Euro - 5 anni dopo

#1
Ebbene sì. Molti di voi non ci avranno pensato, ma con oggi sono passati 5 anni esatti dalla dipartita della nostra lira per lasciare posto esclusivamente all'euro come moneta.

In un intero lustro succedono tante cose, sono cominciati e finiti 2 mondiali di calcio, un olimpiade estica e due invernali, tanta gente è morta e tanti bimbi sono nati.

Sebbene molti di voi all'avvento dell'euro steste ancora succhiando latte dalla materna mammela, agli altri chiedo: cosa pensate della nostra moneta unica e che idea vene ne siete fatti?

Per quanto mi riguarda, l'idea è estremamente positiva, a fartire dagli aspetti più importanti, come la forza rispetto alle monete estere (anche se questo aspetto può essere visto sia posiviamente sia negativamente) e la praticità di uso in mezza europa, fino agli effeti che non sono importanti ma sicuramente affascinanti quali il collezionismo e la numismatica.

Celebrate gente, celebrate!
 
#3
non ho nessun motivo per festeggiare, ma credo che '' l' odio'' verso questo tipo di moneta sia quasi passato...

Il fatto che sia potente rispetto alle monete estere non vedo in quale punto della nostra economia giova 
 
S

Super Warrior

#6
C'è anche da dire che le famose mille lire non sono più tali,son diventate 1 euro,.Non provo proprio odio,ma comunque un po' di distprezzo c'è,in quanto la maggior parte degli articoli con l'avvento della nuova moneta sono aumentati di prezzo.
 

MC5

n00b ante litteram
#7
mmm....che dire....innanzitutto non ci avevo pensato, strano pe runo come me, sempre molto affezionato alle proprie abitudini e generalmente ostile alle novità IMPOSTE E IMMOTIVATE...

comunque devo dire che verso l'€ ho sempre avuto "simpatia" fin dall'inizio in quanto non penso che sia stata una novità inutile, anzi....comunque io a tutt'oggi penso ancora in lire...e voi?

c'è da dire che l'€ in sè era buono ma cavolo da allora i prezzi sono raddoppiati;e non per modo di dire....[cavlo su questo punto sono stato preceduto....]
 
#10
io l'ho odiato solo quando è entrata in circolazione il primo gennaio 2002 e con essa l'obbligo per i commercianti di dare il resto in euro: due ore di fila al casello autostradale (con i casellanti visibilmente sbronzi)

per il resto è bella perché ordino roba dall'ammerica e pago molto meno di quanto avrei pagato con la lira. però erano anche belli i tempi quando un pacchetto di paglie costava 5000 lire, vabbè.
 
#11
Si, ma PORCA PUTTANA.

L'euro sarà pure una moneta forte, indipendente, carina e tutto quello che vi pare, ma c'è stata una speculazione senza confini! con i danni maggiori che sono stati constatati da tutti i dipendenti che pur vedendosi aumentare il costo della vita, non hanno visto aumentare invece il loro stipendio, e perfino io ne ho risentito (a livelli bassi, all'epoca non potevo permettermi il GC (con i miei risparmi sia chiaro) mentre con la lira in teoria si.).

Secondo me gran parte della colpa è stata del ex-premier a cui non gliene fregato un emerito cazzo essendo lui un multimiliardario che ha visto solo aumentare i propri profitti.

Io la vedo così, forse con la sinistra sarebbe stato diverso, ma ora come ora il danno è fatto e non possiamo farci niente.
 
#12
guarda che l'euro è arrivato (ed è stato preparato) quando c'era prodi, che è anche stato criticato per il cambio sfavorevole

assurde sono le proposte di chi propone di tornare alla lira: ormai il cambio è stato fatto, un passo indietro risulterebbe solo nel prenderlo nel culo più forte
 
#13
Gkx ha detto:
guarda che l'euro è arrivato (ed è stato preparato) quando c'era prodi, che è anche stato criticato per il cambio sfavorevole

assurde sono le proposte di chi propone di tornare alla lira: ormai il cambio è stato fatto, un passo indietro risulterebbe solo nel prenderlo nel culo più forte
Si, ma la cosa doveva essere gestita dal consiglio dei ministri ATTUALE. E all'epoca c'era già Berlusca.
 
