Lord Bel

Fic Challenge 2015: Furor di Popolo e Commenti

Qual è il tuo racconto preferito?   37 voti

  1. 1. Vota il racconto che ti è piaciuto di più in questa decima edizione della Fic Challenge.

    • Ore 22.45, di Aleterla
    • The Sacrifice of a Mother, di VenusDrew~
    • (Racconto sul Sacrificio), di Jenny
      0
    • Essere Nicolas Cage, di Rust
    • IL GIOCO DELLA MORTE, di Biaf
    • Caduta, di Dream
    • Schiavi di Lei, di BlazePower
      0
    • Satellite, di Quello_nello_Specchio
    • Silenzio, di Mens
    • Il Fuoco degli Dei, di Juliette

Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

80 risposte in questa discussione

EiTpZli.png

~ Furor di Popolo ~

 

Ebbene sì, non è finita qui!

Oltre alla giuria che sta valutando i vostri racconti, abbiamo pensato ad un altro premio speciale: il premio Furor di Popolo.

Ognuno di voi è libero di votare il racconto che lo ha emozionato di più, o che lo ha colpito particolarmente forte, o che gli ha fatto scendere una lacrima... insomma, leggete con calma i racconti e votate il vostro preferito!

Il racconto che riceverà più voti vincerà un bannerino da mettere in firma.

Non è vietato autovotarsi, ma credo che ogni autore potrebbe trovare un racconto che gli piace particolarmente anche tra gli altri 9 in gara. In ogni caso, il voto deve essere libero e completamente slegato da ogni altra motivazione. Non fatevi favori tipo scambio di voti ("io voto il tuo e tu voti il mio") o compravendita di voti ("Ehi se ti do un Pokémon shiny Flawless voti il mio??"), alla fine è solo un sondaggio con un bannerino in premio, non ne vale la pena!

 

 

~ Commenti sulla Challenge ~

 

Ormai siamo agli sgoccioli, non c'è molto altro da dire.

Potete usare questo topic per commentare i racconti che sono stati postati, o le esperienze che avete vissuto scrivendoli, o aneddoti su questa decima edizione, o quello che volete dai! Basta che non diventi la fiera dei "LOL", "+1" e dei meme.

Potete congratularvi, commentarvi, criticarvi, cerchiamo però di tenere una discussione civile!

 

Buona lettura a tutti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Ho iniziato a leggere le prime Fic, e devo dire che si prospetta davvero una bella gara. Aggiornerò il post man mano che finisco di leggere, e lascerò un piccolo commento ad ogni Fiction :)

Racconto di aleterla:

fantastica l'idea di raccontare la medesima storia da due punti di vista così vicini e così lontani. A parte lo stile (che trovo molto curato e appropriato a tutta la storia), sono rimasto davvero colpito da come il tema centrale, seppur mai menzionato direttamente, venga descritto in maniera così coinvolgente e risulti molto attuale ed esemplificativo della situazione in cui vivono molte famiglie. I miei più sinceri complimenti, trovo questo lavoro davvero ottimo.

Racconto di jenny:

non mi è dispiaciuto leggere questo racconto, anche se trovo l'ambientazione poco realistica. L'idea di base però mi piace molto. Ho intuito quale fosse il "trauma" non appena ho visto il dialogo con la madre, e, senza voler fare il sapientone, secondo me avresti potuto svilupparla meglio: le premesse erano davvero buone, anche se, essendo un racconto d'azione, avrei preferito più descrizioni e meno dialoghi, ma questa è solo il mio gusto personale. In ogni caso,10 punti a Luca per essersi lasciato alle spalle l'amore fittizio per quello vero :) la sua storia con Katia è veramente tenerissima <3 hai fatto davvero un buon lavoro in questo caso :)

Racconto di Rust:

senza dubbio originale, stile così pungente e bastardo che ti fa incazzare, ma che secondo me lascia trasparire una grande sensibilità. Mi auguro che la scelta di descrivere la storia di Cage non sia casuale, ma che anzi indichi ammirazione per il suo controverso personaggio. Sebbene non sia il mio genere, mi è piaciuta molto (tema libero, deduco XD)

Racconto di Biaf:

ok, credo di aver trovato il racconto da votare. Eccezionale in tutto. La storia mi è piaciuto moltissima, e la narrazione è perfetta. Fai della scrittura un lavoro e diventerai qualcuno. A momenti mi batti la Rowling come scrittrice preferita. Idea meravigliosa, stile coinvolgente, descrizioni e dialoghi nei punti giusti... Che altro dire? I più sinceri complimenti :)

