Simulatore

#1
Ciao, spero sia la sezione giusta!

E' da parecchio che non loggo, e l'ultima volta che ho loggato era poco prima dell'uscita della sesta edizione. Vorrei ricominciare con il battling, però non avevo più PO installato perchè nel frattempo ho formattato il pc, quindi ho scaricato la versione 2.4.2 ...ma la grafica dei pokemon fa a dir poco pena rispetto a come era una volta..sapete dirmi cos'è successo? Ho scaricato io qualcosa di sbagliato?

Grazie!
 
Ultima modifica da un moderatore:
#4
almeno su PO non bannano aegi rofl, non vedo perché tutto questo astio generale contro PO rly.
semplicemente xchè a mio avviso è fatto male e tenta di seguire le orme di quello che fa smogon ma lo fa con eoni di distanza... a sto punto preferirei si facessero le loro tier e i loro suspect così anche a noi, che ci dilettiamo anche su simulatori, ne verrebbe una maggior varietà di gameplay e competitività
 
#5
semplicemente xchè a mio avviso è fatto male e tenta di seguire le orme di quello che fa smogon ma lo fa con eoni di distanza... a sto punto preferirei si facessero le loro tier e i loro suspect così anche a noi, che ci dilettiamo anche su simulatori, ne verrebbe una maggior varietà di gameplay e competitività
infatti PO ha la sua tier e smogon la sua o.o

che poi PO c'é da molto prima di sd tra l'altro...
 
#6
Ho sentito che Showdown lagga... non l'ho mai provato, ma se lagga non ho intenzione di provarlo. il mio unico problema è che i "disegni" dei pokemon per capirci, sonon fatti davvero male rispetto a una volta, sembra di essere su pokemon giallo, senza nulla togliere a questo bellissimo gioco :)
 
#7
Ho sentito che Showdown lagga... non l'ho mai provato, ma se lagga non ho intenzione di provarlo. il mio unico problema è che i "disegni" dei pokemon per capirci, sonon fatti davvero male rispetto a una volta, sembra di essere su pokemon giallo, senza nulla togliere a questo bellissimo gioco :)
sono i modelli di xy semplicemente
 
#10
almeno su PO non bannano aegi rofl, non vedo perché tutto questo astio generale contro PO rly.
Have fun con la vostra loltier.Che poi su SD ci sono tipo 30 metagame, il ban di aegi comemotivazione non ha senso.

Ho sentito che Showdown lagga... non l'ho mai provato, ma se lagga non ho intenzione di provarlo. il mio unico problema è che i "disegni" dei pokemon per capirci, sonon fatti davvero male rispetto a una volta, sembra di essere su pokemon giallo, senza nulla togliere a questo bellissimo gioco :)
A meno di avere un 56k non lagga. Se giochi da smartphone con poca ram e normale che lagga.Che poi la grafica: i primi pokemon (rosso/blu) erano in 8 bit in b/w; la graficaè davvero rilevante?
 
Ultima modifica da un moderatore:
#12
Boh, PO fa quello che fa smogon 2 mesi prima. Smogon è abnorme come community, PO è minuscola.

Ecco perché giudico la community di PO come loltier, cioè per bannare genesect hanno votato 7 vs.3 per il ban, quando i voti erano 13 vs. 12 no ban, ma diversi voti annullati.

Possibile che così poche persone votino? E io dovrei accettarlo?

Cioè su smogon se vogliono suspectare qualcosa io laddero, voto, nessuno può invalidarmi il mio voto se faccio tutto bene, chi non laddera non ha potere decisionale. Su PO la gente che non supera i requisiti viene comunque presa in considerazione alla fine, per far numero? Lolche?

Dalla mia ultima domanda nasce il loltier.

Ovviamente è il mio parere.
 
#13
be' a parte qualche errore con Sd mi trovo molto meglio
A meno di avere un 56k non lagga. Se giochi da smartphone con poca ram e normale che lagga.

Che poi la grafica: i primi pokemon (rosso/blu) erano in 8 bit in b/w; la graficaè davvero rilevante?
No io gioco da pc, quindi lo proverò se mi dite che non lagga. La grafica mi sono già abituato, deve essere stato vedere quel venusaur con la faccia liscia, che mi pare un poppante...
 
#14
Tutte le sprites sono prese ingame.

Anche per me all'inizio le sprite 3d non piacevano, puoi sempre disabilitare le animazioni per avere le sprite della 5 gen.
 
#15
Boh, PO fa quello che fa smogon 2 mesi prima. Smogon è abnorme come community, PO è minuscola.

