deynon

Usare RNG o meno? dilemma

11 risposte in questa discussione

Sono indeciso se sia effettivamente corretto usare il sistema per cercare di avere pokemon tutti a 31 IV, ammetto che la cosa è interessante e con un pò di pratica facilmente utilizzabile, però beh...non so, mi sembrerebbe quasi una barare legale, o comunque un perdere di misticità del gioco; da un lato è meglio perchè tutti giocano con la stessa base, ma dall'altro mi sembra come giocare su un emulatore, clicchi 2 tasti e via (ok su un emulatore non hai le stesse variabili), fortunatamente per ora al gioco rimangono ancora le animazioni. Lo so che può sembrare una cosa sciocca, però la cosa mi lascia alquanto dubbioso, a maggior ragione per i leggendari e semileggendari che prima erano in buona parte limitati proprio dalla loro "rarità" e quindi le stats non erano facilmemte trovabili buone o comunque massime.

Spero che questa riflessione possa essere di spunto per una discussione costruttiva, non vuole assolutamente avere nulla di rosik o altro...che ci volete fare, sto invecchiando^^ :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti pongo una domanda.

Compito a casa di matematica, una sola domanda.

"Oggi ho comprato molte mele. Ne regalo 1 ad Alice, 2 a Beatrice, 3 a Carlo, 4 a Davide e così via. All'ultimo ragazzo ne regalo 154. Quante mele ho regalato in totale? Mi raccomando ragazzi, non dovete usare nè calcolatrice nè computer!"

Una parte degli studenti, arrivata a casa, tirerà fuori la calcolatrice e risolverà il problema in 5 minuti, barando. Ma non sono loro che ci interessano.

La maggior parte degli altri studenti, per non dire la quasi totalità, non sapendo bene come comportarsi, ragiona un po' e inizia a calcolare.

Mele tot = 1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6 + 7 + 8 + 9 + 10 + [...] + 154

Dopo più di un'ora e centinaia di addizioni in colonna, molti di loro saranno bloccati si e no a "+ 120" e perderanno il conto in foglietti scarabocchiati e disordinati. Non arriveranno alla somma definitiva, si fermeranno un po' prima perchè andare avanti è troppo lungo e difficile.

Una piccola minoranza riuscirà ad arrivare al risultato giusto, 11935, ma solo dopo MOLTO tempo speso dietro e tanti tentativi. Complimenti a loro.

C'è uno studente che però ha un intuito e una capacità logica fuori dal comune. Dopo qualche test su piccola scala, si è reso conto che esiste un metodo molto interessante per semplificare il calcolo... facendo la somma dei numeri da 1 a 4 [1+2+3+4 = 10] si è reso conto che:

(1+4)x(4/2) = 10

Lo stesso concetto può essere applicato per qualunque somma da 1 a n [1+2+3+4+5+[...]+n], in questo modo:

(1+n)x(n/2) = risultato

In pochi minuti scrive l'equazione che lo porterà ad una rapida risoluzione del problema:

(1+154)x(154/2) = 155x77 = 11935 <--

Mentre i suoi compagni hanno speso ore a fare centinaia di addizioni, lui se l'è cavata con una semplice moltiplicazione, magari in colonna, e in 3 minuti ha raggiunto lo stesso risultato.

Senza voler fare troppo il moralista, tu come pensi che si sia comportato quest'ultimo ragazzo? Secondo te ha barato?

I primi hanno barato. Hanno chiaramente infranto una regola dettata chiara e tonda. Un po' come chi usa il Pokésav.

I secondi ci hanno provato, ma non ci sono riusciti, non fino alla fine. Insomma, un po' come chi magari inizia a breedare e non arriva ad avere un full 31, come la maggior parte di noi penso. Si ferma ad un paio di 31 e il resto a 20+, e si accontenta del suo risultato.

I terzi invece sono arrivati al risultato giusto, il tanto agognato full 31. Ma, ehi, quanto tempo ci hanno perso dietro?

L'ultimo ragazzo invece ha usato il suo ragionamento [e NON apparecchi esterni] per arrivare allo STESSO risultato in minor tempo. Niente modifiche illegali, niente strumenti comodi. Solo il suo cervello per arrivare ad elaborare una formula che scrive quell'addizione in una forma molto più semplice, che ti faccia arrivare al full 31 in meno tempo.

Non so voi, ma io non lo considero "barare" :°O

Edit: Aggiungo che, se per te quello studente ha "barato" perchè ci ha messo molto meno e ha avuto gli stessi risultati, allora sono sicuro che quando entri in un edificio molto alto prendi sempre le scale, snobbando chi prende l'ascensore perchè "bara", arrivando allo stessa altezza degli altri in molto meno tempo, vero? =)

Piace a 6 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti pongo una domanda.

Compito a casa di matematica, una sola domanda.

"Oggi ho comprato molte mele. Ne regalo 1 ad Alice, 2 a Beatrice, 3 a Carlo, 4 a Davide e così via. All'ultimo ragazzo ne regalo 154. Quante mele ho regalato in totale? Mi raccomando ragazzi, non dovete usare nè calcolatrice nè computer!"

Una parte degli studenti, arrivata a casa, tirerà fuori la calcolatrice e risolverà il problema in 5 minuti, barando. Ma non sono loro che ci interessano.

La maggior parte degli altri studenti, per non dire la quasi totalità, non sapendo bene come comportarsi, ragiona un po' e inizia a calcolare.

