbia .

Ricomparve dietro a Wartortle con della Razor Leaves .

-BraVo COshì , BellYuk ! BellYuk ! BeLLlshprOut !- disse la Bellezza continuando a rollare .

-Qui ci vuole un rimedio...Idea ! Wartortle , usa un Surf più grosso che puoi !-

-WARRR!!!!- Wartortle usando Surf spense le canne delle allenatrici nelle vicinanze , allievando anche un po il fumo .

-mA cOSha hAI OshatO FAre BruYuk ! BruYuk ! BrutTTto MascALsoNe !-

-E adesso , Geloraggio !- Wartortle , vincendo la paralisi , colpì Bellsprout mettendolo K.O. in un colpo , anche perchè questo era depresso per la canna spenta .

-MalEDdEtto DannatiSSSShimO AlLLenaDore , Ora TiYUk ! TiYuk ! Ti faSsho vedEre Io tI Fassho ! Yuk !- disse la Bellezza facendo rifornimento di marja .

-Vai , OddDDish !-

Oddish armato di cannone uscì dalla Ball .

-UshA ilYuk ! il TuO mEGa Ash-Assh-AsshorbimENto !- ordinò l' avversaria di Dash .

Wartortle paralizzato non potè schivare l' attacco e fu indebolito parecchio .

-MoltO Beyuk ! BeYuk ! MoltOO BenE OdDish-

-Tutto a posto , Wartortle ? Usa Rapid Spin per schiarirti la visuale !-

Il vento provocato dal Rapid Spin tolse un pò di fumo .

-E ora , Ice Beam !- e anche Oddish se ne andò .

-Oh miO Dio Yuk ! ho FattO scileCCa !- commentò la Bellezza .

Nascondendosi nella nube , Dash riuscì ad arrivare da Elika senza ulteriori sfide .

-Ah EccOti jOvaNE allEnatoyuk ! allenAYuk ! AlleNAtoRe ! CominsciAmo sHUbito sHE vuOI !-

TIRLIRULIRULIRULIRU

-vAAi , VictREEbell ! Yuk !!-

-Vai , Wartortle !-

-Forssha , ViCtreeBEll , uSha...-

TUUUUUUuuuuuuTUUUUUUUuuuuuu

-Fermi tutti , Polizia ! Siete in arresto per uso di droghe pesanti !-

-Ah Shì ?- disse Elika

-Ma io non....non c' netro !- disse Dash

-L' antilope che canta ha fatto l' uovo , c' entri anche tu !- disse il commissario

-Venite con noi alla centrale . Smittherson , MOLLA QUELLA CANNA E FAI IL TUO DOVERE !- aggiunse

E così tutte le allenatrici e Dash furono portate alla centrale e rinchiuse in comode celle . Dash era in cella con l' unica allenatrice brutta della palestra , naturalmente .

Il giorno dopo ci sarà il processo .Cosa deciderà il giudice riguardo a Dash ? Come farà a conquistare la sua quarta medaglia senza Elika ?

to be continued...
Capitolo 25

Capitolo 25

Dash girava in tondo nella sua cella , come un leone in gabbia , a due ore dall' inizio del processo che avrebbe segnato il suo destino . Oltre alla preoccupazione , si annoiava , di certo non poteva "giocare" con la sua racchia compagna di cella . Decise di giocare da solo alla morra cinese .

-D' oh , ho perso di nuovo , bravo Dash !-

-Grazie Dash ! E' stata una bella lotta !-

Passò così il tempo rimanente . Poi lo vennero a chiamare .

-Signor Ketchup , venga , è ora . Signorina...- vedendo la compagna di Dash , il poliziotto mostrò i denti che ovviamente fecero "Ching !" - è ora anche per lei !-

-Oh , signor poliziotto , non mi guardi così...lei mi fa arrossire...e poi l' uniforme la rende così virile...- disse quella

-Arrrr !- fece il poliziotto facendo il gesto di una zampata

-SMITTHERSON PRENDI QUEI DUE E TORNA QUA PRIMA CHE TI DEGRADI AD ASSISTENTE DEL LAVA-CESSI !- urlò il commissario .

-Vieni bellezza...abbiamo fretta-

-Hohohohoho- lei concluse con una risatina secksee .

Dash seguì sconcertato lo sbirro fino alla pula-car , dove si trovò costretto a guidare perchè il poliziotto voleva stare dietro con l' allenatrice . Arrivarono al gran tribunale di Kanto , dove venivano giudicati i reati più gravi quali l' omicidio , l' uso di droghe pesanti , aver comprato un biglietto per il concerto dei Cugini di Campagna e l' uso improprio di Pokémon e persone . Dash si sedette dalla parte degli accusati , ma in una sedia a parte perchè i poliziotti l' avevano giudicato come "caso a sè" .

TOC TOC TANG !

-YARRRGHHH !!! IL MIO DITO ! Ehm...La se-sesesentenza è ap-apepepeperta- disse il giudice ciucciandosi l' indice schiacciato .

-Dunque , tutti voi siete accusati di aver fatto uso improprio di droghe pesanti. Qualcosa da dire a vostra difesa ?-

-VoI shTAte discENDO MensOgnE- affermò Elika

-Io non c' ero , non fumo , non bevo , non bestemmio , IO NON SONO IO !!!!! BWAAAAA!!!!- disse Dash scoppiando in un piagnisteo

TOC TOC TANG !

-ARGHHH E DUE ! Ahi....ehm , silenzio , Ketchup , parlerai a tuo tempo !- disse il giudice dopo aver perso anche un pollice .

-Vi abbiamo rimediato due avvocati , uno per le allenatrici e uno per Ketchup . Entrate , egregi- entrarono due figaccioni togliendosi gli occhiali da sole con tanto stile che tutte le allenatrici cominciarono ad urlare e a provare a toccare i due .

-ShietE BelliSSHimI- disse una

-ShaNTo sSciElo che BeYuk ! cHe BeYuk ! ChE bellIssHimi rAgassI yuk !- commentò Elika tentando di strappare un sopracciglio a uno dei due avvocati .

Dash guardò il suo avvicinarsi . E capì che avrebbe passato gli ultimi anni della sua vita in carcere .

Era lui , il Solitotizio .

-AHAHAHAHA ; FINALMENTE HO LA POSSIBILITA' DI VENDICARE IL MIO FIGLIOLETTO !- disse quello sapendo di avere la padella dalla parte del ma...l' ombrello dalla parte del bott...oh insomma , sapeva di potersi vendicare appieno contro il nostro eroe .

-Glom- deglutì Dash . L' altro avvocato fu travolto subito dalla miriade di ragazze imputate .

-Aiuto ! Vostro onore ! FATE QUALCOSA !- disse spuntando dalla bolgia .

TOC TOC TANG !

-ARIDAJE DANNAZIONE !- e anche il medio era andato , comunque le ragazze capirono e lasciarono andare il poveretto che aveva perso due sopraccigli , un occhio , una mano e buona parte dei vestiti .

-HAI CALDO KETCHUP ? PERCHE' TRA POCO SARAI AL FRESCO !!!! MWAHAHAHAHAH !!!!!!- disse il Solitotizio con la chiara intenzione di rassicurare Dash .

-E' un pensiero gentile da parte sua ma io in realtà sto bene anche al cald...-

-ZITTO ! LASCIA FARE A ME E STA TRANQUILLO !- concluse egli .

-Allora ecco il rapporto del commissario Smithson sulla retata del giorno 12/7/2005 ( che tra l' altro era il mio compleanno ! N.d.Falkon ) alle ore 6:66 PM , alla palestra pokémon di Gelaton City...-

-Posso dirlo io a voce , Vostro Onore ?- chiese il commissario

-Va bene , Smithson , basta che sia fedele a quello scritto- rispose il giudice .

-Ehm ehm ( si schiarisce la voce e si mette in posa )

Arrivammo davanti alla porta della palestra una fresca sera d' estate , il cuore pieno di coraggio , la consapevolezza della grandezza dell' impresa , il...-

-TAGLIA CORTO SMITHSON !!- urlò il Vostro Onore brandendo un ' AK47 originale Made in USA .

-Entrammo dentro , trovammo le cannate cogliendole tutte sul fatto , e mentre i miei devoti compagni facevano man bassa delle prime , io e i miei inferiori arrestavamo la capopalestra e quelle più vicine a lei , compreso quel Dash Ketchup che ha ammesso di aver fumato pure lui-

-Ma io non...- obiettò Ketchup .

TOC TOC TANG !

-IL MIO MIGNOLINO !!!!! Ehm....parla solo da interrogato , Ketchup-

-E allora abbiamo ortato tutti qui-

-Nient' altro ?-

-Ah , sì , abbiamo ucciso un vecchietto davanti all' entrata perchè era chiaramente un pericoloso maniaco sessuale- aggiunse Smithson

-Bene , ottimo lavoro . Sentiamo la difesa . Ketchup , dica la sua-

-Allora , io non stavo fumando , e in effetti i poliziotti non mi hanno visto fumare , e non avete neanche le prove per dimostrare che fumo , sniffo o siringo...- disse Dash

-E invece ce le ho , le prove !- disse Smithson

-Le mostri , commissario- fece il giudice

-Ecco ! Su questa scatola c' è scritto "Dash" e dentro c' è della polvere ! E provi a sniffare , Vostro Onore , e mi dica se non è droga !-

-Sniff.....accidenti che potenza !- commentò il giudice

-Ma quello è solo un deter....- tentò Dash

TOC TOC TANG !

-E VAI CHE MI SON FOTTUTO UNA MANO ! Ehm....Ketchup , abbiamo le prove , se il suo avvocato non ha niente da dire , possiamo procedere con le altre sue compagne-

-Io direi che quella è una chiara prova della colpevolezza del mio cliente- disse il Solitotizio con un ghigno stampato sul volto .

-Bene , ora sentiamo cos' hanno da dire le allenatrici-

-NOI sHi-ShiAMo inNoYuk ! inNoYuk ! InnossHHenti !- disse Elika rollando e parlando a nome di tutte .

-Povera stella...come si può colpevolizzare una 'sì dolce fanciulla ?- disse il giudice guardando gli occhi gialli di Elika .

-Obiezione , Vostro Orrore . Io credo che invece dovreste rivalutare la questione riguardo al signor Ketchup , e credo invece che queste dolci fanciulle...-

-SILENZIO ! Ketchup è condannato all' ergastolo per cinque anni e quelle dolci ragazzine possono tornare ad allenare i loro Pokémon d' erba in pace . La sentenza E' CHIUSA ! MWAHAHAHAHAH!! - disse il giudice per poi cadere dalla sedia e perdere una gamba , oltre alla mano spappolata dal martellone .

-CI rivediamo , Ketchup...MWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA...(continua...)!!!!!!- disse il difensore di Dash

Sconsolato , il nostro povero eroe si ritirò nella sua comoda cella dove avrebbe dovuto passare cinque anni , insieme ad un tizio che doveva passarne quattro perchè aveva tirato una vecchietta nella catena di montaggio della Fanta ( ora sapete perchè quella bibita fa così male.... ) .

Il giorno dopo passò la signora Ketchup , piangendo .

-Dash ! Come hai potuto ! Tu ! Fumare ! Vergognati !-

-Ma...mamma...io non c' entravo...e poi non ti ricordi che anche tu avevi l' orto di maja dietro a casa ?-

-Ehm...erano broccoli . E comunque , ricordi che tuo papà ti diceva sempre che fumare era una pessima abitudine ?-

-Sono innocente , credimi !-

-Ma prendi esempio da Gay , che è sempre così a posto !-

-Non ho nessuna intenzione di morire ogni puntata come lui- replicò Dash fermo

-Oh...Come hai...BWAAAAA !!!!- la signora Ketchup scappò in lacrime

-Far piangere la mamma...vergognati !- disse la guardia tirando uno schiaffo a Dash .

Il nostro eroe si sedette sulla sua brandina , pensando a come dovevano essere cinque anni in dieci metri cubi di spazio .

to be continued...
Capitolo 26

Capitolo 26

Eccoci , torniamo al penitenziario di Soffron City , la città dei masochisti .

Dash ricominciò a girare in tondo nel centro della cella nervosissimo

-Vuoi stare fermo piccolo residuo di galera ?- disse il suo compagno con una sfacciataggine incredibile

-Scusa-

-ZITTO ! non devo sentirti respirare-

-...ma io...-

SOK ! Dash aveva un occhio nero

-Sdraiati sulla tua brandina e stai buono- concluse il compagno con cui Dash avrebbe dovuto passare altri quattro anni . Dash guardò il tizio seduto per terra a gambe incrociate . Avevo capelli rusfosi castani , e gli occhi immersi in qualche meditazione . Portava solo dei pantaloni bianchi ( e dei boxer della Chicco , ma non è importante ai fini della storia ) e sembrava stare concentrato tutto il giorno su qualcosa che sapeva solo lui .

Arrivò la cena .

-Ecco a voi ! Avete una bell' insalata di piccione e da bere , frullato di acciughe !-

-Lei è troppo buono , signore- fece il compagno di Dash

-Che schif...-

-EH ! Ti ho sentito parlare sai ? Zitto e mangia !-

Dash ingoiò con sofferenza quella sbobba e poi si sedette sulla sua branda che era una lastra di ferro spacciata per un letto .

-Come ti ch...- provò Dash

-ZITTO ! Comunque , il mio nome è Bruno , ero un grande allenatore di Pokémon prima di finire qui . La mia passione erano i Pokémon lotta e roccia . Poi , un giorno , ero in visita alla fabbrica della Fanta , la bevanda che mi dona la forza , e quella vecchietta si è lamentata del mio scarso abbigliamento . Allora , cazzu cazzu iu iu , le ho detto "fatti i cazzi tuoi !" e l' ho buttato nella catena di montaggio . Da allora non bevo più la Fanta , e contemporaneamente sono finito qua , a bere frullato di acciughe . Aiuta la crescita dei bicipiti , sai ? Fa bene !-

-Immagino...- disse Dash schifato vedendo quello ingoiare quello schifo tutto d' un fiato e aggiungere "Ahh ! Bello fresco !" . Poi andarono a dormire nel letto a castello , Dash dormì sopra .

Dopo una notte che ruppe la colonna vertebrale a Dash , egli si svegliò , e guardando giù non vide Bruno .

-Bruno ?? Bruno ?? Dove sei ?-

-OOOoooooooMMMMMMMmmmm.....- Bruno stava meditando in equilibrio sull' alluce , sul pomello del letto di Dash .

-MA CHE FAI ? SEI IMPAZZITO ?- Dash non credeva ai propri occhi .

-OoOOOkmomOmOmoM...DANNATO KETCHUP , MI HAI FATTO PERDERE LA CONCENTRAZIONE !- disse pestandogli una gamba con quel piedino da 56 .

-La colazione , fecciosi ! Tutti in piedi !- urlò Smittherson arrivando con Corn Flakes di manzo e latte di serpente . Dopo la..ehm...colazione , i carcerati andarono in cortile per l' ora di svago , durante la quale si giocava a calcio con le palle di ferro .

-Si ricorda che è severamente vietato rovinare le strutture pubbliche del penitenziario . I trasgressori saranno disintegrati e multati .- disse un altoparlante .

Intanto , da fuori....

Gay si stava avvicinando all' entrata del carcere , con in mano un foglietto . Parlò ad una guardia che era sulle mura :

-Mi scusi , può consegnare questo foglietto al signor Dash Ketchup ? Gli dica che ci sono le istruzioni per l' evasione-

-Ok , ora glielo porto- rispose la guardia scendnendo e prendendo il foglietto

-SIGNOR KETCHUP !! C' E' UN MESSAGGIO PER LEI !!!- Dash accorse

-Mi hanno detto che ci sono scritte le istruzioni per l' evasione- spiegò la guardia

-Grazie , signore-

-E' un piacere- rispose la guardia contenta di aver adempito il suo dovere . Dash lesse il biglietto :

-Dash , sono Gay : tua mamma mi ha detto cosa ti è successo , e ho deciso di aiutarti : fatti trovare in cortile alle 14:23:57 e ti aiuterò a scappare . Se ti chiedono cosa stai facendo , dì che aspetti un' ordinazione . Puoi portarti qualche amico , se te ne sei già fatti- Dash era sicuramente contento dell' idea di Gay , pensò subito di portare anche Bruno .

Dopo aver giocato a calcio , i penitenziati tornarono nelle loro celle per l' ora di riposo prima del pranzo .

-Ehi , Bruno , oggi alle due scappo da qua , vuoi venire con me ?- disse Dash

-Certamente , sarebbe bello....hai un piano ?-

-Ehm...ehm...Ovvio...fidati di me- Dash si accorse tutto d' un tratto che Gay non aveva spiegato come fare ad arrivare in cortile a quell ' ora lì . Ma ebbe una grandiosa idea .

-Pranzo ! Luridi fecciosi , c' è il pranzo !- urlò Smittherson

-Mi scusi , signore, io e Bruno dovremmo andare un attimo in bagno , ci fa uscire un attimino ?-

-Certo , come no , ecco !- Egli aprì la porta della cella

-Grazie e arrivederci- salutò Bruno .

Così Dash e Bruno arrivarono in cortile , e aspettarono seduti nel mezzo .

-Ehi , voi , che ci fate lì ?- urlò una guardia dalle mura

-Ehm...aspettiamo l' ordinazione- disse Dash

-Quale ordinazione ?- disse la guardia sempre più insospettita .

-Ehm...qualcuno ha ordinato una pizza ?- chiese una voce da fuori delle mura .

-Noi , noi !- dissero in coro Bruno e Dash . Una guardia scese per aprire la porta . Entrò Gay vestito da donna e con in mano due scatole di pizza .

-Grazie , e...arrivederci !- disse tirando un pugno alla guardia -Venite , presto !- I tre cominciarono a correre , fuori dalla porta li aspettava la sorella di Gay in una fiammante Fiat 500 del '32

-Avanti , pappemolli ! Tsk...sesso forte !- incitò ella . Tutti salirono in macchina e iniziò la fuga .

TUUUUUuuuuuuuuTUUUUUUuuuuu le gazzelle erano già partite

-Fermatevi subito fuggiaschi è un ordine !- urlò col megafono il commissario .

-Vi faccio vedere io maledetti schifosi !!!!- urlò la sorella di Gay dimostrando tutta la sua femminilità . Ella , sporgendosi dal finestrino , cominciò a sparare col suo SMG alle macchine dietro di loro , anche Gay partecipò al fuoco .

-Mi sorge un dubbio- disse Dash

-Cioè ?- chiese Bruno

-Chi guida ?- e vide un TIR arrivare davanti a loro .

-AHHHHHH!!!!!!!- urlarono i due in coro , Dash si buttò sul volante e con un' abile mossa schivò il TIR . Così mezzo dietro e mezzo davanti , Dash conduceva il veicolo attraverso le strade di Saffron , pigiando i pedali con una mano e guidando con l' altra .

-Guida con meno sobbalzi , razza di un mammalucco fritto nella melma !- disse la sorella di Gay a Dash col suo tocco femminile .

In tutto questo casino Bruno continuava a meditare tranquillo sul sedile di dietro , senza far caso ai proiettili che gli fischiavano nelle orecchie .

La sorella di Gay era una grande sparatrice , aveva già distrutto tre macchine della polizia a mitragliate . Poi Bruno si svegliò .

-E' il momento di tirare fuori le balle !!- si alzò in piedi rompendo il tetto della 500 , e tirò fuori dalla tasca destra il suo arco tascabile , col quale cominciò a mirare le gomme della pula .

POW !

Le doti di arciere di Bruno sì erano già dimostrate in una macchina portata fuori strada .

Poi , un' imboscata . I quattro si trovarono circondati . Si dovettero fermare .

-Non avete scampo , uscite fuori con i piedi in alt..i gomiti in alt...uscite fuori e arrendetevi !!- urlò Smithson .

Dash si sedette bene sul sedile di guida . I suoi occhi emanavano fiamme .

-Dash , che ti succede ?- disse Gay vedendo quell' espressione assassina .

-iiiiiiIIIIIAAAAAAAHHHHH!!!!!!-

SCREEEEEKKKKK! !!!!!!!! Dash aveva schiacciato a stecca l' acceleratore .

-Oh no ! COSA VUOI FARE ! MORIREMO TUTTI !!!!- disse Gay mentre la macchina si avvicinava a 200 all' ora alle gazzelle della polizia .

-COSI' TI VOGLIO, FIGLIOLO !!- urlò la sorella di Gay tutta eccitata .

La cosa si risolse in un frontale da cui la 500 uscì quasi intatta , mentre diverse gazzelle esplosero . Dash aveva tirato fuori tutta la rabbia di quegli ultimi due giorni .

-Yahuuuu !!! Ce l' abbiamo fatta ! Pula sux ! Non è vero , Gay ?-

-certo , come n...- TONG !!

Il povero Gay si era sporto troppo dal finestrino e aveva centrato in pieno un palo della luce con la testa . I suoi compagni tirarono giù il cadavere .

Dopo un inseguimento che era durato tutto il giorno , al calar delle tenebre il gruppo era arrivato in un boschetto vicino a Gelaton , dove si rifugiarono per la notte . Dovevano trovare le prove che avrebbero scagionato Dash . Ma come , come ?

Riusciranno nell' impresa ? Saranno forse ricatturati dalla pula ? E' vero che Beethoven aveva senza successo tentato la carriera di calciatore ? E che Shakspeare era stato centravanti della nazionale compositori nella prima partita del cuore della storia ?

Questo e altro nella prossima puntata .

to be continued...
Capitolo 27

Capitolo 27

Così Dash , Bruno e Zedemetria , la sorella di Gay , si trovavano nel bosco accanto a Gelaton , soffrendo il freddo e cuocendo le toffolette gentilmente offerte dalla sorella di Gay .

-Offerte un corno , 20£ l' una ce le fa pag...-

Segui il copione , Dash !

-Pardon-

Ahem , dicevo , mangiavano le toffelette davanti a un bel fuoco che aveva la teorica funzione di riscaldarli ( senza successo purtroppo ) .

-Non possiamo stare nascosti qua sempre , prima o poi dovremo uscire : intanto per mangiare , e poi per trovare le prove che Dash è in effetti innocente - affermò Bruno

-Ma come faremo , la Polizia è ovunque ! - disse Zedemetria preoccupata

-Eccomi , ragazzi - arrivò Gay

-Alla buon' ora !- lo sgridò Dash

-Scusate il ritardo ma c' era coda da Minosse- spiegò il rivale .

Si cominciò a sentire un rumore di ingranaggi arrugginiti che girano , era Dash che pensava dopo tanto tempo.

-Ho un' idea , perchè non ci travestiamo ?- propose Dash

-Sì , e con cosa , non è che gli armadi crescono sugli alberi- replicò Zedemetria

-Potrei mettermi io i vestiti tuoi , tu i vestiti di Bruno , e...- dopo l' ultima combinazione Dash fu preso a calci da Zedemetria per un motivo a lui sconosciuto .

-Ohia...vabbè , comunque era un bel piano no ?-

-Si può fare- fece Bruno in posizione da yogaico ( yogista...yogaro...come si dice ) .

La notte fu tormentata da vipere cornute e rospi smeraldini ( per non parlare di Dash che sognava i burropardi e continuava a gridare nel sonno ) , ma il mattino dopo il gruppo era pronto ad attuare l' ingegnoso piano di Dash .

Ed ecco che uscivano dal bosco i quattro con i vestiti scambiati , Dash con Bruno e Zedemetria col fratello . Gay cercava di sculettare nel modo più realistico , e ci riuscì tanto bene che qualche Rocket gli fischiò quando passarono nei pressi del casinò . In centro , davanti al Market , era in corso una promozione pubblicitaria per annunicare i saldi , con sconti dal 5% al 12,99% . Diversi artisti si esibivano su un palco davanti all' entrata : qualcuno veniva attirato dentro , qualcun altro semplicemente si sedeva e stava a vedere lo spettacolo ( e il market ci guadagnava comunque perchè le sedie erano a pagamento ) . Dash e gli altri decisero di fermarsi un attimo , credendosi irriconoscibili . Salì sul palco Barry White con una canzone inedita :

-Jingle Hey

Batman Gay

Robin scemo sei

La Bat Mobil

E' un porcil

E Batman è un cretin

Ehi !-

( Applausi sfegatati e lancio di rose )

Dopo un inchino , il famoso cantante prese la parola

-Allora gente , volevo presentarvi adesso...