Racconto di Dream:

sarà la tematica "simile" a quella di Biaf, ma sono davvero in difficoltà. Questa storia, il cui incipit non mi sembrava granchè, è una metafora stupenda di come l'amore possa stravolgere una persona. Sebbene il tuo stile di scrittura non mi faccia proprio impazzire, devo ammettere che questa volta ti sei davvero superato. L'ho letto tutto d'un fiato, le descrizioni sono vivide e rese benissimo, ed il finale mi ha lasciato davvero soddisfatto. Anche a te tanti complimenti, mi è piaciuto moltissimo.

Racconto di BlazePower:

immaginavo che il racconto fosse ispirato ad un'opera presistente; la storia è coinvlgente, anche se alcune descrizioni, secondo me, sono superflue/troppo lunghe. Il finale invece mi ha deluso. Dopo l'incontro tra il presidente e il suo segretario, speravo in qualcosa di più, altrimenti si è trattato di una ripetizione di quanto già descritto. Lo stile mi piace, anche se c'è qualche piccola imperfezione per quanto riguarda i tempi verbali :P inoltre complimenti per aver inserito le parole chiave nel contesto adeguato ;) nel complesso, altra storia che mi ha colpito.

Racconto di Quello_Nello_Specchio

partiamo dal presupposto che detesto i racconti al presente ma che amo lo stream of consciousness, quindi il racconto mi è piaciuto molto, nonostante tutto. Non amo nemmeno il mondo musicale "giovanile" ma il modo in cui "satellite" rappresenti la soluzione sia del problema del testo che l'incontro con la ragazza è meraviglioso. Amo la naturalezza con cui il protagonista passi dal pensare una cosa ad un'altra totalmente diversa, e il tutto diventa così scorrevole da far dimenticare la lunghezza del brano. A costo di sembrare ripetitivo, ottimo lavoro.

Racconto di Mens:

Spiazzato. Non avevo mai letto nulla di così profondo. Nessun contesto, nessuna descrizione fisica, nessun luogo... Eppure, ogni singola parola di questo testo ha suscitato una profonda emozione dentro di me. Classico esempio di come una cosa di valore è tale dovunque venga posta. La lunghezza è adeguatissima al tipo di testo, e lo stile è semplicemente perfetto. Pollice in su anche per Mens.

Racconto di Juliette:

Penso sia chiaro che il genere fantasy sia uno dei miei preferiti, e questo racconto non fa eccezione. Il dominio sugli elementi, poi, è uno dei temi che più mi affascina e il riferimento alla mitologia greca è perfetto. Lo stile mi piace, trovo che l'uso della prima persona narrativa stoni un pelino con le descrizioni, anche se la scelta è adeguata al tipo di racconto. L'unico appunto che mi sento di fare è che risulta troppo lunga e contestualizzata per essere una one-shot e troppo breve e poco dettagliata per essere una storia intera... Per questa ragione, mi auguro che tu abbia intenzione di pubblicare una fan fic degna di questo plot e di approfondire gli aspetti, i personaggi e le vicende che per ovvi motivi sono state descritte in breve.

Ne approfitto anche per ringraziare i giudici, sopratutto per le tracce che si sono rivelate davvero stimolanti. Sono veramente contento di aver scritto una storia che mi soddisfa e di aver partecipato alla challenge, a prescindere dal racconto che sarà proclamato vincitore. Non mi capitava davvero da tanto.

In bocca al lupo a tutti quanti! :)

Modificato da VenusDrew~
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
 

Mi sono autovotato. 

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Leggerò le altre fic nel weekend, ma intanto vorrei dire che sono veramente felice di aver partecipato.

 

Mi piaceva scrivere quando ero alle medie e ho smesso quando ero al biennio delle superiori.

 

Questa challenge ha svegliato questa mia passione e sono quasi tentata di scrivere una versione più lunga e dettagliata della mia fic.

 

Ma non doveva partecipare anche Dxs?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma non doveva partecipare anche Dxs?

 

Non ho mai preso in considerazione l'idea, in realtà.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quando scade il sondaggio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Beh, almeno fino a che non si avranno le votazioni ufficiali, ma comunque non c'è fretta di chiuderlo ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non ho mai preso in considerazione l'idea, in realtà.

