Re dei Giochi

EURO: Pro o contro (Motivato)

44 risposte in questa discussione

Discussione semplice.
Qui si tratta di Euro, cioè della moneta comune. Nessun discorso circa la permanenza nell'UE (che poi, c'è qualcuno che la mette seriamente in discussione?)
 

Ah, ARGOMENTATE
Evitiamo robe del tipo "Basta Euro perché è una moneta assassina che ci ha rovinati" in quanto questa frase da sola NON vuol dire nulla.
Sono ben accette cose come "L'Euro ci ha rovinati perché ..."

Flammate pure per ciò che mi riguarda, basta che non si esca Off-Topic

Un'ultima cosa,
Essendo qui presenti diversi dottori, gradirei interventi da parte dii laureati/laureandi in economia, i quali dovrebbero specificare il proprio titolo nel topic in quanto la loro opinione deve avere un valore diverso. 
Non è necessario essere dottori in Economia per postare, chiaramente, ma almeno almeno dovete avere le nozioni di base. Io stesso starò a guardare in quanto non le ho. In generale però vorrei fosse chiarito nei topic il proprio percorso di studi.

È bene esercitare correttamente il diritto di parola, lasciando parlare di più chi ne sa di più.

Sono cose serie
Discuss
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A detta del mio professore di storia dell'economia (forte sostenitore dell'europa, non dell'euro) l'Italia ora come ora non può permettersi di uscire dall'euro, e che quello che molti dicono, ossia che avendo una moneta più debole, molte nazioni dal resto d'europa comprerebbero da noi, ma non funziona esattamente così, perchè ovviamente chi rimane in europa non è così fessa da lasciare i dazi e tutto il resto invariati, e inoltre chi ha soldi da parte rischia di perderci qualcosa quando avviene il passaggio

D'altra parte, dice che sarebbe meglio diminuire la potenza dell'euro, al momento forse troppo potente, soprattutto per molti paesi emergenti che sono entrati nell'euro, inoltre i canoni per rimanere nell'euro (e anche nell'europa) sono oramai troppo antiquati e andrebbero aggiornati

 

ovviamente spero di aver capito bene io il suo discorso, il corso di laurea è Ecoban (economia delle banche ecc...) all'università di Milano Bicocca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Liceo scientifico: non so assolutamente nulla di economia, ma l'anno scorso siamo andati ad un incontro con una tizia che faceva parte di un'organizzazione dell'Unione Europea (Giovane Europa, forse?): in sostanza aveva detto che era inutile tornare alla lira, perché sul mercato internazionale sarebbe stata una moneta inutilizzabile e quindi l'avremmo dovuta riconvertire in Euro o Dollari per commerciare. Inoltre, data la scarsa fiducia dei mercati verso l'Italia, la lira sarebbe stata svalutata enormemente. Questo è quello che da ignorante, penso di aver capito, forse ho frainteso tutto, non lo metto in discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

credo che si sia già detto l'essenziale... Tornare alla lira non ci fa tornare ai bei tempi andati, ma se ne acquisirebbero solo gli svantaggi....

(Il consumatore medio ha perso la sana abitudine di dire di no: con la lira lo sapeva fare, con l'euro sta sperperando a destra e a manca, ignorando bellamente la truffaldina conversione teorica 1:1937 pratica 1:1000. I titolari di tante aziende hanno perso la testa in spese folli durante i tempi di grandi guadagni, per poi naturalmente implodere. Non è colpa dell'euro in sé, ma dei cervelli di tutti. Il governo manco lo nomino, se no google fa la spia)

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come già detto da Carma, il problema imho non è l'euro in sè (che poi i prezzi siano più alti è innegabile ma questa è un altra storia). Il problema grosso sono queste grandi società di finanziamenti e prestiti che escono fuori come funghi.

Ormai se ci fate caso qualsiasi cosa anche in TV viene pubblicizzata a rate, e l'italiano medio abbocca come un pollo, perché non può fare a meno di telefonino, tablet, pc, convertibile, tv led da 50", Sky, PC fisso, macchina nuova, ps4 etc. perché sennò si sente disadattato.

