Z-teph

I miei genitori: aiutatemi

67 risposte in questa discussione

Ho aperto questo topic perchè se non lo dico a qualcuno divento pazzo, più di quel che son già. I miei genitori stanno davvero esagerando. Le solite frasi tipo: "Non sei un po' troppo grande per i Pokémon?", sono pian piano diventate: "Smettila di giocare" per poi trasformarsi in vere e proprie minacce "Se non la smetti ti brucio le carte" o "ti rompo il... cubo". Questo topic lo dovevo fare 5 gg fa ma mi è stato ritirato il pc portatile, anche se più di ritiro parlerei di furto. Già, furto. Gli anni precedenti si era arrivato a nasconderlo per 1 giorno al max, ma ora se lo portano in ufficio per delle settimane. Da uno scherzo si è arrivati al sequestro. Ci sono gg ke mi sveglio la mattina e nn lo trovo. Adesso sto scrivendo dal vecchio pc fisso rotto, che è partito miracolosamente 3 ore dopo l'accensione. Però il pc nn è il solo a sparire. Memory card, cube, gba, cartucce,...

Se gli dico che c'è gente di 20 anni che gioca a pkmn o mi prendono per il culo o prendono per il culo la gente di 20 anni, oltre a dirmi "nn è vero idiota, questa è follia" come se fossi un ritardato.

Anche se cerco di fare l'indifferente davanti alle loro minacce, alle loro critiche, soffro profondamente... e nn ho la forza per arrabbiarmi e dire basta a tutto questo.

La settimana scorsa mia madre mi ha detto addirittura "mi dai il voltastomaco".

Da 3 anni, forse 4, sono costretto a comprarmi di nascosto le cose. 2 anni fa sono arrivati addirittura a prendermi i soldi, e mi devo arrangiare con la paghetta misera. E devo fare attenzione a nn far scoprire le cose comprate, o le riportano dal rivenditore e si tengono i soldi. Si, proprio così. E' successo anche l'11/3 col ds, si son tenuti 159 euro. Oggi per fortuna ne ho un altro, perchè ho rinunciato a tutto per radunare la paghetta e comprarne un altro. L'ho tenuto da mia nonna 1 settimana per far passare la garanzia del negozio... se nn funzionava mi suicidavo...

Se chiedo 1 regalo state sicuri che nn arriva, nn c'è festa che tenga.

Nn mi hanno portato al pday 2005, come nn lo faranno questo anno... Giuro che scappo di casa.

Alcuni utenti/contatti sapevano di questa mia situazione, ma dal 2006 con la scusa dei 16 anni è in continuo peggioramento. AIUTO!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

[ammesso che *tutto* sia vero]

2 soluzioni:

1. Digli di darsi una regolata e di non fare i bambini dell'asilo.

2. Intavola una discussione e fai valere le tue opinioni.

Son passato più o meno pure io in una situazione del genere. [anche se era abbastanza diversa il "succo" è quello]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Penso che  postare qui è inutile, l'unica cosa da fare è parlare con i tuoi genitori e dirgli che loro non riusciranno mai di farti smettere di giocare a pokémon, ciauz... ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
it120.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

anche a me dicono che i videogiochi,i pokemon in generale sono da bambini,anchio sono obbligato a comprarmi le cosa di nascosto,e quando ho preso il ds mi hanno beccato e volevano portarlo indietro,per fortuna nn l'hanno fatto,ti capisco,anche con mio papa il dialogo è impossibile ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dragoness sei un mito X°°°°°°°°°D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ti capisco IRDG, è successo anche a me! ora il problema è diventato il fatto che ho portato a casa 3 ragazze diverse in una settimana, e mia madre non è contenta... mio padre invece mi dice "quand'è che mi fai conoscere la prossima?" LOL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

it120.jpg

nn è divertente farsi skerzo dei problemi degli altri! ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A me lo hanno sempre detto, ma non sono mai arrivati a livelli simili. E' da quando è uscito pokemon rosso che gioco a pokemon e stò continuando tutt'ora con pokemon XD. Ogni tanto mio padre mi diceva: ma non 6 grande x i pokemon? Ma non mi importava. Ora che sono pure maggiorenne continuo e non mi frega. Certo è che non mi sono mai trovato in quelle situazioni °_°'. C'è sempre stata la frase di rito: Ma esci e vai a giocare a pallone invece di giocare a pokemon! [Forse è grazie a quello che sono diventato portiere :°D], ma sinceramente non ho mai avuto problemi.