#14
Si ma io pagavo le Goleador 50 Lire..

ora le pago 10 Centesimi

Inflazione infame


C'è stata la solita speculazione, cosa che in altri paesi non e' successa mi sa.

Solo prima si mettevano i prezzi in lire convertiti in euro, ora invece nessuno si stupisce a pagare il doppio di prima.

C'è però da dire che la Lira era troppo instabile, e potevamo fare una brutta fine
 
#15
Sirius ha detto:
e perfino io ne ho risentito (a livelli bassi, all'epoca non potevo permettermi il GC (con i miei risparmi sia chiaro) mentre con la lira in teoria si.).
Eh, questi sì che sono i problemi della vita.

Per tutti quelli che parlano solo di raddoppio dei prezzi, vorrei far notare che a tale raddoppio è seguito anche un ribilanciamento dell'economia italiana nel complesso con cui gli stipendi si sono (più o meno) adeguati allo scarto. Devo però dire che effettivamente al giorno d'oggi, nonostante non abbia un reddito personale, "sento" comunque maggiormente lo sperpero dei soldi, cosa che si evidenzia in particolare quando si va a far la spesa - per mangiare una settimana spendo in media dai 20 ai 50 euro contando i pasti fuori per impegni universitari.

Per il resto, ormai mi ero praticamente dimenticato che fino a 5 anni fa ci fosse la Lira, e da ciò viene automatico il mio commento.
 
#16
Larm ha detto:
Eh, questi sì che sono i problemi della vita.

Per tutti quelli che parlano solo di raddoppio dei prezzi, vorrei far notare che a tale raddoppio è seguito anche un ribilanciamento dell'economia italiana nel complesso con cui gli stipendi si sono (più o meno) adeguati allo scarto. Devo però dire che effettivamente al giorno d'oggi, nonostante non abbia un reddito personale, "sento" comunque maggiormente lo sperpero dei soldi, cosa che si evidenzia in particolare quando si va a far la spesa - per mangiare una settimana spendo in media dai 20 ai 50 euro contando i pasti fuori per impegni universitari.

Per il resto, ormai mi ero praticamente dimenticato che fino a 5 anni fa ci fosse la Lira, e da ciò viene automatico il mio commento.
E va beh, era un esempio.

Comunque lo stipendio di mio padre era 4.000.000 di lire al mese. Adesso prende 2000€. Non mi sembra si siano adeguati.
 
#17
Sirius ha detto:
Secondo me gran parte della colpa è stata del ex-premier a cui non gliene fregato un emerito cazzo essendo lui un multimiliardario che ha visto solo aumentare i propri profitti.

Io la vedo così, forse con la sinistra sarebbe stato diverso, ma ora come ora il danno è fatto e non possiamo farci niente.
ma stare zitti invece di dire puttanate ed evitare figure di merda è brutto?
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
#18
Fin da quando se ne parlò, l'idea mi affascinò subito anche solo pensando di poter viaggiare per mezza Europa senza passare da uno sportello di cambio o per avere in mano delle monete "piccole" ma di valore, rispetto alle 500 lire con cui si facevano sempre meno cose.

Poi i rincari iniziali assai superiori rispetto a quanto mi fossi immaginato hanno smorzato questo fascino. In ogni caso, quand'anche si potesse, non tornerei alle Lire: non cambierebbe assolutamente nulla tranne ritrovarsi con ulteriori rub (... ehm ...) rincari legati al ricalcolo dei prezzi.