 

Devo aver letto male la lista dei partecipanti nell'altro thread. Scusa se ti ho tirato in ballo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quando scade il sondaggio?

a occhio e croce direi a fine febbraio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Devo aver letto male la lista dei partecipanti nell'altro thread. Scusa se ti ho tirato in ballo :)

Era DDX. Comprensibile, qui ci sono troppi moderatori con nomi di tre lettere.

(Prima o poi leggerò sicuramente tutto, ma l'equivalente di ~80 pagine di libro stampato non è proprio pochissimo.)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Devo aver letto male la lista dei partecipanti nell'altro thread. Scusa se ti ho tirato in ballo :)

 

Ma figurati, tranquilla.

;)

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se potessi voterei per più di una fiction, ce ne sono troppe che meritano. Sicuramente più della mia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho dato una lettura a tutte le fic in gara. Devo dire che sono rimasto contento nel vedere che tutti si siano impegnati tanto e che abbiano scritto veramente tanto. Pensavo di essere l'unico a scrivere qualcosa di estremamente lungo, invece ho notato di aver avuto compagnia.

Comunque sia, non ce n'è una che mi è piaciuta più delle altre, sono tutte molto belle ed ognuna ha un proprio stile unico, che la rende diversa da tutte le altre. Pertanto, mi è impossibile paragonarle ed esprimere un voto, poiché dovrei votarne più di una. Lascerò il mio voto nullo e guarderò solo il proseguire dei sondaggi e delle valutazioni altrui e di certo non farò la cafonata di votarmi da solo! LoL

 

Buona fortuna a tutti i partecipanti e tanti complimenti per l'ottimo lavoro svolto.

Sicuramente si è andati meglio della scorsa edizione sia per numero che per qualità (e con questo mi riferisco anche a me stesso!). 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Finalmente ho terminato la lettura degli altri racconti (il povero Lord Bel sta pagando le conseguenze di aver postato tutte le fic da se, visto i miei likes XD). Che altro dire... Sono davvero felice di aver partecipato, anche se penso di non avere alcuna chance :°D ho trovato gli altri racconti veramente bellissimi, coinvolgenti, ben scritti e molto spesso profondi.

Non ho alcun rimpianto, penso di aver fatto del mio meglio e sono comunque contento della mia storia; riconosco però, la superiorità delle altre fic in gara e devo ammettere che mi sono piaciute davvero tutte, anche se chiaramente ce ne sono alcune che ho preferito maggiormente. Volendo scegliere la preferita delle preferite (XD) ho optato per quella di Biaf, per le stesse motivazioni segnate nel mio primo post, ma se avessi potuto sceglierne più di una, avrei sicuramente inserito anche quelle di Dream e Mens.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Commenti? Commenti.

The Sacrifice of a Mother

Tendo a non essere in grado di apprezzare il melodramma, ma a parte considerazioni personali sento di poter dare un paio di consigli stilistici:

- troppi paragrafi sono troppo condensati. Se non sbaglio la norma è andare a capo al termine di ogni battuta, o comunque quando cambia il personaggio che parla. Così com'è diventa rapidamente difficile da leggere.

- abuso davvero eccessivo del corsivo. Suppongo lo scopo sia enfatizzare determinate parole o espressioni, ma quando così tante parti sono in corsivo trovo che appesantisca molto il ritmo: è un racconto, non una storia di Topolino di quelle che per convenzione usano molto il grassetto.

IL GIOCO DELLA MORTE

Percepisco una certa ingenutià di fondo, ma sicuramente è molto, molto superiore a quello dell'edizione precedente. (Un miliardo di anime in tre anni non è troppo?)

Il Fuoco degli Dei

Non essendo troppo familiare con questo tipo di fantasy non posso azzardare considerazioni sull'originalità, comunque:

Questa challenge ha svegliato questa mia passione e sono quasi tentata di scrivere una versione più lunga e dettagliata della mia fic.

Trovo che sia questo il problema maggiore: è una trama da libro completo, non da racconto breve, e così com'è è poco più di un riassunto. O al limite di un antefatto per una storia successiva.
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

The Sacrifice of a Mother

Tendo a non essere in grado di apprezzare il melodramma, ma a parte considerazioni personali sento di poter dare un paio di consigli stilistici:

- troppi paragrafi sono troppo condensati. Se non sbaglio la norma è andare a capo al termine di ogni battuta, o comunque quando cambia il personaggio che parla. Così com'è diventa rapidamente difficile da leggere.

