Fiducia non concessa

Shakezart

Passante
Il senato non ha concesso la fiducia a questo governo con ben 161 voti contrari. Cosa accadrà dunque nel panorama politico italiano? è probabile che prodi riceva un secondo incarico o verrà istituito un governo istituzionale? Cosa vi aspettereste di diverso da un nuovo governo? Lascio spazio a commenti eventuali.
 
Governo diverso? Siamo sempre lì lì, non c'è un accordo vero e proprio. E con la situazione economica dell'Italia diciamo non proprio ottimale, non è un bene.
 

Sailko

Passante
secondo me ci sarà qualche partitino che salterà la sponda a prezzo di avere più potere di un partito che ha preso magari il 30%.. la poltrona fa gola e non credo che ci faranno tornare a votare, anche se sarebbe interessante
 
Shakezart ha scritto:
Il senato non ha concesso la fiducia a questo governo con ben 161 voti contrari. Cosa accadrà dunque nel panorama politico italiano? è probabile che prodi riceva un secondo incarico o verrà istituito un governo istituzionale? Cosa vi aspettereste di diverso da un nuovo governo? Lascio spazio a commenti eventuali.
DI DIVERSO?

Aspetta, stiamo parlando della stessa cosa?

Io ho paura. Letteralmente.
 

G31

Amico
se torniamo nelle mani di prodi la musica è sempre la stessa,con 1900 euro nn si arriva alla fine del mese...ma ci pensate? :D ;
 
Riapro. Quella di ieri è stata una chiusura di emergenza causa alcuni trollini senza ritegno.

Continuate pure la discussione che stava andando benissimo  :D
 
Ultima modifica di un moderatore:
G31 ha scritto:
se torniamo nelle mani di prodi la musica è sempre la stessa,con 1900 euro nn si arriva alla fine del mese...ma ci pensate? :D ;
Con 1900 euro non si arriva a fine mese? Cioé, mi stai dicendo che praticamente tutti i pensionati d'Italia, esclusi quelli che percepiscono una pensione spropositata, vivono per strada?
 

Zax

"hai un garbodor al posto del cuore"
G31 ha scritto:
se torniamo nelle mani di prodi la musica è sempre la stessa,con 1900 euro nn si arriva alla fine del mese...ma ci pensate? :D ;
E vabbè che siamo messi male, però nn mi sembra fino a questo punto...

Scusa, quanto spendi tu in un mese???
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
Anche se parlasse di famiglie il discorso sarebbe sempre da prendere con le pinze:

1) Moltissime hanno quel budget a disposizione, se si toglie la rata del mutuo o dell'affitto: io e mio marito, per esempio, tolti gli ormai oltre 1.050 euro di mutuo, abbiamo circa 1.400 euro al mese in due, da gestire. E col cavolo che siamo poveri.

2) Bisogna poi vedere COME le famiglie italiane medie spendono i propri stipendi: moltissimi si lamentano che non hanno soldi, poi li vedi cambiare auto ogni due anni, accumulando rate su rate ("vabbè, altri 100 euro al mese...non sono tanti"), poi non si fanno mancare ogni stronzata di vestiti di marca, e il cellulare nuovo ogni sei mesi, e questo, e quello...E mangiare fuori? Eh, beh, non possono rinunciare almeno una volta al mese.

3) C'è inoltre un'altra aggravante: molti si mettono a cagare figli solo per non sembrare inferiori agli altri (ma di cosa, poi =_=) e poi li lasciano allo stato brado, non educandoli un cacchio (perché i genitori sono SEMPRE IN GIRO, o per lavoro o per svago) e ragalando loro qualche Nike o iPod giusto per lavarsi un po' la coscienza.

O peggio ancora, fanno figli e magari uno dei due coniugi non lavora e l'altro è precario, e stanno in una casa popolare.

Ma non è allora meglio evitarle, certe cose?

Ci credo che poi molti sparano stronzate quando si tratta di soldi.
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
Il punto 2 e 3 sono discorsi che non stanno in piedi e non hanno una giustificazione certa.

Se ci si lamenta vuol dire che un problema c'è..
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Carmageddon ha scritto:
Anche se parlasse di famiglie il discorso sarebbe sempre da prendere con le pinze:
Infatti...

A parte qualche farneticamento su "mani" e "musica", il post di G31 l'ho inteso solo io un riferimento a famiglie di almeno 3-4 persone, come potrebbe essere il suo caso? Da soli o in due, non si vivrà nel lusso sfrenato, ma 1900€/mese sono una discreta sommetta su cui farei la firma all'istante.

