gGiova

Linux: Programmi e giochi

42 risposte in questa discussione

Forse stavolta ci passo davvero a Linux, Windows ErrorXP mi sta veramente stufando.

Ma la cosa che mi blocca ancora è la possibilità o meno di usare tutto l'universo di programmi per Windows ...

è possibile?

Ho letto in questo articolo (poi ditemi se non siete d'accordo con qualcosa) che è possibile usare programmi windows anche senza macchine virtuali (WINE) ... come funziona?

EDIT: Sempre dall'articolo ... Ma Linux non era a pagamento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

linux (in quasi tutte le sue varianti) è gratuito.  scordati però di giocare alla maggior parte dei giochi recenti per windows, dato che comunque wine può funzionare al massimo con giochi molto vecchi.

insomma, se giochi molto col computer tieniti windows.  per tutto il resto, linux funziona generalmente meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

linux (in quasi tutte le sue varianti) è gratuito.  scordati però di giocare alla maggior parte dei giochi recenti per windows, dato che comunque wine può funzionare al massimo con giochi molto vecchi.

insomma, se giochi molto col computer tieniti windows.  per tutto il resto, linux funziona generalmente meglio.

Cosa intendi con giochi "molto vecchi"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

mhh, sembra che l'abbiano migliorato recentemente.  qui c'è un elenco di programmi che funzionano più o meno bene con wine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

mhh, sembra che l'abbiano migliorato recentemente.  qui c'è un elenco di programmi che funzionano più o meno bene con wine.

non mi sembra affatto male o_o

Nel frattempo sto istallando Wubi come consigliato dall'articolo, così lo posso provare senza fare casini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
per tutto il resto, linux funziona generalmente meglio.
Uso desktop? Meglio di Windows? Mah.

Comunque, non ti serve Linux. Davvero. Non è un sistema operativo che è nato per la gente che non sa usare il computer o che vuole fare lo pseudoalternativo. Inizierai a lamentarti che non puoi usarci emmessenne con le emoticons, che non ti funziona qualche periferica del pc, etc etc etc. Lo installerai, ti scoccerai e tornerai a Windows. Oppure te lo terrai, diventerai un fanboy che passerà il suo tempo a installare programmini, scazzare coi driver e non farà mai nulla di produttivo col proprio pc (per un periodo della mia vita ci sono passato anche io).

Ci sono campi in cui usare Linux ha molto senso, ma decisamente non è il tuo caso ("quasi quasi ci passo" "mi sono scocciato di Windows" "però non ci funzionano i programmi"), quindi tieniti Windows (e metti 7 se hai un pc con meno di 4 anni, più o meno) e impara a usare il computer con cervello, che il 90% dei problemi casalinghi sta tra la sedia e il monitor.

PS: questo post è stato scritto da una ubuntu box

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

^ iro: dipende.  io l'ho installato a molta gente che non ne sa assolutamente di computer e per quello che ci devono fare loro (browser, word, video/musica) va benissimo e non hanno più avuto problemi (questa è gente che prima aveva windows tarocco pieno di spyware e cazzi).  certo, sono cose che si possono ottenere anche con un'ottimizzazione di windows, ma a che pro quando il loro utilizzo del computer è limitato e ubuntu non richiede manutenzione se non l'installare gli aggiornamenti ogni tanto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Perché sei stato tu a montarglielo, ed evidentemente è davvero gente che non fa nulla col proprio pc. Capirai bene che questa "molta gente" è una cerchia *strettissima di gente* che non rappresenta assolutamente il mondo reale (meno ancora OP), dove Windows ha il 90% del market share e non è un caso, così come non è un caso l'egemonia degli iPhone o di altri prodotti con quote bulgare) visto che è più conosciuto, più intuitivo, più facile da usare e più universale, gira su qualsiasi computer esistente e non ti dà problemi di compatibilità, ci gira Office (senza quelle chiaviche di OO.org che non sono compatibili e che funzionano anche male), ci girano tutti i programmini dei bambini, funziona bene da praticamente sempre (non come Ubuntu che funziona una release sì e una no) e in caso di problemi è anche più facile da riparare. Vallo a dare al negozio di PC sotto casa un pc con Ubuntu, vedi se te lo sa riportare funzionante..

