Iro

Tremate tremate, le BR son tornate.

59 risposte in questa discussione

Il blitz nelle regioni del Nord Italia. Tra gli obiettivi una casa di Berlusconi

Antiterrorismo: 15 arresti, anche ex brigatisti

Gli indagati, tra cui alcuni ex sindacalisti, sono accusati di voler far rinascere le Brigate Rosse. Amato: «Forse sventato un attentato»

ROMA - Il blitz scattato all'alba in diverse regioni del Nord Italia contro gruppi legati alla rinascita delle Br è stato apprezzato dal ministro dell'Interno, Giuliano Amato: «Probabilmente questa volta siamo riusciti a prevenire un attentato brigatista. E lo abbiamo fatto grazie a due anni di indagini condotte con grande professionalità dalle Digos di Milano, Padova, Torino e Trieste, sotto la direzione dell'Ucigos, non senza l'importante collaborazione dell'intero sistema di sicurezza antiterrorismo, a cominciare dal Sisde. Per mesi i componenti di questa colonna brigatista sono stati sottoposti non solo a intercettazioni, ma anche a controlli ravvicinati quotidiani, facendo emergere prove sufficienti per arrivare al loro arresto. Era un'organizzazione strutturata e di forte pericolosità, ma i nostri uomini sono riusciti a intervenire prima che producesse danni seri». «È un successo importante - ha concluso Amato - all'interno di un'attività antiterrorismo che prosegue. L'azione di oggi, infatti, testimonia la presenza nel Paese di focolai brigatisti non ancora rimossi. Questo che abbiamo sgominato, lo sappiamo, non è l'ultimo».

QUINDICI ARRESTI, RELAZIONE CON LE BR - L'operazione trae origine da una lunga inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore di Milano Ilda Bocassini, avviata nell'estate del 2004. Indagini che hanno portato all'arresto di 15 persone (sei a Padova): tutte sarebbero accusate di far parte di un progetto che avrebbe tentato di rilanciare le Brigate Rosse della cosiddetta «Seconda posizione». Nel mirino, secondo quanto si legge nell'ordinanza del gip Guido Salvini, c'erano una casa di Berlusconi, la sede di Mediaset, l'economista Pietro Ichino, Sky, impianti Eni, il quotidiano Libero e alcuni dirigenti della ex Breda. Una settantina gli indagati per il reato previsto dall'articolo 270 bis del Codice penale: associazione con finalità di terrorismo o di eversione dell'ordine democratico. Oltre 80 le perquisizioni in varie regioni, tra queste al Centro popolare occupato «Gramigna» e alla sede dei Comitati proletari per il comunismo di Padova, al Centro proletario «Ilic» e al Centro «La Fucina» di Sesto San Giovanni (Mi). Indagini anche sulla rivista clandestina «L'Aurora», legata a un «progetto rivoluzionario operaista che predica la propaganda armata attraverso iniziative violente», secondo una relazione semestrale dei servizi di sicurezza al Parlamento nel 2005. Gli indagati avrebbero compiuto esercitazioni (anche filmate) paramilitari sparando con armi in campagna. Secondo la Boccassini, c'erano «tre cellule attive e operative che avevano dei progetti con anche degli obiettivi umani».

TRA GLI ARRESTATI EX SINDACALISTI - Tra le persone arrestate c'è anche Alfredo Davanzo, 49 anni, ritenuto uno dei capofila di "Seconda posizione". Davanzo (fermato a Raveo, in provincia di Udine) era stato condannato nell'82 a dieci anni di carcere per rapina a mano armata ed era stato fermato il 20 gennaio '98 a Parigi su richiesta della magistratura italiana, e rimesso in libertà qualche giorno dopo dalla Corte d'appello della capitale francese. Oltre a Davanzo (che si è dichiarato «prigioniero politico»), tra i destinatari dell'ordinanza cautelare in carcere firmata dal gip Salvini ci sono anche alcuni sindacalisti della Cgil, già sospesi.

da Corriere.it

Comunque, sono solo dei coglioni estremisti.