Mele tot = 1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6 + 7 + 8 + 9 + 10 + [...] + 154

Dopo più di un'ora e centinaia di addizioni in colonna, molti di loro saranno bloccati si e no a "+ 120" e perderanno il conto in foglietti scarabocchiati e disordinati. Non arriveranno alla somma definitiva, si fermeranno un po' prima perchè andare avanti è troppo lungo e difficile.

Una piccola minoranza riuscirà ad arrivare al risultato giusto, 11935, ma solo dopo MOLTO tempo speso dietro e tanti tentativi. Complimenti a loro.

C'è uno studente che però ha un intuito e una capacità logica fuori dal comune. Dopo qualche test su piccola scala, si è reso conto che esiste un metodo molto interessante per semplificare il calcolo... facendo la somma dei numeri da 1 a 4 [1+2+3+4 = 10] si è reso conto che:

(1+4)x(4/2) = 10

Lo stesso concetto può essere applicato per qualunque somma da 1 a n [1+2+3+4+5+[...]+n], in questo modo:

(1+n)x(n/2) = risultato

In pochi minuti scrive l'equazione che lo porterà ad una rapida risoluzione del problema:

(1+154)x(154/2) = 155x77 = 11935 <--

Mentre i suoi compagni hanno speso ore a fare centinaia di addizioni, lui se l'è cavata con una semplice moltiplicazione, magari in colonna, e in 3 minuti ha raggiunto lo stesso risultato.

Senza voler fare troppo il moralista, tu come pensi che si sia comportato quest'ultimo ragazzo? Secondo te ha barato?

I primi hanno barato. Hanno chiaramente infranto una regola dettata chiara e tonda. Un po' come chi usa il Pokésav.

I secondi ci hanno provato, ma non ci sono riusciti, non fino alla fine. Insomma, un po' come chi magari inizia a breedare e non arriva ad avere un full 31, come la maggior parte di noi penso. Si ferma ad un paio di 31 e il resto a 20+, e si accontenta del suo risultato.

I terzi invece sono arrivati al risultato giusto, il tanto agognato full 31. Ma, ehi, quanto tempo ci hanno perso dietro?

L'ultimo ragazzo invece ha usato il suo ragionamento [e NON apparecchi esterni] per arrivare allo STESSO risultato in minor tempo. Niente modifiche illegali, niente strumenti comodi. Solo il suo cervello per arrivare ad elaborare una formula che scrive quell'addizione in una forma molto più semplice, che ti faccia arrivare al full 31 in meno tempo.

Non so voi, ma io non lo considero "barare" :°O

Edit: Aggiungo che, se per te quello studente ha "barato" perchè ci ha messo molto meno e ha avuto gli stessi risultati, allora sono sicuro che quando entri in un edificio molto alto prendi sempre le scale, snobbando chi prende l'ascensore perchè "bara", arrivando allo stessa altezza degli altri in molto meno tempo, vero? =)

xchè è così inteligente?  :Pu_u u_u  +1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Allora sui primi che usano la calcolatrice siamo d'accordo.

Sull'ultimo potrebbe perfino essere insufficiente anche se ha trovato il risultato giusto, dato che dipende dalla situazione, avere usato quel metodo potrebbe benissimo essere considerato un errore; certo ha usato un sistema perfettamente legittimo, ma se il compito era quello delleelementariepr vedere se i ragazi sapevano fare le addizioni e quindi di calcolo, beh, si. Potrebbe pure avere sparato a caso il risultato e averlo azzeccato, questo non dimostrerebbe che sa fare le addizioni. Tolta questa opzione paradossale, se il ragazzo può usare quel sistema vuol dire che la conosce e se la cosa è fatta equilibrata per tutti, quindi tutti dovrebbero poter aver accesso al sistema e quindi poter usare quel particolare strumento matematico, quindi non vedo percè dovrebbe esser eil più intelligente in questo caso, non è nemmeno il più bravo, ha solo usato quello che aveva a disposizione.

Però non è vero che non ci sono sturmeti comodi per l'RNG, non si tratta di usare uno strumento comune a tutti, tutt'altro, è come usare la calcolatrice (che tra l'altro per alcuni calcoli è inferiore alla capacità umana). Infatti per usare il sistema RNG ci si appoggia ad almeno 2 programmi esterni. Vuoi il pokesav o l'altro programma che permette di clacolare l'SID (senza il quale il tutto non serve a nulla) e poi il programma per l'RNG stesso. Infatti, pur basandosi sull'abilità del giocatore per quanto riguard ale tmepistiche, poi si basa sull'usare un programma estenro che dica cosa fare e quando farlo. Quindi in questo senso è proprio come chi usa la calcolatrice secondo il tuo ragionamento. Solo che nel primo caos può venire scoperto, nel caso dell'RNG invece no. Si aggira la regola. Cosa che tra la'ltro viene ammessa nella stessa descrizione del metodo. Al contrario che nel caso dell'esempio della matematica che hai riportato tu, non si tratta di usare un sistema matematico conosciuto a tutti e che non richiede altro che la comprensione dello stesso, qui si parla comunque di forzare il sistema sfruttandone la chiave, ma proprio tramite l'intervento di fattori esterni (almeno 2 volte).

Le due cose sono completamente diverse in questo senso, quindi il tuo esempio non ha proprio alcuna connessione.

L'esempio più azzardato sarebbe di qualcuno che se la cava per un cavillo.

