Ultimo album ascoltato

Lord Bel

prof Tarassaco Tassofrasso
Mod



► [ L'ARMATA DEL METALLO ] ◄

[in neretto quelle che mi sono piaciute di più]




  • L'AVVENTO (PARTE II)
  • FRATELLI NELLA FEDE
  • IL GATTINO FUFI
  • LA ZINCATURA
  • VOLEVO UN TAGLIO SEMPLICE
  • SETTE UOMINI
  • LA CONSEGNA DELLE TAVOLE
  • I DIECI METALLAMENTI
  • LASCIALA STARE
  • RAGAZZI A PEZZI
  • LE MEGERE
  • NEMICO DELL'IGIENE
  • VEDI GLI ATROCI E POI MUORI
  • PEZZI DI PANZA (con Pino Scotto)
  • IL MAGO CRISANTEMO
  • ITALO PORCU
  • LA FUGA (PARTE II)
  • QUEL MAZZOLIN DI BORCHIE
  • CHE MUSICA TI PIACE?

Questo disco mi è piaciuto abbastanza, ma non eccessivamente. Come al solito, le loro composizioni sono abbastanza divertenti. Peccato per il prof, che ha abbandonato il gruppo.
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
Tiziano Ferro – Nessuno è Solo

23/06/06



Tracklist:

Tarantola d’Africa

Ti scatterò una foto

Ed ero contentissimo

Stop! Dimentica

E fuori è buio

Salutandotiaffogo

E Raffaella è mia

La paura che…

Baciano le donne

Già ti guarda Alice

Mio Fratello

Ferro è cresciuto,  la sua musica si è evoluta… non sbaglia chi ha definito questo ultimo album “un album per trentenni”… della canzone da adolescente è rimasto poco o niente.

Musicalità nuove… incisioni ad Abbey Road. Testi più seri e impegnativi…

Una Tarantola d’Africa che apre il disco… canzone che parla del successo, di come un cantante possa essere una Tarantola chiusa dentro una scatola di plexiglas, e c’è chi paga il biglietto per guardarlo… ma non sempre il successo porta felicità... meglio rimanere una coccinella non notata da nessuno… bella canzone con acustica originalissima.

Poi arriva Ti Scatterò Una Foto... la ballata più bella del disco (a dir la verità è una delle canzoni più belle che abbia mai sentito proprio in generale…)

Ed ero contentissimo di sentire per la prima volta questa canzone. La seconda song più bella del disco, un’altra ballata.

Arriva una canzone conosciuta… a mio parere la meno bella del disco… Stop! Dimentica

(è bella, ma le altre lo sono molto di più), peccato… in un cd nuovo un pezzo conosciuto si ascolta a fatica :/

E fuori è buio mentre ascolto questa canzone, un’altra ballata.

E poi Salutandotiaffogo… indecisione e dualità… Salutando ti affogo o Salutandoti affogo? Una bella canzone… anche se da un titolo del genere ci si aspettava qualcosa di più movimentato.

Di seguito la canzone che fa da pilastro portante del Cd… E Raffaella è Mia… dedicata alla Carrà… semplice, ironica e adorabile. Ballabilissima.

La Paura Che… questo cd finisca presto è tanta. Il testo lo trovo bellissimo, altra ballata.

Cosa abbiamo dopo? Un duetto… con Biagio Antonacci!  Baciano le donne: canzone ironica e originale. Da ascoltare.

Già Ti Guarda Alice… la canzone dedicata alla nipotina, una bambina di 2 anni. Qua c’è un pezzo dell’anima di Nessuno è Solo… il ritornello:  “Nessuno è solo finchè di notte anche lontano ha chi non dorme per pensare a lui”.

L’album si chiude malinconicamente con Mio Fratello… interpretabilissima in due modi diversi: è Tiziano che parla del fratello o il fratello che parla di Tiziano?

C’è anche una ghost track su due canzoni scritte e cantate da Ferro a 7 anni.
 

Iro

Passante
La Grande Famiglia - MCR

(Ah, un mio vecchio post fuori dalle regole - cheffigo)
 
Ultima modifica di un moderatore:
L

Larm

Rocket ha scritto:
Tiziano Ferro – Nessuno è Solo

23/06/06
Da un'autorevole intervista su Cosmopolitan mi è dato sapere che Tiziano Ferro non sia omosessuale, bensì bisessuale - o come viene giustamente definito il fenomeno da alcuni medici, un eterosessuale curioso.

Questa notizia non ha alcuna rilevanza, ma il nuovo album degli Zero 7 sembra parecchio grazioso.
 