- abuso davvero eccessivo del corsivo. Suppongo lo scopo sia enfatizzare determinate parole o espressioni, ma quando così tante parti sono in corsivo trovo che appesantisca molto il ritmo: è un racconto, non una storia di Topolino di quelle che per convenzione usano molto il grassetto.

Ti do ragione su entrambi i punti. In effetti la formattazione del testo è una delle cose che meno mi convinceva. Pur non essendoci un limite di caratteri temevo che, se fossi andato a capo ogni volta, il testo sarebbe risultato davvero troppo lungo.

Per quanto riguarda il corsivo, non pensavo che fosse così fastidioso, finchè non me l'hai fatto notare tu. In effetti, anche sul Word e Adobe il risultato finale non è un granchè.

Grazie comunque delle critiche, le terrò a mente per il futuro :)

Modificato da VenusDrew~

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

IL GIOCO DELLA MORTEPercepisco una certa ingenutià di fondo, ma sicuramente è molto, molto superiore a quello dell'edizione precedente. (Un miliardo di anime in tre anni non è troppo?)

Quello è un punto su cui ho ragionato molto e, ti dirò, pensavo fossero anche troppo poche. Il ragionamento era "quante persone muoiono in un anno?" e sicuramente c'era da mettere dentro varie malattie, cause naturali, animali, omicidi e guerre. Se è vero che ogni secondo muore una persona (e intanto ne nasce una), a me risulta tremendamente piccolo come numero.E se sei la Morte, tutti i morti sono causa tua! È un meccanismo forse troppo complesso da sviluppare in sole otto pagine. Ho dovuto tagliare anche molte cose (tra cui la comparsa del cerbero durante la battaglia... sob). Comunque anche io rileggendolo percepisco un tocco di ingenuità, ma questo è dovuto anche al fatto che è una versione riassunta di uno dei romanzi che vorrei scrivere (ed anzi diverrebbe pure trilogia per ciò che ho in testa). Stilisticamente, invece, sto ancora lavorando per migliorare ulteriormente, nonostante come da te sottolineato, c'è già stato un gran miglioramento da 3 anni fa.

Strada ne ho davanti a me, ma continuo a scrivere e non mollo!

Grazie per la critica! :)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quello è un punto su cui ho ragionato molto e, ti dirò, pensavo fossero anche troppo poche.

Una rapida ricerca mi dà sui ~57 milioni all'anno, quindi si rimarrebbe ben sotto i 200 milioni in tre anni. Sempre che il tutto debba aderire alle statistiche di questo mondo nelle attuali condizioni, ovviamente.
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Una rapida ricerca mi dà sui ~57 milioni all'anno, quindi si rimarrebbe ben sotto i 200 milioni in tre anni. Sempre che il tutto debba aderire alle statistiche di questo mondo nelle attuali condizioni, ovviamente.

Si sale un po di più contando la fauna; si parlava comunque di anime, non solo esseri umani. Ma forse avrei dovuto specificarlo io, ora che ci penso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Tempo di commenti :)

 

Jenny
La storia è carina e scritta abbastanza bene. Non convince moltissimo la storia dei terroristi e il cambiamento troppo repentino di Luca, ma hai descritto bene la situazione e le emozioni dei protagonisti.

Rust
Linguaggio un po' spinto, ma si parla di Nicolas Cage. Il punto è che non conosco Nicolas Cage e forse posso capire poco la fic. La fine, però, mi è piaciuta.

Biaf
Storia avvincente e ben scritta. I colpi di scena mantengono viva l'attenzione per tutto il racconto, che è veramente bello.

Dream
Ho letto la tua fic e mi ha lasciato inquieta. Era questo che volevi insinuare nel lettore, immagino.Finora è sicuramente una delle migliori.

Blaze Power
Non conoscevo il gioco e la tua storia mi è piaciuta. Per fortuna non hai sfruttato l'espansione stile zombie. Potevi forse soffermarti un po' meno sulle descrizioni e arrivare più velocemente al finale. Comunque è un buon lavoro.

Quello Nello Specchio
Racconto ben scritto, con descrizioni interessanti e che fanno intendere lo stato d'animo del protagonista. L'unica pecca è che non sono riuscita a riconoscermi in lui, forse aggiungere un po' più di azione ( per esempio ricordando qualche episodio passato della sua relazione con Lucia) avrebbe aiutato

Mens
Non so se mi sbaglio, ma sento il tuo personaggio vicino a quello della mia fic. Il silenzio è ben diverso da un'entità sovrannaturale, ma comunque il protagonista agisce per un bene che ritiene superiore. Ammesso che si possa parlare di bene superiore, quando il suo scopo è l'annullamento di tutto. Se non ho interpretato bene, dimmi pure.

