Nintendo Switch

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
Io sono sicura che in futuro verranno rilasciati altri pezzi per aumentare i giochi in Labo. Essendo che Lego sia famoso penso che uscirà qualcosa su loro.
In futuro ci saranno altri Toy-Con: sì, indubbiamente. Faccio notare che sui siti ufficiale Nintendo of Europe Nintendo Labo ha preso il posto di Wii U nel template di navigazione. Quindi è un concept che darà una varietà simile a quella che può darti una console da sola.

Usciranno Toy-Con in collaborazione con LEGO: non penso. Considerando che stanno andando a fare concorrenza su quel mercato dubito che LEGO si metterà a finanziare questo progetto. Non in un primo momento almeno.
 
Non capisco perchè è così difficile capire che si tratta di un prodotto mirato ai bambini... e stiamo pure giudicando un vidogioco di cui si sono visti 3 secondi.

E la scelta del cartone è sensata, perchè non si tratta di origami giganti, ci sono dentro dei veri e propri meccanismi. Se fossero fatti di plastica, il costo sarebbe infinitamente più alto (e lì sì che ci sarebbe da lamentarsi). Il cartone è economico, pieghevole e resistente.

Penso che certe cose andrebbero analizzate da un punto di vista oggettivo, prima di mettersi a lamentare di giocattoli per bambini.
 
Ma quel robot è una cavolata per chi ha tipo più di 12 anni di età, poiché difatti il target sono i bambini. 

MA IO VOGLIO IL MINI-PIANO
Ho i miei dubbi sul fatto che possa in generale interessare ad un 12enne od un bambino in generale. Avranno compiuto le loro indagini di mercato, ma continuo a trovare molto difficile il fatto che un genitore spenda 80 euro per sta roba, ed il figlio giochi in casa (senza considerare l'usura dovuta al fatto che si parla di un bambino che gioca con delle forme di cartone) e non si annoi. Perché da quel poco che si è visto sei tu che spacchi roba mentre sei un robot. Ok figo... ma quanto dura?

C'è una storia od è una specie di tech demo dove vai in giro a distruggere roba? Esiste un multiplayer? Una modalità storia? Personalizzazione del robot? Obiettivi da raggiungere?



 

Non capisco perchè è così difficile capire che si tratta di un prodotto mirato ai bambini... e stiamo pure giudicando un vidogioco di cui si sono visti 3 secondi.

E la scelta del cartone è sensata, perchè non si tratta di origami giganti, ci sono dentro dei veri e propri meccanismi. Se fossero fatti di plastica, il costo sarebbe infinitamente più alto (e lì sì che ci sarebbe da lamentarsi). Il cartone è economico, pieghevole e resistente.

Penso che certe cose andrebbero analizzate da un punto di vista oggettivo, prima di mettersi a lamentare di giocattoli per bambini.
Oggettivo???? É la mia opinione, rispettabile tanto quanto la tua. Ripeto, capisco che sia difficile ed incomprensibile pensare che esistano anche opinioni negative a questo modo, ma abituatevi al fatto che non tutto va bene a tutti. 

Ovvio che il mio parere (che non è un giudizio universale anche perchè si è visto un video di 3 minuti per ora) è basato sulle pochissime informazioni a nostra disposizione. Così come il vostro, d'altro canto. 
 
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
Ho i miei dubbi sul fatto che possa in generale interessare ad un 12enne od un bambino in generale. Avranno compiuto le loro indagini di mercato, ma continuo a trovare molto difficile il fatto che un genitore spenda 80 euro per sta roba, ed il figlio giochi in casa (senza considerare l'usura dovuta al fatto che si parla di un bambino che gioca con delle forme di cartone) e non si annoi. Perché da quel poco che si è visto sei tu che spacchi roba mentre sei un robot. Ok figo... ma quanto dura?

C'è una storia od è una specie di tech demo dove vai in giro a distruggere roba? Esiste un multiplayer? Una modalità storia? Personalizzazione del robot? Obiettivi da raggiungere?
Il multiplayer è dato dal bambino che si fa aiutare dai genitori o dal fratello nel montaggio, la storia consiste nello scoprire passo passo a cosa serve per il prodotto finale ogni procedimento, la personalizzazione del robot la puoi fare con adesivi, nastri colorati e pennarelli, di obiettivi da raggiungere ce ne sono tanti quanti quelli che hai nel montare un LEGO, o un qualsiasi altro tipo di costruzione.

Ma di grazia pensi che ad un under 12 gliene freghi qualcosa di una storyline? Il fulcro di Nintendo Labo è alimentare la fantasia dei bambini, né più né meno di quanto faccia una macchinina. Con una serie di meccaniche molto più complesse di una macchinina ed estremamente più personalizzabili.

Oggettivo???? É la mia opinione, rispettabile tanto quanto la tua. Ripeto, capisco che sia difficile ed incomprensibile pensare che esistano anche opinioni negative a questo modo, ma abituatevi al fatto che non tutto va bene a tutti. 

Ovvio che il mio parere (che non è un giudizio universale anche perchè si è visto un video di 3 minuti per ora) è basato sulle pochissime informazioni a nostra disposizione. Così come il vostro, d'altro canto.
Poiché la tua opinione ha come fondamento la similitudine tra Nintendo Labo e Wii Sports che nessun altro è riuscito a cogliere, finché non ci illumini su questa analogia è estremamente difficile intavolare una discussione.
 
Poiché la tua opinione ha come fondamento la similitudine tra Nintendo Labo e Wii Sports che nessun altro è riuscito a cogliere, finché non ci illumini su questa analogia è estremamente difficile intavolare una discussione.
Non è tra nintendo labo ma tra il primo pacchetto che verrà venduto a 70 euro ed il gioco (gratuito) wii Sports. La somiglianza mi sembra abbastanza facile da intuire, una serie di mini-giochi che intrattengono ma lasciano ultimamente il tempo che trovano. 

 

Il multiplayer è dato dal bambino che si fa aiutare dai genitori o dal fratello nel montaggio, la storia consiste nello scoprire passo passo a cosa serve per il prodotto finale ogni procedimento, la personalizzazione del robot la puoi fare con adesivi, nastri colorati e pennarelli, di obiettivi da raggiungere ce ne sono tanti quanti quelli che hai nel montare un LEGO, o un qualsiasi altro tipo di costruzione.

Ma di grazia pensi che ad un under 12 gliene freghi qualcosa di una storyline? Il fulcro di Nintendo Labo è alimentare la fantasia dei bambini, né più né meno di quanto faccia una macchinina. Con una serie di meccaniche molto più complesse di una macchinina ed estremamente più personalizzabili.
Tu ti concentri sul cartonato, io sul software. Secondo me al bambino fregherà ben poco del montaggio e della personalizzazione tramite nastri e pennarelli. Il mutiplayer, di nuovo, si riferisce al gioco in sé non all'atto sociale di riunirsi per montare il cartonato. 

Sugli obiettivi invece non ti seguo, o forse non ho capito bene quante volte vorresti montare Labo... a me sembra un processo singolo e che non va rifatto ogni volta, e comunque sarebbe soltanto la ripetizione dei passaggi indicati nel libretto interattivo di istruzioni. Non si parla di prendere dei pezzi di cartone come se fossero delle LEGO per costruirci ogni volta qualcosa di diverso.
 
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
Non è tra nintendo labo ma tra il primo pacchetto che verrà venduto a 70 euro ed il gioco (gratuito) wii Sports. La somiglianza mi sembra abbastanza facile da intuire, una serie di mini-giochi che intrattengono ma lasciano ultimamente il tempo che trovano.
Lasciare il tempo che trovano mi pare abbastanza soggettivo, visto che Wii Sports credo che sia il gioco che ho usato di più in assoluto su Wii dopo Skyward Sword. E poi sono due cose drasticamente diverse, Nintendo Labo è un videogioco che ha lo scopo di non far rimanere attaccati allo schermo, basato sulla realtà aumentata e destinato ai bambini, Wii Sports è un casual party game che serve per fare del movimento anche se stai davanti ad uno schermo. Sì, hanno entrambi più giochi inclusi in un unico disco/cartuccia, ma da lì a dire che sono uguali c'è un abisso.