Dire chenon ci sono sturmenti comodi è alquanto falso in questo caso, dato che vengono invece usati proprio stumenti comodi. La differenza è che al contrario che nel pokesav non relaizzi i pokemon all'istante.

Quello dell'ascensore è una buffonata come esempio; secondo il tuo esempio allora chi passa davanti a una fila in attesa perchè tiene gli scontrini nei casi siano senza date così da potersi infilare nei buchi liberi delle file allora è un genio secondo il tuo punto di vista, ha uno strumento accessibile a tutti, ma questo non implica che sia la cosa corretta da fare

EDIT: io non stò accusando di cheat chi usa l?RNG ci mancherebbe, anzi lo considero un sistema interessante e credo che lo proverò, ma mi chiedo se sia corretto. Ad esmepio dato che io affronto anche giocatori che non hanno accesso a internet, o che comunque preparano le loro squadre per lottare tra loro, cercando se volete di usare il sistema tradizionale (comunque alla portata di tutti). Non potranno mai avere pokemon con tutte le stats al 31, quindi mi sembra un dilemma meno banale di quello che può sembrare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Sull'ultimo potrebbe perfino essere insufficiente anche se ha trovato il risultato giusto, dato che dipende dalla situazione, avere usato quel metodo potrebbe benissimo essere considerato un errore; certo ha usato un sistema perfettamente legittimo, ma se il compito era quello delleelementariepr vedere se i ragazi sapevano fare le addizioni e quindi di calcolo, beh, si.
E invece no, il compito diceva "quante mele ho regalato?", non "calcola le mele che ho regalato usando solo addizioni". Non specificava come arrivare al risultato, l'unica regola era non usare qualcosa che facesse i calcoli al posto tuo.
Potrebbe pure avere sparato a caso il risultato e averlo azzeccato, questo non dimostrerebbe che sa fare le addizioni.
Come un niubbo potrebbe anche schiudere un uovo full 31, questo non vuol dire che sia un master breeder. Una semplice botta di culo, no?
se il ragazzo può usare quel sistema vuol dire che la conosce e se la cosa è fatta equilibrata per tutti, quindi tutti dovrebbero poter aver accesso al sistema e quindi poter usare quel particolare strumento matematico, quindi non vedo percè dovrebbe esser eil più intelligente in questo caso, non è nemmeno il più bravo, ha solo usato quello che aveva a disposizione.
A me sembra proprio così per l'RNG. C'è stato UN GRUPPO DI RAGAZZI INTELLIGENTI che ha lavorato per trovare la "formula", e poi l'ha messa a disposizione di tutti.
pur basandosi sull'abilità del giocatore per quanto riguard ale tmepistiche, poi si basa sull'usare un programma estenro che dica cosa fare e quando farlo. Quindi in questo senso è proprio come chi usa la calcolatrice secondo il tuo ragionamento.
Perchè, scusa, quando tu usi una formula matematica per calcolare QUALUNQUE COSA, non stai semplicemente seguendo "qualcosa" che ti dice cosa fare e quando? Oppure ogni volta che usi una formula, te la ricavi partendo da ipotesi e tesi?

Area = Base x Altezza

Questa scritta non ti dice forse che per avere il tuo risultato devi moltiplicare la base per l'altezza? Non ti sta dando delle istruzioni su cosa fare e come? O pensi che usarla sia "barare" e sia giusto contare tutti i quadratini uno per uno?

Si aggira la regola. Cosa che tra la'ltro viene ammessa nella stessa descrizione del metodo.
No, si usano CONOSCENZE ricavate da FATICA per risolvere lo stesso problema in meno tempo.
Al contrario che nel caso dell'esempio della matematica che hai riportato tu, non si tratta di usare un sistema matematico conosciuto a tutti e che non richiede altro che la comprensione dello stesso, qui si parla comunque di forzare il sistema sfruttandone la chiave, ma proprio tramite l'intervento di fattori esterni (almeno 2 volte).
Un paio di note:

- Si tratta di un sistema conosciuto da tutti quelli che si informano, non è una "regola segreta", è pubblica e ben documentata.

- Forzare il sistema? No, il sistema fa tutto da solo. Con questo metodo semplicemente si PREVEDE il risultato. FORZARE il sistema vuol dire MODIFICARLO, cambiare la RAM o il modo in cui calcola, e no, non succede niente di questo. E' un semplice prevedere il risultato, o [con formula inversa, partendo dal risultato] sapere quali condizioni servono per avere tale risultato.

- Ma quando tu, breedando normalmente alla pensione, schiudi un uovo e ne calcoli le IVs per vedere se ha un 31 e metterlo al posto del genitore... non usi un calcolatore di IVs? Non usi forse un fattore esterno che semplifica i calcoli? Oppure non conta perchè "breedare è legale e RNG no"?

- Se proprio vogliamo fare i pignoli, potresti riuscire benissimo anche senza fattori esterni. Potrei mettermi a calcolare sia SID che Seed e RN a mano, con carta e penna. Si. Potrei fare TUTTO senza l'ausilio di macchine, semplicemente impiegando molto più tempo.

