EdTheMad

La sessualità e i media

28 risposte in questa discussione

(modificato)

Preciso subito. Non voglio parlare della sessualità "esplicità" nel mondo della televisione e della musica che da dei messaggi sbagliati alle generazioni più giovani, di quello ne hanno già parlato in molti.

Voglio soffermarmi su un punto che sembra che molti non considerino: la sessualità nei cartoni animati.

Mi spiego meglio: in moltissimi Anime troviamo un'idea di sessualità molto distorta da quello che effettivamente è nella realtà: un/a bambino/a di 5 anni è sexy, le personalità delle ragazze sono fatte solo di vari stereotipi, i ragazzi spesso sono persino più femminili delle ragazze stesse, un ragazzino di 13-14 può circondarsi di migliaia di femmine vogliose di tutte le età come se niente fosse ecc. ma soprattutto l'idea dell'amore stesso è distorta, che loro dividono in Seme e Uke (chi domina e chi è sottomesso, anche quà stereotipi senza un minimo di complessità)

Il problema è che queste concezioni a mio parere sbagliate vengono trasmesse inconsciamente ai suoi telespettatori, e ci troviamo una marea di pervertiti/e filogiapponesi che non sanno un c***o della vera sessualità e del vero amore.

Ma parlare degli anime è un classico, parliamo di altro.

I Brony, anzi precisiamo i Clopper, che si masturbano su immagini sconce di pony ed eiaculano in pupazzetti con i buchi. Io mi chiedo perchè? Perchè avere fantasie sessuali su un cartone animato? Soprattutto per un animale, neanche una persona? Cosa spinge le persone a violare l'innocenza e la purezza di qualcosa come un cartone animato fatto per bambine? (Ho detto fatto eh, non ho detto che solo loro dovrebbero guardarlo)

Ma non ci limitiamo ai pony, basta anche pensare agli stessi pokemon: un Pokemon assomiglia vagamente ad una femmina umana? Bene, facciamoci i segoni su immagini porno del suddetto pokemon con tette enormi e una vagina sporca di sperma. Ma perchè? PERCHÈ? Si potrebbe pure considerare zoofilia cristo santo! (Anche i Clopper tecnicamente lo sarebbero)

E non mi venite a dire che sono "gusti" perchè non è così. Sono "distrubi sessuali-psicologici" esattamente come i vari feticismi. Ma perchè nella mente delle persone di sviluppano queste idee distorte e malsane? Cos'ha una donna/uomo reale di diverso da queste figure dei cartoni animati? Io ho già una mia idea ma sono curioso prima di sentire la vostra. Rispondete in tanti :)

Modificato da Virido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Guarda ti rispondo semplicemente con una canzone:

 

 

Se uno vuole tirarsi un paio di rasponi su una pic di un pony dentro la sua cameretta sono fatti suoi, non lo vedo come un problema fino a che non esci di casa e cominci a ingropparti i cavalli veri.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chiamasi ironia: di dubbio gusto ovviamente, ma ti sconsiglio di credere a Tizio che dice di fare sogni erotici su Jynx.

in moltissimi Anime troviamo un'idea di sessualità molto distorta da quello che effettivamente è nella realtà: un/a bambino/a di 5 anni è sexy, le personalità delle ragazze sono fatte solo di vari stereotipi, i ragazzi spesso sono persino più femminili delle ragazze stesse, un ragazzino di 13-14 può circondarsi di migliaia di femmine vogliose di tutte le età come se niente fosse ecc. ma soprattutto l'idea dell'amore stesso è distorta, che loro dividono in Seme e Uke (chi domina e chi è sottomesso, anche quà stereotipi senza un minimo di complessità)

Scusa, ma... Che anime guardi? Sicuro siano rivolti a minorenni?

Tenendo sempre a mente, comunque, che i giapponesi hanno una concezione assai diversa della sessualità rispetto agli occidentali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Tanto ciò che deve accadere accade: ci penserà la vita a far svegliare le persone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

non capisco il discorso; prima parli degli anime come se fossero responsabili di queste "perversioni", poi fai l'esempio di MLP e pokémon che non incitano, di per sé, questo tipo di comportamento...