Parliamoci chiaramente, anche io ho linux su alcuni pc, ma 1) so usarlo (e mi serve per alcune cose all'università) 2) non lo reputo assolutamente superiore a Windows per uso desktop, Windows stravince su utilizzi casalinghi (e anche per alcuni usi professionali) - altrimenti perché non sarebbe più diffuso? Se fosse davvero migliore dovrebbe essere più usato, no? È pure gratuito!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Perché sei stato tu a montarglielo, ed evidentemente è davvero gente che non fa nulla col proprio pc. Capirai bene che questa "molta gente" è una cerchia *strettissima di gente* che non rappresenta assolutamente il mondo reale (meno ancora OP),

beh, no.  il mondo reale è pieno di gente che col computer scrive e va su internet E BASTA, e il successo dei netbook mi sembra una chiara dimostrazione.  (ovviamente parlo del mercato consumer, non di quello business).

dove Windows ha il 90% del market share e non è un caso

succede quando il 90% dei computer vendono venduti con windows preinstallato...

visto che è più conosciuto, più intuitivo, più facile da usare e più universale, gira su qualsiasi computer esistente e non ti dà problemi di compatibilità

su ubuntu non ho mai dovuto cercare dei driver su internet, per esempio, dato che per il 99% delle periferiche (stampanti incluse) i driver vengono trovati e scaricati in automatico.  un mio amico a cui l'ho messo su è rimasto molto stupito perché gli ha riconosciuto subito la chiavetta della 3, mentre per windows aveva dovuto scaricare dal web un programma apposta.  per l'universalità ti faccio presente che debian è compilato per la maggior parte delle architetture esistenti al mondo, mentre windows è limitato a x86...

ci gira Office (senza quelle chiaviche di OO.org che non sono compatibili e che funzionano anche male),

dio, io credo che openoffice sia sufficiente per la maggior parte delle persone che non hanno bisogno di funzionalità avanzate, e vedo anche moltissimi utenti windows che lo usano...  poi ovvio che alcuni tipi di doc non vengono formattati bene, ma questo non è colpa di oo...

ci girano tutti i programmini dei bambini,

sì, questo è vero

funziona bene da praticamente sempre (non come Ubuntu che funziona una release sì e una no)

beh, questo è soggettivo.  io trovo che le ultime 5-6 release di ubuntu funzionino senza problemi di alcun tipo, e se si va sulle lts la stabilità è comunque eccellente.  la cosa positiva di ubuntu è che lo puoi comunque installare su un computer con 1 gb di ram (o anche meno) e con processori vecchi, mentre windows vista e seven richiedono hardware più performante.

e in caso di problemi è anche più facile da riparare. Vallo a dare al negozio di PC sotto casa un pc con Ubuntu, vedi se te lo sa riportare funzionante..

beh, se il problema è hardware la questione non si pone, ma ovviamente per il software ti do ragione.  tieni anche conto però che la maggior parte dei computer win che vengono mandati in assistenza non hanno particolari problemi, ma sono solo intasati di spyware, virus e cazzi, problema che con linux non si pone neanche.

altrimenti perché non sarebbe più diffuso? Se fosse davvero migliore dovrebbe essere più usato, no? È pure gratuito!