Tu ti concentri sul cartonato, io sul software. Secondo me al bambino fregherà ben poco del montaggio e della personalizzazione tramite nastri e pennarelli. Il mutiplayer, di nuovo, si riferisce al gioco in sé non all'atto sociale di riunirsi per montare il cartonato.
Be', considerando che Nintendo Labo è considerato come software e periferica, trascurare il montaggio del cartone vuol dire lasciare fuori una parte importante del concept. Peraltro se c'è gente che compra ancora i LEGO, direi che potenzialmente interessa anche la parte iniziale di costruzione. Comunque per quanto ne sappiamo sarà possibile costruire due macchinine e immagino sia possibile farci delle gare in qualche modo, ma non è un gioco pensato per il multiplayer, non è quello il suo obiettivo, ci sono tante altre alternative più valide per la compagnia.

Sugli obiettivi invece non ti seguo, o forse non ho capito bene quante volte vorresti montare Labo... a me sembra un processo singolo e che non va rifatto ogni volta, e comunque sarebbe soltanto la ripetizione dei passaggi indicati nel libretto interattivo di istruzioni. Non si parla di prendere dei pezzi di cartone come se fossero delle LEGO per costruirci ogni volta qualcosa di diverso.
Be', tanto per cominciare non è la passiva ripetizione di passaggi, perché ti viene spiegato perché fai quello che stai facendo, che non è un aspetto da poco. E poi non hai colto il senso di tutto il mio ragionamento, che era di scollegare Nintendo Labo dal concetto di videogioco classico a cui siamo abituati, e quindi di mettere da parte obiettivi, storyline (ripeto: devo ancora vedere il bambino di 7 anni che vuole avere degli obiettivi per platinare un videogioco) e tutto il resto. E comunque puoi sempre usare la fantasia per trasformare i cartoni in quello che vuoi.

Sulla questione "ripetitività che poi stanca": hai presente i bambini che corrono ruotando manopole immaginarie di manubri di moto fantasma e dicendo "MEEEEE, MEEEEEE"? Prova ad immaginare se si ritrovano quel manubrio fisicamente tra le mani e che se lo girano una moto virtuale si muove per davvero su una pista. Ecco, forse capirai perché questo tipo di realtà aumentata può avere una forte presa sui bambini. Ragioni troppo con la testa di un adulto, non devono esserci strutture complesse per divertirsi.

E non è che Nintendo mi paghi per difendere il prodotto, semplicemente trovo che se hanno lanciato sul mercato una cosa di questo tipo ci saranno stati dietro degli studi abbastanza complessi di fattibilità, quindi dare per scontato che "faccia schifo" in termini assoluti mi sembra quantomeno prematuro. Poi se vogliamo discutere sul fatto che questo concept è tipicamente giapponese e che le vendite in Europa saranno molto probabilmente inferiori a quelle della patria d'origine, va bene. Ma ripeto che il concept è ben pensato e che già vedo il padre del ragazzo di mia sorella che si compra il kit variegato e che si costruisce qualcosa per i fatti suoi per personalizzarlo. Se un cinquantenne può essere in grado di apprezzarlo, ci sarà anche qualche bambino che farà lo stesso, no?
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
Secondo me al bambino fregherà ben poco del montaggio e della personalizzazione tramite nastri e pennarelli.
Ma stai scherzando? Molti bambini adorano queste cose, lol!

Labo è per bambini! Tu lo vedi con gli occhi di chi bambino non è, quindi è normale pensare che ti annoierebbe in 2 minuti. Il target di Labo non sei tu. Inoltre, quel kit è un punto di partenza, il software riceverà aggiornamenti, ci saranno altri oggetti da montare (hint della seconda ondata: volante, macchina fotografica, cigno, pedale per grancassa, fucile a pompa per par condicio verso i figli dei gangster), quindi non saranno "cinque giochini", ma più avanti anche altro. Ma -ripeto- sempre per bambini.
 
Ma stai scherzando? Molti bambini adorano queste cose, lol!

Labo è per bambini! Tu lo vedi con gli occhi di chi bambino non è, quindi è normale pensare che ti annoierebbe in 2 minuti. Il target di Labo non sei tu. Inoltre, quel kit è un punto di partenza, il software riceverà aggiornamenti, ci saranno altri oggetti da montare (hint della seconda ondata: volante, macchina fotografica, cigno, pedale per grancassa, fucile a pompa per par condicio verso i figli dei gangster), quindi non saranno "cinque giochini", ma più avanti anche altro. Ma -ripeto- sempre per bambini.
Cigno? Mi prenderò il kit solo del cigno!
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
NINTENDO DIRECT COL BOTTO stasera!! Per questo 2018 c'è TANTA carne al fuoco, e la mia lista della spesa è già decisa:

-Kirby Star Allies

-Nintendo Labo Variokit

-Mario Tennis Aces

-Octopath Traveler. 
 
Boh, io aspetto l'e3 per vedere se annunciano qualcosa di bello, tipo il nuovo fire emblem, o un nuovo pokemon che non faccia cagare. Ora come ora mi interessano solo mario, zelda, e forse il porting di dark souls (che ho giocato solo una volta a meta')
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
Pokémon non sarà mai annunciato all'e3, ci sarà un direct dedicato come è sempre stato negli ultimi 5 anni. Da quello che ho letto in giro è stato preso in considerazione un annuncio a giugno, ma non ho capito bene quali siano le basi dietro al ragionamento, quindi personalmente non ci credo finché non lo vedo.
Sono curioso di Super Smash Bros. però, quello sì.
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
Sono stato all'evento, che specifico è dalle 2 e mezza alle 4 e mezza, contrariamente a quanto segnalato sul sito Nintendo, e dopo averlo provato per due ore do i miei 2 cents.

Discutendone qualche giorno fa con Johto Fag mi aveva detto che la critica l'aveva demolito incollandomi un articolo di kotaku australia in cui effettivamente il recensore c'era andato pesante, ma avevo intuito che il ragazzo era molto di parte, perché era partito con la premessa "Labo è una cosa che mi fa cagare e non fa assolutamente per me". E boh, le sue argomentazioni dopo averlo provato io stesso mi convincono ancora meno.

La prima cosa che salta all'occhio parlando di Labo è la totale e completa assenza di promozione da parte di Nintendo in merito. Credo che abbia avuto lo stesso percorso di avvicinamento al lancio di Donkey Kong tropical Freeze come intensità. Con la differenza che uno è un porting di un gioco per Wii U, l'altro è un progetto così importante che sui siti di Nintendo of Europe ha preso il posto di Wii U nella sidebar di navigazione. Ok, qualche post, ok un paio di video hands on in qualche fiera dei genitori, ma... Dov'è il martellamento mediatico? Non penso sia un caso che in settimana nella chat su Telegram ho dovuto ribadire che Labo non sono i fogli di cartone, ma è principalmente il software con cui ci giochi. Poi, se nell'unico evento di anteprima al pubblico vengono sbagliate le date (e nonostante una mia tripla segnalazione ancora non è stata manco corretta la pagina), diciamo che in ambito promozionale sono molto deluso da Nintendo.

Perché Labo le potenzialità le ha eccome. Oggi c'erano 2 ore di esposizione al pubblico e me le sono letteralmente fumate senza aver toccato per niente la casa e avendo provato al volo la macchinina RC e il piano. All'evento non era possibile montare nulla, c'erano i Toy-Con già montati sia del Kit Vario che del Kit Robot, e solo alcuni invitati (o prenotati, non ricordo) potevano montare la macchina RC, che è la più semplice. Comunque come tempistiche di montaggio la macchinina richiede una mezz'oretta di tempo, il piano un paio d'ore e il robot 6 (sei) ore. Quindi ribadisco ancora che nel prezzo non si può trascurare la componente di montaggio. Non è come un LEGO che puoi smontare e rimontare, ma più simile ad un modellino di varia natura.

