Il topic dei nottambuli

Oh, comunque che giornata di merda, tocca dirlo.
Altrimenti non starei qua a scrivere, sarei a letto già dalle 10:30 e probalmente a quest'ora starei sognando di essere inseguito da un testimone di Geova che cerca di uccidermi con uno dei suoi opuscoletti sulla fine del mondo. Invece sto ancora qua a ricordarmi che questa merda di vita è purtroppo realtà, che mi tocca averci a che fare per ancora chissà quanto tempo, che sono condannato a condividere questo pianeta con un ammasso di idioti col quoziente intellettivo di Gulliver (chi gioca ad Animal Crossing sa).

Ma io seguo gli insegnamenti del buon vecchio Modugno e guardo intorno a me che doni mi hanno fatto: mi hanno inventato il mare. E io ci volevo andare al lungomare domani, ma per i prossimi due giorni Giuliacci segnala pioggia costante ed è qui che capisci che davvero, se esiste un essere superiore che governa tutto, palesemente l'unica cosa che fa durante il giorno è cercare nuovi modi di prenderci per il culo.

Ah, ragà, questo si chiama "Topic dei nottambuli" perché ci si scrive dall'una di notte in poi, invece vedo certi post precedenti scritti con Apollo ancora in giro col carretto trainato dall'asino e la palla di fuoco attaccata al culo. Una volta c'era rispetto per le tradizioni, ora non c'è più religione: d'altronde qua siamo tutti diventati più vecchi e morbidi nell'affrontare la vita. Ad esempio io tre anni fa avrei distrutto giochi ridicoli come Scudo e Spada, mo' invece mi piace perfino il DLC bistrattato da tutti, con quei 150 Diglett da catturare che ho giurato a me stesso prenderò senza consultare guide, fosse solo per poter dire "vedi? Io ci ho messo 150 ore per finire l'Isola dell'armatura, vale già da solo i 30 euro spesi". Che io poi manco li ho pagati i DLC, la gente continua a regalarmi cose e questo fatto mi imbarazza un po', però mi fa comodo e allo stesso tempo mi fa sentire uno stronzo, perché col cazzo che spendo soldi per 'sto gioco di merda. Però Kubfu caruccio, se trovo un peluche a una fiera del fumetto lo compro a qualsiasi prezzo. Fiera del fumetto che non vedrà la luce prima di... boh, un anno? Due? E questo perché devo condividere il pianeta con incapaci, come ho detto prima.

Vorrei chiudere parlando però di cose positive, tipo l'acqua minerale naturale che bevi a fine serata dopo esserti strafogato di pizza con crudo e grana e Coca-cola. Non c'è acqua più buona, a meno che non prendete la Lilia, quella è merda sempre, a prescindere.

Sono le 01:33, gli occhi iniziano a sentirsi stanchi, forse è giunto il momento di andare a coricarsi, zanzare permettendo. Ne ho vista una prima che non sono riuscito ad ammazzare, sarà ancora qua intorno in agguato, ne sono sicuro, starà tipo aspettando il buio totale per rompermi i coglioni e nutrirsi del mio sangue che sa essere buonissimo, perché settimana scorsa ho ritirato le analisi e ho valori così al top che neanche l'Allenamento Pro coi tappi d'oro.

Al prossimo che scriverà in questo topic in orari consoni (ovvero dalle 01:00 alle 05:00, ma anche dopo se durante la notte non ha dormito), vorrei chiedere gentilmente un saluto, chiunque esso sia, perché essere salutati fa sempre piacere. Una volta però, non come un tizio che conosco che continua a spammare messaggi vocali su Whatsapp: cioè, mbare, se non ti rispondo mai c'è un motivo, arrivaci. Io poi vocali quasi mai perché col tempo mi sono reso conto che la mia voce non è poi così bella: è per questo che mi sono impegnato a migliorare nella scrittura, per ridurre le possibilità di sbagliare i congiuntivi e dare la falsa impressione che io sia dotto e intelligente, mentre in realtà il mio hobby preferito è spammare gif di programmi trash che neanche guardo perché troppo squallide. Ma le gif sono belle. Ora però magari qualcosa l'avrò sbagliata, perché sono le 01:40 di notte e col cazzo ch rileggo tutto il post prima di inviarlo.

Ah, colgo l'occasione per dirvi che più di una volta ho visitato l'Area 51 e sono rimasto deluso dalla poca quantità di contenuti validi al suo interno. Sono sinceramente deluso, quasi non provo più interesse nel diventare mod. Anche se Mella dovrebbe cedermi la sua carica di diritto perché non se la merita, a differenza mia che invece avrei potuto fare le stesse identiche cose che ha fatto lui, ovvero il nulla, ma con più simpatia. Ciao Mella, aspetto ancora quell'invito in Irlanda.

Ho sonno. Vado? Vado. Prima però un paio di Pan di stelle per conciliare il sonno ci stanno, insieme a un bicchiere di Estathè al limone, anche se la teina in teoria tiene svegli, mi sto un po' fregando da solo. Che poi in realtà non è neanche Estathè, è il thè della Sant'Anna, che è pure buono per carità, però secondo me gli manca quel qualcosa che ti possa dare la piena soddisfazione, una cosa che l'Estathè fa ad esempio quando
 

Nic

Amico
l'acqua minerale naturale che bevi a fine serata dopo esserti strafogato di pizza con crudo e grana e Coca-cola. Non c'è acqua più buona
Che non ti accorgi nemmeno di averne bevuta 1,5l in due secondi... sì
Al prossimo che scriverà in questo topic in orari consoni (ovvero dalle 01:00 alle 05:00, ma anche dopo se durante la notte non ha dormito), vorrei chiedere gentilmente un saluto, chiunque esso sia, perché essere salutati fa sempre piacere.
Ho iniziato a leggere il messaggio alle 4,50 perciò direi che sono ammesso, perciò... Buongiorno 🙂
Col cazzo ch rileggo tutto il post prima di inviarlo.
Fai bene... Ma il post non è completo nel finale..
Prima però un paio di Pan di stelle per conciliare il sonno ci stanno
E tu nei sogni ci credi?
 

BlazePower

"È dell'artista il fin la maraviglia"
È l'una e mezza di notte e ho appena finito una videochiamata con i colleghi di università per lavorare su una consegna. Ogni settimana ho due consegne pesanti e passo almeno una notte fonda davanti al computer insieme a loro. Di questo studio mi rimarranno più stress e brutti ricordi che competenza e cultura, non trovo il senso di sfiancarsi nel fisico e rubare tempo a tante altre cose che potrei fare (anche meno importanti ma con risultati concreti, tipo cucinare e mangiare per bene, pulire casa, fare due passi all'aperto, giocare) piuttosto che inventare prototipi di siti web per agenzie che non esistono o immaginare come si comporterebbero persone inventate...
 
Top Bottom