Sinceramente quoterei Cerberus, ma poi ho paura che non ti starebbero a sentire... Il telefono azzurro non l'ho mai provato e non saprei se consigliartelo o no... La miglior cosa sarebbe un bel discorso, ma magari potresti provare a parlarne con un'altro parente a te caro che riesca ad avere un buon dialogo con i tuoi per aiutarti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Troppo tardi per una discussione fra te e i tuoi genitori. Chiama qualcuno che ti dia una mano, può essere un parente come qualcuno che loro conoscono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Choose Life. Choose a job. Choose a career. Choose a family.

Choose a fucking big television, choose washing machines, cars,

compact disc players and electrical tin openers. Choose good

health, low cholesterol, and dental insurance. Choose fixed

interest mortage repayments. Choose a starter home. Choose your

friends. Choose leisurewear and matching luggage. Choose a

three-piece suite on hire purchase in a range of fucking fabrics.

Choose DIY and wondering who the fuck you are on a Sunday morning.

Choose sitting on that couch watching mind-numbing, spirit-crushing

game shows, stuffing fucking junk food into your mouth. Choose

rotting away at the end of it all, pishing your last in a miserable

home, nothing more than an embarrassment to the selfish, fucked up

brats you spawned to replace yourself.

Choose your future.

Choose life.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

irdg,penso che un po' tutti siamo passati per la fase in cui i genitori di dicono:"sei grande per queste cose"",non sei ne il primo,ne l'ultimo,più che dirti quello che ti hanno detto gli altri,non posso fare,posso solo ripetertelo!

ma penso che la cosa più adatta da fare,sia dire la verità,far capire ai tuoi genitori la situazione,penso sia inutile il telefono azzurro,o meglio,esagerato,se la tua passione per i mostriciattoli è così grande,devi lottare per quello che credi,oppure dei giocare un po' di meno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io leggo topolino e la sera guardo duffy duck ma i miei non si sono mai sognati di dirmi qualcosa, perchè loro vedono le mie vere qualità e riconoscono i miei meriti ... con i miei genitori ho un dialogo, forse anche troppo (una volta ho preso 4 a greco e mi madre ha fatto una festa...) , però penso che sia giusto e che sia importante per la mia crescita che mi lascino fare ciò che mi piace non ponendomi dei limiti ma dandomi semplicemente dei consigli..

Esempio: Tutti i miei amici fumano.. i miei non hanno mai detto nulla di ciò pur sapendolo benissimo. Io ho provato una volta, non mi è piaciuto fumare e chiuso. Ora non fumo xkè lo trovo un vizio da stupidi. Se mi madre e mi padre avessero detto: "con quelli non ci andare", "stasera non esci" oppure se avessero cominciato a controllarmi nelle tasche o ad annusarmi i vestiti sicuramente io avrei pensato "ma guarda questi bast**di...e sigarette a tutto spiano.

Sono convinto che se mi avessero messo dei divieti assoluti avrei spento il cervello e cercato all'infinito la giustizia nella trasgressione a quei divieti. E ciò è controproducente, perchè impedisce di maturare.

