YuseiFudo100000

Libri e Film sul razzismo

56 risposte in questa discussione

(modificato)

Premetto che non sono razzista, ma mi interessa molto l'argomento ultimamente :sisi: .
Che libri e film mi consigliate da leggere/vedere? Metterò pure una lista qui sul Topic, guardatela prima di commentare per favore.

Lista Film:

Dodici anni schiavo

Il buio oltre la Siepe



Lista Libri:

L'Amico Ritrovato

Il Razzismo spiegato a mia figlia

Ragazzo Negro

Martin Luther King: autobiografia

Destinatario Sconosciuto

American History X

Scacco perduto
Se questo è un uomo
La variante di Luneburg
Novella degli scacchi
Parole per il mondo
Radici
Cuore di Tenebra

L'onda

Modificato da YuseiFudo100000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vorrei capire il tuo concetto di razzista

Razzista non significa che riguarda il razzismo

Un film razzista è un film che sostiene la diversità e che induce a pensare che una "razza" sia superiore alle altre

Cosa ti interessa sapere?

Perché hitler ha sterminato milioni do ebrei?

Poi non capisco il primo rigo della discussione... Vuoi diventare tazzista o cosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vorrei capire il tuo concetto di razzista

Razzista non significa che riguarda il razzismo

Un film razzista è un film che sostiene la diversità e che induce a pensare che una "razza" sia superiore alle altre

Cosa ti interessa sapere?

Perché hitler ha sterminato milioni do ebrei?

Poi non capisco il primo rigo della discussione... Vuoi diventare tazzista o cosa?

Mi faccio capire meglio: vorrei proposte di Film e Libri che abbiamo come argomento il razzismo (es. La Capanna dello Zio Tom e Dodici anni schiavo).

Te lo spiego io: non voglio diventare razzista, però l'argomento mi interessa visto che io odio il razzismo e voglio cercare di cancellarlo, e per farlo vorrei approfondire. Si lo so, odio una cosa ma mi interessa, so che è incoerente, ma non so come spiegartelo meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi faccio capire meglio: vorrei proposte di Film e Libri che abbiamo come argomento il razzismo (es. La Capanna dello Zio Tom e Dodici anni schiavo).

Te lo spiego io: non voglio diventare razzista, però l'argomento mi interessa visto che io odio il razzismo e voglio cercare di cancellarlo, e per farlo vorrei approfondire. Si lo so, odio una cosa ma mi interessa, so che è incoerente, ma non so come spiegartelo meglio.

Cercare di cancellarlo?

Si ok mi ritiro...

Se proprio vuoi qualcosa cerca su google o su wikipedia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cercare di cancellarlo?

Si ok mi ritiro...

Se proprio vuoi qualcosa cerca su google o su wikipedia

Dalla testa delle persone -fp . Senti se mi vuoi dare qualche proposta bene sennò quello è il tasto rosso con la X.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Perchè, sei dotato di poteri paranormali?

No, ma di un revolver xD

 

A parte gli scherzi, penso che riuscire a togliere dalla testa delle persone il razzismo sia fisicamente impossibile, a meno che tu non voglia ucciderli, allora ti dovrebbe bastare un esercito.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho modificato il titolo del topic, così da eliminare l'iniziale malinteso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il bambino con il pigiama a righe è abbastanza recente, anche se trovo che i film incentrati sui bambini siano spesso una gran palla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'amico Ritrovato, Zaffira, lo stavo leggendo, ma non ricordo il motivo smisi, ora ri-inizio. XMandri, il Bambino con il pigiama a righe ne ho già visto il Film, grazie comunque.

Ora che ci penso la mia prof di Francese ha parlato de "Il Razzismo spiegato a mia figlia", qualcuno l'ha mai letto? E ho sentito pure "Il buio oltre la siepe" e "Ragazzo Negro", l'avete mai sentiti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

http://it.wikipedia.org/wiki/Destinatario_sconosciuto

 

ambientato nel pieno periodo nazista. breve, intenso, finale a sorpresa. ti farà riflettere più e più volte su cosa voglia dire "essere nel giusto". ed ancora non riuscirai a venirne a capo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

http://it.wikipedia.org/wiki/Destinatario_sconosciuto

 

ambientato nel pieno periodo nazista. breve, intenso, finale a sorpresa. ti farà riflettere più e più volte su cosa voglia dire "essere nel giusto". ed ancora non riuscirai a venirne a capo.

