liuton2005

Metal

170 risposte in questa discussione

Mi potreste consigliare dei gruppi heavy metal recenti..

Mi piace avvolte la musica che sento al wrestling ma non conosco nessun gruppo che faccia musica del genere soltanto i vecchi Manowar, Iron Maiden e Metallica..

Grazie per le eventuali risposte!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti ricordo che i Metallica non fanno Heavy Metal, ma sono metallari puri tendenti al power metal.

Cerca i sonata artica sono fichissimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti ricordo che i Metallica non fanno Heavy Metal, ma sono metallari puri tendenti al power metal.

Per dovere di precisione storica, i Metallica sono tra gli esponenti più significativi del thrash metal. Con power metal ci si riferisce in genere ai gruppi europei come i primi Blind Guardian, gli Stratovarius o i Sonata Arctica, oppure ai gruppi americani come i Nevermore o i Metal Church che in effetti condividono buona parte dello stile ritmico con il thrash metal.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come punto di partenza ti consiglio gli Helloween, i Dream Theater, i Death e i Megadeth, che son gruppi che 'attaccano' subito.

E poi ascolta i primi dei Black Sabbath, che sono piacevolissimi, e sono a tutt'altro livello (e genere?).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Oddio, dei Dream Theater pigliati solo "Awake" e "Images & Words", ho l'impressione che "Metropolis Pt.2" sia sopravvalutato in modo inconcepibile, il resto è poco convincente (e questa volte secondo opinione comune).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie per le risposte. Mi ero allarmato che dopo un giorno che ho fatto il topic non ci fosse nemmeno una risposta

Qua non ci sta nemmeno un metallaro??

;):P

[me=liuton2005]va a scaricare legalmente la musica elencata.. :argh:-.-[/me]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come punto di partenza ti consiglio i Death

Stiv, ma almeno digli che album ascoltare, non credo che Scream Bloody Gore vada bene per iniziare °_°

Comunque potresti ascoltare i Judas Priest oppure i Vanadium, se poi vuoi qualcosa più simile agli Stratovarius ti consiglio i Symphony X.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come punto di partenza ti consiglio gli Helloween, i Dream Theater, i Death e i Megadeth, che son gruppi che 'attaccano' subito.

Non darlo per scontato, i gruppi ottimali per introdursi ad un ambiente musicale dipendono moltissimo dagli ascolti precedenti e dal momento in cui ci si trova. Per dire, tutti i gruppi citati per un lungo periodo mi avevano lasciato molto perplesso (Megadeth e Helloween in gran parte mi ci lasciano tuttora).

Tra parentesi ha dato anche delle coordinate sonore, nelle quali i Death rientrano ben poco. I Dream Theater hanno sicuramente delle connessioni con i Metallica e in parte gli Iron Maiden (probabilmente via influenza dei Queensryche, di cui consiglierei un sempreverde "Operation: Mindcrime"); dei DT il più accessibile penso sia proprio "Metropolis Part 2", seppur con l'ascolto degli altri album potrebbe rivelarsi tra i peggiori del gruppo newyorkese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

qui c'è molta disinformazione sul metal da parte di molte persone

P.S. i manowar nn sn metal...sn schifo...

Eretico!!! :P:argh:-.-;);_;

Si vede che non sai neanche cosa significa Heavy-Metal... ;_;

è risaputo che i manowar sono al livello di pateticità dei rhapsody de mayo=turilli a livello di pateticità)....1 cd decente in una cariera che si sarebbero potuti risparmiare e canzoni fatte con lo stampino...ah x inciso dato che parli senza cognizione di causa, dicendo che nn so cos'è l'heavy metal, l'heavy metal (comunemente chiamato metal) deriva dal rock ed è caratterizzato da ritmi fortemente aggressivi caratterizzati da suono potente con predominanza delle chitarre (fortemente amplificate e disorte), tra i grandi esponenti del genere troviamo i judas priest (da molti ritenuti il punto di svolta tra hard rock e metal), iron,motorhead..se poi andiamo sui sottogeneri troviamo i metallica e i grandissimi slayer(trash metal), speed metal (i judas priest stessi e imho anche megadeth, death (death metal ecc.), power metal (helloween)...

dato che fai tanto il precisino se proprio vogliamo BEN inquadrare i manowar possiamo classificarli come epic/power metal...genere che personalmente nn mi piace dato che nn vado matto nemmeno x blind guardian e co.

