Syrio

Thepiratebay vs Silvio Berlusconi.

48 risposte in questa discussione

Fascist state censors Pirate Bay

http://labaia.org/blog/123'>http://labaia.org/blog/123

CITAZIONE

We're quite used to fascist countries not allowing freedom of speech. A lot of smaller nations that have dictators decide to block our site since we can help spread information that could be harmful to the dictators.

This time it's Italy. They suffer from a really bad background as one of the IFPIs was formed in Italy during the fascist years and now they have a fascist leader in the country, Silvio Berlusconi. Berlusconi is also the most powerful person in Italian media owning a lot of companies that compete with The Pirate Bay and he would like to stay that way - so one of his lackeys, Giancarlo Mancusi, ordered a shutdown of our domain name and IP in Italy to make it hard to not support Berlusconis empire.

We have had fights previously in Italy, recently with our successful art installation where we had to storm Fortezza in order to get our art done. And as usual, we won. We will also win this time.

We have already changed IP for the website - that makes it work for half the ISPs again. And we want you all to inform your italian friends to switch their DNS to OpenDNS so they can bypass their ISPs filters. This will also let them bypass the other filters installed by the Italian government, as a bonus. And for the meanwhile - http://labaia.org works (La Baia means The Bay in Italian).

And please, everybody should also contact their ISP and tell them that this is not OK and that the ISPs should appeal. We don't want a censored internet! And the war starts here...

Sono semplicemente dei grandi. And the war starts here...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Tanto ci sarà sempre un qualche modo di scaricare file illegalmente. XD

(Però la notizia è vecchia).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

non sapevo dell'esistenza di questo sito...sembra mooolto interessante  ;_;(specialmente per me che nn posso cavalcare il mulo)

cmq riguardo a silvio, questo è solo l'inizio, sono convinto che le sue manacce si allungheranno ben oltre...

EDIT: labaia non si apre più...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Adesso censurare contenuti illegali è diventato fascismo?

Dare addosso a Berlusconi mi sembra più un "tanto per", finalizzato ad attirare le masse di comunistelli aggregoni che si credono tanto anticonformisti e fighi ad attaccarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

No, ma infatti, poverini quelli di TPB, che fanno solo del bene! Loro condividono notizie, informazioni, roba utile, mica copie non autorizzate di musica, video, libri, software e chi più ne ha più ne metta! :°°°°°°D

Coglioni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

BERLUSCONI FASCIST LEADER

BEST BULLSHIT EVER

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

BERLUSCONI FASCIST LEADER

BEST BULLSHIT EVER

Ti rispondo con la tipica frase di Tym... chiedi a lui che frase è  ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti rispondo con la tipica frase di Tym.

"uops. da bravo, raccoglimi la saponetta"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

beh, ci sta bene anche quella.. ma io pensavo al "MA VAFFFFFF lol2bi4.jpg" °° XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

No, ma infatti, poverini quelli di TPB, che fanno solo del bene! Loro condividono notizie, informazioni, roba utile, mica copie non autorizzate di musica, video, libri, software e chi più ne ha più ne metta! :°°°°°°D

Coglioni...

Mi immagino che tu per coerenza non usi mai emule, torrent o simili  ;_;

(Tanto per B una in più o una in meno non fa differenza  ;_;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Amo TPB, ogni tanto leggo la sezione con le varie mail che ricevono e rido ogni volta. E poi trova taaaanta roba *_*

Heja Sverige!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi immagino che tu per coerenza non usi mai emule, torrent o simili  ;_;

Si sta forse parlando di scambio di materiale illegale? Non mi risulta.

E comunque, dopo questa stronzata dell'anti-fascismo [eh, poverini, si sono offesi perché si cerca d'impedire tale scambio!] sii CERTO del fatto che TPB sarà l'ultimo dei miei tracker d'ora in poi, e comunque eviterò di "seeddare" nell'eventualità in cui decida di scaricare. Ho una bella lista di altre fonti, non ho bisogno di chi ha danzato sulla tomba di Demonoid.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
né in questo senso può essere considerato il fatto che si chiami Baia dei Pirati, perché altrimenti verrebbe messa in discussione la libertà di esprimersi, anche con dissenso, rispetto alle attuali normative sul diritto d'autore.

Ok, allora perché criticare i siti pedofili? Non si va a ledere la libertà di esprimersi, anche con dissenso, rispetto alle attuali normative sul diritto ad intrattenere rapporti sessuali con minorenni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ok, allora perché criticare i siti pedofili? Non si va a ledere la libertà di esprimersi, anche con dissenso, rispetto alle attuali normative sul diritto ad intrattenere rapporti sessuali con minorenni?

Ahem, la questione è leggermente diversa, pyres. Facciamo esempi meno idioti please.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ahem, la questione è leggermente diversa, pyres. Facciamo esempi meno idioti please.