no vabbè, questa non mi sembra una gran motivazione.  allora lady gaga dato che ha venduto milioni di dischi è la migliore musicista del mondo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
e il successo dei netbook mi sembra una chiara dimostrazione.  (ovviamente parlo del mercato consumer, non di quello business).
Beh, mi chiedo allora perché la maggior parte dei Netbook sono partiti con Linux preinstallato, poi vista la mole di gente che ci ha voluto rimettere su XP quasi nessuno li vende più con Ubuntu
succede quando il 90% dei computer vendono venduti con windows preinstallato...
vedi sopra
su ubuntu non ho mai dovuto cercare dei driver su internet, per esempio, dato che per il 99% delle periferiche (stampanti incluse) i driver vengono trovati e scaricati in automatico.  un mio amico a cui l'ho messo su è rimasto molto stupito perché gli ha riconosciuto subito la chiavetta della 3, mentre per windows aveva dovuto scaricare dal web un programma apposta.  per l'universalità ti faccio presente che debian è compilato per la maggior parte delle architetture esistenti al mondo, mentre windows è limitato a x86...
Sai meglio di me che i forum di Linux pullulano di gente a cui non gira la scheda video, la stampante e altre menate, dai..per quanto riguarda l'universalità, non ho mai visto computer casalinghi (si parla di usi desktop) con SPARC, ARM o simili, ma forse bazzico nei posti sbagliati
poi ovvio che alcuni tipi di doc non vengono formattati bene, ma questo non è colpa di oo...
Anche file creati con OO.org non funzionano bene uguale, perché OO.org è fatto col culo..
mentre windows vista e seven richiedono hardware più performante.
Questo perché hanno features più avanzate della distro Linux media..e poi non è un grande problema, se hai pc che hanno tipo 5-6 anni puoi tranquillamente tenerti XP finché non devi buttare il pc
tieni anche conto però che la maggior parte dei computer win che vengono mandati in assistenza non hanno particolari problemi, ma sono solo intasati di spyware, virus e cazzi, problema che con linux non si pone neanche.
Sicuramente Windows è più soggetto ai virus - principalmente perché spesso e volentieri il software preinstallato è scadente e\o installato a cazzo di cane, tipo due antivirus in parallelo o mille programmi HP\ASUS\merda varia, che degrada di parecchio la qualità. Questo è uno dei problemi principali della Microsoft, perché se le preinstallazioni fossero più oculate non si avrebbero molti problemi
no vabbè, questa non mi sembra una gran motivazione.  allora lady gaga dato che ha venduto milioni di dischi è la migliore musicista del mondo?
Lady Gaga non è uno strumento con cui produrre qualcosa, ti limiti ad ascoltarla e lì sono gusti - evidentemente se il mondo, specialmente le aziende, preferiscono Windows per lavorare (d'altronde i maggiori introiti di MS vengono da installazioni enterprise di Windows) non farà tanto schifo come si dice in giro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Beh, mi chiedo allora perché la maggior parte dei Netbook sono partiti con Linux preinstallato, poi vista la mole di gente che ci ha voluto rimettere su XP quasi nessuno li vende più con Ubuntu

in realtà non mi pare che nessun netbook sia stato venduto con ubuntu preinstallato, almeno in italia.  ricordo qualche xandros (brrr) all'inizio e poi basta.  il motivo per cui (in italia) i netbook partono con windows (la starter tra l'altro, nella quale NON PUOI CAMBIARE LO SFONDO) è un misto tra pressioni di microsoft e consumer che pensano ingiustamente che linux sia "roba da smanettoni" (per dirlo alla chrome) e si sentono più sicuri a usare windows.

Sai meglio di me che i forum di Linux pullulano di gente a cui non gira la scheda video, la stampante e altre menate, dai..per quanto riguarda l'universalità, non ho mai visto computer casalinghi (si parla di usi desktop) con SPARC, ARM o simili, ma forse bazzico nei posti sbagliati

e i forum windows pure :circospezione:  io personalmente non ho mai avuto problemi e neanche tutte le persone a cui l'ho installato.  il problema della compatibilità poteva esistere 5 anni fa, ma al giorno d'oggi qualsiasi distro moderna trova tutti i driver automaticamente, a meno che non si tratti di prodotti particolarmente di nicchia.

Anche file creati con OO.org non funzionano bene uguale, perché OO.org è fatto col culo..

con file odt (o rtf o altre specifiche aperte) non ho mai incontrato problemi.  ne ho avuti più spesso con file docx creati da win e aperti con office per mac.  poi è ovvio che se ogni volta che esce una versione nuova di office quelli di oo devono fare reverse engineering perché i formati di word non sono aperti, i risultati non potranno essere del tutto ottimali.  fortunatamente non ho a che fare con file doc da anni, quindi non vedo il problema.

Questo perché hanno features più avanzate della distro Linux media..e poi non è un grande problema, se hai pc che hanno tipo 5-6 anni puoi tranquillamente tenerti XP finché non devi buttare il pc

feature più avanzate tipo?  aero?  io francamente se avessi un computer vecchio di qualche anno preferirei installarci un sistema operativo di quest'anno (e che comunque funziona più che bene ed è veloce e rimane veloce) piuttosto che un sistema operativo di dieci anni fa, con tutto ciò che ne consegue!  anche perché in questo modo aumento la longevità del mio computer e diminuisco il ricambio di componenti.