Aggiungiamoci i figli (tipo gente che viene da me a prendere l'iPad solo perché sennò poi il figlio non fa bella figura coi compagni di scuola) e le bollette et voilà.....non si arriva a fine mese manco con due stipendi.

Ah, bhe poi ci sono anche quelli che credono di essere furbi prendendo le macchine con la formula "dopo 3 anni scegli se tenerla o cambiarla", il problema è che il 90% dopo 3 anni la cambia per averla nuova trovandosi a pagare all'infinito e non ritrovandosi nulla veramente di proprietà. Nel peggiore dei casi molti si alzano pure di fascia e cilindrata non tenendo in considerazione assicurazione e bollo.

Prima di parlare di "OMGZ con l'euro costa tutto il doppio e lo stipendio è lo stesso" secondo me bisognerebbe rieducare i consumatori.

Logicamente non vi parlo da laureato et similia, ma semplicemente come un 25enne che ha un contratto da apprendista e prende 800 euro al mese eppure non avendo mai fatto finanziamenti e porcate varie riesce a tenere un tenore di vita piu che decente (logicamente sto ancora a casa dei miei e quello incide tantissimo, ma un buon "backup" di 3-4000mila euro riesco a tenerlo).

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il problema nel tornare alla lira sarebbe quello di avere una moneta legata ad un economia degna di un paese del terzo mondo, con un debito altissimo e che nessuno vorrebbe, con tutti gli svantaggi che ne conseguirebbero (import/export, acquisto materie prime, inflazione mannara... ottimi esempi di questi fenomeni sono valute come il rand sudafricano o la lira tura... in questo senso la lira italiana, con la nostra situazione economico-politica, forse sarebbe pure peggio)

 

l'euro quantomeno è la valuta dell'economia più forte al mondo in termini di pil, e gli effetti benefici sono non pochi (ad es. l'euro in sto periodo è fortissimo sul dollaro... bene per quanto riguarda le importazioni, male per le esportazioni, visto che gli americani hanno così meno potere d'acquisto... ma tanto chi esporta in europa, con la cina?)
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Spero di non dire corbellerie:

La cosa che ci ha rovinato dell'euro al momento del cambio, in quanto, anziché fare il rapporto 1:2 (1 euro = 2000 lire) fu fatto 1:1 per i salari, mentre 2:1 per i prodotti. Ovviamente ciò ha visto una diminuzione del potere d'acquisto delle famiglie. Nonostante ciò l'euro è una moneta forte, di conseguenza ci troviamo in una posizione privilegiate per quanto riguarda le importazioni, un pò meno con le esportazioni. Nonostante teoricamente la lira poteva darci una spinta con l'export, la situazione attuale non ci avrebbe reso affidabili e appetibili.

Spero di non aver detto cose particolarmente idiote, se no vuol dire che ho buttato gli ultimi 4 anni di economia delle suoperiori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se non erro qualcuno aveva risposto al commento iniziale di re dei giochi sul fatto che la permanenza nell'UE non sia da mettere in discussione, dicendo che era qualcuno che aveva studiato molto più di lui. Suppongo che il messaggio sia stato cancellato per il tono usato, tuttavia sarei veramente curioso di sapere l'opinione di qualcuno che sia contrario all'UE, perché io (da assoluto ignorante come ho già specificato) non trovo una motivazione sensata per cui dovremmo staccarci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se non erro qualcuno aveva risposto al commento iniziale di re dei giochi sul fatto che la permanenza nell'UE non sia da mettere in discussione, dicendo che era qualcuno che aveva studiato molto più di lui. Suppongo che il messaggio sia stato cancellato per il tono usato, tuttavia sarei veramente curioso di sapere l'opinione di qualcuno che sia contrario all'UE, perché io (da assoluto ignorante come ho già specificato) non trovo una motivazione sensata per cui dovremmo staccarci.

Farci un po' la guerra come ai vecchi tempi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Farci un po' la guerra come ai vecchi tempi

In che senso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In che senso?