 

 

Spero di non aver sbagliato a scrivere i nickname.

Modificato da Juliette
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Letti tutti i racconti. Voglio commentarli anche io, ma saranno commenti abbastanza brevi: non voglio fare il giudice (ruolo che sono contento di non ricoprire).

The sacrifice of a Mother
Non mi entusiasmano molto le fic a tema pokémon, non mi sono mai piaciute, e anche questa non mi ha fatto saltare dalla sedia. Obbiettivamente è un bel racconto, ben scritto, trama ottima, ma hai giocato sporco utilizzando la storia di Cubone e questa non te la perdono ( ;_; )

Racconto senza titolo sul sacrificio
La storia è bella, scritta anche abbastanza bene, però è un po' troppo da Rosamunde Pilcher: cose che capitano perché sì (già, la storia dei terroristi si poteva un po' approfondire) e protagonista che alla fine si scopre innamorato di quella giusta e che lo ha sempre amato, che per tutto il tempo non viene considerata e non se la prende nemmeno a male se viene trattata peggio dello zerbino dopo un temporale. In pratica Timmy che è innamorato di Trixie, ma che poi sposa Tootie.

Essere Nicolas Cage.
Per me hai già vinto, non ho molto altro da dire. Sei dannatamente stronzo, ma è ciò che rende geniale il racconto, raccontando amare verità. È il racconto che più mi ha stupito e ti ho votato, non ho avuto altra scelta.

Il gioco della Morte
La storia è fantastica, scritta benissimo, davvero bravo. Si vede proprio che hai vinto la scorsa edizione, la stoffa ce l'hai! Non ti ho votato però nel sondaggio, perché il tuo è un romanzo fantasy come altri che ho già letto: è un mio personalissimo problema, intendiamoci, ma dopo Harry Potter, le Saghe del Mondo Emerso, Eragon e tutte le storie fantasy che mi sono divorato, difficilmente il genere riesce a colpirmi, e questo racconto purtroppo non mi ha impressionato più di tanto. Obbiettivamente però meriti tanto.

Caduta
Questo racconto mi ha inquietato ma, immagino, l'obbiettivo è anche questo, quindi racconto promosso a pieni voti, probabilmente lo piazzerei al secondo posto insieme a quello di Biaf. Non mi dilungo oltre sullo stile di scrittura e sul resto, perché mi pare che complimenti tu ne riceva già abbastanza. Bravo, bravissimo.

Schiavi di Lei
Non c'è niente da fare: ogni storia su apocalissi zombie o simili che mi capita davanti, finisce sempre male (o non finisce proprio, qui almeno finisce, sembra). Lo stile mi piace, sono rimasto abbastanza contento di come hai descritto lo sviluppo della pandemia e, a differenza di altri, il finale non mi ha lasciato insoddisfatto. Promosso anche questo racconto.

Satellite
Il racconto mi è sinceramente piaciuto e mi hai fatto prendere in simpatia il protagonista, però alla fine sento di essermi perso qualche pezzo, di non avere capito tutto. Dovrò rileggerlo per bene quando avrò più tempo, però non mi sembra di avere letto distrattamente: non so, questo racconto mi ha lasciato disorientato (è solo un mio problema?)

Silenzio
Questo racconto, invece, sono sicuro di non averlo capito, quindi qualche delucidazione in merito è gradita.

Il fuoco degli dei
Per questo racconto vale un po' lo stesso discorso che ho fatto a Biaf. Come ho già detto all'autrice inoltre, non mi è molto andata a genio la scelta di aver proposto una sorta di prequel per qualcosa di più grosso, lasciandoci così con dell'inspiegato che mi ha lasciato un po' con l'amaro in bocca. Il racconto in sé è però buono, scritto magnificamente, non posso che applaudire.
 

Modificato da Aleterla
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Essere Nicolas Cage.

Per me hai già vinto, non ho molto altro da dire. Sei dannatamente stronzo, ma è ciò che rende geniale il racconto, raccontando amare verità. È il racconto che più mi ha stupito e ti ho votato, non ho avuto altra scelta.