I pokèmon e i videogiochi (come qualsiasi altra cosa), nella vita sono una fase.. e i tuoi dovrbbero capire che prima o poi la supererai come è naturale che sia. Cerca di aprire con loro una discussione costruttiva (se puoi)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per i videogiochi non hanno mai fatto storie, anche perché la maggior parte delle volte la play è occupata da loro  ;_;

Dal lato Pokémon li disturbava non tanto il fatto che fossero di pokèmon, ma i soldi che ci spendevo. E mi toccava nascondere il gba, non si sa mai, magari volevano provare pure quello XD

Comunque non è bello che ti dicano che sei idiota, ritardato, eccetera. Chiedi a qualcuno di parlare con loro, e di farglielo capire

...e comunque il telefono azzurro non può chiamarlo, è troppo grande  ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Posso confermare che tutto quello che ha scritto è vero, dato che molte volte mi ha parlato di questa situazione su MSN...

E' ovvio che i genitori non siano troppo d'accordo con i videogiochi e cose simili, perchè si sa, loro vorrebbero i figli che prendono tutti 9 a scuola e che, un giorno, diventeranno magari il medico più famoso del mondo (X°°°D)...

Secondo me basta dimostrare ai genitori che i Pokèmon e i videogiochi in generale non compromettono cose più importanti...ad esempio se fai vedere che vai bene a scuola o che comunque, non vai male per colpa del troppo tempo che passi a giocare.

Ad esempio i miei si lamentano perchè faccio i compiti con televisione e computer accesi, ma io gli ho dimostrato che vado bene lo stesso e loro possono solamente che stare zitti...

Anche con me ogni tanto *provano* a dire "Ma non sei troppo grande per i Pokèmon?!", "Ma ti rendi conto di quanto spendi per quelle stronzate?!?"

Ma del resto i soldi sono i miei (anche se ogni tanto tirano fuori la fatidica frase "E chissà chi te li ha dati!"...) e posso farci quello che mi pare...per quanto mi riguarda potrei anche buttarli al cesso!

Sinceramente non ho mai avuto bisogno di nascondere le mie cose per non fargliele trovare...giusto quando ero piccolo quando tipo avevo un pallone dentro casa con cui rompevo tutto, non me l'hanno nascosto...ME L'HANNO BUTTATO!!! Dicendomi che era passato un piccione e se l'era portato via (e la cosa peggiore è che io ci ho creduto ;_;_;

Però non mi sono mai trovato nella situazione in cui mi hanno trattato come trattano te.

Anzi, sono molto semplici da controllare...e la scuola è una delle armi migliori.

A Luglio non volevano portarmi al PDay a Ravenna...e mi ero rassegnato...poi sono usciti i quadri a scuola, mentre tornavo a casa mia madre mi ha chiamato per chiedermi i voti e dopo un pò mi telefona mio padre che mi dice "Dove sta quella cosa dove volevi andare?"

Insomma, devi sono dimostrare ai tuoi genitori che i videogiochi e tutto il resto non tolgono tempo allo studio o che comunque non compromettono i voti!

Dopo un pò vedrai che andrà tutto meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

con imiei genitori è la stessa cosa,li capivo quando andavo male a scuola e dicevano "passi tutto il tempo a gicare e nn a studiare!",ma adesso mi dicono le stesse,identiche,precise cose anche se ho la media dell'8 ;_;(senza studiare:°D,basta stare atenti in classe),cmq penso che per il tuo problema nn ci sia soluzione ;_;,come il mio del resto,se i tuoi genitori sono quellli che appena cerchi di avere una discussione ragionevole con loro bestemmiano a raffica e vogliono avere ragione loro,cerca di sopportarli fino ai 18 anni,trova un lavoro e via di casa,è l'unica souzione :grr:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

No, dai non siamo cosi drastici…  ;_;

RDG, ti ho nel cuore: coi miei ero arrivato a VERGOGNARMI quando giocavo a pkmn di nascosto ("il giochino" lo chiamavano... e lo chiamano ancora!)… è normale, ci siamo passati tutti: scegli un metodo di “lotta” maturo e responsabile, stupiscili proprio con la maturità… fagli un bel discorsetto; li prendi insieme da una parte, con calma, e spieghi le tue ragioni.

