Psychosnow

Piccola riflessione.

9 risposte in questa discussione

Leggendo un po' di topic seri su questo forum, mi sono accorto che in parecchi, specialmente in quelli di politica, c'è un tocco non dico di immaturità, ma di ignoranza che contraddistingue la fascia più giovane di persone. Mi sono sempre chiesto: con quale criterio scrivere certe scempiaggini? Qual'è l'utilità di rinfacciare le cose alle persone, se non per puro sadismo? Ricordo ancora una volta che, trattandosi di un Forum Pokémon, alcuni argomenti dovrebbero essere trattati solo chi è veramente competente, o che almeno non è solito ripetere le cose che dicono i genitori o gli amichetti fuori da scuola a mo' di pappagallo. Francamente mi sono veramente stancato di vedere certa gente che parla, parla, e parla senza concludere nulla. Vorrei richiamare l'attenzione dei pargoletti che dicono "Dio esiste perchè sennò noi non saremmo qui", o anche "Berlusconi fa le canzoncine ahahah che niubbo", e così via dicendo. Credete davvero che questi post siano realmente più utili di "Lol" o "Quoto"? Preciso che non sono qui per scatenare dibattiti di nessun tipo, ma per fari riflettere, specialmente a chi vuole partecipare a discorsi da adulti, dicendo loro in conclusione che per parteciparvi bisogna avere criterio e coerenza, senza sfociare in frecciatine o battute, tipiche dell'ignoranza del bambino che dice le cose per sentito dire. In parole povere, ragionate prima di fare qualsiasi azione che possa turbare un altro utente, o prima di scrivere qualcosa di terribilmente parziale. E con questo ho finito.

                                                                                    /kiss dal vostro mago preferito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

una persona che manda quei messaggi di solito non lo sa del suo contenuto "ignorante"

Senza quei messaggi si comincia ad "ignorare l'ignoranza" che mi sembra un avvicinamento ad essa

personalmente io non ho nessun problema nel vedere questo tipo di messaggi li mando spesso anche io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Beh, per capire che si è ignoranti non c'è bisogno di postare quel tipo di post, e lo sai bene anche tu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Molte delle persone che scrivono qui, come hai notato,  non sono sufficientemente informate sulla politica, sulla storia  o sulla legge anche perchè hanno 10-12 anni e certe cose devono capirle e impararle crescendo... Magari quelli che "dicono le cose per sentito dire" stanno attraversando una fase della loro crescita dalla quale poi usciranno sicuramente e , se tu l'hai già fatto, puoi aiutare queste persone a capire più cose ma non puoi giudicarle male..

Esempio: L'anno scorso facevo la 4°ginnasio (1°anno del classico) e mi sono ritrovato a un dibattito fatto dai rappresentanti del liceo scientifico della mia città (gente di 18 anni). Questi a un certo punto hanno detto che non è mai successo che un uomo sia morto perchè faceva uso di marijuana...Da lì ho capito che queste persone sono insicure.. cercano di farsi forza facendosi "fighi" agli occhi degli altri parlando di droga come se fosse zucchero, come quelli che dicono "siamo cog**oni" (riferendosi alle recenti dichiarazioni di Berlusconi). Ho ribattuto alla loro affermazione, spiegando le mie ragioni dovute anche a una maggiore conoscenza che ho su certi argomenti, ma non li giudico dei dementi...

La cosa più importante è conoscere, non giudicare....

[ndGika: la discussione sulla marijuana continua qui.]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

IGNORANCE IS BLISS!!

:clap: :clap:

Bah, alla fine non è così brutto confrontare i propri pensieri con gente anche molto più giovane anzi è molto interessante confrontare cosa pensano con quello a cui pensavo io a quella certa età. Personalmente mi sorprendono alcuni post ignoranti che ho visto ma anche altri che danno senso di conoscenza dell'argomento più di quello che avrei avuto io a quella età.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

sono d'accordo con te, Psychosnow. basterebbe una cosa facile facile: che la gente leggesse tutto il topic e non solo il titolo prima di rispondere. tipo che uno legge "elezioni" come titolo, lo apre e senza leggere tutte le argomentazioni che ci sono spara un qualunquismo a caso tipo "Berlusconi stronzo". queste sono le cose che uccidono il discorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Leggendo un po' di topic seri su questo forum, mi sono accorto che in parecchi, specialmente in quelli di politica, c'è un tocco non dico di immaturità, ma di ignoranza che contraddistingue la fascia più giovane di persone.

Il tuo intero ragionamento sarebbe perfettamente valido, se non fossi però partito da un errore concettuale: la maggior parte della gente di questo forum ha un'età che varia tra i 13 e i 17 anni, quindi è immatura. Arrivare a sviluppare una propria capacità di analisi è difficile per la maggior parte degli adulti, figuriamoci per chi sta ancora nell'infanzia/pubertà.

Mi sono sempre chiesto: con quale criterio scrivere certe scempiaggini? Qual'è l'utilità di rinfacciare le cose alle persone, se non per puro sadismo? Ricordo ancora una volta che, trattandosi di un Forum Pokémon, alcuni argomenti dovrebbero essere trattati solo chi è veramente competente, o che almeno non è solito ripetere le cose che dicono i genitori o gli amichetti fuori da scuola a mo' di pappagallo.

Gli argomenti dovrebbero essere trattati da chi è competente o da chi può crearsi la competenza in qualsiasi luogo, non solo in un forum di Pokémon, che tra l'altro per tale mancanza mantiene la giustificazione dell'età media.

