La PETA, cosa s'è inventata stavolta...

#1
Ciao a tutti.

Ho appena trovato fresco fresco questo articolo.

La PETA è un'organizzazione che sostiene i diritti degli animali, ma in modi molto poco ortodossi, e criticati.

Stavolta, se l'è presa coi Pokémon. Leggete un po' ciò che è stato dichiarato:

Proprio come gli animali nel mondo reale, i Pokémon sono trattati come oggetti e usati per l'intrattenimento umano e come oggetto di esperimenti. Il modo in cui sono rinchiusi nelle Pokeball è simile al modo in cui gli elefanti dei circhi sono incatenati ai vagoni ferroviari, e vengono liberati solo per eseguire alcuni esercizi, spesso sotto tortura con spuntoni d'acciaio o con pungoli elettrici. Se il PETA fosse esistito nella regione di Unova, il nostro motto sarebbe stato: I Pokémon non sono nostri da usare o abusare. Riteniamo che questo sia il messaggio che deve essere inviato ai bambini.
A tal proposito, queste persone ignoranti (volevo dire malati di mente, ma non esageriamo), hanno inventato un minigioco, chiamato Pokémon Black&Blue.

Lo slogan è Gotta free 'em all (sì, hanno dei problemi molto seri, problemi mentali), e si vedono frasi come "Occupa la regione di Unova", "Libera Pikachu" ed "Aiuta il Team Plasma".

Ecco alcuni screen:

A me sembra, più che altro, che con queste immagini, siano loro, attraverso questi messaggi subliminali, ad istigare la violenza nei confronti dei Pokémon, ma è solo una mia opinione.

Dite pure la vostra sulla faccenda!
 
Ultima modifica da un moderatore:
S

Su-37 Terminator

#9
Se la nintendo denuncia la peta e vince,la nintendo si arricchisce,la PETA finisce in mezzo alla strada.
 
Ultima modifica:
Top Bottom