(spero di nn aver strafalcionato molto ma sono abbastanza stanco, in caso larm correggimi)

plz niente flammate inutili, altrimenti gika chiudi pure

byezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I Manowar possono anche non piacerti però fanno cmq parte dell' Heavy metal... non solo per la musica aggressiva, anche se non troppo, rispetto ad altri gruppi (vedi Slayer), ma anche per i testi che parlano principalmente di guerra, morte, libertà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I Manowar possono anche non piacerti però fanno cmq parte dell' Heavy metal... non solo per la musica aggressiva, anche se non troppo, rispetto ad altri gruppi (vedi Slayer), ma anche per i testi che parlano principalmente di guerra, morte, libertà.

infatti ho detto che nn mi piacciono assolutamente... sei tu che sei saltato subito alla conclusione "nn capisci niente di metal"

cmq qst topic può rimanere aperto x chi avesse qualche dubbio riguardo al genere

byezzzzzzzzzzzzzzzz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Guardando nel topic vicino ho identificato propriamente il tipo di metal che mi piace perciò qualcuno di voi potrebbe mettere un po' di album di speed metal belli e energici??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per dovere di precisione storica, i Metallica sono tra gli esponenti più significativi del thrash metal. Con power metal ci si riferisce in genere ai gruppi europei come i primi Blind Guardian, gli Stratovarius o i Sonata Arctica, oppure ai gruppi americani come i Nevermore o i Metal Church che in effetti condividono buona parte dello stile ritmico con il thrash metal.

Veramente i Nevermore non li ho mai visti nominati come power metal, quantomeno quello che dici tu (Strato, Sonata) che a volte viene rifiutato persino dai veterani della scena originale degli '80.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Perdonate l'intrusione ma se uno mi dice "per me i Deep Purple non sono hard rock, che schifo" io gli farei notare che ha sparato una cammellata perché mi fa abbastanza sorridere l'inserire in un genere un gruppo solo in base al proprio gusto (cioè "questo mi fa schifo quindi non fa parte del genere che a me piace"). Effettivamente però detta come "i Manowar non sono metal, sono schifo" si può anche interpretarla come una provocazione.

Comunque i Manowar vengono identificati con l'heavy metal per le basi e poi nella corrente epic, che si può riconoscere o meno (c'è chi la riconosce e chi no). Con la scena power non c'entrano niente, così come i BG non c'entrano nulla con l'epic, a meno di non voler considerare epic tematiche fantasy e sonorità spazianti sul sinfonico con spunti acustici medievaleggianti.

Bah, sempre i soliti discorsi, "eh i BG sono epic, eh i Manowar sono power, eh l'ultimo dei Kata è doom, eh ma i CoB sono black, eh ma gli IF sono death, eh ma i Nightwish sono goth", che palle.

a che serve catalogare i generi? serve a distinguere la merda commerciale tipo becstritboys, blu ecc. dalla buona musica...

No, serve a capire quando si ascoltano cose diverse per non confondere le idee a tutti. Il problema è che poi ci sono cose che si differenziano talmente tanto che si inizia a parlare di generi/sottogeneri/mescolanze/scene musicali che la maggior parte degli ascoltatori si scoccia (o per ignoranza o per l'esatto opposto). Col risultato che l'unica via è quella di approfondire per proprio conto e continuare ad ascoltare, in modo da saper cogliere le differenze anche minime fra uno o più gruppi di una stessa scena (e le somiglianze fra gruppi lontanissimi fra loro).

Che barba con la storia della "merda commerciale".

EDIT: mi sn appena accorto del discorso riguardante il nu metal che avevo tralasciato... il Nu metal nn esiste x il semplice fatto che è un termine "giornalisticamente" inventato x dare una definizione a qualche gruppo cross-over che magari presentava qualche particolare stravaganza/differenza dal cross-over di base (es. Korn)...

quindi inutile fare tanta confusione con un mare di sottogeneri, dato che in conclusione non si arriva a niente...x qst io considererò sempre il nu-metal cross-over...

Veramente il termine "nu-metal" venne coniato perché all'epoca in America si pensava che il metal fosse morto e bisognava trovare un termine per menzionare la nuova esplosione di gruppi. In seguito ci fu chi provò a stabilirne dei criteri musicali ma il concetto di nu-metal rimase associato a molti gruppi differenti tra loro anche di molto (i primi che mi vengono in mente sono Linkin Park e Slipknot); attualmente di solito lo si associa al muro di chitarre distorte a sostegno di una melodia portante, che a sua volta vuol dire tutto e niente.

Se per te i Korn sono solamente un po' più stravaganti del crossover di base ti sei perso uno dei gruppi più grandi e innovativi degli anni '90.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(ho unito i due topic sul metal.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

è risaputo che i manowar sono al livello di pateticità dei rhapsody de mayo=turilli a livello di pateticità)....1 cd decente in una cariera che si sarebbero potuti risparmiare e canzoni fatte con lo stampino...

