La bellezza femminile

L

Lucanik-san

liuton2005 ha scritto:
Posso solo dire che Berlusconi ha ottimi gusti in fatto di donne. Ruby è veramente bella.
Una donna è davvero bella solo quando lo è anche da struccata...

Prova a guardarla senza i chili e chili di mascara, trucco e cipria di cui la ricoprono sempre e resterai molto deluso...

C'e di molto meglio in giro, la trovo assai sopravvalutata soltanto perchè è la donna del premierucolo.

MC5 ha scritto:
Bella? Ha la faccia da vaccona
qui la citazione è d'obbligo...
 
Ultima modifica:

Iro

Amministratore di condominio
Lucanik-san ha scritto:
Una donna è davvero bella solo quando lo è anche da struccata...

Prova a guardarla senza i chili e chili di mascara, trucco e cipria di cui la ricoprono sempre e resterai molto deluso...

C'e di molto meglio in giro, la trovo assai sopravvalutata soltanto perchè è la donna del premierucolo.

qui la citazione è d'obbligo...
Con questo ragionamento si dovrebbe scartare circa il 70% delle donne sul pianeta, eh.Che poi, è ovvio che il trucco serve a rendersi più belle. Sennò a che minchia servirebbe :°D
 
L

Lucanik-san

Iro ha scritto:
------>Con questo ragionamento si dovrebbe scartare circa il 70% delle donne sul pianeta<-----.

Che poi, è ovvio che il trucco serve a rendersi più belle. Sennò a che minchia servirebbe :°D
Non scarto proprio nulla, semplicemente non capisco cosa alcuni ci trovino di tanto bello in quella specie di maschera egiziana.

Ma qui occorre fare una distinzione fra "bella" (esempio: Martina colombari) e "arrapante" (esempio: belen rodriguez)... molto spesso una donna è bella senza esser provocante/volgare e viceversa. forse intendete dire che Karima (non capisco perchè si adoperi un soprannome idiota come Ruby, chiamiamo le cose col loro nome) è intrigante per come si concia/atteggia, ovvero da sgualdrina da tangenziale di mezza età, ovvero la categoria da cui "pesca" lo psicopedonano, ma non venitemi dire che e' "bella", o sarebbe un insulto bello e buono alle ragazze veramente belle e meno zoccole.

ndOmbra: Corretto titolo del post
 
Ultima modifica:

gGiova

e-ehi.
Ma scusa ... Se le donne si mettono SEMPRE il trucco quando si fanno vedere .. allora che fastidio ti da che siano cesse sotto?  Se te le vedrai sempre con il trucco alla fine la sua faccia sarà quella truccata, no?

P.S. Ruby non mi attira un granché :*
 
L

Lucanik-san

[email protected] ha scritto:
Ma scusa ... Se le donne si mettono SEMPRE il trucco quando si fanno vedere .. allora che fastidio ti da che siano cesse sotto?  Se te le vedrai sempre con il trucco alla fine la sua faccia sarà quella truccata, no?

P.S. Ruby non mi attira un granché :*
Non mi da fastidio se sono cesse sotto, ma semplicemente mi urta il voler far passare per belle ragazze come Karima che secondo i più belle non sono.
 
Ultima modifica:

Auron

Parroco
Attenzione, Ruby la si guarda col pregiudizio di "Ehi, a 17 anni trombava con B". Obiettivamente, è molto bella.
 

XMandri

back from hell
Ok, ho tempo libero...

Mi interessava l'affermazione di Auron:

Auron ha scritto:
Obiettivamente, è molto bella.
Beh...

Obiettivamente e bello non dovrebbero andare nella stessa frase. Non voglio tirare fuori stupidi giochi di parole su "ciò che è bello" e "ciò che piace", ma la bellezza è più o meno soggettiva.

Tuttavia, se escludiamo strani fetish (rule 34) possiamo fissare dei canoni generali di sex appeal, uno ad esempio sarebbe:

-una forma fisica nè troppo magra nè troppo grassa (non equamente: cene vuole perchè una ragazza diventi "troppo magra", vedi la pubblicità anti-anoressia di anni fa, mentre per il "troppo grassa" la cosa è meno flessibile).