-Voce !-

-Parla forte !-

Fiiiiiiiiiiiii ( fischia il microfono )

-Ah-ehm...Molto bene , gente , come dicevo , volevo presentarvi il prossimo artista che vi presenterà l' ultimo prodotto della Silph in vendita da oggi al Market di Gelaton : Baffo !!!-

Clap Clap Clap Clap Clap

-Eccomi amici HHHHHHHH il prodotto che vi mostro HHHHHHHH è prodotto niente popodimeno che HHHHHHHH che alla Silph Spa HHHHHHH è una nuova pietra elementale HHHHH ecco a voi la HHHH Pietra RA HHHHHHHH che sta per RadioAttiva HHHHHH ( indica una bacheca con dentro una pietra verde lampeggiante ) se siete stufi delle solite stesse evo HHHHH evoluzioni provate la Pietra RA HHHHHH e non saprete mai che cosa diventerà HHHHH il vostro Pokémon HHHHHH se uno scarabeo a nove code HHHHHHH o un rettile con tre teste HHHHHHH è assolutamente da provare HHHH per divertirsi imparando HHHHHH e il prezzo è la modica cifra HHHHHHH di HHHHH di 999999,99£ HHHHHHH perfino le casalinghe più umili potranno HHHHH permettersela e giocare a far evolvere HHHHHH i loro Pokémon a sorpresa HHHHHH e questo è quanto HHHHHHH ( pesta i piedi per terra , rosso in faccia ) per oggi e mi raccomando HHHHHHH tornate a Gelaton per i vostri HHHHHH acq HHHH acq HHHHH ACQUISTI !!!!!-

Clap Clap Clap Clap

-Grazie...pant...grazie davvero....pant...- e detto questo il famoso televenditore svenne per terra morto dalla fatica . Mentre due addetti portavano via il cadavere , prese la parola una persona poco gradita al nostro gruppo : il commissario Smithson .

Clap Clap Clap

-Ommerda- commentò Dash

-Molto bene signori , sono stato invitato qui per sentire un gruppo che mi ha accompagnato durante l' infanzia : signori , un grosso applauso per Piton e Garfucker !-

Clap Clap Clap

-AGGHGHHGH !!!!!- qualcuno aveva battuto troppo forte e una mano era caduta per terra .

-Hello Darkness my old friend

I' ve come to talk with you again-

Mentre c' era l' assolo di chitarra all' inizio , Dash e gli altri decisero di scappare finchè erano in tempo . Ma Gay , il solito incapace , cadde e si strappò il vestito rivelando tutta la sua virile maschilità . Sue sorella gli si avventò addosso urlando .

-MALEDETTO FRATELLO HAI IDEA DI QUANTO COSTAVA QUEL VESTIO ? EH ? HAI IDEA ? CE L' HAI ? EH ? EH ? OH ?-

-It is the soun...- il gruppo si interruppe vedendo la scena di fratellicidio in corso . Ma Smithson riconobbe Gay .

-SONO LORO ! A TUTTE LE UNITA' CONVERGERE- nonostante nessuno di loro sapesse il significato di tale verbo , Dash e gli altri tre si trovarono circondati .

-E ora che si fa , genio ?- disse Zedemetria al fratello .

-Io ho un' altra idea- disse Dash stupendo tutti . Disse il piano nelle orecchie degli amici , e poi Bruno prese a parlare .

-Ok , buonuomini , noi in quanto persone oneste e di buona morale , riconosciamo la vostra assoluta grandezza dal punto di vista della superiorità numerica , da quello del potenziale fisico e anche , perchè no , dal punto di vista morale in quanto fin da piccoli siete stati abituati a vivere nella melma e siete tutti dei mafiosi . Ordunque , porgiamo a Voi le nostre deboli mani nel nome della giustizia che per troppo tempo ha mancato nei nostri cuori-

Silenzio .

I poliziotti cominciarono a consultarsi per capire il significato della frase , nessuno aveva neanche capito l' insulto in mezzo .

-Non è che hai a casa un vocabbollario ?- disse un poliziotto ad un altro

-Un cosa ?- rispose quello

-Un vacobalario- spiegò un terzo

-...roba da mangiare ?-

Insomma , tutti si erano persi dopo "Ok" . Smithson prese la parola :

-Ehm , ragazzi , io credo che in ogni caso dovremmo arrest....MA DOVE SONO FINITI ???- i quattro , approfittando della distrazione della pula , se n' erano andati .

Si passava alla seconda parte del piano .

Saliti sul tetto del Market , Dash urlò in modo che lo sentissero tutti a quel piano lì :

-In regalo due caramelle rare per il primo che dal tetto arriva giù !- e tutti cominciarono a correre . Dash fermò un tizio :

-So una scorciatoia : buttati giù da lì , tanto sotto c' è un tappetone . L' hanno messo apposta per questo evento-

-Wow , grazie mille !- e il signore si buttò dal tetto gridando .

-Arrivo , caramellina !- per poi spiattellarsi a terra . Dash e gli altri tre tornarono giù tranquillamente . Ora che la polizia era impegnata in un altro caso ,non potevano certo pensare anche a loro due . Due cose insieme , eh no , è troppo .

-Arrivederci signor commissario- salutò Bruno

-Arrivederci ragazzi- rispose Smithson gentilmente mentre la squadra esaminava il misterioso suicidio .

-Beh , ragazzi , io torno a prendermi il posto alla Lega , forse un giorno ci vedremo di nuovo , Dash- disse Bruno

-Sì , speriamo-

-Ciao campione . Grazie di tutto- e se ne andò

-Cacchio che giornata fortunata , nulla potrebbe rovinarmela...a meno che non mi cada una meteora sulla testa ! Ahahahahahahahah TONG !

-E' morto ?- chiese Zedemetria non ancora abituata alla cosa

-Sì , di nuovo-

to be continued...
Capitolo 28

Capitolo 28

Pur essendo scappati alla pula , Dash non poteva certo avere la quarta medaglia con Elika al fresco .

-Ci ho una idea- affermò Gay

-Cioè ?- chiese Dash

-La facciamo evadere-

-Belan che ingegno-

-Ma come ?- disse Zedemetria

-Facendola uscire di prigione- rispose Gay

-IN CHE MODO ?-

-Tirandola fuori dalla cella- Zedemetria strappò la lingua al fratello e lo impiccò , poi si mise a discutere con Dash sulla questione .

-Secondo me non dovremmo cacciarci di nuovo nei guai , magari la pula ci permette di avere un combattimento con Elika senza farla uscire dalla prigione- disse Zedemetria

-Possiamo provare a chiedere-

E così i due andarono al penitenziario di Soffron , la famosa Porcatraz .

-Scusi , ho saputo che la capopalestra Elika alloggia qua - disse Dash alla direzione

-Sì , alloggia qua . Volete una camera anche voi ? Avrete la vista sul mare , la possibilità di restare a vita , cibo e bibite gratis , ...-

-Ehm , no grazie . Vede , io dovrei sfidare la capopalestra ma essendo al fresco non ne ho la possibilità . Potrei sfidarla , che sò , nel cortile della prigione , per esempio ?-

-Credo che si può fare . Chiedo al direttore - il pulo prese il telefono e chiamò il direttore .

-Buongiorno , signore , c' è gente qua che chiede di poter combattere con Elika -

...

-Ok , grazie . ( Click )

Ha detto che potete trovarvi in cortile fra dieci minuti-

-Grazie mille , signore , saremò lì- disse Dash

Così i due andarono in cortile puntualmente . Arrivò Elika rollando e barcollando .

-buONjorNo ragaSSi ScI vEDIAmO di NuoVO- disse ella .

-Sono pronto a combattere , Elika !- disse Dash deciso .

Una folla di puli s' era radunata attorno al cortile .

-Dai , battila e prendile i Pokémon !- disse uno che aveva probabilmente letto la guida di J. Fly . Il Poliziotto venne messo a terra e picchiato per la frase appena detta .

-Ma io...la guida...- cercava di spiegare quello .

La battaglia iniziò .

-FoRsA , viCTReeYuk ! ViYuk ! viCTReEbell !- fece Elika .

-Daje , Wartortle !-

SHUOMMM !

-War !!-

Elika fece gesto a Dash di aspettare perchè stava finendo di rollare .

-ok , sCi scioNO . UsA le FohiEYuk ! le FoYuk ! le FohieLamA !-

-Schivale , Wartortle !- l' attacco non andò a segno

-E ora , Ice Bean !- in una 'sì importante battaglia , Dash aveva deciso di riprendere la vecchia mossa . Victreebell subì con parecchio dispiacere le consuguenze del terribile fagiolo , ma in preda ad un' immane sofferenza riuscì a colpire Wartortle con le Razor Leaves .

-Rientra , Wartortle . Vai , Swablu !-

TRLING !

-Swablu !-

-Cominciamo subito bene : usa la Dragon Dance !-

Il poliziotto di prima , che non aveva capito niente , mise di sottofondo la Macarena .

-Vi va bene o volete il Cha Cha Cha ?- ancora una volta venne preso a calci e gli fu fatto ingoiare lo stereo .

Comunque Swablu accrebbe la sua velocità e il suo attacco

-E ora , Dragon Breath !-

-ScerCA di ShchIVaRlo , VicTreEbelL !- disse Elika , ma Victrebell fu colpito e paralizzato .

-dAnnaSIonE- fece Elika .

-E adesso , Wing Attack !- e questo attacco fu superefficace . Swablu continuò a colpre in volo Victreebell , che abituato a muoversi nella nebbia si sentiva disorientato nell' aria limpida .

Alla fine venne sconfitto .

-RieNTRa , ViC . ForSA , TAnjelA , daGLi fiLO da toRsceRe-

L' ammasso di erbe uscì dalla sfera .

-uShA le ShpoRe pAraliSantI , Le ShoPOrifEre e le VelENoshE In suCcEsSHioNE- Swablu riuscì a schivare

solo le paralizzanti . Cominciò a vomitare dormendo .

-Bueargh ! Sgak !-

-Povero il mio animaletto- disse Dash vedendo la faccia di Swablu diventare verde .

-e orA , lEgaTUttYuk ! LegAYuk ! lEGatuTTo- ordinò Elika

L' attacco aveva potenza -2 , comunque Swablu non potè reagire e a furia di Legatutto , Avvolgibotta e Limitazioni fu sconfitto .

-Rientra , bello . Forza , Ivysaur , fai vedere a quell' ammasso di alghe chi sei !-

-Ivysaur !-

In quel momento degli ingranaggi cominciarono a stridere , a Dash stava venendo un' idea .

-Ivysaur , aggancia Tangela con le liane !- Ivysaur prese con le sue liane quelle di Tangela .

-E adesso , riavvolgi !- Ivysaur , tirando indietro le liane , stava sfilando Tangela come un maglione .

-oh No TanjELa !- si preoccupò Elika . Dopo un pò del Pokémon rimanevano solo gli occhi e i piedi .

-RiEntrA TaNjEla . oK joVaNe allEnAtorE , DovrAi MIsHuRarTI coL mIO VilEplUME !-

Vileplume fece la sua apparizione in campo .

-PetaloYuk ! PetYUK ! PetaLodAnsA !- prima che Vileplume potesse iniziare l' attacco , i poliziotti cominciarono a picchiare quello di prima .

-Ma perchè ?- chiese quello sofferente

-Perchè stavi pensando di mettere su la musica- spiegò uno che lo calciava

-Ma non è vero !-

-Zitto e subisci !- disse un altro prendendolo a manganellate .

Vileplume cominciò a girare assolutamente a casaccio in una danza improbabile , avvolto da una massa di petali . Ivysaur venne duramente colpito due o tre volte . Poi il suo avversario diventò confuso per la fatica , e cominciò a picchiare chi gli capitava sotto mano , tra cui alcuni poliziotti , specialmente quello che aveva letto la guida di J. Fly .

-Yuk ! Yuk !- faceva il Pokémon .

-Ivysaur non ha possibilità , non ha attacchi adatti alla situazione . Torna , ivy . Vai , Mimy ( che era il soprannome che gli aveva dato il n00b che l' aveva prima ) !-

-Mime !-

Dash però cominciava ad avere un ' idea migliore .

-Mimy , tieni un attimo sotto controllo la situazione , torno subito -

Mentre Mr. Mime veniva Petalodanzato , Dash usava il piano d' emergenza B .

Il travestimento .

Tornò vestito da Ape Maya .

-Ehm...bzzzzzzzz- fece Dash .

Vileplume , vedendo quella brutta bestiaccia , si spaventò .

-Come previsto . Ora sono il suo peggior nemico . Ahahahaha- rise Dash .

Ma noi possiamo leggere nella mente di Vileplume :

-Ma non era già brutto di suo quello là ? Doveva anche usare quello stupido costume ?- e decise di picchiare Dash .

-AHHH !!!- Dash cominciò a scappare per il cortile di Porcatraz ( il suo piano B finisce sempre così , avete notato ? ) mentre Mr. Mime non capiva bene la situazione .

-Vola vola vola vola vola l' Ape Maya- cantò il solito poliziotto prima di essere calpestato e picchiato .

-SANTA BRIGIDA , FAI QUALCOSA MIMY MALEDIZIONE A TE !- urlò Dash scappando alla petalo danza . Mimy ricevette il messaggio e usò Confusione...colpendo accidentalmente Dash .

-Yuk ! Yuk ! Uahuhu !- Dash barcollava come un 'mbriaco .

Mimy , vedendo cosa aveva combinato , tirò fuori le balle e si cimentò in una Frog Splash su Vileplume .

Sok ! Wak ! Pow ! Mimy stava dimostrando cosa aveva imparato col suo allenatore vedendo Smackdown su Italia 1 . Ma Vileplume era ancora vivo e vegeto . Anche perché il wrestling è tutto finto.

La situazione era disperata .

-Yuk ! Yuhuhuh !- faceva Dash .

Come potrà il nostro eroe uscire da questa disperazione ?

Il tutto nella prossima puntata .

...

...

...

beh , c' è dell' altro . Mentre Dash barcollava e Mimy pensava ad un piano , Lord Rum arrivò sul suo Lugia in volo , e si posò in mezzo ai poliziotti .

-Ho sentito che qualcuno qua ha letto la guida di J.Fly e l' ha presa seriamente . Chi è questo n00b ?- disse il fiero capitano . Tutti indicarono il poveretto .

-Molto bene n00b , è la fine per te ! Vai Giqqiù , attacco ban !-

-No , per favore ! NOOOO !!!!- disse il poliziotto prima di scomparire in un buco nero che lo portava verso l' oblio .

to be continued...
Capitolo 29

Capitolo 29

Cosa poteva fare Mimy di fronte ad una 'sì disperata situazione ? Dash era in stato di demenza senile anticipata e Vileplume confuso continuava a petalodanzare a casaccio per il cortile di Porcatraz . Tutto era nelle mani del Pokémon mimo .

-VaI coShì ViLepLuME sHPacCa tUTto- incitò Elika

Vileplume sembrava troppo resistente per gli attacchi wrestling di Mimy , cosa poteva fare dunque il poveretto ?

-vAI Che VinScIAmO-

-Yuyk ! Giggghi ! Wak Wik Wok !- commentava Dash , sempre vestito da Ape Maya .

Mimy pensava , pensava...i poliziotti seguivano la lotta urlando e slogheggiando , ora più che mai dato che l' ignorante di prima aveva subito la punizione di Lord Rum e non poteva mettersi a sparare belinate .

-Noi-vo-glia-mo-questa-batta-glia-

clap-clap-claclaclap-claclaclaclap-claclap-

urlavano con furore .

Ma vediamo il nostro eroe .

In preda alla sua confusione , barcollava per il cortile sbattendo contro i muri , inciampando , ma senza saperlo fece una cosa che fu fondamentale per l' esito della sua battaglia . Usò Flash . Raggi luminosi cominciarono a uscirli dagli occhi . Vileplume , che gli passava davanti , fu accecato dall' attacco .

La sua petalodanza non si limitava più al cortile , Vileplume cominciava a sbattere contro i muri e a distruggerli ( con grande piacere dei carcerati che si trovavano una via d' uscita inaspettata .

-Arrivederci , signori poliziotti , buon proseguimento di serata-

-Arrivederci- rispondevano i poliziotti .

Vileplume accecato stava man mano distruggendo la muraglia di Porcatraz , facendo cadere le guardie dai loro posti . La situazione era ancora peggio di prima , Dash rischiava di essere travolto dalle mura crollanti .

Fu in quel mentre che a Mimy venne un ' idea geniale .

Prese Dash e gli indirizzò la testa verso l' alto , di modo che i raggi del Flash andassero a vedersi in cielo . Poi si mise a fare le ombre cinesi . Ma di un determinato animale .

Un pipistrello .

( Partì la nota musica che è stata presa per il culo da mezzo mondo )

Bat-maaaaaan

Bat-maaaaaan

E' l' uomo pipistreeeeeello

E' Batman

Si inciampa nel manteeeeello

E' proprio Batman

E il famoso eroe mascherato arrivò col suo fidanzat… ehm, fidato amico Robin

-Qualcuno mi ha chiamato ?- fece l' uomo pipistrello gonfiandosi più che poteva .

-Mime mime mimimime mime- spiegava Mimy

-Che azz ha detto ?- disse Batman aspettandosi una richiesta d' aiuto più comprensibile .

-Ha detto che quel Vileplume sta distruggendo tutto in preda alla confusione- spiegò Robin che aveva qualche nozione di Pokémonese

-Allora questo è un lavoro per....BATMAN !!! Ascolta il mio piano , Ropin-

-Robin-

-Sempre a pignoleggiare , neh ? Ascolta bene : tu lo prendi e io lo picchio , ok ?-

-All' americana-

-Esatto , mio buon Rotin-

-RO-BIN !- si spazientì l' aiutante - e comunque mi sembra un po' troppo semplice come piano , o no ?-

-Oh mio bravo Tobin , non ricordi come sconfiggemmo Joker in passato ?-

-Non l' abbiamo mai sconfitto , Batman , sono quarantasette puntate che riesce a sfuggirci-

-Ah...Beh....allora...Pinguino ?-

-Cinquantadue puntate-

-Quell' odioso uomo d' argilla ?-

-Non è ancora apparso , e per colpa tua adesso la gente sa il prossimo nemico che affronteremo nel cartone-

-Ops- disse Batman pensando alle conseguenze che questo avrebbe avuto sul suo contratto .

-Comunque , andiamo a punire quel Vileplume !- esclamò Robin

-Coraggio , Roger amico mio !- lo seguì Batman

I due si diressero a balzi verso il Pokémon impazzito .

-Lo piglio ! Lo piglio !- Batman era balzato su Vileplume , che prontamente ingoiò il famoso eroe

-Tiratemi fuori di qui ! Mobin ! Fai qualcosa !-

-Uff...tutto io devo fare - sbuffò l' aiutante tirando un calcio a Vileplume così che egli sputò Batman .

-CosHA fAnNo qUI quEshTi DuE PaSSYuk ! PaYuk !! PaSsoIDi !- fece Elika stupefatta un po’ dalla marja e un po’ dall' improbabile scena .

-Ok , Cobin , ci vuole un piano migliore - affermò Batman coperto di bava puzzolente in stile Gloom.

-Robin- ci riprovò l' amico

-Tu e i tuoi peli nell' uovo...stavo pensando di usare il piano "cannone X12-3ZY" -

-Noi NON abbiamo un piano "cannone X12-3ZY" - ribattè Robin

-L' ho inventato adesso- disse Batman prendendo Robin in orizzontale .

-Cosa fai ? METTIMI GIU' !-

-VAI CON LA FORZA DEL PIPISTRELLO !!! - disse Batman lanciandosi in un kamikaze con Robin come ariete .

-MORIRO' ! MORIRO' ! MORIRO' !-

-YAGALAGHA !-

BASH !!!

Vileplume si era preso una testata dal povero Robin che rimase privo di sensi a terra . Comunque il colpo aveva stordito Vileplume (come se non lo fosse già abbastanza) .

-E ora , il colpo di grazie- disse Batman facendo brillare i denti .

-VIA COL LANCIAFIAMME !!!- Batman non era un Pokémon , ma un accendino e i fagioli della sera prima crearono un lanciafiamme degno del miglior Salamence . Vileplume andava a fuoco , e dopo un po' non era più in grado di combattere .

-Ma CosHa...noN è GiuSHtO !!-

I poliziotti scoppiarono in un urlo sfrenato . Mimy andò da Elika a ritirare la medaglia meritata .

-Bene gentaglia , un' altra missione è finita con successo per Batman e Sobin !!!!- disse Batman fiero erigendosi in cima al tetto del penitenziario . Ma tutti quei fulmini che gli esplodono dietro durante la sigla non potevano non colpirlo mai .

KABABASH !!!

-EAAAAAGGGHHH!!!- disse l' eroe fulminato .

Mimy strinse la mano a Robin per l' aiuto offertogli , poi prese Dash sulle spalle e andò al centro Pokémon per dargli le cure necessarie .

-Yua ! YUAK ! Ayuk ! Wow !- Dash si mostrava molto felice della vittoria .

L' infermiera Joy si mostrò molto sorpresa nel vedere un Pokémon portare in spalla il suo allenatore , comunque Mimy spiegò lei la situazione e Dash fu rimesso in sesto . Appena uscito dal Centro , Smithson gli venne incontro .

-Ti ho cercato fin adesso , Ketchup , stasera ci sarà una festa a Porcatraz per il grandioso spettacolo che ci avete offerto oggi pomeriggio . Vuoi venire ? Ci sarà musica , cibo e tette . Alle 7 nel cortile-

-Va bene , ci sarò - disse Dash .

Alle sette in punto , la festa iniziò tra deliziosi manicaretti e squisite bevande . Dal palco , Smithson prese il microfono .

-Abbiamo qui oggi tre ospiti che ci presenteranno in anteprima mondiale una loro canzone . Sono tre , sono affiatati , e hanno gentilmente accettato di venire qui gratis !-

-No , gratis , aspetta un attimo...- disse una voce da dietro il palco

-Shhhh ! Mi rovinate la scena ! Ahem , siori e suore , il :: [Tan] :: con la "Guerra del n00b" !-

Clap Clap Clap

Salirono sul palco Zolf , Cerbepus e Lord Rum , rispettivamente con flauto burundiano , chitarra e basso .

-Dorme appoggiato sulla tastiera

Non è un' arancia non è una pera

Egli per sempre si è addormentato

Quando si è accorto che l' avevan bannato

Ti iscrissi al forum del momento

senza leggere il regolamento

subito apristi un topic spammoso

un moderatore divenne incazzoso

Lui ti sgridò , lui t' avvertì

Ma questo a niente , a nulla servì

Gli altri utenti cominciarono a odiarti

Il loro piacere era insultarti

Venni deriso , venni insultato

Venni aggredito , venni picchiato

E tu soltanto provavi amore

Per le stelline che cambiavan colore

Avevi vergogna a parlare italiano

Questo linguaggio ti sembrava strano

Un modder voleva piantarla lì

Che brutta sorpresa ti aspettava al PC

Dorme appoggiato sulla tastiera

Non è un' arancia non è una pera

Egli per sempre si è addormentato

Quando si è accorto che l' avevan bannato-

Clap Clap Clap Clap Clap Clap Clap

to be continued...
Capitolo 30

Capitolo 30

Al settimo cielo per la quarta medaglia , Dash se ne andò da Soffron per andare dalla pista ciclabile , in direzione Fucksia City . Ma appena entrato a Gelaton , una visione lo commosse . Un vecchietto vestito di stracci stava facendo la carità per strada .

-Aiutatemi , ho perso tutto al casinò , ho un cane un gatto un topo un pappagallo e perfino una moglie , aiuto !- diceva il vecchierello porgendo il cappello ai passanti

-Tenga , buon uomo- disse Dash pietoso porgendogli 10 pokeyen .

-Grazie , figliuolo , non prendere esempio da me , non farti prendere dal gioco d' azzardo , contieni le puntate !-

-Non sapevo neanche ci fosse un casinò qui...- disse Dash grattandosi la testa

-E' là dietro l' angolo , è un posto meraviglioso- disse l' uomo

-Andrò a farci una visita- affermò Dash.

-Mi raccomando , giudizio !- gli urlò dietro il signore . Dash non lo poteva sapere , ma quel signore aveva un contratto col casinò , e faceva quella scena apposta per portare gente alle slot machines , secondo la regola "non hai voglia di fare una cosa finchè non ti dicono di non farla" .

Dash entrò nel casinò e gli si aprì un mondo : roulette , slot machines , tavoli da poker , c' era davvero tutto quello che si poteva chiedere per riuscire a perdere lo stipendio di un anno in pochi minuti .

-Ficho !- fece Dash . Subitò si gettò sulle slot machines , e iniziò a far andare su e giù quell' infernale manovella . Poi venne chiamato da un gruppo di simpatici tedeschi :

-Fieni qva bel pampino , stiamo iniziando una roulette russa !-

-Volentieri !- disse Dash senza neanche sapere a cosa stava per giocare .

-Tieni la pistola bel ragazzino- disse uno dopo aver fatto il suo turno .

Dash premette il grilletto pensando ad uno scherzo . Non successe niente . La pistola non sparò per cinque giri .

-Gioco anch' io gioco anch' io !- arrivò Gay

-Prego bel giofine- gli disse uno dei tedescani .