Lady Gaga non è uno strumento con cui produrre qualcosa, ti limiti ad ascoltarla e lì sono gusti - evidentemente se il mondo, specialmente le aziende, preferiscono Windows per lavorare (d'altronde i maggiori introiti di MS vengono da installazioni enterprise di Windows) non farà tanto schifo come si dice in giro..

beh in grossa parte sono aziende che hanno iniziato con windows eoni fa, quando linux non era neanche lontanamente un'opzione, e (giustamente) non hanno intenzione di sprecare tempo e soldi in uno switch.  conosco però almeno un paio di aziende di medie dimensioni qui in zona che montano ubuntu sui loro computer anche solo per risparmiare sulle licenze di windows e non hanno alcun problema dato che comunque hanno un sistemista che li segue e che pagano come pagherebbero un sistemista windows.  per molti altri windows è l'unica opzione, dato che hanno bisogno di programmi particolari che girano solo su windows.  comunque non stavo certamente parlando delle aziende, che sono tutto un altro mondo, ma, come scritto nel mio primo post, gli utenti generici di computer che hanno bisogno solo di scrivere e andare su internet - altrimenti dovremmo aprire la parentesi server...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ora sono sinceramente indeciso, non so se ascoltare Iro o Gika...sul serio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
in realtà non mi pare che nessun netbook sia stato venduto con ubuntu preinstallato, almeno in italia.  ricordo qualche xandros (brrr) all'inizio e poi basta.  il motivo per cui (in italia) i netbook partono con windows (la starter tra l'altro, nella quale NON PUOI CAMBIARE LO SFONDO) è un misto tra pressioni di microsoft e consumer che pensano ingiustamente che linux sia "roba da smanettoni" (per dirlo alla chrome) e si sentono più sicuri a usare windows.
C'erano i Dell Mini con Ubuntu - che veniva sempre piallato per Windows. E come biasimarli, se la gente non si trova bene con Linux non puoi dare la colpa a loro, sono i computer a doversi adattare agli umani, non il contrario :circospezione:
e i forum windows pure  io personalmente non ho mai avuto problemi e neanche tutte le persone a cui l'ho installato.  il problema della compatibilità poteva esistere 5 anni fa, ma al giorno d'oggi qualsiasi distro moderna trova tutti i driver automaticamente, a meno che non si tratti di prodotti particolarmente di nicchia.
Io personalmente ne ho avuti, specialmente Linux su portatili. Il "personalmente" lascia il tempo che trova, l'attualità dei fatti è che Linux ha chiari problemi - altrimenti non ci sarebbero miliardi di wiki e similari per Linux su Laptop, no? Per Windows e OSX mica ce ne sono così tanti :circospezione:
feature più avanzate tipo?  aero?
sigh vabbè..un po' di parte come giudizio, no? ci sono un sacco di cose, a partire dall'interfaccia a finire a features nel profondo come hyper-v, shadow copies (che c'erano da XP tipo e ora stanno per essere copiate da lion sotto il nome di "version") e altre menate che potrei continuare per ore - ma non mi sembra il caso, insomma, sul lato professionale linux ha altrettante cose interessanti, ma se non è mai arrivato l'anno di Linux sul desktop secondo me c'è un motivo, e non è di tipo complottistico o altro

Ora sono sinceramente indeciso, non so se ascoltare Iro o Gika...sul serio.

io ti ho detto di provare, poi decidi tu, se sei indeciso significa che neanche inizialmente eri sicuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

C'erano i Dell Mini con Ubuntu - che veniva sempre piallato per Windows. E come biasimarli, se la gente non si trova bene con Linux non puoi dare la colpa a loro, sono i computer a doversi adattare agli umani, non il contrario :circospezione:

ma secondo me non è che la gente si trova male con linux, è che molto spesso non l'ha mai utilizzato ed è diffidente perché pure il rivenditore gli dice "no no metti windows" (aka: così mi paghi la licenza)...  i dell mini non li conosco né conosco qualcuno che li abbia utilizzati

