Sky_Anubis

Halloween, si o no?

13 risposte in questa discussione

(modificato)

Come da titolo, vorrei sapere se fareste festeggiare Halloween ai vostri figli così come si festeggia ora. C'è la Chiesa che sostiene che la notte del 31 ottobre sia la festa di Satana, ed io non sono per niente d'accordo con questa cosa. Voi cosa ne pensate?

Modificato da Sky98

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non posso dirt cosa ne penso, perché verrei permabannato all'istante, però posso dirti cosa penso riguardo al senso di questo topic.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se c'è ancora gente che cresce i suoi figli in base alle cose che dice la chiesa, allora stiamo messi malaccio.

Piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma la posizione ufficiale non era che era una festa da bambini e niente di più? I miei genitori sono sempre stati decisamente cattolici, eppure io Halloween l'ho festeggiato.

Questa cosa della festa di satana mi sembra il solito estremismo americano… [emoji316]

Io questa sera sarò uno spettro, infesto casa mia. [emoji317]

Piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La chiesa vieta qualunque cosa, davvero nel 2014 c'è gente che ragiona cosí?

Se si festeggia il natale, ovvero una donna vergine che ha lolconcepito il figlio di dio tramite un angelo che gli è comparso davanti mentre il presunto marito non ha fatto una piega, why not halloween?

Halloween non ha NULLA a che vedere col satanismo, la data sí (31 ottobre), ha a che fare col satanismo, ma le due "feste" non sono correlate. Il satanismo prende come avvenimento tutto ciò che ha a che fare con la natura, cose come luna piena, equinozi e solstizi.

Cosa simile alla nostra pasqua. Nella bibbia si può leggere che quando Gesù fu arrestato nell' orto, venduto da giuda, era una notte di luna piena. Quindi pasqua si festeggia SEMPRE dopo la prima luna piena DOPO il 21 marzo (giorno in cui comincia la primavera).

Halloween è semplicemente una festa pagana, pagano significa che non ha nulla a che fare con la religione in questo caso. Teoricamente anche il primo maggio, o feste più semplici come la festa delle donne sono pagane, ma è OK per la chiesa. Così come ferragosto è una festa cristiana, ma no one cares cuz fa caldo. Come capisci ha ben poco senso. Anche i compleanni teoricamente sono sbagliati, si fa festa ma non si loda Dio, bensì una persona. Festeggiarlo di domenica è ancora più sbagliato, visto che è il giorno del signore.

Comunque non sono cristiano, quindi se mai avrò un figlio potrà credere in quello che vuole, stessa cosa successa a me.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Io sono cattolico, ma se mai avrò dei figli (devo prima trovare una che mi sopporta/che sopporto) glielo farò festeggiare, non ha senso proibirlo, anche perché se andiamo a vedere le origini della festa i riti erano per scacciare i demoni, quindi anche considerarla festa del demonio non ha veramente senso

Modificato da SimplyAero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Certo che glielo farò festeggiare, a quanto ne so la chiesa cattolica non proibisce nessuna festa di Halloween

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Nell'antica Bretagna Halloween era la festa della viglia dei morti, dove si credeva che i propri cari, defunti, si ergessero dalle loro tombe per poter vedere le proprie abitazioni; quindi si appendevan luci e zucche per poter segnalare meglio le case.

 

Poi è diventata la festa del cazzo dei Bambini Mostri buuuh trick or treat e dato che mostri=satanismo i veri satanisti ne approfittano.

 

Poi non festeggiare questa festa e come non festeggiare il natale ai giorni nostri, bensì in ginocchio davanti al presepe.

 

I miei figli (sese li avrò, sarò un padre da lolesempio) posson fare il cazzo che voglion0, basta che non vanno a stuprare/uccidere o a farsi stuprare/uccidere.

 

Personalmente non lo festeggio perché mi annoia vestirmi da deficiente ed andare ad infartare tizi random (Mi vestirò da pagliaccio e andrò a rapire bamini uehuehueuh)

 

glie lo

Aer-chan, sorellina cara, cosa ti turba?

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

...ogni anno è la stessa storia.

Comunque bah, da queste parti si è sempre usato spedire in giro i bambini a chiedere dolci per l'occasione (anche se in giorni/orari differenti rispetto alla roba americana, vi assicuro che essere svegliati alle 8 del mattino di domenica perché ci sono dei marmocchi che bussano come disperati è fastidioso), quindi trovo anche abbastanza offensivo sentirmi dire "non è tradizione".

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

...ogni anno è la stessa storia.

Comunque bah, da queste parti si è sempre usato spedire in giro i bambini a chiedere dolci per l'occasione (anche se in giorni/orari differenti rispetto alla roba americana, vi assicuro che essere svegliati alle 8 del mattino di domenica perché ci sono dei marmocchi che bussano come disperati è fastidioso), quindi trovo anche abbastanza offensivo sentirmi dire "non è tradizione".

^ Thiz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

penso che halloween sia semplicemente la versione "dark" di carnevale <.<

e di conseguenza i miei figli se vogliono andarci ci andranno,non sono queste le cose importanti da insegnare ai figli...

Modificato da Rikez91
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Halloween era per festeggiare l'inizio di un anno nuovo quindi non ha niente di satanico.

Io la farei festeggiare ai miei figli solo se vanno in giro chiedendo caramelle senza lanciare petardi e fare danni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Guardate, sinceramente quando andavo a messa la settimana di Halloween il prete diceva sempre di non buttare le uova sulla porta se non ci davano i dolci, quindi sempre presa a scherzo, addirittura una volta fecero una festicciola nel salone dell'oratorio a tema. Quindi io sono cresciuto dell'idea che sia un gioco, e lo è! Il problema di oggi è che qualunque cosa leggiamo su internet è vera, e qualunque cosa viene amplificata, quindi se uno pubblica del prete cagacazzo, quella è la posizione di tutti i preti, tutti sono cosi. Se io pubblico la mia esperienza dicendo che non me ne sono mai sentito parlar male, e anzi, allora non mi caga nessuno, perchè non è in voga ormai parlare anche delle cose positive

 

Quindi si per Halloween!

 

(Ah, comunque la storia della festa di satana non so dove l'abbiate sentita, cioè a me a scuola la prof di inglese ci ha raccontato la leggenda di Jack O'Lantern o qualcosa cosi, per cui si diceva che se la notte del 31 si lasciava un cero in una candela, si aiutava lo spirito di un caro a "ritrovare la strada", figuratevi il male)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.