Carmageddon ha scritto:
2) Bisogna poi vedere COME le famiglie italiane medie spendono i propri stipendi: moltissimi si lamentano che non hanno soldi, poi li vedi cambiare auto ogni due anni, accumulando rate su rate ("vabbè, altri 100 euro al mese...non sono tanti"), poi non si fanno mancare ogni stronzata di vestiti di marca, e il cellulare nuovo ogni sei mesi, e questo, e quello...E mangiare fuori? Eh, beh, non possono rinunciare almeno una volta al mese.
Il discorso cambia drasticamente per nuclei familiari più numerosi con figli (se poi ce anche un mutuo od un affitto da pagare mi vengono i brividi al solo pensiero): 1900€ (ma anche 2000) di reddito complessivo al giorno d'oggi sono pochi, davvero. Per constoro, l'idea di un cellulare o di un auto nuova ad ogni capriccio della moda mi sembra un poco azzardata.

Se invece ce lo si può permettere non ci sono santi che tengano, i soldi ci sono e le lamentele sono solo il seguire la moda attuale di piangersi addosso.

Carmageddon ha scritto:
3) C'è inoltre un'altra aggravante: molti si mettono a cagare figli solo per non sembrare inferiori agli altri (ma di cosa, poi =_=) e poi li lasciano allo stato brado, non educandoli un cacchio (perché i genitori sono SEMPRE IN GIRO, o per lavoro o per svago) e ragalando loro qualche Nike o iPod giusto per lavarsi un po' la coscienza.

O peggio ancora, fanno figli e magari uno dei due coniugi non lavora e l'altro è precario, e stanno in una casa popolare.

Ma non è allora meglio evitarle, certe cose?

Ci credo che poi molti sparano stronzate quando si tratta di soldi.
Ma dai! Chi è che si sente "inferiore" agli altri se non "caga" figli? :°D

Il resto purtroppo è di una verità disarmante...
 

Thunder

Amico
Shakezart ha scritto:
Il senato non ha concesso la fiducia a questo governo con ben 161 voti contrari. Cosa accadrà dunque nel panorama politico italiano? è probabile che prodi riceva un secondo incarico o verrà istituito un governo istituzionale? Cosa vi aspettereste di diverso da un nuovo governo? Lascio spazio a commenti eventuali.
c'è da considerare ke i membri dell'attuale parlamento dovrebbero resistere fino ad ottobre per poter maturare i contributi delle loro pensioni d'oroperciò è abbastanza probabile ke si finisca in un governo tecnico con Casini BLEEEEEAAAAHHH!!!!

G31 ha scritto:
se torniamo nelle mani di prodi la musica è sempre la stessa,con 1900 euro nn si arriva alla fine del mese...ma ci pensate? :D ;
dai, la situazione nn è così tragica, nella mia famiglia lavora solo mio padre e dovrebbe guadagnare intorno ai 1700-1800€ e noi, 4 persone (compresa quella sukkia soldi di mia sorella), riusciamo a vivere anke abbastanza beneforse sarà ke in paese il costo della vita è minore ke in città, ma ci sono anke altre famiglie + numerose della mia e con meno soldi ke riescono benissimo a campare

il problema c'è, ma riguarda soprattutto i pensionati e i giovani ke con i loro stipendi (nn sempre assicurati) devono anke farsi la casa...

penso ke tutto sommato ki ha un lavoro stabile e una casa propria può stare "relativamente" tranquillo e ke l'eccessivo allarmismo sia solo campagna elettorale dello [glow=black,2,300]psiconano[/glow]
 
Intanto Casini, bacchettato dagli amici di merenda, ha deciso di lasciar perdere la stupida idea di un governo tecnico che riesca a fare una legge elettorale migliore della porcata (cit.), finendo per avallare le richieste della cdl di elezioni anticipate.

A questo punto siamo tornati allo scontro vero e proprio fra destra e sinistra. Il problema é che non si può andare avanti così all'infinito, quindi immagino che alla fine il PD cederà alle richieste stressanti di Berlusconi & co.
 

Thunder

Amico
Napolitano ha affidato l'incarico di formare il governo provvisorio a Marini, kissà se questo nuovo esecutivo riuscirà a fare qualcosa, con un senato paradossalmente a maggioranza di destra...

sono grato a Prodi perkè ha fatto la saggia decisione di rinunciare a occupare altri incariki politici, il nostro è l'unico paese in cui i politici anke dopo aver perso e riperso continuano a [shadow=black,left]tornare come incubi[/shadow]

basti pensare ke Berlusconi si è candiderà alla presidenza del consiglio per ben la 6a volta !!!!!

penso ke l'unico momento in cui ci sarà la possibilità di un cambiamento nella politica, sarà quando Berlusconi morirà, perkè solo allora abbandonerà la politica e credo ke allora, mentre la destra si sbriciolerà, i vekkki di sinistra si renderanno conto ke è ora di dileguarsi

spero ke questa profezia si avveri e ke avvenga il + presto possibile
 
Top Bottom