Ciò detto, passiamo alle prove vere e proprie. Sarò intellettualmente onesto e premetto che la casa e il piano non fanno per me come concept, quindi la casa non l'ho proprio toccata (oggetivamente mi mancava il tempo), mentre il piano l'ho provato 10 minuti mentre aspettavo che si liberasse la canna da pesca. Ma la cosa positiva del vario kit è che avendo 5 oggetti, anche se qualcosa non dovesse piacere a qualcuno, difficilmente non può piacere proprio niente di niente. Pertanto, ho attaccato con la canna da pesca. E qui riparte il pippone sul fatto che Nintendo Switch, o meglio, i Joy-Con, sono fottutamente più potenti di quanto gli stia venendo resa giustizia nei giochi "classici". Mi riferisco principalmente al Rumble HD, che nell'era moderna con intrattenimento basato esclusivamente su vista e udito, apre una terza via di coinvolgimento attraverso il tatto, amplificando enomemente l'esperienza di gioco. La meccanica è oggettivamente semplice: hai una canna fatta di cartone in mano, la lenza finisce dietro al "dock" in cui è appoggiata la console, e sullo schermo (in verticale) vedi l'amo in mezzo all'acqua. Con il mulinello ovviamente l'amo scende e risale, e più si scende più grossi sono i pesci che si trovano. Raggiunta l'altezza desiderata ci si ferma e si aspetta che un pesce abbocchi. Come si sente la presa (e ribadisco, avendo pescato io stesso in passato, il feedback dato dal rumble HD è fenomenale ed è dannatamente fedele ad un'esperienza reale) bisogna immediatamente tirare con la canna per far abboccare il pesce. E poi bisogna salire con il mulinello, stando attenti a non far tirare troppo il pesce o la lenza si romperà e dopo qualche secondo sarà ri-creato un nuovo amo (alla stessa altezza in cui ci si trovava nel momento della rottura, quindi non bisogna ogni volta ripartire dal pelo dell'acqua e scendere per fortuna). Ho già menzionato la fedeltà con cui il Rumble HD ti fa credere di stare pescando con una canna vera? Ah, l'ho già detto? Non mi interessa. Il pesce che tira e i feedback che arrivano dalla canna sono eccezionali, enorme plauso a Nintendo per aver tirato fuori il massimo da quei gioiellini che sono i Joy-Con. Comunque, il trucco è tirare su con la canna puntata verso l'alto e quando il pesce tira verso il basso (e fidatevi che si sente molto bene quando tira) abbassare immediatamente la canna per sentire la presa mollare anziché andare di mulinello. Dopo diverse prove con i pesci del profondo abisso (credo ci siano 4 "livelli" di mare con pesci sempre più grossi e rari in fondo, con la difficoltà principale che è riuscire a tirarli su senza rompere l'amo piuttosto che farli abboccare) tutti miserabilmente falliti, per sfizio ho pescato un paio di sgombri appena sotto il livello del mare. Quindi sono passato alla cosa che mi ha fatto volare un'ora senza manco accorgermene: la moto.

Nella moto si ha sostanzialmente la parte anteriore della vettura con il manubrio, in mezzo dove dovrebbe esserci il quadro c'è lo spazio per appoggiare la console, e infine la struttura è fatta in modo che si possa appoggiare al proprio petto durante la guida, che viene effettuata da seduti. Ho iniziato facendo il campionato facile con avversari facili e un giro per pista, per prendere confidenza con i comandi. La manopola destra ha un tasto che viene usato per accendere il motore, mentre per accelerare si ruota la stessa e immagino che la maniglia dietro serva per frenare (da bravo pilota ignorante quale sono preferisco finire fuori pista piuttosto che usare il freno). La guida è comoda, a dispetto delle aspettative, il Toy-Con si appoggia al petto in modo molto comodo e non bisogna piegare eccessivamente la testa per guardare lo schermo, che è posizionato in modo molto naturale. E ovviamente non pesa, perché dopo un'ora non sentivo minimamente nessuna fatica. Dopo aver vinto al primo tentativo nei circuiti di base, ho deciso che avevo bisogno di cose molto più ignoranti di cerchi semplici, quindi sono passato alla modalità di creazione del proprio circuito personalizzato. Si possono creare tre circuiti con i quali fare il proprio campionato. I circuiti si costruiscono guidando la moto in un'arena quadrata. Di default si inizia in mezzo all'arena, ma si può decidere di spostarsi prima di iniziare a "registrare" e partire da un'altra posizione. Faccio notare che nella costruzione del circuito ci si può spostare anche in verticale impennando o scendendo con il Toy-Con, in questo modo si possono intrecciare i percorsi e fare cose più complesse dei cerchietti. Inoltre si possono posizionare dei turbo lungo il percorso che danno un breve boost (1 secondo o 2 al massimo) durante la guida, o cambiare le condizioni atmosferiche del circuito (credo siano disponibili pioggia e nebbia oltre al classico sole, ma non volevo rendere le cose ancora più complesse di quanto già non fossero). Dopo essermi divertito ad imputtanarmi la vita e a complicare i percorsi oltre ogni umana concezione con dei veri e propri sgorbi di alta qualità, ho fatto un campionato con difficoltà CPU massima, 3 giri a percorso e 10 piloti. Sono arrivato decimo in tutte e tre le tappe :) Ah, in tutto ciò il dannatissimo feedback tattile del rumble HD è stupendo e senti vibrazioni differenti della moto a seconda di se sei su asfalto, cordoli di bordo pista o erba (se stai precipitando non senti niente). A proposito del precipitare, considerando che finivo fuori pista almeno 3/4 volte a giro ho sperimentato che per fortuna la cosa non dà malus eccessivi, perché in un paio di secondi si è di nuovo in pista. Se invece devo cercare a forza un difetto, devo dire che la CPU è troppo poco sviluppata. Tutti gli avversari seguono un percorso eccessivamente predefinito e di fatto dalla mia posizione (in fondo da solo ben distanziato) li vedevo tutti perfettamente in fila fin troppo spesso. La cosa non mi ha creato grossi problemi mentre lo provavo perché ero troppo indietro, ma non mi stupirebbe sapere che nelle gare o si finisce ultimi o si finisce primi a seconda di se si sappia guidare oppure no.

Dopo aver iniziato ad avere qualche senso di colpa per aver occupato la postazione moto per un tempo schifosamente lungo sono passato ad un'altra cosa altrettanto ignorante: il robot. Nota negativa iniziale: quando mi hanno infilato l'accrocchio ho chiesto se poi lo si poteva indossare da soli e mi hanno risposto che è molto difficile farlo da soli. Non sono sicuro di questa risposta, perché a posteriori non mi è sembrato così macchinoso. Il più è prendere le misure giuste delle corde delle pulegge, ma supponendo che ad usarlo sia sempre la stessa persona, il procedimento non dovrà essere ripetuto ogni volta. In caso contrario avere bisogno di un'altra persona per giocare ad un'attività prettamente single player non mi sembra una cosa intelligente. A parte quello ero nella modalità "distruggi tutto", che è ignorante quanto sembra. Prendi a cazzotti (hai in mano dei parallelepipedi di carta collegati con delle pulegge allo zaino sulle spalle che quindi registrano velocità dei pugni sferrati) tutti gli edifici che incontri e fai punti. Se distruggi più cose in fila fai le combo e se fai fuori i dischi volanti sono un botto di punti. Accovacciandomi mi trasformavo in una macchina che sparava raggi laser, ma non mi sembrava una modalità abbastanza ignorante e al secondo grattacielo sono tornato ai pugni. Molto comodo il volo per spostarsi più velocemente, visto che a piedi la cosa è un po' macchinosa (devi camminare sul posto ma sollevando di molto i piedi per far registrare i movimenti). Non ho trovato un modo per distruggere le cose atterrandoci sopra, ma immagino che ci sia. Alla fine viene fuori una classifica con i primi tre della sessione. Prima di me avevo visto che c'era un 100000 punti, un 30000 e un 20000. Io ho fatto 59000, quindi immagino che il 100000 fosse di uno che l'aveva già provato, perché sono andato abbastanza veloce nella mia distruzione, tanto che avevano dovuto respawnare qualche grattacielo perché avevo devastato un po' tanto la città.

