Steph

Wii Optical Drive Emulator - or WODE: The future in Wii modding

5 risposte in questa discussione

So che Iper e Tym mi odieranno per questo.

In questo periodo ho la malsana voglia di mettermi a cantare a squarciagola non solo ai karaoke che organizzano al bar sotto casa, ma anche in casa direttamente, così che le orecchie dei vicini provino un forte odio nei miei confronti.

È così che mi ritrovo a cercare disperatamente qualcosa per cantare in casa. Costando troppo il "Canta Tu" e avendo a disposizione mille altre console, mi metto a fare una ricerca tra i titoli per Wii. Vengo a conoscenza in questo modo di veri capolavori, pezzi da novanta quali "Sing It Disney OneOneOneO". Come se non bastasse, tra le novità di quest'anno viene presentato "Band Hero", che supporta mille e altre periferiche quali chitarra, batteria e microfono. E se mi venisse voglia di ballare? Konami ha ben pensato di fare un bel contratto con Disney per il suo "Dance Dance Revolution Extreme. No Disney? No party!". Ricordiamo anche di aver comprato in offerta a 25€ quella ciofeca di "Wii Music".

Dopo aver visto tutte queste meraviglie con la C maiuscola, il mio spirito musicale si risveglia e sogna di poterle provare. Qui sorge il problema. Pur avendo comprato da 3 anni il Wii, o la Wii come dicono le checche quali tuo padre, ci accorgiamo di non aver mai avuto voglia occasione di modificarla, probabilmente per pigrizia mancanza di tempo. Si sa, siamo sempre impegnati noi giovani.

Ora, a distanza di 3 anni e 21 giorni dall'uscita della console, ci troviamo di fronte ad un bivio: softmod e hardwaremod. La prima, nata come semplice sfruttamento del bug di Zelda (il famoso "Twilight hack", che ha dato anche ispirazione all'omonimo film sui vampiri), si è oggigiorno evoluta in una modifica universale, che si estende ad ogni modello e versione firmware, capace di leggere immagini ISO, DVD masterizzati, periferiche USB di vario genere, eccetera eccetera. Purtroppo, come alcuni sapranno, le softmod presentano problemi con immagini pesanti come "Metroid Prime Trilogy: un diamante è per sempre" e "Super Mario Squash Bros. Brin Brawl". I giocatori più hardcore infatti hanno votato per una modifica hardware, più performante, ma meno sicura delle softmod in circolazione - per quanto riguarda l'installazione, l'assistenza e le tracce che essa lascia. Adesso anche questo settore si appresta ad evolversi in quella che è la modifica WODE.

Cercando una modifica per Wii, mi imbatto in un sito aggiornato all'anteguerra (Ottobre '09) chiamato WiiHacks. Più forumcommunity che sito a dir la verità, un po' come lo sono anche GBAtemp e GBArl. In questo sito presentano per la prima volta la WODE, decantandola come il futuro del modding. C'è anche un link al sito ufficiale. Nel sito ufficiale sono presentati i fornitori, per l'Italia c'è questo.

Ma analizziamo più da vicino questa WODE.

Innanzitutto, cos'è la WODE?

Una piattaforma Linux, che si collega alla base del Wii in verticale, con un display che serve a sprecare più corrente settarla.

Cosa è in grado di fare?

Leggere ogni tipo di ISO, periferiche USB di massa (quindi anche HDD) e cose del genere. Insomma una cosa molto originale alla quale nessuno ci aveva mai pensato prima, un vero passo avanti, quasi alla pari con quella ventata di aria fresca che ci ha portato Facebook - probabilmente si tratta dello stesso inventore infatti.

Quando sarà disponibile?

Dal 7 Gennaio 2010. La cosa divertente è proprio la data di uscita, a distanza di 3 anni da quella del Wii. 3 anni. 3 anni in cui ci hanno martoriato i coglioni con le pubblicità di televisori HD, digitale terrestre e quant'altro. Qualcuno dovrebbe informarli che la vita del Wii è giunta al termine. Il futuro del Wii modding cessa ancora prima di nascere insomma.

E alla fine, il prezzo?

Per noi e solo per noi alla modica cifra di 80€, pari a quella di una "Wii Fit Balance Board".

Lo scopo di questo topic è semplice. Questo pomeriggio non sono uscito e quindi mi sono messo a nerdare perdere tempo davanti al pc nerdare, mi sono imbattuto in questo e volevo sentire la vostra opinione.

Ora torno a cantare, addio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come fai? Nonostante dell'argomento non me ne possa fregar di meno, non sono riuscito  a non leggere tutto il topic per intero. :P

Comunque internet è pieno di karaoke da scaricare, ed ha una libreria di canzoni infinita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ho un archivio con parecchiemila canzoni italiane e straniere, ma molti file sono formattati male e van blasco legge le parole in malo modo o non le legge proprio, soprattutto se in formato mid/midi.

comunque cercavo qualcosa di simile a singstar, perché mi attirava non poco, inoltre l'anno scorso mio papà mi ha regalato due microfoni della logitech per wii -che ho dovuto riportare indietro non avendo giochi compatibili-.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi sembra stupido pagare qualcosa che serve per non pagare in sostanza...Sinceramente avevo problemi con softmod quando usavo la vecchia versione de loader...con l'ultima nessun problema (per quanto io usi il Wii...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

infatti era proprio questo che volevo sapere.

inoltre mi pare che questo non legga nemmeno i dvd (cioè film, o masterizzati, o sbaglio?) anche se legge i gc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.