Zax

Danni all' auto

20 risposte in questa discussione

Ho strisciato parte della fiancata della mia auto contro un altra auto parcheggiata mentre facevo una curva.. Non ero ubriaco e non andavo neanche veloce.. Semplicemente quell'auto non era parcheggiata secondo i canoni che si dovrebbero rispettare quando si parcheggia, ma questa è un altra storia..

I proprietari sono scesi tempestivamente e hanno preso i dati (non potevo fare altrimenti!), ho fatto la stessa cosa per precauzione.. In ogni caso ho rimandato la faccenda a risolversi a dopodomani, ovvero quando ci sono i miei per parlarne meglio visto che non mi è mai capitata una cosa di queste..

Siccome sono molto inesperto al riguardo non sò:

1) Quanti soldi dovrò spendere di assicurazione e secondo quali criteri vengono applicati questi pagamenti..

2) Siccome la loro auto ha subito danni marginali rispetto ai miei,  s'è possibile una qualche possibile riduzione..

3) Se ho fatto bene a non scappare e a lasciarmi prendere i dati..

4) A quanto ammonterebbe un ricambio in carrozzeria: l'auto è una lancia y e la parte danneggiata è la parte di fiancata appena dietro lo sportello..

5) Se c'è altro da sapere..

La mia paura non è tanto l'ira dei miei, nè se la macchina sarà segnata per sempre ma quanto dovrò pagara tra assicurazione, danni e altro.. E più che altro vorrei saperne di più anche in caso di incidenti futuri..

Si accettano link utili, consigli e quant'altro..

Grazie in anticipo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1) i danni al veicolo altrui li paga l'assicurazione (ovviamente ti verrà aumentato il premio asicurativo), i tuoi te li paghi te

2) no ovviamente, avessi fatto anche un solo micrograffio lo pagavi

3) si ovvio

4) troppo... fregatene o al massimo portala da un carrozziere

in caso di incidenti futuri puoi causare pure miliardi di € di danni (anche nel caso di sinistri)... i danni che fai li pagherà sempre l'assicurazione (tranne quelli a te ed al tuo veicolo)... la pagherai per qualcosa, no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sto guardando un pò in giro sul web per farmi almeno un idea di quanto costano ricambi del genere.. Non trovo niente di niente di niente, solo servizi di ricambi via mail..

1) i danni al veicolo altrui li paga l'assicurazione (ovviamente ti verrà aumentato il premio asicurativo), i tuoi te li paghi te

Ma esiste una sorta di tabella che regola l'aumento del premio assicurativo in base al danno o si aumenta secondo altri criteri (ad esempio ad ogni danno si aumenta di 100€)?

3) si ovvio

Sarcastico?

4) troppo... fregatene o al massimo portala da un carrozziere

Ecco anche il portarla dal carrozziere quanto mi costerebbe? Del graffio mi importa poco alla fine ma aggiustare l'ammaccatura, per quanto sia lieve, quanto costerebbe? Ricordo che è la parte posteriore della fiancata, ovvero la parte senza sportello (visto che è una due porte)..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sarcastico?

Perchè dovrebbe esserlo? scappare avrebbe causato solo ulteriori guai

dico solo una cosa che il nostro prof. di fisica (una delle persone + saggie che ho mai incontrato di persona, ve lo assicuro, ci ha dato tantissime lezioni di vita) ci ha raccomandato in casi come questo, prima di far spostare anche di un millimetro le 2 macchine, prendere un cellulare e fare una o + footo all'incidente. Se l'altro vuoe spostare subito la macchina rispondegli di aspettare e fare le foto. Non si sa che tipo di persona è l'altro e potrebbe anche mentirre riguardo all'incidente per non pagare nulla ... in quel caso avresti le foto come prova.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Semplicemente quell'auto non era parcheggiata secondo i canoni che si dovrebbero rispettare quando si parcheggia, ma questa è un altra storia..

Se non hanno parcheggiato come avrebbero dovuto potrebbe essere colpa loro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se non hanno parcheggiato come avrebbero dovuto potrebbe essere colpa loro.

In pratica hanno quasi chiuso il vicolo in questione.. Ci sono anche i testimoni: era parcheggiata un metro e forse più dal muro.. In pratica il contatto era inevitabile..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Riguardo a quest'ultimo "cavillo" ho fatto una ricerca un po' di tempo fa. Indovina perchè? ^^

In breve, io ho una macchina grande e soprattutto larga (Nissan X-Trail), la strada era stretta e non ci sono parcheggi, ma un demente aveva parcheggiato metà sul marciapiede metà in strada... L'ho strisciato e sono saggiamente scappata. Non è stato furbo (anche perchè c'erano decine di testimoni che potevano lasciargli i dati tranquillamente), ma sinceramente non sapevo nemmeno dove e come fermarmi -_-" Ma lasciamo perdere, so che ho torto e non si fa.

