L'intelligenza di Homo Sapiens Neanderthalensis

MagoscuroFil

Non ho voglia di pensare a un nome migliore!
Volevo discutere con voi di questo argomento, che io reputo molto accattivante:
l'intelligenza di Homo Sapiens Neanderthalensis

Andiamo con ordine: forse non tutti sanno che Homo Sapiens Neanderthalensis (un ominide appartenente alla famiglia dei Sapiens vissuto in Eurasia tra i 130 e i 35 mila anni fa) possedeva un cervello straordinariamente grande, più grande del nostro (Homo Sapiens Sapiens).
homo.sapiens.cervelli.jpeg
Questa specie si estinse misteriosamente circa 35 milioni di anni fa. L'ipotesi più accreditata è che si sia estinto a causa di una malattia trasmessagli da Homo Sapiens Sapiens contro la quale Neanderthalensis non aveva difese immunitarie. Ma recentemente è stata avanzata anche un'altra ipotesi, più macabra, secondo la quale Homo Sapiens Neanderthalensis, avendo un cervello più grande sarebbe stato molto poco aggressivo, pacifista, mentre Homo Sapiens Sapiens, avendo il cervello più piccolo, sarebbe stato (ed è ancora, lo possiamo notare) molto aggressivo. Quest'ultimo avrebbe massacrato uno per uno Homo Sapiens Neanderthalensis, portandolo lentamente all'estinzione.

Ora, chiusa l'introduzione, volevo discutere di come sarebbe la nostra società, antica e anche moderna, se Homo Sapiens Neanderthalensis avesse prevalso su Sapiens Sapiens nel corso della selezione naturale. Mi spiego peggio: se invece di essere tutti Sapiens Sapiens fossimo tutti Neanderthalensis, dalla notte dei tempi fino ad oggi. Cosa ne pensate? Quel che è certo è che la Storia sarebbe completamente diversa da come la conosciamo...
 
Ultima modifica:

Hero of Sky

L'erasmus va abolito
milioni? Intendevi -mila, immagino. In ogni caso, che il Neanderthal avesse un cervello più grande del sapiens sapiens non significa che fosse più intelligente. Grandezza del cervello e intelligenza non sono strettamente collegati. Posto che ne sappiamo tutto sommato poco, è plausibile che Java e i suoi simili fossero effettivamente più pacifici di noi, ma avevano un grosso svantaggio evolutivo. Ovviamente parlo del posizionamento della laringe, che impediva loro di esprimersi attraverso un linguaggio strutturato, cosa che per lo sviluppo della civiltà sapiens fu come sappiamo decisivo. è mia convinzione che leggende come quelle degli orchi siano, almeno in parte, dovute a reminiscenze dei nostri cugini senza mento. Una volta lessi un articolo in cui si ipotizzava che donne sapiens e uomini neanderthal si accoppiassero, ma non ricordo se portava prove. Ad ogni modo, se vuoi passare una mezz'oretta divertendoti e ti interessa questo argomento, ti consiglio questo meraviglioso racconto http://www.fmboschetto.it/Utopiaucronia/popolo_del_freddo.htm
Messaggio unito automaticamente:

inoltre il Neanderthal era molto meno adattabile del sapiens sapiens. Per quanto siano stati scoperti scheletri neanderthaliani anche in zone temperate, non potevano certo colonizzare le zone tropicali come accaduto a noi
Messaggio unito automaticamente:

anche il delfino in rapporto alla stazza ha un cervello enorme, ma ciò non lo rende intelligente quanto noi
 

GringoRompia

"Ammettilo tigrotto... hai appena fatto centro!"
Secondo me non sarebbe cambiato molto se fosse stato il Neanderthal a continuare a vivere: prima o poi qualcuno che si mette in testa di conquistare gli altri arriva sempre. Forse cambierebbero gli usi e costumi delle diverse popolazioni del resto come ho già detto penso che il mondo sarebbe quasi identico.
 

ViFr0ll0

Zoidberg
A quel che so più è grande il cervello più alto è il consumo di calorie, quindi mi viene da immaginare che tale tendenza pacifica sia la conseguenza di un'attività ridotta o rallentata dalla necessità di ridurre il consumo di risorse, il che farebbe il paio con le condizioni climatiche dell'era glaciale.

Comunque sia ognuno di noi dovrebbe avere il 4% di DNA Neandertaliano, quindi qualcuna delle loro qualità l'avremmo pur ereditata, no? 😉
 
Ultima modifica:

Andreus

Fan di Sinnoh
Come dicono gli altri la grandezza del cervello non cambia l'intelligenza

Ma probabilmente qualcosa in più lo avevano in quel testone

Magari più memoria


Comunque se non erro è quanto è "rugoso" il cervello che ne determina l'intelligenza
 
Top Bottom