Francamente mi sono veramente stancato di vedere certa gente che parla, parla, e parla senza concludere nulla. Vorrei richiamare l'attenzione dei pargoletti che dicono "Dio esiste perchè sennò noi non saremmo qui", o anche "Berlusconi fa le canzoncine ahahah che niubbo", e così via dicendo. Credete davvero che questi post siano realmente più utili di "Lol" o "Quoto"? Preciso che non sono qui per scatenare dibattiti di nessun tipo, ma per fari riflettere, specialmente a chi vuole partecipare a discorsi da adulti, dicendo loro in conclusione che per parteciparvi bisogna avere criterio e coerenza, senza sfociare in frecciatine o battute, tipiche dell'ignoranza del bambino che dice le cose per sentito dire. In parole povere, ragionate prima di fare qualsiasi azione che possa turbare un altro utente, o prima di scrivere qualcosa di terribilmente parziale. E con questo ho finito.

Se leggere ti annoia tanto potresti intervenire e controbattere. Una persona saggia dovrebbe saper riconoscere quando un'opinione è affermata nel suo essere opinione (es. "Dio non esiste") oppure perché dietro di essa vi è un ragionamento (es. "Dio non esiste perché non lo vedo"). Le prime, visto che sono solo parole, non resta che ignorarle; alle seconde non solo si può controbattere ma, se si ritiene di avere una propria idea, si dovrebbe controbattere, perché è dal confronto tra opinioni che può emergere la verità. Lo scopo di chi sa le cose dovrebbe proprio essere di trasmettere tale conoscenza agli altri. Messaggi come questo topic sono ininfluenti, perché tanto la maggior parte degli utenti che tu critichi nemmeno leggerà questo topic, e chi lo leggerà e in sé non avrà già capito la cosa di cui parli non capirà nemmeno questo topic.

sono d'accordo con te' date=' Psychosnow. basterebbe una cosa facile facile: che la gente leggesse tutto il topic e non solo il titolo prima di rispondere. tipo che uno legge "elezioni" come titolo, lo apre e senza leggere tutte le argomentazioni che ci sono spara un qualunquismo a caso tipo "Berlusconi stronzo". queste sono le cose che uccidono il discorso.[/quote']

Tali frasi non sono argomentazioni, ma asserzioni, e non influiscono minimamente su un discorso. Chi ha intenzione di argomentare salta automaticamente le asserzioni, a meno che non intenda combattere l'aria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il tuo intero ragionamento sarebbe perfettamente valido, se non fossi però partito da un errore concettuale: la maggior parte della gente di questo forum ha un'età che varia tra i 13 e i 17 anni, quindi è immatura. Arrivare a sviluppare una propria capacità di analisi è difficile per la maggior parte degli adulti, figuriamoci per chi sta ancora nell'infanzia/pubertà.

Niente da dire, mi sembra corretto.

Gli argomenti dovrebbero essere trattati da chi è competente o da chi può crearsi la competenza in qualsiasi luogo, non solo in un forum di Pokémon, che tra l'altro per tale mancanza mantiene la giustificazione dell'età media.

Quello che intendo io è che se una qualsiasi persona di qualsiasi età entra in un topic di un argomento da trattare con serietà, credo che debba capire sa sola se le sue conoscienze in qualche modo possano concretizzare in qualche modo ciò che pensa. Altrimenti non posta, e impara pian piano da quello che dicono gli altri. Io stesso scopro sempre cose nuove, che magari non sapevo, e non mi stupisco di ciò, ma so che se devo scrivere un messaggio è necessario che prima mi sia documentato, non so se mi spiego.

Se leggere ti annoia tanto potresti intervenire e controbattere. Una persona saggia dovrebbe saper riconoscere quando un'opinione è affermata nel suo essere opinione (es. "Dio non esiste") oppure perché dietro di essa vi è un ragionamento (es. "Dio non esiste perché non lo vedo"). Le prime, visto che sono solo parole, non resta che ignorarle; alle seconde non solo si può controbattere ma, se si ritiene di avere una propria idea, si dovrebbe controbattere, perché è dal confronto tra opinioni che può emergere la verità. Lo scopo di chi sa le cose dovrebbe proprio essere di trasmettere tale conoscenza agli altri. Messaggi come questo topic sono ininfluenti, perché tanto la maggior parte degli utenti che tu critichi nemmeno leggerà questo topic, e chi lo leggerà e in sé non avrà già capito la cosa di cui parli non capirà nemmeno questo topic.

Ecco il problema. Se io controbattessi mi ritroverei altri commenti inutili, e altri ancora, che poi non porterebbero a nient'altro che alla chiusura del topic :/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quello che intendo io è che se una qualsiasi persona di qualsiasi età entra in un topic di un argomento da trattare con serietà, credo che debba capire sa sola se le sue conoscienze in qualche modo possano concretizzare in qualche modo ciò che pensa. Altrimenti non posta, e impara pian piano da quello che dicono gli altri. Io stesso scopro sempre cose nuove, che magari non sapevo, e non mi stupisco di ciò, ma so che se devo scrivere un messaggio è necessario che prima mi sia documentato, non so se mi spiego.

Il problema è che le persone in questione pensano che il loro modo di trattare l'argomento sia serio, perché non conoscono davvero il limite della serietà. Il modo da te descritto è perseguibile solo per chi ha già sviluppato la capacità di sapere cosa sia un argomentare serio (o meglio, vero) e cosa non lo sia.

Ecco il problema. Se io controbattessi mi ritroverei altri commenti inutili, e altri ancora, che poi non porterebbero a nient'altro che alla chiusura del topic :/

Se il problema sono i commenti non argomentativi, come già detto devi prevederne la presenza, in quanto questo non è un forum specialistico dove gli utenti sono selezionati prima di iniziare a parteciparvi. Anziché guardare i post "inutili", ti consiglio di focalizzare l'attenzione su quelli "utili" e dibattere solo a quelli cui ritieni di poter rispondere in modo da essere compreso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.