Comunque, a quanto ho letto in giro, chi è fermo non ha MAI torto, quindi l'unica cosa è che una volta accertata la dinamica del tamponamento, lui dovrebbe pagare la multa per il divieto di sosta, se c'era, e chi sbatte tutti i danni.

In ogni caso io non penso di aver fatto molto danno (alla mia macchina non è successo niente, all'altra, se ho visto bene, una leggera ammaccatura), quindi ho il sospettoc he non gli sarebbe neanche convenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho una Lancia Y del 2006 (nuovo modello appena uscito all'epoca).

Ti dico che per il paraurti frontale ho pagato 2000€. gg con i prezzi Lancia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

a) ci sono testimoni?

b) la macchina del tizio era in divieto di sosta?

risposte:

1) sul momento niente, paga tutto l'assicurazione. quando rinnovi il contratto avrai una maggiorazione tariffaria pari a 2 classi di merito del bonus/malus. (in 2 anni torni al livello di prima)

2) no, però se i danni sono di lieve entità puoi, una volta che l'assicurazione risarcisce il danneggiato, scegliere di sostenere tu personalmente le spese di riparazione e non incorrere nella maggiorazione tariffaria di cui sopra... fatti 2 conti e vedi che cosa ti conviene...

3) tutto è recuperabile XD sempre che non ci fossero testimoni..

4) vai dal riparatore lancia più vicino e chiedi un preventivo; è gratuito

5) Sì. Non si è ben capita la dinamica dell'incidente, ma qualora il signorino danneggiato avesse parcheggiato impropriamente la macchina, puoi invocare la turbativa della circolazione quale ragione di colpevolezza (parziale, se ti va bene finite al 50% ciascuno). Se non c'erano testimoni, tanto meglio, il sinistro non è mai avvenuto e puoi addirittura rifiutarti di far periziare la macchina dall'assicurazione e diffidare la tua compagnia assicuratrice dal rimborsare il "danneggiato" che tale non è stando alle tue dichiarazioni. Dubito abbia il coraggio di farti una causa civile per ottenere il risarcimento, ma se anche lo facesse non vedrebbe il risarcimento prima dei prossimi 30 anni. E sicuramente non gli darebbero il 100% della ragione, ergo...

TD, se tu parcheggi in autostrada e qualcuno si sbatte alla tua macchina, pensi davvero che il fatto di esser ferma ti possa garantire il 100% della ragione? Esiste la turbativa della circolazione proprio per questi casi.

IRDG, sei pazzo a pagare 2000€ un paraurti originale. Oo Cazzo è una Y, quello dell'Opel Astra OPC Line costa sui 1000€ Oo' mah XD ma comprarlo scrauso? tanto esteticamente è uguale, e l'importante sono le barre interne, mica la scocca esterna di lamierino (originale) o vetroresina (scrauso) ...

P.S. Non eri ubriaco né andavi veloce. Sicuro? Evidentemente andavi abbastanza veloce da non riuscire a evitare l'impatto, quando il codice prescrive "un'andatura tale da evitare ogni tipo di imprevisto". Non per farti la paternale, mi son tirato anche io come un coglione (maledetti marciapiedi che attraversano fuori dalle strisce XD), però se vuoi veramente migliorare renditi conto della cazzata che hai fatto e fanne tesoro. La vera bravura sta nel prevedere le mosse degli altri, non nel far sgommare le gomme coi cerchi larghi. XD

P.P.S. Il sinistro ti risulterà per 5 anni nel tuo attestato di rischio, qualora volessi passare ad un'altra compagnia assicuratrice..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

a) ci sono testimoni?

Si parecchi anche, per la maggiore persone anziane che stavano in quel vicolo (che per altro ostruivano anche visto che erano sedute con le loro sedie occupando metà della strada; ergo se non avessi strisciato quell'auto avrei dovuto fare spostare anche loro)..

b) la macchina del tizio era in divieto di sosta?

Guarda non ti sò dire.. Di esserci doveva esserci sicuro per com'è quel vicolo, ma siccome qui un bel giorno decisero di togliere tutti i divieti di sosta per qualche oscura ragione (forse perchè non venivano osservati da nessuno) potrebbe anche non esistere più.. Vado a controllare; ti dico che loro quella sera erano più presi dal prendersi i miei dati che guardare la dinamica e io ero troppo preso dal controllare il danno..

2) no, però se i danni sono di lieve entità puoi, una volta che l'assicurazione risarcisce il danneggiato, scegliere di sostenere tu personalmente le spese di riparazione e non incorrere nella maggiorazione tariffaria di cui sopra... fatti 2 conti e vedi che cosa ti conviene..