L'esempio più azzardato sarebbe di qualcuno che se la cava per un cavillo.
Ad esempio?
Dire chenon ci sono sturmenti comodi è alquanto falso in questo caso, dato che vengono invece usati proprio stumenti comodi. La differenza è che al contrario che nel pokesav non relaizzi i pokemon all'istante.
A questo vorrei rispondere alla fine!
Quello dell'ascensore è una buffonata come esempio; secondo il tuo esempio allora chi passa davanti a una fila in attesa perchè tiene gli scontrini nei casi siano senza date così da potersi infilare nei buchi liberi delle file allora è un genio secondo il tuo punto di vista, ha uno strumento accessibile a tutti, ma questo non implica che sia la cosa corretta da fare
Non capisco cosa siano gli scontrini: intendi dire i numeri di prenotazione, ad esempio, per la fila delle poste? Tipo "Tocca al 38"?
dato che io affronto anche giocatori che non hanno accesso a internet, o che comunque preparano le loro squadre per lottare tra loro, cercando se volete di usare il sistema tradizionale (comunque alla portata di tutti). Non potranno mai avere pokemon con tutte le stats al 31, quindi mi sembra un dilemma meno banale di quello che può sembrare
In realtà, dire "non potranno mai avere pokémon con tutte le stats al 31" è sbagliato, potrebbero farlo se avessero culo o tempo da spendere.

Ma, scusa, allo stesso modo io affronto delle persone che non hanno internet e non hanno idea di cosa siano le EVs, inutile dire quanto siano "ben breedati" i loro pokémon. Cosa devo fare, usare dei Not Fully Evolved allenati con EVs date a caso?

Secondo me la risposta a questa domanda sta un po' dentro di te, ed è puramente soggettiva. Questa cosa, come forse un po' l'intero caso, dipende solo dalla tua concezione di battaglia. Se per te si combatte "senza cheat" SOLO se ad armi pari, allora è chiaro che non userai dei full 31 contro di loro, ma probabilmente non lo faresti per QUALUNQUE TIPO di full 31, RNG o no. Quindi magari anche un Weavile regolarmente catturato full 31, forse, sarebbe scartato perchè "troppo potente per loro".

Se la tua domanda è scaturita da questa motivazione, la lotta con i tuoi amici per intenderci, allora la domanda giusta non è "secondo voi i pokémon RNG sono cheat?", ma "secondo voi è cheat combattere ad armi non-pari?", perchè tanto anche quelli regolarmente breedati con 2 stats al 31 e il resto 25+ [che ricordiamo, a loro sono inaccessibili perchè non hanno internet e non si sono informati su questi metodi] potrebbero essere considerati "cheats", dopotutto tu puoi farlo in poco tempo, chessò, un paio d'ore, mentre loro sarebbero costretti a catturare in media 1024 esemplari e sperare.

O sbaglio?

Dire chenon ci sono sturmenti comodi è alquanto falso in questo caso, dato che vengono invece usati proprio stumenti comodi. La differenza è che al contrario che nel pokesav non relaizzi i pokemon all'istante.
Ecco qua! ^_^ Uhm, ricapitoliamo!

E qui vorrei mettere il succo della MIA PERSONALISSIMA idea di "cheating".

Ci sono quattro metodi per avere dei Pokémon Full 31, e sono:

1 - Pokésav

2 - RNG

3 - Breeding

4 - Random Encounter

Siamo tutti e due d'accordo che l'ultimo metodo sia assolutamente legittimo, in quanto sia l'unico che la Nintendo pensa che tutti noi abbiamo seguito [o "sculato, per meglio dire!] se c'è un full 31. Dopotutto, ricordiamo che le IVs sono nascoste, noi non dovremmo nemmeno sapere della loro esistenza! Insomma, siamo d'accordo che un full 31 trovato "a caso" sia legalissimo.

Siamo anche d'accordo che l'uso del Pokésav per trasformare uno Zero in un Hero [cit.] sia Cheat, perchè dopotutto stiamo cambiando le regole, stiamo proprio andando a fare qualcosa che ci metta a nostro favore. Come corrompere il giudice che ci ha condannati colpevoli. Sbaglio?

Ora... se per te il secondo metodo è sleale, dovrebbe esserlo anche il terzo, perchè hanno davvero TANTE similitudini.

Entrambi sono metodi che richiedono calcoli con numeri "invisibili" e dei quali non dovremmo nemmeno sapere l'esistenza, entrambi si appoggiano a calcolatori [dei quali si potrebbe comunque fare a meno con un bel po' di tempo in più], entrambi sono alla stessa portata [sono tutti e due un "segui le istruzioni", per intenderci] ma allo stesso modo nessuno dei due è alla portata di tutti [chi non ha internet per leggere delle guide, o li scopre da solo oppure sta fresco]. Le differenze sono due:

- Uno dei due metodi richiede una determinata tempistica e un po' di abilità, ma secondo me questa differenza non è quella che rende "cheater" questo metodo;

- Uno dei due metodi arriva allo stesso risultato in MOLTO meno tempo che l'altro.

Secondo me, alla fine, è semplicemente qui tutto il succo della storia: l'RNG sembra Cheat solo perchè arriva allo stesso risultato in meno tempo. "Ehi, ma non è giusto, io ho sudato il mio Weavile con 4 IVs al 31 lavorando una settimana, e lui ha fatto un full 31 in mezz'ora!".

E' questo? Perchè davvero, tra RNG e Breeding, questa mi sembra l'unica differenza lampante, tutto il resto mi sembra similitudine. E' allora forse considerato cheat qualunque Pokémon che non è ottenuto sudando?