Stampati un po’ di tabelle con le statistiche, gli EV,gli IV etc… coi miei ha funzionato. Dopo anche mio fratello + grande, vedendomi passare le ore sulle tabelle, se ne è uscito con frasi tipo “ma allora non è stupido come gioco”… perché in effetti NON è un gioco stupido! E’ realistico e giusto che ci giochino 40enni, perché a volte (prendi ad es. solo la formula dell’Introforza!!) c’è da chiedersi cosa c**** ci capirebbe un bambino di 6 anni!!

Devi fargli capire proprio questo:

1) non è un gioco “solo” elementare ma è ANCHE un complesso GDR con statistiche, strategie e calcoli…

2) è un modo di aggregarti con altri ragazzi

3) il tuo rendimento scolastico e la tua vita sociale di normale 16enne non ne risente (è vero, a scuola vai normale vero?)

4) il tempo libero è TUO e non possono frustrarti in questo modo

Facci sapere…  ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

IRDG: Se i tuoi genitori sono arrivati a tanta ostilità, vuol dire che tu qualcosa avrai fatto, no? Per esempio: rendimento troppo basso a scuola? Comportamenti non corretti a casa, tipo non rispetto di certi orari, ecc.? Prova a vedere tu che cosa hai fatto, perché per quanto rompiballe possano essere i genitori nei confronti dei videogiochi (ci siamo passati tutti, comunque), io credo che ci sia qualcosa che abbia innescato quest'impennata di ostilità da parte dei tuoi genitori.

E comunque son sicura che almeno mezzo forum qui dentro si compri i giochi (o carte, ecc.) senza rilasciare scontrino fiscale ai genitori, ma in fondo è una cosa normale, i genitori direbbero quasi sempre di no, per loro sarebbe normale far comprare massimo un gioco all'anno (LOL), quindi dovrai continuare a fare come fai adesso...

Niente di nuovo sotto il sole, quindi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

IRDG: Se i tuoi genitori sono arrivati a tanta ostilità, vuol dire che tu qualcosa avrai fatto, no? Per esempio: rendimento troppo basso a scuola? Comportamenti non corretti a casa, tipo non rispetto di certi orari, ecc.? Prova a vedere tu che cosa hai fatto, perché per quanto rompiballe possano essere i genitori nei confronti dei videogiochi (ci siamo passati tutti, comunque), io credo che ci sia qualcosa che abbia innescato quest'impennata di ostilità da parte dei tuoi genitori.

Forse è vero Carmageddon... pensandoci, IRDG: una causa scatenante ci dev'essere, pensaci... pensa a quali possano essere i motivi di "insoddisfazione" dei tuoi.... (è comunque è vero, è sempre la storia figli-genitori, tranquillo... passa, passa tutto!) Siamo con te...  ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Gia...sicuro che non hai fatto una cosa del tipo:

Loro ti hanno detto di non comprare un gioco e tu te lo sei comprato apposta? °°

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Anche in casa mia è sempre successa la stessa cosa, ma mai e poi mai i miei si sono azzardati a darmi dell' idiota o a rivendermi un gioco comprato coi miei soldi!

Adesso non farei altro che ripetere cose già dette, chiedentoti, in forma di esame di coscienza:

1)Quanto tempo mi assorbono computer, videogiochi vari e pokemon, nella giornata?

2)La mia media scolastica, ne risente?

3)Ci sono stati dei precedenti?

4)Ho la coscienza pulita?(Cioè, ho fatto qualcosa che "non dovevo fare"?)

fagli un bel discorsetto; li prendi insieme da una parte' date=' con calma, e spieghi le tue ragioni.

Stampati un po’ di tabelle con le statistiche, gli EV,gli IV etc… coi miei ha funzionato. Dopo anche mio fratello + grande, vedendomi passare le ore sulle tabelle, se ne è uscito con frasi tipo “ma allora non è stupido come gioco”… perché in effetti NON è un gioco stupido! E’ realistico e giusto che ci giochino 40enni, perché a volte (prendi ad es. solo la formula dell’Introforza!!) c’è da chiedersi cosa c**** ci capirebbe un bambino di 6 anni!!