Bè a loro è rimasta la mia vernice sul parafanghi, se vado da un carrozziere per farla togliere mi ride pure in faccia.. Alla fine a loro conviene più prendere i soldi dell'assicurazione no?

5) Sì. Non si è ben capita la dinamica dell'incidente, ma qualora il signorino danneggiato avesse parcheggiato impropriamente la macchina, puoi invocare la turbativa della circolazione quale ragione di colpevolezza (parziale, se ti va bene finite al 50% ciascuno). Se non c'erano testimoni, tanto meglio, il sinistro non è mai avvenuto e puoi addirittura rifiutarti di far periziare la macchina dall'assicurazione e diffidare la tua compagnia assicuratrice dal rimborsare il "danneggiato" che tale non è stando alle tue dichiarazioni. Dubito abbia il coraggio di farti una causa civile per ottenere il risarcimento, ma se anche lo facesse non vedrebbe il risarcimento prima dei prossimi 30 anni. E sicuramente non gli darebbero il 100% della ragione, ergo...

Ecco questo me l'ha detto anche mio padre ieri; se mi riduce l'angolo di curvatura lui ha torto, l'auto sporgeva anche dall'angolo del vicolo quindi si potrebbero chiamare i carabinieri e fare ripetere la dinamica.. L'auto era parcheggiata male io dovevo passare per forza da la.. Non ero neanche solo in auto e i testimoni, quelle vecchie, c'erano.. La mia paura è che quello corrompa le vecchie a testimoniare il falso.. Così si troverebbe tanti testimoni contro uno..

P.S. Non eri ubriaco né andavi veloce. Sicuro? Evidentemente andavi abbastanza veloce da non riuscire a evitare l'impatto, quando il codice prescrive "un'andatura tale da evitare ogni tipo di imprevisto". Non per farti la paternale, mi son tirato anche io come un coglione (maledetti marciapiedi che attraversano fuori dalle strisce XD), però se vuoi veramente migliorare renditi conto della cazzata che hai fatto e fanne tesoro. La vera bravura sta nel prevedere le mosse degli altri, non nel far sgommare le gomme coi cerchi larghi. XD

Sicuro, ho anche il testimone a bordo.. Di bere non bevo più da quando ho cominciato a guidare e non andavo mica veloce (ero anche in prima) ma quanto serve per fare una curva difficile.. Possono dire tutto di me tranne che corro con l'auto.. Sicuramente ne farò tesoro di questa esperienza e non passerò mai più da là XD.. Quello che mi serve veramente è capire cosa fare quando succedono queste cose dal momento che non mi è mai successo e non vorrei dipendere da mio padre per sto genere di episodi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Devono esserci 3 (sì, mi pare fossero 3) metri di carreggiata liberi per consentire il transito dei veicoli, altrimenti è divieto di sosta a prescindere dal fatto che ci sia o meno il cartello...

Oltretutto mi par di capire fosse vicino ad un incrocio... è vietata la sosta in prossimità di un incrocio...

Ma alla fine vi siete scambiati i dati e basta o avete chiamato i carabinieri per fare i rilievi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si era un incrocio.. E i metri erano meno di tre.. Forse è per questo che mio padre non ha la minima intenzione di parlargli e di fargli fare la denuncia perchè tanto poi sono in torto loro..

Comunque si solo scambio di dati, io pensai che se chiamassi i carabinieri mi avrebbero tolto anche qualche punto alla patente mentre loro hanno pensato solo all'assicurazione..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

e per cosa ti avrebbero dovuto togliere i punti scusa? XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

5) Sì. Non si è ben capita la dinamica dell'incidente, ma qualora il signorino danneggiato avesse parcheggiato impropriamente la macchina, puoi invocare la turbativa della circolazione quale ragione di colpevolezza (parziale, se ti va bene finite al 50% ciascuno). Se non c'erano testimoni, tanto meglio, il sinistro non è mai avvenuto e puoi addirittura rifiutarti di far periziare la macchina dall'assicurazione e diffidare la tua compagnia assicuratrice dal rimborsare il "danneggiato" che tale non è stando alle tue dichiarazioni. Dubito abbia il coraggio di farti una causa civile per ottenere il risarcimento, ma se anche lo facesse non vedrebbe il risarcimento prima dei prossimi 30 anni. E sicuramente non gli darebbero il 100% della ragione, ergo...