Oddio, non state a rispondermi punto per punto, sennò impiego tre ore a leggere tutto xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E invece no, il compito diceva "quante mele ho regalato?", non "calcola le mele che ho regalato usando solo addizioni". Non specificava come arrivare al risultato, l'unica regola era non usare qualcosa che facesse i calcoli al posto tuo.

e scusa, quesot perché? non hai specificato a che livello di matematica andava risolto il problema

Come un niubbo potrebbe anche schiudere un uovo full 31, questo non vuol dire che sia un master breeder. Una semplice botta di culo, no?

vero,ma non riesce ad averli tutti a tutti e 31, si tratta di un caso più unico che raro

A me sembra proprio così per l'RNG. C'è stato UN GRUPPO DI RAGAZZI INTELLIGENTI che ha lavorato per trovare la "formula", e poi l'ha messa a disposizione di tutti.

anche lil pokesav lo è

Perchè, scusa, quando tu usi una formula matematica per calcolare QUALUNQUE COSA, non stai semplicemente seguendo "qualcosa" che ti dice cosa fare e quando? Oppure ogni volta che usi una formula, te la ricavi partendo da ipotesi e tesi?

Area = Base x Altezza

Questa scritta non ti dice forse che per avere il tuo risultato devi moltiplicare la base per l'altezza? Non ti sta dando delle istruzioni su cosa fare e come? O pensi che usarla sia "barare" e sia giusto contare tutti i quadratini uno per uno?

No, si usano CONOSCENZE ricavate da FATICA per risolvere lo stesso problema in meno tempo.

no, tu stai confondendo, in quanto comunque per la formula non devi forzare il sistema per ricavare il SID della tua partita

Un paio di note:

- Si tratta di un sistema conosciuto da tutti quelli che si informano, non è una "regola segreta", è pubblica e ben documentata.

anche il pokesav lo è allora

- Forzare il sistema? No, il sistema fa tutto da solo. Con questo metodo semplicemente si PREVEDE il risultato. FORZARE il sistema vuol dire MODIFICARLO, cambiare la RAM o il modo in cui calcola, e no, non succede niente di questo. E' un semplice prevedere il risultato, o [con formula inversa, partendo dal risultato] sapere quali condizioni servono per avere tale risultato.

mica vero, come già detto prima il sistema lo forzi, in quanto devi cercare di avere un dato che altrimenti non avresti. Non prevedi il risultato, fai in modo di ottenerlo

- Ma quando tu, breedando normalmente alla pensione, schiudi un uovo e ne calcoli le IVs per vedere se ha un 31 e metterlo al posto del genitore... non usi un calcolatore di IVs? Non usi forse un fattore esterno che semplifica i calcoli? Oppure non conta perchè "breedare è legale e RNG no"?

fino a qualche tempo fa per calcolare le statistiche di un pokemon andavo a intuito, scartavo direttamente in base ai parametri quelli che vedevo non raggiungere dei parametir base, poi li allenavo velocemente e controllavo i valori, o più tardi ho cominciato a usare le caramelle rare per controllar ei vlaori relativi dell'uno rispetto all'altro, senza guardare agli IV, al massimo controllando i valori massimi che potevano raggiungere quei pokemone quindi facendo un mero calcolo per risalire alle IV, non dovevo certo usare software, non dovevo conoscere nulla che implicasse il forzare il sitema (vedi per avere il SID) ; la cosa dei genitori forti che generano cuccioli forti ci si arriva da soli, tanto che ai tempi di argento e oro lo facevo già e senza per questo essere a conoscenza di siti internet che ne parlassero

- Se proprio vogliamo fare i pignoli, potresti riuscire benissimo anche senza fattori esterni. Potrei mettermi a calcolare sia SID che Seed e RN a mano, con carta e penna. Si. Potrei fare TUTTO senza l'ausilio di macchine, semplicemente impiegando molto più tempo.

Ad esempio?

A questo vorrei rispondere alla fine!

Non capisco cosa siano gli scontrini: intendi dire i numeri di prenotazione, ad esempio, per la fila delle poste? Tipo "Tocca al 38"?

In realtà, dire "non potranno mai avere pokémon con tutte le stats al 31" è sbagliato, potrebbero farlo se avessero culo o tempo da spendere.

Ma, scusa, allo stesso modo io affronto delle persone che non hanno internet e non hanno idea di cosa siano le EVs, inutile dire quanto siano "ben breedati" i loro pokémon. Cosa devo fare, usare dei Not Fully Evolved allenati con EVs date a caso?

Sarò un genio io, ma già ai tempi di oro e argneto senza internet e qualcuno che lo suggeirsse ci si accorgeva che battere certi pokemon modifica il risultaot finale, facenod un mero confornto tra pokemon allenati e pokemon caramellati

Secondo me la risposta a questa domanda sta un po' dentro di te, ed è puramente soggettiva. Questa cosa, come forse un po' l'intero caso, dipende solo dalla tua concezione di battaglia. Se per te si combatte "senza cheat" SOLO se ad armi pari, allora è chiaro che non userai dei full 31 contro di loro, ma probabilmente non lo faresti per QUALUNQUE TIPO di full 31, RNG o no. Quindi magari anche un Weavile regolarmente catturato full 31, forse, sarebbe scartato perchè "troppo potente per loro".

voglio essere chiaro, io non reputo "cheat" usare l'RNG, non è questo quello che intendo, non è nè accusa nè altro, è solo una discussione. essere ad amri pari sarà impossibile, vuoi per strategie, vuoi perchè ci sono effetti casuali nel gioco come i brutti colpi e i danni in parte variabli chenon permetteranno mai di stare alla pari in senso stretto. Il fatto che sia catturi un pokemon full31 dimsotra la fortuna sfacciata, ma questo non sarà mai come avere una squadra tutta full31.

