Il topic degli eventi Apple

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
#1
ormai mancano poche ore

qualcuno lo aspettava? qualcuno lo seguirà?

io spero che i rumors siano veri, almeno in parte

praliamone
 
Ultima modifica da un moderatore:

Sin

the ultramegamaster
#5
sì beh, nulla di nuovo; lo hanno definito come il "best" multitasking, ma è preso pari pari da un android o un webos qualsiasi. piuttosto, io ho trovato interessante iAd, i banner attuali delle app sono tristissimi...
 

Sin

the ultramegamaster
#7
beh ora come ora i banner sono persistenti :D e, cosa non da poco, non fanno quittare l'applicazione in corso e sono immediatamente chiudibili (oltre ad unire "interactivity" ed "emotion", ma vabbè, questo è marketing).
 
#12
multitasking VERO, eh, mica mezzo pezzotto come quello iphone. che poi già le push succhiano un casino di batteria, figuriamoci quel multitasking mezzo falso XD
 
#13
TM85 ha detto:


Lui ha il multitasking...
un multitasking che faceva cagare, come su tutti i symbian...

a implementare una funzione son capaci tutti... implementarla bene è diverso.. ed il motivo per cui iphone vende è proprio quello: esperienza d'uso

mettetevela via, continuate a rosikare, fate quello che volete ma è così

iro gentilmente mi spiegheresti perchè il multitasking di iphone sarebbe pezzotto? ti vedo (dis)informato come sempre, illuminami =)
 
#15
In questi giorni,ho visto in diversi siti e blog (forumeye compreso) diversa confusione sul multitasking introdotto da apple nel nuovo firmwareHo deciso quindi,di scrivere questo articolo per fare chiarezza sulla differenza che c'è tra il multitasking che conosciamo,e quello introdotto da Apple

IL MULTITASKING

Partiamo col chiarire come funziona un "normale" multitasking (per qualcuno puo essere ovvio ma è necessario)

quando sul pc utilizziamo qualcosa,i dati devono essere processati dalla cpu

il problema,è che i file da processare si trovano dove li abbiamo istallati,sulla memoria di massa

e questo è un problema perchè la velocita di trasferimento di una memoria di massa è insufficente per riuscire a stare dietro alla cpu

ed è qui che entra in gioco la ram

la ram,è una memoria ad alta velocità

i file che si trovano sulla ram possono essere processati quindi tranquillamente dalla cpu

ed è per questo che quando apriamo un programma,i suoi file vengono copiati temporaneamente sulla memoria di massa,in modo che durante il suo funzionamento,la cpu possa accedervi senza problemi

una volta chiuso il programma,i file vengono quindi eliminati dalla ram

quando parliamo di multitasking quindi,parliamo di un programma i cui file si trovano sulla ram,indipendentemente da se stiamo utilizzando il programma o no,e possono essere quindi immediatamente processati all'occorrenza

che sia un pc,un nokia o altro,il multitasking che siamo abituati a conoscere, consiste nel mantenere un programma attivo sulla ram esattamente come se lo stessimo utilizzando

questo vuol dire che il numero di programmi che possiamo mantenere attivi è limitato dalla capienza della ram

IL MULTITASKING DI APPLE

Chiarito questo,passiamo a quello della Apple

se avete gia visto qualche anteprima avrete notato che spesso ci sono anche 20-30 applicazioni presenti sul dock del multitasking

il 3gs ha 256 mb di ram,di cui la maggior parte occupati da file di sistema

concorderete quindi,che è impossibile che ci siano 20-30 applicazioni attive

il motivo è semplice

perchè quelle applicazioni non sono attive e non si trovano sulla ram

il sistema inventato da apple è molto piu macchinoso di un semplice multitasking

quando apriamo un'applicazione,come nel pc i file vengono copiati sulla ram

ma quando la mettiamo in backgroud,in realtà la chiudiamo esattamente come si faceva con vecchio firmware