Slayer

Zoidberg
Tiziano Ferro - Nessuno è Solo

Venerdì 23 Giugno 2006






Tarantola d’Africa

Ti scatterò una foto

Ed ero contentissimo

Stop! Dimentica

E fuori è buio

Salutandotiaffogo

E Raffaella è mia

La paura che…

Baciano le donne

Già ti guarda Alice

Mio Fratello

Ghost Tracks: Il Cielo, Gli Occhi (1987)



Gia...Tiziano Ferro in questi anni è nettamente migliorato.

Il suo stile è cambiato, il suo modo di cantare è cambiato...Tiziano Ferro è cambiato, ovviamente in meglio.

Le sue canzoni non sono più le canzoni di un ragazzo...canzoni come Xdono o Xverso...le sue ora sono canzoni più profonde e più *pensate*.

Sono canzoni allegre e talvolta malinconiche.

Basti pensare appunto a Tarantola D'Africa...una canzone in cui Tiziano Ferro racconta di come il successo possa essere bello ma anche brutto. In alcune interviste lui racconta di come il successo lo abbia isolato dal mondo, nonostante lo abbia reso famoso. Di come il successo gli abbia impedito negli anni di coltivare le amicizie e i rapporti...di come gli abbia impedito di vivere pienamente una relazione....di come sia stato chiuso in una gabbia d'oro...bella sì...ma sempre una gabbia...

In questo CD troviamo una ballata stupenda..Ed ero contentissimo...una canzone stupenda e molto orecchiabile...non c'è che dire...lo stile di Tiziano Ferro è proprio cambiato.

Alla traccia numero 4 troviamo Stop!Dimentica...e qui devo concordare con Rocket..quando una canzone si conosce è brutto ascoltarla in un CD nuovo...però oltre a questo trovo che lo stile e il ritmo di questa canzone non c'entri assolutamente con il disco...

Però troviamo anche una canzone più allegra, e cioè Raffaella è mia...una canzone che può servire da...come dire..."Tramezzo"...per spezzare un pò confronto al resto del CD...e d'altro canto è anche una bella canzone, sono d'accordo con l'autore sul fatto che sia giusto celebrare una diva come Raffaella Carrà che ha cantato in ben 8 lingue, è stata ballerina, cantante, presentatrice, e magari anche attrice!

Poi all'ultima traccia troviamo Mio fratello...una bella canzone, anche se a mio avviso ripete troppe volte "Mio fratello" e il ritmo fa venire un tantino il latte alle ginocchia...nonostante questo è una canzone che va apprezzata: Tiziano Ferro nella prima parte della canzone parla di suo fratello...mentre nella seconda parte è il fratello che parla di lui. In questa canzone in pratica Tiziano Ferro celebra il bel rapporto che ha con suo fratello Flavio e ha scritto una canzone che può essere vista in vari modi alla fine...come descrizione di Flavio da parte sua o come una sua descrizione sua da parte del fratello.

Trovo giusto il fatto che abbia pubblicato una canzone per il fratello solamente in questo suo terzo disco, dato che forse 3 o 4 anni fa il fratello non avrebbe potuto capire pienamente il significato di una canzone del genere.

In conclusione devo dire che come tutti i dischi di Tiziano Ferro anche questo è un capolavoro e da questo traspare l'impegno e tutto l'amore che questo artista, anche se giovane, mette nel suo lavoro.

Larm ha scritto:
Da un'autorevole intervista su Cosmopolitan mi è dato sapere che Tiziano Ferro non sia omosessuale, bensì bisessuale - o come viene giustamente definito il fenomeno da alcuni medici, un eterosessuale curioso.

Questa notizia non ha alcuna rilevanza, ma il nuovo album degli Zero 7 sembra parecchio grazioso.
Larm, sinceramente non ti credevo una persona così superficiale.

A te cosa importa se Tiziano Ferro è eterosessuale, omosessuale, bisessuale o anche androgino?!

Io non giudico una persona in base al suo orientamento sessuale e alle relazioni che tiene...ognuno è liberissimo di fare quello che vuole!

Se tu sei gay o etero non mi interessa e soprattutto non mi riguarda, così come non dovrebbe riguardarti con chi va a letto Tiziano Ferro.

Credo che dovresti ripensare al messaggio che hai postato e magari anche modificarlo...ma fai un pò come ti pare.

Ah...un'ultima cosa...Cosmopolitan non è un giornale da donna?
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
Concordo in tutto, Slay.

Chi l'ha conosciuto come il tizio di "Xdono, Rosso Relativo, Le Cose Che Non Dici" ha sicuramente un'ottica diversa. Beh, quello stile può pure non piacere (neanche a me va proprio a genio l'R&B in generale) ma l'evoluzione è tanta, rimuovete ciò che avete sentito prima ... da un Xdono scritta su una panchina (che comunque di artistico ha tanto) si arriva ad un Salutandotiaffogo che è l'apice della canzone d'amore... E domani so che sarò troppo solo "Ma dillo adesso cosa pensi"... Salutandoti... affogo...... davvero rispecchia il carattere umano e la sua indecisione in una maniera che mette quasi paura per la sua perfezione. E' musica da sentimentali e pensatori comunque... metallari non fa per voi, non mi stupisco se continuate a schifarvi tanto... XD

(ma bisognerebbe comunque abbandonare la superficialità di sentire un nome senza neanche ascoltare una nota e odiarlo già di principio)
 

Tibbo

Zoidberg
Larm, sinceramente non ti credevo una persona così superficiale.
Tutto ciò che ho visto nel post di Larm è una sorta di ironia surreale, più che una dimostrazione di superficialità.