Iroquis` ha detto:
C'è stata la solita speculazione, cosa che in altri paesi non e' successa mi sa.

Solo prima si mettevano i prezzi in lire convertiti in euro, ora invece nessuno si stupisce a pagare il doppio di prima.
C'è stata dappertutto; non è un brevetto italiano. Ed ormai ci siamo più che abituati ai nuovi prezzi.

Sirius ha detto:
[...] con i danni maggiori che sono stati constatati da tutti i dipendenti che pur vedendosi aumentare il costo della vita, non hanno visto aumentare invece il loro stipendio
Ho vissuto il passaggio Lira Euro da dipendente e ti posso assicurare che nè con la Lira nè con l'Euro ho mai visto un aumento del costo della vita seguito da un pari aumento di stipendio. E dico ciò avendo in mente l'inflazione reale, quella che viviamo quotidianamente nel momento di fare acquisti.
 
#20
Ho vissuto il passaggio Lira Euro da dipendente e ti posso assicurare che nè con la Lira nè con l'Euro ho mai visto un aumento del costo della vita seguito da un pari aumento di stipendio. E dico ciò avendo in mente l'inflazione reale, quella che viviamo quotidianamente nel momento di fare acquisti.
Si, ma per quanto riguarda la lira si parla di un aumento del 30% massimo. Invece è incredibile vedere che tutto il settore alimentare sia stato oggetto di un raddoppiamento dei prezzi.

Solo il settore manifatturiero/elettronico non ne ha risentito più di tanto (ma si parla sempre e comunque di un aumento del 30 se non 40%).
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
#21
Sirius ha detto:
Si, ma per quanto riguarda la lira si parla di un aumento del 30% massimo. Invece è incredibile vedere che tutto il settore alimentare sia stato oggetto di un raddoppiamento dei prezzi.

Solo il settore manifatturiero/elettronico non ne ha risentito più di tanto (ma si parla sempre e comunque di un aumento del 30 se non 40%).
Ma la svista o ruberia bella e buona o come la si voglia chiamare, in fase di passaggio da Lira ad Euro si è più che esaurita. I prezzi odierni sono oramai quelli che vediamo ovunque. Adesso siamo rientrati nella triste routine di un'inflazione tendenziale che mal si accorda con quella reale, come avveniva ai tempi della Lira, nè più nè meno.

Tra l'altro proprio nel settore alimentare notai le conversioni di prezzo più precise (super ed ipermercati). Mi trovi pienamente d'accordo, invece, se ti riferisci a locali quali osterie, bar, stabilimenti balneari, ristoranti, trattorie ecc (che non rappresentano tutto il settore alimentare e non sono proprio essenziali per campare), in cui non si ebbe alcun ritegno a dividere le cifre dei listini per mille e basta!
 
Ultima modifica da un moderatore:
#23
A me l'euro ha giovato parecchio °_°

Prima prendevo 50.000 Lire di paghetta, al mese.

Adesso prendo 50,00 € di paghetta, al mese. °°

Magari non importa a nessuno...

però adesso ho un post in più :°°°D
 
#24
Slayer ha detto:
A me l'euro ha giovato parecchio °_°

Prima prendevo 50.000 Lire di paghetta, al mese.

Adesso prendo 50,00 € di paghetta, al mese. °°

Magari non importa a nessuno...

però adesso ho un post in più :°°°D
Io prendo 15€ la settimana ma 5€ di essa sono per la benzina...

Io prima non prendevo una paghetta
quindi non posso fare il raffronto.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#26
Iroquis` ha detto:
Si ma io pagavo le Goleador 50 Lire..

ora le pago 10 Centesimi

Inflazione infame


C'è stata la solita speculazione, cosa che in altri paesi non e' successa mi sa.

Solo prima si mettevano i prezzi in lire convertiti in euro, ora invece nessuno si stupisce a pagare il doppio di prima.