Ahem, direi di no. Si parla di due reati penali e di piattaforme web relative ad essi. ;)

Se hai la libertà di dissentire sulle leggi sul diritto d'autore, allora perché non avere la libertà di dissentire (sempre all'atto pratico, ovviamente) sulle leggi anti pedofilia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non sono il tipo da discussioni lunghe e continue quindi mi limiterò a un singolo commento molto personale e fine a sé stesso: son due reati penali, ma uno comporta danno materiale (che sia più o meno rilevante) l'altro comporta danni fisici e psicologici nei confronti di BAMBINI. E' diverso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non sono il tipo da discussioni lunghe e continue quindi mi limiterò a un singolo commento molto personale e fine a sé stesso: son due reati penali, ma uno comporta danno materiale (che sia più o meno rilevante) l'altro comporta danni fisici e psicologici nei confronti di BAMBINI. E' diverso.

Che per la legge vengono risolti con un risarcimento pecuniario...ovvero materialmente. (e scontando una pena, si dice in giro, ma non si è ancora certi su quest'ultima cosa)

Ovviamente non voglio, dal punto di vista umano, equiparare i due reati... Ma la legge è questa e poco c'è da fare.. Condividere materiale protetto da copyright è reato, e non perché tutti lo fanno può diventare giusto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sticazzi pyres, sticazzi.

Perchè hai tanto da dissentire su una cosa come questa? Quale svantaggio verrebbe a te, come privato, di questa cosa? I giudici hanno deciso che non ci sono più i termini per il sequestro, punto. Ora che abbiano inveito contro berlusconi come "fascista" come sfogo si, è un pò esagerato, ma che ti debba sentire offeso a questo modo (a meno che tu non sia un cantante/berlusconi) non penso sia una cosa normale.

Vivi e lascia vivere, se vuoi che le cose cambino vai dai giudici (o chi per loro) e inveiscici contro, ma soprattutto (tanto per supportare il tuo ragionamento) sii il primo a smettere di scaricare e non fare l'ipocrita nascondendoti dietro a frasi tipo "no, ma non si parla di scaricare illegalmente qui" perchè oramai ne abbiamo le palle piene.

Condividere materiale protetto da copyright è reato

Anche uccidere è reato, ma non per questo a chi scarica illegalmente si dà l'ergastolo.

Il ragionamento è lo stesso tuo, solo che tu ti aggrappi alla scusa "no, ma entrambi utilizzano piattaforme web!" E STI GRAN CAZZI.

Non mi puoi minimamente paragonare lo scaricare con il video di uno che si stupra una bambina.

Spero di essere stato chiaro e di ricevere risposte con un senso anche umano (poichè questo siamo) e non con un pensiero razionalistico mirato solo a contraddire il prossimo.

Edit:

non perché tutti lo fanno può diventare giusto.

Su questo ti dò ragione ma, sinceramente, pensi veramente che chi fà queste leggi le segua lui stesso? Pensi veramente che un qualcuno in un studio di registrazione, in una casa discografica non usi questi programmi che influenzano anche il loro lavoro? No, te lo dico io per esperienza diretta. Anzi, chn tutti i software da 2000-3000-10000 euro che scaricano il danno lo fanno più loro che i nostri 15€ buttati lì.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ovviamente non voglio, dal punto di vista umano, equiparare i due reati...

Hai perfettamente ragione, ovviamente. Sono una persona normale, intendiamoci, capisco benissimo che, sul piano umano, lo stupro di un bambino è qualcosa di incommensurabilmente più grave del download di una fottuta canzone pirata. Cioé, non sto a sindacare su questioni simili, per carità. Io parlavo solo di infrazioni al codice penale, e in questo caso ho fatto un esempio volutamente iperbolico. (cribbio quanti paroloni XD)

Quello che a me ha dato fastidio della questione è stato l'atteggiamento dei tizi di TPB, che davvero han dimostrato coglionaggine a vagonate.

Dare del fascista a una persona è reato. Oltre che un'offesa, risulta discriminante dal punto di vista ideologico. Mettici pure che ogni tipo di inneggiamento o propaganda fascista in italia è reato e hai anche una bella diffamazione, perché tu mi stai accusando di un reato che non ho commesso.

Ora non che il povero Silvietto sia il povero contadino venuto dagli orti e non si sappia fare i propri conti (nè che sia un povero santo martire come si dipinge), ma in questo caso

a) non c'entrava nulla

b) avrebbe avuto comunque ragione in un'azione del genere.

Mancusi, infatti, è un sostituo procuratore. E sai un procuratore di che ordine fa parte? Magistratura. ;_;

C'entra qualcosa col capo della coalizione di governo? Assolutamente no. ;_;

Anzi, se sei un tantino aggiornato, saprai sicuramente che tra l'attuale governo e la magistratura non corrono proprio buoni rapporti...