Ah...un'ultima cosa...Cosmopolitan non è un giornale da donna?
Spero sia una battuta dato che in caso contrario ti staresti comportando come chi hai ripreso :'O

si arriva ad un Salutandotiaffogo che è l'apice della canzone d'amore
Già, anche "La Vasca" di Alex Britti non scherza!! =X

E' musica da sentimentali e pensatori comunque
Patti Smith si è fatta un culo della miseria per mandare messaggi profondi e non sai nemmeno chi sia, De André ha pubblicato quattro capolavori di fila e saprai a malapena il ritornello di "Via Del Campo", ti prego non dirmi che Ferro è da pensatori, perchè a questo punto lo sarebbero anche la Pausini e Ligabue.
 

Slayer

Zoidberg
Lunarcamel ha scritto:
Già, anche "La Vasca" di Alex Britti non scherza!! =X
Guarda...mi viene quasi da piangere per la battutona -_-

Lunarcamel ha scritto:
ti prego non dirmi che Ferro è da pensatori, perchè a questo punto lo sarebbero anche la Pausini e Ligabue.
E adesso cosa hai contro Laura Pausini? Se un/una cantante non fa musica tunz-tunz non ti va bene?

Anche Laura Pausini è una cantante molto importante per l'Italia e soprattutto non scrive canzoncine ridicole come quelle che sicuramente piacciono a te.

(Se non ascolti la musica tunz-tunz sono fatti tuoi, ma non venire a criticare i cantanti che piacciono agli altri solamente perchè a te ne piacciono altri)
 
Ultima modifica di un moderatore:

Tibbo

Zoidberg
E adesso cosa hai contro Laura Pausini? Se un/una cantante non fa musica tunz-tunz non ti va bene?Anche Laura Pausini è una cantante molto importante per l'Italia e soprattutto non scrive canzoncine ridicole come quelle che sicuramente piacciono a te.
Dai, dato che non sono in vena di ironia te lo dico chiaro e tondo: Laura Pausini è una cantante pop per le masse, scrive testi di facile comprensione e di melodia molto accattivante\falso-commovente, perciò piace.

Idem per Tiziano Ferro.

E cmq, ascoltati "For The Roses" di Joni Mitchell dall'inizio alla fine e poi vienimi a dire che ascolto tunz-tunz, è curioso come affermazioni esatte scatenino risposte piene di rabbia e pregiudizio. Dopotutto io ho sentito per intero un disco della Pausini ("Tra te e il mare") e corrisponde alla canonica definizione di 'canzonetta', mentre dubito che tu abbia mai ascoltato un vero cantautore o musica al di fuori di Amici di Maria De Filippi et similia, quindi spiegami da dove deduci che io ascolto roba superficiale mentre ciò che tu ascolti è sicuramente più profondo.

.. Anche se non dovrei pretendere così tanto, almeno informati. (Ah, Patti Smith non è quella di "Papi Chulo", forse ti confondi 
)
 

Thug Life

Zoidberg
Lunarcamel ha scritto:
Dai, dato che non sono in vena di ironia te lo dico chiaro e tondo: Laura Pausini è una cantante pop per le masse, scrive testi di facile comprensione e di melodia molto accattivante\falso-commovente, perciò piace.

Idem per Tiziano Ferro.

E cmq, ascoltati "For The Roses" di Joni Mitchell dall'inizio alla fine e poi vienimi a dire che ascolto tunz-tunz, è curioso come affermazioni esatte scatenino risposte piene di rabbia e pregiudizio. Dopotutto io ho sentito per intero un disco della Pausini ("Tra te e il mare") e corrisponde alla canonica definizione di 'canzonetta', mentre dubito che tu abbia mai ascoltato un vero cantautore o musica al di fuori di Amici di Maria De Filippi et similia, quindi spiegami da dove deduci che io ascolto roba superficiale mentre ciò che tu ascolti è sicuramente più profondo.

.. Anche se non dovrei pretendere così tanto, almeno informati. (Ah, Patti Smith non è quella di "Papi Chulo", forse ti confondi 
)
Ti stimo!

Così come stimo Larm per quel post... :°D
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
Lunarcamel ha scritto:
Dai, dato che non sono in vena di ironia te lo dico chiaro e tondo: Laura Pausini è una cantante pop per le masse, scrive testi di facile comprensione e di melodia molto accattivante\falso-commovente, perciò piace.