Dopo il robot ho provato al volo la macchinina RC che... Non andava. Era inchiodata ferma sul tavolo, sentivo che vibrava, ma si muoveva solo ogni tanto. Non so se fossero i Joy-Con scarichi o se fosse il tavolo in legno pieno di scanelature che si opponeva al movimento. Posto che sinceramente non credo che possa servire a molto in single player, magari con due macchinine e un amico si possono fare delle gare, ma per sé... Boh. (di certo nessuno l'ha concepita per spiare la gente con la telecamera ad infrarossi come quel demente del recensore di kotaku australia aveva suggerito) Dopo l'esperimento macchinina, mentre aspettavo che si liberasse la canna da pesca per una seconda sessione mi sono seduto alla postazione piano che era lì di fianco. Ribadisco che gli strumenti non fanno per me. Non ho mai usato la pianola che abbiamo in casa, figuriamoci se inizio con un piano di cartone. Posso dire che è molto ben fatto, le varie modulazioni inseribili sono carucce. In particolare si possono scannerizzare dei fogli per far abbassare e rialzare le tonalità (musicisti non uccidetemi, sono ignorante e lo so).

Considerazioni finali: Per me Nintendo Labo ha molte potenzialità, mi dispiace che la campagna pubblicitaria sia partita con un impeto molto forte e poi si sia abbassata drasticamente. Sembra quasi che Nintendo avesse paura delle reazioni del pubblico su Labo, cosa comprensibile considerando il tipo di progetto molto azzardato che è, ma come diceva una mia prof di italiano: bisogna essere convinti per essere convincenti. Ed è un peccato, perché finalmente dopo 1-2 Switch vedo applicate le piene funzionalità dei Joy-Con (Rumble HD in primis su cui si basano quasi tutti i Toy-Con), ma su dei gameplay fatti in modo serio e non come quel mezzo esperimento.
FAQ:
Ma non si rompe il cartone? Sinceramente non mi è sembrato. Le attività sono strutturate in modo che non si vadano a premere parti molli (che in generale non ho notato) o a dare colpi forti al cartone, ma si tratta perlopiù di movimenti e azioni che implicano un movimento tenendo in mano i Toy-Con piuttosto che premendo cose. Tant'è che oggi era il terzo giorno di evento e i Toy-Con erano come nuovi dopo 6 ore di utilizzo abbastanza intenso. Also: come molti sanno mi sudano le mani (e pure molto direi), e dopo un'ora di moto le avevo abbastanza bagnaticce, ma nonostante questo il cartone è rimasto immutato.
Ma non ti stufa dopo 10 minuti? Alcune attività magari sì (per me è stato il piano, ad esempio), ma del vario kit ribadisco che è difficile che non ci sia almeno una cosa che appassioni. Io mi ci vedo a fare sessioni prolungate di circuiti sulle moto anche a mesi di distanza. Magari dei compositori in erba passeranno mesi sul piano, e gli amanti dei tamagotchi faranno anni a dar da mangiare al mostriciattolo nella casa (a quanto pare sblocchi cibi diversi a seconda di come superi dei minigiochi e non ho mai visto gente così entusiasta di ottenere dei broccoli in vita mia come gli invasati della casa di oggi).
Ma non impicciano per casa i Toy-Con? Temo di sì. Quegli affari occupano spazio e non so quanto sia fattibile smontarli e rimontarli per metterli via. E se 1 Toy-Con del vario kit si riesce facilmente a infilare da qualche parte, onestamente a casa mia non credo troverei un posto per tutti e 5.
Ma li valgono tutti quei soldi? Ci potrei comprare *inserire cose di valore equivalente di cui non gliene frega un cazzo a nessuno*. Il 90% di chi fa questa domanda di norma ha già comprato più volte in vita sua cagate inutili di valore pari o superiore a 70/80 euro, quindi è abbastanza ridicolo. Considerando che 70 euro è il valore di un gioco di fascia alta per Switch (Zelda BotW ecc.) e che quelli "standard" sono a 60 euro, direi che assolutamente il vario kit li vale tutti. Oltre ad essere un gioco che per quanto mi riguarda ha una longevità pari ad un BotW, ha anche la componente di modellismo iniziale e di programmazione finale per chi volesse cimentarsi, quindi la risposta è sì. Sul kit robot invece rispondo "non lo so". Non lo so perché onestamente non so di preciso che cosa si possa fare con quel Toy-Con. "immagino di sì", ma non essendo andato oltre la modalità "sfascia tutto" non lo posso dire con certezza. Certo è che se servono sei ore per montarlo io mi divertirei un botto solo con quello.
Perché non hai parlato della personalizzazione? Mi fa cagare. Non sono tipo che personalizza telefono o PC e tendo a ridurre al minimo le icone su schermo. Se lo prenderò lascerò tutto al naturale, quindi non mi sono mai interessato alla cosa.
Maa... Il kit per decorare Labo vale la pena prenderlo? Se vuoi fare beneficenza a Nintendo sì. Altrimenti a 15 euro in cartoleria prendi molto più di un rotolo di nastro colorato e qualche adesivo.
Il Rumble HD è bello? No, è una figata.
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
Post stupendo. Ho riso alla parte dei broccoli e a quella del preferire di finire fuori strada piuttosto che usare il freno (eccomi qua!)
Io metterò le zampe sul Variokit tra 7 giorni, quindi aggiungerò qui le mie impressioni! :)
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
Sono stato all'evento, che specifico è dalle 2 e mezza alle 4 e mezza, contrariamente a quanto segnalato sul sito Nintendo, e dopo averlo provato per due ore do i miei 2 cents.

Discutendone qualche giorno fa con Johto Fag mi aveva detto che la critica l'aveva demolito incollandomi un articolo di kotaku australia in cui effettivamente il recensore c'era andato pesante, ma avevo intuito che il ragazzo era molto di parte, perché era partito con la premessa "Labo è una cosa che mi fa cagare e non fa assolutamente per me". E boh, le sue argomentazioni dopo averlo provato io stesso mi convincono ancora meno.

La prima cosa che salta all'occhio parlando di Labo è la totale e completa assenza di promozione da parte di Nintendo in merito. Credo che abbia avuto lo stesso percorso di avvicinamento al lancio di Donkey Kong tropical Freeze come intensità. Con la differenza che uno è un porting di un gioco per Wii U, l'altro è un progetto così importante che sui siti di Nintendo of Europe ha preso il posto di Wii U nella sidebar di navigazione. Ok, qualche post, ok un paio di video hands on in qualche fiera dei genitori, ma... Dov'è il martellamento mediatico? Non penso sia un caso che in settimana nella chat su Telegram ho dovuto ribadire che Labo non sono i fogli di cartone, ma è principalmente il software con cui ci giochi. Poi, se nell'unico evento di anteprima al pubblico vengono sbagliate le date (e nonostante una mia tripla segnalazione ancora non è stata manco corretta la pagina), diciamo che in ambito promozionale sono molto deluso da Nintendo.

