Cosa farne ora dei miei giochi?

Samul

Passante
Ciao a tutti, per chi si ricordi di me direi che è passato un po' dal mio ultimo post (due anni?).

Stamattina ho ripreso in mano la mia custodia dove tenevo le cartucce e schedine dei giochi Pokémon e sono stato avvolto da un'aura di inostalgia incredibile, e mi piacerebbe rigiocarne qualcuno. Siccome mi conosco e so che di giocare semplicemente un gioco che conosco come le mie tasche mi stancherei subito, mi chiedevo quale secondo voi può essere un modo per rendere più interessantel il tutto.

Ho questi giochi al momento, per DS:
1. Pokémon diamante: iniziato e giocato poco, tre medaglie
2. Pokémon nero 2 e bianco: finita la storia
3. Pokémon Y: finita la storia
4. Pokémon ORAS: li ho tutti e due, uno verso la metà e l'altro da iniziare
5. Pokémon HGSS: iniziato da poco

Avevo un paio di idee.

Innanzitutto, pensavo di chiedere a un mio amico che ha Perla di iniziare il gioco insieme e vedere chi finisce la storia per primo. Anche provare a completare il pokedex cheatless non sarebbe una cattiva idea (naturalmente escludendo quelli non catturabili). Anche darmi allo shiny hunt su non sarebbe una cattiva idea. Ho un box pieno di shiny su Y, ma anche cercarli su diamante sembra divertente.

Altre idee?
 

lucas992

Unima fag
Wiki
Il bello dei giochi Pokémon è che ci si possono inventare millemila regole/restrizioni, l'unico limite è la fantasia. Oltre alla famosa Nuzlocke me ne ero raccolte un po', trovate in giro su vari siti, le piazzo qui in spoiler perché sono davvero troppe :D
Non depositare mai un Pokémon finché non è esausto. È interessante abbinare questa regola alla Nuzlocke, avendo l'accortezza di sospendere le catture quando la squadra è piena.

Prima di iniziare scegliere 6 Pokémon e utilizzare solo quelli. Questa sfida è più interessante se alcuni di loro sono disponibili solo a gioco avanzato.
Varianti: far scegliere i Pokémon ad altre persone, sorteggiarli, riceverli casualmente tramite Scambio Prodigioso, o anche un mix di queste possibilità.

Utilizzare un solo Pokémon, tipicamente lo starter, ma anche uno ottenibile abbastanza presto. Questa sfida è più interessante in V e VII generazione, dove l'esperienza ottenuta dipende anche dal livello del proprio Pokémon, limitandone così la crescita.
Variante: usare un solo Pokémon ricevuto tramite scambio all'inizio del gioco. Grazie alla rapida crescita dei Pokémon esterni sarà disobbediente per una buona parte di gioco.

Non far mai evolvere i propri Pokémon.

Utilizzare solo Pokémon con una certa caratteristica comune: tipo, appartenenza alla stessa linea evolutiva, colore nel Pokédex, limite di peso e/o altezza...

Utilizzare solo 4 Pokémon alla volta invece di 6.

Non utilizzare nessun Pokémon catturato, ma solo quelli ricevuti in regalo dai PNG.

Non fermarsi mai a livellare: combattere solo quando è necessario. Se a un certo punto ci si trova sottolivellati, bisognerà inventarsi una buona strategia.

Ogni volta che si ha accesso a un PC, mettere in squadra i Pokémon di livello più basso. Ovviamente questa regola ha senso solo catturando un numero ragionevole di Pokémon.

Far sempre tenere il Condividi Esperienza a un Pokémon non usato in battaglia (tipicamente uno schiavo MN), in modo da ridurre l'esperienza ottenuta dagli altri. Non funziona dalla VI generazione in poi.

Lasciare il primo Pokémon in squadra sempre lì, senza mai spostarlo.
Variante: spostarlo solo in determinate occasioni, per esempio l'accesso a un PC, oppure il raggiungimento di un certo livello.

Non comprare mai nulla, utilizzare solo gli strumenti trovati a terra o ricevuti in regalo. Volendo si possono vietare o limitare quelli ottenuti con Raccolta.

Non usare mai nessuno strumento, a meno che non sia strettamente necessario (per esempio certi Strumenti Base).

Vietare gli strumenti tenuti.