E non mi venite a dire che sono "gusti" perchè non è così. Sono "distrubi sessuali-psicologici" esattamente come i vari feticismi. Ma perchè nella mente delle persone di sviluppano queste idee distorte e malsane? Cos'ha una donna/uomo reale di diverso da queste figure dei cartoni animati? Io ho già una mia idea ma sono curioso prima di sentire la vostra. Rispondete in tanti :)

esatto, sono come i feticismi, ma credo proprio si possa parlare di gusti e non di disturbi: o diresti che un feticista dei piedi è disturbato? c'è chi vive "normalmente" la propria vita di tutti i giorni e nel tempo libero guarda gli hentai dei pokémon: e allora? a chi dà fastidio? il fatto che tu non possa comprendere una preferenza sessuale non significa che sia "sbagliata": lo diventa solo quando va a danneggiare altre persone non consenzienti.

le risposte che cerchi le puoi trovare (se ti interessa che siano sensate, ovviamente) da laureati in psicologia, su un forum di pokémon è più difficile

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

non puoi paragonare la realtà, che ha miliardi di generi/gusti/opinioni sessuali e non si ferma ai tradizionalisti m/f, agli anime od ai manga, creazioni di un paese maschilista e sessista

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In effetti mi stavo chiedendo quanto ci sarebbe voluto prima che qualcuno postasse Croix.

Sono d'accordo con Irdo e aggiungo che chi guarda quegli anime, magari per la storia, ha gusti pessimi. [emoji102]

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sinceramente anime simili si trovano solo sull'internetz.

Se un ragazzino sta su internet la colpa è dei genitori; in TV esiste la fascia oraria che protegge i minori (escludendo studio aperto).

Nel privato ognuno è libero di fare quello che vuole, se non danneggia nessuno.

Meglio segarsi sui pony o pippare eroina? Meglio pony o guardare Salvini in TV?

Esistono cose peggiori ormai del segarsi sui pony, magari 10 anni fa sì, sarebbe stato preoccupante, roba da psichiatria. É inutile generalizzare che pony = zoofilia, è ben diverso.

Voglio specificare che non ho mai visto MLP, non indosso il fedora e altri luoghi comuni, bb.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sinceramente anime simili si trovano solo sull'internetz.

Se un ragazzino sta su internet la colpa è dei genitori; in TV esiste la fascia oraria che protegge i minori (escludendo studio aperto).

fumetterie, intere fiere organizzate sull'argomento in ogni parte e più volte l'anno, feste in maschera, eventi, raduni, edicole, librerie, la fascia della prima serata in tv (tipo la vecchia mtv anime night, ma anche le repliche la mattina successiva come fa rai4 che sono accessibilissime da chiunque a qualunque età) ed il fatto che alcuni riescano anche ad essere programmati al cinema per qualche periodo più il passaparola degli amici già otaku (che è tipo il modo per eccellenza di fare nuovi adepti jappominkia) sono tutte prove di come sia facile trovare un seguito ed un discreto successo tra il pubblico occidentale, questo le etichette editoriali lo sanno bene e lo sfruttano fino all'osso (anche sfornando app e videogiochi a tema che invogliano a seguire e pubblicizzare le altre serie di cui possiedono il copyright)

 

certo, il video che ho postato generalizza sicuramente un sacco (e non si applica di certo a tutte le trasmissioni che possiamo vedere od alle situazioni sopracitate), dice anche alcune cose che possono sembrare benissimo commenti personali fuori luogo (ed io non condivido infatti), ma non mi sembra proprio una roba che sta solo nel mondo virtuale, anzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non saprei dire perché da me sono veramente pochissimi quelli che guardano ste cose, perché Anime/Manga/Giochi=Asociale

Beh, do ragione a Dalai; se devo scegliere tra buttare 20€ in alcolici e usare una X% della batteria di un dispositivo pet segarsi su un pony, voi cosa preferireste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Cut

Ehi il mio discorso non era riferito solo agli anime giapponesi e non era mia intenzione dare l'ispirazione per un gombl8 dei giapponesi per la conquista del mondo.