 

 

 

Mi fai commuovere ;)

Grazie mille aleterla :D

Rust

Linguaggio un po' spinto, ma si parla di Nicolas Cage. Il punto è che non conosco Nicolas Cage e forse posso capire poco la fic. La fine, però, mi è piaciuta.

 

 

Ma, il linguaggio spinto fa parte del mio modo di scrivere, poi c'è a chi piace e c'è a chi non piace. 

Nicolas Cage è semplicemente un attore mediocre. 

Racconto di Rust:

senza dubbio originale, stile così pungente e bastardo che ti fa incazzare, ma che secondo me lascia trasparire una grande sensibilità. Mi auguro che la scelta di descrivere la storia di Cage non sia casuale, ma che anzi indichi ammirazione per il suo controverso personaggio. Sebbene non sia il mio genere, mi è piaciuta molto (tema libero, deduco XD)

 

 

Nicolas Cage assolutamente non è casuale, il mio racconto vuole mirare a raccontare la mediocrità umana. 

Dovevo trovare un simbolo valido per tutti e chi meglio di Nicolas Cage può rappresentare ciò?

Poi vabbè, io lo adoro e ammiro tanto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Nicolas Cage assolutamente non è casuale, il mio racconto vuole mirare a raccontare la mediocrità umana.

Dovevo trovare un simbolo valido per tutti e chi meglio di Nicolas Cage può rappresentare ciò?

Poi vabbè, io lo adoro e ammiro tanto.

Sì, infatti il racconto ha raggiunto perfettamente lo scopo, per quanto mi riguarda :)

@ale: pensavo che con il tema ci stesse bene, sia col tema che con il forum XD mentre in realtà vedo di essere stato l'unico a scrivere una fic sui pokémon... Altro motivo in più per dedicarmi a qualcosa di più serio, più in là :)

Modificato da VenusDrew~
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sì, infatti il racconto ha raggiunto perfettamente lo scopo, per quanto mi riguarda :)

@ale: pensavo che con il tema ci stesse bene, sia col tema che con il forum XD mentre in realtà vedo di essere stato l'unico a scrivere una fic sui pokémon... Altro motivo in più per dedicarmi a qualcosa di più serio, più in là :)

Grazie Drew, 

È importante per chi scrive, riuscire a trasmettere ciò che vuole :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Drew,

È importante per chi scrive, riuscire a trasmettere ciò che vuole :)

Figurati ^^ vedo che stai riscuotendo successo, quindi penso di non essere l'unico ad averlo capito :) ancora complimenti! ^^
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Buongiorno o buonasera a tutti, sono io, il vostro Dream.

Comincio la mia lunga carellata di letture e recensioni.

Utilizzerò il metodo VenusDrew, un unico post aggiornato ogni volta con il commento al racconto. Non so se saranno brevi o lunghi, dipende da come mi gira.

Avverto gli scrittori che io sono una persona molto, molto critica. Tendo a farlo tanto con gli altri quanto con me. Non sono un infame che dato che è un contest e siamo tutti in gara vi boicotto spudoratamente per vincere.

Non rammaricatevi quindi. Sono il primo ad aver buttato nel cesso interi progetti (pagine e pagine di Word) perché non mi convincevano pienamente .

 

Aleterla

Il progetto è carino. Due punti di vista di una stessa situazione.

Sinceramente, finito di leggere la prima parte ho trovato il tutto abbastanza irrealistico e mi sarebbe dispiaciuto se la medesima caratteristica si fosse riconfermata anche nella seconda metà del racconto. Fortunatamente non è così e con una giravolta spieghi l'arcano, dimostrando che quell'irrealisticità non è altro che il modo in cui i bambini piccoli guardano il mondo.

Il mio parere, però, è che la storia non mi convince e probabilmente tutto questo è legato al contesto in cui è ambientata, ovvero la difficile situazione dei lavoratori. Probabilmente questo mi preclude un po' il gusto, pur comunque apprezzandone l'interessante sviluppo. In ogni caso, ci tengo a sottolineare che il mio parere personale non è tenuto conto quando dovrò mettere il voto, ahaha. Io posso apprezzare più certe tematiche che altre, ma questo non può pregiudicare la qualità di un lavoro e non mi lascio influenzare da questo aspetto.

Note stilistiche: troppe ripetizioni. In alcuni casi avrei utilizzato dei sinonimi perché la storia in alcuni punti è davvero eccessivamente rindondante, ed è forse il lato più negativo di questo lavoro. L'effetto che da la ripetizione è proprio di ghigliottinare il racconto, tardandone la sua partenza.