Ovviamente, non sono d'accordo con loro, così facendo si danno solo in pasto ai media, che continuerà a puntare il dito contro i COMUNISTIH.

(PS: Però l'idea di non avere più Libero tra i piedi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

bestie + che esseri umani...

andrebbero eliminati dalla faccia della terra

anche le iene ieri hanno toppato intervistando un ex brigatista... una persona del genere andrebbe lasciata a marcire nel dimenticatoio, e invece gli hanno dato visibilità (senza considerare i discorsi assurdi di quell'animale...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

bestie + che esseri umani...

andrebbero eliminati dalla faccia della terra

Mah, ci sono politici che governano tranquillamente e democraticamente e mandano a morte migliaia di persone con le loro decisioni (non voglio fare nomi. Bush.), questi volevano fare attentati a un paio di bersagli e per te sono "beste" che "andrebbero eliminate dalla faccia della terra". Non intendo dire che hanno ragione e/o che non devono essere giudiziati ed eventualmente condannati, ma mi pare che tu esageri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma il fatto che al mondo ci sia gente peggiore non giustifica il fatto che siano comunque in torto (quanto meno).Dall'intervista che ho visto anch'io ieri sera, si direbbe che nessun brigatista o qualsiasi altro estremista simile senta il benchè minimo senso di colpa dalle azioni terroristiche che compiono, e sono disposti ad usare qualsiasi mezzo per arrivare ai loro scopi folli. Gli attacchi compiuti o in corso di preparazione contro politici e giornali (per quanto criticabili possano considerarsi le due categorie) sono del tutto ingiustificate e anti-democratiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Almeno credono fermamente in qualcosa..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Visione per tutti: "Buongiorno, Notte" di Marco Bellocchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Almeno credono fermamente in qualcosa..

e allora w il duce... anche lui credeva in qualcosa, sicuramente + sana rispetto ai brigatisti...

ma che razza di discorsi sono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ma che razza di discorsi sono?

Sono discorsi del tipo: non me ne frega un cazzo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sono discorsi del tipo: non me ne frega un cazzo..

se nn t'interessa nn postare :\

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non mi interessa ma il mio parere resta comunque valido: una persona che crede fermamente in una cosa la ammiro perché ha una ragione per vivere e invece la crisi che affligge molti giovani di oggi è proprio il motivo per cui vivono ed esistono. Proprio oggi stavo parlando con un mio compagno di classe del modo più bello per suicidarsi e da questo discorso ho capito che la vita non vale niente se non hai un motivo. Perciò dico che fanno bene perché è una cosa in cui credono e poi vanno in prigione..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si ma....le ragioni di vita possono essere tante e ce n'è sempre qualcuna anche insignificante per cui chiunque vive la sua vita, si tratti di un'aspirazione lavorativa, un viaggio, un auto di lusso, una possibile società anarchica o anche il "semplice" godersela nella maniera migliore possibile (altrimenti certo che saremmo tutti morti suicidati).

Il punto che molti di questi "ideali" possono essere considerate oggettivamente un tantino discutibili, così come i mezzi usati per realizzarli, non ti pare?  Chi siamo noi per giudicare? Le loro probabili prossime vittime innocenti dei loro piani, chi lo sa.

P.S.  ma che minchia di discorsi fai coi tuoi amici Liuton? °_°

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si ma....le ragioni di vita possono essere tante e ce n'è sempre qualcuna anche insignificante

Allora in quel caso anche la vita sarà insignificante, non credi?

P.S.  ma che minchia di discorsi fai coi tuoi amici Liuton? °_°

Non so proprio cosa dirti se non che è quello che discutiamo perché ovviamente ci sentiamo di parlare di queste cose quando ci annoiamo, ulteriore prova (come già detto) della mia considerazione sulle ragioni di vita..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Allora in quel caso anche la vita sarà insignificante, non credi?