-Che bello che bello ! Allora , uno due tre....-

CLICK !!!

-Che fortuna sfacciata !- disse Gay .

-Mi fiene da pensare che non c' è il proiettile nella pistola- disse un germanico

-Ma no , ci sarà....eccolo , è lì in fond...-

POW !

( velo pietoso )

-Ehm...è stato un piacere giocare con voi . Ciao a tutti , ciao Gay- si congedò Dash , che tornò alle macchinette . Incredibilmente , Dash aveva trovato la sua vera vocazione , il gioco d' azzardo Pokémon , che ha fatto a perdere a tutti noi il guadagno di quattro medaglie . Un signore che giocava lì affianco gli disse :

-Guarda che ti conviene avere un salvadanaio per giocare...-

-Oh , non importa , ci starà tutto in tasca- disse Dash . In tasca naturalmente non ci stette tutto . Ricorse alla maglietta , all' ombelico , alle orecchie , alla bocca , ma alla fine quell' ammasso di monete esplose per la felicità della gente che lo raccolse . In effetti col salvadanaio sarebbe stato meglio . Il beniamino di tutti vide una bella signorina al banco , pensò di chiedere a lei dove trovare un salvadanaio .

-Ehilà , occhi di diamante , cosa fai stasera ?- in ultima analisi , il salvadanaio avrebbe aspettato

-Benvenuti al Casinò di Gelaton ! Qui cambiamo i vostri sudati soldi in insulsi gettoni ! Al banco affianco a me potrà scambiare i gettoni per favolosi premi !-

-Maledetti programmatori...uff...comunque non credo di avere abbastanza soldi- lo sguardo di Dash si soffermò alla sua destra , un Rocket stava maneggiando un poster . Dash si avvicinò :

-Mi scusi , che cosa...-

-NON C' E' NESSUN POSTER DIETRO AL TASTO ! NON C' E' NESSUN TASTO DIETRO AL POSTER ! E' TUTTA UNA FARSA ! NON STIAMO PIANANDO RIFUGI ILLEGALI NEL PROGETTO !!!! NON STIAMO PROGETTANDO PIANI ILLEGALI NEL RIFUGIO !!!! IO NON C' ENTRO ! NON C' ERO ! NON MI CHIAMO MARIO ! IO NON SONO IO !!! RITIRATA!!!!!!!!!- disse quello spaventato per poi scappare urlando fuori dal casinò .

-Stana gente si incontra in questo continente- disse Dash - però in qualche modo intuisco che dietro questo poster c' è un tasto segreto- Dash alzò il poster e premette un bottone . Delle scale apparvero alla sua destra dove prima c' era solo un polveroso angolino .

-Ah-ha ! Un passaggio segreto ! Vediamo cosa fanno i Rocket lì dentro !- disse Dash scendendo le scale .

Appena disceso l' ultimo scalino , Dash fu fermato da un Rocket .

-Un intruso ! Allarme ! Chiamate i pompieri ! Aiuto ! Anzi no cosa dico , dovrai passare sul mio cadavere per continuare la tua visita qui !-

TIRULIRULIRULIRULIRULIRULI

-Vai , Zubat !-

-Come siete monotoni voi Rocket...vai , Mimy !-

-Usa Leech Life !-

-Schivalo e contrattacca con Psybeam !-

Mimy schivò l' attacco , ma oltre a confusione non gli era stato insegnato nessun attacco che non fosse relativo al wrestling . Invece di Psybeam prese Zubat sulle spalle e poi lo lanciò all' indietro .

-COSA STAI FACENDO DANNATISSIMO MR. MIME !!!- gli urlò Dash mentre quello finiva l' avversario con una Frog Splash spettacolare .

-Però...in effetti può andare bene anche così- disse Dash

-Grrrrr....vai , Drowzee ! Usa Pound !- Drowzee diede uno schiaffetto a Mimy .

-WAHAHAHA , ci vuole qualcosa di più ! Vai e spaccalo , Mimy !- due mosse ben eseguite , e Drowzee era K.O.

-YAHAGAHA !!!- urlò Dash estasiato .

-Non può essere ! Porco @#°§*^%$£%£#@#@[¶#@[ - disse il Rocket ammettendo la sconfitta con sportività .

-Ho vinto , Rocket . Adesso dimmi cosa fate in questa base-

-Non prima di aver fatto i conti con noi- disse una voce cavern00sa da dietro . Dash si girò e vide Cicciovalenti con dietro quattro omaccioni in nero .

-Piacere , Giacomo Cicciovalenti . Non lo sa il tuo Pokémon che quelle mosse non vanno provate se non da persone qualificate ?- disse con severità il conduttore .

-Ma...io non...-

-E di chi è la colpa secondo te ?-

-Ehm...di Mimy ?-

-Esatto , bravo-

-Fiuu , ho indovin...-

-NON E' ESATTOOOOO !!!!!!! - disse Ciccio spettinando Dash - LA COLPA E' SEMPRE DELL' ALLENATORE ! SIAMO QUA PER SEQUESTRARE MIMY -

-Ma voi non potete-

-NON RIBATTERE ! Avrai questo potente Abra in sostituzione- disse quello prendendosi la Poke Ball di Mimy e dando a Dash un 'altra Ball .

-Arrivederci- disse Ciccio lasciando Dash piangente .

-MWAHAHAHAHA!!!!! Almeno ho questa soddisfazione ! Buona fortuna pulce !- disse il Rocket prima di scappare dalla punizione di Giovanni .

Dash doveva inoltrarsi nel rifugio Rocket per scoprire i loro malefici piani . Come andrà a finire la sua avventura ?

to be continued...
Capitolo 31

Capitolo 31

Dash era pronto a sventrare sventare i malefici piani del Team Rocket armato di un nuovo temibile Pokémon : Abra .

-Coraggio , let' s get it !- fece Dash senza sapere cosa diceva . Oltretutto non sapeva neanche la direzione in cui andare ( perchè , noi la sapevamo ? XD ) , prese le scale a scendere . Altri Rocket lo attendevano .

-Un intruso ! Allarme !-

TIRULIRULIRULIRULIRU

-Vai , Raticate !-

-Proviamo...vai Abra !-

-Usa Hiper Fang !-

-...usa una mossa che conosci , Abra !-

Abra si teletrasportò via dall' attaco di Raticate che prese una testata contro il muro .

-Bravo , Abra ! Usa ... ehm.... un attacco psichico che sai fare !- disse Dash . Ma Abra era dotatao di un unico attacco . Continuava a sparire e ricomparire nei posti più improbabili : il soffitto , ...

-Via dai piedi maledetto Pokémon !-

...la testa del Rocket , ...

-UAHUHU ! MI FAI IL SOLLETICO ! HIHIHI !-

...i pantaloni di Dash...

-AHAHA !! Ehm , ora basta inutilità di Pokémon ! Torna e resta nella Poke Ball !- Dash cominciò a cercare di far rientrare Abra nella sfera . Ma questo continuava a muoversi in lungo e in largo e il raggio rosso della Ball continuava a mancarlo .

Finchè Abra apparve di nuovo in testa al Rocket .

-Ha-ah ! Ora non mi scappi !-

-NO ASPETTA ! E' PERICOLOSO !!- disse il Rocket . Troppo tardi . Dash mancò Abra colpendo invece il povero criminale .

Rocket Grunt was caught !

Give a nickname to the captured Grunt ?

Dash pensò che un Pokémon in più non poteva fare che bene . Soprannominò il Grunt Diarrhea come suo padre , lasciò Abra ai suoi divertimenti e poi proseguì la sua esplorazione nel rifugio , verso ovest . Qui si trovò presto davanti ad un reticolo di piastrelle con le frecce .

-Uh ? Cos' è sta roba ?- disse Dash posando un piede su una piastrella . Il poveretto fu catturato da quest' ultima e cominciò a girare su se stesso in una direzione decisa dal pavimento .

-AIUAIUAIUAIUAIUAIUAIUAIUAIUAIUAIUAIUAIUTO !- diceva il nostro eroe di tutti i tempi . Quando si fermò , finalmente , Dash sentiva l' irrefrenabile bisogno di vomitare . Aveva la faccia del colore di un fungo atomico .

-BLUIARGH !!!- non scenderò di più nei particolari per ragioni abbastanza ovvie .

Dash era ora in una situazione nella quale poteva o ricominciare a girare oppure ricominciare a girare . Scelse la prima dopo svariate riflessioni , e andò in su . Un altro Rocket lo attendeva . Solo che stavolta era una Grunta .

-Non rovinerai i malefici piani del Team Rocket !-

TIRULIRULIRULIRU

-Fagli vedere , Arbok !-

-Dai , Wartortle !- ma Dash sbagliò Poke Ball e mandò in campo Diarrhea .

-Ops !-

-ARIA ! FINALMENTE !- diceva Diarrhea .

La faccia della Grunta era O_O"

-Attacca Diarrhea , vai con Psichico !-

-Cos' è che dovrei fare ???!!-

-Psychic , è un attacco di tipo psico . Potenza 90 , precisione 100 , può ridurre...-

-LO SO COS' E' MA COME PUOI PENSARE CHE RIESCA A FARLO ?-

-Concentrati e libera le tue forze . May the farce be with you !- gli spioegò Dash .

-Uhm...ci provo - ormai il Grunt avrebbe dovuto obbedire a Dash in quanto suo Pokémon .

-OOOOOOOHHHHMMMMMMMMM...- si stava concentrando .

- O_O" - era la rezione della Grunta

- ò_O - era quella di Arbok

-...OHHHMMMMM YAAAHHH!!!!!!- il Rocket si aspettò che un' esplosione gli si creasse attorno . Invece niente .

-Lo vedi ? Non ci riesco . Sob-

-Non ti abbattere ! Proviamo con Terremoto , allora ! Arbok è debole anche agli attacchi terra !-

-Ehm...WOTAAH !- Diarrhea cominciò a pestare i piedi per terra aspettandosi che la terra cominciasse a tremare .

-YAH ! SHABADAH !- insisteva .

-
- la Grunta era sempre più stupita dalla scena che le si presentava davanti . Intanto Diarrhea aveva cominciato ad aiutarsi anche coi pugni e le testate . Alla fine comunque era logorato dalla fatica , si accasciò a terra .

-Torna , Diarrhea !- Dash vide l' espressione (
) della Rocket che aveva davanti e gli venne un' istinto irrefrenabile .

-Vai , Poké Ball !-

SHUOOMMMM!!!!

Rocket Grunta was caught !

Give a nickname to the captured Grunta ?

Dash era stato preso dall' istinto del collezionista . Cominciò a catturare tutti i Rocket che incontrava , dando loro i soprannomi più stupidi del mondo ( Marco , Luca , Andrea , Lorenzo , nomi del genere ) , finchè non li ebbe catturati tutti . Ma c' era ancora un' area del rifugio non accessibile . Dash lo dedusse dal cartello "Sala di Giovanni : entrata : MWAHAHAHAHA" che lasciava supporre che l' entrata fosse in un luogo difficile a cui accedere . Decise di tirare fuori Diarrhea per farsi guidare . Il suo fido Pokémon lo condusse attraverso percorsi intricatissimi .

-Cerca , Diarrhea ! Cerca Giovanni !- Dash incitava il Grunt che seguiva la pista odorando il terreno . Arrivarono in una sala enorme , seduto su un divano stava il famoso capo del Team Rocket .

-Cosachecosa ? Un mio fedele scaniozo che guida un' intruso verso da me ?- disse Giovanni sconcertato , con il suo linguaggio da diploma d' asilo .

-Non è colpa mia signore , è lui che...-

-O no importa , glo sistemmero da mano miia . Pronto ha soperirre , mio picolo ammico ?-

-Ti batterò , Giovanni !- disse Dash deciso

TIRULIRULIRULIRULIRU

-Falli vedere , Ckangasqan ! Amazialo !-

-Vai , Marowak ! Bone Club !-

Marowak diede una mazzata in testa al Pokémon avversario .

-Non e finitta maledeto ! Usa il Comet Punc !-

-Hihihi, è spettro!- rideva Dash . Kanghaskan passò attraverso Marowak e diede una capocciata contro il muro .

-Rientrà , Cangascqan ! , Forsa , Rhydon ! Fali vedere cqi sei !-

Mi son rotto le ball...ehm , volevo dire , il tempo a nostra disposizione è finito amici . Come finirà questa battaglia tra il capo dell' organizzazione criminale più temibile del continente ? Chi vincerà ? Chi perderà ? Chi pareggerà ? Chi pagherà ? Chi sarà il vincitore morale ? Chi sarà il perdente morale ? Sarà Dash a vincere o sarà Giovanni a perdere ? Quale sarà l' ultimo Pokémon che rimarrà in campo ? Sarà Rhydon ? Sarà Marowak ? Sarà...

-Basta Falkon ci hai scassato i maroni-

ehm....il tutto nella prossima avvincente puntata !

to be continued...
Capitolo 32

Capitolo 32

Marowak contro Rhydon : uno scontro all' ultimo sangue che seguiremo in diretta passo per passo .

-Vai Marowak , colpiscilo con un Bone Club !-

-Schivalo , Raidon !-

Incredibilmente quella lumaca di Rhydon riuscì a schivare il colpo

-MWAHAHAHAHA !!!! Li o dato 510 Evs in vellocita ! -

-COSA ??!! Ma non si può !- disse Dash

-Nahhh , per me , un giro di tellefonate e tuto e sisstemato - disse il capo mafioso.

-Oh beh non perdiamoci in chiacchiere , vai Marowak con Ice Punch !-

Ma Rhydon schivò di nuovo . In effetti si vedeva che gli erano state date 510 Evs in velocità .

-Ok . Marowak , vediamo se riuscirà a schivare un bel Night Shade !-

E stavolta Rhydon non poté fare nulla contro l' attacco .

-Contrataca con lo Orn Dril !-

L' attacco aveva precisione -25 e non avrebbe comunque avuto effetto su Ghost Marowak , Rhydon ottenne solo di schiantarsi contro il muro distruggendo la statua del David , che Giovanni tanto gelosamente nel suo ufficio .

-OH NO !!!! Mi era costata...ehm...cosa viene dopo il 100 ?-

-Lascia perdere , Giovanni : Marowak finirà Rhydon con una Shadow Ball !-

-Una che ?-

-Una Shadow Ball !-

-Ah , la Scedou boll !-

-Esatto...attacca Marowak !-

-MAROOO!!!!!-

E Rhydon fu messo K.O. dall' attacco .

-Rittorna Raidon . Vai , Arbok , tienni alto l' mio onore !-

-Ma cosa vuoi fare con quel serpentello da due soldi..Bone Club , Marowak !-

-MARROOOOooo...AAGGHHHHH!!!!- Marowak era stato ingoiato da Arbok e adesso era tutto intero nel suo stomaco .

-SPUTA IMMEDIATAMENTE IL MIO POKéMON !- urlava Dash arrabbiato .

-MWAHAHAHAHA !!!!! Cuesta e la mosa specale dell' mio Arboc , il ingoiamennto !-

-Ma è sleale !- replicò Dash

-Dove sta scrito ?- disse Giovanni con tono di superiorità . Intanto Arbok sputava Marowak ormai K.O. dai succhi gastrici del Kobra .

-Rientra , Marowak....forza Swablu ! Dragon Dance !-

-Ingoiaglo , Arboc !- E Arbok fu troppo rapido per il povero Swablu , che venne anch' egli digerito .

-Sich....torna Swablu . Vai Wartortle !-

GNAM !

-Ivysaur !-

GNAM !

-
Vulpix ?-

GNAM !!!!

-Mi sha che sei ha corto di Pochemon , siggnor Checiap !-

-Sigh...eh già...- ma mentre Dash stava piangendo la sua sconfitta guardando il pavimento , sentì Giovanni urlare :

-NO FERMO !!! NON ME !! NOOOOOOooooo.....- e alzando la testa vide Arbok col pancione bello pieno .

-Yagalagha ! Vendetta fu fatt...oh no...FERMO !!!-

GNAM !!!

Dopo aver ingoiato anche la segretaria , Arbok si avviò verso l' uscita del rifugio . Dash e Giovanni , intanto , litigavano da dentro lo stomaco .

-Lo vedi , tu e i tuoi metodi insulsi , dove in che situazione ci hai messo ?-

-Stai zito e pensa a dimmenarti che maggari Arboc ci sputa !-

La gente di Gelaton vedeva quindi passare un Arbok ben pasciuto con dentro il suo pasto che si dimenava .

-Bisogna trovare un modo per infastidire Arbok...- affermò la segretaria di Giovanni .

-Aspetta , ho trovato qualcosa qui...sembra un buco...ecco , vedo la luce ! Proviamo ad uscire !-

-Da cuel buco minusscolo ?- chiese Giovanni

-E' l' unica speranza , andiamo !-

Arbok in quel mentre si fermò sentendo un dolore nel didietro .

-AHHHHH!!!!- gridava Dash per lo sforzo .

-Non ci riesco , forse dovrei togliermi i vestiti...-

-Per favore no !- disse la segretaria

-E la unica speranzia , pultroppo- le disse Giovanni .

Così Dash , nudo come un vassoio , riprovò a spingersi fuori dal misterioso buco .

-AHHHH !!!!-

Una folla si era intanto radunata attorno ad Arbok...

-Guardate , mamma Arbok sta partorendo !-

-AHHHH !!!!!!! Sì !!! Libero !!!!- immaginate la faccia della folla quando vide uscire Dash nudo dal didietro di Arbok .

Tra urla e schiamazzi , la gente se ne andò dalla disgustosa scena .

Successivamente uscittero uscirono anche Giovanni e la sua segretaria , nudi anch' essi , mentre Arbok scappava col didietro che lo insultava dal dolore .

-Torniamo al rifugio , ho freddo...sarà perchè sono del tutto svestita e ci sono -20 gradi al sole...brrrrrr...-

-Oh oh , no che non tornate al rifugio , noi dobbiamo finire la nostra lotta !-

-(Rattle Rattle)...Cui ? Adeso ?- disse Giovanni tremando

-Qui ! Adesso !- disse Dash cercando di trattenersi dal battere i denti .

-Ma....ehm..io non o piu Pochemon !-

-Procuratene uno adesso , allora ! ( Rattle Rattle )-

-Vado è torno !- disse il capo del Team Rocket dirigendosi verso l' erba alta a fianco della città .

Un quarto d' ora dopo , egli tornò con un potentissimo Rattata .

-Non ho trovato altro
- disse Giovanni .

-Ok , allora vado anch' io a prendermi un Pokémon !- Ma in quel momento riapparve affianco a Dash Abra .

-Ah eccoti , razza di un disutile Pokémon !-

-Alora dovrai combatere con cuel Pochemon li-

-Devo proprio ?-

-Devi proplio-

-Beh...allora...Abra , fai la mossa che sai fare !- Abra ricominciò a teletrasportarsi a casaccio per la città . Poi ricomparve proprio davanti a Rattata .

-E l' momennto , atacalo con Aiper Feng !- Ma nel momento in cui Rattata veniva a contatto con Abra , quest' ultimo si teletrasportò con il roditore . A venti metri dal suolo .

Il povero topolino , che non sapeva fluttuare come Abra , inevitabilmente cadde giù da quell' altezza , e non ne fu molto giovato .

-HO VINTO ! HO VINTO !! Torna , Abra !- ma di nuovo il Pokémon continuava a muoversi e DAsh non riusciva a prenderlo . Diversi passanti scamparono per un pelo la cattura .

-LO ODIO !! GIURO CHE SE LO PRENDO LO PORTO ALLA PENSIONE DA QUEL VECCHIO BACUCCO !!- diceva Dash infuriato col suo Pokémon psico . Alla fine riuscì comunque a prenderlo .

-Bene , e adesso veniamo a noi , Giovan...GIOVANNI ? Dove sei ? Giò ?-

"Giò" aveva approfittato della distrazione di Dash per darsla a gambe con la segretaria . Dash non poteva sapere quali erano i loschi piani dei Rocket .

-Va bè , porterò Abra alla pensione - e così dicendo Dash si ri-incamminò per Cerumean , alla pensione .

Attraversò il sottopassaggio , rifece il Rocky Tunnel al contrario ( sempre col cucchiaino , eh ) e alla fine arrivò alla pensione del vecchietto .

-Buongiorno , le volevo lasciare anche il mio Abra -

-Bene , dia a me la Poké Ball e quando tornerà avrà tra le mani un Pokémon potentissimo !-

-Come sta la sua signora ?- disse Dash dando Abra al vecchio

-Bene , grazie ,...come , Giselda ? Ah sì , ha detto che ti trova un bel ragazzo-

-Ehm...la ringrazi- disse Dash capendo i disturbi psicologici del vecchierello .

Si congedò e uscì , con un nuovo obiettivo . Riprendersi Mimy . Senza Abra , nel suo semi-semi-semi-semi-team mancava un Pokémon psicopatico...ehm , cioè , un Pokémon psico .

-Prossima destinazione : Redazione di Smackdown !!!!-

to be continued...
Capitolo 33

Capitolo 33

Dash era deciso a riprendersi Mimy , che con le sue mosse aveva steso già un po' di avversari . Certo , da un Mr. Mime di solito si pretendono attacchi di altro genere , ma piuttosto che avere un Pokémon che non fa altro che teletrasportarsi senza criterio alcuno...

-Troverò Cicciovalenti e mi riprenderò Mimy , fosse anche l' ultima cosa che fa DASH KETCHUP !!!!-

Chiedendo ai soliti vecchietti che sanno tutto di tutti , Dash seppe che Ciccio era nei pressi di Fucksia City a condurre il nuovo programma sui Monster Truck , non era più impegnato su Smackdown .

-Stiamo andando a vederlo in diretta , se vuoi possiamo portarti lì . Però il biglietto dovrai procurartelo da solo- disse la moglie .

-Volentieri , grazie- disse Dash baciando la mano alla affascinante 95enne , con conseguente calcio da parte del marito . Così Dash e i due vecchietti andavano verso Fucksia per vedere il grande spettacolo...anche se la mèta di Dash era un' altra .

Non sapeva cosa lo aspettava .

In macchina...

-Dai su , Ermenegilda , perchè non cantiamo qualcosa per rallegrare il nostro simpatico ospite ?-

-E' un' ottima idea -

-Tutti insieme-

-Posso sapere cosa..- disse Dash

-QUEL MAAAZZOLIIN DI FIORIIIIIIII !!!!!!!!!-

-AAAGH !!!!!-

-CHE VIEN DALLAAA MONTAGNAAAAAAA!!!!!-

-MA COSA HO FATTO DI MALE NELLA VITA!!!!!- urlò Dash . Dopo lo strazio di cinque minuti del primo pezzo , i vecchietti passarono ad un' altra canzone migliore , sempre rimanendo sopra ai 100 decibel di volume . Il marito prese la chitarra e intonò :

-DORME SEPOLTO IN CAMPO DI GRANO

NON E' UNA ROSA NON E' UN TULIPANO-

-Ehi , lei , tenga il volante invece di suonare la chitarra !!!! ATTENTO AL CAMION !!!!-

POOOOOOO ( clacson del camion )

Il vecchierello con una fenomenale sterzata data col manico della chitarra riuscì ad evitare la tragedia .

-Tranquillo , giovine , sei al sicuro tra noi !- disse egli a Dash che era diventato bianco come la Robiola Osella .

-Bene , mogliettina adorata , passiamo ad un' altra ?-

-nononononono vi pre-vi prego !- tentò Dash .

-COUNTRY ROAAAADS-

-NOOOO !!!!! PER PIETA' DI DIO !!!-

-TAKE ME HOME !!- i vecchietti non curavano minimamente Dash e continuavano a cantare belli contenti , Dash ogni tanto doveva gettarsi sul volante per evitare incidenti stradali , il vecchietto era troppo assorto nei suoi accordi ( sbagliati , per altro ) .

Dopo circa mezz' ora di viaggio , la compagnia arrivò a Fucksia . Dash baciò la terra appena sceso dal veicolo , e pallido come un cencio , ringraziò i vecchietti tentando di congedarsi .

-Ma no , figurati , giovine , visto che sei stato così bravo nell'aver partecipato alla nostra piccola jam-session , che ne dici se ti offrissimo il biglietto per lo spettacolo ?-

-Ma io non devo vedere lo sp...-

-Suvvia , non c'è bisogno di ringraziare . Vieni , andiamo al botteghino- disse la moglie tirando Dash per un braccio .

Così i due sposini comprarono il biglietto al nostro eroe , egli subito tentò di andarsene .

-Ma non puoi perderti uno spettacolo così affascinante ! Dai , andiamo che inizia !- disse il vecchio trascinando Dash per le gambe . Il nostro povero Ketchup cercava di conficcare le unghie nel terreno e di fermare il suo gentile autista , ma inutilmente . I tre si sedettero in prima fila , e i due anziani coniugi tirarono fuori le bandierine e le trombette ( con grande gioia di Dash e dei suoi timpani ) . Arrivò il primo Monster , che doveva saltare ben 10 auto .