 

VenusDrew~

Mi ha sempre affascinanto la vicenda di Cubone e della morte di sua madre. Sarà che la morte è così affascinante nel suo dramma. Ma veniamo a noi.

Scrivere una fanfiction di Pokémon non è mai facile, perché in un modo o nell'altro si va a prendere a picconate un mondo che ognuno di noi ha idealizzato e interiorizzato in maniera differente. Hai preso uno delle vicende più crude dell'intero gioco e immerso in una ambiente di realismo davvero pesante (in senso positivo) e potente. Però poi... ti perdi.

Il vero problema di questo racconto (oltre a qualche virgola di troppo) sono i dialoghi, davvero troppo troppo irreali, irrealistici. Se fossimo nel Pokéworld riuscirei tranquillamente a vedere le immagini di due Rocket che sparano ai pokémon, non riuscirei viceversa a vedere scene con persone che pronunciano quelle frasi, ed è un fattore che caratterizza l'intero racconto.

Mi spiego meglio. Red e Blue (nota di colore: tra l'altro l'hai resa donna, se ti sentissero i puristi del fandom di qualche sito di fanfiction dovresti andar in giro con la scorta ahaha) sono ad uno dei tavoli del Centro Pokémon. Un uomo si mette a leggere ad alta voce il titolo di un articolo di giornale e Red, alzandosi, va a parlargli e lui è tutto gentile, lo fa accomodare, con un livello di confidenza che risulta difficile da credere, poiché non si conoscono. Inoltre, specifichi che Red, Blue e l'uomo sono nella stessa stanza a qualche tavolo di distanza. Come è possibile che Blue non si accorga di dove sia finito l'amico? ("RED! Ma dove diamine eri finito? È così che si tratta una donzella?").

Inoltre, non comprendo per quale motivo specificare ogni volta che a Lavandonia ci sia la Torre Pokémon. A questo luogo hai dato una funzione solo minima nelle ultime righe, divenendo un riferimento fine a se stesso in tutto il resto del racconto.

A differenza degli altri non ti rimprovero l'utilizzo del corsivo o del grassetto. E' una scelta stilistica che posso capire ma che non condivido xD. Avrei lasciato solo un paio delle parole da messe in corsivo, il resto tutto normale.

 

Rust

Il racconto è senz'altro bello, scritto bene e scorrevole. Mai mi sarei aspettato di leggere qualcosa con protagonista Nicolas Cage, un attore che sopporto poco (sarà perché avevo un'amica che per mesi mi ha frantumato le palle dicendomi quanto lo trovasse sexy).

Eppure non lo so, c'è qualcosa che non mi convince. E' come se il coltello dell'umorismo non riuscisse mai a passare attraverso le carni, limitandosi semplicemente a puntellare la pelle.

Non mi convince il finale, soprattutto. Troppo frettoloso e poco incisivo, lasciando che il culmine dell'umorismo rimanga su Cage che ha un infarto e sul fatto che i suoi follower su Twitter son rimasti gli stessi di prima +1.

 

Biaf

Perfetta, nulla da dire. Dovresti scriverci una long.

 

Dream

Bella fic, ma sei troppo magro, mi disp.

 

BlazePower

Un inizio fantastico e quando ho letto "Plague Inc." ho pensato davvero di amarti. Poi però cambia tutto e lo stile si perde. Non mi è molto piaciuta tutta la parte in prima persona. Inizialmente sapevo anche che non si potesse cambiare persona all'interno di uno stesso capitolo, lasciando perdere questo particolare, ho trovato tutta la narrazione dal punto di vista della malattia eccessivamente finta, così come anche i dialoghi degli altri soggetti, esclusi gli innamorati che alla fine fanno gli innamorati e dicono cose da innamorati. Anche il signor Lastgate l'ho trovato eccessivamente costruito nel dialogo tra sé e sé.

Umh, non mi ha convinto del tutto, ecco. Bel finale però, mi ha sorpreso la creazione di questo nuovo dio.

 

Quello_nello_Specchio

Quando ho visto il tempo presente mi sono sentito a disagio, un po' come il pomeriggio delle Politiche 2013. Poi però ho superato questo fattore e ho divorato questo racconto.