C'è però da dire che la Lira era troppo instabile, e potevamo fare una brutta fine
Poco prima dell'euro le goleador erano diventate "Maxi" e costavano 100 lire (sono comunque aumentate, ma era per precisare XD)

A parte i prezzi raddoppiati l'euro la considero una buona innovazione.

Moneta vecchia debole rimpiazzata con una nuova di vigore. Facilità nei commerci internazionali. Un nuovo tipo di collezione numismatica (che mi sta svenando parecchio, ma che mi piace particolarmente).
 
#27
MC5 ha detto:
ma argomentare il proprio punto di vista??
no scusa nn ho capito...

che cazzo dovrei argomentare?

paperino paperotto se ne esce cn una frase campata per aria (xkè Berlusconi nn c'entra veramente un cazzo) e devo argomentare io???

ma vi siete rincoglioniti?

che argomenti lui quali sarebbero queste fantomatiche colpe del precedente governo...
 
#28
Aesteta ha detto:
ma stare zitti invece di dire puttanate ed evitare figure di merda è brutto?
Ah beh certo...

Un governo si prende la briga di controllare le speculazioni sulla nuova moneta entrata in circolazione, e raddoppia di prezzo tutto quello che è possibile comprare in un settore, negli altri settori il prezzo sale della metà di quello originario e tanti disgraziati ci rimettono il loro tenore di vita e non riescono neanche ad arrivare alla fine del mese.

Ah beh certo ma con questo il presidente del consiglio non c'entra un cazzo...
 
#29
Sirius ha detto:
Ah beh certo...

Un governo si prende la briga di controllare le speculazioni sulla nuova moneta entrata in circolazione, e raddoppia di prezzo tutto quello che è possibile comprare in un settore, negli altri settori il prezzo sale della metà di quello originario e tanti disgraziati ci rimettono il loro tenore di vita e non riescono neanche ad arrivare alla fine del mese.

Ah beh certo ma con questo il presidente del consiglio non c'entra un cazzo...
vedi? parli senza cognizione di causa perchè sei una di quelle persone a cui si rizza il pisellino a vedere prodi...

i beni di prima necessità nn sn raddoppiati proprio x niente...

i beni voluttuali invece sono quasi raddoppiati, ma d'altro canto il governo nn può farci niente in quanto beni voluttuali... se nn l'avessi capito se li vuoi sono cazzi tuoi, lo fai x sfizio, nn per necessità...

ah cmq ti ricordo che Berlusconi è subentrato con l'euro già in circolazione... ed a tal proposito ti cito

guarda che l'euro è arrivato (ed è stato preparato) quando c'era prodi' date=' che è anche stato criticato per il cambio sfavorevole[/quote']

e in fine, xkè il nuovo governo del tuo amichetto mortadella nn si prende la briga di mettere apposto la "situazione " ""causata"" da Berlusconi?
 
#30
Aesteta ha detto:
vedi? parli senza cognizione di causa perchè sei una di quelle persone a cui si rizza il pisellino a vedere prodi...

i beni di prima necessità nn sn raddoppiati proprio x niente...

i beni voluttuali invece sono quasi raddoppiati, ma d'altro canto il governo nn può farci niente in quanto beni voluttuali... se nn l'avessi capito se li vuoi sono cazzi tuoi, lo fai x sfizio, nn per necessità...

ah cmq ti ricordo che Berlusconi è subentrato con l'euro già in circolazione... ed a tal proposito ti cito

e in fine, xkè il nuovo governo del tuo amichetto mortadella nn si prende la briga di mettere apposto la "situazione " ""causata"" da Berlusconi?
Francamente ancora non mi sono schierato da nessuna delle due parti...

Comunque a me risulta che il settore alimentare rientri nei beni di prima necessità e oltretutto a me risulta anche che berlusconi sia in giro dal 2001.

Quindi sulle speculazioni era il governo berlusca che doveva vigilare
 
Top Bottom