Io personalmente ne ho avuti, specialmente Linux su portatili. Il "personalmente" lascia il tempo che trova, l'attualità dei fatti è che Linux ha chiari problemi - altrimenti non ci sarebbero miliardi di wiki e similari per Linux su Laptop, no? Per Windows e OSX mica ce ne sono così tanti :circospezione:

ma tu non usavi arch/fedora/quant'altro?  davvero, prova un live cd dell'ultima di ubuntu sullo stesso computer.  negli ultimi 2 anni avrò fatto almeno una dozzina di installazioni di ubuntu su portatili e funzionava tutto di default, l'unico caso è stato un hp che aveva una scheda wireless non riconosciuta per la quale ho dovuto usare ndiswrapper (tempo totale: 10 minuti).  wiki e forum su linux ce ne sono a pacchi, certo, ma se ti fai un giro su questo stesso forum vedrai decine e decine di topic di problemi con windows...

sigh vabbè..un po' di parte come giudizio, no? ci sono un sacco di cose, a partire dall'interfaccia a finire a features nel profondo come hyper-v, shadow copies (che c'erano da XP tipo e ora stanno per essere copiate da lion sotto il nome di "version") e altre menate che potrei continuare per ore - ma non mi sembra il caso, insomma, sul lato professionale linux ha altrettante cose interessanti, ma se non è mai arrivato l'anno di Linux sul desktop secondo me c'è un motivo, e non è di tipo complottistico o altro

io ti ho detto di provare, poi decidi tu, se sei indeciso significa che neanche inizialmente eri sicuro.

non ero ironico, eh!  davvero non so quali funzionalità possano avere vista e 7 per consumare così tanta ram e cpu a parte le trasparenze (orribili, imho) sulle finestre.  l'interfaccia di windows non mi è mai piaciuta, l'ho sempre trovata un po' pacchiana e poco pratica, anche se con 7 ci sono state delle migliorie; quella di gnome è sicuramente più classica ma la trovo pulita e chiara al punto giusto.  hyper-v e shadow copies all'utente medio comunque non interessano...

@giova: il discorso che stiamo facendo noi probabilmente non ti tange.  tu prova ubuntu, magari da una chiavetta o da live cd, e decidi per conto tuo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ok, provo e vi faccio sapere.

Meglio Linux, ubantu o qualsiasi altra variante?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

..sigh. Allora, cerchiamo di farla breve. LINUX è il nome di un KERNEL, che è un 'coso' che permette ai sistemi operativi di usare i computer e le periferiche. Questo kernel LINUX esiste a prescindere da Ubuntu e altre "distribuzioni" (= versioni dei sistemi operativi basati su Linux), che sono poi quelle che installi su pc. Detto ciò, prova Ubuntu.

i dell mini non li conosco né conosco qualcuno che li abbia utilizzati
Scusami Gika, ma non possiamo discutere solo sulle nostre esperienze personali, altrimenti non la finiamo più
ma tu non usavi arch/fedora/quant'altro?  davvero, prova un live cd dell'ultima di ubuntu sullo stesso computer.  negli ultimi 2 anni avrò fatto almeno una dozzina di installazioni di ubuntu su portatili e funzionava tutto di default, l'unico caso è stato un hp che aveva una scheda wireless non riconosciuta per la quale ho dovuto usare ndiswrapper (tempo totale: 10 minuti).  wiki e forum su linux ce ne sono a pacchi, certo, ma se ti fai un giro su questo stesso forum vedrai decine e decine di topic di problemi con windows...
Ora sto scrivendo da un portatile con Ubuntu 10.10, ho usato Fedora (ampiamente superiore in tutto ad Ubuntu) ma aveva alcuni problemi con la luminosità e con la stampante. Anche se è un caso particolare, visto che è un computer che di default aveva una strana distro, credo fosse una rpm-based..quindi funziona tutto più o meno bene, sugli altri PC che ho in casa ci sono alcuni scazzi con driver video, wireless e autonomia.

Sulla questione wiki\forum. E' normale che qui ci siano topic solo su Windows, ad usare Linux ci sarò tipo io, tu e forse un altro paio, che se avranno problemi sicuramente non verranno a chiedere qui..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

..sigh. Allora, cerchiamo di farla breve. LINUX è il nome di un KERNEL, che è un 'coso' che permette ai sistemi operativi di usare i computer e le periferiche. Questo kernel LINUX esiste a prescindere da Ubuntu e altre "distribuzioni" (= versioni dei sistemi operativi basati su Linux), che sono poi quelle che installi su pc. Detto ciò, prova Ubuntu.