E allora prima di sparare merda su un politico (nè buono nè cattivo, un politico che ha ottenuto la fiducia del suo popolo in un regime democratico) quei 4 stronzetti dovrebbero pure informarsi un po'... Perché a fare demagogia c'è buono chiunque, anche l'ultimo dei barboni... Sono i fatti, poi, quelli che contano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Beh, pyres, ammetto che hanno esagerato, ma se non gliene frega un cazzo a lui (che a quanto sembra non ha iniziato nessuna causa per diffamazione contro TPB) figurati quanto c'è ne può fregare a noi. Di certo a ME, di uno che fà le leggi per proprio uso e consumo, non me ne frega una beata coppola di minchia. Oltretutto non penso che quel documento sia mirato ad offendere berlusconi, ma penso sia uno sfogo scritto sul momento di una persona che si è vista censurata da un intero paese e a cui non fregava assolutamente di CHI era la colpa, ma gli importava soprattutto usare parole forti contro una persona disprezzata dai più per accaparrarsi seguaci che li seguano su opendns e cazzi vari (il nemico del mio nemico è mio amico).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1) prima di associare fascismo a berlusconi bisognerebbe aprire un libro di storia e cambiare cervello per capire la dimensione della stronzata

2) cosa c'è di fascista nel censurare un sito che permette lo scambio di materiale protetto da copyright

personalmente mi fa girare maggiormente i coglioni il fatto di non poter vedere in streaming i porno o le partite dai siti cinesi o non poter accedere ai siti di scommesse esteri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

tra l'altro paragonare emule che è un semplice mezzo di filesharing (LEGALE quindi) a the pirate bay è da perfetti idioti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1) prima di associare fascismo a berlusconi bisognerebbe aprire un libro di storia e cambiare cervello per capire la dimensione della stronzata

Appunto, si può dare a Berlusconi del fascista (non è una stronzata, anzi è un'affermazione abbastanza legittima), ma dargli del fascista perché censura PirateBay è una cazzata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Appunto, si può dare a Berlusconi del fascista (non è una stronzata, anzi è un'affermazione abbastanza legittima)

..legittima? Ossignore..non per essere palloso, ma.. Sai cosa vuol dire legittimo?

Te lo spiego io. Deriva dal latino Lex, Legis + la terminazione Timus, che indica appartenenza.

Il suo significato letterale in italiano è "conforme alla legge".

Ora dire che Berlusconi è un fascista equivale a dire che sta commettendo un reato (precisamente, il reato di Apologia del Fascismo), previsto e sanzionato dall'art.4 della legge "Scelba" n°645 del 20 Giugno 1952 con pene di carattere detentivo (galera, ndr) e accessorio (interdizione dai pubblici uffici, ndr)

L'art. 595 del codice penale recita: "Chiunque, fuori dei casi indicati nell'articolo precedente, comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione, è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1032.

Se l'offesa consiste nell'attribuzione di un fatto determinato, la pena è della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a euro 2065.

Se l'offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico, la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore ad euro 516.

Se l'offesa è recata a un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, o ad una sua rappresentanza, o ad una Autorità costituita in collegio, le pene sono aumentate."

Per la precisione, si chiama delitto di diffamazione. (l'articolo precedente nominato nel testo è l'articolo 594 del codice penale, che determina e sanziona il delitto di ingiuria, ndr)

Tutto questo per il solo piacere personale di dimostrarti come non sia affatto legittimo fare una dichiarazione simile, ma tutt'altro.

E comunque mi pareva di aver già evidenziato come lui con la censura della baia non c'entrasse un'emerita minchia, bensì fosse un provvedimento della magistratura. (ed è dal 1700 che i tre poteri dello stato sono distinti...qualcuno ha bisogno di un rapido riassunto degli ultimi 3 secoli?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ehi hai iniziato giurisprudenza da una settimana e già sei così :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ehi hai iniziato giurisprudenza da una settimana e già sei così :(

Giuro, l'avevo pensata anche io una cosa simile... X°D

Eh, mi stan rovinando ;_; XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Figa, salvati finché sei in tempo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

..legittima? Ossignore..non per essere palloso, ma.. Sai cosa vuol dire legittimo?

Te lo spiego io. Deriva dal latino Lex, Legis + la terminazione Timus, che indica appartenenza.

Il suo significato letterale in italiano è "conforme alla legge".

Ora dire che Berlusconi è un fascista equivale a dire che sta commettendo un reato (precisamente, il reato di Apologia del Fascismo), previsto e sanzionato dall'art.4 della legge "Scelba" n°645 del 20 Giugno 1952 con pene di carattere detentivo (galera, ndr) e accessorio (interdizione dai pubblici uffici, ndr)

L'art. 595 del codice penale recita: "Chiunque, fuori dei casi indicati nell'articolo precedente, comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione, è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1032.

Se l'offesa consiste nell'attribuzione di un fatto determinato, la pena è della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a euro 2065.

Se l'offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico, la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore ad euro 516.

Se l'offesa è recata a un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, o ad una sua rappresentanza, o ad una Autorità costituita in collegio, le pene sono aumentate."

Per la precisione, si chiama delitto di diffamazione. (l'articolo precedente nominato nel testo è l'articolo 594 del codice penale, che determina e sanziona il delitto di ingiuria, ndr)

Tutto questo per il solo piacere personale di dimostrarti come non sia affatto legittimo fare una dichiarazione simile, ma tutt'altro.

E comunque mi pareva di aver già evidenziato come lui con la censura della baia non c'entrasse un'emerita minchia, bensì fosse un provvedimento della magistratura. (ed è dal 1700 che i tre poteri dello stato sono distinti...qualcuno ha bisogno di un rapido riassunto degli ultimi 3 secoli?)

a.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.