Devi fargli capire proprio questo:

1) non è un gioco “solo” elementare ma è ANCHE un complesso GDR con statistiche, strategie e calcoli…

2) è un modo di aggregarti con altri ragazzi

3) il tuo rendimento scolastico e la tua vita sociale di normale 16enne non ne risente (è vero, a scuola vai normale vero?)[/quote']No, non credo funzioni così, nel suo caso. Quella descritta è un' ostilità diversa, più "aggressiva"!

Devi semplicemente fargli capire che:

4) il tempo libero è TUO e non possono frustrarti in questo modo

E infine' date=' una piccola riflessione: Hai mai pensato che, forse...

I tuoi non hanno (solo ed esclusivamente) torto?

Insomma, è normale che i genitori rompano quando ti vedono videogiocare o comprare cassette di gioco da più di 50€ con il disegno di un topo giallo e il rovinoso e discriminante simbolino

+3

Ma pensaci' date=' una delle prime cose che hai fatto dopo queste proibizioni, è stato cercare un computer con cui connetterti al Forum...

[...]"Mi dai il voltastomaco"[...]"Ti rompo il ..."[...]
In ogni caso, qui, non c' è scusa che tenga, pokemon o non pokemon, devi parlare con i tuoi, non sono un sociologo o qualcos'altro, ma penso di poterti consigliare di parlarne con qualcuno "più vicino a te" di noi utenti del forum
A Luglio non volevano portarmi al PDay a Ravenna...e mi ero rassegnato...poi sono usciti i quadri a scuola' date=' mentre tornavo a casa mia madre mi ha chiamato per chiedermi i voti e dopo un pò mi telefona mio padre che mi dice "Dove sta quella cosa dove volevi andare?"[/quote']

Magari!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Anche in casa mia è sempre successa la stessa cosa, ma mai e poi mai i miei si sono azzardati a darmi dell' idiota o a rivendermi un gioco comprato coi miei soldi!

Adesso non farei altro che ripetere cose già dette, chiedentoti, in forma di esame di coscienza:

1)Quanto tempo mi assorbono computer, videogiochi vari e pokemon, nella giornata?

2)La mia media scolastica, ne risente?

3)Ci sono stati dei precedenti?

4)Ho la coscienza pulita?(Cioè, ho fatto qualcosa che "non dovevo fare"?)

fagli un bel discorsetto; li prendi insieme da una parte' date=' con calma, e spieghi le tue ragioni.

Stampati un po’ di tabelle con le statistiche, gli EV,gli IV etc… coi miei ha funzionato. Dopo anche mio fratello + grande, vedendomi passare le ore sulle tabelle, se ne è uscito con frasi tipo “ma allora non è stupido come gioco”… perché in effetti NON è un gioco stupido! E’ realistico e giusto che ci giochino 40enni, perché a volte (prendi ad es. solo la formula dell’Introforza!!) c’è da chiedersi cosa c**** ci capirebbe un bambino di 6 anni!!

Devi fargli capire proprio questo:

1) non è un gioco “solo” elementare ma è ANCHE un complesso GDR con statistiche, strategie e calcoli…

2) è un modo di aggregarti con altri ragazzi

3) il tuo rendimento scolastico e la tua vita sociale di normale 16enne non ne risente (è vero, a scuola vai normale vero?)[/quote']No, non credo funzioni così, nel suo caso. Quella descritta è un' ostilità diversa, più "aggressiva"!

Devi semplicemente fargli capire che:

4) il tempo libero è TUO e non possono frustrarti in questo modo

Certo che la situazione è più aggressiva, ma i suoi gentori parlano di un gioco immaturo, secondo me ciò che ha detto Red Gyarados è giusto.

E' il simbolino +3 che distrugge logigità di un gioco come Pokemon.