Idem per Tiziano Ferro.
Premettendo che della Pausini ho sentito solo Resta In Ascolto... La Solitudine e forse altri 2 pezzi e non è proprio malaccio (se la musica piace, quindi l'artista ha successo, anche in più paesi, significa che non fa così schifo), perchè paragonare tanti cantanti ad altri solo perchè appartengono ad uno stesso tipo di musica, quella leggera?

"Musica Leggera" non ha forse la stessa dignità del Rock, del Metal o della musica impegnata politicamente?

Se una cosa è più commerciale e più "studiata a tavolino" (che poi, non è detto sempre) deve fare per forza schifo o essere derisa?

"per le masse" poi... beh certo, se uno deve vendere si indirizza su una gran quantità di  persone ma la musica se non arriva prima alla singola persona c'è poco da fare


E qua il Falso-commovente... ma conosci tanto bene personalmente l'autore da poter dire cosa è falso e cosa no? Sai bene così tanto le sensazioni di chi scrive che ti puoi permettere di giudicare qualcosa come fittizio?

Ma non solo, la canzone deve toccare prima di tutto te... quindi 'sto "falso" messo così in senso dispregiativo non ha proprio motivo di esserci.

E se non ti tocca, non puoi dire che è "falso" appunto perchè non ti tocca, a te può non evocare nulla ma può far commuovere altre 10 persone.

vero cantautore
Di certo non è una persona su 6 miliardi che può stabilire chi è un vero cantautore e chi no.

ti prego non dirmi che Ferro è da pensatori, perchè a questo punto lo sarebbero anche la Pausini e Ligabue.
Ok scusami, ti va bene: "è da persone che adorano riflettere sulla propria condizione sentimentale"?

Patti Smith si è fatta un culo della miseria per mandare messaggi profondi e non sai nemmeno chi sia...
Già, anche Ferro... ma non sai nemmeno capirne uno.

Ci vuole rispetto per ogni tipo di musica, per ogni tipo di artista, se non piace non pretendiamo di catalogarlo come merda pura punto, perchè magari forse non è così (140.000 copie vendute in una settimana non è cosa da poco :/)

Respect Always.
 
L

Larm

Slayer ha scritto:
Larm, sinceramente non ti credevo una persona così superficiale.

A te cosa importa se Tiziano Ferro è eterosessuale, omosessuale, bisessuale o anche androgino?!

Io non giudico una persona in base al suo orientamento sessuale e alle relazioni che tiene...ognuno è liberissimo di fare quello che vuole!

Se tu sei gay o etero non mi interessa e soprattutto non mi riguarda, così come non dovrebbe riguardarti con chi va a letto Tiziano Ferro.

Credo che dovresti ripensare al messaggio che hai postato e magari anche modificarlo...ma fai un pò come ti pare.

Ah...un'ultima cosa...Cosmopolitan non è un giornale da donna?
Ti sei quasi risposto da solo.
 

Tibbo

Zoidberg
Se una cosa è più commerciale e più "studiata a tavolino" (che poi, non è detto sempre) deve fare per forza schifo o essere derisa?
Se sei così convinto delle velleità artistiche di Ferro perchè parli di musica "studiata a tavolino"?

Ok scusami, ti va bene: "è da persone che adorano riflettere sulla propria condizione sentimentale"?
Oh be ok, però pensavo tu stessi definendo Tiziano Ferro una specie di cantautore introspettivo Freudiano pazzoide.

Bisogna riconoscere che vi è musica e musica, io a volte ascolto che ne so.. Donna Summer o Madonna, ma non mi metto a dire che sono pensatrici, e così per Ferro.

Questi 'artisti' avrebbero più simpatia se si limitassero ad essere quello che sono: Non dei cantautori (Che poi anche le melodie non sono delle migliori in ambito pop, sia chiaro), ma degli artisti pop che scrivono i testi da soli.

Ci vuole rispetto per ogni tipo di musica, per ogni tipo di artista, se non piace non pretendiamo di catalogarlo come merda pura punto, perchè magari forse non è così (140.000 copie vendute in una settimana non è cosa da poco :/)
Prova a rispettare DJ Francesco poi dimmi come è andata.

"per le masse" poi... beh certo, se uno deve vendere si indirizza su una gran quantità di  persone ma la musica se non arriva prima alla singola persona c'è poco da fare
Boh, stavo giusto ascoltando prima "Mother" delle Babes In Toyland, gruppo semi-sconosciuto che mi è stato spifferato da Scaruffi (non di persona eh) e quei testi, quella rabbia, mi perforano molto di più di qualsiasi cosa sia sponsorizzata e amata alla follia da mezza Italia.

