Star Trek

Celeron

Zoidberg
Chi ha mai visto almeno una puntata? Secondo me è una delle migliori serie televisive di sempre e volevo aprire un topic per sapere cosa ne pensate
 

Tibbo

Amico
Star Trek e Spazio 1999 (che non ho mai realmente "seguito" ma di cui ho sentito parlare) hanno cambiato la televisione. Di Star Trek conosco qualche serie, e sebbene l'originale sia la più rivoluzionaria preferisco Voyager e The Next Generation.

Ma è innegabile l'unicità di questo prodotto ai tempi dell'uscita e la genialità e modernità di molte story-line di uno show spesso ingiustamente definito "per nerd".

Personalmente preferisco altri lidi, ma la qualità del prodotto è palese.
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Celeron ha scritto:
Chi ha mai visto almeno una puntata? Secondo me è una delle migliori serie televisive di sempre e volevo aprire un topic per sapere cosa ne pensate
Ehilà, un'altro fan di Star Trek!!!! :D

Sempre disponibile a parlarne, si tratti di film, telefilm, libri, giochi, ecc.

Per quanto mi riguarda è la serie di telefilm che in assoluto mi è piaciuta di più, fin dalle prime puntate che guardavo da piccolo sull'allora Telemontecarlo. Mi hanno sempre affascinato ed accompagnato in diversi momenti di svago, anche se solo all'università ho incontrato qualcuno che condividesse questa passione. Della prima serie non ho mai perso una sola replica, neppure quando le davano tra l'una e le due di notte su Italia 1, tanti anni fa.

La prima serie resta qualcosa di unico per l'originalità, pur con alti e bassi nelle trame (soprattutto alcune della terza stagione) e nelle scenografie ed effetti speciali (ma occorre tenere conto che sono state realizzate negli anni '60). Il trascorrere degli anni ha portato ad effetti speciali ottimi ed a centinaia di episodi, ma senza lo spessore di personaggi come Kirk, Spock e McCoy.

I film sono stati quasi tutti abbastanza belli; su tutti il secondo per azione, il quarto per la comicità, il sesto per la bellezza complessiva.

Diversamente, il primo è forse un po' troppo lento, il quinto assolutamente inguardabile, il nono così così. Di un undicesimo film se ne parla per sommi capi da diverso tempo, troppo tempo perchè si possa realmente sperare in una sua realizzazione.

Complessivamente penso di avere perso solo alcune puntate di Deep Spice Nine, la serie che tutto sommato mi è piaciuta di meno, anche se proprio di recente ne ho preso l'ultima stagione in dvd. Mi manca tutta la Next Generation, che ho in parte su computer ed in parte registrata su videocassetta, ma di qualità bruttina. Visti i prezzi, per ora me la tengo così.

A chi possa interessare, due ottimi siti italiani sono quello ufficiale dello STIC ed HyperTrek.

Lunga vita e prosperità!
 

Celeron

Zoidberg
Io di Star Trek sono un fan "nuovo" infatti della TOS ho visto poco e quindi non posso dire molto, le uniche che sono riuscito a vedere tutte sono VOY ed ENT perchè trasmesse su La 7, invece di DS9 hanno interrotto proprio sulla parte più interessante ed ero curioso di continuarla, e di TNG ho visto qualche puntata sparsa però era molto soddisfacente. Il film che mi è piaciuto di più è "Primo contatto" solo perche c'era Picard contro i Borg e di serie non ho una preferita, perchè ne ho viste complete solo 2 (VOY ed ENT) e ora sto cercando di rimediare DS9. Comunque di Star Trek mi piace per 3 motivi:

1) Il mondo utopistico.

2) E' interessante per le varie teorie scientifiche non ancora provate.

3) I personaggi sono molto caratterizzati.

