Ultimo album acquistato

Nighthawk

Ride on Shooting Star
Testament "The New Order"

Guardando per caso fra i cd di un negozio di elettronica... mezzo secondo dopo averlo visto l'avevo già in mano XD lo cercavo da un casino di tempo!

Però non ho trovato The Gallery ç_ç
 

Ellemme

Zoidberg
Eternal Tears of Sorrow - Before the Bleeding Sun (qui la recensione, scritta da me tempo fa)

Dark Tranquillity - Damage Done (non ancora recensito, ma me ne occuperò asap)

:Q_______ Due CD uno più bello dell'altro. Lascio i commenti approfonditi a quando tratterò Damage Done per bene, mentre su Before the Bleeding Sun potete già documentarvi. Chebbello, non ci speravo più di trovarli **

(Per la cronaca, 17.90 € l'uno... ma ne è valsa la pena fino all'ultimo centesimo!)

Edit: corretto il link.
 

Connacht

:.::
Ellemme ha scritto:
Dark Tranquillity - Damage Done (non ancora recensito, ma me ne occuperò asap)
Ottima scelta.

E' senza dubbio un buon disco, i Dark Tranquillity compiono una mossa riuscitissima dopo tanti cambiamenti di spessore: rimescolare certi elementi dei precedenti dischi (la classe di The Gallery, la potenza e il riffing martellante di The Mind's I, la maggior melodicità ed eleganza nelle parti metal di Projector ed un po' di tastiere di contorno come in Haven, anche se non quanto in esso) per ottenere un disco altamente personale, dalle atmosfere oscure e moderne inedite, assai efficace nel songwriting, diretto come produzione. Per alcuni è il ritorno al melodic death metal, ma in realtà non è semplicemente un disco di questo genere o di "thrash vattelapesca scandinavo Swedish con canto in growl e tastiere fighé ma che oh", lo stile si è personalizzato raggiungendo un mix sorprendente di potenza e melodia che solo loro suonano in quel modo, dall'approccio unico che si ritaglia una propria nicchia nel panorama svedese.

Purtroppo con il successivo Character i DT avrebbero esasperato il lato più estremista nella loro musica, ottenendo risultati a mio parere altalenanti e a volte un po' troppo forzati e ripetitivi.

Voto: 7.5
 

Ellemme

Zoidberg
[Mi permetto un unico, innocente OT e poi basta, promesso]

Ottima scelta.E' senza dubbio un buon disco, i Dark Tranquillity compiono una mossa riuscitissima dopo tanti cambiamenti di spessore: rimescolare certi elementi dei precedenti dischi (la classe di The Gallery, la potenza e il riffing martellante di The Mind's I, la maggior melodicità ed eleganza nelle parti metal di Projector ed un po' di tastiere di contorno come in Haven, anche se non quanto in esso) per ottenere un disco altamente personale, dalle atmosfere oscure e moderne inedite, assai efficace nel songwriting, diretto come produzione. Per alcuni è il ritorno al melodic death metal, ma in realtà non è semplicemente un disco di questo genere o di "thrash vattelapesca scandinavo Swedish con canto in growl e tastiere fighé ma che oh", lo stile si è personalizzato raggiungendo un mix sorprendente di potenza e melodia che solo loro suonano in quel modo, dall'approccio unico che si ritaglia una propria nicchia nel panorama svedese.

Purtroppo con il successivo Character i DT avrebbero esasperato il lato più estremista nella loro musica, ottenendo risultati a mio parere altalenanti e a volte un po' troppo forzati e ripetitivi.

Voto: 7.5
Yep, Damage Done (checché ne dicano i fans sfegatati degli "early DT") è un unicum nella produzione della band e trasuda classe almeno quanto The Gallery. Ad essere sincera, preferisco addirittura la recente produzione piuttosto che la vecchia, proprio per la progressiva personalizzazione del sound - non che prima non fossero talentuosi e originali, anzi! - e per l'inserimento di influenze veramente azzeccate. Agli amanti della tastiera non posso che straconsigliare Fiction, altro grande lavoro dei Tranquillity, che a mio parere ha pienamente colmato la carenza di personalità apportata da Character con un eccellente riassunto di tutto il percorso della band: aggressivo inizio con Nothing to No One, la calma dopo la tempesta di The Lesser Faith, l'indimenticabile e catchy Misery's Crown seguita da Focus Shift che riprende il filone iniziale, elettronica raffinatissima in Terminus e chiusura in bellezza con The Mundane and the Magic. Questo per dire, un piccolo smarrimento è perfettamente perdonabile per titani come loro, veri e propri plasmatori della scena Melodeath svedese e non solo.
 

ThunderShock

Yeah yeah yeah, fire
Mod
Sono arrivati i cd che ho ordinato online un paio di settimane fa.

Måns Zelmerlöw - Stand by for...