 

si parlava di uscire dall' unione europea, che porterebbe ad una minore unità continentale (e visto il passato dell'europa, ma anche il presente, non è che sia una cosa molto bella), mettiamola così, e RDG ha fatto dell'ironia sull'inutilità di uscire dall'unione europa (o almeno penso intendesse questo)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

si parlava di uscire dall' unione europea, che porterebbe ad una minore unità continentale (e visto il passato dell'europa, ma anche il presente, non è che sia una cosa molto bella), mettiamola così, e RDG ha fatto dell'ironia sull'inutilità di uscire dall'unione europa (o almeno penso intendesse questo)

Sì.

Chi dice che l'Unione Europea è nata come un'alleanza economica deve studiare un po' di più storia

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sì.

Chi dice che l'Unione Europea è nata come un'alleanza economica deve studiare un po' di più storia

op1smoq9yn.gif

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Sì.

Chi dice che l'Unione Europea è nata come un'alleanza economica deve studiare un po' di più storia

Nono la CECA quello era. Poi è diventata la Comunità Economica Europea.

Modificato da Calimero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

op1smoq9yn.gif

La Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio nasce sul presupposto di mettere in comune le materie prime fondamentali per le guerre, per evitare che una nazione possa riarmarsi ad insaputa di un'altra, non a caso fu creata in pieno dopoguerra e gli intenti di uomini politici come Schuman erano chiari: la pace.

Stavolta lo posso dire io: informati.

 

Modificato da Re dei Giochi
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio nasce sul presupposto di mettere in comune le materie prime fondamentali per le guerre, per evitare che una nazione possa riarmarsi ad insaputa di un'altra, non a caso fu creata in pieno dopoguerra e gli intenti di uomini politici come Schuman erano chiari: la pace.

Stavolta lo posso dire io: informati.

 

Più che pace era evitare che una nazione si armasse in segreto. Ma era soprattutto un accordo economico che aveva certo anche fini di pace. Quanti danni sta facendo quello spot della Rai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Più che pace era evitare che una nazione si armasse in segreto. Ma era soprattutto un accordo economico che aveva certo anche fini di pace. Quanti danni sta facendo quello spot della Rai.

Sui libri di storia trovo scritto "soprattutto", e anche sulle fonti che ho rapidamente controllato su internet prima di ripetere il concetto la cosa è citata in modo non marginale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Unione europea è una cosa, CECA (che comunque è da cretini non ritenere un accordo economico) un'altra... Ci ballano una quarantina d'anni tra le due

Btw pure su wikipedia, senza scomodare opere scientifiche degne di nota (al contrario di qualche libercolo di storia probabilmente delle superiori scritto da un asino), si parla di unione economica relativamente alla dichiarazione schuman

Mi spiace per te, non mi serve informarmi, è già stato fatto anni fa quando ci preparai un esame sull'argomento :)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Più che altro è difficile separare unione economica e monetaria da una politica di pace comune, una porta all'altra (anche se non vale il viceversa)

come già detto è diverso parlare di Ceca e UE, inoltre la Ceca è stata la prima forma di unione a riuscire, ma non di sicuro il primo concetto o idea di europa che è nato (qua magari può intervenire AMD perché io sinceramente non conosce bene gli ideali iniziali e se fossero più politici o economici o se erano così tanto separati i due obbiettivi )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

So che CECA ed Unione Europea sono due cose diverse, ma comunque penso che abbia dato un primo spiraglio di unità, in Europa da sempre in rivalità. Come era normale che non si ci sarebbe potuto buttare subito su un progetto come l'Unione Europea da 0. Bisognava procedere per gradi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Contro, per un solo motivo: Hanno adottato l'euro e fin qui, ci siamo tutti. In seguito quindi hanno aumentato 

i prezzi di alimenti e di tutto ciò che si poteva comprare.Ma c'è solo un problema,niente di che eh..si puo' vivere anche così (sarcasmo)...

Gli stipendi...sono mica aumentati? No..sono rimasti gli stessi.

Es: Prima una 3 mele (faccio subi in euro e non in lire.) costavano (che ne so) 0,50€? Ora costano (prezzi inventati per fare esempi) 3€.

Prima lo stipendio era 700€? ora è sempre 700€.I prezzi di tasse e tutto aumentano.Ma gli stipendi restano sempre gli stessi quindi, che va avanti un po' difficilmente.


La Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio nasce sul presupposto di mettere in comune le materie prime fondamentali per le guerre, per evitare che una nazione possa riarmarsi ad insaputa di un'altra, non a caso fu creata in pieno dopoguerra e gli intenti di uomini politici come Schuman erano chiari: la pace.
Stavolta lo posso dire io: informati.
 

Ricapitolando:

1951: nasce la CECA, Comunità Europea Del Carbone dell'Acciaio.

1957: nasce la CEE: Comunità Economica Europea.

1993: nasce l'Unione europea.

So' che forse non importa, ma mi andava di scrivere date e nomi, se mai qualcuno avesse dubbi su quale di esse sia nata prima  ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Unione europea è una cosa, CECA (che comunque è da cretini non ritenere un accordo economico) un'altra... Ci ballano una quarantina d'anni tra le due

Btw pure su wikipedia, senza scomodare opere scientifiche degne di nota (al contrario di qualche libercolo di storia probabilmente delle superiori scritto da un asino), si parla di unione economica relativamente alla dichiarazione schuman

Mi spiace per te, non mi serve informarmi, è già stato fatto anni fa quando ci preparai un esame sull'argomento :)

Ok, UE e CECA sono due cose diverse, ma l'una è la nipote dell'altra.

Boh, o non so leggere oppure abbiamo due wikipedia diverse

Dalla dichiarazione di Schuman (in cui è però effettivamente vero che si parli di "unione economica e in prospettiva politica"):

 In questo modo una futura guerra tra Francia e Germania sarebbe stata impensabile ed impossibile, facendo dello storico motivo di discordia tra le due nazioni (il controllo di queste risorse) un motivo di integrazione e pacificazione.

In merito alla CECA, invece:

La scelta del settore carbo-siderurgico era giustificata da molti fattori: innanzitutto la posizione dei principali giacimenti delle risorse, situati in una zona di confine piuttosto ampia tra Francia e Germania, (bacino della Ruhr, Alsazia e Lorena) zona tra l'altro oggetto di numerosi e sanguinosi conflitti in passato e di lunga contesa. Inoltre l'oggetto dell'accordo era una risorsa fondamentale per la produzione di armamenti e materiale bellico, che impediva un riarmo segreto quindi a entrambe le nazioni coinvolte.

Oltre a Francia e Germania, sono interessati anche gli Stati del Benelux, anch'essi forti produttori di carbone ed acciaio, oltre che stati confinanti delle due nazioni principali e ovviamente interessati dalla risoluzione di conflitti franco-tedeschi.

[...]

Dietro l'aspetto puramente economico si nascondeva quindi la volontà di riunire i vecchi nemici ancora scioccati dagli orrori della seconda guerra mondiale, controllando la produzione del carbone e dell'acciaio che sono le materie prime dell'industria bellica.

Ci hai dato un esame sopra e sei convinto fosse un accordo esclusivamente economico? No perché come si può ben vedere è una stronzata storica e anche parecchio grande.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Contro, per un solo motivo: Hanno adottato l'euro e fin qui, ci siamo tutti. In seguito quindi hanno aumentato 

i prezzi di alimenti e di tutto ciò che si poteva comprare.Ma c'è solo un problema,niente di che eh..si puo' vivere anche così (sarcasmo)...

Gli stipendi...sono mica aumentati? No..sono rimasti gli stessi.

Es: Prima una 3 mele (faccio subi in euro e non in lire.) costavano (che ne so) 0,50€? Ora costano (prezzi inventati per fare esempi) 3€.

Prima lo stipendio era 700€? ora è sempre 700€.I prezzi di tasse e tutto aumentano.Ma gli stipendi restano sempre gli stessi quindi, che va avanti un po' difficilmente.

Ricapitolando:

1951: nasce la CECA, Comunità Europea Del Carbone dell'Acciaio.

1957: nasce la CEE: Comunità Economica Europea.

1993: nasce l'Unione europea.

So' che forse non importa, ma mi andava di scrivere date e nomi, se mai qualcuno avesse dubbi su quale di esse sia nata prima  ;)

 

mi viene il dubbio che tu non abbia letto bene tutti i discorsi prima, ti rendi conto che non è colpa dell'euro, ma di gente che non ha fatto bene la conversione? in parole proprio spicciole spicciole

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ok, UE e CECA sono due cose diverse, ma l'una è la nipote dell'altra.