Questo non li rende non-heavy metal. Per la precisione loro dovrebbero rientrare nella definizione di "epic metal" assieme ai Manilla Road e ai Cirith Ungol - il che rende abbastanza controversa e difficile questa definizione.

ah x inciso dato che parli senza cognizione di causa, dicendo che nn so cos'è l'heavy metal, l'heavy metal (comunemente chiamato metal)

Beh occhio, a questo punto della scena musicale heavy metal e metal sono due cose assai distinte.. Con heavy metal ci si riferisce al movimento classico di inizio anni '80, ossia con la NWOBHM, mentre nel metal rientrano ormai una quantità di variazioni incredibili (gothic, industrial, progressive, death.. anche post).

deriva dal rock ed è caratterizzato da ritmi fortemente aggressivi caratterizzati da suono potente con predominanza delle chitarre (fortemente amplificate e disorte), tra i grandi esponenti del genere troviamo i judas priest (da molti ritenuti il punto di svolta tra hard rock e metal), iron,motorhead..

Per quanto i Motorhead siano a fondamento di parte dello spirito heavy metal, il gruppo di Lemmy ha molto più a che fare con l'hard rock e il proto-punk degli anni '70, di cui conservano un tipo di carica assai forte e "sporca" che mantiene una radice blues.

se poi andiamo sui sottogeneri troviamo i metallica e i grandissimi slayer(trash metal), speed metal (i judas priest stessi e imho anche megadeth, death (death metal ecc.), power metal (helloween)...

Gli Slayer sono thrash metal, come del resto i Megadeth.

dato che fai tanto il precisino se proprio vogliamo BEN inquadrare i manowar possiamo classificarli come epic/power metal...genere che personalmente nn mi piace dato che nn vado matto nemmeno x blind guardian e co.

I Blind Guardian moderni, quelli insomma da "Nightfall", non hanno davvero niente a che vedere né con i Manowar né con i vari Stratovarius; e anche quando erano più canonicamente power metal non condividevano praticamente niente con il machismo americano dei Manowar.

Veramente i Nevermore non li ho mai visti nominati come power metal' date=' quantomeno quello che dici tu (Strato, Sonata) che a volte viene rifiutato persino dai veterani della scena originale degli '80.[/quote']

Ho fatto una distinzione tra la scena americana e quella europea proprio perché sono due tipi di power metal diversi, il power americano e il power europeo. Esattamente come esiste un thrash americano e un thrash europeo.

p.s. ostrega, Connacht ha scritto più o meno quanto ho scritto io. Temo di starmi avvicinando alla vecchiaia..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Rassegnati a dare le dimissioni, vecchiaccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come punto di partenza ti consiglio gli Helloween, i Dream Theater, i Death e i Megadeth, che son gruppi che 'attaccano' subito.

Guarda che se a te piacciono, non vuol dire che "attaccano" subito, anzi... Il Death Metal é uno degli ultimi "ambiti musicali" a cui dovrebbe dedicarsi, sopratutto agli inizi.

Per il resto, direi che come inizio vada bene ascoltare qualche gruppo tipo AC/DC, Black Sabbath, Judas Priest, Led Zeppelin, Metallica, Iron Maiden, Accept, Deep Purple se proprio vuoi anche Megadeth, The Who, U2 (War), Guns'n'Roses, tutti ordinatamente nominati a caso (e la maggior parte non é nemmeno Metal, ma credo che sia meglio iniziare così).

Fà un pò strano consigliare gruppi del genere mentre ascolto i Prodigy...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Va che chiedeva album recenti.

Velvet Revolver - Contraband

dovrebbe essere l'unico che corrisponde a ciò che cerchi, imho, o almeno, se dici canzoni del wrestling presumo tu intenda qualcosa di energico, melodico e divertente (ma non seguo il wrestling quindi non so) e quest'album ci rientra appieno senza andare in contrasto con gli altri gruppi che hai nominato.

Però magari ti interessa anche qualcos'altro, in tal caso invece di nominare vagamente soltanto gruppi classici (di cui la maggior parte dubito assomiglino ai suoi interessi) consiglierei, se vuoi metal recente accessibile ed energico, di ascoltare queste canzoni giusto come anteprima:

Machine Head - Bite the bullet (più thrash)

Helloween - I can (più allegra)

Dream Theater - Caught in a web (più tirata)

In Flames - Suburban me (più divertente)

In Flames - Crawl through knives (diversa da quella di prima, più thrash/catchy/moderna)

Soilwork - Rejection role (più moderna)

Dark Tranquillity - The wonders at your feet (più leggera)

Stratovarious - Eagleheart (più gay)

Ho nominato un po' di gruppi diversi cercando di includere alcuni già nominati, dimmi quale sembra interessarti di più. Sono tutti molto melodici e molto apprezzati dai novizi.