Semplicemente volevo far notare come le produzioni di animazione di oggi ispirino in qualche modo a comportamenti e ideologia malsane nell'ambito della sessualità. Ma qua dicono tutti "cavoli loro lasciali fare" quindi vabeh, come non avessi detto niente

Io non saprei dire perché da me sono veramente pochissimi quelli che guardano ste cose, perché Anime/Manga/Giochi=Asociale

Beh, do ragione a Dalai; se devo scegliere tra buttare 20€ in alcolici e usare una X% della batteria di un dispositivo pet segarsi su un pony, voi cosa preferireste?

Perchè non fare nessuna delle 2 no?

Modificato da Virido
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Perchè non fare nessuna delle 2 no?

Riformulo meglio la domanda: preferisci stare con gente ubriacona o gente che si sega sui pony? Volendo puoi anche decidere di stare solo, come faccio io del resto.

EDIT: Beninteso che entrambi sono dei soggetti, imho meglio stare col segaiolo se proprio devo scegliere, ma se ho libera scelta me ne torno a casa a fare una sana partita a Fire Emblem od un giro in bici/moto

Modificato da Massi The Hunter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non saprei dire perché da me sono veramente pochissimi quelli che guardano ste cose, perché Anime/Manga/Giochi=Asociale

Beh, do ragione a Dalai; se devo scegliere tra buttare 20€ in alcolici e usare una X% della batteria di un dispositivo pet segarsi su un pony, voi cosa preferireste?

:birra: , ovviamente.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

:birra: , ovviamente.

Mah.

 

Se consideriamo

Ubriaconi-->Futuri pirati della strada

Segapony-->Futuri stupratori

Siamo comunque nei guai, ma tu veramente preferisci un ubriacone che può anche diventare violento ad un innoquo segaiolo (che ha un feticismo particolare, ma comunque un poco tutti hanno desideri nascosti)?

 

Potrei cambiare idea in base a quello che mi dite

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Mah.

 

Se consideriamo

Ubriaconi-->Futuri pirati della strada

Segapony-->Futuri stupratori

Siamo comunque nei guai, ma tu veramente preferisci un ubriacone che può anche diventare violento ad un innoquo segaiolo (che ha un feticismo particolare, ma comunque un poco tutti hanno desideri nascosti)?

 

Potrei cambiare idea in base a quello che mi dite

Se vado ad uno festa/discoteca/Ferragosto o quel che vuoi e c'è un'alzata di gomito generale della gente che è lì, magari ti aggiungi anche te, senza esagerare, passi una piacevole serata. Poi ovviamente ci vuole intelligenza e non guidare. Nelle sbronze io non ci vedo nulla di male, specie se in compagnia. Comunque sarei più restio nei confronti di uno che si masturba sui pony, soprattutto perché IO lo trovo strano a differenza di uno che si sbronza e con cui magari ho più cose in comune.

Modificato da Calimero
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vediamo, io:

☑ bevo,

☑ ho visto i MLP,

☑ guardo anime di diversi generi,

☑ gioco a Pokémon.

Quindi dovrei essere un pirata della strada, stupratore, pervertito, zoofilo. Accidenti, TIL. [emoji33]

Non ti sembra di generalizzare un po' troppo?

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Vediamo, io:

☑ bevo,

☑ ho visto i MLP,

☑ guardo anime di diversi generi,

☑ gioco a Pokémon.

Quindi dovrei essere un pirata della strada, stupratore, pervertito, zoofilo. Accidenti, TIL. [emoji33]

Non ti sembra di generalizzare un po' troppo?

