PioPiowski

Premio Oscar 2011

5 risposte in questa discussione

Miglior film

Cigno Nero – Black Swan

The Fighter

Inception

I ragazzi stanno bene

Il discorso del re

127 ore

The Social Network

Toy Story 3

Il Grinta

Winter’s Bone

Miglior regia

Darren Aronofsky, Il Cigno Nero

David O. Russell, The Fighter

Tom Hooper, Il Discorso del Re

Joel e Ethan Coen, Il Grinta

David Fincher, The Social Network

Miglior attore protagonista

Xavier Bardem – Biutiful

Jeff Bridges – Il Grinta

Jesse Eisenberg – The Social Network

Colin Firth – Il Discorso del Re

James Franco – 127 Ore

Miglior attrice protagonista

Annette Bening – I Ragazzi Stanno Bene

Nicole Kidman – Rabbit Hole

Natalie Portman – Cigno Nero Black Swan

Michelle Williams – Blue Valentine

Jennifer Lawrence – Winter’s Bone

Miglior attore non protagonista

Christian Bale – The Fighter

John Hawkes – Winter’s Bone

Jeremy Renner – The Town

Mark Ruffalo – I Ragazzi Stanno Bene

Geoffrey Rush – Il Discorso del Re

Miglior attrice non protagonista

Amy Adams – The Fighter

Helena Bonham Carter – Il Discorso del Re

Melissa Leo – The Fighter

Hailee Steinfeld – Il Grinta

Jackie Weaver – Animal Kingdom

Miglior sceneggiatura originale

The Fighter

Another Year

Inception

I Ragazzi stanno Bene

Il discorso del re

Miglior sceneggiatura non originale

127 Ore

Social Network

Toy Story 3

Il grinta

Winter’s Bone

Miglior cartone animato

Dragon Trainer

The Illusionist

Toy Story 3

Miglior film straniero

Biutiful

Dogtooth

In a better world

Incendies

Outside The Law

Miglior documentario

“Exit through the Gift Shop” Banksy and Jaimie D’Cruz

“Gasland” Josh Fox and Trish Adlesic

“Inside Job” Charles Ferguson and Audrey Marrs

“Restrepo” Tim Hetherington and Sebastian Junger

“Waste Land” Lucy Walker and Angus Aynsley

Miglior cortometraggio

“The Confession” Tanel Toom

“The Crush” Michael Creagh

“God of Love” Luke Matheny

“Na Wewe” Ivan Goldschmidt

“Wish 143” Ian Barnes and Samantha Waite

Miglior cortometraggio-documentario

“Killing in the Name” Nominees to be determined

“Poster Girl” Nominees to be determined

“Strangers No More” Karen Goodman and Kirk Simon

“Sun Come Up” Jennifer Redfearn and Tim Metzger

“The Warriors of Qiugang” Ruby Yang and Thomas Lennon

Miglior cortometraggio d’animazione

“Day & Night” Teddy Newton

“The Gruffalo” Jakob Schuh and Max Lang

“Let’s Pollute” Geefwee Boedoe

“The Lost Thing” Shaun Tan and Andrew Ruhemann

“Madagascar, carnet de voyage (Madagascar, a Journey Diary)” Bastien Dubois

Migliori scenografie

“Alice in Wonderland”

Production Design: Robert Stromberg; Set Decoration: Karen O’Hara

“Harry Potter e doni della morte parte I”

Production Design: Stuart Craig; Set Decoration: Stephenie McMillan

“Inception”

Production Design: Guy Hendrix Dyas; Set Decoration: Larry Dias and Doug Mowat

“Il discorso del re”

Production Design: Eve Stewart; Set Decoration: Judy Farr

“Il grinta”

Production Design: Jess Gonchor; Set Decoration: Nancy Haigh

Miglior direzione della fotografia

“Cigno Nero Black Swan” Matthew Libatique

“Inception” Wally Pfister

“Il discorso del re” Danny Cohen

“The Social Network” Jeff Cronenweth

“Il grinta” Roger Deakins

Migliori costumi

“Alice in Wonderland” Colleen Atwood

“Io Sono l’Amore” Antonella Cannarozzi

“Il discorso del re” Jenny Beavan

“The Tempest” Sandy Powell

“Il Grinta” Mary Zophres

Miglior montaggio

“Cigno Nero – Black Swan” Andrew Weisblum

“The Fighter” Pamela Martin

“Il discorso del re” Tariq Anwar

“127 Ore” Jon Harris

“The Social Network” Angus Wall and Kirk Baxter

Miglior makeup

“La versione di Barney” Adrien Morot

“The Way Back” Edouard F. Henriques, Gregory Funk and Yolanda Toussieng

“The Wolfman” Rick Baker and Dave Elsey

Migliori musiche

“Dragon Trainer” John Powell

“Inception” Hans Zimmer

“Il discorso del re” Alexandre Desplat

“127 Ore” A.R. Rahman

“The Social Network” Trent Reznor and Atticus Ross

Miglior canzone originale

“Coming Home” from “Country Strong” Music and Lyric by Tom Douglas, Troy Verges and Hillary Lindsey

