Zaffira

Il governo cinese mette al bando i Giganti e altri 37 anime e manga

20 risposte in questa discussione

Riporto il testo da un noto sito:

"Dopo le sanzioni attraverso le quali sono stati colpiti nello scorso aprile alcuni siti di streaming cinesi, rei di aver diffuso serie anime considerate eccessivamente violente, il Ministero della Cultura del gigante asiatico ha annunciato questo lunedì di aver vietato la distribuzione sul territorio della Cina di ben 38 tra serie anime e manga, sia online che in forma cartacea.

Di seguito riportiamo la "lista nera" del governo cinese:"

 

  Assassination Classroom                                                    Death Note                   
  Zankyou no Terror                                                             Deadman Wonderland
  Highschool of the Dead                                                       Date A Live II
  Ergo Proxy                                                                         Psycho-Pass
  Kiseiju - L'ospite indesiderato                                             Devillady
  Skull Man                                                                          School Days
  Another                                                                             Cacciatori di Elfi
  Inferno Cop                                                                       Elfen Lied
  Afro Samurai                                                                     High School DxD
  Tokyo Ghoul √A                                                                 Hyakka Ryouran: Samurai Bride
  Sword Art Online II                                                            Dakara Boku wa, H ga Dekinai
  Tokyo ESP                                                                         Girls Bravo - Season 2
  Tokyo Ravens                                                                    Kanokon
  Devil May Cry                                                                    Hagure Yuusha no Estetica
  Mnemosyne                                                                      Sakura Mail
  Shinmai Maou no Testament                                             Kuroshitsuji
  L'attacco dei giganti                                                           Claymore
  Corpse Party                                                                     Dance in the Vampire Bund
  Strike The Blood                                                                Blood-C
 
In questa lista ho visto solo Sword Art Online 2 e già questo mi fa capire che anche gli altri anime non sono tutto questo granchè di violenza. 
Se Sword Art Online era violento io ero una di quelle che non lo vedeva o.o
Inoltre penso che alimenterà la gente che vorrà vederli per scoprire come mai sono stati messi nella lista nera e ciò non fermerà la distribuzione.
Voi cosa ne pensate?
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Ci sono si anime che non centrano nulla con la violenza come appunto SAO o l' improponibile date a live, alcuni ecchi come DxD e Shinmai li avranno messi in lista perchè contengono contenuti "volgari", invece altri sono davvero violenti come Blood C o Elfen Lied.

A me sinceramente la violenza negli anime non mi ha mai dato fastidio, posso capire che alcune scene possano seriamente disturbare il pubblico ma arrivare al governo che ne vieta la distribuzione mi sembra esagerato, almeno per me che sono contrario anche solo alle censure.

Questa è una delle mie scene preferite:

Sconsiglio la visione ai moralisti.

Modificato da Zago
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il governo Cinese non è certo nuovo ad atti di censura a causa di "eccessiva violenza"...ve ne cito uno su tutti: World of Warcraft. Nell'espansione Wrath of the Lich King, il primo boss di Icecrown Citadel, Lord Marrowgar, è così:

 

lord_marrowgar.jpg

 

Mentre i player cinesi di WoW hanno a che fare con questo Lord Marrowgar:

 

7eb3fd320668be12b7c8988495f20708.jpg

 

Sinceramente tutti questi stupidi ban non li capisco...ed è ovvio, come dici tu, che un sacco di persone correranno a cercarsi qualche versione subbata degli anime censurati. Il governo CInese, nonostante il paese cominci ad aprirsi al mondo in maniera immensa, rimane comunque sempre lo stesso falso comunismo di stampo dittatoriale, e questo nuovo ban ne è l'ennesima prova.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se la violenza da fastidio al pubblico, basta avvertire con un titoletto che ci sono scene di violenza o altro (come da noi in italia esiste il bollino verde, giallo e rosso in tv su alcuni canali). 