-FORZA , SEI TUTTI NOI !!!! POOOOOOOOOO- urlò il vecchierello assordando Dash con quell' infernale trombetta .

-La prossima volta vado a piedi , la prossima volta vado a piedi...- pensava Dash che tremava pensando a cosa potessero ancora combinargli i due premurosi vecchietti .

Il Monster cominciò a prendere la rincorsa , accelerò al massimo , ma nonostante tutto cadde sull' ultima macchina , che ovviamente si sbrandellò .

-Buuuhhh , sei scarso !- gridò un malaugurato dalla fila sopra quella di Dash .

-Prova tu a saltare dieci auto , bastardo presuntuoso !- disse il vecchio girandosi .

-Ma lei cosa vuole , che era già vecchio quando è nato Stalin...-

Non l' avesse mai detto .

Il vecchio prese il signore per il collo , gli distrusse il naso con una testata e lo lanciò nell' arena .

-STALIN ERA SIMPATICO , COMUNQUE !!!- gridò il vecchio che adesso tutti guardavano con terrore . Dash era rimasto traumatizzato dalla scena , e si faceva del training autogeno per convincersi che si sarebbe presto svegliato a Kepallet , a casa sua .

Prese a parlare l' altoparlante :

-Super offerta mega promozionale , cerchiamo un volontario per il prossimo tentativo di una signorina da Kepallet Town di saltare 15 auto ! Il volontario starà accanto al guidatore e potrà provare la vera emozione del volo !-

-Ohhhhhh !- ( il pubblico si stupisce )

Dash credeva di avere già intuito di chi si trattava . Ma intanto i due vecchietti lo stavano indicando gridando "Lui ! Lui ! E' un ragazzo coraggioso !"

-MA CHE COSA STATE FACENDO ! E' UNA PAZZIA !!!-

-Bene , abbiamo un volontario lì in prima fila...che si faccia avanti il ragazzo con il cappello rosso e la faccia da ebete !-

-MA IO NON VOGLIO !- urlò Dash , prima che due omaccioni lo prendessero di peso e lo caricassero sul Monster Truck . Dove lo aspettava Zedemetria Soak .

-Ciao Dash , che coraggio ad accettare l' invito !-

-Lo sapevo , maledizione....-

-Niente paura , vedrai che divertimento !-

-Ora pro nobis ora pro nobis ora pro nobis-

-VIAAAA!!!!!!-

-NOOOO!!!!-

WRUMMMM!!!!!!

Dash era ormai in volo su una fila di macchine , il nostro eroe si coprì gli occhi per non vedere la sua probabile morte imminente . Riuscì solo a sentire il botto dell' atterraggio . Allora aprì gli occhi , in tempo per vedere che ce l' avevano fatta , ma Zedemetria che non si era messa il casco aveva perso i sensi sbattendo contro il volante .

-OH NO E ADESSO !!! Mi tocca guidare questo bestione....SONO MORTO !!!-

-Dai giovine , vai così !!!- urlava il vecchietto , mentre Dash sfondava le tribune e usciva dal palazzo dove si teneva il programma . Ora Fucksia era in pericolo .

-ComeSiGuidaComeSiGuidaComeSiGuida...ZEDEMETRIA TI PREGO RIPRENDITI !!!!- Ma ella era ormai priva di sensi , era tutto nelle mani di Dash , che continuava a investire persone e veicoli per le strade della città . Una Saxo gli si avvicinò , e il finestrino dalla parte dell' autista si abbassò :

-Ciao , collega . Io mi chiamo Carmageddon e...-

-VIA DALLA STRADA !!!!!!-

-AHHHH!!!!!- la saxo era stata spiaccicata da Dash che non era decisamente in grado di mantenere un andamento rettilineo . Il Monster si avvicinava alla costa a velocità spaventosa , e vari bagnanti in procinto di tuffarsi finirono lì la loro carriera di nuotatori sotto le grandi ruote .

-OH NO IL MARE NOOOO!!!!!!!!-

SPLASH !!!

Il grande veicolo si gettò nell' oceano sollevando un' ondata enorme , e finalmente Dash , una volta presa Zedemtria e raggiunta la costa , poteva riposarsi dai mille spaventi . Ma intanto una folla di spettatori si era radunata intorno a lui , in gran parte poliziotti . Tutti guardavano male Dash .

-Ehm..ehr...QUEDI DUE VECCHIETTI LI' HANNO SABOTATO IL VEICOLO !!!!!!!- affermò Dash indicando i suoi compagni di viaggio , che intanto lo stavano raggiungendo .

-Eh ? Cosa ?- disse il vecchietto prima di scappare con la moglie di fronte ad una folla inferocita armata di forconi e torce .

-Uff , se ne sono andati-

-Eh ? Che successe ?- disse Zedemetria svegliandosi .

-COSA STAI FACENDO ABBRACCIATO A ME ? MI HAI FATTO PERDERE I SENSI PER PORTARMI IN UNA SPIAGGIA E DARTI ALLA PAZZA GIOIA ???-

-No , Zedemetria , io...tu...-

-PORCO !!!-

SLAP !!!

La testa di Dash fece tre giri attorno a se stessa prima di tornare in posizione standard .

-Buon proseguimento del viagio , signor ( tsk ! ) Dash Ketchup !-

-Ehm...stammi bene- disse Dash .

Il nostro eroe non aveva ancora raggiunto Cicciovalenti per la sua lotta per riavere Mimy , per riavere il suo adorato poké-wrestler .

Riuscirà a riaverlo ? Riuscirà ad avere la meglio su Ciccio ? Sarà sopraffatto dal grosso conduttore ? E' vero che la Microsoft sta ultimando il progetto per Internet Explorer 6.66 ?

to be continued..
Capitolo 34

Capitolo 34

Dopo la brutta avventura con i due anziani coniugi , Dash si diresse verso la sua vera mèta , la redazione dove Cicciovalenti lo aspettava . Attraversò la piazza dei Monster Truck dove aveva appena avuto quella brutta esperienza , e quando fu appena davanti alla porta , una segretaria lo fermò :

-Ha un appuntamento ?- gli chiese

-No-

-Ha lasciato il suo nome al signor Cicciovalenti ?-

-No-

-E' suo cugino ?-

-No-o-

-Vuole lasciare qualcosa detto ?-

-NO !-

-Devo darle un depliant illustrativo sui nostri spettacoli con Monster Truck ?-

-NONE !-

-Allora può passare . Vado ad avvisare il signor Cicciovalenti del suo arrivo . Come si chiama lei ?-

-Dash Ketchup-

-Ok , vado e torno- concluse la segretaria .

-CIIIIICCI !!!-

-TI HO DETTO MILLESETTECENTODUE VOLTE DI NON CHIAMARMI CICCI !!!!-

-Ok , Ciccio . Un certo Dash Ketchup vuole vederla-

-Ah sì , quello lì...fallo entrare-

-Ok , Cicci-

-TI HO DETTO....ARGHHH!!!!!- urlò Cicciovalenti sbattendo la testa contro la scrivania . Dash entrò . Cicciovalenti era accasciato sulla sedia ci piedi sulla scrivania , tanto disordinata che Dash si chiese come avrebbe fatto egli a ritrovare i suoi piedi .

-Mi dica , signor Ketchup-

-Ehm , ehm...( si schiarisce la voce ) : come lei ben rammenta , durante una mia battaglia mi è stato sequestrato un Pokémon di mia appartenenza da lei e i suoi uomini , senza il permesso mio nè spiegazione alcuna da parte vostra . Inviterei pertanto la signoria Vostra a riflettere su ciò , poichè in un sì putrido luogo vengo proprio per riprendere possesso del Mimy mio ; lei ha attaccato senza motivo la Mia persona e credo che il minimo che possa fare sia darmi la possibilità di avere una civile discussione con Lei a questo riguardo- Dash si sentiva come Marthin Luther King quando parlò "I have a dream..." , guardava il cielo immaginandosi avvolto in una luce celestiale con petali di ciliegio che cadevano dal Paradiso . Accennò un sorriso divino .

-Ehr...dunque...mi son perso dopo "Ehm , ehm"-

-D'oh !!- Dash cadde per terra per l'interruzione del suo sogno -Uff...Rivoglio il mio Mimy-

-Il tuo Mr. Mime ? Ma non hai capito che l' abbiamo sequestrato per il bene degli altri ?-

-Cioè ?- chiese Dash perplesso

-Non leggi mai alla tv "non fate questo a casa " ? eh ? Non son cose da imitare , solo i professionisti hanno le conoscenze per fare quelle mosse senza fare del male agli avversari-

-Ma nelle battaglie Pokémon lo scopo E' far male all' avversario- replicò Dash

-Ciò non cambia niente-

-Davvero non c' è modo di riavere il mio Mimy ?-

-Uhm...sarò buono...potrei ridarti il tuo Mr. Mime...se...-

-...se ?-

-...se...-

-...SE ?-

-MWAHAHAHAHAHAHAH!!!!!-

-COSA DEVO FAREEEEEE- Dash prese Cicciovalenti per il colletto della maglietta e lo scuotè come una maracas .

-Calmacalmacalma te lo dico-

-OK-

-Devi battere Big Show in un incontro di wrestling-

-COSA ?? MA E' UN SUICIDIO !!!!- urlò Dash

-O Big Show , o niente Mimy- disse Cicciovalenti con un ghigno malefico stampato in faccia .

-O-o-o-ok- rispose Dash tremando.

-Allora avviso il tuo avversario e ti accompagno sul ring- Cicciovalenti telefonò al famoso wrestler , che accettò con piacere la sfida offertagli . Poi il conduttore accompagnò in macchina Dash al ring di Smackdown , dove Big Show già lo aspettava .

-ROAR !- lo accolse

-AHHHHHH!!!!!- rispose Dash per intimidire Big Show .

-Non avere paura , sembra grosso ma in realtà è enorme !- lo incitò Cicciovalenti

-G-g-grazie- disse Dash sicuro di sè . Big Show cominciò sedendosi sopra il nostro eroe

-GROWL !!!-

-Coff...offf..ehm..mi scusi signor Big Show...non è che cortesemente potrebbe levarsi da qui so...-

-WRAUR !!!- rispose quello

-ok fa lo stesso- Big Show comunque si alzò . Forse per pietà .

Forse perchè voleva buttarsi dal paletto all' angolo .

-NONONONO SI FERMI LA PREGOOOOOOO......-

SPLAT

-....ooooooooooo-

-ROAR !- Big Show mostrava i muscoli ad un immaginario pubblico , perchè gli spalti erano i realtà vuoti .

-la prego gentil signore, buonuomo , io sto soffoc..-

-GRAWUR !!- disse Big Show di tutta risposta .

-come non detto- Big Show si alzò , e cominciò a guardarsi in giro cercando qualche altro metodo per fare male a Dash . Prese il nostro povero eroe e lo lanciò nelle tribune .

-AHHHHHHHHHH...-

CRASH

-hhhhhhh- continuava Dash nelle macerie da lui create . Big Show lo venne a riprendere , e lo lanciò di nuovo nel ring . Quando anche egli fu di nuovo sul ring , Dash notò che una strana struttura metallica scendeva dal soffitto .

-EHI CHE COS' E' QUELLA DIAVOLERIA ??!!-

-E' la gabbia . Io e i ragazzi in studio abbiamo pensato di rendere la cosa un po' più emozionante- spiegò Cicciovalenti .

-MA E' FOLLIA PURA ! IO MI OPPONGO EEEEEEAAAAAAHHHHH- la gabbia era completamente calata , e Big Show stava sbattendo Dash da una parte all' altra del ring .

-AIUTOIUTOIUTOIUTOIUTO- Big Show lanciò Dash , ma stavolta in alto , così che il notro eroe si ritrovò appeso alle luci al neon .

-BRUARGH !- Dash interpretò la frase come "scendi subito , codardo !"

-Ma non ci penso neanche ! Qui si sta molto meglio !- rispose Dash

-BROARGH! - protestò Big Show

-Arrabbiati , arrabbiati , tanto io me ne sto qua...-

CRAC

-...oh-oh- le luci stavano cedendo sotto il peso del nostro protagonista ; finì che si staccarono .

-AHHHHH !!!!!-

-GROWL ?-

SDANG !!!

Dash era caduto col set di luci al neon su Big Show , che rimase a terra privo di sensi .

-Ho-ho-ho-ho vinto ?- disse egli che non ci credeva .

-Hai-hai-hai-hai vinto- gli confermò Cicciovalenti che era rimasto con la bocca aperta e gli occhi spalancati , come d' altronde tutti i ragazzi nello studio .

-YAGAHAGALAHAGHA !!!!! MIMY , TORNI DA ME !!!- Dash prese la Poke Ball dalle mani di Cicciovalenti , che non riuscia a staccare li occhi dal ring , e si congedò col suo fido Mimy di nuovo al fianco . Ora era pronto per affrontare mille nuove battaglie .

La sua prossima mèta sarà Kaga , nella palestra di tipo veleno .

Ma in quel momento , Dash vide una folla che gli si avvicinava , con in mano cartelli , striscioni e fiaccole...le persone erano armate di oggetti poco simpatici , per lo più sanpietrini...

Chi sono quelle persone ? Qual' è lo scopo di quel corteo ? Impedirà a Dash di affrontare Kaga e i suoi Pokémon di tipo veleno ?

to be continued...
Capitolo 35

Capitolo 35

Dash si trovò quindi quel corteo che procedeva con aria minacciosa . Realizzando subito che non era una spedizione punitiva contro di lui , si guardò alle spalle . Lì si trovava l' edificio del guardiano della Zona Safari . Solo che dall' interno si potevano sentire molte voci . Il corteo ormai era a dieci metri da Dash :

-BUUUUHHHHH!!!!!-

-AL ROGO !!!!!-

-LASCIATECI LA ZONA SAFARI !!!!!-

-La zona safari ? Mi scusi , buonuomo , mi sa dire cosa succede ?- chiese Dash ad un passante.

-Vogliono chiudere la Zona Safari . E senza motivi , per di più- rispose il protestore

-Senza motivi ? Davvero ?-

-Beh , in realtà sì , ma è una cosa insensata : dicono che la Game Freak ha deciso che nelle versioni successive la Zona dovrà essere chiusa , insomma , una cosa inventata e senza logica-

-Capisco...ma questa Zona Safari , cos' é ?-

-E' un posto dove puoi andare per catturare molti Pokémon che in altri luoghi non si trovano , alcuni molto rari . Entri , ti danno delle sfere speciali , e tu puoi catturare tutto quello che riesci . Il tutto per soli 500£- spiegò quello

-Averne la metà...- sospirò Dash aprendo il portafoglio , dal quale uscì la classica farfallina - beh , comunque , se questo posto è davvero come lo descrivi tu , non trovo giusto chiuderlo senza motivo . Mi unisco a voi- decise Dash

-Grande ! Allora , eccoti il necessario per partecipare alla nostra protesta non-violenta : pistola uzi dinamite mine bazooka minigun e 5 granate , va-

Dash sembrava fierissimo con tutte quelle armi "non-violente" , ma erano così pesanti che cadde per terra .

-Ohi...-

-Ehm...facciamo che tieni solo le granate , ok ?-

-k- rispose Dash mentre il suo amico lo aiutava a rialzarsi . La folla arrivò davanti all' edificio .

-USCITE CODARDI !-

-NON VI FACCIAMO NIENTE !-

-PUZZONI !-

-BAGASCIE !- Il corteo sembrava molto determinato . Dash volle partecipare .

-Ehm...dunque....VIVA LA MUSSA !!-

Tutti si girarono e fulminarono Dash con lo sguardo .

-Ehr....ok mi ammutolisco- e la bolgia riprese a urlare nella loro protesta non-violenta . Dalla finestra uscì fuori una persona che Dash aveva già incontrato precedentemente :

-In nome di Rapidash , fermi !-

Sì , bravi , era il presidente del Club Pokémon . Dash si ricordò le sue utlime parole prima di andarsene dal club , in cui egli alludeva a qualche riunione a Fucksia City . Ora sapeva di cosa si trattava .

-Voi non potete capire i motivi che ci spingono ad una sì ardua decisione , pertanto...-

-MA TACI !!!-

-NASCONDITI !!!-

-Ehm...HAI IL NASO GROSSO !!!-

Di nuovo la folla fulminò Dash con lo sguardo .

-Va bene , va bene , sto zitto...- si scusò il nostro eroe

Il corteo cominciò a sparare con i loro UZI sui vetri dell' edificio , gridando :

-NON VI FACCIAMO NIENTE !!! SIAMO PER LA CIVILE DISCUSSIONE UMANA NOI !!!-

Dash sparò una granata , colpendo un piccione .

Intanto , da dietro il corteo una voce cavernosa si impose :

-Fermi tutti ! Ci pensiamo noi !-

La folla si girò , e vide un tizio vestito in modo strano , con dietro delle altre persone :

-Io sono Sandocane , capitano dei Pigri di Mompracem ! Abbiamo deciso di venirvi in aiuto ! Avanti , miei prodi , spacchiamo tutto !-

-Nahhh...non ne abbiamo voglia...-

-Yawn- risposero i suoi uomini . La folla prese a tirare frutta marcia a quei mentecatti , che tornarono verso la loro isola . E la sparatoria ricominciò . Finchè un signore sbucò fuori dalla porta :

-Cessate il fuoco ! Ho un ostaggio !-

Il fuoco cessò , e quel tizio potè mostrare l' ostaggio che teneva con un coltello al collo .

-Fi peego , lasciatemi andae ! Fono folo un pofeo fecchio !- il famoso guardiano della Zona Safari si era svegliato dal suo pisolino pomeridiano per gli spari , e adesso si era trovato nel mezzo di quella scena .

-Ma come parla ?- chiese Dash

-Ha perso la dentiera nella Zona Safari , poverino- gli venne spiegato .

-Allora , la zona Safari verrà chiusa per volontà superiori alle nostre , non ci potete far niente anche sparandoci a morte . CHIARO ?- prese parola il tizio .

-Pe me fa bene- disse il guardiano . Invece la folla , di tutta risposta , sparò al tizio uccidendolo .

-Libeo ! Libeo ! Libeo !- esultò il guardiano , finchè non venne accidentalmente colpito da una granata di Dash .

-Io..chiedo scusa....non...non era mia intenzione...- la folla picchiò Dash , poi si riprese la sparatoria . La polizia , avvertita dell' accaduto , era intanto accorsa sul posto .

-Fermi , sono l' agente Jenny ! Vi ordino di cessare il fuoco e....-

-WOW !- tutti quelli che si erano voltati avevano visto l' agente e presero a fischiare .

-Ehi...SMETTETELA DI GUARDARMI LE GAMBE ! AHHH !!!!- parte del gruppo si era sciolta per rincorrere l' agente Jenny , che scappò in motocicletta . Il resto dei poliziotti scapparono dopo aver visto il cucuzzaro di armi che aveva il corteo . Ormai le persone dentro la casa del guardiano erano in trappola , l' edificio era circondato .

-DAJE A QUEI ::::beep:::: ( mai in vita vostra avete sentito un insulto simile...ho preferito censurarlo )-

La porta venne sfondata con un ariete umano ( no , non era Dash , stranamente ) .

E tutte quelle persone urlanti entrarono nel rifugio a distruggere il distruggibile . Mobili , quadri , tavoli , niente rimase intatto . Finchè uno dei più acuti del gruppo si mise al centro della stanza e disse :

-Ma , ragazzi , dove sono finite tutte quelle persone che erano qui dentro ?-

Silenzio.

In effetti erano tutti spariti .

Il presidente del Club Pokémon sbucò da una botola :

-Ma sucate , abbiamo preso un passaggio segreto che voi non conoscete ! MWAHAHAHAH!!!!...-

...

...

...

-Ops-

-ADDOSSO !!!!-

-AHHH !!!!- tutti si infilarono in quel tunnel segreto dietro al presidente che non aveva mai corso più veloce di quella volta . Dash si gettò dentro a sua volta .

-GERONIMO !!!!!- tutti si voltarono a guardarlo male

-Perchè , stavolta ?-

-Perchè esisti- spiegò uno

-Uffi
- la corsa riprese . Il tunnel sembrava non finire mai , era lunghissimo . Sembrava quasi che attraversasse l' intero continente . Comunque , la folla era determinatissima , e non pareva stancarsi mai . Dash , seppur con molta fatica , riusciva a tenere il passo .

Alla fine il tunnel finì . Finiva con una porta . Il gruppo degli inseguiti la aprì per continuare al fuga , e quando Dash attraverò anch' egli quell' uscio , si trovò in una casa dove un vecchierello spaventato guardava con orrore il gruppo appena passato .

-Mi scusi , dove mi trovo ?- chiese Dash .

-A Mosdeep City , Hoenn...e....voi ?-

-Io da Kepallet , Kanto . Urca , siamo finiti a Hoenn ! Che corsa ! Ma , mi dica , lo sapeva di questa sua porta...-

-IO NON SON MAI RIUSCITO AD APRIRLA !!!!- disse il vecchio .

-Come mai ?-

-Mi dicevano che ci voleva una tessera , una carta...boh , comunque ho visto adesso...collega due continenti quindi...figo ! lo dirò ai miei amici !- esclamò l' anziano signor

-Oh beh , io credo che me ne tornerò a Kanto , devo prendere una medaglia . Arrivederci !-

-Ciao !- disse il vecchietto che era già al computer a diffondere la voce dell' utilità della sua porta .

E così Dash si incamminò finalmente verso la palestra di Kaga .

Vincerà ? Perderà ? Pareggerà ? Il tutto nella prossima puntata !

to be continued...
Capitolo 36

Capitolo 35,5

Ebbene sì amici , avete oggi scoperto tutta la verità sulla misteriosa porta di Mosdeep City : è stato il vecchietto in persona a diffondere quelle strane voci . Ma , poverino , nessuno gli ha creduto . Chi poteva davvero credere che da casa sua si poteva giungere a Kanto ?

to be continued...

Capitolo 36

Beh , non siamo riusciti a seguire il resto dell' inseguimento , ma tutti ben sapete come è andata a finire la faccenda .

Dash , una volta superato di nuovo il lunghissimo tunnel , si sedette un attimo nel giardino fuori della casa del guardiano per riflettere sulla sua squadra , in relazione all' utilità che avrebbe avuto contro Kaga . Vulpix sarebbe stato utile contro i Venomoth , sicuramente , Swablu aveva se non altro la resistenza al tipo veleno , Ivysaur non avrebbe avuto alcuna utilità , invece . Marowak avrebbe fatto qualcosina , e Wartortle anche . Rimaneva solo Mimy , che sarebbe stato utilerrimo , se avesse imparato qualche attacco psichico .

Tutto sommato , decise che sarebbe andata bene così .

Si avviò a passo da cowboy verso la palestra , e quando entrò aveva lo sguardo fiero del miglior Tex Willer . Vide che Kaga era proprio davanti a lui . Correndo , gridò :

-Sono qua per batterti , capopalestra Ka...-

SDONG

-gaaaaaaaaaaa- Dash aveva sbattuto la faccia contro il vuoto . Già , non c' era proprio niente davanti a lui .

-Riesci a vedere i muri invisibili ?- chiese un Giocoliere lì vicino .

-Ma...veramente no-

-Allora va bene- rispose quello . Dash non capiva :

-Muri invisibili ?-

-Sì , quelli dove hai sbattuto il naso . Per arrivare a Kaga dovrai attraversare la palestra stando attento a non sbattere di nuovo da qualche parte - rispose il Giocoliere .

-Ci proverò- fece Dash incamminandosi a tentoni . Il poveretto continuava a prendere nasate contro i muri invisibili , tra l' altro doveva scegliere percorsi che non gli facessero trovare allenatori tra i piedi . Quando arrivò da Kaga , aveva il naso rotto e un bernoccolo che rendeva il Monte Rosa invidioso .

-Ahia....ehm , eccomi Kaga , sono pronto a batterti !-

-Fwahahahah !! Pokémon non è solo forza bruta ! Lo vedrai da te ! Fwahahahahah !-

TIRULIRULIRULIRULIRU

-Vai , Venomoth !-

-Dai , Vulpix !- almeno all' inizio , Dash sembrava avvantaggiato .

-Venomoth , Tossina !-

-E che roba è ?- Dash vide presto che roba era . Vulpix, colpito , cominciò a vomitare .

-BLUARGH !-

-Ah , è un normale attacco velenoso...-

-Fwahahahah ! No , perchè il danno da veleno aumenta pianino pianino...Fwahahahah !-

-SBLORG !- Vulpix stava davvero male . Occorreva attaccare in fretta .

-Vulpix , Lanciafiamme !- ma Venomoth schivò l' attacco .

-Addormentalo con le spore , Venomoth ! Fwahahahahah- così Vulpix vomitava da addormentato . Come succede praticamente ad ogni Pokémon di questa fic. Presto il povero volpino svenne esausto .