Non ho voglia di fare un elenco, nè ne immagino l'utilità...

Dove voglio arrivare? Quando dici "obiettivamente è bella" dovresti fare le dovute precisazioni.
 
L

Lucanik-san

Auron ha scritto:
Attenzione, Ruby la si guarda col pregiudizio di "Ehi, a 17 anni trombava con B". Obiettivamente, è molto bella.
Beh, allora abbiamo due concezioni di bellezza diverse. Io sono in disaccordo totale: per me è un cesso a pedali.

Posto che il tuo giudizio, a giudicare dai pareri altrui, non mi pare tanto obbiettivo/oggettivo/indiscutibile.

La prossima volta verresti frainteso meno premettendo il "A mio parere".
 

Auron

Parroco
Cos'è diventata, la "stanza della filosofia"? D:

Sfido a dire che non è trombabile, detto in maniera grezza: belle forme, bel viso, begli occhi... non mi pare un roito :v
 

Iro

Amministratore di condominio
Sì ma smettiamola con questo politically correct, dai. Posso capire che sia una prostituta (e che quindi si trucca e si veste come tale), che non è decisamente il mio tipo, che non sia la donna più bella del mondo, che si sia scopata Berlusconi e che è più piccola di me..però









cioè, se la definite un cesso a pedali non so cosa avete visto e\o avuto finora nella vostra vita.
 

Steph

Great Teacher
Mod
sembra Berlusconi con la parrucca. Seriamente, guardatele i capelli, sembra abbia subito un trapianto. Le si vede pure la ricrescita. Ha le rughe sul collo e non sulla fronte, questo è sospetto: o non si è mai incazzata in vita sua o si è fatta tirare le sopracciglia/gonfiare di botulino. Ha il doppio mento e le guance identiche alle mie come forma (la mia faccia è un po' più esagonale della sua però avendo il mento più pronunciato), che personalmente non sopporto e vorrei strapparmi. Quindi per me è tutto tranne che bella. E' scopabile, figa, gnocca, avrà pure un bel fisico probabilmente, che è quello che conta per lo scopo. Ma parlare di bellezza femminile con il suo viso come esempio mi pare uno scempio, dato che si potrebbe benissimo scambiare per un transessuale (non travestito ma un operato sicuramente, anche se è comunque molto vicina ad un ragazzo etero moderno che si cura troppo e si potrebbe scambiare pure per il primo). Solo a me ricorda Brenda ma rifatta? Poi mi sembra la mediterranea molto comune in Italia e Spagna: castana, occhi marroni... c'è a chi piace quella tipologia di donna, personalmente ritengo che la bellezza sia cosa più rara, ma sarà semplicemente perché sono abituato a vedere le donne così, magari un francese invece le ritiene rare e bellissime.

Che poi, le donne, son belle tutte a modo loro u_u /lecchinaggio chi è più maschiaccia, chi più femminuccia, chi più carina, chi più gentile... hanno tutte le loro qualità. Ecco, se dovessi definire la bellezza la definirei come una qualità qualsiasi, se già se ne possiede una si è belli, se ancora non la si possiede bisogna ricercarla, magari pur lottando e faticando per trovarla.

Attenzione: mentre scrivevi la risposta, è stato aggiunto un nuovo post. Verifica il tuo messaggio!

Già da queste foto sembra un'altra persona... soprattutto nella prima e nella terza il viso è completamente diverso °_°
 

Iro

Amministratore di condominio
Beh, non mi stupirei se negli ultimi giorni viene truccata e fotografata in modo tale da sembrare più vecchia.
 
L

Lucanik-san

Auron ha scritto:
---->Sfido a dire che non è trombabile<----, detto in maniera grezza: belle forme, bel viso, begli occhi...
A quanto pare il cervello maschile sempre alla f*ga è tarato... di riffa o di raffa, sempre di scopata si finisce a parlare... veramente desolante. Più che prender le distanze da questo (per me) spiccio modo di fare/pensare/dire, non posso. Ma lo sapete che oltre alla patata c'è altro?