Ho utilizzato un aggettivo inappropriato (intendilo come frivola); e su che hai capito cosa intendevo ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non mi interessa ma il mio parere resta comunque valido: una persona che crede fermamente in una cosa la ammiro perché ha una ragione per vivere e invece la crisi che affligge molti giovani di oggi è proprio il motivo per cui vivono ed esistono. Proprio oggi stavo parlando con un mio compagno di classe del modo più bello per suicidarsi e da questo discorso ho capito che la vita non vale niente se non hai un motivo. Perciò dico che fanno bene perché è una cosa in cui credono e poi vanno in prigione..

ma francamente preferisco ed ammiro di + il truzzetto del sabato sera che apparte scopare nn fa un cazzo nella vita che il brigatista di merda che uccide gli innocenti...

ma forse sono anormale io e la normalità e stimare la merda (brigatisti)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mah, ci sono politici che governano tranquillamente e democraticamente e mandano a morte migliaia di persone con le loro decisioni (non voglio fare nomi. Bush.), questi volevano fare attentati a un paio di bersagli e per te sono "beste" che "andrebbero eliminate dalla faccia della terra". Non intendo dire che hanno ragione e/o che non devono essere giudiziati ed eventualmente condannati, ma mi pare che tu esageri.

poverini, volevano solo fare attentati a un paio di bersagli.

non sono bestie

non andrebbero eliminate dalla faccia della terra

non siate cattivi con loro

non esagerate.

sono buoni cristiani anche loro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

poverini, volevano solo fare attentati a un paio di bersagli.

non sono bestie

non andrebbero eliminate dalla faccia della terra

non siate cattivi con loro

non esagerate.

sono buoni cristiani anche loro.

si

è colpa dei loro bersagli che si comportano male...

loro sono solo dei moralizzatori che usano metodi nobili a puro scopo pedagogico-sociale...

andrebbero presi prima a calci sui coglioni x farli soffrire e poi bruciati vivi... altro che storie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1)poverini, volevano solo fare attentati a un paio di bersagli.

2)non sono bestie

3)non andrebbero eliminate dalla faccia della terra

4)non siate cattivi con loro

5)non esagerate.

6)sono buoni cristiani anche loro.

1)Non volevo dire questo. Ad ogni modo la cronaca di tutti i giorni presenta cose ben peggiori di "attentati a un paio di bersagli", che comunque non sono giustificabili.

2)Infatti, non sono bestie, sono esseri umani...

3)No, non andrebbero eliminate dalla faccia della terra.

4)No, non bisogna essere cattivi con qualcuno che non si conosce e fa qualcosa per motivi che evidentemente non si capiscono.

5)Non bisogna mai esagerare.

6)Non so se sono cristiani, e non credo che abbia rilevanza.

Chi ha tentato di fare gli attentati ad Hitler era una "bestia" da "prendere a calci nei coglioni x farli soffrire e poi bruciarli vivi"?

Gli attacchi compiuti o in corso di preparazione contro politici e giornali (per quanto criticabili possano considerarsi le due categorie) sono del tutto ingiustificate e anti-democratiche.

Anti-democratiche sì (è necessariamente un male?), ma ingiustificate non saprei, non conosco niente delle brigate rosse e dei motivi per cui fanno attentati e simili... Non penso, comunque, che lo facciano giusto per divertimento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

2)Infatti, non sono bestie, sono esseri umani...

3)No, non andrebbero eliminate dalla faccia della terra.

4)No, non bisogna essere cattivi con qualcuno che non si conosce e fa qualcosa per motivi che evidentemente non si capiscono.

e a leggere ste cose che rimango SCONCERTATO...

2) nn sn esseri umani ne bestie... sarebbe un'offesa alle bestie stesse... merda si adatta bene a loro...

3) ma no teniamoli dai, che di individui come questi ha bisogno la società...