esatto,in linea teorica non è cambiato nulla

alla pressione del pulsante centrale,i file dell'applicazione vengono eliminati dalla ram,rendendola a tutti gli effetti "inattiva"

quello che loro vogliono far passare per multitasking,è in realtà un multitasking simulato

lo scopo è questo

far continuare al sistema operativo quello che stava facendo l'applicazione,poi una volta riaperta,comunicargli cosa è successo nel frattempo

in questo modo,a noi sembrera a tutti gli effetti che sia rimasta aperta

il perchè di questo macchinoso sistema è semplice

a detta della apple,non c'è motivo di tenere un'intero programma aperto in sottofondo,se tanto in quel momento non lo si sta usando

quindi,sempre secondo loro,la cosa migliore è semplicemente mantenere attiva solamente quell'unica cosa che l'applicazione aveva lo scopo di fare mente si trovava in backgroud

infatti,insieme al firmware 4.0 sono state rilasciate diverse api,che gli sviluppatori dovranno inserire nella loro applicazione per poter funzionare in backgroud

queste api sono limitate alle cose basilari di cui si puo aver bisogno ( gps,voip,audio ecc)

facciamo un paio di esempi:

-skype

al momento,se noi con un iphone con firmware 4.0,premessimo il pulsate centrale mentre usiamo skype,l'applicazione verrebbe chiusa a tutti gli effetti

si,troveremmo l'icona nel dock del multitasking,ma come ho spiegato prima,l'applicazione sarebbe a tutti gli effetti chiusa e inattiva

infatti non ci arriverebbero ne chiamate ne notifiche di alcun tipo

detto questo ecco cosa faranno gli sviluppatori

inseriranno nella prossima versione di skype,l'api di cui vi ho parlato sopra dedicata al voip

quando premeremo il pulsante centrale,l'applicazione verrà chiusa come sopra

la differenza sarà che l'api introdotta,permettera di tenere attivo un processo che si occupera di controllare quando arriveranno delle chiamate

detto in modo molto semplice,verrà chiusa tutta l'applicazione tranne la parte che si occupa del ricevere chiamate

-tomtom

nel caso di tomtom(come negli altri navigatori) abbiamo lo stesso funzionamento

al momento,l'applicazione verrebbe chiusa

nella prossima versione,gli sviluppatori introdurranno l'api del gps,che si occupera di tenere attivo il processo che traccia la posizione

una volta riaperta l'applicazione,il navigatore sapra la strada fatta nel frattempo e dove ci troviamo,facendoci sembrare che sia rimasta attiva per tutto il tempo

per completare l'opera di simulazione del multitasking,ci sono poi altri 2 accorgimenti

-tutte le applicazioni chiuse verranno ibernate sulla memoria di massa

in pratica,ci sarà uno spazio dedicato sulla memoria interna,dove tutti i file di un'applicazione aperta che si trovano sulla ram,verranno salvati

quando andremo a riaprirla i file verranno rispostati sulla ram

questo eviterà semplicemente di dover ricaricare le applicazioni,potendole quindi mostrare nella stessa schermata dove le abbiamo lasciate

-secondo,a detta di jobs,ci sarà un piccolo lasso di tempo in cui le applicazioni si troveranno davvero in multitasking

secondo quanto ha detto,il firmware 4.0 sarà in grado di riconoscere se ci sono processi importanti attivi mentre chiudiamo l'applicazione

questo vuol dire che se stiamo per esempio caricando una foto con l'applicazione di facebook,dopo averla chiusa il sistema aspettera che la foto venga caricata completamente prima di chiudere efefttivamente l'applicazione

CONCLUSIONE

Il sistema che ho descritto dovrebbe almeno in teoria far risparmiare molta energia

Effettivamente,scordandoci per una attimo come funziona il tutto,all'utilizzo finale per noi potrebbe non creare differenza rispetto a un multitasking normale