Se la lanci la sfida, io la raccolgo volentieri: per me non solo non lo è, ma dico di più: è come il sole, non la si può vedere. A me fa ribrezzo una ragazza piena di sè come quella (sorvolando sul suo status sociale di mignotta che di certo non le fa onore) che si impiastriccia eccessivamente la faccia di intrugli d'ogni sorta e che sa di plastica peggio dei LEGO. Sono convinto che è tanto appariscente fuori quanto vuota dentro. Può andar bene al massimo per un camionista. Seppure.

Qua siamo ormai arrivati al paradosso che quelle che avrebbero tutte le ragioni del mondo per essere orgogliose di sè stesse sono magari le più frustrate/depresse e quelle che non ne hanno davvero motivo si sentono delle Veneri.

"Bel viso e begli occhi"? Ma dove? Ma quando? Ma se ha una faccia (stra-rifatta) da cinghiale, un canotto di gomma gonfiabile al posto delle labbra e degli occhi veramente anonimi. Guarda qui, piuttosto, se vuoi davvero rifarti gli occhi e non solo quelli:



Iro ha scritto:
Sì ma smettiamola con questo politically correct, dai.

cioè, se la definite un cesso a pedali non so cosa avete visto e\o avuto finora nella vostra vita.
Se non lo sai guarda qui sopra e avrai la risposta.

Non è questione di PC, ma solo di gusti personali più o meno discutibili: io sentendo i vostri non posso che restare basìto.
 
Ultima modifica:

Gkx

Admin
sì vabbè potevi prendere come esempio una foto meno fotoscioppata (oltre al fatto che probabilmente ha addosso 3 kg di cerone)

related:



che poi non capisco: ognuno ha i suoi gusti, abbiamo capito che a lukanik non piacciono le ragazze truccate e a liuton sì, di cos'altro c'è da discutere?
 
L

Lucanik-san

Gkx ha scritto:
sì vabbè potevi prendere come esempio una foto meno fotoscioppata (oltre al fatto che probabilmente ha addosso 3 kg di cerone)

che poi non capisco: ognuno ha i suoi gusti, abbiamo capito che a lukanik non piacciono le ragazze truccate e a liuton sì, di cos'altro c'è da discutere?
Sbagli: fotoshop o meno, io la trovo splendida comunque. Quegli occhi, che la Ruby/Karima si sogna, non sono modificati col computer. Ho semplicemente preso la prima immagine della Katy che mi è capitata a tiro.

AH! Beh, senti se nella foto che ho postato io ne ha indosso 3 kg, allora nelle foto di prima Karima ne ha di 8 kg, escluse le plastiche varie, che porterebbero a sforare la decina di chili ed oltre. Guarda che in quella foto è piuttosto proprio acqua e sapone, da ragazza della porta accanto. Ma anche quando si aggiusta, non cade mai nel cattivo gusto/eccesso, come fa Karima: io è quello che contesto.

Almeno la Katy è bella sia da truccata che non, ma non oso immaginare se invece quella puttanella neomaggiorenne osasse togliersi anche solo un paio dei chilogrammi sopracitati... diventerebbe un'ottima spaventapasseri. In quella faccia per quanto mi metta d'impegno, non riesco a trovarci proprio nulla di naturalmente femminile... Metterle un sacchetto di cartone in testa durante quei momenti lì? Può essere un'idea...

P.S. Non è che non mi piacciono tutte quelle truccate, occhio, semplicemente mi danno fastidio quelle eccessivamente imbellettate, soprattutto se di quell'età... SE nei limiti del buon gusto, ben venga il trucco.

BTW, se non vi è ancora chiaro, repetita iuvant:

Lucanik-san ha scritto:
Ma qui occorre fare una distinzione fra "bella" (esempio: Martina colombari) e "arrapante" (esempio: belen rodriguez)... molto spesso una donna è bella senza esser provocante/volgare e viceversa. forse intendete dire che Karima (non capisco perchè si adoperi un soprannome idiota come Ruby, chiamiamo le cose col loro nome) è intrigante per come si concia/atteggia, ovvero da sgualdrina da tangenziale di mezza età, ovvero la categoria da cui "pesca" lo psicopedonano, ma non venitemi dire che e' "bella", o sarebbe un insulto bello e buono alle ragazze veramente belle e meno zoccole.
 