Se la tua domanda è scaturita da questa motivazione, la lotta con i tuoi amici per intenderci, allora la domanda giusta non è "secondo voi i pokémon RNG sono cheat?", ma "secondo voi è cheat combattere ad armi non-pari?", perchè tanto anche quelli regolarmente breedati con 2 stats al 31 e il resto 25+ [che ricordiamo, a loro sono inaccessibili perchè non hanno internet e non si sono informati su questi metodi] potrebbero essere considerati "cheats", dopotutto tu puoi farlo in poco tempo, chessò, un paio d'ore, mentre loro sarebbero costretti a catturare in media 1024 esemplari e sperare.

di nuovo ripeto, è una riflessione mia, non stò in alcun modo dicendo che sia "cheat" usare l'RNG. Quindi cerca di non mettermi in bocca parole o concetti che non stò usando. i pokemon di cui parli tu sono faicmente accessibili comunque, anche senza internet, quindi la tua affermazione in qesto caso è piuttosto falsata.

O sbaglio?

su come hai letto quello che ho detto io sicuramente sbagli

Ecco qua! ^_^ Uhm, ricapitoliamo!

E qui vorrei mettere il succo della MIA PERSONALISSIMA idea di "cheating".

Ci sono quattro metodi per avere dei Pokémon Full 31, e sono:

1 - Pokésav

2 - RNG

3 - Breeding

4 - Random Encounter

Siamo tutti e due d'accordo che l'ultimo metodo sia assolutamente legittimo, in quanto sia l'unico che la Nintendo pensa che tutti noi abbiamo seguito [o "sculato, per meglio dire!] se c'è un full 31. Dopotutto, ricordiamo che le IVs sono nascoste, noi non dovremmo nemmeno sapere della loro esistenza! Insomma, siamo d'accordo che un full 31 trovato "a caso" sia legalissimo.

su questo nulla da obiettare, ci mancherebbe, a parte rosikare per la fortuna sfacciata del tipo^^

Siamo anche d'accordo che l'uso del Pokésav per trasformare uno Zero in un Hero [cit.] sia Cheat, perchè dopotutto stiamo cambiando le regole, stiamo proprio andando a fare qualcosa che ci metta a nostro favore. Come corrompere il giudice che ci ha condannati colpevoli. Sbaglio?

concorde al 100%, anche se il problema è sempre esistito, era già triste ai tempi di oro/argento veder ela gnete che si bullava dei pokemon a livello 400 (e pure perdeva ugualmente eheheh^^)

Ora... se per te il secondo metodo è sleale, dovrebbe esserlo anche il terzo, perchè hanno davvero TANTE similitudini.

non ho detto che è sleale, ma che sono in dubbio se sia corretto usare questo sistema

Entrambi sono metodi che richiedono calcoli con numeri "invisibili" e dei quali non dovremmo nemmeno sapere l'esistenza, entrambi si appoggiano a calcolatori [dei quali si potrebbe comunque fare a meno con un bel po' di tempo in più], entrambi sono alla stessa portata [sono tutti e due un "segui le istruzioni", per intenderci] ma allo stesso modo nessuno dei due è alla portata di tutti [chi non ha internet per leggere delle guide, o li scopre da solo oppure sta fresco]. Le differenze sono due:

- Uno dei due metodi richiede una determinata tempistica e un po' di abilità, ma secondo me questa differenza non è quella che rende "cheater" questo metodo;

qui immagino che tu parli del breeding, in questo senso no, non sono d'accordo, è un sistema faiclmetne intuibile e che si può ancor più facilmente sintetizzare, ripeto, non sono io un genio (e sfido chiunque a dismotrare che lo sono ahahaah^^) ma sono cose faciolmente comprensibili, quindi anche se nascoste si può capire facilmente i raporit tr ai pokemon ed analizzare relativamente quanto più un pokemon è forte.

- Uno dei due metodi arriva allo stesso risultato in MOLTO meno tempo che l'altro.

Secondo me, alla fine, è semplicemente qui tutto il succo della storia: l'RNG sembra Cheat solo perchè arriva allo stesso risultato in meno tempo. "Ehi, ma non è giusto, io ho sudato il mio Weavile con 4 IVs al 31 lavorando una settimana, e lui ha fatto un full 31 in mezz'ora!".

E' questo? Perchè davvero, tra RNG e Breeding, questa mi sembra l'unica differenza lampante, tutto il resto mi sembra similitudine. E' allora forse considerato cheat qualunque Pokémon che non è ottenuto sudando?

a me no, non è certo il tempo, sarebbe come dare del cheater a chi solamente ha la fortuna di trovare il pokemon giusto subito o alla prima schiusa. E' il fato di doversi appoggiar eocmunque a calcolatori esterni e puntare proprio a un determinato risultato sfruttando programmi esterni arrivando a conoscere anche un numero di cui come hai detto tu non si dovrebbe poter essere a conoscenza che mi mette il dubbio.

