il film di Borat

liuton2005

sono qui solo di passaggio
Ma quando dovrebbe uscire questo film?

P.S. Spero che non sia già uscito altrimenti mi tiro un pugno nelle palle..
 
In america è uscito a novembre, qui in italia sembra di no..

Edit: esattamente l'uscita nella sale italiane è prevista per il 2 marzo.

Nel frattempo consiglio a tutti di vedere Ali G, se non l'avete già fatto.  :P
 
Ultima modifica di un moderatore:
Oddio...

Ali G è un film del 2002 con protagonista appunto Ali G, ovvero Sasha Baron Cohen, lo stesso attore/mente che c'è dietro Borat.

Il film di Ali G, come quello di Borat, è incentrato sul protagonista bizzarro e politicamente scorrettissimo, che tra dioppi sensi e Nonsense riesce a rendere esilarante qualsiasi situazione.

Mi raccomando, guardatelo... è qualcosa che fa piegare in due dalle risate.
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
Quel "spettacolo" mi sembrava troppo ambiguo come termine ma ringrazio per la conferma della data.

Spero di riuscire a vederlo..
 
Visto.

Questo film, mascherato da documentario kazako, è da vedere come un affronto diretto alla società e alla cultura degli USA.

In italia, un po' perché  non siamo parte in causa, un po' per via del doppiaggio, il film non fa lo stesso effetto che ha fatto negli stati uniti.

Il film è anche piuttosto inverosimile, nel senso che in qualità di "documentario" non narra tutte le conseguenze logiche alle azioni di Borat (per fare un esempio: con tutto quello che combina non va mai in prigione)... Da questo punto di vista, mi è sembrato molto finto.

Meglio Ali G 
 

The King

Zoidberg
Visto.

Mamma mia che ridere in alcuni punti XD.

Il film è anche piuttosto inverosimile, nel senso che in qualità di "documentario" non narra tutte le conseguenze logiche alle azioni di Borat (per fare un esempio: con tutto quello che combina non va mai in prigione)... Da questo punto di vista, mi è sembrato molto finto.
Non ha tutti i torti.
 

Aquila 1

Zoidberg
Ipergorilla ha scritto:
Visto.

Questo film, mascherato da documentario kazako, è da vedere come un affronto diretto alla società e alla cultura degli USA.

In italia, un po' perché  non siamo parte in causa, un po' per via del doppiaggio, il film non fa lo stesso effetto che ha fatto negli stati uniti.

Il film è anche piuttosto inverosimile, nel senso che in qualità di "documentario" non narra tutte le conseguenze logiche alle azioni di Borat (per fare un esempio: con tutto quello che combina non va mai in prigione)... Da questo punto di vista, mi è sembrato molto finto.

Meglio Ali G 
Veramente UNAvolta è andato in prigione
 

Gkx

Admin
guarda che l'hanno girato come se fosse davvero un documentario (ovvero sono andati in giro a riprendere gente con la telecamera) e nessuno a parte borat e il suo amico sono attori. gli altri sono vittime ignare, inclusi i due ebrei. hanno evitato la prigione dicendo che stavano girando un documentario e che da loro le usanze erano diverse. respect
 

Aquila 1

Zoidberg
Gkx ha scritto:
guarda che l'hanno girato come se fosse davvero un documentario (ovvero sono andati in giro a riprendere gente con la telecamera) e nessuno a parte borat e il suo amico sono attori. gli altri sono vittime ignare, inclusi i due ebrei. hanno evitato la prigione dicendo che stavano girando un documentario e che da loro le usanze erano diverse. respect
OO

Cosa?

OO

Non lo sapevo

OO

Forse dovrei finire qui

OO

Ok, basta...

OOoo00°°
 
Gkx ha scritto:
guarda che l'hanno girato come se fosse davvero un documentario (ovvero sono andati in giro a riprendere gente con la telecamera) e nessuno a parte borat e il suo amico sono attori. gli altri sono vittime ignare, inclusi i due ebrei. hanno evitato la prigione dicendo che stavano girando un documentario e che da loro le usanze erano diverse. respect
Ciò che dici mi lascia molto perplesso... la quantità di stacchi e di diverse inquadrature mi suggerisce che ci dovranno esser state diverse telecamere, ovunque. E in posti molto poco adatti per nascondere una videocamera.

Inoltre nel film non si nota in nessuna scena la presenza dell'uomo dietro la cinepresa, quello che la regge...

Questo ovviamente può essere il risultato della bontà del montaggio, e anche ciò che ho sostenuto prima può essere confutabile, supponendo che le telecamere fossero davvero piccole , nascoste velocemente e molto bene. Anche se tutto questo mi sembra ... poco fattibile, ecco.

M'informerò
 
come si vede nel film alcune scene sono state girate di nascosto ma le altre a parer mio ma credo proprio sia così, sono state fatte senza far sapere alle persone la reale motivazione della ripresa, magari con qualche scusa!
 

Gkx

Admin
Ipergorilla ha scritto:
Ciò che dici mi lascia molto perplesso... la quantità di stacchi e di diverse inquadrature mi suggerisce che ci dovranno esser state diverse telecamere, ovunque. E in posti molto poco adatti per nascondere una videocamera.

Inoltre nel film non si nota in nessuna scena la presenza dell'uomo dietro la cinepresa, quello che la regge...

Questo ovviamente può essere il risultato della bontà del montaggio, e anche ciò che ho sostenuto prima può essere confutabile, supponendo che le telecamere fossero davvero piccole , nascoste velocemente e molto bene. Anche se tutto questo mi sembra ... poco fattibile, ecco.

M'informerò
guarda che i tizi erano consapevoli di essere ripresi; ma per l'appunto gli veniva detto che era per un documentario kazako serio.

comunque leggi su wikipedia
 
Top Bottom