Ultima modifica:
L

Larm

Lucanik-san ha scritto:
A quanto pare il cervello maschile sempre alla f*ga è tarato... di riffa o di raffa, sempre di scopata si finisce a parlare... veramente desolante. Più che prender le distanze da questo (per me) spiccio modo di fare/pensare/dire, non posso. Ma lo sapete che oltre alla patata c'è altro?

Se la lanci la sfida, io la raccolgo volentieri: per me non solo non lo è, ma dico di più: è come il sole, non la si può vedere. A me fa ribrezzo una ragazza piena di sè come quella (sorvolando sul suo status sociale di mignotta che di certo non le fa onore) che si impiastriccia eccessivamente la faccia di intrugli d'ogni sorta e che sa di plastica peggio dei LEGO. Sono convinto che è tanto appariscente fuori quanto vuota dentro. Può andar bene al massimo per un camionista. Seppure.
Perdonami, ma questi sono giudizi morali, non estetici. Credo che chiunque qui dentro sia capace di riconoscere la bellezza di una ragazza senza per questo pensare di volerla sposare.

Altrimenti mi duole informarti che le ragazze - anche le più romantiche - sono interessate al pisello esattamente come gli uomini sono interessati alla patata, ed è anche per questo motivo che si truccano. Questo non significa che siano delle puttane, ma semplicemente che ci tengono al fatto che il loro corpo sia apprezzato e desiderato (perché, detto in parole povere, è tramite il corpo che possono provare piacere erotico, non tramite lo spirito).

Resta a capire cosa c'entri questo discorso con Ruby, la quale è una prostituta di professione e ha dunque tutto il diritto (se non il bisogno) di truccarsi per il suo lavoro. Sorprendersi che una puttana si trucchi non è molto diverso da sorprendersi che un negozio addobbi le proprie vetrine.
 
L

Lucanik-san

Larm ha scritto:
Perdonami, ma questi sono giudizi morali, non estetici. Credo che chiunque qui dentro sia capace di riconoscere la bellezza di una ragazza senza per questo pensare di volerla sposare.

Altrimenti mi duole informarti che le ragazze - anche le più romantiche - sono interessate al pisello esattamente come gli uomini sono interessati alla patata, ed è anche per questo motivo che si truccano. Questo non significa che siano delle puttane.

Resta a capire cosa c'entri questo discorso con Ruby, la quale è una prostituta di professione e ha dunque tutto il diritto (se non il bisogno) di truccarsi per il suo lavoro. Sorprendersi che una puttana si trucchi non è molto diverso da sorprendersi che un negozio addobbi le proprie vetrine.
Il giudizio morale è compagno di merende di quello estetico.

Valutare la bellezza è una cosa (lo sto facendo pure io), valutarne la "scopabilità" (termine veramente squallido) è ben altra... Ed ancora: essere interessati all'organo genitale altrui è una cosa (lo sono pure io per forza di cose, è la natura)), essere ossessionati è tutt'altra. Non mischiamo sacro e profano, grazie...

Perchè fate finta di fraintendermi? Ho detto che è ovvio e giusto che si trucchino e aggiustino un minimo (senza che io le chiami zoccole solo per questo, ma dove le leggete certe cose?) , poichè chiaramente un apprezzamento in più fa sempre piacere. Ma quando si travalica il limite dell'eccesso/buon gusto non ci sto più e non c'e lavoro che tenga! Peraltro se consideri la prostituzione un lavoro qualsiasi come lo è la commessa o l'insegnante, mi fai davvero paura. A giudicare dalle tue parole, perlomeno, dai a vedere questo.

Su Karima ho detto pure che, prescindendo dal giudizio morale che di certo non le conferisce punti a favore, per me è un fail anche dal punto di vista squisitamente estetico. Il perchè l'ho detto qualche post fa, e non mi va di tirar fuori doppioni.
 
