YuseiFudo100000

Mi viene da piangere

23 risposte in questa discussione

Vi chiedo di guardare il video solo fino alla parte dove "si vede", cioè smettete quando lo schermo si ferma solo sulla stessa immagine che c'è per 2/3 di video.

 

 

Io non sto facendo pubblicità a nessuno, ma voglio parlare di tutti gli insulti che questi bambocci mandano a questo povero Youtuber.

Ma come fa la gioventù di oggi ad avere questi bambini, che offendono e ti mandano le peggio disgrazie? Perché? Cosa abbiamo fatto di male?

Ma per davvero, voi cosa ne pensate di questi bimbetti? Lasciate stare luke4316, pensate solo a questi bambocci. Come diamine fanno ad essere al mondo?

 

P.S. Ricordo che non faccio pubblicità a nessuno, anzi, fino a qualche giorno fa non sapevo nemmeno chi fosse luke4316.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Bah, la verità è che Internet ormai ha tolto i freni inibitori a tutti. È facile insultare qualcuno così pesantemente attraverso uno schermo, ma d'altra parte 'sto Luke1474518 dovrebbe sapere che una cosa pubblica sarà sempre soggetta a critiche o insulti.

Poi non so che tipo di video faccia questo ragazzo, e capisco che insulti del genere diano fastidio, ma è risaputo che la rete è piena di troll/scassapalle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Purtroppo molti giovani non pensano ad altro che a seguire quello che fa il gruppo senza usare la propria testa.

Se il gruppo fa lo spaccone ed offende gli altri, allora tutti i suoi membri lo fanno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

E ora che ci penso la colpa è anche dei genitori, che all'età della seconda elementare hanno Samsung Galaxy SOver9000 e PC della Nasa con nanotecnologie aliene, e li fanno andare dove gli pare su Internet, su Youtube, Facebook, ovunque.

Modificato da Pug Yusei WOOF WOOF
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

I bambini sono facilmente veicolabili. A prescindere dal torto subito, Luke dimostra di essere una persona molto poco matura per la sua età (più di 30 anni) se sguinzaglia i suoi iscritti a mo' di segugi contro un altro youtuber. Comunque non vedo motivo di spendere troppo tempo su una questione del genere. Oltre al fatto che il video risale  a 4 anni fa', di video simili Luke ne ha fatti a tonnellate. Non l'ho mai seguito perchè il tipo di video che fa non mi garba più di tanto, ma ogni 3 x 2 la bacheca di ogni iscritto su youtube è piena dei suoi flame. Molti ipotizzano che siano decisamente voluti, al fine di raggranellare più iscritti e più visual. La cosa preoccupante è che sembra funzionare.

Modificato da Plautus
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E ora che ci penso la colpa è anche dei genitori, che all'età della seconda elementare hanno Samsung Galaxy SOver9000 e PC della Nasa con nanotecnologie aliene, e li fanno andare dove gli pare su Internet, su Youtube, Facebook, ovunque.

Assolutamente sì, i genitori con le palle sono pochissimi ormai, ma d'altra parte è l'evoluzione della tecnologia. È chiaro che 15 anni fa l'adsl e il wifi erano per pochi (o forse non esistevano, addirittura), ed era impensabile accedere con pochi clik alla rete, soprattutto con gli smartphone. Però vedo che la mia cuginetta di 10 anni ha già il profilo su FB, con la madre che la giustifica perché 'ce l'hanno tutti'... Un circolo vizioso, praticamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(sono l'unico che ha litigato con la madre per non farsi un profilo Facebook?)

Anyway, cosa? Ha 30 anni? Gliene davo 20 solo perché aveva detto di avere una figlia, ma ne dimostra molti meno rispondendo in quel modo alle provocazioni. /ignore batte tutto, lo dico sempre. Bisognerebbe avere compassione di gente che trova divertente scherzare sulla morte dei parenti o su malattie gravi, è evidente che non abbiano la più pallida idea di come funzioni la vita e lo impareranno duramente sulla propria pelle se la pensano in quel modo.

Comunque, il problema non è che i bambini di adesso siano più cattivi, semplicemente hanno altri mezzi, per cui ti puoi nascondere dietro uno schermo fingendoti grande e grosso, quando in realtà sei solo un pischello frignone che è riuscito ad ottenere l'iPhone Grosso da mammà perché fa figo, o l'iPad perché ce l'ha il vicino di banco. Finché era il ghemboi funzionava abbastanza bene. Piazzavi il giocattolino in mano al bambino, e quello non rompeva le palle ai genitori e a chi gli stava intorno. Ora però ci siamo evoluti, siamo arrivati ad internet. Il problema è che soprattutto i bambini dovrebbero essere costantemente controllati mentre navigano in internet, mentre i genitori fanno al contrario, gli mollano il PC/tablet/smartphone per connettersi ad internet e lasciarli in pace. Questa mentalità è quella sbagliata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma perché ci lamentiamo della crisi, quando poi mi vedo tappi con l'IPad quando io alla loro età avevo il pc Clementoni? È che pur di togliersi i figli dai piedi sono disposti a buttarli in rete, non pensando ai rischi che possono correre.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Internet è un posto molto "magico"... i bambini dai 14 anni in giù a mio modesto parere non dovrebbero averne in nessun modo accesso... Che succede, se non che vengono influenzati da tutta la merda presente in internet?