Non è che la gente è scema che anche se vede il bollino rosso va a guardarlo anche se li da fastidio scene di violenza. O forse si? XD

Comunque potrebbe essere una scusa anche o per aumentare l'incremento di questi anime oppure per sopprimerli per chissà quale motivo e non credo proprio che sia solo per "aiutare" il pubblico.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se la violenza da fastidio al pubblico, basta avvertire con un titoletto che ci sono scene di violenza o altro (come da noi in italia esiste il bollino verde, giallo e rosso in tv su alcuni canali). 

Non è che la gente è scema che anche se vede il bollino rosso va a guardarlo anche se li da fastidio scene di violenza. O forse si? XD

Comunque potrebbe essere una scusa anche o per aumentare l'incremento di questi anime oppure per sopprimerli per chissà quale motivo e non credo proprio che sia solo per "aiutare" il pubblico.

 

Non vorrei dire scemenze, ma magari il governo cinese (prendo ad esempio anche il boss finale dell'espansione di WoW) cerca di limitare al massimo le fonti di violenza videoludica per evitare possibili rivolte violente del popolo verso il governo stesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non vorrei dire scemenze, ma magari il governo cinese (prendo ad esempio anche il boss finale dell'espansione di WoW) cerca di limitare al massimo le fonti di violenza videoludica per evitare possibili rivolte violente del popolo verso il governo stesso.

E' molto probabile che il motivo di base sia quello...dopotutto un governo di matrice dittatoriale (perchè ancora l'ombra di Mao c'è ed è molto dominante) deve tenere il popolo represso, altrimenti se 3 miliardi di persone circa decidono di ribellarsi, lo sovvertono eccome...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Una volta ce l'avevamo anche noi l'Index librorum prohibitorum...
 
vabè si sapeva che bandissero roba per cercare di tenere la popolazione in una bolla protettiva isolandola dal resto del mondo, basti pensare al fatto che non hanno fb ma una copia gestita dal governo, e che google stesso è stato limitato. Niente di nuovo sotto la luce del sole, ringrazio tano per non avermi fatto nascere in Cina, e provo compassione per quei poveri cristi che si devon sottomettere alle leggi di quei mentecatti al governo.

E' molto probabile che il motivo di base sia quello...dopotutto un governo di matrice dittatoriale (perchè ancora l'ombra di Mao c'è ed è molto dominante) deve tenere il popolo represso, altrimenti se 3 miliardi di persone circa decidono di ribellarsi, lo sovvertono eccome...

wait, non sono 3 miliardi xD circa uno e mezzo

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il governo Cinese non è certo nuovo ad atti di censura a causa di "eccessiva violenza"...ve ne cito uno su tutti: World of Warcraft. Nell'espansione Wrath of the Lich King, il primo boss di Icecrown Citadel, Lord Marrowgar, è così:

Non credo che c'entri con la violenza, ma sapevo che in Cina sono proibite le raffigurazioni di scheletri. Non ne capisco il motivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

 

Una volta ce l'avevamo anche noi l'Index librorum prohibitorum...
 
vabè si sapeva che bandissero roba per cercare di tenere la popolazione in una bolla protettiva isolandola dal resto del mondo, basti pensare al fatto che non hanno fb ma una copia gestita dal governo, e che google stesso è stato limitato. Niente di nuovo sotto la luce del sole, ringrazio tano per non avermi fatto nascere in Cina, e provo compassione per quei poveri cristi che si devon sottomettere alle leggi di quei mentecatti al governo.

wait, non sono 3 miliardi xD circa uno e mezzo

 

Son comunque tanti :D

 

 

Non credo che c'entri con la violenza, ma sapevo che in Cina sono proibite le raffigurazioni di scheletri. Non ne capisco il motivo.