Ultima modifica:

Iro

Amministratore di condominio
ma non oso immaginare se invece quella puttanella neomaggiorenne osasse togliersi anche solo un paio dei chilogrammi sopracitati... diventerebbe un'ottima spaventapasseri.
Ti sei mai chiesto perché sono QUELLE specifiche ragazze a fare da modelle\prostitute\mestierecherichiedebellezzaingenerale, anche con kili di trucco e photoshop, e non altre? Evidentemente la 'base' su cui partire è migliore di quella di altre?
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Come si fa ad essere così « sicuri » che senza trucco certe persone pubbliche siano così « orribili »? Mi sembra normale darsi una ritocco prima di apparire alle masse, anche solo per acquistare una maggior sicurezza in se stessi. Mi piacerebbe vederle senza trucco, per poter dare una mia personale valutazione con cognizione di causa!

Lucanik-san ha scritto:
Il giudizio morale è compagno di merende di quello estetico.
Assolutamente no, dai! Come puoi dirlo?

Un giudizio morale può derivare esclusivamente dal comportamento o da una conoscenza più approfondita della persona in questione, non da come appare esteticamente. Dall'aspetto estetico puoi stabilire se l'interessata/o ha cura della propria persona o meno e basta.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Steve

il magnifico
Larm ha scritto:
Questo non significa che siano delle puttane, ma semplicemente che ci tengono al fatto che il loro corpo sia apprezzato e desiderato (perché, detto in parole povere, è tramite il corpo che possono provare piacere erotico, non tramite lo spirito).
Eppure non riesco a capacitarmi del fatto che si limiti ad una reazione chimica. Il tuo riduzionismo quasi mi rende sospettoso: perchè dovremmo escludere il simbolismo, che eppure è così forte, dal gioco erotico?

Trovo invece che i rapporti tra le persone, se si elimina lo spirituale, vanno proprio a perdersi: quindi perchè declassare l'unione sessuale alla corporeità?

Mi piacerebbe sapere cosa pensi in merito.
 
L

Larm

Lucanik-san ha scritto:
Il giudizio morale è compagno di merende di quello estetico.

Valutare la bellezza è una cosa (lo sto facendo pure io), valutarne la "scopabilità" (termine veramente squallido) è ben altra...
Come fai a contraddirti da solo in due righe di seguito ?

Poi scusami, se tu non valuti le ragazze che t'interessano anche per la "scopabilità" (= per l'attrazione sessuale che hai nei loro confronti) dubito che riuscirai mai a portartene a letto qualcuna, fosse pure la donna dei tuoi sogni. A meno che tu non abbia desideri ascetici, i quali non hanno comunque nulla a che vedere con i sentimenti e con l'attrazione fisica.

Lucanik-san ha scritto:
Su Karima ho detto pure che, prescindendo dal giudizio morale che di certo non le conferisce punti a favore, per me è un fail anche dal punto di vista squisitamente estetico. Il perchè l'ho detto qualche post fa, e non mi va di tirar fuori doppioni.
Sì ma del tuo punto di vista personale onestamente non ce ne frega una mazza, se mi permetti. Stiamo facendo una discussione pubblica durante la quale molte persone piuttosto intelligenti e responsabili (parlo almeno di Gika o di Auron) hanno riconosciuto che Ruby è comunque una bella ragazza : ti è così difficile riconoscere la cosa ? Oppure vuoi continuare all'infinito a giocare a Lucanik-san vs. il resto del mondo ? Puoi farlo, ma non vedo quale vantaggio ti possa portare nel parlare con gli altri.

Per tagliare la polemica sterile potremmo cominciare a porci delle domande di questo tipo : perché proprio quel tipo di bellezza (alla Perry/Ruby) è l'ideale di bellezza tipico della società occidentale ? Partendo dalla constatazione che una buona parte di noi considera tali donne belle, ma che pressoché nessuno di noi se le sceglierebbe come compagne di vita, è proprio vero che il loro scopo sia di stimolare in noi il desiderio erotico ? Non potrebbero invece significare una volta di più "guardare, ma non toccare" ?

@ Steve : parlo di corpi significanti e non di semplici corpi fisici/meccanici. La separazione cartesiana tra corpo e spirito non ha molto senso qui.
 