(Poi lasciamo stare gli iPad, che io e mio fratello abbiamo avuto una PS1 per più di 10 anni che sarà costata massimo 150, mentre i bimbi di ora girano con cose dalla dubbia utilità da 700+ euro che rompono con estrema facilità.)

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Gli Smartphone sono troppo belli per darli ai bambini. [emoji8]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il problema è che i genitori (la maggior parte di loro, almeno) non ha la minima idea di quanto sia vasta (e di conseguenza potenzialmente dannosa) l'offerta di internet. Quanti di loro sanno che i loro figli seguono un trentenne irascibile che fa gameplay e istiga al flame ogni volta che può? E se non sanno questo quante altre cose non sanno relativamente alla navigazione dei loro figli su internet? Fino a una certa età un bambino dovrebbe essere seguito e in parte istruito su come usare la rete. Il fatto è che molti genitori non sono in grado di regolamentare l'uso di internet, non essendo esperti di questo mondo; il genitore medio ha vissuto la sua gioventù negli anni 70/80, non si può nemmeno pretendere che abbia tutta questa famigliarità con un mezzo che è relativamente giovane. Credo che le nuove generazioni di genitori in questo saranno molto più capaci.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il problema è che i genitori (la maggior parte di loro, almeno) non ha la minima idea di quanto sia vasta (e di conseguenza potenzialmente dannosa) l'offerta di internet. Quanti di loro sanno che i loro figli seguono un trentenne irascibile che fa gameplay e istiga al flame ogni volta che può? E se non sanno questo quante altre cose non sanno relativamente alla navigazione dei loro figli su internet? Fino a una certa età un bambino dovrebbe essere seguito e in parte istruito su come usare la rete. Il fatto è che molti genitori non sono in grado di regolamentare l'uso di internet, non essendo esperti di questo mondo; il genitore medio ha vissuto la sua gioventù negli anni 70/80, non si può nemmeno pretendere che abbia tutta questa famigliarità con un mezzo che è relativamente giovane. Credo che le nuove generazioni di genitori in questo saranno molto più capaci.

 

le nuove generazioni di genitori sono i bambini attuali, che, come si è detto nei precedenti messaggi di questa discussione, non sono educati ad usare Internet.

 

Questo pensiero non è però da generalizzare: esistono bambini che conoscono la rete meglio dei loro genitori, ma non per questo vanno diffondendo video del genere. La questione è dunque soggettiva: sicuramente un bambino/ragazzo non ha la maturità di una persona adulta (non sempre è così), ma Lukenumeriacaso, come voi avete detto, ha trent'anni, e si comporta con la stessa maturità dei suoi iscritti, sempre basandomi sulle vostre testimonianze.

 

In sintesi: molto giusto l'evitare contatti con la rete fino ad una certa età, ma fino ad un certo punto: se ci si accorgesse che il giovin signore fosse in grado di muoversi con serietà, nonostante l'età di dodici/tredici/quattordici anni, perché proibirgli la rete, a lui, e non a persone che dovrebbero essere mature, data l'età, ma non lo sono? A questo punto si dovrebbe interdire l'accesso a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

le nuove generazioni di genitori sono i bambini attuali, che, come si è detto nei precedenti messaggi di questa discussione, non sono educati ad usare Internet.

 

Questo pensiero non è però da generalizzare: esistono bambini che conoscono la rete meglio dei loro genitori, ma non per questo vanno diffondendo video del genere. La questione è dunque soggettiva: sicuramente un bambino/ragazzo non ha la maturità di una persona adulta (non sempre è così), ma Lukenumeriacaso, come voi avete detto, ha trent'anni, e si comporta con la stessa maturità dei suoi iscritti, sempre basandomi sulle vostre testimonianze.

 

In sintesi: molto giusto l'evitare contatti con la rete fino ad una certa età, ma fino ad un certo punto: se ci si accorgesse che il giovin signore fosse in grado di muoversi con serietà, nonostante l'età di dodici/tredici/quattordici anni, perché proibirgli la rete, a lui, e non a persone che dovrebbero essere mature, data l'età, ma non lo sono? A questo punto si dovrebbe interdire l'accesso a tutti.

