Steph

isolato dalla wifi, ma solo in alcuni punti

10 risposte in questa discussione

mi spiego nel dettaglio:

 

casa dei miei è su 3 piani, ma non si sviluppa molto in dimensioni. saranno 80 metri quadri circa.

 

il modem/router è un fascia medio alta della Fritzbox 7390 e si trova in sala (che funge anche da ingresso). ha connettività dual band (2.4/5ghz) e frequenza abgn (non ho ben capito se sia A o AC, perché la trasmette solo a 5ghz e mi sembra strano sia una semplice A). trasmette su entrambe le bande contemporaneamente, gli ho solo tolto la connettività con B perché tanto nessun dispositivo in casa è tanto vecchio da avere solo B.

 

ho provato un po' di canali poco utilizzati nelle vicinanze (il software del modem permette di vedere segnali di disturbo), ma alla fine la trasmissione ottimale avveniva lasciandolo automatico. ho anche disattivato il risparmio energetico.

 

tuttavia, in cucina (che dà sulla sala) tablet e tv perdono spesso la connessione, uscendo dalla sala in pratica il segnale diventa 1/0. sia il mio telefono che quello dei miei rimangono collegati, ma hanno veramente poco segnale e vanno molto lenti (soprattutto in caso di video streaming).

 

uscendo dalla sala col portatile in mano (un Macbookpro), il segnale cade. e penso sia lo strumento con l'antenna wireless più potente della casa. se non ce la fa nemmeno lui...

 

cambiando di piano, succedono le cose più assurde. in camera mia (primo piano), il telefono rimane su 0 "tacche", a volte non va proprio pur rimanendo connesso. (il telefono è compatibile con N e 5ghz). il 3ds va be, è nintendo quindi per carità non lo considero una vera prova del 9. tuttavia molto raramente si connette anche in camera mia, altrimenti perde subito il segnale. le cose assurde sono che se mi sposto in camera, in alcuni punti prende il segnale in altri non si connette nemmeno perché il dispositivo non vede l'hotspot. in alcuni punti dove prende il segnale, inoltre, la connessione non va proprio. se sto col portatile sul letto prendo 2/5 ma internet non si apre.

 

camera mia si trova leggermente spostata sopra la sala, il mio bagno invece è direttamente sopra. guarda caso, nel mio bagno funziona tutto (tablet, telefono, 3ds, portatile). con un segnale medio (diciamo 3/5) e velocità buona (riesco a guardare un video su yt od usare spotify).

 

il piano di sotto (è un interrato) invece prende in genere 1/0, ma internet funziona sempre e non perde mai segnale se non in zone molto remote. non l'ho ancora testato del tutto, ma sicuramente pensavo di trasferirmi lì perché è l'unico punto fresco della casa in estate.

 

ora che sapete questa situazione, cosa mi consigliate di fare? mi sto strappando i capelli perché in pratica l'unico punto decente dove stare connessi è la sala, ed ovviamente vivendo con i miei significa niente pr0n privacy (stavo scherzando eh, ho sempre le foto sul telefono :malizia:).

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Esistono gli affarini della Devolo che si attaccano alla corrente e prolungano i segnali Wifi, io però non li ho mai avuti. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

in teoria, il segnale Fritzbox c'è scritto sul manuale può essere aumentato anche con un router, cosa che ho fatto, ma con risultati inefficaci. la situazione non è affatto cambiata. il router ce l'avevo in casa, prima di comprare dei nuovi affari volevo capire come fosse possibile.

 

ho anche provato ad usare il router in questione come prolunga (attaccato alla lan e facendo una nuova wifi), ma non prende negli stessi posti. sembrano maledetti.

 

il router è attaccato alla lan in studio, distante circa 35 metri e 2 muri dalla sala, in studio paradossalmente il segnale della nuova wifi prende poco (come se il Fritz in sala facesse interferenza col nuovo router) e spesso internet non va nemmeno con il segnale (tipo prende 3/4 su 5, ma le pagine non si aprono, come se non trasferisse dati).

 

il router in questione funziona benissimo attaccato da altre parti, in un'altra casa con altro modem.

 

ho provato così a cambiare il modem in sala, mettendo un nuovo Belkin....... non è stato un grande acquisto, metà dei dispositivi non si connette proprio.