Per breve quante pagine intendi? Comunque grazie messo in lista (insieme ai tre che ho detto sopra al commento di Steph).

Altre proposte?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

meno di 100 pagine. io ho la versione tascabile e ne ha davvero poche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

meno di 100 pagine. io ho la versione tascabile e ne ha davvero poche.

Pensavo di più, è più corto dell'Amico Ritrovato versione per le medie. Vabbè grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

UP!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Puoi vedere American history X, vedere/leggere L'onda (molto particolare, meglio il libro, e permette di capire come sia stato possibile che accadesse all'epoca dello zio adolfo); c'era un altro film che ti volevo consigliare, non c'entra molto col razzismo in sé, ma più che altro sul modificare il pensiero/visione delle persone però non mi viene in mente il titolo, scrivo qualcosa della trama magari qualcuno lo riconosce: in un futuro non tanto lontano un gruppo di terroristi cerca di "svegliare" le persone da quella che sembra una finta realtà, un giorno un poliziotto quasi arresta una tizia che gli fa vedere com'è realmente il mondo in cui vive, inibendo il microchip dello sbirro etc.

L'unico modo per estirpare/inibire un modo di pensare/agire di un essere umano sarebbe proprio quello di impiantare un chip alla base del cervello che alteri la percezione che tale persona ha della realtà, dato che il cervello funziona primariamente con impulsi elettrici compresi sogni e qualunque altra cosa inerente al pensiero.

Modificato da yoppap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Puoi vedere American history X, vedere/leggere L'onda (molto particolare, meglio il libro, e permette di capire come sia stato possibile che accadesse all'epoca dello zio adolfo); c'era un altro film che ti volevo consigliare, non c'entra molto col razzismo in sé, ma più che altro sul modificare il pensiero/visione delle persone però non mi viene in mente il titolo, scrivo qualcosa della trama magari qualcuno lo riconosce: in un futuro non tanto lontano un gruppo di terroristi cerca di "svegliare" le persone da quella che sembra una finta realtà, un giorno un poliziotto quasi arresta una tizia che gli fa vedere com'è realmente il mondo in cui vive, inibendo il microchip dello sbirro etc.

L'unico modo per estirpare/inibire un modo di pensare/agire di un essere umano sarebbe proprio quello di impiantare un chip alla base del cervello che alteri la percezione che tale persona ha della realtà, dato che il cervello funziona primariamente con impulsi elettrici compresi sogni e qualunque altra cosa inerente al pensiero.

Grazie mille del commento. L'onda quante pagine ha tipo? Aspetto di sapere il titolo del film, sembra carino.

Anyway, Up e aggiornato primo post.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Comunque per cancellare il razzismo dalla testa delle persone esiste l'istruzione.
Più che cancellarlo cessa di farlo esistere alla base

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Comunque per cancellare il razzismo dalla testa delle persone esiste l'istruzione.

Io provo a toglierlo dalla testa della nuova generazione, essendo il nostro futuro, e ciò che hai detto è impossibile, trovami qualcuno di questa generazioni, eccetto in questo foro, che ha voglia di istruirsi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io provo a toglierlo dalla testa della nuova generazione, essendo il nostro futuro, e ciò che hai detto è impossibile, trovami qualcuno di questa generazioni, eccetto in questo foro, che ha voglia di istruirsi.

Facciamola più semplice, così la comprendi meglio

 

Comunque per cancellare il razzismo dalla testa delle persone esiste l'istruzione. la scuola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Facciamola più semplice, così la comprendi meglio

Bè, se non piace l'istruzione non penso gli piaccia la scuola, anzi, in molti odiano la scuola perchè c'è l'istruzione.

Comunque basta OT, questo argomento è interessante però, ma è troppo OT.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Bè, se non piace l'istruzione non penso gli piaccia la scuola, anzi, in molti odiano la scuola perchè c'è l'istruzione.