Che la questione vada affrontata caso per caso non si discute. E per "nuova generazione di genitori" io intendevo chi adesso ha circa 20 anni. Loro saranno genitori da qui a poco, e saranno coloro che hanno vissuto a cavallo delle due epoche (avanti internet/ dopo internet). E' chiaro che non bisogna generalizzare; esiste un sacco di gente matura che non ha bisogno di particolari controlli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Riguardo luke: non lo seguo, ma dai suoi video simili a quello che ho postato posso dire che è molto ma molto permaloso e immaturo in questo campo. Non ha capito che se ne deve fregare di tutti gli insulti e i malauguri, io stesso ho testato che tutti i malauguri che mandi ti si ritorcono contro.

 

Riguardo il resto quoto tutto quello che la gente ha ormai detto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma come fa la gioventù di oggi ad avere questi bambini, che offendono e ti mandano le peggio disgrazie? Perché? Cosa abbiamo fatto di male?

Ma per davvero, voi cosa ne pensate di questi bimbetti? Lasciate stare luke4316, pensate solo a questi bambocci. Come diamine fanno ad essere al mondo?

La risposta è semplice: è perché c'è benessere. Se certa gente vivesse in prima persona certe cose non sarebbe così spiritosa. 

E poi c'era una volta una cosa che faceva apparire le persone mature: la classe.

Perché se il povero luke avesse ignorato il rincoglionito là avrebbe fatto una figura migliore di quella che traspare dal video che hai postato.

Incazzarsi fino a questi livelli per uno che ti sfotte in rete è una cosa tristissima. E altrettanto triste è chi perde tempo a insultare i youtubers e gente varia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E ora che ci penso la colpa è anche dei genitori, che all'età della seconda elementare hanno Samsung Galaxy SOver9000 e PC della Nasa con nanotecnologie aliene, e li fanno andare dove gli pare su Internet, su Youtube, Facebook, ovunque.

cit. zeb?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per quanto riguarda il magico mondo di internet [cit], per me può usarlo chiunque, basta usarlo bene, e non fare cretinate assurde

Ho visto ragazzi di 10/12 essere più maturi addirittura di alcuni mod (esempio di persona che può usare internet come gli pare), e ad altri anche di 20/25 anni scatenare flame a caso

Invece per la questione luke, io lo seguivo fino ad un paio di anni fa, quando ha iniziato a fare video con più persone, ed era anche divertente, ora è noioso e non mi piace @_@

Secondo la mia modesta opinione fa così solo per i Big Money

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma vogliamo parlare di luke che risponde a questi bambocci pubblicando video con titoli del genere? Per quanto mi riguarda il più infantile è lui. Che poi a trent'anni suonati dovrebbe smetterla di fare video merdosi su minecraft lol.

Beh, diciamo che i video di minecraft sono il meno (per quanto io detesti quel gioco); uno è libero di fare quello che vuole indipendentemente dall'età che ha. Però la faccenda dei continui flame non sta nè in cielo nè in terra. Come ha sottolineato Zax è una questione di maturità e classe, caratteristiche che al buon Luke mancano in quantità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma vogliamo parlare di luke che risponde a questi bambocci pubblicando video con titoli del genere? Per quanto mi riguarda il più infantile è lui. Che poi a trent'anni suonati dovrebbe smetterla di fare video merdosi su minecraft lol.

haters gonna hate

 

cmq lo ho seguito per qualche tempo ed anche se fa un po' il minchione è una persona simpatica, magari ogni tanto gli sale l'embolo ma succede a tutti e gli haters con lui ci sono andati pesante. Il video comunque è di 4 anni fa eh xd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

cit. zeb?

Non seguo Zeb e lo odio, vedi tu...

Il video comunque è di 4 anni fa eh xd

Speriamo sia maturato in questi 4 anni allora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

haters gonna hate

 

cmq lo ho seguito per qualche tempo ed anche se fa un po' il minchione è una persona simpatica, magari ogni tanto gli sale l'embolo ma succede a tutti e gli haters con lui ci sono andati pesante. Il video comunque è di 4 anni fa eh xd

Sì, ma di flame Luke ne ha innescati una serie infinita in questi anni (non solo 4 anni fa). E tutti gli youtuber con molti iscritti devono fronteggiare il problema degli haters (non credo che Favij, che è forse quello che detiene il maggior numero di haters, abbia mai scatenato guerre simili). Il discorso è che, indipendentemente da cosa tratti il tuo canale e da come venga recepito dalla gente, quando ti esponi pubblicamente e ottieni un largo seguito devi essere in grado di gestire anche i lati negativi di tutto ciò. E da una persona che ha 30 anni sembrerebbe lecito aspettarselo. C'è modo e modo di rispondere alle provocazioni.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quando qui sul forum nominate un nuovo youtuber di fama nazionale e io non ho la minima idea di chi sia, mi sento i capelli bianchi che crescono. [emoji20]

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Questo perché non ti sei ancora visto allo specchio e non hai fatto caso alle rughe che segnano le tue guance.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.