Agli inizi era pensato solo per far divertire i bambini di 5 e più anni e niente di più.

Cmq io gli parlerei a "quattr'occhi" spiegando che se una cosa mi piace, se non è stupida, o cmq che faccia male a qualcuno, non vedo perchè io non possa farla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Qualcosa hai fatto IRDG con tutta la buona volontà...

Comunque i miei non si devono azzardare (ma neanche pensarlo) di rivendere un gioco... lo possono "sequestrare" se vedo che vado male a scuola (e anche qui devo collezionare qualche insufficienza)...

Ai miei, come a tutti i genitori penso, interessa il rendimento scolastico... come gestisci il tuo tempo (e i tuoi soldi) sono affari tuoi... possono avere da ridire sei andassi male...

Io i videogame li prendo con i soldi dei regali che tengo sempre un po' da parte. Finisco questi soldi? Bene mi attacco e aspetto nuovi soldi (un po' come tutti in fondo)...

IRDG i tuoi dovrebbero capire che vai bene lo stesso a scuola anche se giochi a Pokemon o a qualsiasi alro videogame e che sopratutto i soldi dei regali dopo un po' finiscono... Quando ti sei comprato il DS non penso che in quel momento avresti potuto prenderti altre decine di giochi...

non so se mi sono spiegato ma il concetto è questo ;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

it120.jpg

Ti amo, soprattutto perché metti il link di una scheda telefonica :***

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Purtroppo ormai i genitori sono fatti tutti così: ti dicono che sei troppo grande per giocare a pokemon e arrivano fino a livelli mai pensati: il sequestro o addirittura il rivendimento delle cartucce.  ;_; Ma in fondo che c'è di male? Uno perchè gioca a pokemon deve essere stupido? Ignorante?Andiccappato? No, uno che gioca a pokemon lo fa per divertimento, per passione di una serie di cartoni... Poi ti dicono tanto su e poi sono loro i più infantili di tutti, adorano ancora cartoni della serie ufo-robot! E poi quando gli fai provare a giocare con i pokemon ci prendono gusto e nn ti vogliono più ridare il gba! Che ci possiamo fare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

è purtroppo una fase in cui siamo passati tutti. a me più che altro succede con i TCG, vedendo tutte le carte che ho mi dicono "ma quando la smetterai di buttare i soldi per quella roba? sei grande ormai!" io solitamente faccio notare che molti miei coetanei buttano i soldi in modo peggiore, tipo fumando. almeno carte e videogiochi non mi ammazzano. questo purtroppo non toglie che anch'io sono costretto a comprare le cose di nascosto... come ti hanno suggerito gli altri, prova a fare una discussione ragionevole con i tuoi genitori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I miei fortunatamente no, posso fare sostanzialmente quello che voglio.

Anche fumare, se voglio, mio papà dice che è una mia scelta, basta che non mi faccio vedere da lui.

Naturalmente non fumo, ne mi drogo o cose così, la trovo una cosa stupida.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In teoria anche io potrei fumare senza ritorsioni... mio padre dice che essendo lui stesso che non dà il buon esempio può dare consigli ma non vietare...

Sul fatto del comprare non vado quasi mai con i miei... mi piace essere autonomo... poi scomodare mia madre per portarmi a  al negoazio dove ci sono le carte pokemon aggiornate mi dà fastidio... ci sono 20 minuti di macchina... preferisco prendere il bus e andarmene da solo o al massimo con qualche compagno...

Per i videogame siccome è più vicino ogni tanto posso chiedere un passaggio non standoci pullman che passano vicini ai due ipermercati della città... (abbiamo dei collegamenti che fanno pane ma questa è un'altra storia ;_;_;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I POKE'MON FANNO MALE!

[me=liuton2005]turns to sleep..leaving a mist cloud behind.. ;_; ;_;[/me]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

non ti preoccupare, tra pochi anni sarai maggiorenne, potrai trovarti un lavoro e andare a vivere fuori di casa. Così farai tutto quello che ti pare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.