4)eh si... poverini nn li capiamo... dovremmo essere + comprensivi...

  quando uno viola le mie libertà facendo attentati nn me ne frega un CAZZO delle sue idee... nn mi sta rispettando e x tanto è in torto

direi che nn ci troviamo in un contesto simile a quello che vedeva hitler protagonista... nn mi risulta berlusconi abbia mai ucciso nessuno, ne tantomeno libero :|

xò se ti piace fare sti paragoni totalmente campati x aria gg...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chi ha tentato di fare gli attentati ad Hitler era una "bestia" da "prendere a calci nei coglioni x farli soffrire e poi bruciarli vivi"?

Non c'entra niente amico non c'entra!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

e a leggere ste cose che rimango SCONCERTATO...

2) nn sn esseri umani ne bestie... sarebbe un'offesa alle bestie stesse... merda si adatta bene a loro...

3) ma no teniamoli dai, che di individui come questi ha bisogno la società...

4)eh si... poverini nn li capiamo... dovremmo essere + comprensivi...

  quando uno viola le mie libertà facendo attentati nn me ne frega un CAZZO delle sue idee... nn mi sta rispettando e x tanto è in torto

direi che nn ci troviamo in un contesto simile a quello che vedeva hitler protagonista... nn mi risulta berlusconi abbia mai ucciso nessuno, ne tantomeno libero :|

xò se ti piace fare sti paragoni totalmente campati x aria gg...

Con questo comportamento da assassino spietato, pronto a uccidere tutti coloro che ti danneggiano (anche indirettamente), non credo tu ti stia mostrando molto meglio di loro, che perlomeno lo fanno per una qualche (seppur distorta) idea politica. L'esempio era volutamente esagerato per far vedere che chi viola la legge non è automaticamente una "bestia da eliminare"... Sono il solo a pensarla così?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Premetto, sono di sinistra.

Premetto, molta gente di destra vorrebbe mandarli al patibolo, ma si dimentica che tuttora un sacco di filo-fascisti fanno casini assortiti in giro per il mondo, ma dato che non fa più notizia non vanno neanche sui telegiornali.

Però, anche quella gente di sinistra che è pronta a difenderli sarebbe da ridicolizzare pubblicamente, ma vi rendete conto? Vi sembra di sinistra fare violenza piuttosto che dialogo? Ma dove sono finiti gli ideali che dovrebbero caratterizzare l'intellighenzia della nostra fazione?

Gli estremisti ci sono sempre stati anche nelle nostre schiere, ma il fatto che siano di sinistra ci autorizza a dire "poverini non hanno fatto niente"? Ma per piacere, se il vostro obiettivo era quello di diventare peggio di quegli animali dei fascisti ci siete riusciti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma sei d'accordo con quelli che dicono "fateli a pezzi, bisogna ucciderli da piccoli", e cose simili? °_°

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Con questo comportamento da assassino spietato, pronto a uccidere tutti coloro che ti danneggiano (anche indirettamente), non credo tu ti stia mostrando molto meglio di loro, che perlomeno lo fanno per una qualche (seppur distorta) idea politica. L'esempio era volutamente esagerato per far vedere che chi viola la legge non è automaticamente una "bestia da eliminare"... Sono il solo a pensarla così?

Confesso che non ho mai capito bene quale fosse questa "idea politica", sia da parte rossa, sia da parte nera. Se questa idea contempla la propria imposizione tramite il massacro di qualcuno, per me non è neanche politica ma criminale e basta. Non sono a mia volta per l'eliminazione, ma 'sti tizi, se effettivamente riconosciuti terroristi come sembra, li chiuderei da qualche parte e distruggerei la chiave.