D i contro pero,dobbiamo anche realizzare che questo sistema non permette di utilizzare realmente applicazioni in backgroud con tutti gli svantaggi che porta

per dirne uno,non ci sono api per tutto

per fare un esempio,per poter utilizzare infatti i vari client di chat (messenger e vari) dovremo continuare ad appoggiarci sulle ormai conosciute notifiche push,proprio perchè non ci sono api adatte a questo scopo

l'unica differenza è che cliccando sul messaggio ricevuto avremo una riapertura dell'applicazione piu tempestiva grazie al sistema sopra descritto
(intanto il mio schifosissimo symbian ha un normalissimo multitasking e per i messenger non si appoggia a ste cagate. aggiungiamo che il firmware 4.0 chiude praticamente ai sw multipiattaforma = scaffale)
 
#16
Iro ha detto:
multitasking VERO, eh, mica mezzo pezzotto come quello iphone. che poi già le push succhiano un casino di batteria, figuriamoci quel multitasking mezzo falso XD
beh, l'hanno fatto apposta per risparmiare batteria...
 
#17
Se è per questo anche le Push dovevano farla durare di più, e alla fine azzoppavano la batteria. Alla fine si vedrà se è decente o no, per ora è solo un multitasking che di multi ha solo il nome. Più la chiusura finale che impedisce di usare altro dal C, C++ e Objective-C, con questa scusa poi:

"Se esistesse, per esempio, un piattaforma mobile flash – che unisse diverse piattaforme come iPhone, Android, Windows Phone 7 e Blackberry – quel mercato non darebbe alla gente una ragione per scegliere l'iPhone"
Voglio proprio vedere che si inventerà la UE: IE preinstallato era abuso di posizione dominante (!!!), questo invece XD
 
#18
cristo quante ebetate quel quote iro...

cosa c'è di male in un multitasking che fa girare SOLO i servizi realmente necessari

tipo

-skypeal momento,se noi con un iphone con firmware 4.0,premessimo il pulsate centrale mentre usiamo skype,l'applicazione verrebbe chiusa a tutti gli effetti

si,troveremmo l'icona nel dock del multitasking,ma come ho spiegato prima,l'applicazione sarebbe a tutti gli effetti chiusa e inattiva

infatti non ci arriverebbero ne chiamate ne notifiche di alcun tipo

detto questo ecco cosa faranno gli sviluppatori

inseriranno nella prossima versione di skype,l'api di cui vi ho parlato sopra dedicata al voip

quando premeremo il pulsante centrale,l'applicazione verrà chiusa come sopra

la differenza sarà che l'api introdotta,permettera di tenere attivo un processo che si occupera di controllare quando arriveranno delle chiamate

detto in modo molto semplice,verrà chiusa tutta l'applicazione tranne la parte che si occupa del ricevere chiamate
è l'uovo di colombo... scusa perchè far girare servizi inutili che consuman risorse? tanto vale far girare SOLO quello che serve, soprattuto per il fatto che TUTTI gli smartphone odierni non è che abbiano autonomie da mille e una notte
 
#20
Iro ha detto:
"Se esistesse, per esempio, un piattaforma mobile flash – che unisse diverse piattaforme come iPhone, Android, Windows Phone 7 e Blackberry – quel mercato non darebbe alla gente una ragione per scegliere l'iPhone"
o_O no, ma.. PARLIAMONE °_° Se l'UE non interviene sono dei fantocci e perdono di ogni credibilità.
 
#23
Ma non si vantavano di avere il telefono più usato al mondo, per navigare? E poi era IE preinstallato il problema, due pesi due misure
 
#24
Iro ha detto:
Ma non si vantavano di avere il telefono più usato al mondo, per navigare? E poi era IE preinstallato il problema, due pesi due misure
telefono più diffuso != posizione dominante

il buonsenso l'hai lasciato a casa? vuoi paragonare la posizione di apple con la posizione di microsoft di qualche anno fa che con IE copriva quasi il 90% delle connessioni mondiali?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top Bottom