Cosa c'è dopo la morte?

Mr black-ray

Order of the Knights of Pudding
Dopo la morte c'è tutto quello c’era prima della morte, solo non c'è più la tua coscienza, perché i processi biologici che la compongono hanno smesso di funzionare correttamente. Dopo la morte c'è un sacco di vita, quella delle altre persone, degli animali, anche il tuo cadavere sarà pieno di vita, pensa a tutti i batteri che vivono nel tuo corpo. Poi di solito c'è un funerale, a volte delle indagini. Cose noiose insomma.
 

Mr black-ray

Order of the Knights of Pudding
Nichilista? Non credo. Materialista forse, più che altro realista. Poi non è certo mia la visione, sono osservazioni abbastanza oggettive che non necessitano particolare indagine. Muore una persona, ce ne sono ancora miliardi. Il mondo –o meglio, l’universo– continua anche dopo che noi “fininiamo”. Non possiamo essere sempre protagonisti.
Per quanto mi riguarda, non credo in un’esperienza metafisica fuori dalla nostra permanenza in vita. Non siamo più che delle complicatissime macchine progettate dalle leggi della natura, come tutti gli organismi viventi. Abbiamo la fortuna di osservare la bellezza dell’universo in prima persona. Ma solo finché siamo vivi. Noi siamo solo pezzi di un universo che si evolve in continuazione e si ricicla. Oggi i nostri atomi formano delle persone, in un futuro saranno foreste, rocce, funghi, fiumi, stelle. Sì, è una visione piuttosto materialista, ma no, non è assolutamente nichilista.
Vivo per continuare ad apprezzare la bellezza del Cosmo. Da morti, non c'è niente da apprezzare.
 

Nyx

Zoidberg
Sin da ragazzina ho avuto esperienze particolari che mi hanno portato a credere nella reincarnazione.
La morte assolutamente non mi fa paura.
 
Top Bottom