Ultima modifica:
L

Lucanik-san

Iro ha scritto:
Ti sei mai chiesto perché sono QUELLE specifiche ragazze a fare da modelle\prostitute\mestierecherichiedebellezzaingenerale, anche con kili di trucco e photoshop, e non altre? Evidentemente la 'base' su cui partire è migliore di quella di altre?
Sì, me lo sono chiesto e la risposta è: evidentemente NO!

Perchè anche se magari molto meno belle di altre ragazze non mignotte, sono più disinibite, sfrontate e ninfomani, a prescindere dall'estetica. Per quel genere di mestiere non basta la bellezza fisica fine a sè stessa, ma serve anche una buona dose di "protagonismo" e voglia di mettersi in gioco... una ragazza timida che odia i riflettori, per quanto bella, non potrà mai fare strada in quell'ambito.

@ larm e ombra: ora non ho tempo, devo allontanarmi, ma stasera ovviamente risponderò pure a voi.
 

Steve

il magnifico
@Larm:

Apparte che cartesio non l'ho mai letto, l'introduzione del termine "corpo-significante" ha attirato non poco il mio interesse.

Ti esorto a spiegarti ancora, che cosa intendi?
 
L

Larm

Un corpo significante è un qualsiasi corpo visto dal punto di vista delle sue funzioni vitali, ovvero nella sua interazione con l'ambiente circostante (naturale, sociale). Si oppone al corpo visto dal punto di vista della fisica e della medicina moderna, per le quali esso non è altro che una macchina al cui interno i pezzi sono interconnessi per il funzionamento globale.

Più precisamente, un corpo significante "significa" da solo senza che noi ci aggiungiamo alcuna interpretazione, mentre un corpo fisico/meccanico dev'essere aperto e studiato quando la macchina non è in funzione (la medicina moderna è inseparabile dalla pratica della dissezione).

Per riavvicinarsi al tema sessualità/erotismo, credo che nessuno di noi abbia bisogno di aprire il cervello di una persona per capire quando questa è attratta da noi : basta essere attenti ai messaggi che essa lancia in modo più o meno cosciente e che ci colpiscono in un modo o nell'altro. Nella maggior parte dei casi tale attenzione è automatica (perché se piaccio a qualcuno è molto probabile che anche lui/lei abbia qualcosa che mi piace), e se l'interesse è forte e reciproco le due persone cominceranno a sintonizzare i propri messaggi in funzione dei messaggi dell'altro, fino ad arrivare dove tutti sappiamo.

Tali messaggi sono tutti "simbolici" perché il loro senso non è immediatamente chiaro, ma richiede l'interpretazione di un'altra persona (è raro che un/a ragazzo/a venga a dirti in faccia "scopiamo", anche se spesso te lo fa capire in modo molto chiaro).

Il trucco sulle donne, o l'abbigliamento per gli uomini, è un modo come un altro per segnalare agli uomini che si è disponibili, come lo si è e quando lo si è. Saranno poi gli altri a rispondere ai segni messi sul proprio corpo secondo la corrispondenza di questi con ciò che tali persone cercano.
 
L

Lucanik-san

Ombra ha scritto:
Come si fa ad essere così « sicuri » che senza trucco certe persone pubbliche siano così « orribili »? Mi sembra normale darsi un ritocco prima di apparire alle masse, anche solo per acquistare una maggior sicurezza in se stessi. Mi piacerebbe vederle senza trucco, per poter dare una mia personale valutazione con cognizione di causa!

Assolutamente no, dai! Come puoi dirlo?

Un giudizio morale può derivare esclusivamente dal comportamento o da una conoscenza più approfondita della persona in questione, non da come appare esteticamente. Dall'aspetto estetico puoi stabilire se l'interessata/o ha cura della propria persona o meno e basta.
Ne sono sicuro perchè i cosmetici non bastano per mascherare/modificare i lineamenti di qualcuna: trucco o meno, quelli restano sempre i medesimi! E poichè i connotati di Karima (che trovo veramente mascolini e quasi sgradevoli) mi sono sgraditi già da imbellettata, figuriamoci al naturale! Siamo sempre lì: è sì normale darsi un ritocco, ma è anormale darsi eccessivo ritocco, come fa la vostra beniamina. In ogni ambito il troppo stroppia.