Bello, semplice, umile e per niente pretenzioso. Racconta uno spaccato di vita in cui probabilmente mi ci ritrovo, pure fin troppo. L'ho molto apprezzata, complimenti.

 

Mens

Bell'inizio ma poi mi son perso. Non ho davvero capito il dove vuoi andare a parare e credimi, mi sento davvero un sacco stupido nello scrivere queste poche righe.

 

Juliette

Lo stile c'è e anche l'idea di base. Il problema di questa storia è che racconti troppo sacrificando sensazioni e descrizioni dell'ambiente. Il world building è quasi completamente inesistente.

Ci sono stati momenti in cui mi sarei aspettato di esser catapultato nel mondo da te creato e invece no, continui spedita sul racconto senza mai soffermarti davvero, senza che il tutto si prenda una pausa per riprendere il fiato (no, non sto dicendo che mancano punti è virgole, lel).

Il problema di un racconto di questo tipo, però, è che il finale deve superare stilisticamente e a livello di contenuto tutto ciò che hai raccontato fino a quel momento. Devi sorprendere. Il problema, a mio parere, è che hai liquidato il finale troppo velocemente, lasciandomi l'amaro in bocca.

 

Jenny

Quando ho intuito che il tema di questo racconto sarebbe stata una luv story ho deciso di lasciarlo per ultimo poiché io e le storie d'amore abbiamo lo stesso rapporto che ha il Diavolo con l'acqua santa. Ma vale lo stesso discorso che ho fatto ad Aleterla, il tema non inficia il mio parere su questo lavoro.

Il lavoro parte bene, senza grosse pretese e aspettative. Il problema sorge con l'evoluzione della storia che diventa quanto di più irrealistico potesse essere. Non sono tanto i dialoghi un po' finti che formano la storia, quanto la storia in sé.

Purtroppo sentiamo spesso ai telegiornali di pazzoidi che irrompono nei college americani e ammazzano quante più persone possibili, e che degli attentatori irrompessero in una scuola con dei bambini è capitato anche nel 2004 con la strage di Beslan.

Qui però alcuni bambini, tre, si fanno coraggio, prendono le pistole e riescono a sconfiggere un gruppo di terroristi armati di bombe con successo. Le bombe esplodono ma nessuno muore, nel frattempo il protagonista, Luca, ha anche il tempo di capire chi ama davvero e chi no, oltre il fatto che non si capisce come, Alice viene a scoprire che questo ragazzino le andava dietro senza che i due si fossero mai davvero parlati.

E anche i personaggi non hanno nulla di nuovo, sono piuttosto stereotipati. Il protagonista che salva la situazione, i due amici di contorno che hanno un ruolo che diventa via via più marginale, la ragazzina bella ma stronza e quella un po' timida che poi diventa la ragazza.

Ecco, in un certo senso mi ha ricordato "Bianca come il latte e rossa come il sangue", salvo restando che tu scriva decisamente meglio di D'Avenia.

Modificato da Dream
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Rust

Il racconto è senz'altro bello, scritto bene e scorrevole. Mai mi sarei aspettato di leggere qualcosa con protagonista Nicolas Cage, un attore che sopporto poco (sarà perché avevo un'amica che per mesi mi ha frantumato le palle dicendomi quanto lo trovasse sexy).

Eppure non lo so, c'è qualcosa che non mi convince. E' come se il coltello dell'umorismo non riuscisse mai a passare attraverso le carni, limitandosi semplicemente a puntellare la pelle.

Non mi convince il finale, soprattutto. Troppo frettoloso e poco incisivo, lasciando che il culmine dell'umorismo rimanga su Cage che ha un infarto e sul fatto che i suoi follower su Twitter son rimasti gli stessi di prima +1.

 

Comunque l'umorismo non c'è solo nella parte di twitter e dell'infarto. 

Grazie per il commento e la considerazione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Comunque l'umorismo non c'è solo nella parte di twitter e dell'infarto. 

Grazie per il commento e la considerazione. 

Lo so perfettamente, il problema è che non è tagliente, non trapassa mai.

Per lo meno, questo è il mio punto di vista, lol.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Lo so perfettamente, il problema è che non è tagliente, non trapassa mai.

Per lo meno, questo è il mio punto di vista, lol.

 

Ok, probabile che non sia tagliente, 

ma l'importante è che tu abbia capito che c'è :) 

:bagno2:  :bulba:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho appena finito di leggere i racconti. Ottimo lavoro a tutti i partecipanti! ^^

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.