liuton2005

Droghe

25 risposte in questa discussione

Ci sono alcune persone che non sono mai contente di quello che hanno e cercano sempre nuove emozioni, significati più profondi, qualcosa..

Il problema è quando si imbattono nelle droghe pesanti e si perde la via di ritorno..

Ben: Diary Of A Heroin Addict 01/05

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Le droghe sono sempre più in giro soprattuto tra le mani dei giovani... purtroppo non possiamo fare niente per aiutarli...

Senza la droga sarebbe un mondo migliore. Decisamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Senza la droga sarebbe un mondo migliore. Decisamente.

Se pensi ciò allora prendi gran parte dei film e della musica che hai a casa e buttala via.

Molte persone in passato che hanno contribuito al progresso scientifico, culturale, sociale, ecc. della nostra società usavano drogarsi con droghe come eroina, oppio, cocaina, marijuana, ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se pensi ciò allora prendi gran parte dei film e della musica che hai a casa e buttala via.

Molte persone in passato che hanno contribuito al progresso scientifico, culturale, sociale, ecc. della nostra società usavano drogarsi con droghe come eroina, oppio, cocaina, marijuana, ecc.

io ne conosco solo uno: Bob Marley.

cmq ciò non significa che sia giusto farlo ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

io ne conosco solo uno: Bob Marley.

cmq ciò non significa che sia giusto farlo ...

Infatti allora uno con la scusa che deve fare un film non deve comunque drogarsi....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sherlock Holmes, molto probabile che anche Winston Churchill prendesse droghe, Kurt Cobain, ci sono rumor che anche Tolkien abbia scritto Il Signore Degli Anelli sotto l'influenza della droga, Michael Jackson prendeva droghe per andare avanti, Adolf Hitler prendeva metamfetamina ogni giorno dal suo dottore, ecc.

Potrei enumerare tantissimi attori e registi che magari hanno preso droghe oppure si sono imbattuti nell'alcool.

EDIT: Ma comunque io vorrei puntualizzare sull'esperienza in sé e non sulle persone famose che ne abbiano fatto uso.

La druga oscura la vita perché l'esperienza che ne deriva è talmente forte che nemmeno il migliore orgasmo della vostra vita potrà eguagliare quello che si prova sotto l'effetto dell'eroina o della metamfetamina cristallina (detta anche "meth").

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Infatti allora uno con la scusa che deve fare un film non deve comunque drogarsi....

se quello che ne esce è un film migliore (o un disco migliore, o un libro migliore), per quanto mi riguarda ben venga

Sherlock Holmes, molto probabile che anche Winston Churchill prendesse droghe, Kurt Cobain, ci sono rumor che anche Tolkien abbia scritto Il Signore Degli Anelli sotto l'influenza della droga, Michael Jackson prendeva droghe per andare avanti, Adolf Hitler prendeva metamfetamina ogni giorno dal suo dottore, ecc.

non voglio deluderti, ma... sherlock holmes è un personaggio di fantasia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ognuno può bruciarsi la vita come gli pare basta sapere che noi facciamo la cosa giusta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

non voglio deluderti, ma... sherlock holmes è un personaggio di fantasia

^^

P.S. Ecco tutte le sostanze che il dottore di Hitler gli somministrò: http://en.wikipedia.org/wiki/Theodor_Morell

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Adolf Hitler prendeva metamfetamina ogni giorno dal suo dottore, ecc.

e sappiamo tutti cosa è successo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Jimi Hendrix non ha mai preso nessun tipo di droga, eppure ha composto lo stesso dei pezzi meravigliosi

E comunque basta con tutta questa falsa retorica su "La droga rovina il mondo". Rispetto a 10-20 anni fa il numero di "tossici" (eroina, crack, speed, etc.) che girano per le strade è calato notevolmente. I problemi principali collegati alla droga sono dovuti allo spaccio e al potere che le mafie hanno grazie ad essa, problemi che a loro volta discendono dalla demonizzazione e dalla illegalità delle sostanze stesse...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se è per questo Freud è morto per overdose. se non l'avete capito, la droga fa andare avanti il mondo in ogni campo.

ciononostante personalmente non ho mai fatto uso di droghe più pesanti di una canna, e non ho assolutamente voglia di provare, neanche i tanto famosi funghetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

EDIT: Ma comunque io vorrei puntualizzare sull'esperienza in sé e non sulle persone famose che ne abbiano fatto uso.

La druga oscura la vita perché l'esperienza che ne deriva è talmente forte che nemmeno il migliore orgasmo della vostra vita potrà eguagliare quello che si prova sotto l'effetto dell'eroina o della metamfetamina cristallina (detta anche "meth").

Io voglio parlare di questo.