Ho sempre considerato entità distinte (ma allo stesso tempo interrelazionate fra loro) morale ed estetica, non ho mai detto che l'una derivi dall'altra: mica la mia affermazione "Karima è brutta" è conseguenza del fatto che è la concubina personale di B. Non si tratta di un modo per gettar gratuitamente fango su qualcuna che mi sta sulle balle, ma lo dico perchè lo penso davvero a prescindere dal suo status: di una con una facciucola del genere, direi la stessa cosa, sia che si tratti della mia vicina di casa, sia che si tratti di una mignotta.

Il fatto di tenere distinte estetica e morale, però, non mi impedisce di non riuscire ad esprimere in qualsivoglia ambito una valutazione O esclusivamente estetica O squisitamente morale; due facce distinte sì, ma della stessa medaglia. Sono abituato a formulare pareri non fondati soltanto o su una o sull'altra, bensì pareri onnicomprensivi che facciano una sorta di media fra le due. Proprio non mi viene naturale escludere l'una a favore dell'altra, poichè trovo che il giudizio conseguente risulterebbe monco.

Larm ha scritto:
Come fai a contraddirti da solo in due righe di seguito ?

Poi scusami, se tu non valuti le ragazze che t'interessano anche per la "scopabilità" (= per l'attrazione sessuale che hai nei loro confronti) dubito che riuscirai mai a portartene a letto qualcuna, fosse pure la donna dei tuoi sogni.

Sì ma del tuo punto di vista personale onestamente non ce ne frega una mazza, se mi permetti. Stiamo facendo una discussione pubblica durante la quale molte persone piuttosto intelligenti e responsabili (parlo almeno di Gika o di Auron) hanno riconosciuto che Ruby è comunque una bella ragazza : ti è così difficile riconoscere la cosa ? Oppure vuoi continuare all'infinito a giocare a Lucanik-san vs. il resto del mondo ?

Per tagliare la polemica sterile...
Anzitutto non contraddico proprio nessuno...

Stai andando in confusione coi termini, occorre chiarire un paio di cose: l'attrazione sessuale, come giustamente dici tu, è una componente fondamentale per tutti, me compreso, ma si chiama valutazione della bellezza, e non della scopabilità, che invece è la versione imbastardita ed offensiva del termine "bellezza".

Fossi una donna io mi indignerei se vedessi valutata la mia "scopabilità" anzichè la bellezza...

E comunque, in un dibattito civildemocratico ci si dovrebbe interessare (senza necessariamente convertirsi) ai pareri di tutti...il confronto è fatto per questo. Se non ve ne sbatte delle opinioni altrui, allora qualsiasi discussione è priva di senso in partenza. Dal canto mio, mi interesso ai pareri di tutti, li ascolto e cerco di comprenderli senza fregarmene a priori. E non mi interessa quanto (a tuo dire, ma altri potrebbero benissimo dire altrettanto di me e non avresti comunque un motivo razionale per smentirli) intelligente sia colui da cui proviene un parere differente dal mio; alcuni, tra cui voi, hanno riconosciuto che è una bella ragazza, altri la pensano diversamente. 1-1 e palla al centro. Punto. E' un pareggio, fino a prova contraria nessuno ha oggettivamente più ragione e nessuno meno.

Poichè nessuna tesi è in partenza più valida di altre, non c'è alcunchè da riconoscere. Quanto affermi è democraticamente gravissimo e scorrettissimo: se non sono d'accordo con voi e Karima non mi piace perchè dovrei per forza ammettere il contrario? Soltanto perchè sono in minoranza a pensarla così? Ma non esiste al mondo! Io ho la mia opinione, e non saranno certo gli sterili numeri a costringermi a cambiarla, anche se io fossi il solo al mondo a pensarla in cotal guisa (ma non sono comunque il solo..."resto del mondo"? ma cosa vai farfugliando? karima è sgradita a molta più gente di quanto tu pensi, e solo perchè a te è gradita non significa che tu abbia obbiettivamente ragione o che il valore delle tesi altrui sia direttamente proporzionale al loro numero), bensì la cambierò per decisione mia ed autonoma, se e quando lo riterrò opportuno.