-Torna , Vulpix . Vai , Ivysaur ! Usa Sdoppiatore !- Venomoth venne colpito , e ne ebbe parecchio danno .

-Venomoth , paralizza quell' Ivysaur !-

Purtroppo per Dash , quell' attacco ebbe successo e Ivysaur non riusciva a muoversi .

-Hmn....vediamo...è pur sempre una falena in fondo...non dovrebbe farmi così tanta paura...IDEA !!!- si sentì il solito rumore di ingranaggi arrugginiti che si muovono . E Dash tirò fuori dallo zaino la sua alogena portatile che la mamma gli aveva dato .

-Avanti , farfallina...non vedi che bella luce che c' è qua ?-

Venomoth vide l' alogena accesa a stecca e non riuscì a resistere . Si avvicinò alla lampada .

-No , Venomoth ! NON GUARDARE LA LUCE !- urlò Kaga

-Ven Venomoth Ven Veno( Non posso...è così beeeella )*_* -

ZAP

-UAHAHAHA- rise Dash per il suo genio .

-Dannazione..torna , Venomoth . Dai , Weezing , fagli vedere !-

-Weezing !-

-Usa Tackle !- disse Kaga

-Schivalo e contrattacca !- rispose Dash

E Weezing venne colpito .

-Usa Tackle !-

-Schivalo e contrattacca !-

E Weezing venne colpito .

-Usa Tackle !-

-Schivalo e contrattacca !-

E Weezing venne colpito .

-DANNAZIONE !!! ESPLODI , WEEZING !!!-

-No , Kaga...è pericoloso !! NOOOOOOO !!!!!-

KABOOOMM

Dash chiuse gli occhi e si coprì il volto istintivamente , quando li riaprì potè vedere che Weezing e molti Giocolieri erano KO , Ivysaur si reggeva a stento . Della palestra rimanevano solo le macerie e l' omino che da consigli all' entrata, i muri invisibili ora erano ancora più invisibili : infatti erano stati disintegrati . Come per scherno , l' esplosione aveva portato davanti a Dash una targhetta che di solito è attaccata alle colonne , nelle entrate di ogni palestra . Dash lesse .

-Palestra di Fucksia City, Capopalestra Kaga . Allenatori vincenti , Gay.MALEDIZIONE !!- Dash lanciò la targhetta più lontanto che poteva , poi si rimise di fronte a Kaga per proseguire lo scontro .

-Fwahahahahah-

-Cosa c' è da ridere adesso ?- chiese Dash .

-E' il momento di tirare fuori la mia arma segreta-

-Cioè ?-

-Lui non sa tossina . Ma è un ninja . A me piacciono i ninja . Fwahahahahah-

-Di chi stai parlando ?-

-MAESTRO SPLINTER , SCELGO TE !!!-

-Maestro che ???- disse Dash

-Splinter !- una pantegana alta un metro e mezzo uscì dalla Poke Ball , impugnando un bastone e vestita di una tunica viola .

-E questo che Pokémon è ?- si chiese Dash . Avrebbe voluto tirar fuori il Pokedex , ma si ricordò di NON avere un Pokedex .

-E' il maestro Splinter . Fwahahahah ! Non è un Pokémon , ma è il capo di un famoso gruppo di ninja mutanti , le Teenage Mutant Ninja Turtles . Avevo sempre sognato di averlo dalla mia parte , ma non voleva saperne di uscire da quella fogna e allora l' ho dovuto catturare-

-Tartarughe ninja ? Forse ne ho sentito parlare . Forse questo Splinter l' ho già visto , è mica quello che ride sempre e che dice "ma cosa mi dici mai ?" ?-

-No , quello è Topo Gigio-

-Ah . Vabbè , vedremo cosa sa fare questo Splinter ! Dai , Ivysaur , avvelenal...ehm , no , un attimo , di che tipo è il tuo Pokémon ?-

-Non te lo dico! Fwahahahah- in verità neanche Kaga lo sapeva . Noi possiamo ipotizzare un tipo lotta , in ogni caso .

-Oh , vabè , avvelenalo con le tue spore , Ivysaur !- ma Splinter , col bastone , respinse una ad una le spore che arrivavano . Dash era senza parole . Mai visto un bastone muoversi coì rapidamente .

-Vai , Splinter , attaccalo !-

-Splinter !!-

DONG

Ivysaur si era preso una bastonata in testa che si sarebbe ricordato per mooolto tempo .

-Torna , Ivy . Gr..devo pensare ad un modo per sconfiggere quella pantegana troppo cresciuta...ma come , COME ??-

-Fwahahahah- rispose Kaga .

Che tattica userà Dash per sconfiggere il topone di Kaga ? Vincerà ? O avranno la meglio le tecniche ninja del maestro Splinter ?

to be continued...
Capitolo 37

Capitolo 37

-Vai , Wartortle !-

Kaga vs. Dash , Splinter vs. Wartortle . Una battaglia destinata a passare alla storia .

-Attacca subito con Surf !-

-Splinter , ehm...fagli vedere chi sei !- purtroppo neanche Kaga era ben a conoscenza delle mosse del suo "Pokémon" . Comunque Splinter scavalcò l' onda con una tripla capriola mortale all' indietro e colpì Wartortle con un calcio nello stomaco . Appena egli ebbe ripreso fiato , Dash decise che era il tempo delle misure drastiche .

-Usa Ice Bean !-

Incredibile , Splinter respinse col bastone il fagiolo e colpì Wartortle , che ora sapeva di persona le conseguenze della sua tecnica .

-oooooohhhh- rantolava il povero Pokémon , che Dash fu costretto a ritirare .

-Ok , Swablu , è il tuo momento ! Usa la Dragon Dance e poi Fury Attack !-

-Fwahahahah! N00b- gli rise in faccia Kaga mentre Splinter schivava il potentissimo attacco e lanciava Swablu a decine di metri di distaza

-Nu Swabby
- Dash corse a ricuperare il suo Pokémon , e poi lanciò il suo ultimo Pokémon in campo .

-Vai , Mimy...è tutto nelle tue mani !-

Splinter , ancora prima che Mimy lo vedesse , aveva preso il wrestler per le gambe . Si mise a roteare su se stesso .

-Fwahahahah il tuo Mimy è perduto !-

-Nu
- in effetti Mimy , e la vittoria con lui , sembrava davvero perduto .

Ma Splinter dovette posare Mimy a terra quando sentì alle sue spalle una musica che conosceva fin troppo bene .

Con noi , con noi

Ci sono quattro tartarughe ninja che

hanno un coraggio speciale

se c' è da lottare

loro lotteranno

loro vinceranno per nooooooooIIIIIIIIIIIII

Ed arrivarono con magnifiche acrobazie quattro esseri verdi armati di armi ninja , urlando :

-KOWABUNGA!!!!!!!!-

-Kowa che ?- si chiese Dash

-Kowabunga...- ripetè a bassa voce Splinter . Sembrava che la visione dei suoi ex-figi l' avesse stupito .

-Siamo venuti a liberarti , maestro Splinter !- disse Leonardo

-Ma voi chi siete ? AVETE INTERROTTO UN COMBATTIMENTO IMPORTANTE !- urlò Dash .

-Siamo le Tartarughe Ninja , allievi del maestro Splinter- spiegò Donatello

-Ma Splinter non era un Pokémon ?- Dash non ci capiva più niente .

-Nono , è il nostro maestro , che ci è stato sottratto da questo infingardo capopalestra- affermò Michelangelo .

-Pertanto , Kaga , ti ordiniamo di restituirci il nostro maestro seduta stante- disse Leonardo

-Seduta stante...- ripeteva Splinter guardando le tartarughe con perplessità . Dei ricordi stavano cominciando ad affiorargli nella mente .

-MAI ! SPLINTER E' IL MIO POKEMON MIGLIORE !!!!!-

-Arrenditi , Kaga , siamo quattro contro uno !- lo intimidì Raffaello

-No , quattro contro due . Vai , Splinter , attacca quegli energumeni !-

-Calma , maestro , noi siamo...-

SOCK

-Ahiaaaa....-

E Splinter cominciò a picchiare i suoi allievi , che intimiditi dal fatto di essere contro il loro maestro , non riuscivano ad attaccarlo .

-YAGAHALAGHA !!!- anche Kaga si cimentò in tecniche ninja all' avanguardia , e alla fine i due stesero le quattro tartarughe ninja .

-FWAHAHAHAHAHAHAH- rise a gran voce Kaga .

-Beh , possiamo continuare il nostro combattimento ora ?- disse Dash seccato .

-Certo , Fwahahahah !-

Mimy e Splinter cominciarono a girare in cerchio studiandosi , momenti di suspence O.O

Ma un fiero figuro si presentò alle spalle di Kaga :

-FERMI ! Io sono Sandocane , capitano dei Pigri di Mompracem e difensore della giustizia ! Avanti , miei uomini , facciamo vedere chi siamo a questo capopalestra gasato !-

-Naahhh , non ne abbiamo voglia...-

-
-

Kaga scacciò Sandocane e i suoi a pedate , e riprese il suo combattimento .

-Fwahahahah- rise

-Che c' è da ridere adesso ?- chiese Dash

-Fwahahahah- rispose Kaga . Intanto Splinter e Mimy continuavano a studiarsi...

-Ci dev' essere un modo per batterlo...ma quale , QUALE ?- si chiedeva Dash sottovoce .

CRING ! CRANG !

Gli ingranaggi arrugginiti ricominciavano ad avviarsi .

E Dash si assentò un attimo dalla battaglia .

Quando tornò , si vedeva chiaramente che nella mente di quell' uomo SEMBRAVA non esserci niente , e in effetti era proprio così .

Si era travestito da groviera .

-Ehi , Splinter ! Vieni qua ! ( mentre Mimy ti attacca mwahahahah )- urlava Dash .

-Non ti farai ingannare da quello lì , vero ? E' chiaro che non è un formaggio , bensì Sabrina che sta cercando di farmi perdere per farmi espellere dalla A.C.A.R.O.* - lo rimproverò Kaga che aveva capito tutto . Ma Splinter era già con gli occhi che brillavano a quella celestiale visione .

- GNAM !!!! - disse il topone cominciando a rincorrere Dash .

-Perfetto...adesso attaccalo , Mimy !- disse Dash passando vicino al suo Pokémon .

-Mime !- confermò Mimy , e si mise anche lui ad inseguire il ratto nemico . Solo che per un Pokémon che conosce solo mosse fisiche è difficile attaccare un avversario che sta scappando più veloce di lui .

Nel frattempo Kaga non era molto contento del fatto che il suo Pokémon stesse fuggendo insieme al suo avversario e ad un altro Pokémon .

-FERMO ! TORNA INDIETRO !- e cominciò anche lui ad inseguire il gruppo . Così la gente vedeva questi quattro personaggi che si inseguivano a vicenda , l' uno urlando

-MIMY FERMA QUELLA STUPIDA PANTEGANA PRIMA CHE LEI FERMI ME !!!!!-

l' altro gridando

-Fwahahahah ! FERMATI SPLINTER !!!-

E la scena non era delle più quotidiane...

Dash non sapeva bene dove stessero andando a finire , solo che si trovarono a nuotare verso nord , e il gruppo si arenò su un' isoletta , sulla quale non c' era niente se non un camion malandato .

E Gay .

-Ciao , Dash , ti vedo sempre sul chi vive , eh ? Ahahah- salutò il rivale

-Mavacagareva , ti spedissero ad anni luce di distanza...Pant pant- rispose Dash ansimante che non era in vena di battute

-Sempre simpatico , eh ?- disse Gay arrabbiato per la risposta .

In quel momento , Splinter urtava il camion mandandolo a rovesciare .

Dietro il camion c' era Mew .

-Oh , CHE CULO !!! Vai , CharmandeeeEEEEEERRR- Mew , destato da un pisolino , si era leggermente inalberato e aveva tirato un tale calcio a Gay che il poveretto pochi secondi dopo si trovava a fluttuare tra le due lune di Obani . A parte gli anni luce di distanza da casa e l' impossibilità di muoversi con un criterio da lui stabilito , Gay non si trovava male nello spazio..finchè non riconobbe una famosa astronave avvicinarsi :

-Oh , ma quello...E' L' ENTERPRISE !!!! CAPITAN KIRK , SIGNOR SPOCK !!!! VOGLIO L' AUTOG....-

SBASH

Il povero Gay aveva capito come si devono sentire i piccioni sui finestrini delle auto .

...

Torniamo ai quattro maratoneti . La solfa non era molto cambiata , stesso ordine , stessa scena . Ma Kaga si stava stancando . E anche gli altri . Solo Dash non era stanco , motivato dalle dimensioni del topo che gli era dietro . Ben presto i due Pokémon e Kaga si appoggiarono l' uno all' altro e si accasciarono a terra stremati . Dash , fiero di sè , si mise in piedi su Kaga e disse a gran voce :

-Non solo ho eliminato l' ultimo Pokémon del capopalestra , ho anche battuto il capopalestra stesso ! AH ! Ecco invece il mio ultimo Pokémon che si rialza vittorioso ! Vero Mimy ?-

Mimy fece di no con il dito .

-...oh beh se prendo la medaglia da solo non dirà niente nessuno no ?- e Dash prese la medaglia dalla giacca di Kaga , svenuto dalla fatica . Poi raccolse Mimy e si incamminò verso Fucksia City nuovamente . Intanto , le tartarughe ninja ricuperavano il loro capo , per portarlo al rifugio e cercare di farlo tornare normale .

-Donatello , prendi il maestro- disse Leonardo

-Piglialo tu- replicò egli

-NO-

-SI-

SOCK ! POW !

STANG !

-Fermi . bambini !- disse Splinter

-Maestro ! Sei tornato ! :') - dissero in coro Donatello e Leonardo .

E i cinque poterono tornare allegri alla loro fogna .

( finchè un' inondazione , il giorno dopo , non li diede in pasto agli squali )

Quale sarà il prossimo avversario del nostro eroe ? Quali terribili ostacoli ostacoleranno la sua già di per sè ostacolata via verso la ostacolata vittoria ?

*Associazione Capipalestra Abili e Rigorosamente Organizzati

to be continued...

Non bisogna soprattutto dimenticarsi che io MI DIVERTO a scrivere la mia fic , e se non la posto/scrivo vuol dire :

1) Ho di meglio da fare ( mussa , musica , tennis e altro che la vita offre )

2) Non ho tempo di stare al computer

L' altro ieri ho dovuto giocare in torneo , ieri vedasi il punto 1 , e oggi mi son rotto le balle . Volete la fic ? Ok , ma vi adattate VOI ai MIEI tempi , non IO alle vostre esigenze .

Posto solo una puntata , visto che avete tanta fretta .
Capitolo 38

Capitolo 38

Dash si incamminò quindi verso ovest , aveva intenzione di andare a Saffron passando per la pista ciclabile . Quando all' improvviso si ricordò di non avere una bici . Ma senza saperlo , ne avrebbe avuto presto una...

Nelle vicinanze dell' entrata della pista ciclabile, Dash vedeva una specie di mini-mercatino tenuto da due omaccioni . Erano due centauri . E Dash si ricordò del buono contrabbando che aveva ricevuto in premio quando aveva vinto la gara di tricicli . Dash si avvicinò dunque : il mercatino era "Il bazar di Lupin l' onesto" e vari articoli sfoggiavano in tutta la loro illegalità . Pokémon , TM , pozioni , c' era davvero di che sbavare . Tra gli articoli , Dash fu illuminato di fronte alla visione di una bicicletta .

-Quanto costa quella bicicletta ?- chiese Dash a Lupin l' onesto

-458£- rispose egli

-Uffa , ho solo un buono da 300£- disse Dash triste

-Puoi guadagnartela partecipando alla gara di stasera- gli disse Lupin con un sorriso davvero affascinante

-Che gara ?-

-Ci sarà una gara con veri bolidi , sulla pista ciclabile...oggi alle 20-

-Non saranno dei tricicli come la gara che ho fatto l' ultima volta ?- disse Dash

-Nono , sono bolidi seri stavolta...fidati , in palio c' è quella bici-

-Uhm...ok . Verrò qui stasera alle 20- concluse Dash .

Il nostro eroe si fece un giro per la città , cenò con radici e ortiche , e poi si presentò al bancone all' ora prestabilita .

-Benvenuto , Dash , ci ritroviamo- gli disse il capo dei centauri

-Ciao , spero di trovarmi fra le braccia dei veri bolidi stasera !-

-Tranquillo , ti verrà fifa dalla velocità che raggiungerai !-

Dash venne accompagnato sulla griglia di partenza , dove c' erano i "bolidi" .

Monopattini .

-Mi fregano ogni volta...- sospirò Dash . Comunque si sedette in sella al suo monopattino , e aspettò il via .

-Pronti ! AI POSTI ! SIETE PRONTI RAGAZZI !???-

-SI SIGNOR CAPITANO !- urlarono in coro i centauri

-NON HO SENTITO BENE !-

-SI SIGNOR CAPITANO !!!-

-ALLORA , VIA !!!-

Dash partì un po' in ritardo perchè era rimasto sconcertato da ciò che aveva appena udito , ma comunque partì abbastanza ben messo come posizione .

Il solito centauro cadde e si fece la bua .

-Bwaaaaaah !!! Mi sono fatto la bua al mignolino !! Bwaahhhh !!!-

Dash si rese presto conto che la salita della pista ciclabile era decisamente da omaccioni . Dopo poche centiania di metri era già allo stremo delle forze . Ma non poteva mollare , ne valeva del suo onore . Spinse i piedi al massimo . Cambiò marcia . Accelerò . Mise la quinta . Accelerò . Scalò di marcia per la curva . Accelerò di nuovo .

Scommetto che vi state emozionando troppo , quindi vado subito al sodo °°

Dash si trovò testa a testa con i due centauri che conducevano la gara , e i tre si guardarono in cagnesco . Dash era in mezzo ai due .

-ROAR !- gli disse uno

-GROWL !- gli disse l' altro . E lo sguardo di Dash si trasformò da aggressivo a cagasotto . Continuò comunque a spingere , e davanti si vide spuntare il traguardo . Uno dei centauri decise di prendere una misura drastica . Saltò sulla schiena di Dash .

-FERMO ! EHI ! MI FAI CADERE !! AHHH !!!!-

Dash perse l' quilibrio in avanti , e si trovò in volo verso il traguardo , con il centauro seduto sulla schiena .

-NOOOOOOOOO- Dash emise il classico urlo .

E...

-Dash Ketchup taglia il traguardo !!! Si aggiudica il primo posto con la testa e il terzo con le gambe ! Al secondo posto , il centauro Billy che era sulla schiena del vincitore ! E al quarto posto , Silvietto il duro !-

Dash aveva vinto , e si era aggiudicato , oltre alla bici , un carico di pozioni , che era il premio del terzo classificato . Emozionatissimo , Dash ritirò il premio e salì subito in sella alla sua Roxin' Comet 2006 , la bici più innovativa dell 'ultimo millennio . Freno davanti . Freno dietro . DUE pedali . Catena . Manubrio . Insomma, un vero gioiello che solo i più esperti possono apprezzare appieno . Dash salutò i suoi ( ormai ) amici centauri e tornò a Gelaton , in vista di Soffron City e di Latrina .

To be continued...
Capitolo 39

Capitolo 39

Il nostro mitico eroe arrivò a Gelaton , e subito tutti lo guardarono invidiosi della sua bicicletta fiammante :

-Hai visto che merda quella bici lì ?-

-Ma non poteva andare andare a piedi ?-

Tutta invidia , ovviamente...Dash vide che sulla piazza davanti al Market , comunque, c' era un palco allestito da poco . Un uomo prese la parola .

-Ehm , ehm....

BEEEEENVENUTI SIGNORII !!! Come avrete letto sui manifesti che abbiamo affisso per tutta la città , tra poco più di un quarto d' ora si celebrerà la grande festa in maschera che teniamo ogni anno per ricordare la fondazione della città ! Avete ancora poco tempo per mascherarvi , forza !- era stato montato per l' occasione un negozietto di costumi all' entrata della città , Dash pensò che poteva essere divertente . S' avvicinò al botteghino .

-Buonasera , avete un costume bello da vendermi ?- disse al commesso

-Li abbiamo quasi finiti tutti , ne ho solo uno della serie "Peter Pan"-

-Di cosa si tratta ?-

-Del vestito che aveva il bambino piccolo . Orsacchiotto compreso nel prezzo . Abbiamo venduto poco fa il vestito di Wendy- spiegò il commesso

-Lo prendo- Dash pagò , e col suo vestitino da bambino di anni -4 ,si avviò verso il palco . Ma qualcosa era destinato a rovinargli la serata .

TONG

Qualcosa di pesante era caduto in testa a Dash . Era una bambino , vestito in modo simile a Dash , ed era svenuto per la botta .

-Anche i bambini piovono ? Che tempi !- e massaggiandosi il mastodontico bernoccolo calciò il bambinetto nella boscaglia .

No , la sua serata non era ancora rovinata abbastanza .

Una voce da sopra fu chiaramente udibile dal nostro eroe .

-Brilli , perdi colpi ! E' la seconda volta oggi che la tua polvere scade in fretta ! Dai , riportalo su !- e Dash si vide avvolto da una polvere dorata , e si trovò a volteggiare in cielo . Arrivò davanti ad una comitiva costituita da un ragazzo vestito di verde , un secchione con pigiama , una fatina simile a quella del Philadelphia e una ragazzina sui 13 anni . Eppure a Dash la ragazzina sembrava familiare .

-Vieni , Timmy* , andiamo !-

-MA DOVE ?! CHI SEI ?! IO DEVO....-

-Poverino , sarà stanco e impaurito per la botta...stiamo andando all' isola che non c' è , non ricordi ?- disse il ragazzo vestito di verde

-E se non c' è , dov' è che dovrei seguirti ?- replicò Dash .

-Oh , ok , mi hai stufato : Brilli , legalo a noi !- una corda dorata si legò alla vita di Dash . Egli not che anche la ragazzina era legata .

-NON VOGLIO VENIRE !!! NOOOOOO-

-E' inutile , Dash...- disse la ragazzina . Guardando meglio , egli potè distinguere...

-GAY ?-

-Sì , anch' io andavo alla festa in maschera...con le buone o con le cattive , quel pazzo scatenato vuole farci conoscere la gioia di essere bambini , ci vuo portare...-

-ROTTA VERSO L' ISOLA CHE NON C' E' !!!!-

-L' isola cosa ?- disse Dash stupito

-VOLOOOO !!!!- e il ragazzaccio , trascinandosi dietro anche Dash , Gay e il secchione , volò nel cielo urlando come un pazzo . Un gran coro intonò una canzone :

-Puoi volar , puoi volar , Puoi volar , puoi volar , Puoi volar , puoi volar, Puoi volaaaaaaaAAAAAAARRRRRR-

Presto il gruppo si trovò davanti ad un isola sospesa nel cielo , e il ragazzaccio in verde urlò :

-ECCOCI , AMICI , PRONTI AD UNA GRANDE AVVENTURA ???!-

-SIIIIIII- disse il secchione

-Non del tutto- dissero in coro Dash e Gay

-Sempre dei brontoloni siete voi due...ANDIAMO !! PETER CAN STA ARRIVANDO !!!!-

-Ah , ecco il nome di quel disgraziato !- disse Gay.

-Ecco i bambini dell' isola !- Ora il gruppo poteva scorgere al limitare di una foresta un gruppo di bambinetti vestiti completamente con pelli di animali . Alcuni di questi avevano sangue che colava dalla bocca , e gli occhi iniettati di sangue . Peter Can parlò loro :

-Avete fatto una buona caccia , amici ?-

-Sì , Jack aveva bisogno di un vestito nuovo per la sera e allora abbiamo accoppato una volpe -

-Bravi , mi piacete sempre di più- disse Peter . Dash e Gay tremarono al vedere quei bambini di 8-10 anni armati di strumenti da macello .

-Allora , pronti per la battaglia finale contro Capitan Uncinetto , bambini ?- urlò Peter Can

-SIIIIIII- risposero i bambini

-COSA VOGLIAMO ??-

-LA TESTA DI UNCINETTO-

-QUANDO LA VOGLIAMO ??-

-ORA-

-UNCINETTO MALAUGURATO ??-

-DECAPITATO-

-E I PIRATI ??-

-SQUARTATI-

-ANDIAMO !!!!-

-Nono , aspettate , ci dev' essere un errore , noi due non...- ma Gay e Dash , sempre tremanti , furono costretti a seguire il corteo di orfani macellai , vennero messi nel gruppo di testa e armati di picche alte il doppio di loro .

-Gay , ascolta , io non so a cosa ci porteranno questi bambini scalmanati , ma qualunque cosa debba succedere...-

-Dimmi , Dash-

-Amico mio-

-Caro rivale-

-Ti ho sempre amato-

-Anch' io-

E i due si cimentarono in un bacio appassionato .