Ecco perché giudico la community di PO come loltier, cioè per bannare genesect hanno votato 7 vs.3 per il ban, quando i voti erano 13 vs. 12 no ban, ma diversi voti annullati.

Possibile che così poche persone votino? E io dovrei accettarlo?

Cioè su smogon se vogliono suspectare qualcosa io laddero, voto, nessuno può invalidarmi il mio voto se faccio tutto bene, chi non laddera non ha potere decisionale. Su PO la gente che non supera i requisiti viene comunque presa in considerazione alla fine, per far numero? Lolche?

Dalla mia ultima domanda nasce il loltier.

Ovviamente è il mio parere.
Ringrazia dio che PO non segue Smogon in contemporanea visto i casini abnormi che stanno creando.

Non credere che il potere decisionale su Smogon sia di tutti e la prova è stato il ban di Aegi tramite la lolmafia, le lolminacce e le lolpersoneimportanti. In alcuni suspect inoltre basta un pò di nerding per votare e raggiungere il coil e il GXE necessario quindi non necessariamente tutti quelli che votano lo fanno con cognizione di causa. E tra l'altro, only to say, i requisiti non sono sinonimo di skill o conoscenza del meta come, mi spiace ripeterlo, dimostrato dal ban di Aegi. E per finire PO inteso come forum è sicuramente meno popolato, non si mette in dubbio, ma i player che ci sono su SD ci sono pure su PO.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#16
Anche io la penso uguale più o meno sulla lolmafia smogoniana, anche se l'artefice di tutto è stato shootingstarmie con burattino CBB, per quanto riguarda aegi. Senza contare haunter e alexwolf che erano no ban. Chiunque poteva votare, la colpa è di chi si beveva la storia del 50/50, votando no per ingraziarsi gli admin. Comportamenti simili fanno parte dell'umanità, non solo su smogon.

Ad ogni modo dopo aegi ci sarà il ban di mawile, da questo capisci checi stiamo avvicinandoa un meta migliore, anche se la strada è lunga.

L'errore c'è stato all'inizio, troppe mega messe in OU. Ma anche PO ha fatto la stessa cosa.

Per come la vedo io la situazione non mi sento di incolpare nessuno per lo schifo che è xy. Pochi pokemon sta gen, troppi leggendari chiamate mega evolution, ci si è messo anche swagger in mezzo e si sono decisi a bannare il bp, e se ne parlava da da bw. I mesi dell'anno sono 12, il tempo materiale non c'è stato.
 
#17
Da questo capisco solo che questi ban sono conseguenza di un ban inutile. Non ci avviciniamo a un meta migliore ma ad un meta obbligato a mio avviso.

All'inizio si andava bene. MegaKanga MegaLuke MegaGar andavano bannati per esempio. Ma doveva seguire SUBITO CharX e non Aegislash che hanno mandato fuori con la scusa del coinflip per giustificare la loro incapacità nel gestire un mindgame magari.

Per swagger non bisognava nemmeno startare il suspect ma bannarlo direttamente viste le limitazioni che dava. Cosi come i BatonPass. Tra l'altro anche non bannandoli non sarebbero comunque stati usati in competizioni importanti da player che hanno un certo rispetto per l'ambito competitivo. A meno che non si parli di Cry asd. 

Ad ogni modo per un suspect ci vogliono, se vuoi tirarlo per le lunghe, due settimane. E per alcuni basta anche di meno per rendersi conto. In 12 mesi si bannava il mondo se si voleva insomma.
 
#18
Bannare sulle lamentele della gente (dipende da quale gente) non è meritocratico.

Limitare il tempo del suspect significa che non tutti possono votare ed aver tempo, quindi altre lamentele.

Bannare in fila dall'inizio significava bannare a caso.

Aegislash all'inizio faceva ridere col set sd, poi giocandolo e giocandolo ne è venuta fuori la sua potenzialità. Landorus fino a gennaio era BL, zardx all'inizio era pessimo, thundurus era usato come nastyplotter invece di twave. Il meta devi osservarlo per un pó prima di poter dire chi merita il ban. Anche se sì, hanno osservato un pó troppo.
 
#19
Mi sembra che tra il ban di Genesect e il ban dei Deobro (4 mesi di vuoto) l'OU council si è grattato per bene le palle. Magari i suspect (che andavano già fatti ai tempi, tipo Mawile, BPass e Deoxys-S e -D) li potevano indire prima, senza ridursi a fare tutto con un distacco di pochissime settimane.