Secondo me quella è uno scempio di donna, sia in apparenza che in sostanza... a voi invece fa ingrifare? Ve la ingroppereste? Benissimo, ma non per questo potete inculcarmi coercitivamente una idea che non è mia.

Polemica? Neanche per idea, tantomeno sterile...si chiama soltanto puntualizzare alcuni concetti ove necessario.
 
Ultima modifica:

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Lucanik-san ha scritto:
Stai andando in confusione coi termini, occorre chiarire un paio di cose: l'attrazione sessuale, come giustamente dici tu, è una componente fondamentale per tutti, me compreso, ma si chiama valutazione della bellezza, e non della scopabilità, che invece è la versione imbastardita ed offensiva del termine "bellezza".
Ammesso e non concesso che stia effettivamente andando in confusione con i termini, affermare che i due termini, scopabilità e bellezza, sono l'uno una versione dell'altro non è come dire che sono di fatto sinonimi? D'accordo, il primo meno raffinato del secondo, ma alla fin fine leggendo quanto sopra mi viene da concludere che l'attrazione sessuale equivale alla valutazione della bellezza o della scopabilità (distinzione puramente verbale), cosa non necessariamente negativa.

Riguardo alla donna (volutamente non ne cito il nome) raffigurata nella foto postata da liuton2005, rileggendo il topic, ho comunque sempre più l'impressione che in generale il giudizio estetico sia pesantemente influenzato non tanto dalla quantità di trucco che la foto lascia intendere che ci possa essere ma da giudizi morali negativi. Non è facile, ma immaginiamo di non aver riconosciuto in lei la persona oggetto delle recenti cronache politico/mondane: senza sapere chi è, da dove viene, cosa ha fatto, cosa fa, nulla di nulla insomma, cosa ne penseremmo del suo aspetto, semplicemente da quella foto soltanto?

Lucanik-san ha scritto:
Ho sempre considerato entità distinte (ma allo stesso tempo interrelazionate fra loro) morale ed estetica, non ho mai detto che l'una derivi dall'altra: mica la mia affermazione "Karima è brutta" è conseguenza del fatto che è la concubina personale di B. Non si tratta di un modo per gettar gratuitamente fango su qualcuna che mi sta sulle balle, ma lo dico perchè lo penso davvero a prescindere dal suo status: di una con una facciucola del genere, direi la stessa cosa, sia che si tratti della mia vicina di casa, sia che si tratti di una mignotta.

Il fatto di tenere distinte estetica e morale, però, non mi impedisce di non riuscire ad esprimere in qualsivoglia ambito una valutazione O esclusivamente estetica O squisitamente morale; due facce distinte sì, ma della stessa medaglia. Sono abituato a formulare pareri non fondati soltanto o su una o sull'altra, bensì pareri onnicomprensivi che facciano una sorta di media fra le due. Proprio non mi viene naturale escludere l'una a favore dell'altra, poichè trovo che il giudizio conseguente risulterebbe monco.
Semplificando il giudizio estetico in due possibili valori, bella o brutta, ed altrettanto per quello morale, positivo o negativo, ci si riduce a quattro combinazioni tutte ugualmente probabili. Come si può stabilire dal volto di una persona se sia una figura moralmente positiva o negativa?
 
Ultima modifica di un moderatore:
L

Larm

Lucanik-san ha scritto:
E comunque, in un dibattito civildemocratico ci si dovrebbe interessare
Smettila per piacere di usare concetti a sproposito di cui dimostri per i tuoi atti di non conoscerne minimamente il significato.

In ogni caso, quando un moderatore di questo sito giudica che stai facendo polemica inutile, tu lo ascolti e smetti di rispondere. Dovresti peraltro fare così con chiunque, non solo con i moderatori.

Comunque mi sono stancato di ascoltare dei sofismi, I prossimi interventi non pertinenti e/o incapaci di far avanzare la discussione saranno immediatamente cancellati.
 
Top Bottom