...

-SPLUT !!!-

-MA BLEAH !!!-

-Scusa , Gay , dev' essere la paura di ciò che ci aspetta-

-Fa niente...- disse il rivale guardando con orrore all' orizzonte una grande nave pirata , e Peter Pan che dall' alto gridava come un falco , incitando alla violenza gli orfani smarriti .

Un canto militare venne intonato dai bambini :

-UN DUE TRE SQUARTO PROPRIO TE

QUATTRO CINQUE SEI TI DECAPITO , OK

SETTE OTTO NOVE IO T' AMMAZZO NON CI PIOVE

FORZA TUTTI IN SELLA GLI STRAPPIAM LE BUDELLA-

-CLIKETY CLAK CLICKETY CLACKETY CLICK- i denti e le ossa di Dash e Gay sbattevano come nacchere . Il corteo punitivo presto arrivò nei pressi della nave . Un urlò si levò dal ponte :

-CANNONI !!! CARICARE !!-

-E' LA FINEEEEEEE- urlò il povero Dash , che per la spinta di quelli dietro non poteva neanche svignarsela .

-BAMBINI , CARICA !!!!-

E gli orfani cominciarono a correre verso la nave , con la bava alla bocca .

-FUOCO !!!!-

KABOOOM

Per fortuna nessuna palla colpì i nostri due eroi , in compenso le vittime furono numerose . La carica dei bambini fu tanto furiosa che invece di fermarsi davanti alla nave ci entrarono dentro , sfondando una fiancata . Dash e Gay , che più che altro ci erano stati spinti lì dentro , rimasero per pochi secondi a terra privi di sensi . Quando ripresero coscienza , si trovarono nel bel mezzo di una furiosa battaglia . Una testa rotolò affianco a Dash

-AHHHHHHHHH- urlò egli .

-GAMBE- urlò Gay . I due si diressero di corsa verso il buco nel fianco della nave, e cominciarono a scappare più veloce che potevano . Si fermarono stanchi e col fiatone all' ombra di una palma . Gay pensò di riposarsi qualche minuto mentre Dash pensava a come tornare a casa . Fu allora che i due sentirono in lontananza un nitrito . E un principe azzurro si presentò maestoso davanti a loro . Scese da cavallo . E baciò Gay .

-Ma cosa...- il poveretto si svegliò .

-Oh mia adorata principessa , finalmente ti sei svegliata dal tuo sonno ! Orsù , mia adorata , andiamo a festeggiare le nostre nozze !- disse il principe .

-Hai di nuovo sbagliato favola, principe , questa è l' isola che non c' è-

-Oh belin...ma allora....la mia principessa....GESUMMARIA !!!- e detto questo balzò di fretta e furia sul cavallo bianco , e ricominciò la sua ricerca per la sua adorata principessa bionda .

-Che schifo- commentò Gay sputando per terra .

-Gay , mi è venuta in mente una soluzione...- disse Dash

-Cosa ?-

-Noi abbiamo ancora i nostri Pokémon !-

-E ' vero ! Potrei farci portare in volo da Zubat !-

-Ci reggerà ?- disse Dash con diffidenza .

-Certo , in una storia ho letto di tre persone portate in volo da uno Zubat !-

-Allora si può provare !- i due si diressero verso il bordo dell' isola : sotto di loro , il vuoto .

-Vai , Zubat !-

SHUOOOM

-Saliamo , coraggio- Dash e Gay salirono sul povero pipistrello che mostrò evidente sofferenza .

-E ora , decollllooo !!!- Gay e Dash si spinsero verso il cielo .

-Vola , Zubat !-

-ZUUU !!!!- rantolò il poveretto

-VOLA , GESUMMARIA , VOLA !!!!-

-A me invece sembra che stiamo precipitando !!!!!!-

In effetti Dash , Gay e Zubat stavano cadendo da un' altezza inimmaginabilein picchiata .

-ERA MEGLIO LA NAVE PIRATA !!!!!- urlò Gay . Presto i due poterono vedere Gelaton City ai loro piedi . E poterono addirittura sentire le voci sul palco .

-Sigg. e sigg.re , questa sera abbiamo un ospite speciale che premierà il vincitore di questa grande festa : Giampiero Galeazzi !!-

CLAP CLAP CLAP

-E' attaccato 'sto microfono ? Ma vaffanculo !!!- disse egli .

-PISTAAAAAA- urlò Dash . Galeazzi guardò in alto , ma era troppo tardi . I due rivali e il Pokémon si schiantarono con forza su di lui .

[email protected]@- commentò Giampiero

-Ehm....olè ! - dissero Gay e Dash .

La folla , sbalordita , non fece altro che guardare con gli occhi spalancati la scena sul palco .

-Ehm...io...ho dimenticato il gatto sulla pentola a pressione . Ciao !- si assentò Gay

-E io...ehm...ho dimenticato mia nonna al supermercato . Addio !- anche Dash corse via . Appena fu fuori dalla città , si sdraiò nell' erba e riprese fiato .

Riuscirà ad andare a sfidare Latrina ? O qualche altro imprevisto lo fermerà ?

*WTF e chi si ricorda come si chiamava ? XD

To be continued...
Capitolo 40

[Folliero]Benvenuti, gentili telespettatori. Stasera andrò in onda quello che voi aspettavate da tempo. Da tanto tempo. No, non è l' autobus, è il nuovo capitolo delle Avventure di Dash. Si ricorda che il fatto di non avere seguito le puntate precedenti potrebbe togliere buona parte del divertimento. Potete contattare l' autore per farvi inviare i capitoli del vecchio forum. Si ricorda inoltre che la visione è consigliata ad un pubblico adulto che non possa essere suggestionato dalle scemenze presenti nella fiction. Buona visione! [/Folliero]

*ruttano i tamburi*

*si apre il sipario*

*applausi*

Flakone: OMG WTF WE AM BACK TO R0X!!!!!!!!!!!1111111111oneoneone

*il pubblico esplode in delirio*

*lancio di rose sul palco*

Flakone: Grazie, grazie.....e adesso, finalmente, ecco a voi....

*i tamburi ruttano più forte*

L' attesissimo capitolo quarantesimo della vostra fic preferita che vi ha tenuto davanti al pc per ore e ore e che vi ha appassionato e emozionato e vi ha fatto tenere il fiato sospeso, ebbene sì è giunto il momento di

*sbadigli tra il pubblico*

...Capitolo 40 °°

E Dash riuscì ad arrivare a Soffron City senza ulteriori inconvenienti. La città era proprio adattata al nome, la gente chiedeva ai proprio amici di picchiarli e quelli a loro volta li picchiavano per ricambiare. E la gente piangeva ridendo, e si curava le ferite con allegria. Dash non ci fece troppo caso, abituato alle stranezze, e si avviò subito verso la palestra. Lì un Rocket lo fermò.

-Dove credi di andare?-

-A sfidare Sabrina, che domande- rispose Dash indignato

-Nub, non lo sai che la palestra è chiusa?-

-No, sono appena arrivato qui. E perchè la chiusura?-

-Perchè finchè siamo qui noi Rocket la città è sorvegliata e le case chiuse. E così anche la palestra.....non lo dire a nessuno, ma il nostro capo Giovanni sta rubando il progetto della Master Ball alla Silph Spa!-

-Ah, cane! Ma ora lo prendo e lo viviseziono- disse Dash infuriato e cominciando a camminare verso la Silph. Arrivato davanti all' enorme edificio, entrò con aria di quello che è stato offeso e pretende delle scuse. Salito al primo piano, fu subito visto da un Rocket Grunt.

-Allarme! Una spia!-

TIRULIRULIRULIRULIRULIRU

-VAI, RATTATA!!!-

-Che monotonia di Pokémon. Vai, Swablu, fagli vedere chi sei!-

SHUOOOM

-Swablu, usa il....-

-HIPER FANG, RATTATA-

GNAM

E Swablu fu sconfitto.

-VAI, WARTORTLE!-

-E Wartortle pure.

-....IVYSAUR-

GNAM

-MAROWAK PD ;_______;-

GNAM

-...Vulpix? °°-

GNAM

-D' oh- pianse Dash

-MWAHAHAHAHAHA, ho vinto, moccioso. Ora, fuori di qui-

-Ma anche no- disse Dash afferrando la cintura del Rocket.

-Eh no, devi fare il test di Rapidità di Mano- lo corresse lui

-Ah, scusa- disse Dash tirando fuori il d20. Tirò il dado.

-Uh, critico- esclamò Dash, che quindi non solo rubò la cintura al Rocket ma gli rubò anche i pantaloni e il cappello.

-MALEDETTO! FERMATELOOOOO!!!- disse il Grunt chiamando a raccolta i suoi compagni. Presto Dash si trovò inseguito da cinque Reclute. Poco dopo erano dieci. E alla fine era inseguito dalla intera armata Rocket nella Silph Spa. Dash continuava a correre su e giù per i piani senza sapere cosa fare, e quando cominciava ad essere un po' stanco, si trovò in un vicolo cieco.

-Sei spacciato, moccioso- gli fece notare un Rocket.

Dash indietreggiava, e non vedeva che a pochi passi da lui c' era una mattonella strana. Ci entrò dentro senza saperlo.

WOOOSSSSH

Sì, era una di quelle mattonelle del teletrasporto che hanno causato a molti di noi la prima bestemmia. Purtroppo i Grunt le conoscevano e non esitarono ad inseguire Dash nel teletrasporto. Il nostro eroe era disorientato, perchè si era trovato senza sapere il perchè in un' altra stanza, ma riprese a fuggire. Cominciò a trovare gusto nello sparire e ricomparire, suscitando lo stupore degli Scienziati che vedevano apparire davanti a loro un ragazzino e una mandria di Reclute al seguito. I Rocket erano abbastanza indietro da non riuscire a vedere Dash quando ricompariva, e successe che alcuni sbagliarono piastrella. Presto metà gruppo era disperso nel palazzo ed inseguiva un intruso che era chissà dove rispetto a loro. Qualche volta un Grunt appariva davanti al gruppo degli inseguitori e veniva schiacciato dalla folla.

Dopo un quarto d' ora di inseguimento, solo dieci Rocket rimanevano attaccati a Dash, il quale vide un ascensore, e pensò di rifugiarsì lì e di bloccarlo a metà piano. Schiacciando il pulsante per l' ultimo piano, guardò i Rocket con aria superiore dicendo

-Addio, schiappe ! Ehehehehe....-

Prima che sul display dell' ascensore apparisse "inseire carta magnetica". Dash rimase malissimo nello scoprire che era in trappola.

-Sembra che non c' è via di scampo per te, figliuolo- rise uno. Ma una visione alle spalle dei nemici illuminò il viso di Dash di una fresca gioia, quella di un' improvvisa salvezza venuta dal cielo *O*

-Ehehe......ho sentito con il mio super intuito che qualcuno ha bisogno di un omaccione come me- esclamò l' eroe.

-Oh....ma lui è....-

-Sì, proprio io, Chuck Norris- l' eroe finì la frase dei Rocket stupiti -e ore, vediamo di dare una lezione a questi mascalzoni- si tolse la giacca e cominciò a figheggiare saltellando in posizione da boxer.

-E va bene, Norris, vediamo se sei tanto bravo qua come in tv- disse un Rocket buttandosi su Chuck. Ma ovviamente il nostro grande Texas Ranger lo sconfisse con un calcio a girare. Un altro calcio a girare spezzò la mascella ad un Rocket. Un altro ancora sbattè una recluta sul muro opposto. E un altro Grunt fu lanciato addirittura fuori dalla finestra (con un calcio a girare, ovvio). E così furono sconfitti tutti i Rocket Grunt.

-Oh, Chuck, sei il mio eroe. Ti seguo sempre alla tv, in Dawson's Creek- disse Dash con gli occhi illuminati

-Grazie, ragazzuolo....- fece Chuck lucidandosi la stella sul petto e rimettendosi la giacca. -ma ora ho altri cattivi da sconfiggere- e detto questo si lanciò giù dalla finestra, rompendola con un calcio a girare.

-Che uomo- disse Dash, prendendo dalla tasca di un Rocket la carta magnetica dell' ascensore. E si avviò verso l' ultimo piano, ora che non era più inseguito poteva puntare a Giovanni direttamente.

Come andrà a finire questa lotta ? Vincerà Dash o Giovanni ? Ettore o Achille ? Maurizio Costanzo o Pupo ?

Tutto nel prossimo capitolo :*

To be continued...
Capitolo 41

DA AMEISING CIAPTER FORTIUAN OMG

TRRRRRRR

L' ascensore con il nostro eroe dentro saliva verso l'ultimo piano. Dash si mise a posto i capelli. Respirò a fondo. E le porte si aprirono. Una fortissima luce abbagliò Dash (non so perchè, ma nei cartoni animati giapponesi c'è sempre). Quando questa scomparì, Dash potè vedere Giovanni. Lo guardava con fare superiore.

-Mi non aspetavo una tua visita, Checiàp- disse

-Sono venuto qua per sconfiggerti di nuovo, Giò. Non puoi chiudere le palestre a casaccio secondo quel che ti gira-

-A no e chi mi lo dice? Io facio cuel che volio- rispose mettendo mano alla Poké Ball.

-MAI FINCHÈ SARO' SU QUESTA TERRA! VAI,....- Dash in quel momento si ricordò che i suoi Pokémon erano tutti KO.

-...[Contenuto poco adatto ad un pubblico non abituato a bestemmie e imprecazioni pesanti]- urlò il nostro eroe.

-Ei calmati ai capito? Io intanto mando vvai Arboc!-

SHUOOOOM

-ASPETTA NON È LEALE-

-Io non mi intereso, arboc vai con latacco...ma cosa...-

POF!

Una nuvola di fumo apparve nel mezzo della stanza. Un piccolo assolo di batteria partì dal centro.

TUTUTUTUTUTUUUUM

*parte una musichetta tunzante*

-SOAK, YEAH, SOAK, HEA, SOAK, SU, SOAK, ORSÙ!- Delle voci femminili cantavano da dentro la nuvola. Piano piano questa si dileguò. All'interno, si poterono distinguere delle donne vestite troppo poco, e un fiero omaccione in posizione da Batman tamarro. Questo disse una frase che sarebbe sempre rimasta nella testa di Dash, per la sua saggezza e contenuto moralistico.

-BWAHAHAHAHAHAH-

-Cqi e cuesto tizzio cua io no l'ho vojo e ci a intteroto-

-Ti sono mancato, mio giovane Dash?- disse il fiero figuro

-...sì, ovvio- disse Dash senza neanche sapere che aveva parlato. Il personaggio, intuendolo, uscette (XD) dalla nuvola di fumo, rivelandosi in tutto il suo fresco splendore.

-S-s-s-s-s--ssososososoak?-

Ebbene sì. È tornato, il vostro Pokémon preferito è di nuovo sulla scena, ottenuto un permesso speciale da Lucifero, per tornare sulla Terra.

-Posso stare solo il tempo di una battaglietta- spiegò il professore -perchè intanto mi sostituisce Gay e non so se fidarmi-

-Beh, perlomeno laggiù non può morire- sogghignò Dash

-Beh, comunque sbrighiamoci. Tu non lo sai, ma sebbene sia ancora un po' arrabbiato con te per la fine che mi hai fatto fare, io ti seguo sempre dagli inferi, ho la tivvù sulla barca e anche i dannati si intrattengono a guardarti mentre aspettano di arrivare al loro posto-

-Oh, mi fa piacere. Quindi mi hai visto in difficoltà e sei venuto ad aiutarmi?-

-Sì-

-Ma come?-

-Esattamente nel modo in cui ti aiutavo quando ero in vita- e detto questo, Soak si strappò le vesti esibendo un terribile tatuaggio da tamarrone e dei pettorali scolpiti nella roccia.

-Esatto, Dash. Io sarò di nuovo, ancora in un'altra battaglia, il tuo Pokémon-

-°___°- fece Dash

-Non c'è bisogno di ringraziare-

-Ei ma ce sucede io no capisco ma vabe vai Arboc, ataco Morso-

-NO!!!!!1- esclamò Soak avventandosi sul serpentone con una gomitata nel muso. Arboc perse un po' di sangue dalle gengive, ma si rialzò subito pronto a mordere Soak. ma questo, ispirato da Chuck Norris che aveva visto combattere poco tempo prima, gli tirò un calcio a girare nel muso che lo mise KO.

-O no Arboc torna dentro- disse Giovanni

-°_°- diceva Dash.

-Ochei alora addeso io ti mando Golbat. VAAAAIIIIIIII- esclamò Giovanni ancora sicuro di sè

SWOOOSH

-Tutto qui? YAAAAH- urlò Soak assatanato e gettandosi contro il pipistrello di GIovanni. Il nostro prof. preferito cominciò a strangolare la bestiaccia, prendendolo anche a ginocchiate sulla schiena.

-E ADESSO CHI È IL VERO POKÈMON? EH? EH?- diceva Soak durante lo strangolamento

-Basta Golbat torna in la poke bol veloce- e Giovanni ritirò Golbat.

Contro Kangaskan Soak non ebbe molta difficoltà, gli bastarono due colpi alla Freddie Mercury per stenderlo.

-E va benne. Ma hora vediamo come ti la chavi: VAI RAIHORN-

SHUOOOM

-Neanche la roccia può fermarmi. Non hai proprio capito uan cos of quell che ho dett [cit.]- rise Soak

-Sisi vedremo adeso- rispose Giovanni

-Vedrai tu. SOAAAKKKK- urlò questi eseguendo una tecnica degna del miglior Goku. Ma il suo pugno non ebbe molto effetto sul rinoceronte. Su di lui sì.

-GhhhhhghghghghARGH- Giovanni rise alle lacrime di Soak. Dash si riprese. Le diavolette cominciarono a fare il tifo.

-USA LA FORZA, SOAK- urlò il nostro eroe, ma l'interessato gli rispose con un'occhiataccia.

-E vabbè, mi stavo solo riscaldando....WAAAAAAH- e Soak cominciò a prendere a calci pugni e botte l'avversario, senza risultato alcuno.

-Anf..pant...- in risposta all'ansimamento (o come diamine si dice) del nemico, Rhyhorn sbadigliò.

-Fermo Soak, basta così- disse Dash da dietro.

-Ma io voglio combattere! Ricordi i bei tempi? "SFONDEREMO QUELL'AUTOBOTTE!"- disse Soak citando una frase da una loro vecchia battaglia.

-No, ora non è il tuo momento. È IL TEMPO DI SASSO!-

Dash prese il suo Pokémon di riserva da un taschino del gilet

-VAI ALL'ATTACCOOOO!!!!!!!!11oneone-

SASSOOOOOOOH!

Soak schivò con un'agile mossa il Sasso in arrivo, il quale colpì con una violentissima cozzata Rhyhorn, che cadde a terra col corno spezzato. Sasso sorrise.

-MWAHAHAHAHAHHA- risero in coro Dash e Soak, il quale era comunque contento di aver partecipato.

-No, no e posibbile. NON DE NUOVO!- pianse Giovanni

-Mio caro Giò, sei stato sconfitto. Ora pagami. La tua segretaria mi basta- disse Dash, ma Giovanni fu ben più contento di pagare in denaro.

-E ora ti saluto. Alla prossima- si congedò Dash da Giovanni.

-Ehi, Dash, io devo andare. Grazie di avermi lasciato l'onore di combattere con te- disse Soak.

-Oh, hai ragione. Beh, che dire, sei stato un vero Pokémon oggi. Complimenti e grazie- e un abbraccio segnò la loro separazione, con Soak che si dissolveva e tornava a fare il barcaiolo.

E adesso che i Rocket se ne sarebbero andati, come sarebbe finita la battaglia tra Latrina e Dash?

E Gay era stato degno del suo compito?

Andiamo da Soak.

-Weh ragazzi, son torna...ma cosa...-

-AIUTO NONNO-

Sotto gli occhi di Soak, Gay veniva sodomizzato a turno dai dannati, che erano felici in quel breve momento prima della loro eterna pena.

To be continued...
Capitolo 42

Capitolo 42

-Tu no puohi batermi sempre, non e giusto- disse Giovanni rosso in faccia per la rabbia. Dash, come risposta, si limitò a sorridere con aria di superiorità.

-Ma vedressi, Checiap, che un giorno io ti batero, e cuel giorno l'ho ricorderai pe sempre. Se non saressi minoranne, ti havrebbi gia denunciatto per violenza contro li adulti- minacciò il Boss Rockettista. Dash lo guardava con sdegno per quell'itaglianese disperfetto.

-E INOLTRE TU NON AI IL DIRITO DI GUARDAREMI CON CUELLO SGUHARDO ;_____; - concluse Giovanni, e corse piangendo verso l'ascensore, per andare a dare la notizia della sua sconfitta ai Rocket in città.

-Beh, sembra che siamo soli adesso, bellezza...- disse Dash alla segretaria, la quale rispose defenestrandolo. Dash per fortuna cadde su Gay, e non subì nessuna ferita.

-Grazie, Gay, sai sempre morire al momento giusto- disse il nostro eroe al suo eterno rivale. Si alzò, diede a Gay una pacca consolatoria sulla spalla, e si avviò verso la palestra di Latrina. I Rocket si stavano facendo il passaparola della sconfitta del Boss e stavano man mano abbandonando la città. Dash attraverò fiero Soffron City, si fece curare i Pokémon al Pkmn Center, ed entrò nella tanto agognata palestra. Il tizio che c'è all'entrata di ogni palestra lo salutò come fosse un vecchio amico:

-Ehi, giovane allenatore, sei sicuro di essere pronto? Latrina usa Pokémon di tipo Psico. Non affidarti ai Pokémon Lotta o Veleno per sconfiggerla! E inoltre è possibile acquistare il video "Psico Lezioni by Latrina" in DVD o VHS al prezzo rispettivamente di 100£ e 80£, pagabili in 44 rate da 6£ l'una col resto di due....-

Partì una musichetta r0csante, e il tizio cominciò a ballare e cantare:

-44 rate, 6£ l'una col resto di due

Le guadagnai compatte 6£ l'una col resto di due

Quaranta...GLOP-

Dash gli strappò la lingua promettendogli di ridargliela all' uscita della palestra. Calpestò una piastrella del teletrasporto, senza accorgersene, ma avendo già avuto un'esperienza con quegli aggeggi, non si stupì più di tanto di essersi trovato all'improvviso in un'altra stanza. C'era un Giocoliere che non vedeva l'ora di fare una sfida, e sfidò Dash.

TIRULIRULIRULIRULIRULIRULIRU

-VAI, KADABRA!!!-

-FORZA, MAROWAK!-

SHUOOOM

-KADABRA, USA LO PSYBEAM!-

Ma Marowak, essendo un fantasma, non subì alcun effetto dal raggio.

-Ma nuuu! Com'è possibile?-

-GWAHAHAHAH! E ora, Marowak, prendilo a mazzate!-

Marowak cominciò a prendere ad ossate Kadabra con sorprendente velocità. Kadabra provò a prendere l'avversario a cucchiaiate, ma essendo questo un fantasma non ci riuscì. Beh, insomma, Marowak ebbe la meglio.

-CE LO DICO ALLA MAESTRA!- pianse il Giocoliere sparendo in un teletrasporto.

-Yeah- commentò Dash. Prese la piastrella del teletrasporto che più lo ispirava, e si trovò in un'altra stanza. Altri allenatori lo sfidarono, ma Marowak riuscì sempre a tenere testa ai Pokémon psicopatici della Palestra. Dash capì che contro Latrina sarebbe stato fondamentale sfruttare Marowak.

Ma dov' era Latrina?

Dash non riusciva a trovare il teletrasporto giusto. Più o meno tornava sempre nelle stesse stanze. Gli capitò però di arrivare in una in cui c'era un ragazzino sui 12 anni, con la faccia verso il muro, e che a Dash ispirava fiducia.

-Scusa, sai dirmi dove devo andare per raggiungere Latrina?-

-Taci e lasciami stare- disse quello

-MA COME ! Ti ho solo chiesto indicazioni!-

-Taci e lasciami stare- insistette il binbo.

-Uhm..- Dash pensò che forse aveva solo bisogno di maggiore attenzione perchè si sentiva solo...non dev'essere facile stare sempre chiuso in una palestra.

-Senti, bimbo, ti va di accompagnarmi? Non mi va proprio di andare da Latrina tutto solo-

-Taci e lasciami stare- ripetè quello.

-Vabbè, ciao- si congedò Dash, e riprese la sua ricerca della stanza Latrinesca.

Passarono i giorni. Dash aveva quasi finito le provviste di biscottini Sudtirolesi. Dopo 13 giorni, 3 ore e 7 minuti finalmente arrivò in QUELLA stanza. Ed ella lo aspettava. Aveva previsto l'arrivo di un bel giovine, alto, occhi azzurri, biondo, e dotato.

-Dio Santo, son fuori allenamento- sospirò Latrina.

