Dream

Achille Lauro

2 risposte in questa discussione

(modificato)

achilleelle.png

 

Ogni volta che si parla di rap italiano, un brivido scende lungo la schiena di coloro che apprezzano il genere.

Sì, diciamocelo, in Italia la musica hip hop e rap è stata negli ultimi anni un modo di far successo velocemente e riuscire a piazzare quei pochi dischi sul mercato.

E' il caso di Emis Killa o del più fortunato Fedez, che è nell'ultimo anno scrive testi impegnati come "L'Italiano medio è contro le unioni gay ma poi si fa inculare dal politico di turno", roba da premio Nobel per la letteratura.

E poi c'è una musica hip hop seria, che passa in sordina, che non ottiene il successo sperato, meritato. E' il caso di Achille Lauro, nuovo protetto di Marracash che ha firmato il contratto con Roccia Music, un'etichetta discografica orientata alla musica hip hop di qualità, quelli che la musica la sanno fare davvero e che producono materiale di alta qualità.

 

 

Scrivono di lui su Rapburger:

 

"Il suo modo di rappare è originale, difficile dargli un riferimento, le sue strofe sono piene di quotables (quelle frasi che rimangono in testa) e ha la capacità di passare da temi ghetto a pezzi d’amore o da brani sbruffoni a canzoni introspettive mantenendo sempre una poetica street condita delle volte con un pizzico d’ironia.
Divide Achille Lauro, ma una cosa è chiara e nessuno può negarla, questo artista ha il coraggio (che il 90% degli artisti italiani non ha) di scrivere canzoni senza essere influenzato dal gusto del pubblico o dai trend del momento. Niente tracce sulla marijuana, niente accelerazioni metriche, niente ritornello alla “Parole Di Ghiaccio”, e anche se tutto questo osare porta Achille Lauro delle volte a non fare neanche delle rime o assonanze, rimane sempre una certa musicalità di fondo."

 

Non ci sono rime forzate, non ci sono temi banali, facili e orecchiabili. Ascoltandolo si capisce subito che non ci saranno pezzi alla "Non C'è Due Senza Trash", no, Achille ne ha passate davvero troppe per poter essere spensierato.

Infine, un plauso alla sua teatralità e al suo gusto estetico.

I suoi video sono molto curati, con particolare attenzione alla regia.

E così Ghetto Dance che parla di droga nei bassi fondi di Roma ha colori morti, seppia, con ritrendo persone che hanno avuto una vita devastata, e proprio per dare alla canzone qul tocco dance, ci infila dentro un tributo ai The Black Eyed Peas, Shut Up.

Mentre Bonnie & Clyde, una canzone che parla di rapine fatte con amici e che pre-annuncia una possibile relazione basata sul crimine, come la vera coppia origina che aveva terrorizzato gli Stati Uniti, assume dei colori allo stesso tempo intensi e pastello.

Infine, un riferimento costante alla figura di Dio, che a me, che sono fan di Madonna, tanto piace.

 

 

E a voi? Piace il "Principe di Roccia Music"?

 

 

Pubblicazioni con Roccia Music:

  1. Achille Idol - Immortale
  2. Young Crazy - EP
  3. Dio C'è
Modificato da Dream

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Guarda proprio ora stavo ascoltando "Genesi" in cui c'è anche lui. Ha una voce indubbiamente molto particolare però quelli che ascoltano "rap" non lo considerano molto poiché abituati a un certo tipo di musica (vedi Fedez). Il talento c'è ma la gente non apprezza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.