Il Death Metal é uno degli ultimi "ambiti musicali" a cui dovrebbe dedicarsi, sopratutto agli inizi.

Mai sentito parlare di death'n'roll (termine che a me fa cagare ma vabbè)?

Entombed - I for an eye

Carcass - Keep on rotting in the free

Belle tirate e divertenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Va che chiedeva album recenti.

[...]

Mai sentito parlare di death'n'roll (termine che a me fa cagare ma vabbè)?

1)Ah, quello mi era sfuggito

2)Va che aveva nominato i Death...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1)Ah, quello mi era sfuggito

2)Va che aveva nominato i Death...

Infatti hai ragione a sconsigliare quel gruppo: anche se gli ultimi due album sono più puliti e melodici (ma non penso siano esattamente ciò che liuton intenda) gli altri sono proprio da sconsigliare come partenza.

Intendevo riferirmi soltanto alla frase quotata perché non è del tutto vero (anche se in realtà quella che ho nominato è più una variante influenzata da altri generi come heavy, thrash melodico, hard rock, stoner ecc. che death puro al 100%).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Infatti hai ragione a sconsigliare quel gruppo: anche se gli ultimi due album sono più puliti e melodici (ma non penso siano esattamente ciò che liuton intenda)

Guardando nel topic vicino ho identificato propriamente il tipo di metal che mi piace perciò qualcuno di voi potrebbe mettere un po' di album di speed metal belli e energici??

Quali di questi tanti gruppi elencati possono essere definiti tali??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Infatti hai ragione a sconsigliare quel gruppo: anche se gli ultimi due album sono più puliti e melodici (ma non penso siano esattamente ciò che liuton intenda) gli altri sono proprio da sconsigliare come partenza.

"The Sound Of Perseverance" non è proprio il primo album che mi viene in mente per il termine "melodico".. gli ultimi 4 album dei Death sono molto più complessi dei primi come approccio iniziale, sebbene alla lunga diano un appagamento di gran lunga maggiore. L'ideale per iniziare quella parte dei Death sarebbe "Individual Thought Patterns", forse il meno arduo nell'approccio, dove la brutalità del primo periodo si è già mutata in un senso della mostruosità nietzscheana (di fatto Schuldiner è un'impersonificazione del suo Zarathustra, di quell'annunciatore mistico e crudele di ciò che l'umanità vela).

Tra l'altro la tua lista non credo abbia colto granché la richiesta di liuton, hai consigliato solo gruppi con un approccio molto moderno (che non ha niente a che fare con lo speed o il thrash).. Avrebbe bisogno proprio di rifarsi ai tipici Helloween, Megadeth, Testament, Stratovarius (solo ed esclusivamente "Episode").

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

"The Sound Of Perseverance" non è proprio il primo album che mi viene in mente per il termine "melodico".. gli ultimi 4 album dei Death sono molto più complessi dei primi come approccio iniziale, sebbene alla lunga diano un appagamento di gran lunga maggiore. L'ideale per iniziare quella parte dei Death sarebbe "Individual Thought Patterns", forse il meno arduo nell'approccio, dove la brutalità del primo periodo si è già mutata in un senso della mostruosità nietzscheana (di fatto Schuldiner è un'impersonificazione del suo Zarathustra, di quell'annunciatore mistico e crudele di ciò che l'umanità vela).

Tra l'altro la tua lista non credo abbia colto granché la richiesta di liuton, hai consigliato solo gruppi con un approccio molto moderno (che non ha niente a che fare con lo speed o il thrash).. Avrebbe bisogno proprio di rifarsi ai tipici Helloween, Megadeth, Testament, Stratovarius (solo ed esclusivamente "Episode").

Per gli Stratovarius, mi uscirebbe di consigliare, oltre a questo disco, anche (e di più) "Dreamscape", così contemporaneamente ascolta anche gli Helloween  -.-. No, scherzi a parte, lo reputo un gran bel disco, crepuscolare e più "cerebrale" rispetto al resto della produzione della band post-Fourth Dimension, che come si sa è la perfetta anti-tesi di questo album, e, soprattutto, è una gran rottura di cazzo. "Episode" e "Dreamscape", e capisci tutti gli Stratovarius :°°D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

"The Sound Of Perseverance" non è proprio il primo album che mi viene in mente per il termine "melodico".. gli ultimi 4 album dei Death sono molto più complessi dei primi come approccio iniziale, sebbene alla lunga diano un appagamento di gran lunga maggiore. L'ideale per iniziare quella parte dei Death sarebbe "Individual Thought Patterns", forse il meno arduo nell'approccio, dove la brutalità del primo periodo si è già mutata in un senso della mostruosità nietzscheana (di fatto Schuldiner è un'impersonificazione del suo Zarathustra, di quell'annunciatore mistico e crudele di ciò che l'umanità vela).