Lunga vita e prosperità!
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Celeron ha scritto:
Io di Star Trek sono un fan "nuovo" infatti della TOS ho visto poco e quindi non posso dire molto
I DVD della TOS si dovrebbero trovare con facilità, ma i prezzi non sono bassi. Per farti una buona idea dei personaggi, se ti capita, guardati i primi quattro film e magari il sesto. Certo che gli anni trascorsi, rispetto ai telefilm, si notano parecchio sui volti (e sulle pance); solo Spock, McCoy e Sulu sono rimasti "quasi" inalterati.

2) E' interessante per le varie teorie scientifiche non ancora provate.
Diciamo che molte cose si "sistemerebbero" quasi da sole se qualcuno si decidesse a scoprire una volta per tutte come muoversi a velocità superiori a quella della luce!!

É un sogno, ma resta invece una cosa secondo me assolutamente fantasiosa ed assai improbabile, il teletrasporto, che fa "a pugni" con la meccanica quantistica oltre ai problemi religiosi, filosofici ed etici che potrebbe scatenare un simile oggetto.

Un libro divulgativo molto interessante a questo riguardo è "La fisica di Star Trek". Non è tanto (o solo) una discussione su Star Trek, ma trae spunto dalle serie per illustrare (senza formule) i progressi ed il futuro della fisica, almeno alla data in cui è stato scritto (1996).
 

ThunderShock

Yeah yeah yeah, fire
Mod
Mia madre lo adora... Quindi volente o nolente ne ho guardato qualche puntata... In generale non mi piace, l'unica serie che si avvicina al concetto di "mi piace" (ovvero non cerco di trafugare il telecomando e cambiare) è quella che sta andando in onda in questo periodo (Voyager, credo).

cx! ha scritto:
Della prima serie non ho mai perso una sola replica, neppure quando le davano tra l'una e le due di notte su Italia 1, tanti anni fa.
...quindi mia madre non era l'unica a stare sveglia a quell'ora per Star Trek! Ciò mi tranquillizza XD
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Sembra (e spero sia) la volta buona!

Il nuovo film di si farà, anche se la data prevista di uscita è ancora lontanissima (si parla del 25 dicembre 2008).

Due link freschi freschi (uno-due) che riaccendono la speranza in noi fans.

-.-
 

Celeron

Zoidberg
Girano voci che il nuovo film sia ambientato ai tempi della TOS con Kirk e Spock, spero che si sbagliano queste voci... non riesco ad immaginarmi Spock con un volto nuovo
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Da quello che si può capire, Nimoy ci sarà, ma Spock "giovane" sarà interpretato da un altro attore, come del resto già avvenuto nel terzo film. Il "problema" semmai sarà per Kirk visto che non sembra prevista la presenza di Shatner (e forse, a malincuore, e meglio così, visti gli anni ed i chili che ha tirato su).
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Visto oggi il nuovo film (Star Trek - Il futuro ha inizio). Bello.

Mi ha fatto un po' impressione vedere personaggi leggendari con facce diverse; sapevo che sarebbe stato così da un paio d'anni ma è tutta un'altra cosa vederli veramente. E soprattutto non mi aspettavo alla fine del film una timeline completamente stravolta, dopo un inizio tristissimo.

Ora però tocca ad una nuova serie di telefilm, i presupposti ci sono tutti (equipaggio al completo e comunque "storico", nuova astronave, ecc.). Devono farla!

Non mi convince giusto una cosa: lo Spock attuale è troppo emotivo e non mi riferisco a quanto succede su Vulcano, che lo coinvolge oltre ogni limite sopportabile anche per uno come lui, ma al resto (che non voglio per ora spoilerare). Chissà cosa ne penserebbe Roddenberry!
 

Monsù Pyr3s

Lucerna Juris
Ombra, che ne pensi del film? Inteso come: ha un suo spessore, o è soltanto un tentativo di emulare quello che Lucas ha fatto con la seconda trilogia di Star Wars?
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Pyr3s ha scritto:
Ombra, che ne pensi del film? Inteso come: ha un suo spessore, o è soltanto un tentativo di emulare quello che Lucas ha fatto con la seconda trilogia di Star Wars?
Per me "ha un suo spessore". Passato lo shock della prima visione mi è piaciuto molto.