TD, se tu parcheggi in autostrada e qualcuno si sbatte alla tua macchina, pensi davvero che il fatto di esser ferma ti possa garantire il 100% della ragione? Esiste la turbativa della circolazione proprio per questi casi.

ni

lui risponde per intero dei danni che ha cagionato (l'hai scritto pure te, proprio per il fatto che non manteneva un andatura adeguata ad evitare ogni rischio)... certo con la turbativa della circolazione (che non è così ovvia) il tipo potrebbe rispondere delle sue colpe (aver creato una situazione di pericolo, ecc.), ma le responsabilità di zax rimangon per intero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sì ma facendo riconoscere una effettiva turbativa della circolazione, la % di responsabilità diminuisce.. Non intendevo certo che di colpo avesse ragione e quell'altro il 100% della colpa, ma che nel più florido dei casi riuscisse a rosicchiare un 50% di ragione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sì ma facendo riconoscere una effettiva turbativa della circolazione, la % di responsabilità diminuisce.. Non intendevo certo che di colpo avesse ragione e quell'altro il 100% della colpa, ma che nel più florido dei casi riuscisse a rosicchiare un 50% di ragione...

è dura eh

io non ci spererei, soprattutto per il fatto che è riuscito a passarci e quindi non vi era un reale impedimento al transito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vabbè, Pyr3s, è ovvio che uno non può fermarsi come quando e dove vuole, ma è pur vero che nel mio caso (e in quello di Zax, a quanto pare) entrambi ci saremmo potuti passare. Io non andavo veloce, nè avevo bevuto nè niente, semplicemente ho preso male le misure... E' questione di un attimo, fai conto che ogni volta che prendo la macchina faccio decine di passaggi "stretti", statisticamente prima o poi doveva succedere

^^

Il mio consiglio a Zax è di mettersi l'anima in pace e affrontare il problema, è una situazione sgradevole ma purtroppo sono cose che succedono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Alla fine si è risolto nella maniera più pacifica possibile..

Dunque dopo aver parlato con mio padre si è arrivati che la colpa è al 50% (lo ha ammesso anche il signore stesso che è un ex carabiniere) poichè il divieto di sosta li c'era e ha parcheggiato anche oltre l'angolo del vicolo.. Perciò finiva tutto con una multa per lui e il risarcimento con l'assicurazione (e quindi i vari scalamenti di classe) per me.. Invece lui è andato a farsi fare un preventivo da un carrozziere ''random'' e gli veniva 200€ (prezzo che il carrozziere ha levitato dato che ha visto che era un turista) ma qui che è cascato male: il carrozziere in questione è mio zio quindi rivernicierà solo la parte che ho danneggiato io mentre il resto se la paga lui, visto che voleva riverniciarsi tutta l'auto..

Comunque per farvi capire l'antità del danno che ho fatto mi nostro un disegnino..

332t0k1.jpg

Il colore dell'auto è grigio il graffietto nero fate conto che sia bianco (che sarebbe la mia vernice rimasta attaccata)..

E scusate la qualità dell'immagine ma l'ho fatta con paint di fretta e furia..

A breve una foto della mia auto..

Comunque si, l'anima me la sono messa ormai in pace e l'ammaccatura me la tengo.. Così come ha fatto TD ho sbagliato a calcolare l'angolo, forse anche colpa dell'auto che mi stava dietro che aveva una certa fretta..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vabbè, Pyr3s, è ovvio che uno non può fermarsi come quando e dove vuole, ma è pur vero che nel mio caso (e in quello di Zax, a quanto pare) entrambi ci saremmo potuti passare. Io non andavo veloce, nè avevo bevuto nè niente, semplicemente ho preso male le misure... E' questione di un attimo, fai conto che ogni volta che prendo la macchina faccio decine di passaggi "stretti", statisticamente prima o poi doveva succedere

^^

Il mio consiglio a Zax è di mettersi l'anima in pace e affrontare il problema, è una situazione sgradevole ma purtroppo sono cose che succedono.

Ma lo capisco benissimo, eh... è la legge a prescrivere quelle cose, non certo il buon senso.. XD

@ AMD: se non fosse dura, gli avvocati morirebbero di fame ;D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se il danno all'altro veicolo è esiguo, tipo sotto i 500 euro, conviene assolutamente non toccare l'assicurazione e pagare i danni di tasca propria.

Questo perché l'aumento del premio colpisce non solo il prossimo anno, ma anche i successivi, e, cosa più importante, in caso di un secondo sinistro nell'anno, scendi di 3 classi anziché 2, e giù soldi.

Purtroppo un incidente anche di lieve entità provoca un certo shock emotivo su chi lo provoca, soprattutto se giovane e con pochi anni di patente, e non viene subito in mente la soluzione del risarcimento immediato, che sulle prime può sembrare una follia, ma non lo è, soprattutto se si è giovani e già si paga un botto d'assicurazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.