 

stesso problema con un Netgear vecchio che trasmette ancora in G

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non ho capito bene, dove hai sistemato il router?

Mi dicevano che metterlo in una zona chiusa diminuisce il segnale, ma il tuo caso mi sembra più complesso.

 

Inizierei a domandarmi cosa c'è dentro i muri di casa tua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi risulta un po' tutto confuso...

Ho guardato le specifiche tecniche e il tuo "coso" trasmette in 802.11 a/b/g/n, quindi l'importante è che sia attivato il protocollo N, le altre puoi lasciarle stare.

Di conseguenza un secondo Access Point potresti posizionarlo a 50 metri di distanza, ma visto che sembra che i muri della tua casa non fanno passare per niente il segnale, potresti posizionarlo nella stanza che ti interessa che sia coperta dal segnale(35 metri sono comunque pochini). Il belkin potresti metterlo nell'interrato e l'access point direttamente in sala

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ma il Belkin come lo collego? si possono collegare due modem alla stessa ADSL? O_o

 

purtroppo l'impianto è: cavo del telefono in ingresso oppure in garage (che sarebbe il secondo ingresso alla fine), cablato con la LAN in studio, cucina (credo), sala e camera mia (ovviamente non mi serve il cavo, mi serve la wifi per telefono tablet e 3ds, se no il problema non si porrebbe nemmeno)

 

quindi il modem o lo attacco dov'è o giù da basso vicino al garage, che prende anche il segnale fino al piano terra, ma non arriva al primo piano dove sono io.

 

 

Non ho capito bene, dove hai sistemato il router?

Mi dicevano che metterlo in una zona chiusa diminuisce il segnale, ma il tuo caso mi sembra più complesso.

 

Inizierei a domandarmi cosa c'è dentro i muri di casa tua.

è al 99% colpa loro... non capisco come possa un modem di fascia medio-alta come un Fritzbox non avere segnale. la cosa strana è che prendo (bassa ma c'è) quella dei vicini...

 

il router è in studio. in pratica la casa è (tento uno schema):

 

                                                          cucina

                                                               |

studio*---------------sottoscala---ingresso/sala (dove c'è il modem)

camera matrimoniale-----^

 

*=dove c'è il router o secondo access point (completamente inutile come il primo modem perché tanto non funziona nemmeno lui al primo piano).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inizierei a domandarmi cosa c'è dentro i muri di casa tua.

la cosa fantastica sapete qual è? prendo la wifi di entrambi i vicini. proverò a chiedere come hanno risolto loro, perché per prendere su tutti e 3 i piani hanno sicuramente adottato la soluzione elettrica che diceva Carma...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il mio router funziona solo fino a  5/6 metri di distanza, giusto per dire. Oltre non si vede neanche l'ombra della linea, ne da Android ne da 3DS. Forse qualche segnale in più lo legge il PC. Se trovi una soluzione funzionale, mi interesserebbe anche a me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

per adesso si è pseudo risolta da sola, nel senso che adesso il router/access point che avevo in studio ha ripreso magicamente ad avere segnale sia in camera mia che nel piano inferiore. credo sia molto temporanea e non so per quanto ancora funzionerà, dato che il segnale va e viene.

 

l'unica soluzione, per una casa suddivisa su tre piani come la mia, è mettere gli accessori consigliati da Carma al primo piano e piano interrato, per forza di cose.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A casa mia c'è lo stesso problema: la stampante, a qualcosa come 5-6 metri in linea d'aria dal router, prende poco segnale e spesso lo perde.

 

Il fatto è che abbiamo dovuto mettere le grate di ferro nei muri per rendere la casa antisismica, perché da non mi ricordo quale terremoto tutte le case in Italia devono esserlo: queste smorzano pesantemente il segnale, e anche io spesso prendo meglio il wifi dei vicini.

 

Avendo fatto l'antisismicità in concomitanza con una ristrutturazione, abbiamo messo sotto l'elettricista e abbiamo la connessione cablata ovunque serva, ma mi sono sempre detto che prima o poi metterò un ripetitore. È l'unica soluzione valida se i muri ti smorzano il segnale, a intuito anche meglio di un access point più potente (aspetto con ansia che qualcuno mi smentisca).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.