Lost

Bisba

Zoidberg
Orsù gente, parliamo in questo 3d di questo telefilm che va in onda su rai due proprio sta sera...

è un po' strano... però quel 'mistero' è bellissimo perchè nn ci capisci niente, ma vorresti sapere cosa succede dopo, ma soprattuto la varità...
 

Bisba

Zoidberg
nn potevano nn premerlo quel pulsante? volevo vedere cosa succedeva...

cmq la prox volta c'è Lunedì, quindi 6 giorni e non 7!!!
 

Syrio

Appesità
Beh da quanto ci ho capito io:

Allora il "non premere il pulsante" dovrebbe far chiudere per un certo periodo di tempo le porte del salone principale. E dopo attiva dei fasci di luce ultravioletta che rendono visibile ciò che normalmente è invisibile. E lock lo imparerà a sue spese.

Ma comunque quella parte l'ho vista a frammenti e non sono certo che sia a causa della "non pressione del pulsante" che si scateni quanto detto sopra.
 

GNEGNEBLAAAH

Zoidberg
Sirius ha scritto:
Beh da quanto ci ho capito io:

Allora il "non premere il pulsante" dovrebbe far chiudere per un certo periodo di tempo le porte del salone principale. E dopo attiva dei fasci di luce ultravioletta che rendono visibile ciò che normalmente è invisibile. E lock lo imparerà a sue spese.

Ma comunque quella parte l'ho vista a frammenti e non sono certo che sia a causa della "non pressione del pulsante" che si scateni quanto detto sopra.
infatti è na cazzata.
 

Syrio

Appesità
E se è per questo tu sei un idiota perchè quotando lo spoiler adesso si vede una parte importante della storia.

Forse era così: Lock era GIA' incastrato sotto la porta quando uno degli altri, catturato da lock e compagnia, deve premere il pulsante. "L'altro" quando ritorna tutto normale dice a lock che lui non ha premuto il pulsante e non è successo niente. E' passato troppo tempo.
 

Slayer

Zoidberg
Uhm...non l'ho mai visto...però se non sbaglio c'è il Martedì, vero? °°

Ecco, Martedì cosa vedrete? :°°D

Lost, House o Sanremo? :°°°D
 

Syrio

Appesità
Slayer ha scritto:
Uhm...non l'ho mai visto...però se non sbaglio c'è il Martedì, vero? °°

Ecco, Martedì cosa vedrete? :°°D

Lost, House o Sanremo? :°°°D
Sanremo?

AHAHAHAHAH.

Gli unici eventi musicali che guardo/sento sono il Festivalbar e i vari cosi cazzoni di MTV.

Cmq Dr.House.
 
Ho finito giusto ieri la 5°.

Fortunatamente mi sono risparmiato un anno di attesa con conseguente tentazione di leggermi gli spoiler.

God loves you as He loved Jacob.
 
Ripesco perché mi sembra inutile aprire un nuovo topic solo per il Finale.

Come vi è sembrato? Delusi? Arrabbiati? Confusi? Soddisfatti?

Per quanto mi riguarda, mi è piaciuto molto. Sì, alla fine i Flash Sideways si rivelano un po' fini a se stessi, ma dopotutto questa serie si è evoluta sui personaggi, oltre che sui misteri.

Misteri che, tra errori e spiegazioni un po' tirate, non sono stati risolti completamente. C'è chi è incazzato per questo, io mi ritengo soddisfatto delle spiegazioni che mi hanno dato.

Anche perché a mio modo di vedere chi è rimasto deluso è chi si aspettava che Lindelof e Cuse, in barba a tutti i problemi avuti in 6 anni, avessero fin da subito in mente ogni singolo episodio della serie. Un po' troppo, no?
 

Gkx

Admin
sono rimasto piuttosto deluso perché a parte qualche significativa eccezione non ho mai trovato particolarmente interessanti i rapporti (specialmente sentimentali) tra i personaggi, e il finale è incentrato quasi esclusivamente su questi ultimi.  inoltre vedo un po' come presa per il culo il fatto che per anni siano stati creati misteri su misteri, personaggi su personaggi, senza che gli autori si prendessero la briga di rispondere almeno a grandi linee, parandosi il culo con un finale del tipo "tanto i misteri non contano un cazzo, la serie sono i personaggi", discreto autogol che de facto annulla il 90% del senso delle prime cinque stagioni della serie.  specialmente nell'ultima (imho piuttosto rovinosa) stagione, la prassi più comune sembra essere stata non provare proprio a spiegare niente, ma impilare nuove cose una sopra l'altra.  per esempio jacob: fino a qualche puntata fa eravamo tutti praticamente certi che lui fosse uno dei pochissimi personaggi con una conoscenza in qualche modo "superiore" di ciò che stava succedendo, ma nell'episodio che spiega la storia di lui e suo fratello (manco si son degnati di dargli un nome...) scopriamo che lui è solo un'altra pedina e tutte le domande sul suo conto vengono spostate sulla madre.  in sintesi, lost è una serie dove ognuno fa delle cose senza sapere perché, ma solo perché gli viene detto di farlo da qualcuno più "in alto" che a sua volta non sa assolutamente niente!, cosa che è riflessa anche nella piattezza della maggior parte dei dialoghi - vaghi, machisti e in retrospettiva composti da aria fritta.

ma, per quanto continui a ripetermi che la circolarità della narrazione sia uno degli espedienti narrativi più abusati di sempre per la sua facilità di utilizzo, mi basta l'ultima scena dell'ultima puntata per commuovermi e iniziare a frignare come un bimbetto.
 