Perché Labo le potenzialità le ha eccome. Oggi c'erano 2 ore di esposizione al pubblico e me le sono letteralmente fumate senza aver toccato per niente la casa e avendo provato al volo la macchinina RC e il piano. All'evento non era possibile montare nulla, c'erano i Toy-Con già montati sia del Kit Vario che del Kit Robot, e solo alcuni invitati (o prenotati, non ricordo) potevano montare la macchina RC, che è la più semplice. Comunque come tempistiche di montaggio la macchinina richiede una mezz'oretta di tempo, il piano un paio d'ore e il robot 6 (sei) ore. Quindi ribadisco ancora che nel prezzo non si può trascurare la componente di montaggio. Non è come un LEGO che puoi smontare e rimontare, ma più simile ad un modellino di varia natura.

Ciò detto, passiamo alle prove vere e proprie. Sarò intellettualmente onesto e premetto che la casa e il piano non fanno per me come concept, quindi la casa non l'ho proprio toccata (oggetivamente mi mancava il tempo), mentre il piano l'ho provato 10 minuti mentre aspettavo che si liberasse la canna da pesca. Ma la cosa positiva del vario kit è che avendo 5 oggetti, anche se qualcosa non dovesse piacere a qualcuno, difficilmente non può piacere proprio niente di niente. Pertanto, ho attaccato con la canna da pesca. E qui riparte il pippone sul fatto che Nintendo Switch, o meglio, i Joy-Con, sono fottutamente più potenti di quanto gli stia venendo resa giustizia nei giochi "classici". Mi riferisco principalmente al Rumble HD, che nell'era moderna con intrattenimento basato esclusivamente su vista e udito, apre una terza via di coinvolgimento attraverso il tatto, amplificando enomemente l'esperienza di gioco. La meccanica è oggettivamente semplice: hai una canna fatta di cartone in mano, la lenza finisce dietro al "dock" in cui è appoggiata la console, e sullo schermo (in verticale) vedi l'amo in mezzo all'acqua. Con il mulinello ovviamente l'amo scende e risale, e più si scende più grossi sono i pesci che si trovano. Raggiunta l'altezza desiderata ci si ferma e si aspetta che un pesce abbocchi. Come si sente la presa (e ribadisco, avendo pescato io stesso in passato, il feedback dato dal rumble HD è fenomenale ed è dannatamente fedele ad un'esperienza reale) bisogna immediatamente tirare con la canna per far abboccare il pesce. E poi bisogna salire con il mulinello, stando attenti a non far tirare troppo il pesce o la lenza si romperà e dopo qualche secondo sarà ri-creato un nuovo amo (alla stessa altezza in cui ci si trovava nel momento della rottura, quindi non bisogna ogni volta ripartire dal pelo dell'acqua e scendere per fortuna). Ho già menzionato la fedeltà con cui il Rumble HD ti fa credere di stare pescando con una canna vera? Ah, l'ho già detto? Non mi interessa. Il pesce che tira e i feedback che arrivano dalla canna sono eccezionali, enorme plauso a Nintendo per aver tirato fuori il massimo da quei gioiellini che sono i Joy-Con. Comunque, il trucco è tirare su con la canna puntata verso l'alto e quando il pesce tira verso il basso (e fidatevi che si sente molto bene quando tira) abbassare immediatamente la canna per sentire la presa mollare anziché andare di mulinello. Dopo diverse prove con i pesci del profondo abisso (credo ci siano 4 "livelli" di mare con pesci sempre più grossi e rari in fondo, con la difficoltà principale che è riuscire a tirarli su senza rompere l'amo piuttosto che farli abboccare) tutti miserabilmente falliti, per sfizio ho pescato un paio di sgombri appena sotto il livello del mare. Quindi sono passato alla cosa che mi ha fatto volare un'ora senza manco accorgermene: la moto.

Nella moto si ha sostanzialmente la parte anteriore della vettura con il manubrio, in mezzo dove dovrebbe esserci il quadro c'è lo spazio per appoggiare la console, e infine la struttura è fatta in modo che si possa appoggiare al proprio petto durante la guida, che viene effettuata da seduti. Ho iniziato facendo il campionato facile con avversari facili e un giro per pista, per prendere confidenza con i comandi. La manopola destra ha un tasto che viene usato per accendere il motore, mentre per accelerare si ruota la stessa e immagino che la maniglia dietro serva per frenare (da bravo pilota ignorante quale sono preferisco finire fuori pista piuttosto che usare il freno). La guida è comoda, a dispetto delle aspettative, il Toy-Con si appoggia al petto in modo molto comodo e non bisogna piegare eccessivamente la testa per guardare lo schermo, che è posizionato in modo molto naturale. E ovviamente non pesa, perché dopo un'ora non sentivo minimamente nessuna fatica. Dopo aver vinto al primo tentativo nei circuiti di base, ho deciso che avevo bisogno di cose molto più ignoranti di cerchi semplici, quindi sono passato alla modalità di creazione del proprio circuito personalizzato. Si possono creare tre circuiti con i quali fare il proprio campionato. I circuiti si costruiscono guidando la moto in un'arena quadrata. Di default si inizia in mezzo all'arena, ma si può decidere di spostarsi prima di iniziare a "registrare" e partire da un'altra posizione. Faccio notare che nella costruzione del circuito ci si può spostare anche in verticale impennando o scendendo con il Toy-Con, in questo modo si possono intrecciare i percorsi e fare cose più complesse dei cerchietti. Inoltre si possono posizionare dei turbo lungo il percorso che danno un breve boost (1 secondo o 2 al massimo) durante la guida, o cambiare le condizioni atmosferiche del circuito (credo siano disponibili pioggia e nebbia oltre al classico sole, ma non volevo rendere le cose ancora più complesse di quanto già non fossero). Dopo essermi divertito ad imputtanarmi la vita e a complicare i percorsi oltre ogni umana concezione con dei veri e propri sgorbi di alta qualità, ho fatto un campionato con difficoltà CPU massima, 3 giri a percorso e 10 piloti. Sono arrivato decimo in tutte e tre le tappe :) Ah, in tutto ciò il dannatissimo feedback tattile del rumble HD è stupendo e senti vibrazioni differenti della moto a seconda di se sei su asfalto, cordoli di bordo pista o erba (se stai precipitando non senti niente). A proposito del precipitare, considerando che finivo fuori pista almeno 3/4 volte a giro ho sperimentato che per fortuna la cosa non dà malus eccessivi, perché in un paio di secondi si è di nuovo in pista. Se invece devo cercare a forza un difetto, devo dire che la CPU è troppo poco sviluppata. Tutti gli avversari seguono un percorso eccessivamente predefinito e di fatto dalla mia posizione (in fondo da solo ben distanziato) li vedevo tutti perfettamente in fila fin troppo spesso. La cosa non mi ha creato grossi problemi mentre lo provavo perché ero troppo indietro, ma non mi stupirebbe sapere che nelle gare o si finisce ultimi o si finisce primi a seconda di se si sappia guidare oppure no.

Dopo aver iniziato ad avere qualche senso di colpa per aver occupato la postazione moto per un tempo schifosamente lungo sono passato ad un'altra cosa altrettanto ignorante: il robot. Nota negativa iniziale: quando mi hanno infilato l'accrocchio ho chiesto se poi lo si poteva indossare da soli e mi hanno risposto che è molto difficile farlo da soli. Non sono sicuro di questa risposta, perché a posteriori non mi è sembrato così macchinoso. Il più è prendere le misure giuste delle corde delle pulegge, ma supponendo che ad usarlo sia sempre la stessa persona, il procedimento non dovrà essere ripetuto ogni volta. In caso contrario avere bisogno di un'altra persona per giocare ad un'attività prettamente single player non mi sembra una cosa intelligente. A parte quello ero nella modalità "distruggi tutto", che è ignorante quanto sembra. Prendi a cazzotti (hai in mano dei parallelepipedi di carta collegati con delle pulegge allo zaino sulle spalle che quindi registrano velocità dei pugni sferrati) tutti gli edifici che incontri e fai punti. Se distruggi più cose in fila fai le combo e se fai fuori i dischi volanti sono un botto di punti. Accovacciandomi mi trasformavo in una macchina che sparava raggi laser, ma non mi sembrava una modalità abbastanza ignorante e al secondo grattacielo sono tornato ai pugni. Molto comodo il volo per spostarsi più velocemente, visto che a piedi la cosa è un po' macchinosa (devi camminare sul posto ma sollevando di molto i piedi per far registrare i movimenti). Non ho trovato un modo per distruggere le cose atterrandoci sopra, ma immagino che ci sia. Alla fine viene fuori una classifica con i primi tre della sessione. Prima di me avevo visto che c'era un 100000 punti, un 30000 e un 20000. Io ho fatto 59000, quindi immagino che il 100000 fosse di uno che l'aveva già provato, perché sono andato abbastanza veloce nella mia distruzione, tanto che avevano dovuto respawnare qualche grattacielo perché avevo devastato un po' tanto la città.