Oddio, non state a rispondermi punto per punto, sennò impiego tre ore a leggere tutto xD

ops...torppo tardi^^

Una cosa che vorrei fosse chiara è che non ce l'ho e non stò dicendo che l'RNG sia cheat, niente di tutto ciò, mi stò chiedendo se sia effettivamente corretto eticamente usarlo (ok, se chiamo in cmapo l'etica a un gioco di pokemon sono messo male lo so^^  :P)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E invece no, il compito diceva "quante mele ho regalato?", non "calcola le mele che ho regalato usando solo addizioni". Non specificava come arrivare al risultato, l'unica regola era non usare qualcosa che facesse i calcoli al posto tuo.

Come un niubbo potrebbe anche schiudere un uovo full 31, questo non vuol dire che sia un master breeder. Una semplice botta di culo, no?

A me sembra proprio così per l'RNG. C'è stato UN GRUPPO DI RAGAZZI INTELLIGENTI che ha lavorato per trovare la "formula", e poi l'ha messa a disposizione di tutti.

Perchè, scusa, quando tu usi una formula matematica per calcolare QUALUNQUE COSA, non stai semplicemente seguendo "qualcosa" che ti dice cosa fare e quando? Oppure ogni volta che usi una formula, te la ricavi partendo da ipotesi e tesi?

Area = Base x Altezza

Questa scritta non ti dice forse che per avere il tuo risultato devi moltiplicare la base per l'altezza? Non ti sta dando delle istruzioni su cosa fare e come? O pensi che usarla sia "barare" e sia giusto contare tutti i quadratini uno per uno?

No, si usano CONOSCENZE ricavate da FATICA per risolvere lo stesso problema in meno tempo.

Un paio di note:

- Si tratta di un sistema conosciuto da tutti quelli che si informano, non è una "regola segreta", è pubblica e ben documentata.

- Forzare il sistema? No, il sistema fa tutto da solo. Con questo metodo semplicemente si PREVEDE il risultato. FORZARE il sistema vuol dire MODIFICARLO, cambiare la RAM o il modo in cui calcola, e no, non succede niente di questo. E' un semplice prevedere il risultato, o [con formula inversa, partendo dal risultato] sapere quali condizioni servono per avere tale risultato.

- Ma quando tu, breedando normalmente alla pensione, schiudi un uovo e ne calcoli le IVs per vedere se ha un 31 e metterlo al posto del genitore... non usi un calcolatore di IVs? Non usi forse un fattore esterno che semplifica i calcoli? Oppure non conta perchè "breedare è legale e RNG no"?

- Se proprio vogliamo fare i pignoli, potresti riuscire benissimo anche senza fattori esterni. Potrei mettermi a calcolare sia SID che Seed e RN a mano, con carta e penna. Si. Potrei fare TUTTO senza l'ausilio di macchine, semplicemente impiegando molto più tempo.

Ad esempio?

A questo vorrei rispondere alla fine!

Non capisco cosa siano gli scontrini: intendi dire i numeri di prenotazione, ad esempio, per la fila delle poste? Tipo "Tocca al 38"?

In realtà, dire "non potranno mai avere pokémon con tutte le stats al 31" è sbagliato, potrebbero farlo se avessero culo o tempo da spendere.

Ma, scusa, allo stesso modo io affronto delle persone che non hanno internet e non hanno idea di cosa siano le EVs, inutile dire quanto siano "ben breedati" i loro pokémon. Cosa devo fare, usare dei Not Fully Evolved allenati con EVs date a caso?

Secondo me la risposta a questa domanda sta un po' dentro di te, ed è puramente soggettiva. Questa cosa, come forse un po' l'intero caso, dipende solo dalla tua concezione di battaglia. Se per te si combatte "senza cheat" SOLO se ad armi pari, allora è chiaro che non userai dei full 31 contro di loro, ma probabilmente non lo faresti per QUALUNQUE TIPO di full 31, RNG o no. Quindi magari anche un Weavile regolarmente catturato full 31, forse, sarebbe scartato perchè "troppo potente per loro".

Se la tua domanda è scaturita da questa motivazione, la lotta con i tuoi amici per intenderci, allora la domanda giusta non è "secondo voi i pokémon RNG sono cheat?", ma "secondo voi è cheat combattere ad armi non-pari?", perchè tanto anche quelli regolarmente breedati con 2 stats al 31 e il resto 25+ [che ricordiamo, a loro sono inaccessibili perchè non hanno internet e non si sono informati su questi metodi] potrebbero essere considerati "cheats", dopotutto tu puoi farlo in poco tempo, chessò, un paio d'ore, mentre loro sarebbero costretti a catturare in media 1024 esemplari e sperare.

O sbaglio?

Ecco qua! ^_^ Uhm, ricapitoliamo!

E qui vorrei mettere il succo della MIA PERSONALISSIMA idea di "cheating".

Ci sono quattro metodi per avere dei Pokémon Full 31, e sono:

1 - Pokésav

2 - RNG

3 - Breeding

4 - Random Encounter

Siamo tutti e due d'accordo che l'ultimo metodo sia assolutamente legittimo, in quanto sia l'unico che la Nintendo pensa che tutti noi abbiamo seguito [o "sculato, per meglio dire!] se c'è un full 31. Dopotutto, ricordiamo che le IVs sono nascoste, noi non dovremmo nemmeno sapere della loro esistenza! Insomma, siamo d'accordo che un full 31 trovato "a caso" sia legalissimo.

Siamo anche d'accordo che l'uso del Pokésav per trasformare uno Zero in un Hero [cit.] sia Cheat, perchè dopotutto stiamo cambiando le regole, stiamo proprio andando a fare qualcosa che ci metta a nostro favore. Come corrompere il giudice che ci ha condannati colpevoli. Sbaglio?