E qui non escludo che Tiziano Ferro possa commuoverti, ma è tutto attorniato da un alone troppo commerciale/costruito per darmi qualche sensazione che non sia di indifferenza.

E poi secondo me non gli fanno tanto male questi momenti di gloria caro mio. Preferirebbe, nel bel mezzo dei suoi 20\30 anni (non so quanti ne ha), essere un operaio sottopagato che suda 8 ore al giorno e sogna la dolce vita?

Già, anche Ferro... ma non sai nemmeno capirne uno.
Sono pillole, messaggi spicci e pop, è inutile chiudere gli occhi: Non vi è niente da scavare. Come potrei non capirli?

"Musica Leggera" non ha forse la stessa dignità del Rock, del Metal o della musica impegnata politicamente?
Non ho detto che Ferro non ha dignità, la dignità è valutata dall'individuo, io posso sentirmi fiero di me stesso anche se do via il culo ai camionisti omosessuali senza profilattico e vivo alla giornata, no?

..

Detto ciò, la coda di paglia l'avete.
 

Sin

the ultramegamaster
Vabbè, tralascio i vostri discorsi " ¬¬ " e torno in topic.

Premiata Forneria Marconi - Storia di un Minuto (1972)

Li conoscevo solo di nome.. poi dalle classifiche della loro pagina di last.fm ho provato a sentire la canzone in cima, mi pare fosse Impressioni di Settembre. Beh che dire, la mia esperienza con il progressive si basava solo sui Dream Theater, con gli assoli di mezz'ora al 90% pallosi. Questo progressive rock invece mi é proprio piaciuto..

4.5 / 5

ps: mi rivolgo a chi li conosce: dato che i pfm hanno fatto millemila album e non saprei con quale continuare.. suggerimenti? :°
 

Tibbo

Zoidberg
Ps: mi rivolgo a chi li conosce: dato che i pfm hanno fatto millemila album e non saprei con quale continuare.. suggerimenti? :°
L'Isola di Niente è il loro capolavoro assoluto, dalla sempre benvenuta follia creativo-autoindulgente (ma con consapevolezza) della title-track e di "Is My Face On Straight?", alla pura magia di pezzi come "Dolcissima Maria" e "Via Lumière".
 
C

CURSELAX 88




Mago de Oz - Gaia la Voz Dormida 2



Minchia, l'ultimo disco (uscito nel 2005, quindi già abbastanza "datato") degli spagnoli ubriaconi ruleggia di brutto. Heavy Metal classico frammisto a influenze folk di notevole impatto energetico, nulla di nuovo sotto il sole ma fa sempre piacere sentire che da un genere classico come questo possano uscire lavori di tale portata. L'epicissima Intro, "Volaverunt Opus 666" e la lunghissima (quasi 30 minuti) suite finale "La Cantata Del Diablo (Missit me Dominus)" rappresentano personalmente i picchi più alti del disco.

EDIT: ERRATA/CORRIGE: La suite finale dura 21 minuti circa e non 30. Cazzo ho bevuto quando l'ho scritto?
 
Ultima modifica:

Slayer

Zoidberg
Lunarcamel ha scritto:
Se sei così convinto delle velleità artistiche di Ferro perchè parli di musica "studiata a tavolino"?
La musica di Tiziano Ferro non è affatto studiata a Tavolino, e non era questo il senso che Rocket voleva dare alla sua frase.

Ti ha semplicemente chiesto come mai deve essere derisa la musica di un artista che, conscio delle proprie capacità, tende a far musica per un gruppo di persone più ampio rispetto a quella di un artista che fa musica per 4 persone in tutto il globo.

Lunarcamel ha scritto:
Oh be ok, però pensavo tu stessi definendo Tiziano Ferro una specie di cantautore introspettivo Freudiano pazzoide.

Bisogna riconoscere che vi è musica e musica, io a volte ascolto che ne so.. Donna Summer o Madonna, ma non mi metto a dire che sono pensatrici, e così per Ferro.

Questi 'artisti' avrebbero più simpatia se si limitassero ad essere quello che sono: Non dei cantautori (Che poi anche le melodie non sono delle migliori in ambito pop, sia chiaro), ma degli artisti pop che scrivono i testi da soli.
Qui si finisce sempre per travisare le affermazioni degli altri.

Nessuno ha mai affermato che Tiziano Ferro è "una specie di cantautore introspettivo Freudiano pazzoide", bensì è stato detto che Tiziano Ferro fa delle canzoni che fanno riflettere sullo stato d'animo dell'autore e, talvolta, sul proprio.

Per quale motivo artisti che sono capaci di scriversi i testi delle canzoni e le melodie dovrebbero cantare canzoni scritte da altri per loro che magari non sentono assolutamente proprie e nelle quali non si riconoscono?