Le droghe dimostrano che non siamo altro che delle semplici macchine e queste sostanze ci mandano in palla. In tutto questo non vedo nessuna forza di volontà, o almeno è difficile intravederla. Si tratta solo di quale emozione sia più forte e quindi arriviamo alla conclusione che siamo quasi sempre guidati dalle emozioni e che le cose non le facciamo per caso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se ti droghi sai a cosa vai incontro, non ci sono scuse. Certo, ognuno è libero di ammazzarsi come gli pare, ma onestamente non penso (io non ho mai provato e mai proverò le droghe pesanti) che quei ragazzi seduti per terra con lo sguardo fisso, la bava che gli cola dalla bocca e incapaci di qualsiasi reazione stiano vivendo l'emozione più bella della propria vita... io preferisco di gran lunga fare l'amore con la ragazza che amo, quella è un'emozione per cui vale la pena vivere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti sei appena guadagnato la mia stima x quello ke hai detto =]

certo, all'inizio magari ti piace usare quelle sostanze, ti senti forte. ma a lungo andare ti senti sempre + vuoto, e x cercare di riempire il vuoto, prendi la droga, sempre di +, fino allo sfinimento. pensi di riempirti, ma invece ti svuoti ankora di più.

ho perso un amiko x questo, queste kse me le ha dtt lui prima di morire... ='[

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ho perso un amiko x questo, queste kse me le ha dtt lui prima di morire... ='[

Ma quanti anni aveva?

ma onestamente non penso che quei ragazzi seduti per terra con lo sguardo fisso, la bava che gli cola dalla bocca e incapaci di qualsiasi reazione stiano vivendo l'emozione più bella della propria vita... io preferisco di gran lunga fare l'amore con la ragazza che amo, quella è un'emozione per cui vale la pena vivere.

Come fai ad essere così sicuro se non hai mai provato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Uno in più di me. è morto a 16 anni, sn già passati 2 anni...

una ksa ke nn dimentikerò mai sn i suoi okki. erano verdi, un bel verde smeraldo, kme i miei. l'ultima volta ke lo visto, 2 ore prima di morire, aveva gli okki persi nell'infinito, e gli okki completamente grigi, sbiaditi, cancellati... nn dimentikerò mai quegli okki pieni di sofferenza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se ti droghi sai a cosa vai incontro, non ci sono scuse. Certo, ognuno è libero di ammazzarsi come gli pare, ma onestamente non penso (io non ho mai provato e mai proverò le droghe pesanti) che quei ragazzi seduti per terra con lo sguardo fisso, la bava che gli cola dalla bocca e incapaci di qualsiasi reazione stiano vivendo l'emozione più bella della propria vita... io preferisco di gran lunga fare l'amore con la ragazza che amo, quella è un'emozione per cui vale la pena vivere.

Non capisco onestamente questo legame d'implicazione tra la droga e la morte. La droga diventa dannosa solo quando la si assume in dosi eccessive. Come internet, come la televisione, il lavoro, i libri, il sesso, la gente. Come qualsiasi cosa.

Detto questo, gira della merda talmente forte (quella di cui ha parlato liuton) che il consumo attentivo diventa praticamente impossibile, poiché assumerle anche una volta sola può fotterti il cervello a vita. Prendere qualsiasi cosa a casaccio solo per sballarsi non è la cosa più consigliata.

Consiglio la visione di Berlin Calling di Hannes Stöhr (con il dj Paul Kalkbrenner come protagonista), una variazione moderna e un po' sinistra sul tema sex, drugs & music. Se si lascia da parte i suoi lati forse un po' troppo moralizzanti credo possa insegnare certe cose sull'uso massiccio delle droghe pesanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se non altro internet il cervello te lo fa maturare -finché non ci stai solo per facebook-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come fai ad essere così sicuro se non hai mai provato?

E' vero, io non ho mai provato e mai proverò, e pertanto quelle sono solo mie idee.

Tu hai provato? Se si, confermi quello che hai detto tu? Se no, come fai ad essere sicuro di quello che dici?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Detto questo, gira della merda talmente forte (quella di cui ha parlato liuton) che il consumo attentivo diventa praticamente impossibile, poiché assumerle anche una volta sola può fotterti il cervello a vita.

Dipende dallo stato in cui sei quando prendi la droga. Se sei depresso e prendi la droga per tirarti un po' sù allora potresti diventare dipendente perché la prendi anche una seconda volta, terza, ecc.

Consiglio la visione di Berlin Calling di Hannes Stöhr (con il dj Paul Kalkbrenner come protagonista), una variazione moderna e un po' sinistra sul tema sex, drugs & music. Se si lascia da parte i suoi lati forse un po' troppo moralizzanti credo possa insegnare certe cose sull'uso massiccio delle droghe pesanti.

Già visto. Infatti ho iniziato ad ascoltare le sue canzoni proprio da quel film. Mi piace un casino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La verità è che tutte le sostanze e le cose che prendiamo guardiamo e sentiamo sono in piccola o grande parte delle droghe,alcune più o meno dannose di altre.

La verità è che tutte quante hanno pro e contro e l'importante,anzi forse l'unica cosa che conterebbe se fosse possibile sarebbe avere la consapevolezza di cio a cui si va incontro,anche se personalmente mi risulta difficile credere che prima di prendersi una striscia di cocaina o di provare il nuovo microonde si sa in cosa ci si imbatte.

Il problema è che anche se non riesci a fare più a meno del microonde le conseguenze non sono così gravi come se non riesci più a fare a meno della cocaina...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dipende dallo stato in cui sei quando prendi la droga. Se sei depresso e prendi la droga per tirarti un po' sù allora potresti diventare dipendente perché la prendi anche una seconda volta, terza, ecc.

Le persone che decidono di prendere droghe pesanti sono per definizione depressi, a meno che non siano dei bambini che assaggiano tutte le caramelle che gli vengono date. Preferiscono semplicemente una striscia di cocaina a Striscia la Notizia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

le droghe le vendono bleh perche non li mettono in carcere secondo me li dicono che non è droga è un altra cosa e poi le  la mettono pure ad altro prezzo che mascalzoni ;)^^;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.