Ah, chiaro (cristo se sono scemo xD) St scaricando Ubantu ... Un file .iso di 600 mb? o_o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

è anche poco, la maggior parte dei sistemi operativi sta in un dvd (a volte anche dual layer)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

è anche poco, la maggior parte dei sistemi operativi sta in un dvd (a volte anche dual layer)

Appunto, mi sembra pochissimo per un OS.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Appunto, mi sembra pochissimo per un OS.

beh conta che è tutto compresso e i file di lingua vengono scaricati durante l'installazione... poi non ci sono tutti gli extra, che aggiungi in seguito (a OS installato)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

beh conta che è tutto compresso e i file di lingua vengono scaricati durante l'installazione... poi non ci sono tutti gli extra, che aggiungi in seguito (a OS installato)

Chiaro.

Ha finito di scaricare ... ora istallo, più tardi vi dico il mio giudizio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ma tra l'altro da dove l'hai scaricato? spero ubuntu.com, dato che comunque l'iso dovrebbe essere di 700 mb, non 600...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Uso desktop? Meglio di Windows? Mah.

Comunque, non ti serve Linux. Davvero. Non è un sistema operativo che è nato per la gente che non sa usare il computer o che vuole fare lo pseudoalternativo. Inizierai a lamentarti che non puoi usarci emmessenne con le emoticons, che non ti funziona qualche periferica del pc, etc etc etc. Lo installerai, ti scoccerai e tornerai a Windows. Oppure te lo terrai, diventerai un fanboy che passerà il suo tempo a installare programmini, scazzare coi driver e non farà mai nulla di produttivo col proprio pc (per un periodo della mia vita ci sono passato anche io).

Ci sono campi in cui usare Linux ha molto senso, ma decisamente non è il tuo caso ("quasi quasi ci passo" "mi sono scocciato di Windows" "però non ci funzionano i programmi"), quindi tieniti Windows (e metti 7 se hai un pc con meno di 4 anni, più o meno) e impara a usare il computer con cervello, che il 90% dei problemi casalinghi sta tra la sedia e il monitor.

quoto ogni singolo byte

fermo restando che xp non fa schifo come lo definisci è un sistema che ha quasi 10 anni sul groppone... passare a 7 no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ma tra l'altro da dove l'hai scaricato? spero ubuntu.com, dato che comunque l'iso dovrebbe essere di 700 mb, non 600...

http://www.ubuntu-it.org/

(si 700, quando ho detto 600 ero sul cellulare e non al computer, mi ricordavo 600)

A guardare i dettagli di 10.10 mi attira sempre di più ... Apparte praticità e tutto mi sembra che abbia molto più stile grafico di windows (mio modestissimo parere)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

comunque pure opensuse non è male come distro "base"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

comunque pure opensuse non è male come distro "base"

io di solito ai newbie consiglio ubuntu perché è la più facile da utilizzare e ha un repository immenso di programmi, ha un sistema di release fisso, e inoltre mi trovo molto meglio con apt rispetto ai vari yum e simili...  però tutte le grosse distro storiche (debian, fedora, suse, pure mandriva, slackware magari no) hanno raggiunto un ottimo livello di usabilità

(peraltro il server del forum gira ubuntu)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

OpenSuse purtroppo non ha la comunità che c'è dietro ad Ubuntu.

Comunque YUM > qualsiasi packet manager di Linux, tra deltarpm e magheggi vari è troppo meglio di APT che è rimasto davvero indietro sia nello sviluppo che nelle features, se ci si aggiunge che viene usato da RedHat e Fedora che hanno ottime politiche di aggiornamento si ha davvero un risultato definitivo. È leggermente meno performante di APT ma il gioco vale decisamente la candela

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(peraltro il server del forum gira ubuntu)

Questo non lo sapevo .. La server edition?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Questo non lo sapevo .. La server edition?

sì, ovvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'ho istallato, ho ravviato ... ma niente, all'accensione non mi chiede niente, mi parte automaticamente con Windows XP e non si trova neanche come un programma istallato, se non in C/Ubantu

Ma che cazz..?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.