postepay e poste.it

#1
oggi ho chiuso il mio conto in banca, che mi ciucciava diverse decine di euro all'anno con un tasso d'interesse recentemente abbassato allo 0,15% per "leggi comunitarie europee", più il 27% di ritenuta fiscale, e mi sono fatto un libretto postale e una postepay (scollegati, ovviamente).

ho fatto un acquisto online per provare la postepay.  fin qui tutto bene.

dieci minuti fa provo a vedere il saldo della carta sul sito per controllare il rimasto.

il risultato lo vedete in allegato.

non so come funzioni il sito delle poste, ma suppongo che dalle 6:30 alle 23:30 ci sia un impiegato che a ogni richiesta del server va a trovare manualmente il saldo e lo scrive sul sito.  di notte, giustamente, va a dormire.  non vedo altra spiegazione né me ne capacito.

e se io sono su un altro fuso orario?  devo svegliarmi alle 4 di notte per vedere quanti cazzo di soldi mi sono rimasti?  se devo fare un'offerta su ebay che scade nei prossimi 10 minuti, ma prima voglio controllare quanti soldi mi son rimasti?  gli esempi sarebbero infiniti.  e la risposta a ognuna di queste domande è: non usare un servizio delle poste italiane.

detto questo, se qualcuno ha una spiegazione logica e razionale per questa colossale stronzata me lo dica, ché io da solo proprio non ci arrivo.
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#2
Che stronzata!

Non riesco a capire. Non ha alcun senso perché tutto il circuito è elettronico. La postepay la puoi usare anche di notte quindi i server sono sempre e comunque accesi.
 
#4
uhm? stanotte controllo il saldo della mia. da quanto ricordo, comunque, feci un saldo a notte fonda per un'asta su ebay (barbaramente persa per 4€ xd) e ricordo che non ci sono stati problemi oO
 
#6
Per i pagamenti notturni non ci son problemi, ma la chiusura delle "funzioni di controllo" c'è, non è stato un caso. L'ho scoperto pure io dopo qualche settimana... non mi pesa più di tanto perché bene o male quanti soldi ci metto lo ricordo, ma nemmeno io ne capisco il motivo
 
#7
Auron ha detto:
uhm? stanotte controllo il saldo della mia. da quanto ricordo, comunque, feci un saldo a notte fonda per un'asta su ebay (barbaramente persa per 4€ xd) e ricordo che non ci sono stati problemi oO
non è per pagare, è per controllare il saldo.
 
#9
Ho notato una situazione simile con Vodafone... C'è un range di tempo per le ricariche online. Anche io ho scartato l'opzione dell'impiegato, dato che è tutto gestito dai server. Boh.

Hai provato ad emailare le PI?
 
#10
il sito delle poste è qualcosa di orrendo...

felice di aver buttato via la postepay ed essermi fatto una infinitamente più comoda lottomaticard
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#11
Ho ricevuto questa e-mail da [email protected]:

  Gentile Cliente,

Abbiamo ricevuto una segnalazione di accredito di Euro 100

da UFFICIO POSTALE ROMA 97. L'accredito e' stato temporaneamente

bloccato a causa dell'incongruenza dei suoi dati, potra' ora verificare i suoi dati

e al ricevimento di essi, entro 48 ore

le accrediteremo la somma sul suo conto postale.

Accedi a Poste.it ? Acceda al servizio accrediti online di Poste.it e verifichi i suoi dati
Non ho comprato un bel niente con la poste-pay nell'ultimo mese. Voi cosa ne pensate?
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#14
Ho pagato la spesa fatta alla coop con la postepay. Sono andato a vedere il saldo proprio adesso e ho notato che mi manca un euro.

E' normale? Per ogni operazione del genere spendo 1€?!

Avevo usato la postepay anche per pagare il biglietto del treno in stazione un po' di tempo fa e quindi anche lì ho speso un euro di commissione?
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#17
Porca puttana. Vabbè quindi devo "strisciare" invece di "inserire", giusto?

E per i pagamenti in stazione? Lì non ho guardato se si paga la commissione.
 
#18
a me trenitalia non ha mai addebitato nulla, fermo restando che nella schermata prima di passare la carta, tra "carta di credito/bancomat/contanti" devi scegliere carta di credito
 
#21
Pyr3s ha detto:
perché a me quando la passo come carta di credito mi chiede il pin uguale?
Lo fa anche a me.

Quando ho chiesto spiegazioni al riguardo mi hanno risposto che si tratta di una procedura entrata con i nuovi tipi di carte. Effettivamente mi chiede il pin anche quando uso la mia carta di credito classica.

Ovviamente puoi usarlo anche a seconda del tipo di macchinino (non sò l'esatto nome) in possesso del negozio in cui paghi, infatti in alcuni negozi non me lo chiedono
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#23
Gkx ha detto:
a me trenitalia non ha mai addebitato nulla, fermo restando che nella schermata prima di passare la carta, tra "carta di credito/bancomat/contanti" devi scegliere carta di credito
Esatto. Invece alla coop ero alla cassa self e non sapevo di questa differenza allora invece di strisciare, l'ho inserita con il chip e mi ha chiesto il PIN.

In effetti, in stazione non mi chiedeva il PIN.

Pyr3s ha detto:
perché a me quando la passo come carta di credito mi chiede il pin uguale?
Dove questo?
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#25
0k, sono incazzato. Se pago alla macchinetta per prendere un biglietto del treno con la postepay scegliendo carta di credito pago €1 di commissione.
 
#26
visto che mi trovo: cosa mi consigliate come carta per piccole spese, cose su ebay (magari usabile con paypal, che non so manco come funziona), etc etc? preferibilmente economica, senza commissioni o cose così (non credo di essermi spiegato bene ma vabbè)
 

Sin

the ultramegamaster
#27
...postepay per l'appunto? c'è solo lo scazzo del pizzo di 1 euro a ricarica, ma se poi l'associ al conto paypal non hai commissioni aggiuntive per i pagamenti
 
#28
Tecnicamente una soluzione sarebbe chiedere a mio padre che lavora nelle poste italiane...

...

ma i pratica sarebbe inutile xchè il suo ruolo e consegnare raccomandate...

cmq personalmente mi sono accorto di quanto sia schifoso il sito di posteitaliane (nn si capisce una mazza...)
 
#29
Liuton probabilmente sbagli a selezionare il tipo di pagamento senza accorgertene, io alle macchinette di trenitalia non ho mai pagato l'euro di commissione (e nemmeno inserito il pin)
 
Top Bottom