CiaobyDany

Nintendo Community Day (gennaio 2018)

1 risposta in questa discussione

Vediamo se riesco finalmente a fare questo topic.

Premessa: per svariate ragioni che ormai è inutile spiegare, non abbiamo mai parlato per esteso della nostra presenza al Pokémon Community Day tenutosi a luglio dell'anno scorso, quindi spiegherò brevemente che cos'è un community day prima di parlare di quanto accaduto venerdì.

Un community day è un giorno in cui Nintendo chiama a raccolta gli admin delle principali community per conoscerli e farli conoscere tra di loro, al fine di trovare idee nuove per promuovere il brand. Allo stesso tempo le community hanno modo di comprendere cosa può fare Nintendo per supportarle e anche di rimando cosa le community possono fare per aiutare Nintendo.

A luglio dell'anno scorso è stato tenuto un Pokémon Community Day, su volontà del neo Senior Brand Manager di Nintendo of Europe Luca Canichella e del community manager di Nintendo Italia Antonio Cardillo (che, per vostra informazione, è iscritto da secoli a questo forum sotto il nome di @Kamui, ciao Antonio!). Luca era entrato a far parte di Nintendo da febbraio e voleva prendere conoscenza delle community Pokémon per capire con chi aveva a che fare e se sarebbe stato possibile trovare punti di incontro tra le parti. Il meeting è stato molto semplice: ogni community doveva portare un'esposizione in cui si presentava e portava delle proprie idee per eventi da organizzare per promuovere i giochi in uscita (all'epoca USUL e Pokkén DX, annunciati poco prima nel Pokémon Direct). Uno dei temi principali emersi in quell'incontro era la volontà di Nintendo di spingere i giocatori di Pokémon a conoscere anche altre serie Nintendo, ipotizzando la copertura di materiale non Pokémon da parte delle community. Un compito non esattamente facile per realtà che tendenzialmente hanno "Pokémon" nel loro nome. Comunque, senza tirarla per le lunghe, credo sia chiaro a tutti che per noi quella giornata è stata un successo, perché, tra le altre cose, nel giro di pochi mesi Luca ci ha affidato per 5 giorni l'area ufficiale Pokémon di Lucca praticamente da soli, pur avendo esperienza 0 in organizzazione eventi. In quell'occasione si parlò anche di un nuovo incontro futuro, senza dare specificazioni aggiuntive.

Finalmente posso iniziare a parlare di quanto successo quest'anno. In occasione delle festività di fine anno, nel messaggio di auguri di Luca e Antonio alle community fu menzionato un nuovo community day che si sarebbe tenuto a gennaio. La sorpresa maggiore è stata scoprire qualche giorno dopo che anche i ragazzi di Mario's Castle (con cui avevamo già iniziato ad avere rapporti per istituire il Progetto Niwit) erano stati invitati all'evento, che si sarebbe tenuto il 26 gennaio. Un paio di settimane fa con la conferma della location abbiamo capito che stavolta Nintendo voleva fare le cose in grande, infatti l'evento si è tenuto nella sala suite del cinema Odeon di Milano (sì, quello che si affaccia in piazza del Duomo). Sapendo dunque che ci saremmo ritrovati di fronte ad una platea di community Nintendo, l'annuncio del Progetto Niwit, che contavamo di fare a inizio anno, è stato rimandato nella speranza di trovare qualcuno interessato alla nostra proposta fin da subito. Il giorno dell'incontro finalmente abbiamo scoperto molti dubbi rimasti irrisolti fino all'ultimo. Innanzitutto i partecipanti: sapendo che era un Nintendo Community Day sapevamo che ci sarebbero state altre community, ma di certo sapevamo solo quelli con cui eravamo già in contatto, noi, Johto World e Mario's Castle.

Il programma è stato molto più fitto del Pokémon Community Day, ma in sostanza i valori erano sempre quelli: spiegare alle community come Nintendo possa supportarle e far capire alle community cosa possano fare per aiutare Nintendo, trovare idee promozionali su alcune cose specifiche e promuovere alleanze per consentire a tutti di crescere. Una cosa che credo chiunque in sala abbia enormemente apprezzato è stato il videomessaggio iniziale da parte di Satoru Shibata (che è giusto giusto il presidente di Nintendo of Europe). Considerando che per lui siamo praticamente degli insetti, vedere un personaggio del suo livello che ti saluta con un ciao, fa un bell'effetto. La presentazione di Nintendo è stata molto più lunga della mezz'ora usata al PCD, mentre le presentazioni delle community sono state ridotte ai membri che avevano svolto attività con Nintendo nell'anno precedente, per spiegare come si lavora con l'azienda. Infine, dopo la pausa pranzo (vorrei precisare che i panini di luglio erano squisiti e che il catering di venerdì era ottimo, ma non a quel livello, sorry but not sorry, era uno dei punti chiave dell'incontro), siamo stati divisi in gruppi per discutere insieme, conoscere nuove realtà e trovare idee seguendo le proposte che ci erano state date. Dopo la fase di brainstorming a gruppi avremmo dovuto esporre i risultati un gruppo alla volta e creare un dibattito per stimolare ulteriori idee o perfezionare i risultati singoli.

Parlando di quanto fatto da noi, se il PCD è stato un successo e il nostro trampolino di lancio per la gestione di eventi, credo non sia eccessivo dire che il NCD potrebbe essere considerato il punto di svolta di Pokémon Central. Dobbiamo vedere se quanto detto avrà un seguito, ma il Progetto Niwit ha avuto un'accoglienza calorosissima, con diverse community che si sono dimostrate entusiaste di entrare a farne parte e con i primi wiki che sono già in fase di costruzione (parte del motivo per cui ho trovato il tempo di aprire il topic riguardante gli eventi di venerdì solo la domenica sera). Questo ci consente di ampliare enormemente il nostro bacino di utenza e di avere nuovi partner affidabili per la gestione eventi, il tutto con somma gioia di Nintendo che auspica una creazione di "community delle community Nintendo". Stiamo cercando di trovare i contatti di tutti i presenti all'evento per conoscerci meglio e capire cosa sia possibile fare insieme, ma intanto il progetto Niwit rimane un elemento chiave per i fan Nintendo e ci auguriamo davvero che possa essere considerato il punto di riferimento nazionale.

Che dire, sono ovviamente curioso di sapere le vostre opinioni e curiosità sull'evento, ma per il momento credo sia tutto.

Ah, no, giusto, quasi dimenticavo! Luca ci ha anche detto la data di uscita di Pokémon Switch che esce il

Piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.