Dopo il robot ho provato al volo la macchinina RC che... Non andava. Era inchiodata ferma sul tavolo, sentivo che vibrava, ma si muoveva solo ogni tanto. Non so se fossero i Joy-Con scarichi o se fosse il tavolo in legno pieno di scanelature che si opponeva al movimento. Posto che sinceramente non credo che possa servire a molto in single player, magari con due macchinine e un amico si possono fare delle gare, ma per sé... Boh. (di certo nessuno l'ha concepita per spiare la gente con la telecamera ad infrarossi come quel demente del recensore di kotaku australia aveva suggerito) Dopo l'esperimento macchinina, mentre aspettavo che si liberasse la canna da pesca per una seconda sessione mi sono seduto alla postazione piano che era lì di fianco. Ribadisco che gli strumenti non fanno per me. Non ho mai usato la pianola che abbiamo in casa, figuriamoci se inizio con un piano di cartone. Posso dire che è molto ben fatto, le varie modulazioni inseribili sono carucce. In particolare si possono scannerizzare dei fogli per far abbassare e rialzare le tonalità (musicisti non uccidetemi, sono ignorante e lo so).

Considerazioni finali: Per me Nintendo Labo ha molte potenzialità, mi dispiace che la campagna pubblicitaria sia partita con un impeto molto forte e poi si sia abbassata drasticamente. Sembra quasi che Nintendo avesse paura delle reazioni del pubblico su Labo, cosa comprensibile considerando il tipo di progetto molto azzardato che è, ma come diceva una mia prof di italiano: bisogna essere convinti per essere convincenti. Ed è un peccato, perché finalmente dopo 1-2 Switch vedo applicate le piene funzionalità dei Joy-Con (Rumble HD in primis su cui si basano quasi tutti i Toy-Con), ma su dei gameplay fatti in modo serio e non come quel mezzo esperimento.
FAQ:
Ma non si rompe il cartone? Sinceramente non mi è sembrato. Le attività sono strutturate in modo che non si vadano a premere parti molli (che in generale non ho notato) o a dare colpi forti al cartone, ma si tratta perlopiù di movimenti e azioni che implicano un movimento tenendo in mano i Toy-Con piuttosto che premendo cose. Tant'è che oggi era il terzo giorno di evento e i Toy-Con erano come nuovi dopo 6 ore di utilizzo abbastanza intenso. Also: come molti sanno mi sudano le mani (e pure molto direi), e dopo un'ora di moto le avevo abbastanza bagnaticce, ma nonostante questo il cartone è rimasto immutato.
Ma non ti stufa dopo 10 minuti? Alcune attività magari sì (per me è stato il piano, ad esempio), ma del vario kit ribadisco che è difficile che non ci sia almeno una cosa che appassioni. Io mi ci vedo a fare sessioni prolungate di circuiti sulle moto anche a mesi di distanza. Magari dei compositori in erba passeranno mesi sul piano, e gli amanti dei tamagotchi faranno anni a dar da mangiare al mostriciattolo nella casa (a quanto pare sblocchi cibi diversi a seconda di come superi dei minigiochi e non ho mai visto gente così entusiasta di ottenere dei broccoli in vita mia come gli invasati della casa di oggi).
Ma non impicciano per casa i Toy-Con? Temo di sì. Quegli affari occupano spazio e non so quanto sia fattibile smontarli e rimontarli per metterli via. E se 1 Toy-Con del vario kit si riesce facilmente a infilare da qualche parte, onestamente a casa mia non credo troverei un posto per tutti e 5.
Ma li valgono tutti quei soldi? Ci potrei comprare *inserire cose di valore equivalente di cui non gliene frega un cazzo a nessuno*. Il 90% di chi fa questa domanda di norma ha già comprato più volte in vita sua cagate inutili di valore pari o superiore a 70/80 euro, quindi è abbastanza ridicolo. Considerando che 70 euro è il valore di un gioco di fascia alta per Switch (Zelda BotW ecc.) e che quelli "standard" sono a 60 euro, direi che assolutamente il vario kit li vale tutti. Oltre ad essere un gioco che per quanto mi riguarda ha una longevità pari ad un BotW, ha anche la componente di modellismo iniziale e di programmazione finale per chi volesse cimentarsi, quindi la risposta è sì. Sul kit robot invece rispondo "non lo so". Non lo so perché onestamente non so di preciso che cosa si possa fare con quel Toy-Con. "immagino di sì", ma non essendo andato oltre la modalità "sfascia tutto" non lo posso dire con certezza. Certo è che se servono sei ore per montarlo io mi divertirei un botto solo con quello.
Perché non hai parlato della personalizzazione? Mi fa cagare. Non sono tipo che personalizza telefono o PC e tendo a ridurre al minimo le icone su schermo. Se lo prenderò lascerò tutto al naturale, quindi non mi sono mai interessato alla cosa.
Maa... Il kit per decorare Labo vale la pena prenderlo? Se vuoi fare beneficenza a Nintendo sì. Altrimenti a 15 euro in cartoleria prendi molto più di un rotolo di nastro colorato e qualche adesivo.
Il Rumble HD è bello? No, è una figata.
Sto aspettando il like di @Pariston così facciamo i 4 admin insieme nei mi piace 😬
 
Mmm se faranno giochi Pokèmon lo comprerò, se no niente.
ma pensi che lo faranno questo fantomatico gioco dei Pokémon per switch?
Io dico che su switch di pokemon non ne uscirà, o uscirà qualcosa come quello per la Wii o Pokken per la Wiiu

Dopo mi vado a vedere la presentazione
ma quale sara il tema dell ottava generazione? sempre che esca su switch
 
@Nicola Liberati stai citando messaggi vecchi di un anno e mezzo, non hai pensato che FORSE nel frattempo potrebbe essere successo qualcosa? E non hai nemmeno pensato di leggere i messaggi successivi che contengono la risposta alla prima domanda?
Per la seconda ti rispondo io, non si sa nulla e tutte le "notizie" che leggi in giro sono in realtà rumor inventati.
 
@Nicola Liberati stai citando messaggi vecchi di un anno e mezzo, non hai pensato che FORSE nel frattempo potrebbe essere successo qualcosa? E non hai nemmeno pensato di leggere i messaggi successivi che contengono la risposta alla prima domanda?
Per la seconda ti rispondo io, non si sa nulla e tutte le "notizie" che leggi in giro sono in realtà rumor inventati.
siamo suscettibili eh? scusa non li ho vista...coda di paglia
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
siamo suscettibili eh? scusa non li ho vista...coda di paglia
Non è questione di "coda di paglia" è che da quando ti sei iscritto ti ostini a necropostare riprendendo discussioni di anni fa e considerandole attuali, cosa che decisamente non sono.
In realtà l'unica cosa certa è che c'è un gioco della serie principale in sviluppo su Switch e che molto probabilmente sarà di ottava generazione. Fine. Tutto il resto sono effettivamente teorie che lasciano il tempo che trovano. Ci terrei a ricordare il primo link dedicato a tutti quelli che hanno dato per confermato che sarà un open world stile Breath of the Wild fumando ingenti dosi di vitalerba per crederlo vero. Per il resto, diversi siti di informazione Pokémon (o sedicenti tali) hanno già confermato anche che sarà un remake di DP, un sequel di Rosso e Blu, che sarà una nuova regione basata su Vietnam, Cina, India, Spagna e Italia, che uscirà quest'estate, quest'autunno, quest'inverno e la primavera dell'anno prossimo, quando non erano impegnati a costruire e diffondere fake news create ad hoc per vantarsene.