Lunarcamel ha scritto:
Boh, stavo giusto ascoltando prima "Mother" delle Babes In Toyland, gruppo semi-sconosciuto che mi è stato spifferato da Scaruffi (non di persona eh) e quei testi, quella rabbia, mi perforano molto di più di qualsiasi cosa sia sponsorizzata e amata alla follia da mezza Italia.

E qui non escludo che Tiziano Ferro possa commuoverti, ma è tutto attorniato da un alone troppo commerciale/costruito per darmi qualche sensazione che non sia di indifferenza.
Con questo adesso staresti insinuando che un gruppo sconosciuto al mondo crea canzoni migliori di un cantautore famoso in tutto il mondo solamente perchè...è sconosciuto al mondo?!

Non cercare di arrampicarti sugli specchi, se non cogli il significato vero e profondo delle canzoni di artisti come Tiziano Ferro e Laura Pausini, caro mio, non è perchè sono attorniati da un alone troppo commerciale/costruito, ma perchè non vuoi coglierlo.

Perchè secondo te, a quanto ho capito, se un artista canta in varie lingue e pubblica le sue canzoni in molti paesi riscontrando, tra l'altro, il consenso di mezzo mondo, è perchè questo mondo non capisce le sue "stupide" canzoni ma segue la massa?

Lunarcamel ha scritto:
E poi secondo me non gli fanno tanto male questi momenti di gloria caro mio. Preferirebbe, nel bel mezzo dei suoi 20\30 anni (non so quanti ne ha), essere un operaio sottopagato che suda 8 ore al giorno e sogna la dolce vita?
Beh...questa tua affermazione rivela quanto tu abbia capito poco di Tiziano Ferro.

Tiziano Ferro è un ragazzo di 26 anni, a parer mio, finito...si, ricco, ma finito.

Da quando ha 19 anni è diventato un cantante ed è rinchiuso in una campana di vetro, dalla quale, come ho precedentemente detto, non riesce a coltivare le amicizie e le relazioni con le altre persone.

Un ragazzo di 26 anni che dice in un'intervista che ha paura di morire presto, non è affatto uno superficiale che fa canzoni solo per far soldi, anzi, è un ragazzo che ha capito che la sua vita non può offrirgli più nulla oltre al denaro e al successo...un ragazzo che ha capito che dalla sua campana di vetro non uscirà mai.

Tiziano Ferro ha addirittura lasciato la sua famiglia, la sua città e i suoi pochi amici, per andare a vivere a Londra ed evitare l'assalto dei fan ogni volta che rientra ed esce da casa.

E credimi se ti dico che Tiziano Ferro sogna una vita diversa, magari non la vita di un operaio, ma una vita diversa da quella che conduce ora...e nel classico "se potessi tornare indietro" sicuramente Tiziano non farebbe di nuovo il cantante, se non magari per trasmettere qualcosa alla gente che lo ama e che lo segue assiduamente.

Lunarcamel ha scritto:
Detto ciò, la coda di paglia l'avete.
E per quale motivo? Perchè difendiamo un artista in cui crediamo?
 

Tibbo

Zoidberg
Con calma.

La musica di Tiziano Ferro non è affatto studiata a Tavolino, e non era questo il senso che Rocket voleva dare alla sua frase.Ti ha semplicemente chiesto come mai deve essere derisa la musica di un artista che, conscio delle proprie capacità, tende a far musica per un gruppo di persone più ampio rispetto a quella di un artista che fa musica per 4 persone in tutto il globo.
Non l'ho derisa, ho solo detto che non è da pensatori, a Ferro preferisco Madonna in questo ambito (che forse è anche peggio come commercialità). Semplicemente a pelle non lo trovo valido, poi magari è un genio e io non me ne accorgo.

Per quale motivo artisti che sono capaci di scriversi i testi delle canzoni e le melodie dovrebbero cantare canzoni scritte da altri per loro che magari non sentono assolutamente proprie e nelle quali non si riconoscono?
*Ehm* mi hai frainteso, è giustissimo che scriva lui i testi, ma non sono testi "impegnati".. Sono canzoni pop e appunto non hanno la stessa funzione politica o sociale che altri autori applicano ai loro, poi è logico che riflettano le emozioni dell'autore e non ho mai insinuato nulla contro la persona di Ferro, semplicemente le vostre affermazioni gli attribuiscono meriti che non ha.

Con questo adesso staresti insinuando che un gruppo sconosciuto al mondo crea canzoni migliori di un cantautore famoso in tutto il mondo solamente perchè...è sconosciuto al mondo?!
No, è che preferisco ciò all'idea di un autore che ha bisogno di singoli ballabili e 'scemi' tra un testo profondo e l'altro. Quando mai un album potrà essere un capolavoro quando è preceduto dalla brama di successo?