Comunque basta OT, questo argomento è interessante però, ma è troppo OT.

No secondo me non è OT

Non è che ti deve piacere la scuola per recepire i suoi messaggi eh. Anche perché sto parlando di istruzione fin dalla prima elementare, massimo seconda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Premetto che non sono razzista, ma mi interessa molto l'argomento ultimamente :sisi: .

Che libri e film mi consigliate da leggere/vedere? Metterò pure una lista qui sul Topic, guardatela prima di commentare per favore.

 

Il buio oltre la siepe è molto bello, ma più che il film, pure fatto abbastanza bene, ti consiglio il libro. Il film solo dopo la lettura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Il buio oltre la siepe è molto bello, ma più che il film, pure fatto abbastanza bene, ti consiglio il libro. Il film solo dopo la lettura.

Ho preferito vedere il Film per motivi economici, mia madre lo ha, e mi sembra uno spreco prendere il libro. Poi tanto il succo della storia nel film c'è (almeno spero). Vedrò se prendere pure il libro (quante pagine è?).

Grazie ugualmente del commento.

No secondo me non è OT

Non è che ti deve piacere la scuola per recepire i suoi messaggi eh. Anche perché sto parlando di istruzione fin dalla prima elementare, massimo seconda

Bè, il ragionamento è: non mi piace la scuola--->non ascolto le lezioni--->faccio casino--->non recepisco i suoi messaggi. Anche perchè i miei compagni con tutti i prof (tranne quello di italiano e quella di musica perchè sono terribili se ti beccano che parli) parlano mentre spiegano e se ne fregano, specialmente con arte e tecnologia, dove una volta non hanno detto niente a una mia compagna che ha letteralmente strappato la maglietta di un mio compagno.

Il punto è che, secondo il mio modesto parere, se non mi piace una cosa, automaticamente non la ascolto.

Modificato da YuseiFudo100000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'onda ha circa 145 pg, non è un tomo enorme, però se non ti piace molto leggere puoi vedere il film, fatto abbastanza bene però il finale l'hanno reso più "tragico" rispetto al libro; per quel film che dicevo, è un b movie moderno ma ancora non mi viene il titolo. 

Comunque per cancellare il razzismo dalla testa delle persone esiste l'istruzione.
Più che cancellarlo cessa di farlo esistere alla base

Mah.. non sono del tutto d'accordo, se pensi a tale adolfo (al di là dei pessimi risultati scolastici, non era un perfetto ignorante e un'istruzione l'ha avuta eccome), ciò che ha fatto è stato dettato dall'insieme delle sue brutte esperienze di vita (che onestamente, per la maggior parte, non sono che state colpa sua) e anche le condizioni in cui versava la germania all'epoca, ciò non toglie che lui HA scelto di intraprendere una determinata strada, anche considerando le sue influenze, nessuno l'ha costretto, ergo certe persone nascono marce. non c'è niente da fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'onda ha circa 145 pg, non è un tomo enorme, però se non ti piace molto leggere puoi vedere il film, fatto abbastanza bene però il finale l'hanno reso più "tragico" rispetto al libro; per quel film che dicevo, è un b movie moderno ma ancora non mi viene il titolo. 

Mi piace leggere, solo che leggere qualcosa di tipo 700 pagine non mi piace molto xD. Penso di leggere il libro. Aspetto ancora il titolo, provo tipo a mettere la trama su google, forse trova qualcosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho preferito vedere il Film per motivi economici, mia madre lo ha, e mi sembra uno spreco prendere il libro. Poi tanto il succo della storia nel film c'è (almeno spero). Vedrò se prendere pure il libro (quante pagine è?).

Grazie ugualmente del commento.

Bè, il ragionamento è: non mi piace la scuola--->non ascolto le lezioni--->faccio casino--->non recepisco i suoi messaggi. Anche perchè i miei compagni con tutti i prof (tranne quello di italiano e quella di musica perchè sono terribili se ti beccano che parli) parlano mentre spiegano e se ne fregano, specialmente con arte e tecnologia, dove una volta non hanno detto niente a una mia compagna che ha letteralmente strappato la maglietta di un mio compagno.