Bere=Ubriacarsi

Vedere MLP=Segarsi sui pony

Guardare anime=bewbs

Pokémon=Segarsi sui mostriciattoli tascabili

 

k

 u serius mella?

try again plz

Modificato da Massi The Hunter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi era sembrato che fossi tu a voler implicare una corrispondenza fra quelli che bevono con i futuri pirati della strada, e i fan di my little pony con gli stupratori. Se ho capito male, meglio così.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Giusto per precisare, comparare 2 problemi sociali per vedere qual' è il "meno peggio" non annulla la loro natura di PROBLEMI. Se uno ha una vera dipendenza dall'alcohol, si ubriaca tutte le sere e non si sa mai se tornerà vivo/farà male a qualcuno è un problema. Se uno assume in sè tutti i concetti sulla sessualità dei prodotti mediatici sopracitati fino a portarli nella realtà è un problema per se stesso, perchè non riuscirà a relazionarsi normalmente con le altre persone, sia per gli altri nel caso estremo in cui si arrivvasse a vere e proprie situazioni di stupro/pedofilia.

Sono entrambi problemi che secondo me vanno affrontati, paragonarli non serve a niente IMHO.

Poi non dite "eh ma anche io faccio così/colà ma non sono così" perchè il problema nasce dall'esagerazione e l'estremismo di entrambi i concetti bere/segarsi sui cartoni, e comunque nessuno sa come diventerà fra qualche decina d'anni

Modificato da Virido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

fumetterie, intere fiere organizzate sull'argomento in ogni parte e più volte l'anno, feste in maschera, eventi, raduni, edicole, librerie, la fascia della prima serata in tv (tipo la vecchia mtv anime night, ma anche le repliche la mattina successiva come fa rai4 che sono accessibilissime da chiunque a qualunque età) ed il fatto che alcuni riescano anche ad essere programmati al cinema per qualche periodo più il passaparola degli amici già otaku (che è tipo il modo per eccellenza di fare nuovi adepti jappominkia) sono tutte prove di come sia facile trovare un seguito ed un discreto successo tra il pubblico occidentale, questo le etichette editoriali lo sanno bene e lo sfruttano fino all'osso (anche sfornando app e videogiochi a tema che invogliano a seguire e pubblicizzare le altre serie di cui possiedono il copyright)

 

certo, il video che ho postato generalizza sicuramente un sacco (e non si applica di certo a tutte le trasmissioni che possiamo vedere od alle situazioni sopracitate), dice anche alcune cose che possono sembrare benissimo commenti personali fuori luogo (ed io non condivido infatti), ma non mi sembra proprio una roba che sta solo nel mondo virtuale, anzi

Se si parla di minori (cioè sotto i 14 anni) se vanno a fiere, concerti, party paxxarelli la colpa rimane dei genitori. Guardare un paio di tette fa bene a qualunque età, sia che siano lolanime o le tette di Belen.

Il video che hai postato nemmeno lo guardo perché credo che fare i video su youtube per attirare minorenni troppo poco paxxarelli lo reputo uguale all'andare nei parchi ad adescare minori con le caramelle.

Il tuo discorso vale anche per gli abiti firmati, videogiochi, calciatori che pubblicizzano roba e altre cose. Si chiama consumismo.

Che poi magari ti seghi sui pony e sei una brava persona, diventi prete e ti incriminano per pedofilia, ora che non c'è più Papa Giovanni Paolo.

Sono dell'idea che ognuno va a letto/si sega con chi vuole.

Resta il fatto che il problema per molti sta nell'atto del segarsi proprio, quindi già discutere su cosa sia più legit guardare quando ci seghiamo dimostra un'apertura mentale.

Quindi dimostrare un'apertura mentale pensando ad aperture del corpo è ok,la messa è finita, andate in pace. Con le mani ben in vista magari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non saprei dire perché da me sono veramente pochissimi quelli che guardano ste cose, perché Anime/Manga/Giochi=Asociale

Beh, do ragione a Dalai; se devo scegliere tra buttare 20€ in alcolici e usare una X% della batteria di un dispositivo pet segarsi su un pony, voi cosa preferireste?