Bisba

Zoidberg
Io l'ho trovato davvero spettacolare.

La scelta (o costrizione, lol) di non rispondere a tutte domanda mi è sembrata una cosa buona, dopottutto alle questione fondamentali è stata data una risposta e poi è da 6 anni Lost ci fa fare tantissime teorie sui misteri... Deve pur continuare a far parlare di sè in qualche modo, no? =P.

La scena in cui Jack e Flocke combattono è stata bellissima. Soprattutto per la vicinanza con i flash in cui lo salva dalla paralisi, mentre dall'altra parte lo uccide.

Per la questione del nome del fratello di Jacob, beh secondo me lasciarlo senza è stata una buona idea, perché un nome avrebbe tolto una delle sue caratterizzazioni (che poi nessuno riesce da subito a capire cosa voglia realmente fare, come se non lo si conoscesse bene, e a questa idea si potrebbe associare il nome sconosciuto).

Per quanto riguarda la scena finale chiudere tutto esattamente come è iniziato e con l'occhio che si chiude è stato il modo migliore in cui potesse finire e ovviamente questa scena ha commosso anche me...

Beh adesso aspetto l'uscita del cofanetto con le sei stagioni... Sperando che sia ad un prezzo non troppo elevato! Deve essere qualcosa di davvero fantastico!

(ah, in cui ci saranno 20 minuti di risposte extra... Ma non so che senso possano avere xD)
 
Gkx ha scritto:
sono rimasto piuttosto deluso perché a parte qualche significativa eccezione non ho mai trovato particolarmente interessanti i rapporti (specialmente sentimentali) tra i personaggi, e il finale è incentrato quasi esclusivamente su questi ultimi.  inoltre vedo un po' come presa per il culo il fatto che per anni siano stati creati misteri su misteri, personaggi su personaggi, senza che gli autori si prendessero la briga di rispondere almeno a grandi linee, parandosi il culo con un finale del tipo "tanto i misteri non contano un cazzo, la serie sono i personaggi", discreto autogol che de facto annulla il 90% del senso delle prime cinque stagioni della serie.  specialmente nell'ultima (imho piuttosto rovinosa) stagione, la prassi più comune sembra essere stata non provare proprio a spiegare niente, ma impilare nuove cose una sopra l'altra.  per esempio jacob: fino a qualche puntata fa eravamo tutti praticamente certi che lui fosse uno dei pochissimi personaggi con una conoscenza in qualche modo "superiore" di ciò che stava succedendo, ma nell'episodio che spiega la storia di lui e suo fratello (manco si son degnati di dargli un nome...) scopriamo che lui è solo un'altra pedina e tutte le domande sul suo conto vengono spostate sulla madre.  in sintesi, lost è una serie dove ognuno fa delle cose senza sapere perché, ma solo perché gli viene detto di farlo da qualcuno più "in alto" che a sua volta non sa assolutamente niente!, cosa che è riflessa anche nella piattezza della maggior parte dei dialoghi - vaghi, machisti e in retrospettiva composti da aria fritta.

ma, per quanto continui a ripetermi che la circolarità della narrazione sia uno degli espedienti narrativi più abusati di sempre per la sua facilità di utilizzo, mi basta l'ultima scena dell'ultima puntata per commuovermi e iniziare a frignare come un bimbetto.
Più che non rispondere ai misteri, hanno usato come risposta... Un mistero insoluto. Cioè la "Luce".

Che sì, vuol dire tutto e niente. Più che altro presentarla nell'ultima stagione non è stata una grande idea. Ma come abbiamo visto, la serie si è evoluta in 100 modi diversi: quando si sono buttati nello sci-fi hanno sottovalutato la mole di domande che sarebbe nata, così hanno direttamente lasciato perdere.

Io sono il primo ad essere dispiaciuto per l'abbandono dell'ambientazione fantascientifica-catastrofica. Anche se un finale con distruzione della DHARMA o chi per essa, per evitare la morte di molte persone (sì, faccio riferimento al giochino uscito su internet anni fa, non ricordo però come si chiama... Lost Odissey? Possibile?), sarebbe stato anche peggio.

Però alla fine mi sono talmente affezionato ai personaggi che il cambio non mi è pesato più di tanto.
 

Mosq

Mod
devo dire che me lo aspettavo anche io un finale del genere, ma molte cose non si sono capite appieno.

le 2 vite parallele mi sono piaciute molto, hanno spiegato come sarebbe stata la loro vita se fossero atterrati, o almeno finchè incontrandosi l'uno con l'altro non hanno iniziato a ricordarsi dell'isola, una scena bellissima è quando charlie fa andare la macchina di desmond nel porto e li si ricorda di quando era morto nell'isola, mentre desmond rivede la scritta "not penny's boat" nella mano di charlie.

tornando ai misteri non svelati, o hanno appositamente deciso di non rivelarli oppure un po si sono incartati, perchè dai, l'orso polare ve lo ricordate? non centrava assolutamente niente e poi nessuno ne ha più parlato.

poi quando miles cerca di contattare lo spirito di juliet ormai morta, dice che il piano di jack di fare esplodere la bomba "ha funzionato" ma juliet come faceva a saperlo?

questa serie mi ha appassionato tantissimo, e credo che mi mancherà.
 
Top Bottom