Era in senso relativo, rispetto agli esordi, infatti fra parentesi ho detto che non erano esattamente quel di cui si parlava.

Invece di ITP direi Symbolic cmq ok.

Tra l'altro la tua lista non credo abbia colto granché la richiesta di liuton, hai consigliato solo gruppi con un approccio molto moderno (che non ha niente a che fare con lo speed o il thrash).. Avrebbe bisogno proprio di rifarsi ai tipici Helloween, Megadeth, Testament, Stratovarius (solo ed esclusivamente "Episode").

Eh ma speed l'ha detto dopo (oltretutto siamo sicuri che intenda la stessa cosai?), ho nominato qualche brano recente di gruppi diversi tanto per farsi una idea, poi solo moderno, dipende, per me c'è differenza fra Velvet Revolver e Soilwork.

Comunque a proposito di Megadeth, per chi è interessato ci sono dei video in streaming online.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Va che chiedeva album recenti.

Velvet Revolver - Contraband

dovrebbe essere l'unico che corrisponde a ciò che cerchi, imho, o almeno, se dici canzoni del wrestling presumo tu intenda qualcosa di energico, melodico e divertente (ma non seguo il wrestling quindi non so)

Io so che due gruppi, di quelli che fanno canzoni per le entrate dei wrestler, sono Motorhead e POD. Fai tu.

EDIT: Ecco, questa é una lista delle canzoni di entrata dei più famosi wrestlers. Almeno credo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ah boh, come già detto ho presupposto, ma non ero sicuro dato che non seguo il wrestilng, inutile che vieni ora a dirlo.

Nel link conosco un po' soltanto i Killswitch Engage che avrei anche potuto nominare prima, per gli altri invece mi dicono dalla regia che c'è un po' di hip hop, un po' di emocore, poi boh (io non so e non mi pronuncio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Era in senso relativo, rispetto agli esordi, infatti fra parentesi ho detto che non erano esattamente quel di cui si parlava.

Invece di ITP direi Symbolic cmq ok.

Chiaramente, se mi si chiedesse un album dei Death, "Symbolic" lo consiglierei a prescindere.. ITP lo trovo un pochino più semplice e presenta meno le profonde asperità jazzistiche presenti nell'album seguente. "Sound.." invece è proprio un enigma.. se si volesse paragonare lo spirito in cui sono stati fatti questi album con lo spirito dei testi di Nietzsche, ITP sarebbe "La nascita della tragedia", Symbolic "La gaia scienza" e TSOP "Così parlò Zarathustra" (per non dire la "Genealogia della morale" o "L'Anticristo"..).

Eh ma speed l'ha detto dopo (oltretutto siamo sicuri che intenda la stessa cosai?), ho nominato qualche brano recente di gruppi diversi tanto per farsi una idea, poi solo moderno, dipende, per me c'è differenza fra Velvet Revolver e Soilwork.

Mi affidavo unicamente all'intuizione che liuton si riferisse ad un sound più pulito di derivazione heavy anni '80 piuttosto che ai toni sfumati e grevi di quel tipo di gruppi. I Velvet Revolver poi non li trovo un gran consiglio, più che altro per la qualità dell'album in sé: è un disco a mio parere divertente e carico, ma che dopo qualche ascolto lascia un po' di insipido in bocca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ci credo che a te lascia insipido, hai sperimentato moltissime altre cose diverse e ben più elaborate, certo che dopo un po' non si riceve molto dagli album che danno tanta energia, tanto divertimento, ma nulla più. Conosco persone che in campo metal hanno ascoltato più o meno solo una mezza-dozzina di gruppi e i Velvet Revolver non li stufano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ci credo che a te lascia insipido, tu hai sperimentato moltissime altre cose diverse e ben più elaborate, per cui è normale dopo un po' non ricevere nulla dagli album che danno tanta energia, tanto divertimento, ma nulla più.

Veramente conosco anche moltissimi album moderni che danno decisamente più energia e divertimento di "Contraband"; vedi il primo degli Audioslave o quasi tutto quello che hanno fatto i RATM. Se quel disco ancora non li stufa, ben presto con l'ascolto di altri dischi verrà alla luce che non vi è troppa sostanza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.