Non utilizzare mai i centri Pokémon, curarsi solo con gli strumenti.
Variante: limitare l'utilizzo dei centri Pokémon in base a un certo criterio.

Impostare lo stile di lotta "fisso".

Vietare la fuga dai Pokémon selvatici. Volendo si possono vietare o limitare anche i Repellenti e il Puroaroma/Velopuro.

Nelle Palestre e alla Lega, utilizzare lo stesso numero di Pokémon dell'avversario e/o solo Pokémon di livello pari o inferiore.

Non utilizzare mai mosse superefficaci.
Variante: utilizzare sempre mosse non molto efficaci quando possibile.

Usare solo attacchi di tipo Normale (tranne contro i Pokémon Spettro).

Non utilizzare mai nessuna MT (tranne eventuali mosse mappa).

Non permettere a nessun Pokémon di imparare nuove mosse una volta che ne conosce 4. Volendo si può anche vietare o limitare l'uso dell'Eliminamosse.

Ogni volta che un Pokémon ha la possibilità di imparare una nuova mossa, sceglierne una vecchia e sostituirla.
Variante: sostituire sempre la più vecchia (come accadrebbe alla Pensione).

Una volta iniziato ad esplorare un luogo (che può essere una grotta, un percorso o che altro), non uscirne finché non si è finito. Questa regola ha più senso aggiungendo delle limitazioni sugli strumenti utilizzabili e sugli eventuali medici che si trovano in determinati posti.

Scegliere un certo numero di eventi positivi (per esempio sospendere una regola penalizzante adottata durante il gioco) e altrettanti negativi (per esempio liberare un Pokémon in squadra); a intervalli regolari (per esempio il raggiungimento di una nuova città o di un certo tempo di gioco) scegliere un evento in maniera casuale, ad esempio lanciando un dado, e seguire le "istruzioni".
 

Manzo

Passante
Fai una nuzlocke. Due regole semplici e basta, sufficienti a rendere il tutto diverso. Ho provato una volta a giocare a Sole con altre regole diverse (non usare strumenti in battaglia, non usare il condividi esperienza, non usare il pokemon amie, non usare mosse z, usare lo stile lotta fisso, usare pokemon merdosi) ma rende il tutto stupidamente complicato. Le nuzlocke sono il modo migliore di rendere i giochi piu divertenti.
 

Nicola Liberati

FlamedramonBall2000
Fai una nuzlocke. Due regole semplici e basta, sufficienti a rendere il tutto diverso. Ho provato una volta a giocare a Sole con altre regole diverse (non usare strumenti in battaglia, non usare il condividi esperienza, non usare il pokemon amie, non usare mosse z, usare lo stile lotta fisso, usare pokemon merdosi) ma rende il tutto stupidamente complicato. Le nuzlocke sono il modo migliore di rendere i giochi piu divertenti.
si sara pure divertente ma in generale quando un Pokémon muore...non è poi tanto bello
 

lucas992

Unima fag
Wiki
Fai una nuzlocke. Due regole semplici e basta, sufficienti a rendere il tutto diverso. Ho provato una volta a giocare a Sole con altre regole diverse (non usare strumenti in battaglia, non usare il condividi esperienza, non usare il pokemon amie, non usare mosse z, usare lo stile lotta fisso, usare pokemon merdosi) ma rende il tutto stupidamente complicato. Le nuzlocke sono il modo migliore di rendere i giochi piu divertenti.
Dipende dalle regole che scegli e dal contesto. Alcune è vero, rendono solo le cose più macchinose annoiandoti, ma altre ti costringono ad ingegnarti.

si sara pure divertente ma in generale quando un Pokémon muore...non è poi tanto bello
Sul momento ti fa bestemmiare, ma a posteriori è il bello delle Nuzlocke. È una di quelle cose che ti costringono ad ingegnarti e ad essere prudente.
 

BlazePower

"È dell'artista il fin la maraviglia"
Più che altro, secondo me, le regole autoimposte devono essere semplici e modificare una delle tue abitudini di gioco. Più sono complesse/arbitrarie più cavilli potresti inventarti per aggirarle o quasi (es: non allenare i Pokémon oltre un certo livello ---> mi scelgo io il livello) e più sono estranee al tuo stile di gioco più ti sentirai costretto ad accettarle. Anche semplicemente "non usare i centri Pokémon" o "libera i Pokémon esausti" stravolgono completamente l'esperienza di gioco
 
Top Bottom