-Eccomi, Latrina. Son pronto a batterti. Cos'hai da fare in tua difesa?-

-Batterti io-

-Non puoi, ma vabbè. VAI, WARTORTLE!-

SHUOOOOOOOOM

-Coraggio, Kadabra, pwnalo-

SHUOOOM

-WARTORTLE! VAI SUBITO CON LA ROBA PESANTE! ICE BEAN!-

Kadabra fu però troppo veloce a fermare Wartortle con un Psybeam che lo confuse. Wartortle si Icebeanò da solo.

-Torna, War. VAI, VULPIX!!!-

Ma nel bel mezzo della battaglia tra il volpino e Kadabra, successe qualcosa che nessuno si sarebbe mai aspettato di vedere.

Una vocina assatanata urlò:

-VIA!!! SQUARTATELI TUTTI!!-

-Dash si girò. Dei piccoli affarini blu stavano sfondando il muro. Una figura vestita con un cappello rosso e con la barba sembrava guidare l'armata.

Sì, erano i Puffi.

-METTETE TUTTO A FERRO E FUOCO!- gridava il Grande Puffo. Milioni di esserini blu alti un pollice stava sfondando le mura della palestra con arieti e bombe a fungo.

-CONQUISTEREMO IL MONDO IN NOME DI MADRE NATURA!!!!-

-°°- fece Dash

-°°- fece Latrina

-EHI! C'È LA CAPOPALESTRA! SQUARTATELA!!-

-FERMI! LA CAPOPALESTRA DEVE DARMI LA MEDAGLIA!- disse Dash pestando il Grande Puffo con il piede destro.

-Prendi questo, stupido nanetto blu!-

Alla fine del Grande Puffo non rimaneva molto. Attimi di silenzio da entrambe le parti. Latrina guardò Dash con fare ammirato.

-...HA UCCISO IL GRANDE PUFFO QUEL BASTARDO! ADDOSSO!!!-

-OH NO, FERMI!- urlò Dash scappando per i teletrasporti. Ma in ogni stanza c'erano altri Puffi pronti a tagliarlo in sottili fette. Dash urlava disperato cercando l'uscita. Quando ricapitò nella stanza della Capopalestra, questa lo fermò:

-Fermo, allenatore! Alleiamoci e spiaccichiamo queste maledette creature puffose! Non combinerai niente se fai così! Guarda come si fa!-

E Latrina, con uno sguardo psichico, lanciò un gruppetto di venti Puffi sul muro. Dash non ne era ovviamente in grado, ma compensò usando i suoi Pokémon e cominciò anche a fare uso bellico di Sasso.

-SASSOOOOH!-

SPLAT

Ad un certo punto arrivò un fiero figuro all'entrata della Palestra (i muri ormai erano quasi del tutto distrutti), dai capelli biondi e i seducenti azzurri occhi.

-FERMI! Io sono Sandocane, capitano dei Pigri di Mompracem e difensore della giustizia! Avanti, miei uomini, facciamo vedere chi siamo a questo capopalestra gasato!-

-Naahhh, non ne abbiamo voglia...-

- -

I Puffi cacciarono Sandocane e i suoi con le loro picche, e ripresero a distruggere la Palestra in nome di quella obesa Madre Natura che aveva deciso di conquistare il mondo.

Dash e Latrina, aiutati da IlTizioDell'Entrata, stavano facendo un po' di casino. I Puffi che riuscivano a saltare addosso a Dash erano spazzati via dalle ossate di Marowak.

Sembrava che Dash e Latrina avessero respinti gli attaccanti, perchè i pochi Puffi rimasti si stavano ritirando.

Ma il grosso dell'esercito doveva ancora arrivare.

-Madonna, Puffetta si dev'essere proprio data da fare!- esclamò Dash.

-ALL'ATTACCO!!- Una prima fila di picchieri stava andando in carica verso Latrina, Dash e i suoi Pokémon, e IlTizioDell'Entrata, riuniti per difendere la palestra. Vulpix, Latrina e Ivysaur ne respinsero un bel po' in un solo colpo.

Un gruppo di arcieri arrivò dietro. Furono i poteri di Latrina a deviare le freccie verso i pochi picchieri rimasti. Nel frattempo arrivavano le catapulte lanciaghiande, che Dash eliminò con un perfetto uso di Sasso. Vulpix incenerì successivamente i Maestri di Spada Puffici, e Latrina fece esplodere i cannoni prima che sparassero verso il gruppetto difensivo. Nel frattempo l'aviazione Puffica aveva fatto crollare il tetto, ma per fortuna Latrina fece in tempo a chiamare Kadabra e a fargli fare una Barriera. Gli aerei Puffici furono inevitabilmente scoppiati (verbo scoppiare transitivo r0cs XD) dal Lanciafiamme di Vulpix.

Rimasti soli, gli archibugeri in ultima fila preferirono ritirarsi con disonore che andare incontro ad una sicura sconfitta. I difensori si guardarono intorno: la palestra era devastata, gli allenatori erano tutti stati massacrati dai Puffi, non erano rimasto quasi niente, a parte i Teletrasporti.

-ABBIAMO VINTO!!- esclamò Dash battendo il cinque a IlTizioDell'Entrata, che a gesti reclamava la lingua.

-Direi che ti meriteresti la Medaglia solo per il tuo prezioso aiuto nella difesa della mia palestra-

-Grazie, Latrina, accetterò molto vol...-

-MA IO NON TE LA DARO'!!!!!!! BWAHAHAHAHHAHHAeah- Dash l'aveva colpita in testa con Sasso, e le rubò la Medaglia che lui reputava di meritare assolutamente. Ridiede la lingua a IlTizioDell'Entrata, e tutto fiero uscì dalle macerie.

Dash ha già raccolto sei medaglie. Cosa gli succederà durante il viaggio per Scimmiabar City? Riuscirà a sconfiggere il fiammeggiante capopalestra Plane?

to be continued....
Capitolo 43

Capitolo 44

Dopo la meritata vittoria, Dash, nella sua infinita sapienza, sapeva di doversi dirigere a Scimmiabar Island, per sconfiggere Plaine. E sapeva anche che Scimmiabar era lontana. Ma e' nei momenti duri che la Provvidenza aiuta il nostro eroe a proseguire.

-Ehi, bel giovine, ci si rivede!- Dash si giro' dietro...e vide un Porsche Cheyenne guidato dai due vecchietti che l'avevano portato a Fucksia.

-Vuoi un passaggio da qualche parte?-

-Dovrei andare a Kepallet, ma non c'e' bisogno che...-

-Suvvia, non fare il timido- e Dash venne tirato dentro la macchina.

-COUNTRY ROOOOOADS-

-NONONO, VI PREGO, NON FATELO-

-TAKE ME HOOOME-

-MABBASTA CAUNTRI RODS, PER FAVORE-

-TO THE PLAAACE-

-..sara' un luungo viaggio- sosprio' Dash rassegnato

-I BELOOOONG-

Alla fine, Dash arrivo' a Kepallet, anche se per colpa di John Denver aveva ora un timpano in meno e il "cervello" che ballava.

-Beh, ci vediamo, giovine. A presto!-

-Ma anche n...ehm, ci vediamo presto!- saluto' Dash balbettando. E il nostro eterno e invincibile eroe si diresse verso la costa del suo paesello natio, dove incontro' Gay e Zedemetria Soak.

-Ciao, Dash, anche tu vai da Plaine?- saluto' Gay

-Si', stavate andandoci in barca?-

-Ne abbiamo affittata una, se vuoi unirti a noi...-

-Gratie...ma cerca di non morire stavolta- e i tre si imbarcarono verso Scimmiabar, cantando marinaresche canzoni, che parlavano di amore, della pesca, dei marinai, e delle carte di credito.

Naturalmente non persero occasione per combattere contro i vari Nuotatori e Pescatori sulla via. Non vi manchero' di descrivere una delle tante esilaranti battaglie che Dash affronto'.

TIRULIRULIRULIRULIRULIRU

Pescatore Sfigato manda Magikarp!

VAi, Ivysaur!

-Magikarp, mostra la tua potenza!- fece il pescatore; Magikarp comincio' a Splashare in giro.

-Non farlo soffrire ulteriormente, povera creatura- disse Gay a Dash.

-IVY, USA LE FOGLIELAMA!-

Magikarp Splashava cosi' bene che solo una foglia lo colpi', in compenso tutte le altre colpirono il suo allenatore, che cadde a terra inerme. Dash pote' considerarsi vincitore.

-Nuvole nere...qua fra poco fa brutto tempo- disse Zedemetria.

Tutt'a un tratto s'era fatto oscuro che non ci si vedeva piu' neanche a bestemmiare. Soltanto le onde, quando passavano vicino alla barca, luccicavano come avessero gli occhi e volessero mangiarsela; e nessuno osava dire piu' una parola, in mezzo al mare che muggiva fin dove c'era acqua.

-Ho in testa- disse a un tratto Gay -che stasera dovremo dare al diavolo la sfida con Plaine!-

-Taci!- gli disse Dash, e la sua voce li fece diventare tutti piccini piccini sul banco dov'erano.

-Giu' la vela! Giu' la vela!- grido' Dash -Taglia! Taglia subito!-

-Sacramento!- esclamo' Gay -Se taglio, come faremo poi quando avremo bisogno della vela?-

-Non dire Sacramento! ora che siamo nelle mani di Dio!- Zedemetria s'era aggrappata al timone, e all'udire quelle parole di Dash comincio' a strillare: -Mamma! Mamma mia!-

-Taci!- le grido' il fratello -Taci o ti assesto una pedata!-

-Fatti la croce, e taci!- ripete' Dash. Sicche' la ragazza non oso' fiatare piu'. I tre si tenevano tutti da un lato, afferrati alla sponda, in quel momento nessuno fiatava, perche' quando il mare parla in quel modo non si ha coraggio di aprir bocca.

-Il fanale del molo- grido' Gay -lo vedete?-

-A dritta!- grido' Dash -a dritta! Non e' il fanale del molo. Andiamo sugli scogli! Serra! Serra!-

-Non posso serrare!- rispose Gay -la scotta e' bagnata. Il coltello, Zede, il coltello!-

-Taglia, taglia, presto!-

D'un tratto la barca, che prima si era curvata su un fianco, si rilevo' come una molla, e per poco non sbalzo' tutti in mare. Si senti' un -Ahi- come di uno che moriva, e i due Soak videro Dash a terra con la testa rotta. Pareva morto, perche' non fiatava ne' si muoveva affatto.

-Ma sono io che devo morire qua!- pianse Gay. La sorella lo accontento' gettandolo in mare, e prese il comando del mezzo.

Riuscira' Zedemetria Soak a guidare la barca verso Scimmiabar Island, e a salvare Dash?

Lo scoprirete nella riga sotto. *runs*

-Ohi...dove mi trovo?-

-Sei nell'ospedale di Scimmiabar, Dash. Stai bene?- gli chiese Zedemetria

-Beh, son vivo- rispose quello. Aveva la testa fasciata del tutto, con sei buchi per occhi, naso, bocca e orecchie, ma si sentiva bene.

-Mi sento pronto, vado da Plaine- esclamo' alzandosi dal lettino

-Eh no, mio caro- disse un tamarrissimo medico appena entrato nella stanza

-Devo avere altre cure?- sbuffo' Dash

-Beh, hai subito un trauma cranico e non possiamo riesumarti se non dopo la terapia del fuoco- disse il medico

-°°?- fece Dash

-Vedi, qua da noi il fuoco e' la materia usata per quasi tutto, lo utilizziamo in moltissimi campi, tra i quali la medicina, i Pok'emon, l'elettronica, e i camini. Quindi per iniziare ti faccio una bella iniezione di peperoncino messicano-

-Non voglio vedere- disse Zedemetria correndo fuori

-Ehi no fermo...METTI GIU' IL SIRINGONE! TU NON SAI CHI SONO IO! CONOSCO GIOVANNI! TU...AAAAAAH COME BRUCIA AHIAAHIAAAAAAH-

-Bene, fatto, e ora seguimi che ti fai una doccia di carboni ardenti-

-hhhhhhhhhhhhh! MA IO NON VOGLIO! FERMI! NON MI SMUOVERETE DA QUA!-

...

-SCOTTASCOTTASCOTTASCOTTASCOTTASCOTTAAAAAHCOMEBRUCIA, SPEGNETEMIICAPELLIPERFAVOREAHHHHHH-

-Stai meglio?- chiese il dottore sorridendo maternalmente

-NO- disse Dash, commettendo un grave errore.

-Strano. Allora vieni che ti metto una supposta di lava-

Dash subi' quest'ultima cura, poi venne rilasciato, con suo grande piacere. E mentre il suo intestino ancora tirava Cristi e Madonne per la supposta, Dash apri' le porte della palestra di Plaine.

to be continued...
Capitolo 44

Capitolo tot (non ricordo OMFG)

La palestra di Plaine aveva una strana apparenza. I muri erano incredibilmente piatti. C'era un soffitto. Il pavimento era..piastrellato! E poi c'era un omino occhialuto. Dash notò anche che si trovava in una stanza piccolissima, senza traccia di allenatori nè di Plaine.

-Mi scusi, dov'è Plaine? Dovrei ownarlo- chiese Dash

-Lei non può sfidare Plaine senza prima risolvere il mio indovinello-

*appare una grafica da Chi Vuol Essere Milionario*

-Se in un anno una gallina fa un uovo...quanti anni ci vogliono perchè cento galline facciano cento uova? MWAHAHAHAHA *fulmine alle spalle*-

Dash cominciò a pensare.

-Hai tutto il tempo che vuoi- aggiunse l'omino occhialuto.

WEEEEEEEEEE

-La sirena. Devi darmi la risposta entro dieci secondi-

-MA AVEVO TUTTO-

-9-

-IL TEMPO CHE VOLEVO ;__;-

-8-

-Uhm...-

-5-

-MA NON C'ERA PRIMA IL...-

-4-

-EHI ;__;-

-2-

-uhm ¬¬-

-1-

-...ITALIA UNO!- esclamò Dash

-ESATTOH!!!!11- disse l'omino aprendo il muro dietro di lui. Un allenatore stava aspettando evidentemente da giorni. Fitte ragnatele lo coprivano. Un ragno gli uscì dal naso.

-Ora, per arrivare a Plaine dovrai batttere tutti i tizi di questa palestra, e prima di battere ogni allenatore, dovrei risolvere il suo indovinello, o sarai ELIM33NATOH!!!!! MWAHAHAHAHAHA *fulmine alle spalle*-

-Beh, non c'è un modo più semplice? Io non ho voglia di batterli tutti...-

-No. Devi fare così. E ricorda che se vieni eliminato da una lotta devi uscire dalla palestra. Se sbagli un indovinello ti verranno strappati gli occhi-

Dash uscì dall'edificio, già sapendo cosa fare.

-CUCCHIAIO! SCELGO TE! GOTTA CHEC CHEM ALL! [cit.]-

-CUCCHIAIOOOH-

Dash cominciò a scavare come un forsennato sul fianco destro della Palestra. Giunse in superficie.

-Eccomi, Plaine, io...-

-Non ho serratura, non ho cardini, e non ho apertura, tuttavia...-

-Ok, ho sbagliato lato-

Dash provò sul lato sinistro, e sbucò proprio davanti a Plaine.

-YIKES! !! Nessuno was mai arrivòu here dentro in questo mode. It's sleale. AND YOU WILL PAGHERAI PER THIS!!!! MWAHAHAHAHAH *fulmine alle spalle*-

-Beh, sono arrivato. Mi sfidi o no?-

-As tu desideri, young allenatore! VAI MAGCKARGOH!!! MWAHAHAHAHA *fulmine alle spalle*-

-Ivysaur, tocca a te!-

FIAM

-Ma come -

-Sono sorry. Anz no. MWAHAHAHAHAH *fulmine alle spalle*-

-Beh, FORZA SWABLU! FATTI VALERE!-

-It doesn't può fare assolutamente nothing contro

MAGCKARGOH!!!!!!! MWAHAHAHAHAHAH-

Stavolta il fulmine non cadde alle spalle di Plaine, ma in testa al suo Pokémon, che si ridusse in mille cowiàndoli [cit.].

-°°- fece Dash

-IT DOESN'T CAN ESSERE! UGLY IMPERTINENTE! YOU SUBIRAI LA MY IRA!-

-Ma non è colpa mia- pianse Dash.

-CORAGGIO, NINETALES!! MWAHAHAHAHAHAHA *il fulmine colpisce l'omino all'entrata*-

-Dai, Swablu, temporeggia!- disse Dash rassegnato alla brutale putanz della piricità. Il Pokémon avversario sembrava di alto livello, e molto combattivo e sicuro di sè. Swablu tremò.

-Ho won! I have vinto!- fece Plaine ormai sicuro di sè, e correndo per il perimetro della stanza. Una pioggia di fulmini coprì l'intera isola.

-HO WON! HO WAAAAH- Plaine inciampò in una piastrella sporgente. E andò a cadere sulle code di Ninetales.

-...ops °°"- fece il poveraccio. Ninetales lo guardò con immenso odio. Gli stava lanciando la maledizione.

-No, per please! Don't lanc- ma Plaine fu interrotto dall'esplosione di Ninetales in mille pezzÈtti, con conseguente crollo della palestra.

-MORIREMO VIVI!- urlò Dash prima di essere sommerso dal tetto.

Pochi minuti dopo, Plaine si rialzò dalle macerie.

-MWAHAHAHAHA *fulmine alle spalle*, I SONO INVINCIBBILE!-

-Che mal di testa- fece Dash rialzandosi.

-Ehi, you stupido kid! Non crederai that mi stop for così poco!-

-Nono, si continua!- esclamò il nostro eterno eroe rimandando in campo Swablu.

-Courage, Arcanine, make the culo a that idiota!- ma la Poke Ball lanciata da Plaine fu colpita da una raffica di vento. La sfera cadde in acqua e sprofondò.

-ARGH! It's la maledizione! MA IO NON CAN LOSE! GO, CHARIZARD!-

SHUOOOM

-Chariza...aaa...aaaCCIÙ!-

-BUT COME! UN FIRE POKÈMON RAFFREDDATED!-

-Ecciù! Ecciù!- continuava Charizard

-Don't ti abbattere! Prova a picchiarlo with le hands!- Plaine incitò il suo Pokémon, ma questi era troppo raffreddato ed intento a sternutire per riuscire ad attaccare il suo avversario.

-Non is possible! Towna back in la sfera, Charizard!-

-Sembra che la maledizione di Ninetales ti impedisca di combattere, Plaine. Perchè non ti arrendi e mi dai la medaglia subito?-

-Never! It's una questione of onore! SPACK HIM, CAMERUPT! Non potrai beat him neanche if cadesse a meteorite sulla his head! Mwahaha, come I am spiritoso...una meteora!!-

SHUOOOM

-Go con l'attack Fire Blast!-

-CAMERUUUUU*SPASH*- un meteorite colpì in testa Camerupt, riducendolo a una sottiletta.

-...d'oh. Torna, Camerupt!-

-È il tuo ultimo POkémon, Plaine! Non far soffrire anche lui, arrenditi!- Ma prima che Dash avesse finito, Plaine aveva già mandato in campo Typhlosion.

-TYPHLOSION, SEI LA MIA ULTIMA POS- in quel momento a Typhlosion caddero gli occhi e le braccia. Il povero Pokémon svenne. Plaine anche. Dash no.

-VINSI!!!11- e si prese la medaglia dallo sventurato capopalestra. Dash era fiero di sè. Aveva proprio fatto del suo meglio per vincere, e alla fine il suo impegno gli aveva conferito la vittoria.

Ma non era finita per lui.

-FERMI!-

Chi sarà mai questo bieco individuo?

-Io sono Sandocane, capitano dei Pigri di Mompracem!-

Ma una freccia, colpendo uno dei Pigri, mise in fuga tutta la banda

-Twemate! Io sono Wobin N00b, pwoteggo i deboli pew pwoteggewe i potenti! Dov'è la mia Lady Mawian?-

Bah XD

to be continued...
Capitolo 45

Capitolo tot+1 (46)

-Oh, Ladislao, quale ardore! Baciami, strapazzami!- *slap* *munch* *kiss*

-Gay, metti il tiggì...ma cosa stai guardando?- Gay sobbalzò

-Zedemetria...io...non capisco...è un film storico..- spiegò il fratello colto in fragrante

-Schifoso porcone. Metti sul primo, va-

-Subito- disse il poveraccio rosso di vergogna

-Buongiorno, amici telespettatori. Il tg di oggi non andrà in onda, perchè nel mondo non è successo niente di grave-

-Oh- fecero in coro i due Soak con una lacrima di commozione

-Sucate duro, ci siete cascati. Continuano le ricerche per scoprire quale malvagio essere abbia sventrato e strappato un occhio e la barba a un povero bagnante di Scimmiabar, intento ad allensarsi sullo stile libero su è giù sulla costa est dell'isola. I ricercatori finora hanno trovato come unico indizio un campione di bava del mostro e qualche residuo della barba della vittima. Il servizio dopo la pubblicità. Inoltre, dopo aver trasmesso in diretta le immagini dell'impiccagione di Robin N00b, passeremo la linea a Lilli Grovier, in diretta da Iesolo DC, dove un pover'uomo, salvando il figlio che annegava sotto la doccia, è scivolato e ha picchiato la testa su un asciugamano. La vittima, eletta martire, santo e dio, sarà sepol*zap*

-Gay, Dash non è forse a Scimmiabar?-

-Sì...dannazione, devo andare ad avvisarlo del pericolo. Prestami Pidgey-

-Signora, scusi, mi sa indicare dove si trova l'ottavo capopalestra di questa regione?-

-Deve tornare a Virile Ian, mostrare le sette medaglie al tizio antipatico che sta all'entrata, e poi via di fortuna-

-E se tagliassi in bici attraverso questa strada blu?-

-Quello è un fiume-

-Oh...grazie- Dash se ne andò verso la costa est di Scimmiabar. Il trauma della tempesta gli suggeriva di non tornare a nord, e preferì fare il giro da Fucksia piuttosto. Tirò fuori Wartortle e salì sulla sua groppa.

-Coraggio, Wartorle, rotta ve...

Dash sentì una voce ipnotica nella sua testa

::Su e giù...su e giù...fai su e giù, giovane allenatore...::

-Non posso masturbarmi qui davanti a tutti!-

::Maledetto idiota, nuotando. Nuota su e giù sulla costa...e poi arrivo io...MWAHAHAHAHAHA::

-Su e giù...Wartortle, nuota su e giù attaccato alla costa!- Dash era rimasto ipnotizzato dalla bieca voce nella sua testa. Il Pokémon obbedì, non sapendo il perchè di quel comando.

Su.

Giù.

Su.

Giù.

TIRULIRULIRULIRULIRULIRULIRULIRULIRULIRU

-E questo che Pokémon è? Sembra un codice a barre!- esclamò Dash

::Io sono Missing No, detto anche Numero Mancante...Il Pokémon più potente di tutti...e ora che mi sono risvegliato sarà la fine per tutti gli esseri viventi e non della terra! MWAHAHAHAHA *crash*::

-Anche la tua?-

::Certo! Morirò tra le sofferenze più atroci! IMPLORERO' PIETA' VOMITANDO, RUTTANDO, NITRENDO E CORRENDO! MWAHAHAHAHAHAHA *crash*::

-Tu sei pazzo...e io ti fermerò! Wartortle, vai con Bubble Beam!-

::Illuso...io ho la possibilità di modificare a mio piacimento il codice del gioco! Ed ecco che il tuo Bubble Beam diventa un simpatico uccellino! Pof!::

-Non è possibile! *crash*- disse Vegeta mentre lo scouter gli si rompeva. Il sayan esplose.

::E ora trasformerò questa regione in un posto a me più piacevole! Guarda, stupido allenatore!::

Improvvisamente l'ambiente circostante cominciò a cambiare. Il cielo diventò rosso, e le ombre si deformarono. Case, prati e laghi spuntarono a casaccio per tutta Kanto, soprattutto un grattacielo in cima al quale stava, fiero, il Pokémon a barre. Alcuni numeri cominciarono a volare in giro per l'aere.

::Questo è il mio regno, l'isola dei numeri! E ora porterò qui tutti gli abitanti di questa insulsa regione, per annunciare la loro fine!::

-SEI UN FOLLE!- gridò Dash. Ed ecco che tutti gli abitanti di Kanto si trovarono attorno al grattacielo, stupiti e impauriti. Gay corse verso Dash

-Rivale! Stai bene! Che sollievo! Stavo arrivando per avvertirti del pericolo che correvi! Ma chi è quel codice a barre che ride con i fulmini dietro?-

-È Numero Mancante, un Pokémon pazzo che vuole conquistare il mondo e morirci tutti!-

-Numero Mancante...avevo letto una leggenda su Internet su di lui! Si diceva che sarebbe giunto un eroe malesiano impugnante la leggendaria scimitarra infuocata dei condottieri, e che avrebbe sconfitto Missing No!-

::È arrivato il momento della trasformazione che mi renderà padrone di tutto grazie alla immane potenza che acquisirò!