Hanno censurato anche altri boss che con la scheletrosità c'entrano poco, però si anche io avevo letto questa cosa e non so veramente il perchè...conta che anche gli Undead giocabili, che hanno pezzi di braccia e gambe mancanti con ossa in vista, sono stati censurati...in pratica sono uguali agli umani, ma gobbi (non juventini) e con gli occhi gialli...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mah, sinceramente gli unici due che conosco sono Death Note e Sword Art Onlin. Ho visto solo il primo, e mi è sembrato tutt'altro che violento, solo l'ultimo episodio aveva un po' di violenza.

 

Comunque la Cina è un paese dittatoriale, è abbastanza normale che ci siano regole ritenute assurde dai paesi democratici. Io ho saputo che è stato censurato addirittura tutto Youtube.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma no, un tizio condanna a morte non si sa quante migliaia (o milioni di persone) per tre anni, ma non è violento!

 

Il governo cinese ha dimostrato ancora una volta di vivere nel paleolitico. Esistono innumerevoli mezzi per superare le censure imposte da uno stato su internet (chi non è mai andato su ThePirateBay?), così ottieni solo di far incazzare il popolo...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma no, un tizio condanna a morte non si sa quante migliaia (o milioni di persone) per tre anni, ma non è violento!

Vero, ma non mi pare che ci sia stato un episodio di violenza fisica, se non quel mini scontro fra Kira e L. Reputo più violento Dragonball :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non sono assolutamente d'accordo comunque.. non si possono gestire le cose cosi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Beh, almeno loro si salvano da SAO.

Scherzi a parte, non so quanto la vicenda possa avere collegamenti con l'evitare rappresaglie e rovesciamenti di governo, soprattutto se si considera il tipo di violenza e il target degli anime, che, sotto questi punti di vista, variano profondamente tra loro.

Ma oh, dalla Cina mosse così non sono neanche troppo imprevedibili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il governo cinese ha dimostrato ancora una volta di vivere nel paleolitico. Esistono innumerevoli mezzi per superare le censure imposte da uno stato su internet (chi non è mai andato su ThePirateBay?), così ottieni solo di far incazzare il popolo...

il governo cinese lo sa, eh.

Solo che non vale la pena imporre blocchi più restrittivi con l'unico effetto di rallentare il mercato. Il cittadino medio non può vedere determinati contenuti, e tanto basta.

E poi di solito la censura verso l'esterno è solo una scusa per incentivare il consumo di prodotti interni, l'esempio per antonomasia è il film Avatar, che venne rimpiazzato in Cina da un kolossal sulla vita di Confucio.

中华人民共和国万岁 [emoji630] [emoji630] [emoji630]

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Perchè vietare SAO 2 e non l'1? E' da pazzi.

Poi vietare un capolavoro quale death note...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Strano che non ci sia Hellsing Ultimate in quella lista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'unico che ho visto di quelli nella lista è Elfen Lied, ed effettivamente è piuttosto sanguinolento.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

L'unico che ho visto di quelli nella lista è Elfen Lied, ed effettivamente è piuttosto sanguinolento.

Oltre che orribile

Ma io mi chiedo, loro censurano i manga e gli amime quando producono da soli i manwa?

Io ne ho provato a leggere uno solo ed era anche abbastanza violento,forse anche più di quasi tutti gli anime presenti.

Ma dico io,censurarli come fanno in italia era troppo difficile? E poi,un quarto si quegli anime li ho visti o letti sotto forma di manga,ma molti non sono violenti

Ad esempio: spiegatemi che ha di violento date a live 2? Nulla!

Tutto questo ovviamente, come qualcuno diceva prima, capita perché sti mangiatori di riso vogliono incentivare il commercio interno, eh già, son comunisti loro, sia mai che cadano nelle grinfie del capitalismo e si autocondannino ad avere rapporti pacifici con altri stati,anche solo a livello commerciale e.e

però hanno tutto il mio appoggio per essersi levati di dosso elfen lied,quella cosa imho è di pessimo gusto

Modificato da speeno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io modificherei in
"il governo cinese mette al bando high school DxD e altri 37 anime e manga" :darkmoon:

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.