Se si vuole discutere di opinioni personali liberi di farlo, ma per favore, evitiamo di spacciare delle cazzate per cose vere.
 
Non è questione di "coda di paglia" è che da quando ti sei iscritto ti ostini a necropostare riprendendo discussioni di anni fa e considerandole attuali, cosa che decisamente non sono.
In realtà l'unica cosa certa è che c'è un gioco della serie principale in sviluppo su Switch e che molto probabilmente sarà di ottava generazione. Fine. Tutto il resto sono effettivamente teorie che lasciano il tempo che trovano. Ci terrei a ricordare il primo link dedicato a tutti quelli che hanno dato per confermato che sarà un open world stile Breath of the Wild fumando ingenti dosi di vitalerba per crederlo vero. Per il resto, diversi siti di informazione Pokémon (o sedicenti tali) hanno già confermato anche che sarà un remake di DP, un sequel di Rosso e Blu, che sarà una nuova regione basata su Vietnam, Cina, India, Spagna e Italia, che uscirà quest'estate, quest'autunno, quest'inverno e la primavera dell'anno prossimo, quando non erano impegnati a costruire e diffondere fake news create ad hoc per vantarsene.

Se si vuole discutere di opinioni personali liberi di farlo, ma per favore, evitiamo di spacciare delle cazzate per cose vere.
no senti ora calma non posso ricordarmi tutto e poi era per parlare, socializzare...vuoi che ti prenda il dizionario ? socializzare vuol dire fare amicizia parlando di vari argomenti tipo non so il tema dell'ottava generazione per esempio io pensavo a futuro e passato, ai capito o no? poi fino a quando non mandano una pubblicità di Pokémon switch io non ci crederò è chiaro pure questo?...a proposito ma non è che tu sia quel rompi palle che trovo nella wiki? no perché se io non facessi qualche errore ortografico gli altri non farebbero bene il loro lavoro, si lo so è una cretinata ciò che scrivo ma non ce bisogno di essere dei lamentosi frignoni.
no senti ora calma non posso ricordarmi tutto e poi era per parlare, socializzare...vuoi che ti prenda il dizionario ? socializzare vuol dire fare amicizia parlando di vari argomenti tipo non so il tema dell'ottava generazione per esempio io pensavo a futuro e passato, ai capito o no? poi fino a quando non mandano una pubblicità di Pokémon switch io non ci crederò è chiaro pure questo?...a proposito ma non è che tu sia quel rompi palle che trovo nella wiki? no perché se io non facessi qualche errore ortografico gli altri non farebbero bene il loro lavoro, si lo so è una cretinata ciò che scrivo ma non ce bisogno di essere dei lamentosi frignoni.
quel rompi palle sarebbe uno che si lamenta di ciò che scrivo per esempio io ho scritto che Stoutland è stato il primo Pokémon deceduto dell'anime è poi l'hanno cancellato...ma come è possibile che qui sono tutti dei rompi cognioni qui? io mi arrabbio perché mi criticate solo perché ho fatto solo una piccola e innocente domanda...anzi 2 pero non avete motivo di lamentarvi con me
no senti ora calma non posso ricordarmi tutto e poi era per parlare, socializzare...vuoi che ti prenda il dizionario ? socializzare vuol dire fare amicizia parlando di vari argomenti tipo non so il tema dell'ottava generazione per esempio io pensavo a futuro e passato, ai capito o no? poi fino a quando non mandano una pubblicità di Pokémon switch io non ci crederò è chiaro pure questo?...a proposito ma non è che tu sia quel rompi palle che trovo nella wiki? no perché se io non facessi qualche errore ortografico gli altri non farebbero bene il loro lavoro, si lo so è una cretinata ciò che scrivo ma non ce bisogno di essere dei lamentosi frignoni.

quel rompi palle sarebbe uno che si lamenta di ciò che scrivo per esempio io ho scritto che Stoutland è stato il primo Pokémon deceduto dell'anime è poi l'hanno cancellato...ma come è possibile che qui sono tutti dei rompi cognioni qui? io mi arrabbio perché mi criticate solo perché ho fatto solo una piccola e innocente domanda...anzi 2 pero non avete motivo di lamentarvi con me
allora che ne pensi ?
 
Ultima modifica:

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
no senti ora calma non posso ricordarmi tutto e poi era per parlare, socializzare...vuoi che ti prenda il dizionario ? socializzare vuol dire fare amicizia parlando di vari argomenti tipo non so il tema dell'ottava generazione per esempio io pensavo a futuro e passato, ai capito o no? poi fino a quando non mandano una pubblicità di Pokémon switch io non ci crederò è chiaro pure questo?...a proposito ma non è che tu sia quel rompi palle che trovo nella wiki? no perché se io non facessi qualche errore ortografico gli altri non farebbero bene il loro lavoro, si lo so è una cretinata ciò che scrivo ma non ce bisogno di essere dei lamentosi frignoni.

quel rompi palle sarebbe uno che si lamenta di ciò che scrivo per esempio io ho scritto che Stoutland è stato il primo Pokémon deceduto dell'anime è poi l'hanno cancellato...ma come è possibile che qui sono tutti dei rompi cognioni qui? io mi arrabbio perché mi criticate solo perché ho fatto solo una piccola e innocente domanda...anzi 2 pero non avete motivo di lamentarvi con me
Te per socializzare tagghi gente che non logga da 1 o 2 mesi? Non facevi prima a lasciare la cosa generica?
Comunque non capisco perché non credere a una dichiarazione di Ishihara, ripresa poi più volte da Masuda, Ohmori, Iwao, dai report finanziari di Nintendo stessi e probabilmente altre fonti che non ricordo.
Sono uno di quelli che ti ha scritto sul wiki, e a ben ragione direi. Esistono delle regole da rispettare e tu ti impegni particolarmente per non farlo. Se non ti piacciono libero di non continuare con la tua permanenza. Di certo dare degi rompicoglioni frignoni allo staff non te li renderà più amici. Qui non ho potere, ma stai pur sicuro che sul wiki al primo sgarro sei fuori.
 
Ultima modifica:
Te per socializzare tagghi gente che non logga da 1 o 2 mesi? Non facevi prima a lasciare la cosa generica?
Comunque non capisco perché non credere a una dichiarazione di Ishihara, ripresa poi più volte da Masuda, Ohmori, Iwao, dai report finanziari di Nintendo stessi e probabilmente altre fonti che non ricordo.
Sono uno di quelli che ti ha scritto sul wiki, e a ben ragione direi. Esistono delle regole da rispettare e tu ti impegni particolarmente per non farlo. Se non ti piacciono libero di non continuare con la tua permanenza. Di certo dare degi rompicoglioni frignoni allo staff non te li renderà più amici. Qui non ho potere, ma stai pur sicuro che sul wiki al primo sgarro sei fuori.
Ok senti mi dispiace mi sono lasciato trasportare e solo che in questo forum non mi va di essere rimproverato per una domanda che ho fatto sulla switch non è mica la wiki genio
Ok senti mi dispiace mi sono lasciato trasportare e solo che in questo forum non mi va di essere rimproverato per una domanda che ho fatto sulla switch non è mica la wiki genio
Poi non è che non credo e che sono curioso e poi scusa se a me mi domandasi se è piu bello diamante o perla io non mi arrabbio capisci ? Sei stato permaloso prima
Ok senti mi dispiace mi sono lasciato trasportare e solo che in questo forum non mi va di essere rimproverato per una domanda che ho fatto sulla switch non è mica la wiki genio