La seconda trilogia di Star Wars l'ho vissuta come il compimento di qualcosa di lasciato incompiuto. Qui invece il tentativo è quello di dare nuova energia ad una serie leggendaria dopo il flop di Enterprise che, pur non dispiacendomi affatto, proprio di un flop si è trattato.

Il fatto stesso di averne troncato la programmazione significa che gli autori e/o la Paramount si sono resi conto di aver intrapreso una "brutta" strada. Dovendo ricollegarsi ad una storia ultra decennale (nella simulazione addirittura di secoli) ben delineata non c'era molto spazio per aggiungere nuovi elementi e quanto introdotto in Enterprise ha suscitato molte più perplessità che apprezzamenti (ad esempio Denobulani e Xindi che nel futuro di Kirk e Picard non esistono, ecc.).

Riscrivendo, o meglio azzerando, la "storia futura" gli autori si sono creati un alibi perfetto per giustificare nuovi mondi e nuove civiltà, eventualmente riproponendo qualche nemico o razza mitica (mi aspetto di nuovo Kahn :°D).

Tra l'altro, ora come ora, paradossalmente solo le vicende di Enterprise sono esistite!

Tu che ne pensi?
 

Celeron

Zoidberg
Da fan di Star Trek ho visto il nuovo film di J.J. Abrams apprezzandolo ma anche contrariato per alcune scelte sulla continuity (secondo me inevitabili..), purtroppo rilanciare un marchio come Star Trek è un'impresa molto ardua perchè bisogna cercare di accontentare i vecchi fan e crearne dei nuovi.. comunque non è stato un flop commerciale perchè la Paramount ha già annunciato per il 2011 il sequel indice che gli incassi sono andati molto bene.
 

Sailor Time

Passante
wow un topic su Star Trek allora vi dico un po' la mia


ho seguito un po' della serie classica da bambino senza capirci poi molto :P poi verso l'adolescenza erano uscite tutte le serie moderne : TNG, DS9 e Voyager (che io adoro!!!) in più mi sono preso un bel po' di libri usciti in quegli anni tra cui tutti quelli scritti dal capitano Kirk (si Wiliam Shatner insomma :P ) il mio preferito tra questi è "Il Ritorno" in cui ho sbavato quando alla Defiant hanno dato un altro nome.
 
Ho cominciato da poco a guardarmi la serie originale per poi passare a tutto il resto in ordine più o meno cronologico. È una cosa che avrei dovuto fare tempo fa. La serie classica è più stupenda di quanto mi sarei potuto aspettare. Non è ne' da nerd ne' tantomeno noiosa!

Guardandolo mi sono reso conto retroattivamente di diverse citazioni in vari telefilm che non avevo colto in passato. Guardare i telefilm oggi avendo visto star trek è come leggere certi libri o articoli conoscendo il latino, aggiunge una nuova dimensione.

Un esempio fresco fresco è l'ultima puntata di South Park, "insheeption": per svolgere una missione all'interno di un sogno (la puntata è una parodia di inception) si va a chiamare un grande esperto... FREDDY KRUGER, che vediamo essersi ritirato, dopo anni di "servizio", in un cottage e riceve gli ospiti mentre sta spaccando della legna. Questa storia del ritiro in un cottage-spaccare la legna è presa paro paro dal settimo film di Star Trek (Generazioni), dove il "pensionato" è Kirk.

Questo per far notare che al pari di Matt Stone e Trey Parker, gli autori dei telefilm che vanno in onda oggi sono cresciuti con Star Trek e se lo omaggiano nei loro lavori c'è un'ottima ragione.

E poi, scovare le citazioni nascoste è una ficata.
 
Top Bottom