Il punto è che, secondo il mio modesto parere, se non mi piace una cosa, automaticamente non la ascolto.

Hai 7 anni?

 

Mah.. non sono del tutto d'accordo, se pensi a tale adolfo (al di là dei pessimi risultati scolastici, non era un perfetto ignorante e un'istruzione l'ha avuta eccome), ciò che ha fatto è stato dettato dall'insieme delle sue brutte esperienze di vita (che onestamente, per la maggior parte, non sono che state colpa sua) e anche le condizioni in cui versava la germania all'epoca, ciò non toglie che lui HA scelto di intraprendere una determinata strada, anche considerando le sue influenze, nessuno l'ha costretto, ergo certe persone nascono marce. non c'è niente da fare.

Ottima osservazione (Sì lo so fa tanto modalità professore però non saprei come esprimerlo in altro modo ahah).

Io non parlo semplicemente di ottenere buoni risultati scolastici. Uno a caso, Kim Jong Jan Kun della Corea del Nord parla lingue conosce l'economia ecc. ma nulla di ciò gli impedisce di essere una testa di càzzo.

Io parlo di educare le persone, fin dai primi anni di vita, al rispetto verso le diverse razze e culture. Una cosa che mi piace moltissimo della scuola moderna è che in ogni classe delle elemntari ci sono almeno 2-3 stranieri di nuova immigrazione.

Adolfo avrebbe fatto quello che ha fatto se durante l'infanzia avesse avuto diversi amici ebrei con cui giocava con le macchinine?

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ottima osservazione (Sì lo so fa tanto modalità professore però non saprei come esprimerlo in altro modo ahah).

Io non parlo semplicemente di ottenere buoni risultati scolastici. Uno a caso, Kim Jong Jan Kun della Corea del Nord parla lingue conosce l'economia ecc. ma nulla di ciò gli impedisce di essere una testa di càzzo.

Io parlo di educare le persone, fin dai primi anni di vita, al rispetto verso le diverse razze e culture. Una cosa che mi piace moltissimo della scuola moderna è che in ogni classe delle elemntari ci sono almeno 2-3 stranieri di nuova immigrazione.

Adolfo avrebbe fatto quello che ha fatto se durante l'infanzia avesse avuto diversi amici ebrei con cui giocava con le macchinine?

Conoscendolo probabilmente sì. IMHO se uno è marcio, ucciderebbe pure i suoi stessi amici. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ottima osservazione (Sì lo so fa tanto modalità professore però non saprei come esprimerlo in altro modo ahah).

Io non parlo semplicemente di ottenere buoni risultati scolastici. Uno a caso, Kim Jong Jan Kun della Corea del Nord parla lingue conosce l'economia ecc. ma nulla di ciò gli impedisce di essere una testa di càzzo.

Io parlo di educare le persone, fin dai primi anni di vita, al rispetto verso le diverse razze e culture. Una cosa che mi piace moltissimo della scuola moderna è che in ogni classe delle elemntari ci sono almeno 2-3 stranieri di nuova immigrazione.

Adolfo avrebbe fatto quello che ha fatto se durante l'infanzia avesse avuto diversi amici ebrei con cui giocava con le macchinine?

Mio caro, c'è certa gente che anche se cresce in mezzo ai neri li odierà per sempre, ma intendo tipo 12/13 anni in su, come i miei compagni, nella mia scuola ci sono più neri che bianchi ma li odiano comunque.

Comunque il tuo ragionamento è giusto, Adolf non avrebbe fatto ciò se fosse cresciuto con amici ebrei (tralasciando che ho saputo che lui aveva delle discendenze ebree).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Vedo che il topic è degenerato, ma nel caso ti servano altri film sul razzismo:

Degenerato? Mio caro, questo argomento parla di gente ebrea e nera e altro ancora, se lo chiami degenerato perchè si da la propria opinione allora non so cosa dirti.

E per favore, evitare di pubblicare video scemi.

Modificato da YuseiFudo100000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.