Ora... se per te il secondo metodo è sleale, dovrebbe esserlo anche il terzo, perchè hanno davvero TANTE similitudini.

Entrambi sono metodi che richiedono calcoli con numeri "invisibili" e dei quali non dovremmo nemmeno sapere l'esistenza, entrambi si appoggiano a calcolatori [dei quali si potrebbe comunque fare a meno con un bel po' di tempo in più], entrambi sono alla stessa portata [sono tutti e due un "segui le istruzioni", per intenderci] ma allo stesso modo nessuno dei due è alla portata di tutti [chi non ha internet per leggere delle guide, o li scopre da solo oppure sta fresco]. Le differenze sono due:

- Uno dei due metodi richiede una determinata tempistica e un po' di abilità, ma secondo me questa differenza non è quella che rende "cheater" questo metodo;

- Uno dei due metodi arriva allo stesso risultato in MOLTO meno tempo che l'altro.

Secondo me, alla fine, è semplicemente qui tutto il succo della storia: l'RNG sembra Cheat solo perchè arriva allo stesso risultato in meno tempo. "Ehi, ma non è giusto, io ho sudato il mio Weavile con 4 IVs al 31 lavorando una settimana, e lui ha fatto un full 31 in mezz'ora!".

E' questo? Perchè davvero, tra RNG e Breeding, questa mi sembra l'unica differenza lampante, tutto il resto mi sembra similitudine. E' allora forse considerato cheat qualunque Pokémon che non è ottenuto sudando?

Oddio, non state a rispondermi punto per punto, sennò impiego tre ore a leggere tutto xD

Riuppo una conversazione vecchia... ma ci sono capitato per caso... e leggendo volevo dire la mia:

L'esempio del bambino che conosce la sommatoria di Gauss non è calzante per il caso del RNG:

Utilizzare RNG al posto del Breeding è come aggirare le regole. Cioè: Io NON posso usare la calcolatrice, ma se chiedo ad un altro di farlo al posto mio non ho violato le regole.

Perché uso questo esempio? Perché se è vero che gli IV non sono direttamente "visibili", se ne è parlato in eventi legati alla Game Freak, un allenatore può capirlo facendo breeding ecc...

MENTRE i calcoli che fa la RNG rendono il "random" un fattore NON più random. Questo è molto più immorale a livello etico di chi sfrutta un glitch del programmatore.

Se il programmatore ha sbagliato qualcosa nel gioco, ed è così per tutti, a livello etico non c'è nessun problema.

Ma se invece un programmatore cerca di rendere qualcosa "imprevedibile", ma conoscendo lo strumento che ha utilizzato si annula "l'imprevedibilità", e cioè la casualità dell'evento, questo è barare!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Penso di essere sessualmente attratto da Lord Bel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Riuppo una conversazione vecchia... ma ci sono capitato per caso... e leggendo volevo dire la mia:

L'esempio del bambino che conosce la sommatoria di Gauss non è calzante per il caso del RNG:

Utilizzare RNG al posto del Breeding è come aggirare le regole. Cioè: Io NON posso usare la calcolatrice, ma se chiedo ad un altro di farlo al posto mio non ho violato le regole.

Perché uso questo esempio? Perché se è vero che gli IV non sono direttamente "visibili", se ne è parlato in eventi legati alla Game Freak, un allenatore può capirlo facendo breeding ecc...

MENTRE i calcoli che fa la RNG rendono il "random" un fattore NON più random. Questo è molto più immorale a livello etico di chi sfrutta un glitch del programmatore.

Se il programmatore ha sbagliato qualcosa nel gioco, ed è così per tutti, a livello etico non c'è nessun problema.

Ma se invece un programmatore cerca di rendere qualcosa "imprevedibile", ma conoscendo lo strumento che ha utilizzato si annula "l'imprevedibilità", e cioè la casualità dell'evento, questo è barare!

Sta di fatto che l'RNG come già detto da Lord Bel non modifica assolutamente il gioco. L'RNG ti fornisce solamente i fattori per determinare il risultato finale, in fondo anche nei libri di matematica più comuni accanto al testo degli esercizi viene messo il risultato finale, eppure uno per essere sicuro del suo operato si affida alle parole del libro e inevitabilmente il fattore "imprevedibilità" viene smorzato parecchio. Se ragionassimo tutti in questa maniera allora sarebbe cheating anche cuocere le patate nella pentola a pressione poiché cuociono più in fretta. Uno cosa dovrebbe fare? Accendere il fuoco con le mani e un bastoncino e aspettare 3 ore prima che la patata si cuocia? 

Inevitabilmente mi trovo d'accordo su quello detto da Lord Bel, la differenza tra l'RNG e il Breeding sta proprio nel tempo di ottenimento del Pokémon desiderato. 

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non lo uso: so che è una cosa totalmente diversa dai cheat, ma a parer mio i Pokèmon RNGati hanno un qualcosa di... ehm... '''''scorretto'''''(?)

Poi boh, sono opinioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non lo uso: so che è una cosa totalmente diversa dai cheat, ma a parer mio i Pokèmon RNGati hanno un qualcosa di... ehm... '''''scorretto'''''(?)

Poi boh, sono opinioni.

Anche fare 2×5 al posto di 2+2+2+2+2 è scorretto :v

tvb LadyD

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.