Danny - Heart.beats

Ola - Good enough

Sebastian - Sebastian

Sebastian - The vintage virgin

Jimmy Jansson - Sån e jag

Jimmy Jansson - Flickan från det blå

Jimmy Jansson - Som en blixt

Erik Segerstedt - A different shade
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
Tiziano Ferro - Alla mia età

19,90 € ieri alla feltrinelli, ho speso in tutto 100 euro e ho beccato un botto di punti... felicità XD

Odio chi fa i libretti coi lyrics e sbaglia i testi. Ok che con il Ferro non è facile azzeccare le parole giuste (fndare fndare) però cavolo, da qui sbagliare parole evidenti e a fare numerosissimi errori di stampa... la EMI non cura mimimamente i libretti ;__; [e diciamo che uno il cd se lo compra quasi sempre solo per il libretto XD]
 

Slayer

Zoidberg
RoCCoH ha scritto:
Tiziano Ferro - Alla mia età

19,90 € ieri alla feltrinelli, ho speso in tutto 100 euro e ho beccato un botto di punti... felicità XD

Odio chi fa i libretti coi lyrics e sbaglia i testi. Ok che con il Ferro non è facile azzeccare le parole giuste (fndare fndare) però cavolo, da qui sbagliare parole evidenti e a fare numerosissimi errori di stampa... la EMI non cura mimimamente i libretti ;__; [e diciamo che uno il cd se lo compra quasi sempre solo per il libretto XD]
Ah, ma allora non me ne sono accorto solo che io che erano sbagliati °_°

Per quanto riguarda i punti beh...ne hai presi tipo 33...e ora hai 5€ di sconto, COMPLIMENTI! [voce da Brawl XD]

EDIT:

Ma cosa hai comprato per spendere tutti quei soldi? >_<

La curiosità mi uccide °_°
 

Mens

Parroco
Queensrÿche - Promised Land

Trovato a 9.90€-20%=7.92€ in un negozio vicino alla chiusura.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Slayer

Zoidberg
Laura Pausini - "Primavera in anticipo - Primavera anticipada" - Platinum Edition

L'ho comprato stamattina alla Feltrinelli. Il prezzo di listino era 29,90€, però lì era marcato a 30,90€ e ho pensato "Ti pareva che non alzavano il prezzo"...poi arrivo alla cassa e scopro che oggi c'era il 20% di sconto su tutti i CD e i DVD Musicali, quindi l'ho pagato 24,90€ °_°

Bellissimoooooo *______*
 

Nighthawk

Ride on Shooting Star
Non un cd, ma un dvd: Metropolis 2000: Scenes From New York dei Dream Theater, che tanto è la stessa cosa che acquistare un cd dato che suonano tutto l'album (più altri pezzi)... uno spettacolo unico.
 

Mens

Parroco
Yes - Drama (10,90€)

Franco Battiato - La voce del padrone (12,90€)

Franco Battiato - Sulle corde di Aries (4,72€)
 

Nighthawk

Ride on Shooting Star
Oceanborn dei Nightwish... non avrei mai pensato di trovarlo, non c'era mai da nessuna parte XD a dir la verità ero andato per prendere The Blackening dei Machine Head, ma c'era solo l'edizione strampompata megadeluxe e non avevo abbastanza soldi.

Alla prossima si prende quello e Damage Done... The Gallery ho capito che me lo devo ordinare da qualche negozio online ;)
 

Connacht

:.::
Nighthawk ha scritto:
Oceanborn dei Nightwish... non avrei mai pensato di trovarlo, non c'era mai da nessuna parte XD a dir la verità ero andato per prendere The Blackening dei Machine Head, ma c'era solo l'edizione strampompata megadeluxe e non avevo abbastanza soldi.

Alla prossima si prende quello e Damage Done... The Gallery ho capito che me lo devo ordinare da qualche negozio online ;)
Tsk, tsk, vergognati figliolo, ripiegare sui Nightwish, potevi risparmiare i soldi per prenderti anche l'edizione superpompata sboron megadeluxe tispilliamopiùdenaroperquisquiliefutiliinpiù assieme a DD la prossima volta, investimento molto più proficuo dei "music for pussies" (cit. Goran Petrov degli Entombed all'Evolution festival 2006 quando i finnici saliron sul palco).

Prendi esempio da Auron che fa cosa buona e giusta™ beccando gli Ulver.
 

Mens

Parroco
Queen - A Night at the Opera (5,94€)

Queen - News of the World (6,54€)

Queen - A Kind of Magic (5,94€)

Queen - The Works (9,60€)

Queen - Innuendo (10€)
 

Sin

the ultramegamaster


the offspring - rise and fall, rage and grace

deludente per lo standard offspring ma, stravedendo per loro, riuscirò a farmelo piacere..
 

Nighthawk

Ride on Shooting Star
Connacht ha scritto:
Tsk, tsk, vergognati figliolo, ripiegare sui Nightwish, potevi risparmiare i soldi per prenderti anche l'edizione superpompata sboron megadeluxe tispilliamopiùdenaroperquisquiliefutiliinpiù assieme a DD la prossima volta, investimento molto più proficuo dei "music for pussies" (cit. Goran Petrov degli Entombed all'Evolution festival 2006 quando i finnici saliron sul palco).

Prendi esempio da Auron che fa cosa buona e giusta™ beccando gli Ulver.
Ma io sono un "fan" dei Nightwish, non è stato un mero ripiegare XD Solo che non ci speravo più di trovare dei loro cd prima di Once.

Tanto se va tutto bene e riesco a convincere i miei, per gli altri cd non metto mano al portafoglio. ghgh
 

Ellemme

Zoidberg


Aspettavo da tantissimo di poterlo prendere. **

Il Symphonic Metal è olandese. Ormai non ho dubbi xD

(Recensisco appena posso)

P. S. Lorb pr0 lol
 
Top Bottom