Monsù Pyr3s

Passo Carrabile

11 risposte in questa discussione

Giovedì 13 Agosto 2009, ore 10:07, Alghero (SS), Sardegna.

Girovago per il lungomare alla ricerca di un posteggio libero, invano. A un certo punto intravedo un posteggio, mi ci fiondo e in un baleno ho parcheggiato. Alzo lo sguardo e vedo che è un passo carrabile. Sto quasi per andarmene, poi guardo meglio e vedo che non c'è indicato né l'ente concessionario, né il numero della concessione e la relativa data. "Perfetto", penso, tirando il freno a mano.

Scendo dalla macchina, soddisfatto dell'ottimo posto in centro conquistato, e quando sto per dirigermi in spiaggia, non so neanche io perché, faccio una foto al cancello con affisso il cartello del passo carrabile. (brutta cosa quando gli studi di giurisprudenza ti rendono un fissato paranoico con la legge e la legalità.....almeno dicono sia una brutta cosa).

Vado al mare, paradiso terrestre. Goduria assoluta. Sabbia bianca finissima, sole cocente con una leggera brezzolina e acqua cristallina freschissima.

Stesso giorno, ore 14:45, stesso posto.

Vado a spostare la macchina (si erano liberati molti parcheggi praticamente sulla spiaggia) e con mia grande sorpresa non la trovo più. Mi dico "Ok dai forse sto sbagliando via, sono tutte uguali". Mi giro mezzo centro di alghero alla ricerca della macchina, eppure ogni volta che passo davanti ad un certo cancelletto bianco mi vien da pensare "eppure giurerei di averla lasciata qui". Ad un certo punto sfodero il cellulare e confronto la foto di prima con quello che mi si parava davanti ora. Una sorta di "Scopri le differenze" da settimana enigmistica. Stessa macchia di vernice sull'asfalto interno al cancelletto, stesso stallo verniciato. Porca puttana, me l'hanno rimossa. Guardo il cartello del passo carrabile: compilato a pennarello. Manco in Africa, certe cose.

Chiamo il 112 per denunciare il "furto" della vettura... E il signore del pronto intervento ("pronto" è una parola grossa, ho aspettato come minimo 20 squilli prima che qualcuno si degnasse di rispondere...) mi dice di farmi il giro delle caserme di polizia, carabinieri e vigili prima di sporgere denuncia, perché potrebbero averla rimossa. Sarebbe bellissimo potermi fare il giro delle caserme, con la macchina che avevo regolarmente parcheggiato, si intende.

Ho dovuto fare 3 km a piedi per arrivare al comando dei vigili urbani. Lì, dopo UN'ORA di ricerche e telefonate, i signori vigili scoprono che sono stati proprio loro a farla rimuovere. Alle mie rimostranze circa la non apposizione degli estremi della concessione al cartello, mi sento rispondere "Sì, infatti i colleghi hanno fatto notare ai signori del condominio che il cartello era illeggibile e glielo han fatto ricompilare a pennarello". Pura follia.

Ho dovuto pagare 50€ di rimozione forzata per poter rientrare in possesso della MIA macchina e potermene così tornare a casa e abbandonare quella cittadina di merda.

Ovviamente non ho pagato la multa, quella MAI. Significherebbe privarmi della facoltà di avanzare ricorso. Cosa che farò, forse già da domani mattina se la cancelleria del Giudice di Pace dovesse essere aperta.

Il Decreto del Presidente della Repubblica n. 495 datato 16 Dicembre 1992, all'art. 120 lettera e) comma III recita: "Sulla parte alta del segnale deve essere indicato l'ente proprietario della strada che rilascia l'autorizzazione, in basso deve essere indicato il numero e l'anno del rilascio. La mancata indicazione dell'ente e degli estremi dell'autorizzazione comporta l'inefficacia del divieto."

Domani, o non appena la cancelleria sarà aperta, chiederò domanda di rimborso dei 50€, annullamento della multa e ogni altra sanzione e risarcimento danni per i graffi riportati dalla macchina.

Tutto questo perché lo racconto? Perché la mia non era che l'ottava macchina inculata da quel passo carrabile senza scritte. Solo stamattina, dopo l'ennesima rimozione, si son decisi a "ricompilarlo". E sono sicuro che una buona percentuale di quelle 8 macchine pagherà senza colpo ferire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

in sunto ricordatevi di non rimuovere le macchine agli avvocati o passerete delle grane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Antonino - cosa possono fare dei marines contro 25 nerd furiosi che vogliono le loro tv? dice: (00:49:25)

che cazzo di africani di merda :°D

Antonino - cosa possono fare dei marines contro 25 nerd furiosi che vogliono le loro tv? dice: (00:49:36)

fagliela mangiare la multa lol

in sunto è ciò che penso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

fenomenale il fatto che hai scattato la foto preventiva! E anche il candore con cui i carabinieri ti hanno rivelato la magagna del pennarello. Voglio sapere come va a finire!

SUPEREROI CONTRO LA MUNICIPALE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
(brutta cosa quando gli studi di giurisprudenza ti rendono un fissato paranoico con la legge e la legalità.....almeno dicono sia una brutta cosa).
E voti Berlusconi? :°

Tornando seri, la foto basta a dimostrare che quando hai parcheggiato non era compilato, il cartello? :O

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E voti Berlusconi? :°

Seriamente, ho smesso.

Tornando seri, la foto basta a dimostrare che quando hai parcheggiato non era compilato, il cartello? :O

Se una foto di cui è registrata la data e l'ora d'acquisizione, in cui si vede chiaramente che tale passo carrabile non era compilato, non ha sufficiente efficacia probatoria, mi chiedo io che cosa ce l'abbia a 'sto punto.. XD

Tra l'altro questo è il passo carrabile degli uffici del comune (quindi, si presume, un passo carrabile fatto secondo normativa..)

Mentre questo ha delle proporzioni completamente diverse... Dopo o domani andrò ad Alghero con un metro.. Il D.P.R. 495/92 che ho menzionato nel primo post, dispone che il disco del divieto di sosta nel cartello del passo carrabile debba avere diametro MINIMO di 20 centimetri.. E che l'intero cartello misuri 45x25 o 60x40 centimetri... A 'sto punto mi attacco a TUTTO.

Tanto più che nel verbale hanno sbagliato sia il modello della mia macchina, sia il numero civico del passo carrabile. In altre parole, si sono inculati da soli. Quel verbale è nullo già di suo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mamma mia come siete ridotti laggiù...

La storia del pennarello poi è epica!

@_@

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Succede quando abiti in Culonia (CA)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ehm °° se si guarda bene, ma molto bene, la prima foto... si nota che ci sono dei segni di qualcosa di scritto moooolto sbiaditi, però ci sono! =/

Oppure sono io che ho delle visioni =D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ehm °° se si guarda bene, ma molto bene, la prima foto... si nota che ci sono dei segni di qualcosa di scritto moooolto sbiaditi, però ci sono! =/

Oppure sono io che ho delle visioni =D

Si ci sono, ma sono sempre le scritte fatte col pennarello :|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Succede quando abiti in Culonia (CA)

CA è più giù, si parla sempre di provincia di SS XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.