MISSINGNOMON

DIGIEVOLVE

BOSSFINALEMON::

Tra luci e scintille, Missing No s'era trasformato in un gigantesco mostro alto tre piani che assomigliava a un incrocio tra Bruno Vespa, ET e Lassie. Il mostro prese un'infermiera Joy e la spezzò in due. Il panicò si diffuse tra la folla, che cominciò a urlare, vomitare, nitrire, ruttare ed esplodere.

-NON È POSSIBILE! *crash*- disse Vegeta prima di esplodere anche lui.

::NON POTETE SFUGGIRMI! MWAHAHAHAHAHA:: *crash*

-È la fine Gay- pianse Dash

-È la fine, Dash- pianse Gay

La notizia della tragica venuta del Pokémon N°000, diffusasi ormai in svariati videogiochi (tra i quali Teletubbies Battlefront II), aveva fatto accorrere anche Crash Bandicoot, Hugo e perfino i Digimon. I rivali dei Pokémon erano tutti accorsi in un gran gesto di lealtà. C'erano tutti: Buonomon, Dinosauromon, Dragomon, Eroemon, Diavolomon, Ilpiùfortemon...

-Andiamo, tutti addosso!- urlò Protagonistamon. Tutti i Digimon attaccarono Bossfinalemon con i loro magici attacchi che fanno eccitare tanti i bambini.

-PUGNO!-

-CALCIO!-

-RAGGIO!-

-TESTATA!-

Furono tutti inevitabilmente massacrati. Hugo venne decapitato con una bicellata, e Crash fu spiattellato a terra.

Ma..

-FERMI!-

-°°?- fece la folla

-Io sono Sandocane, capitano dei Pigri di Mompracem! Miei prodi, attaccate quel mostro! Facciamogliela vedere!-

-Ma non ne abbiamo voglia...-

::Chi sono quegli sfigati? Muorite!:: un'onda energetica uscì dalla bocca di Bossfinalemon..e uccise tutti i Pigri.

Tranne Sandocane.

Il capitano dei Pigri era ora avvolto da un'aura infuocata. I suoi occhi emanavano ardore, e la sua scimitarra aveva preso fuoco.

:
h no...NON PUO' ESSERE LUI IL LEGGENDARIO GUERRIERO DELLA LEGGENDA LEGGENDARIA NARRATA DALLA LEGGENDA!::

-Non è possibile!- *crash* disse Vegeta prima di esplodere nuovamente.

-Sono proprio io- disse Sandocane -e tu sei MORTOH!!!!!!!11- il feroce condottiero si buttò su Bossfinalemonin un acrobatico volo di decine di metri d'altezza, e colpì il nemico dritto nel petto con l'infuocata scimitarra.

::IL MIO FEMORE! NOOOOOOOOOOO:: il malvagio Pokémon si dissolse.

Tutto tornò alla normalità; le persone tornarono all'istante nei posti dov'erano primi, pensando probabilmente d'aver sognato tutto. Dash si svegliò poco dopo, svenuto insieme a Wartortle su una spiaggia. Ma non erano a Scimmiabar. Alle loro spalle c'era una grotta che Sandocane, in preda a follia da eroismo, tentava di chiudere avvicinando il suolo al tetto.

E Gay?

-Zedemetria? Dash? Cugino Itt? Dove sono? Perchè qui è tutto buio? AIUTOH!-

Dove sono i due rivali? Cosa conbineranno? Quante pizze può assumere un dottore in medicina prima di prendersi la Febbra?

to be continued...
Capitolo 46

capitolo 46

-PERCHÈ NON RIESCO AD AVVICINARE LA TERRA AL TETTO DELA GROTTA? IO SONO UN EROE! IO IMPUGNO LA SCIMITARRA INFUOCATA DEI CONDOTTIERI! IO...-

-Zitto, Sandocane, dobbiamo aiutarci a vicenda per capire su che razza di isola siamo...- Dash guardò l'orizzonte

-Sembra un'arcipelago...quattro isole, direi...e attorno, solo mare...MA DOVE SIAMO PD-

-...DOVE SONO I MIEI PIGRI!- Sandocane, tornato in sè, si gettò a terra disperato per la perdita dei suoi uomini e amici migliori.

-Mi spiace, Sando-

-..e tu chi sei?-

-Ma come! Sono il protagonista della fan fiction! Mi chiamo Dash, e sono destinato a diventare un grande allenatore di Pokémon!-

-Ah, piacere. Immagino che tu già mi conosca di fama- Il malesiano assunse una posizione da duro

-Certo. Ma adesso entriamo nella grotta. Ho la vaga impressione che possa fare tem*BADACRASH*-

-Tempesta?-

-Esatto- una terribile pioggia cominciò a scatenarsi

-Entriamo, forza, Sando!-

-Ma è tutta buia...-

-Oh, tranquillo. Perchè io HO IL POTERE DEL FLASH- urlò Dash gasatissimo della sua capacità di emanare abbagliante luce dagli occhi e dalla bocca. Era una grotta buia e tempestosa, e Sandocane seguì Dash nel cammino. Chiaramente un fulmine fece crollare l'entrata della grotta, così che i nostri rimasero chiusi dentro.

Qualcun altro non aveva la fortuna di vederci.

-AAAH! I MIEI OCCHI! NON CI VEDO! *si tocca gli occhi* Bene, non me li hanno strappati. O sono cieco o qui è tutto buio da far paura. E qui una persona può usare due metodi di orientamento. Può procedere con calma, a tastoni, oppure può perdere la testa e correre senza mèta nè senso...Io perdo la testa- e Gay cominciò a correre urlando e, ovviamente, vomitando, nitrendo e ruttando.

-Sandocane, non senti anche tu urlare?-

-Sì, e sento distintamente anche dei rutti e dei nitriti!-

-Speriamo non sia nessuno di malvagio...continuiamo. Sguaina la scimitarra per sicurezza!-

-Ok, e...LA MIA SCIMITARRA! NOOOOO-

Nel frattempo, fuori dalla grotta...

-Scappare dalla forca e derubare quei due tonti al buio è stato un gioco da ragazzi!!! MWAHAHAH, io Robin N00b, difensore dei deboli e protettore dei potenti, ho colpito un'altra volta!- e detto questo salì sulla sua sofisticata canoa dotata perfino di remi e di un posto per il rematore, prima che uno squalo strappatore lo ingoiasse.

-Senza Pokémon e senza scimitarra siamo perduti, Sandocane! Vagheremo qui dentro in eterno a meno che non troviamo un'uscita! E non troveremo mai un'uscita, perchè senza Pokémon e senza scimitarra siamo perduti, e vagheremo qui in eterno, a meno che non troviamo un'uscita! Ma non...-

-HO CAPITO!- urlò il condottiero Mompracemese

-(Che scorbutico ¬¬) Bene, continuiamo il nostro cammino!-

-Aspetta! Le urla si fanno più forti!-

-AAAAAAH! BLORG!! IIIH!!! BEURP!!-

-Dev'essere un mostro!-

-CALMA! CALMA! È TUTTO SOTTO CONTROLLO, DASH!-

-Che facciamo?-

-NON FARTI PRENDERE DAL PANICO! ABBAGLIALO, PRESTO!-

-Buona idea...*flash*-

-SI' MA CALMATI! CALMATI PERDIO!-

Dash illuminò Gay, che si gettò a terra abbagliato.

-AH! I MIEI OCCHI! PERCHÈ L'HAI FATTO? TU ERI IL MIO PIÙ CARO MIO MIO AMICO!-

-Gay! Sei tu!-

-Lo conosci?-

-CHIAMA UN DOTTORE IN MEDICINA!- urlò Gay

-Piantala, rivale, tra pochi minuti tornerai a vederci come prima-

-Lo conosci?-

-DOTTORE, CHIAMI UN DOTTORE!-

-Ma taci! Non è niente! Non sapevo fossi tu!-

-Lo conosci?-

-SI' CHE LO CONOSCO PORC[censura]! E TU ALZATI, GAY!-

Gay si alzò, sempre tenendo gli occhi chiusi. Dash, scocciato, riprese il cammino tenendo il povero cecato per la manina.

-Dashy...dove andiamo? Ho tanta paura!-

-Gay,gireremo a casaccio finchè non troviamo un'uscita. Non c'è altro da fare-

-;__;- disse coraggiosamente Gay

E si incamminarono gioiosamente per la caverna. Per due ore girarono a casaccio in cerca di una via d'uscita...quando un nuovo personaggio venne incontro al gruppo.

-NON È POSSIBILE! *crash*-

-Vegeta! Cosa fai qui?- disse Dash

-Boh, ho visto un tizio che se ne andava in canoa con la vostra roba e ho pensato di venire ad avvisarvi, ma mi sono perso-

-Ma come! Tu sei il principio dei Sayan! Potresti buttare giù questa grotta con un solo batter di ciglia! Nei cartoni animati fai anche cose migliori!-

-Nei cartoni animati? Quella è la mia controfigura! Io so solo dire NON È POSSIBILE! *crash* E farmi esplodere lo scouter! Sono più inutile di Krili!- spiegò il pover'uomo tirando fuori dalla tasca un altro scouter.

-Beh- si intromise Sandocane -ora dobbiamo comunque collaborare tutti insieme per uscire da questa brutta situazione. Perchè un eroe non si riconosce dalla forza dei muscoli...ma dalla forza del cuore!- partirono degli applausi. E il gruppo riprese la marcia sotto il lume degli occhi di Dash.

La strana compagna camminò per 1337 minuti, equivalenti a circa mille secondi. Ma all'improvviso a Dash caddero gli occhi.

-MA COME! CHE SUCCEDE! AAAAH-

-CERCATE QUEGLI OCCHI!- gridò Sandocane, ma nessuno riuscì a trovarli in quell'oscurità dove non ci si vede proprio nulla ma nulla guarda io ho provato ma niente. Mentre tutti si lamentavano e Gay piangeva, la grottà si illuminò rivelando un impianto d'illuminazione non da poco. A pochi metri dal nostro gruppo di eroi stava un uomo dietro una scrivania, e affianco a lui due uomini vestiti alla Maurizio Costanzo. Lascio alla vostra immaginazione capire cosa disse Vegeta.

-E voi chi siete?- disse Sandocane

-Io? Io...MWAHAHAHAHAHAHAHAHAHA *fulmine alle spalle*-

-Lui è il grande Schimtz Ruttenughezoi- disse uno dei due uomini

-Il proprietario di questa collina- disse l'altro

-..ma questa non è una collina!- fece notare Sando. I tre uomini, dopo essersi guardati stupiti per un attimo, esplosero.

-DASH! DASH! IO SONO TUO PADRE!- urò Gay

-...ma che succede, tutto ciò non ha senso! Ci troviamo tutti in una grotta, mi cadono gli occhi, tre tizi esplodono...QUESTA È PAZZIA!-

-No, questa è Sparta!- disse Heiachi Mishima appena arrivato.

-ADDOSSO!- urlò il gobbo di Notre Dame gettandosi su Dash e schiaffeggiandolo.

-NO! FERMO! IO SONO L'EROE DELLA FICTION! VOGLIO SPIEGAZIONI!-

-SVEGLIATI, IDIOTA, SVEGLIATI!-

-...?-

Dash si svegliò, a casa sua e con due occhi nelle apposità cavità oculari.

-Finalmente sei sveglio, idiota!- gli disse Gay

-Gay! Ma...la grotta..i tizi esplosi...I MIEI OCCHI!-

-Tu hai sognato, non c'è stata nessuna esplosione di persone. Dopo che Missing No è stato sconfitto ci siam trovati qui, a casa mia. E nel frattempo è anche finita la scuola. Saremo un po' più attivi in questo periodo-

-Ottimo, ah! Ho proprio voglia di prendere la mia ottava medaglia!-

-Ahah! Io Giovanni l'ho già battuto!-

-Non è possibile!- disse Vegeta, e lo scouter gli si ruppe.

-MABBASTA, VATTENE!- urlarono in coro i rivali. E il sayan se ne andò sbuffando.

tu bi continiud...
Capitolo 47

Capito? LO!

Lo: -Eh? Cosa? No, non ho capito, stavo dormendo!-

Falkon: - @[email protected] -

E Dash, svegliatosi, si avviò a piedi verso Virile Ian. Durante la strada si curò di svuotare tutti i potentissimi Pokémon che gli si paravano davanti. Le sue innate abilità di allenatore gli permettevano di sconfiggere Rattata a livello 2 in poche decine di turni di studio dell'avversario. E giunse infine alla città dove sarebbe avvenuto lo scontro finale.

La trovò solo un po' cambiata. In effetti tutto ciò che Dash vide davanti ai suoi occhi fu una gran desolazione di fiamme e cadaveri. Del Market l'unica cosa risprmiata erano gli scaffali, per riporre bene in ordine i pezzi dei clienti e dei commessi: su un piano le teste, sopra le mani...la palestra era straordinariamente intatta. Neanche un graffio. Dash, stupito, andò a bussare.

*toc toc*

E quelle sei lettere decretarono la fine della palestra, che crollò e si distrusse come le sue sette compagne di Kanto (se non l'avevate ancora notato, ve lo faccio notare ora: ho ridotto in frantumi TUTTE le palestre di Kanto :°D). All'intero, un vecchietto cieco stava seduto sul cesso e dormiva. Dash lo svegliò, nella sua impertinenza.

-Eh? Che succede? I miei occhi non ci sentono più, le mie gambe non ci vedono e le mie povere orecchie non si reggono! Da dove entra tutta questa corrente? E chi mi ha disturbato in un momento di così grande intimità? CHI VA LA'?-

-Ehm...sono il protagonista della fic, mi chiamo Dash-

-E che nome del piffero è? Io comunque mi chiamo Gnappo Parkinson, sono il tizio antipatico che non fa entrare la gente nella palestra di Giovanni. Cos'è questa brezza che sento entrare?- disse il vecchio riallacciandosi i pantaloni

-Pare che qualcuno abbia devastato Virile Ian e i suoi abitanti...e la palestra è andata giù di botto °°- spiegò Dash

-Stai scherzando? La città devastata? In effetti sentivo un vago odore di fiamme e di sangue...- *sniff sniff*

Dalle macerie della palestra uscì Gay, stranamente vivo, ma dolorante.

-Oddiomiomadonna che botta...Dash! Sei tu! Oh, che gioia!- *abbraccio*

-Che è successo, Gay? Hai visto niente tu?-

-Sì, ero qui in città a fare un giro ed è arrivata questa folla di pirati incacchiati neri..e han spaccato tutto! Io per fortuna mi son riuscito a nascondere dietro una piastrella qui in palestra, prima che questa crollasse senza motivo-

-Maledetti vietcong! Ma troverò l'autore di questa ingiustizia! SI', AUTORE DI QUESTA INGIUSTIZIA, MI SENTI? TE LA FARO' PAGARE! MI HAI SENTITO?-

Una voce si levò dal percorso verso la Virile Ian Forest

-CE N'È ANCORA UNO! SVENTRIAMOLO!- e un coro furibondo di urla piratesche si levò.

-..mi han sentito- disse Dash un po' meno eroicamente di prima, tenendosi stretto al rivale. La terra cominciò a tremare sotto i passi dell'orda inferocita capitanata da AutoreDiQuestaIngiustizia. E in pochi attimi egli arrivò, oscurato dalla penombra e dalla cenere che veleggiava nell'aria, e si buttò con la scimitarra sul povero Dash tremante...ma si fermò all'ultimo. Anche la folla piratesca dietro si fermò in silenzio.

-...Dash? Gay? VOI?!-

-...Sandocane? TU?!- dissero in coro Dash e Gay

-NON È COLPA MIA! Doveva esserci Gambadilegno nella parte del cattivo oggi, alla guida di questi pirati folli, ma ha un sopracciglio incarnito ed è regalato a letto!-

-Relegato-

-Vabbè, è resegato a letto. Quindi l'autore ha messo me come suo sostituto, ma non volevo far questa strage, giuro...e non ho accettato solo per il pagamento extra propostomi - spiegò Sandocane

-Ah, quel maledetto Falkon! Un'anima pura come te non dovrebbe fare cose di questo genere! FLAK, SEI SENZA CUORE!-

*un fulmine colpisce Gay riducendolo in mille coriandoli*

-...vabbè, era per dire-

-Guarda, Dash, dalla regia mi dicono che ora dobbiamo andare a battere...ah, no, no, dobbiamo COMBATTERE!- disse Sandocane bestemmiando contro gli auricolari di Francesco Amadori, che gli garantivano un ascolto decisamente di bassa qualità.

-E sia! VAI, SWAB...-

-Ma non coi Pokémon! Un budello di sciarade! Ah, no, un duello di spade!-

-Ma non sono capace io- pianse il nostro eroe

-Neanch'io °°- confessò Sando -mi stan dicendo che dovresti trovare una spada per te dentro al vecchio, comunque-

-Sicuro che sia il vecchio? °° Vabbè- Dash aprì e svuotò il povero cieco in cerca di un'arma.

-Oddio, scusa, non il vecchio, il SECCHIO! Avevo capito male...- e imprecò di nuovo contro gli auricolari. Dash, ricomposto il povero vecchio alla bell'e meglio, vide lì vicino un secchiello da spiaggia, con dentro una splendida spada scimitarra degna del miglior James Bond. Un arbitro apparve in una nuvola di fumo.

-Raund uan!- disse questi

-Ehi ma aspetti- fece Dash sudando freddo

-Fri, ciu, uan, fait!

-UAAAAH!- Sandocane si buttò sull'avversario in un impeto di guerrierismo pazzesco.

-SANDO! FERMO! CIVILE CONFRONTO DIALETTICO!-

-Piacere, selvaggio scontro muscolare!- rispose il condottiero ormai preso da una grande furia berserk trasmessagli dall'autore (sì, io. Volevate un combattimento a spade? ...ah no? Beh, volevatelo!)

*zang shuing zung dong libera bella zang zang shuing shuing dlang shuish*

Il combattimento andò avanti ore e ore. L'eroismo dei due valorosi eroi era davvero eroicamente eroico. Al sorger del sole le loro due scimitarre luccicavano ancora cozzando tra di loro in un infuocato ardere di coraggio. *applausi*

-Anf....tu e tutti gli sporchi abitanti di Kanto sarete miiii!- ansimò Sandocane

-Anf...hhhhh....hhh...hhhh.mai!- accennò Dash prima di cadere, stremato, a terra. L'arbitro fischiò.

-Chei oh! Sabbiodog uins!-

-HO VINTO! HO VINTO! MWAHAHAH! IL MONDO È MIO!-

-...nu, è mio e della mia principessa >8(- disse un tizio su un tappeto volante assieme a una strappona e una scimmietta

-..e tu chi saresti?- chiese Sandocane

-Sono Aladdin, il principe di Ag...- una pioggia di asce da lancio investì i tre poveracci, che caddero tra i pirateschi seguaci di Sandocane (no, non starò a descrivervi le budella che volano eccetera, checchè desideriate voi).

Sandocane riprese a ridere e ad acclamare la sua grandezza sulle membra sfinite di Dash.

-YAGALAGHA! SONO IL MIGLIORE! DASH, GUARDA NEGLI OCCHI IL TUO SCONFITTORE!-

Fu proprio in quello sguardo commovente e pieno di carismatico sex-appeal che Sandocane trovò la forza di tornare in sè stesso. Pochi sguardi in quei fatati occhi bagnati di rugiadiche lacrime bastarono a far tornare la forza del cuore a prevalere su quella dei muscoli. *ancora applausi*

-Dash...io...-

-Sando...io...-

-...COS'HO FATTO!! TUTTI QUEGLI INNOCENTI! COME HO POTUTO ACCETTARE DI INTERPRETARE UNA PARTE COSI' INCIVILE E MALVAGIA SOLO PER UN PO' DI PAGAMENTO EXTRA! BWAAAAAAAAAAH- Sandocane scoppiò in un forte pianto. I pirati, commossi, si portarono i cappelli al petto. Chi non ne aveva uno uccideva il vicino che lo possedeva e prendeva il suo.

-*sniff* Ma...ho deciso. Rimedierò. Da oggi io, Sandocane, capitano dei Pigri di Mompracem (pace alle loro anime), comincerò a procreare, per costituire un'altra civiltà che possa sostituire quella da me uccisa! Farò mie tutte le donne che riuscirò e produrrò figli a valanghe...ben presto questa città avrà di nuovo un cospicuo numero di abitanti! E donerò i miei soldi a favore della ricostruzione delle case! Sì! E ORGANIZZERO' COLLETTE IN TUTTO IL CONTINENTE! SEPPELLIRO' LE MIE VITTIME IN BARE DI CRISTALLO, E D*bam*- un colpo di pistola colpì il malese in testa, stroncandolo.

-Giustizia è stata ancora una volta fatta, e Don Babbeo se ne torna alla sua modesta dimora per la preghiera serale!- disse l'eroico prete risalendo in bici e cominciando a scampanellare.

Dash, dopo una prece per l'amico condottiero, cominciò a chiedersi se Giovanni fosse tra le vittime o meno, e se avrebbe mai potuto avere la sua ottava medaglia.

Poco dopo, all'Inferno, sull'Acheronte...

-...e allora Mangiafuoco disse "La tua fama sarà sulla bocca di tutti! Roma! Parigi! COSTANTINOPOLI!" e cominciò a sculettare con un sottofondo di tamburi tipo *badadum, badadum*-

-Bravo, Sandocane, continua a intrattenermeli! Traghettare le anime è più rilassante da quando tu le tieni calme leggendogli le fiabe!- disse il nostro Soak remando

-Eheh, grazie...in effetti da piccolo avevo pensato di fare il cantastorie, ma poi la scimitarra mi ha appassionato e così...-

-Ehi, pezzo di cane, continua a leggere o ti strappo le balle a morsi!- disse un violento

-E io ti stupro!- fece un sodomita

-Va' avanti, Sando...- disse Gay

-Ok, ok...allora Pinocchio cominciò a urlare "NO, NO, NO, NO, NO...

to be continued...
to be continued?
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
Eh, così facciamo le cose alla luce del sole e diamo a tutti la possibilità di leggere questa saga epica.

Dal momento che questo è il forum di origine, non penso dovrebbero esserci problemi.
 

Falkon

Zoidberg
Ehm. Uhm.

...cucù? Cosa si dice in questi casi? Probabilmente dovrei andare con un post sullo strappalacrime, boh :D (che bello rivedere queste emoji!)

Nove anni. Nove. E' incredibile che sia passato così tanto dall'ultimo capitolo postato, e probabilmente anche dal mio ultimo post nel forum. Ho iniziato questa fan fic che avevo 15 anni, scrivevo non benissimo, la mia punteggiatura poteva essere migliore e forse alcune battute soffrono un po' il test del tempo. Ma la felicità di far divertire altri utenti, alcuni "amici di internet" e altri semplicemente colleghi del pcforum, era qualcosa di speciale per me. Tuttora, rileggere i vostri commenti e vedere che, anche a distanza di qualche anno dalla mia sparizione dal forum, c'è stato chi ha chiesto un proseguimento e addirittura chi si è impegnato a raccogliere i vecchi capitoli, giuro, mi ha veramente colpito.

Grazie a tutti, davvero.

E boh, riflettevo. In questi nove anni sono diventato un po' più cicciotto, più miope, e ho abbracciato le sacri arti del bere, fumare e bestemmiare. Ma qualcosa non è cambiato: mi piace sparare belinate, ho una mente e un umorismo contorti e mi piace scrivere. E soffro quando lascio le cose a metà. Tanto nessuno di voi può venire a guardarmi nella memory card per trovare controesempi.

Per cui: SE provassi a continuare e finire la fiction (non sarebbe una cosa troppo lunga: alla fine Dash ha già sette medaglie), a qualcuno interesserebbe? Non posso garantire che sarà "il Dash di una volta", chiaramente, e non posso garantire che sarei breve di tempi. Potrei ad esempio, per non rischiare di interrompere di nuovo, prendermi un po' di tempo per scriverla tutta fino alla fine e poi postare i capitoli pian piano. Che ne dite?

Tra parentesi, Pariston e Morbuen: che nick avevate ai miei tempi? :D

E per Pariston in particolare, grazie infinite di aver messo i capitoli e del post, quasi commovente!
 

Falkon

Zoidberg
Uh, Mella e Umbreon! Che piacere ritrovarvi XD
(l'immagine con Sasso è bellissima :D )

In effetti è stato Steph a scrivermi su FB e, involontariamente, farmi salire un po' di nostalgia del forum! Comunque dai, in questi giorni provo a tirar giù due righe che tanto mi diverto, e vediamo cosa esce :) Ricordo ancora alcune delle idee che avevo per il prosieguo!
 
Top Bottom