Se non vuoi che le persone ti bollino come asociale perché ti piacciono Anime/Manga/Giochi dovresti essere tu il primo a non ragionare a compartimenti stagni, proprio come fai nella frase di sotto. Eh solo un consiglio eh, non prenderlo come uno sfottò gratis.

 

Also.......se dopo una giornata di lavoro te ne vai al pub e ti bevi una birretta non diventi instant pazzo-scriteriato-travolgibambini al volante.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se non vuoi che le persone ti bollino come asociale perché ti piacciono Anime/Manga/Giochi dovresti essere tu il primo a non ragionare a compartimenti stagni, proprio come fai nella frase di sotto. Eh solo un consiglio eh, non prenderlo come uno sfottò gratis.

 

Also.......se dopo una giornata di lavoro te ne vai al pub e ti bevi una birretta non diventi instant pazzo-scriteriato-travolgibambini al volante.

1) Potresti citarmi la frase per cortesia?

2) Non ho mai detto bere=ubriacarsi e non lo volevo fare intendere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1) Potresti citarmi la frase per cortesia?

2) Non ho mai detto bere=ubriacarsi e non lo volevo fare intendere

 

Mah.

 

Se consideriamo

Ubriaconi-->Futuri pirati della strada

Segapony-->Futuri stupratori

This

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

This

Dovevo mettere potenzialmente -fp

 

ma comunque ubriaconi potenzialmente --> pirati (mi pare che esista gente che sballa di shortini e poi si mette al volante) ma bere una birretta =/= ubriacarsi, così come guardare MLP =/= segarsi sui pony

Giusto per precisare, comparare 2 problemi sociali per vedere qual' è il "meno peggio" non annulla la loro natura di PROBLEMI.

Mi sarò espresso male io e non ho specificato bene, ma non ho mai detto che scegliendo il meno peggio annulliamo i problemi, ho solo pensato che un pervertito dei pony sia potenzialmente meno pericoloso di un ubriacone (poi ovviamente dipende dall'individuo)

Citando Croix, chi si sega sui pony spesso è debole, cerca di essere il dominatore e di soggiogare persone più deboli di lui, quindi se va fuori con l'intento di stuprare possibilmente viene conciato per le feste

 

la cosa sugli estremismi rido, perché tanto ogni estremismo fa male, sia come eccesso che come mancanza, forse l'unica cosa che non fa mai male in abbondanza è lo studio lol

 

Aspettate, cosa dovevo dire?

*Si rilegge il topic*

Voglio soffermarmi su un punto che sembra che molti non considerino: la sessualità nei cartoni animati.

Mi spiego meglio: in moltissimi Anime troviamo un'idea di sessualità molto distorta da quello che effettivamente è nella realtà: un/a bambino/a di 5 anni è sexy, le personalità delle ragazze sono fatte solo di vari stereotipi, i ragazzi spesso sono persino più femminili delle ragazze stesse, un ragazzino di 13-14 può circondarsi di migliaia di femmine vogliose di tutte le età come se niente fosse ecc. ma soprattutto l'idea dell'amore stesso è distorta, che loro dividono in Seme e Uke (chi domina e chi è sottomesso, anche quà stereotipi senza un minimo di complessità)

Stiamo parlando di anime no? Se per cartoni animati intendi non-anime, non trovo che ci sia una sessualità distorta (nella maggior parte dei casi); se intendi proprio anime, il fatto è che è di base jappo, quindi con mentalità diversa, come del resto ha già detto il buon aleterla

 

Comunque non vedo che sia un problema serio il segarsi su disegni di varia natura, sono dei feticismi e poi chi sei tu per giudicare i loro gusti? Perché un uomo non può preferire un disegno ad un altro essere umano? Ok che stiamo sfociando nel filosofico, ma dire segarsi sui pony=bad è anche un po una chiusura mentale portata dalla struttura della società, in un improbabile universo parallelo magari la gente fa sesso con i pony di peluche e solo per procreare, chi è attratto dagli altri umani è visto come disadattato

Il vero problema e quando queste persone influenzano gli altri e portano cambiamenti nella società (non sempre un cambiamento è una cosa positiva)

 

Comunque sarei più restio nei confronti di uno che si masturba sui pony, soprattutto perché IO lo trovo strano a differenza di uno che si sbronza e con cui magari ho più cose in comune.