Il tuo esempio voleva forse essere esagerato, ma secondo me non è stato indovinato. Chi ha tentato di accoppare Hitler o ne è stato coinvolto, guarda caso è stato eliminato come una bestia: tutti, ma proprio tutti, uccisi o fatti suicidare (un nome illustre, Rommel). E comunque si era in guerra dichiarata e le leggi "civili" avevano ceduto il passo a quelle militari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ma sei d'accordo con quelli che dicono "fateli a pezzi, bisogna ucciderli da piccoli", e cose simili? °_°

Certo che no, questo andrebbe contro i miei principi, però una adeguata punizione sia a questi che a quelli che hanno riempito di svastiche la casa delle due lesbiche andrebbe inflitta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Aesteta, parli con troppa facilità di uccidere questo e quello... ma ki ti credi d'essere?

da quello ke ho letto però... nn credo ke abbiano ammazzato nessuno, hanno fatto probabilmente bene ad effettuare gli arresti preventivi, ma nn so fino a che punto si possa parlare di nuove BR o di un semplice gruppo di allegri cazzoni con la voglia di cambiare il mondo... o magari solo l'italia

uccidere è sbagliato a prescindere, la morte nn ha partito...

questi presunti terroristi nn hanno ucciso nessuno... almeno x quello ke ne sappiamo... perchè mai dovremmo bruciarli vivi?? in nome della democrazia??

Una settantina gli indagati per il reato previsto dall'articolo 270 bis del Codice penale: associazione con finalità di terrorismo o di eversione dell'ordine democratico.

allora dovrebbero rinchiudere anke te, Aesteta

penso sia evidente ke la maggior parte dei discorsi ke stanno uscendo in questo topic nn hanno molto senso nè alcun fondamento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Premetto, molta gente di destra vorrebbe mandarli al patibolo, ma si dimentica che tuttora un sacco di filo-fascisti fanno casini assortiti in giro per il mondo,

vero...

li condanno ma va riconosciuto che un conto sn quelli di forza nuova che vanno in giro a fare risse e botte (e vanno puniti, x l'amor del cielo), un conto sn sti animali di sinistra che x i loro ideali uccidono persone... c'è una bella differenza

@quello nello specchio: nn perdo nemmeno tempo a risponderti... rileggi il tuo post (e magari anche i miei bene e nn superficialmente) e risponditi da solo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

bestie + che esseri umani...

andrebbero eliminati dalla faccia della terra

[...]

ma forse sono anormale io e la normalità e stimare la merda (brigatisti)

[...]

andrebbero presi prima a calci sui coglioni x farli soffrire e poi bruciati vivi... altro che storie

[...]

2) nn sn esseri umani ne bestie... sarebbe un'offesa alle bestie stesse... merda si adatta bene a loro...

[...]

animali di sinistra

Non mi pare che Quello Nello Specchio abbia esagerato sul tono e sul contenuto dei tuoi post, anche a me sembra che tu parli con troppa facilità di uccidere questo e quello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non mi pare che Quello Nello Specchio abbia esagerato sul tono e sul contenuto dei tuoi post, anche a me sembra che tu parli con troppa facilità di uccidere questo e quello

allora forse dall'alto della tua proclamata intelligenza nn arrivi ad una semplice conclusione alla quale anche un motocarrozzato sarebbe in grado di arrivare:

- ste MERDE UMANE uccidono persone INNOCENTI che NON hanno fatto UN CAZZO x degli ideali DEL CAZZO

- io parlo di eliminare QUESTI INDIVIDUI PERICOLOSI che mettono a repentaglio la VITA di persone INNOCENTI, NON voglio certo eliminare persone che nn causano alcun danno alla società e alle persone INNOCENTI

ora se ancora nn capisci un concetto tanto stupido fai un master negli usa che ti devo dire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

vergognati.. nn riesci neanche ad esprimere le tue idee senza l'ausilio di quelle "parole colorite"...

mah...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
- ste MERDE UMANE uccidono persone INNOCENTI che NON hanno fatto UN CAZZO x degli ideali DEL CAZZO

Vogliamo cominciare ad elencare tutti gli assassinii sia di destra si di sinistra?

Il fatto è che spesso vediamo il male solo nella direzione in cui lo vogliamo vedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.