Boh, o non so leggere oppure abbiamo due wikipedia diverse

La wikipedia è la stessa, forse è il mouse ad essere diverso: il mio permette di selezionare (e quotare) più di due righe su di una pagina abbondante di roba

Ci hai dato un esame sopra e sei convinto fosse un accordo esclusivamente economico? No perché come si può ben vedere è una stronzata storica e anche parecchio grande.

Io non ho mai parlato di accordo esclusivamente economico (fermo restando che continui a parlare di ceca che è profondamente diversa dall'ue, nei presupposti... Addirittura c'è una differenza enorme tra ue pre e post trattato di lisbona), al contrario di te che hai invitato a studiare la storia chi ritiene che l'ue sia nata come alleanza economica (fatto indubitabile)

Trova la scemenza tra le due...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

mi viene il dubbio che tu non abbia letto bene tutti i discorsi prima, ti rendi conto che non è colpa dell'euro, ma di gente che non ha fatto bene la conversione? in parole proprio spicciole spicciole

Sì, ma l'errore di conversione senza la conversione non ci sarebbe stato.

Tuttavia, credo che i vantaggi siano stati superiori agli svantaggi e che uscire adesso possa solo peggiorare la situazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sì, ma l'errore di conversione senza la conversione non ci sarebbe stato.

Tuttavia, credo che i vantaggi siano stati superiori agli svantaggi e che uscire adesso possa solo peggiorare la situazione.

 

è come dire che non conviene passare dalla bici ad una macchina perchè con una macchina c'è un maggiore rischio di schiantarsi (e dare dopo la colpa alla macchina e non a chi guidava) ovviamente è un esempio questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

mi viene il dubbio che tu non abbia letto bene tutti i discorsi prima, ti rendi conto che non è colpa dell'euro, ma di gente che non ha fatto bene la conversione? in parole proprio spicciole spicciole

Il pezzo in alto era una mia opinione,non intendevo rispondere a nessuno, né a continuare discorsi altrui,quindi non ho letto i discorsi precedenti,ho semplicemente scritto la mia opinione,dato che andavo di fretta :) Comunque sì è anche colpa di chi ha fatto , come dici tu, la conversione in modo errato ^_^

Modificato da xDAlessiaxD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il pezzo in alto era una mia opinione,non intendevo rispondere a nessuno, né a continuare discorsi altrui,quindi non ho letto i discorsi precedenti,ho semplicemente scritto la mia opinione,dato che andavo di fretta :) Comunque sì è anche colpa di chi ha fatto , come dici tu, la conversione in modo errato ^_^

Si ma non è mica il tuo blog che scrivi quello che ti pare e te ne freghi degli altri

Buona educazione vorrebbe che si leggano PRIMA gli altri post e POI se si ha qualcosa da dire (meglio se di intelligente) si posti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La wikipedia è la stessa, forse è il mouse ad essere diverso: il mio permette di selezionare (e quotare) più di due righe su di una pagina abbondante di roba

Io non ho mai parlato di accordo esclusivamente economico (fermo restando che continui a parlare di ceca che è profondamente diversa dall'ue, nei presupposti... Addirittura c'è una differenza enorme tra ue pre e post trattato di lisbona), al contrario di te che hai invitato a studiare la storia chi ritiene che l'ue sia nata come alleanza economica (fatto indubitabile)

Trova la scemenza tra le due...

Ok, Ue e Ceca sono due cose tanto, troppo diverse, assodato che ho detto una cazzata. 

Detto ciò, ti ho quotato le parti che da sole potevano mostrare come la Ceca sia nata anche, e oserei dire soprattutto, per evitare ulteriori conflitti.

 

Sta di fatto che è 70 anni che le principali nazioni europee non si fanno la guerra, lasso di tempo di pace storicamente parlando lunghissmo. Fra le cause si deve a mio parere includere l'esistenza di Ceca, Cee ed UE in successione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il "soprattutto" è una tua rispettabilissima e condivisibile idea

Ripeto però che invitare a studiare chi ritiene sia nata come alleanza economica è una corbelleria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.