Non cercare di arrampicarti sugli specchi, se non cogli il significato vero e profondo delle canzoni di artisti come Tiziano Ferro e Laura Pausini, caro mio, non è perchè sono attorniati da un alone troppo commerciale/costruito, ma perchè non vuoi coglierlo.
Scusa per quello che dirò, ma profondo sta minchia: hai mai letto a fondo un testo di De André? Ciò che mi preme e farti capire che Ferro non è da prendere come un grande scrittore, ma bensì come un intrattenitore, e non comparerei mai i due artisti per principio e perchè sarebbe inutile.

Perchè secondo te, a quanto ho capito, se un artista canta in varie lingue e pubblica le sue canzoni in molti paesi riscontrando, tra l'altro, il consenso di mezzo mondo, è perchè questo mondo non capisce le sue "stupide" canzoni ma segue la massa?
Appunto, un pubblico interessato alla profondità si cercherebbe le traduzioni, ma ecco che Ferro registra in varie lingue per essere più diretto-poliglotta cosa? E' pop music, sulla qualità non farò disquisizioni, ma la sua natura è ben diversa da quella della musica che definite "per pensatori".

Da quando ha 19 anni è diventato un cantante ed è rinchiuso in una campana di vetro, dalla quale, come ho precedentemente detto, non riesce a coltivare le amicizie e le relazioni con le altre persone.
Gliel'ha chiesto qualcuno di diventare cantante? Scusa ma non riesco a compatirlo, e chi contempla il suicidio nei suoi pezzi ma evita di farne una questione da copertina? Chi parla di abuso e di violenze che magari ha anche subito? La vita della star è quella. Come la vita dell'operaio è una merda comunque, in modo diverso.

Tiziano Ferro ha addirittura lasciato la sua famiglia, la sua città e i suoi pochi amici, per andare a vivere a Londra ed evitare l'assalto dei fan ogni volta che rientra ed esce da casa.
Ripeto, se l'è scelto. E che dire di quel povero Cristo che vorrebbe trovare qualcuno fuori dalla porta ma non trova nulla? Da un estremo all'altro, sono sensazioni che ognuno prova. Può parlarne eccome! Ma non è un motivo per considerarlo un genio della musica.

E per quale motivo? Perchè difendiamo un artista in cui crediamo?
Parlavo di Rocket che si è messo a difendere la musica studiata a tavolino senza apparente motivo, ma ora hai chiarito e quindi la frase non ha più lo stesso valore.

.. ah, ora mi viene in mente, Tiziano Ferro ha detto che le donne messicane sono tutte baffute e l'unica bella è la Hayek, bene. Più nessun concerto in Messico per Tiziano, è così addolorato come sembra oppure alla fine è davvero superficiale? Ma di sicuro saprete come spiegarmi questa affermazione maleducatissima.
 

Slayer

Zoidberg
Lunarcamel ha scritto:
.. ah, ora mi viene in mente, Tiziano Ferro ha detto che le donne messicane sono tutte baffute e l'unica bella è la Hayek, bene. Più nessun concerto in Messico per Tiziano, è così addolorato come sembra oppure alla fine è davvero superficiale? Ma di sicuro saprete come spiegarmi questa affermazione maleducatissima.
Una semplicissima battuta, di come se ne fanno tutti i giorni.

Una battuta alla quale Francesco Totti ha risposto che le donne messicane dovrebbero farsi una ceretta...

Comunque credo che questo discorso possa anche terminare qui, perchè ognuno di noi continuerebbe ad esprimere le sue opinioni che tu confuteresti paragonando le canzoni di quel povero demente omosessuale di Tiziano Ferro a quelle del nostro nuovo messia Fabrizio De Andrè.

A me e a Rocket piace Tiziano Ferro.

A te piace Fabrizio De Andrè.

A noi non interessa che ti piace De Andrè.

A te non interessa che ci piace Ferro.

Trovo solamente sgradevole che voi postiate i vostri commenti stupidi e che gente come Larm a commento del giudizio di qualcuno su un CD che gli piace sappia solamente ribattere che Tiziano Ferro è un "eterosessuale curioso"...

Vedete un pò cosa riuscite a fare e evitate di continuare questa conversazione...e magari di evitare futuri commenti di questo tipo su Tiziano Ferro per evitare di tornare nuovamente su questo discorso.
 

Tibbo

Zoidberg
La cosa curiosa e che è essendo IO omosessuale escluderei ogni tipo di razzismo sessuale, e quello di Larm era chiaramente un intervento ironico e per nulla discriminatorio.

Cmq forse è sì meglio che si finisca qui.
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
Lunarcamel ha scritto:
Questi 'artisti' avrebbero più simpatia se si limitassero ad essere quello che sono: Non dei cantautori (Che poi anche le melodie non sono delle migliori in ambito pop, sia chiaro), ma degli artisti pop che scrivono i testi da soli.
Tanto per la fierezza di essere pop...

http://www.rockol.it/news.php?idnews=80053&&pag=0

(non inventiamoci altri termini, il cantautore è quell'artista che scrive testi musiche e canzoni da solo, che poi sia pop o no poco importa.)