“I See the Light” from “Rapunzel L’intreccio della torre” Music by Alan Menken Lyric by Glenn Slater

“If I Rise” from “127 Ore” Music by A.R. Rahman Lyric by Dido and Rollo Armstrong

“We Belong Together” from “Toy Story 3″ Music and Lyric by Randy Newman

Miglior sonoro

“Inception” Richard King

“Toy Story 3” Tom Myers and Michael Silvers

“Tron: Legacy” Gwendolyn Yates Whittle and Addison Teague

“Il Grinta” Skip Lievsay and Craig Berkey

“Unstoppable” Mark P. Stoeckinger

Miglior montaggio effetti sonori

“Inception” Lora Hirschberg, Gary A. Rizzo and Ed Novick

“Il discorso del re” Paul Hamblin, Martin Jensen and John Midgley

“Salt” Jeffrey J. Haboush, Greg P. Russell, Scott Millan and William Sarokin

“The Social Network” Ren Klyce, David Parker, Michael Semanick and Mark Weingarten

“Il grinta” Skip Lievsay, Craig Berkey, Greg Orloff and Peter F. Kurland

Migliori effetti visivi

“Alice in Wonderland” Ken Ralston, David Schaub, Carey Villegas and Sean Phillips

“Harry Potter e i doni della morte parte I” Tim Burke, John Richardson, Christian Manz and Nicolas Aithadi

“Hereafter” Michael Owens, Bryan Grill, Stephan Trojanski and Joe Farrell

“Inception” Paul Franklin, Chris Corbould, Andrew Lockley and Peter Bebb

“Iron Man 2” Janek Sirrs, Ben Snow, Ged Wright and Daniel Sudick

----

Boh, niente. Gli Oscar del 2011. Le mie preferenze/previsioni in corsivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

gli oscar non mi piacciono (a livello concettuale) né mi interessano, anche perché fondamentalmente trovo che, nonostante la presenza di film più che buoni, non siano rappresentativi di un bel niente, dato che gareggiano solo le grosse produzioni escludendo per esempio quasi tutto il cinema indipendente.  scorgo però la presenza (a sorpresa?) del bellissimo dogtooth tra i film stranieri: diciamo che faccio il tifo per quello (e magari anche per il documentario di banksy che è parecchio bello).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

gli oscar non mi piacciono (a livello concettuale) né mi interessano, anche perché fondamentalmente trovo che, nonostante la presenza di film più che buoni, non siano rappresentativi di un bel niente, dato che gareggiano solo le grosse produzioni escludendo per esempio quasi tutto il cinema indipendente.  scorgo però la presenza (a sorpresa?) del bellissimo dogtooth tra i film stranieri: diciamo che faccio il tifo per quello (e magari anche per il documentario di banksy che è parecchio bello).

Rappresentano quello che l'Accademy reputa il meglio del mercato... mainstream?

Dopo tutto sarebbe impensabile una manifestazione simile, per il cinema indipendente. E non solo perché il cinema indipendente non se lo caga nessuno, ma perché probabilmente non riuscirebbe ad attrarre un numero considerevole di nuovi spettatori.

Gli Oscar da soli, invece, richiamano un mucchio di gente. Perlomeno si fa pubblicità a bei film, lasciando da parte il lato economico che da solo giustificherebbe l'evento in sé - come nel caso di Sanremo, peraltro.

Comunque diciamolo, almeno la metà dei film candidati all'Oscar di quest'anno sono davvero belli.

(leggendo il tuo post comunque mi rendo pienamente conto di come si sentiva Steve qualche anno fa)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Rappresentano quello che l'Accademy reputa il meglio del mercato... mainstream?

del mercato mainstream americano, aggiungerei.  il che taglia fuori una grande (gigantesca, direi) fetta di cinema mondiale.  ovviamente basta essere consci di questa cosa ed evitare di dire che gli oscar rappresentano il meglio del cinema punto.

Dopo tutto sarebbe impensabile una manifestazione simile, per il cinema indipendente. E non solo perché il cinema indipendente non se lo caga nessuno, ma perché probabilmente non riuscirebbe ad attrarre un numero considerevole di nuovi spettatori.

il sundance ogni anno si becca più attenzione, l'sxsw pure...  festival indipendenti ce ne sono a pacchi (per la qualità dei film non ti saprei dire però), e anche alcuni di quelli mainstream (tipo cannes) hanno comunque più credibilità degli oscar, pur ricevendo meno attenzione.

Comunque diciamolo, almeno la metà dei film candidati all'Oscar di quest'anno sono davvero belli.

ne ho visti solo una parte (inception, black swan, true grit, toy story 3) e imho nessuno di questi meritava di vincere un premio (true grit, pur essendo un film caruccio, non meritava manco la candidatura).  devo ancora vedere il discorso del re, però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.