Poi non è che non credo e che sono curioso e poi scusa se a me mi domandasi se è piu bello diamante o perla io non mi arrabbio capisci ? Sei stato permaloso prima
Che me ne frega se sono notizie vecchio cretino sei un cretino, un cretino che si arrabbia con uno che legge articoli vecchi come se stessi ammazzando qualcuno il tuo problema è che sei troppo serio...cretino
Ok senti mi dispiace mi sono lasciato trasportare e solo che in questo forum non mi va di essere rimproverato per una domanda che ho fatto sulla switch non è mica la wiki genio

Poi non è che non credo e che sono curioso e poi scusa se a me mi domandasi se è piu bello diamante o perla io non mi arrabbio capisci ? Sei stato permaloso prima

Che me ne frega se sono notizie vecchio cretino sei un cretino, un cretino che si arrabbia con uno che legge articoli vecchi come se stessi ammazzando qualcuno il tuo problema è che sei troppo serio...cretino
Almeno ora non temo di essere cacciato se è il contrario fa niente non piangero mica come uno che a sentito domande vecchie di un anno in rete
 
Ultima modifica:
Ok senti mi dispiace mi sono lasciato trasportare e solo che in questo forum non mi va di essere rimproverato per una domanda che ho fatto sulla switch non è mica la wiki genio

Poi non è che non credo e che sono curioso e poi scusa se a me mi domandasi se è piu bello diamante o perla io non mi arrabbio capisci ? Sei stato permaloso prima

Che me ne frega se sono notizie vecchio cretino sei un cretino, un cretino che si arrabbia con uno che legge articoli vecchi come se stessi ammazzando qualcuno il tuo problema è che sei troppo serio...cretino

Almeno ora non temo di essere cacciato se è il contrario fa niente non piangero mica come uno che a sentito domande vecchie di un anno in rete
Ma te sei normale che ti quoti i tuoi stessi messaggi 3 volte? Non mi sembra
 
Il problema è oltre a prenderla sul personale e offenderti, sembra che non provi nemmeno a capire i motivi per cui ti vengono date certe indicazioni.

Per quanto riguarda il wiki, esistono delle regole ben precise e le motivazioni per l'annullamento delle tue modifiche ti sono già state date nella tua pagina di discussione, compresa quella su Stoutland. Hai fatto numerose modifiche, quando andavano bene non ti è stato detto nulla, altrimenti ti è stato fatto notare dove sbagliavi per aiutarti a migliorare e non ripetere gli stessi errori, è così che funzionano le cose. Anche a me quando ho sbagliato qualcosa negli edit sul wiki l'hanno fatto notare e l'ho tenuto a mente per il futuro, e lo stesso vale anche per tutti quelli che ti hanno "rimproverato", nessuno nasce imparato.

Anche qui, ti abbiamo semplicemente fatto notare che stai ripescando discussioni vecchie di anni come se fossero attuali, che non ha senso. Sei liberissimo di socializzare visto che il forum tra le altre cose serve anche a quello, ma fallo prendendo discussioni e messaggi recenti, oppure apri tu una discussione se il tema è nuovo.
Tra l'altro prima di rispondere a una discussione sarebbe quantomeno educato rileggere i messaggi precedenti, e sinceramente non capisco perché tu ti prenda la briga di leggere messaggi vecchissimi e non quelli più recenti.

P.S. Come già detto, insultare non migliorerà la tua posizione, anzi.

Ma te sei normale che ti quoti i tuoi stessi messaggi 3 volte? Non mi sembra
Credo abbia inserito post multipli consecutivamente cliccando sempre su "Rispondi" (motivo delle autocitazioni) e il forum glieli abbia automaticamente accorpati in uno unico.
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
Ok senti mi dispiace mi sono lasciato trasportare e solo che in questo forum non mi va di essere rimproverato per una domanda che ho fatto sulla switch non è mica la wiki genio

Poi non è che non credo e che sono curioso e poi scusa se a me mi domandasi se è piu bello diamante o perla io non mi arrabbio capisci ? Sei stato permaloso prima

Che me ne frega se sono notizie vecchio cretino sei un cretino, un cretino che si arrabbia con uno che legge articoli vecchi come se stessi ammazzando qualcuno il tuo problema è che sei troppo serio...cretino

Almeno ora non temo di essere cacciato se è il contrario fa niente non piangero mica come uno che a sentito domande vecchie di un anno in rete
"mi dispiace e mi sono lasciato trasportare [...] vecchio cretino sei un cretino, un cretino che si arrabbia".
Ripeto: modera i termini. E per favore un briciolo di ortografia, il verbo avere ha l'h davanti, non si possono vedere certe oscenità...
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
Allora, stiamo calmini. Nicola, ti è stato spiegato perché rispondere a messaggi vecchi di anni in questo caso abbia avuto poco senso, non è che essendo sul forum le informazioni presenti sulla wiki perdano automaticamente di valore, tanto più che questo forum fa parte dello stesso network.

La questione si sarebbe potuta chiudere qui, invece tu sei passato direttamente agli insulti, quindi un avvertimento te lo becchi tutto.
 
Allora, stiamo calmini. Nicola, ti è stato spiegato perché rispondere a messaggi vecchi di anni in questo caso abbia avuto poco senso, non è che essendo sul forum le informazioni presenti sulla wiki perdano automaticamente di valore, tanto più che questo forum fa parte dello stesso network.

La questione si sarebbe potuta chiudere qui, invece tu sei passato direttamente agli insulti, quindi un avvertimento te lo becchi tutto.
Primo non sono riuscito a staccare i messaggi
Secondo mi sono lasciato trasportare per le lamentele del vecchio post per poi prendermela sulla wiki...ero solo arrabbiato per il post
mi dispiace averti dato del cretino
"mi dispiace e mi sono lasciato trasportare [...] vecchio cretino sei un cretino, un cretino che si arrabbia".
Ripeto: modera i termini. E per favore un briciolo di ortografia, il verbo avere ha l'h davanti, non si possono vedere certe oscenità...
Mi dispiace mi sono lasciato trasportare
Il problema è oltre a prenderla sul personale e offenderti, sembra che non provi nemmeno a capire i motivi per cui ti vengono date certe indicazioni.

Per quanto riguarda il wiki, esistono delle regole ben precise e le motivazioni per l'annullamento delle tue modifiche ti sono già state date nella tua pagina di discussione, compresa quella su Stoutland. Hai fatto numerose modifiche, quando andavano bene non ti è stato detto nulla, altrimenti ti è stato fatto notare dove sbagliavi per aiutarti a migliorare e non ripetere gli stessi errori, è così che funzionano le cose. Anche a me quando ho sbagliato qualcosa negli edit sul wiki l'hanno fatto notare e l'ho tenuto a mente per il futuro, e lo stesso vale anche per tutti quelli che ti hanno "rimproverato", nessuno nasce imparato.

Anche qui, ti abbiamo semplicemente fatto notare che stai ripescando discussioni vecchie di anni come se fossero attuali, che non ha senso. Sei liberissimo di socializzare visto che il forum tra le altre cose serve anche a quello, ma fallo prendendo discussioni e messaggi recenti, oppure apri tu una discussione se il tema è nuovo.
Tra l'altro prima di rispondere a una discussione sarebbe quantomeno educato rileggere i messaggi precedenti, e sinceramente non capisco perché tu ti prenda la briga di leggere messaggi vecchissimi e non quelli più recenti.

P.S. Come già detto, insultare non migliorerà la tua posizione, anzi.


Credo abbia inserito post multipli consecutivamente cliccando sempre su "Rispondi" (motivo delle autocitazioni) e il forum glieli abbia automaticamente accorpati in uno unico.
Ok dovevo leggerli i messaggi ma non c era bisogno di lamentarsi poi per i messaggi multipli non riesco a separarli