Appunto, un pubblico interessato alla profondità si cercherebbe le traduzioni, ma ecco che Ferro registra in varie lingue per essere più diretto-poliglotta cosa? E' pop music, sulla qualità non farò disquisizioni, ma la sua natura è ben diversa da quella della musica che definite "per pensatori".
Che olive con questo "per pensatori"! Ti ho dato l'altro termine no? XD

(anche Battisti ha inciso in spagnolo, e non mi sembra che nessuno abbia mai messo in dubbio la sua professionalità per questo)

.. ah, ora mi viene in mente, Tiziano Ferro ha detto che le donne messicane sono tutte baffute e l'unica bella è la Hayek, bene. Più nessun concerto in Messico per Tiziano, è così addolorato come sembra oppure alla fine è davvero superficiale? Ma di sicuro saprete come spiegarmi questa affermazione maleducatissima.
Ferro ha vissuto 2 anni in Messico, quindi non è che gli faccia così schifo no?

Era nel programma di Fazio e stava scherzando con il conduttore, stava parlando di come molti cantanti vanno in una città e dicono "Questa è la città più bella del mondo!", lui invece con ironia ha detto di voler essere sincero quando va in un paese estero e quindi di non poter parlare di "cibo buono in Belgio, sole e bel clima a Bruxelles e belle donne in Messico, perchè c'hanno i baffi", volendo fare uno sketch divertente che facesse ridere... beh, la cappellata l'ha fatta... errare humanum est o no? Mamma mia che offesona e che maleducazione eh?

E' inutile dire che siccome è famoso deve stare attento a quello che dice e blablabla... tanto alla fin fine i soldi vanno in tasca alla EMI e a lui se son di meno quindi, affari loro. A noi interessa la sua musica, non i suoi quattrini.

Cmq le donne coi baffi non c'entrano molto con la musica ed un bell'album uscito da poco...

Una battuta alla quale Francesco Totti ha risposto che le donne messicane dovrebbero farsi una ceretta...
C'è solo un capitano...

Comunque credo che questo discorso possa anche terminare qui, perchè ognuno di noi continuerebbe ad esprimere le sue opinioni
Alla fin fine è sempre così che succede, quindi bye bye.
 

The King

Zoidberg
L'Ultimo album che ho ascoltato è stato Nessuno è Solo di Tiziano Ferro, e devo dire che è veramente un capolavoro. Mi è piaciuto tutto, perchè tutte le tracce sono stupende, ma ce ne sono alcune che mi sono piaciute particolarmente, e sono:

- Stop dimentica

- Ed Ero Contentissimo

- Già ti guarda Alice

- E Ti Scatterò Una Foto

Mi sono piaciute queste canzoni per vari motivi...ad esempio ho trovato Stop!Dimentica una canzone molto ritmata, mentre Ed Ero contentissimo è una bellissima ballata, e la parte di questa che preferisco è il bridge "Il mio ricordo ti verrà a trovare quando starai troppo male, quando invece starai bene resterò a guardare perchè ciò che ho sempre chiesto al cielo è che questa vita

ti donasse gioia e amore vero..."

Comunque questo album mi è piaciuto molto perchè traspare una grande quantità di emozioni una dopo l'altra...

A proposito del precedente discorso, anche se non voglio riaprire la polemica, devo dire che sono pienamente d'accordo con Slayer, perchè non credo sia giusto giudicare una persona, anzi, un artista come Tiziano Ferro, solamente in base al fatto che sia gay o isessuale e, ancor peggio, in base al fatto che la sua musica è più commerciale di altra perchè vendere 140.000 copie in una settimana al contrario di altri artisti che vendono 20 copie in un mese...

non trovo giusto neanche giudicare i testi delle sue canzoni e affermare che siano privi di significato e che Tiziano Ferro scriva certe canzoni solamente per riscontrare il consenso del pubblico e non perchè provi delle emozioni che lo inducano a scrivere...tanto più che Tiziano Ferro ha più volte affermato che non scrive i suoi testi a tavolino, ma li scriva in conseguenza a delle esperienza che ha vissuto perchè se non ci sono le esperienze è impensabile scrivere una canzone che faccia emozionare...

Comunque voglio finire qui questo discorso e spero che non si ripeta mai più una situazione del genere.
 
C

CURSELAX 88

Quello_nello_Specchio ha scritto:
ma ascoltatevi Uochi Toki e non rompeteci i coglioni co sto tiziano ferro...
A questo punto potrei dire "Ascoltatevi i Mago de Oz e non rompeteci i coglioni co' sti Uochi Toki", che discorsi sono? :°°D
 
Top Bottom