E se hai molte più cose in comune con uno che si masturba sui pony?

 

In sostanza: IMHO:

Ubriacarsi=Wrong, lo fai fuori e puoi danneggiare te stesso(fregacazzi) e gli altri

Segarsi su hentai"legit, ad un tizio piace, lo fa per gli affaracci suoi, se è deleterio per il suo corpo e/o spirito cazzacci suoi

 

Potrei aver tralasciato qualcosa e scritto qualche cagata, ma siate gentili che è tardino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se si parla di minori (cioè sotto i 14 anni) se vanno a fiere, concerti, party paxxarelli la colpa rimane dei genitori. Guardare un paio di tette fa bene a qualunque età, sia che siano lolanime o le tette di Belen.

Il video che hai postato nemmeno lo guardo perché credo che fare i video su youtube per attirare minorenni troppo poco paxxarelli lo reputo uguale all'andare nei parchi ad adescare minori con le caramelle.

Il tuo discorso vale anche per gli abiti firmati, videogiochi, calciatori che pubblicizzano roba e altre cose. Si chiama consumismo.

Che poi magari ti seghi sui pony e sei una brava persona, diventi prete e ti incriminano per pedofilia, ora che non c'è più Papa Giovanni Paolo.

Sono dell'idea che ognuno va a letto/si sega con chi vuole.

Resta il fatto che il problema per molti sta nell'atto del segarsi proprio, quindi già discutere su cosa sia più legit guardare quando ci seghiamo dimostra un'apertura mentale.

Quindi dimostrare un'apertura mentale pensando ad aperture del corpo è ok,la messa è finita, andate in pace. Con le mani ben in vista magari.

e se un ragazzino si mette a fare le cose di nascosto è sempre colpa dei genitori immagino... con la scusa che va al concerto/cinema con l'amichetto e si fa dare i soldi invece poi va ad un rave party lol.

 

comunque il video dovresti guardarlo, dato che si parla di apertura mentale credo che dovresti cercare di capire anche punti di vista diversi dal tuo... fa riflettere per molti aspetti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il primo post fa capire che chi ha aperto il topic lo ha fatto 3 secondi dopo aver visto i due video di Croix89. Entrambi i video sono molto interessanti e dicono cose intelligenti e anche non scontate. Tuttavia la chiusura mentale di Croix sul mondo jappo è imbarazzante, ma non mi sembra questo il topic dove parlarne. 

 

Ho passato qualche tempo, dopo aver visto i video di Croix, a chiedermi come cazzo fa un individuo ad avere così tanti pre-concetti sulla roba che non conosce. Pensavo fosse una malattia limitata ad alcune persone "speciali", ma vedo che in questo topic ci sono persone decisamente peggiori: stereotipi e banalizzazioni fuori dal comune, nemmeno in De Gobineau trovi così tanta roba da "mani nei capelli". Non vi rispondo uno a uno perché ci hanno già pensato altre persone, ma seriamente collegate il cervello quando sparate sentenze.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Cut

Intanto non ho guardato il video di Croix che avete postato poco fa.

E sinceramente Croix mi sta parecchio sul cazzo, visto che si spaccia tanto da messia che dice le cose e poi appena lo mettono in discussione ritira tutto. È solo un provocatore delle masse (mmmh mi ricorda qualcuno)

Croix a parte, non è questione di chiusura mentale, è questione di chiedersi se è giusto che le cose vadano in questo modo

Btw sono stato anche stupido a postare questa discussione in un forum del genere dove probabilmente più della metà degli utenti sono a favore di sta roba quindi se qualche admin chiude il topic mi fa una cortesia

Modificato da Virido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite
Questa discussione è chiusa.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.