Vegani, vegetariani, carnivori od onnivori?

L

Lucanik-san

#1
In quale categoria vi riconoscete?

Io appartengo alla quarta, non senza una certa predisposizione verso il pesce, da buon Barese.
 
Ultima modifica:
#11
Vegetariano.

ma come fate a mangiare LA CARNE? Cioè, sono animali! Mi fa senso....
aspettavo questo momento:

ti assicuro, al 100000% che tu stessi veramente morendo di fame, proveresti anche a mangiarti un'altra persona, indipendentemente da quanto ti faccia senso la carne. solo questo dimostra che non ha troppo senso schifarsi per la carne. un animale carnivoro in grado di mangiarti non ci penserebbe due volte a farlo, se avesse fame. non c'è niente di male nell'uccidere gli animali, finchè lo fai solo ed esclusivamente per il bisogno di mangiare (se non ne hai bisogno invece è solo cattiveria). è la natura.

oddio non sei vegano?!

ma come fai a mangiare LE UOVA? cioè, sono embrioni! futuri NEONATI! mi fai schifo.
futuri embrioni ma non della tua specie.

pensa ai bambini in africa, che sono costretti a mangiare gli insetti. dopo questo, ha ancora senso schifarsi per il cibo?
 
Ultima modifica da un moderatore:
#13
beh se un leone affamato si ritrova davanti un uomo in mezzo alla savana, ti assicuro che se lo mangia.

oppure gli squali, se li mangiano eccome gli uomini.

ah, prima che me lo facciate notare:

ho scritto che la carne al sangue mi fa senso e poi ho scritto che non ha troppo senso schifarsi per il cibo. sembrerebbe che mi contraddica da solo, ma quello che intendo io è "non si dovrebbe dire "che schifo" con ragionamenti tipo "quello è un embrione", "quello era un animale vivo e innocente" (asd) etc...". se un cibo ti fa senso solo alla vista, lo capisco, è diverso rifiutarsi di mangiare qualcosa che non ti fa senso per motivi superficiali come quelli di cui sopra.

per esempio, a me lo zampone fa senso, sembra una zampa di maiale mozzata da poco. però so benissimo che se stessi morendo di fame me lo mangerei volentieri quindi non stò li a fare dei discorsi tipo "povero maiale".
 
Ultima modifica da un moderatore:

AlucarDD

Estatrash (✿◠‿◠)
#14
Ma non sono Vegetariano al 100%, quando per esempio sono ospite da altre persone o al ristorante la mangio la pasta col ragù, toh. Sono un ragazzino, non un 30enne D:

Ma a casa mia MAi carne, MAI. Le uova almeno quando le tagli non rilasciano sangue
 
Ultima modifica da un moderatore:

AlucarDD

Estatrash (✿◠‿◠)
#15
Grazie ar cazzo, sto dicendo delle carni al sangue. Il discorso che ho fatto è legato a ciò che ha detto IRDG riguardo alle cose al sangue, ed io ho risposto ironicamente con l'esempio delle uova.
 

Steph

Great Teacher
Mod
#26
beh se un leone affamato si ritrova davanti un uomo in mezzo alla savana, ti assicuro che se lo mangia.

oppure gli squali, se li mangiano eccome gli uomini.
ma queste CAVOLATE (per non dire di peggio perché cotanta ignoranza sugli squali è difficile da trovare ancora nel 2012) le vedi su wild? i leoni attaccano gli uomini per due motivi: difendere il territorio o perché sono spaventati dai bracconieri. gli squali attaccano per due motivi: l'uomo perdeva sangue o lo scambiano (specie se è su una tavola da surf) per un altro animale. NESSUNO dei due li divora, anzi spesso dopo il primo morso lo squalo lascia andare la carne stopposa e piena di ossa dell'uomo. può capitare però purtroppo che l'uomo venga ucciso o si stacchi la parte del corpo chiusa nelle mascelle, questo sì. ma non significa essere mangiati vivi.

ah, prima che me lo facciate notare:

ho scritto che la carne al sangue mi fa senso e poi ho scritto che non ha troppo senso schifarsi per il cibo. sembrerebbe che mi contraddica da solo, ma quello che intendo io è "non si dovrebbe dire "che schifo" con ragionamenti tipo "quello è un embrione", "quello era un animale vivo e innocente" (asd) etc...". se un cibo ti fa senso solo alla vista, lo capisco, è diverso rifiutarsi di mangiare qualcosa che non ti fa senso per motivi superficiali come quelli di cui sopra.
ma questi motivi saranno SUPERFICIALI per te, ma sentilo cavolo. se alucard non vuole mangiare o se gli fa schifo o se gli fa senso o se pensa che siano "poveri animali innocenti ed esseri viventi" o qualsiasi altra sia la motivazione sono affari suoi. ah, e stando al tuo ragionamento è giusto, per esempio, non mangiare la minestra se mi fa senso solo alla vista ma è ingiusto rifiutarsi di mangiare qualcosa che mi fa seriamente male psicologiamente (=carne di ex-esseri viventi). complimenti, questa è ben più di una contraddizione gigantesca.

ma vabbè, se non ti hanno insegnato ad essere rispettoso nei confronti degli altri non sarò certo io a farlo. sicuramente i tuoi però ti hanno educato a finire tutto quello che hai nel piatto.

Grazie ar cazzo, sto dicendo delle carni al sangue. Il discorso che ho fatto è legato a ciò che ha detto IRDG riguardo alle cose al sangue, ed io ho risposto ironicamente con l'esempio delle uova.
anch'io ero ironico, eh. però non sei molto coerente nemmeno tu se mangi il ragù però...
 
Ultima modifica da un moderatore:
#27
Comunque sono onnivero e provo un profondo schifo\odio per i vegetariani
perché? ci sono motivi perfettamente validi per essere vegetariani, anche se puoi non condividerli.

personalmente come carne mangio solo dei salumi ogni tanto; le bistecche e simili mi fanno ogni giorno più schifo (per motivi di gusto più che per motivi di etica), specie quelle mezze crude. mangio un botto di frutta di stagione e verdura, perlopiù legumi e cereali, e mi piacciono un sacco le zuppe. detto questo, non ho una gran passione per il cibo e odio cucinare, quindi la mia alimentazione è abbastanza disordinata...
 
#30
io mangio le cose del mcdonalds e le schifezze, più una cosa è chimica più mi piace. non mangio pesce perchè mi fa schifo, non mangio roba che nuota, non mangio verdure e la frutta non mi piace, mangio un sacco di dolci e salatini
 
Top Bottom