Gkx

Giochi da tavolo

27 risposte in questa discussione

(modificato)

come gli appassionati ben sapranno, la categoria dei "giochi da tavolo" non si limita a monopoli, risiko e scarabeo, ma comprende una quantità sorprendente di prodotti con un'ancora più considerevole varietà di ambientazioni.

questi sono alcuni di quelli a cui ho giocato negli anni e che consiglio; per approfondire consiglio il database di boardgamegeek (in inglese) e la tana dei goblin (in italiano).

9WvBT9Q.jpg

carcassonne

forse uno dei più semplici ed immediati, il principio è quello del domino: tasselli che si collegano tra di loro a formare strade, città e strutture di cui prendere possesso. "disturbare" gli avversari è importante quanto cercare di fare punti. numerose espansioni. anche su mobile.

bGPXAwL.jpg

twilight struggle

per due giocatori, ambientato durante la guerra fredda. un giocatore controlla l'unione sovietica, l'altro gli americani. ogni giocatore cerca di esercitare la propria influenza sugli stati del mondo, e gioca delle carte evento (es. "piano marshall", "crisi dei missili a cuba"...) per dirigere il corso della partita.

FK6pz5N.jpg

arkham horror

gioco ad ambientazione fantasy, ispirato ai racconti di lovecraft, molto impegnativo (una partita dura più di 3 ore) ma che dà grandi soddisfazioni. si gioca in cooperativo: lo scopo è chiudere i portali sulla mappa prima che si risvegli lo cthulhu di turno.

2YJZGmx.jpg

agricola

forse il più bello del lotto, è fondamentalmente un simulatore di vita contadina nel '600. a dispetto delle premesse, è un gioco che richiede attenzione e strategia, perché le risorse per fare qualsiasi cosa sono estremamente limitate, e vanno contese con gli avversari. è disponibile per ios.

h3FtF4f.jpg

puerto rico

come sistema di gioco è fondamentalmente una versione meno hardcore di agricola. lo scopo è stabilire la propria città coloniale nei caraibi: reclutare coloni, creare piantagioni, produrre merci e spedirle. il gioco è per certi versi più permissivo di agricola, ma richiede sempre un buon timing nella scelta delle azioni per massimizzare i propri profitti a scapito di quelli altrui.

Modificato da Gkx
Piace a 7 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ho aggiunto delle immagini (prese a caso da internet) al post precedente.

oggi ho comprato android netrunner, gioco di carte cyberpunk per due giocatori. appena ci gioco posto le mie impressioni.

Netrunner-003.png

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Entro nel topic e vedo che consideri Carcassonne uno dei giochi da tavolo più immediati.

Sayonara.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

beh dai, cosa c'è di complicato in carcassonne? se tieni fuori le espansioni sono 4 regole in croce (città/strade/monasteri/poderi), i componenti sono davvero minimi, e dopo una partita hai imparato... poi certo, le partite possono farsi lunghe e strategiche, e a un certo punto diventa necessario iniziare a pensare in termini di massimizzazione del punteggio per ogni singola tessera, e conoscere bene le tessere (e le quantità) è importante specie nel gioco a 2... ma il fattore fortuna, specie nelle partite in 4-5, contribuisce a dare equilibrio tra esperti e n00bz: ho visto gente che giocava per la prima volta vincere, ed è capitato relativamente spesso (è molto difficile che qualcosa del genere accada ad agricola, per dire).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

agricola e puerto rico son davvero belli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Che figata il sito della tana dei goblin! Ora ripesco ciò che avevo comprato io  (escludendo tutte le cavolate famose di 30, 20 anni fa): 

 

 

 

 

HEROSCAPE: $_57.JPG

 

 

Gioco fantasy con scenari variabili essendo composti di tessere esagonali. Qui la descrizione.

 

 

 

FORMULA DE: GameID00000000496_formulade.jpg

 

Gioco di Formula 1 con due tipi di regolamento, semplice ed avanzato, con dadi di forme particolari. Qui la descrizione.

 

 

 

PATENTE A PUNTI: patente.png

 

Questo avrebbe il classico percorso tipo gioco dell'oca, ma io naturalmente l'ho modificato riempiendo diverse caselle che qui, nella sua versione originale, vedete vuote.

Si avanza normalmente col dado sulle caselle, e se si incappa in sanzioni si perdono i punti sulla patente, e per recuperarli si va nell'autoscuola dove si recuperano i punti rispondendo esattamente a domande di teoria.

Ho introdotto le banconote (prese dal Monopoli, tanto ce n'erano un sacco), assenti in questo gioco, per pagare le multe.

Ho preso un vecchio manuale di teoria e ho ritagliato un po' di roba.

Ho aggiunto diverse sanzioni e bonus su certe caselle, con conseguenti perdite di punti, denaro e sospensioni patente, con le citazioni dei corrispondenti articoli del codice della strada.

Per esempio, sulla casella con le strisce pedonali (che è in fondo, vicino all'auto nera) ho messo un uomo disteso (tratto dal capitolo del primo soccorso), e quindi chi capitava in quella casella aveva tirato sotto un pedone sulle strisce, beccandosi tutto ciò che ne consegue. Oppure chi capitava nella casella dell'inizio autostrada, sempre messa da me, poteva aumentare la velocità quindi fare un altro tiro di dado. Eccetera :)

In famiglia ci abbiamo giocato un bel po', e quello che rideva più di tutti era mio padre, soprattutto alla famosa casella delle strisce pedonali :P

 

 

POKEMON MASTER TRAINER: GameID00000005611_PokemonMasterTrainer.j

 

 

Bel giochino semplice e simpatico, con carriera da allenamento fino alla lega. Ci ho passato moltissime serate d'inverno con gli amici nel mio garage, era molto semplice e divertente, poi ciascuno di noi cercava sempre di accaparrarsi i pokémon preferiti (io Bulbasaur e Seel).

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Bellissimi i giochi da tavolo, li ho sempre amati

fra i giochi che ricordo con più piacere ci sono:

 

Serenissima 

 

Serenissima.jpg

 

gioco che unisce commercio e guerra, lo scopo è quello di riempire la propria capitale (o Venezia, o Cartagine, o Istambul o Genova) e tutte le città conquistate con la maggior parte dei prodotti commerciabili (ogni porto produce un singolo prodotto)

molto bello, ci passavo le giornate a giocarci in famiglia, e ci siamo pure sbizzariti a modificarne le regole per crearne nuove versioni

 

Dixit

dixit_odyssey.jpg

 

ultimo gioco scoperto, come genere può ricordare di più Tabù, ma è molto differente anche da questo.

è difficile spiegare come funzioni questo gioco, allora, ogni giocatore ha sei carte con sopra delle immagini, un giocatore prende spunto da una delle carte e dice un frase/citazione/canzone/poesia che rimandi a quella carta, gli altri giocatori daranno a quel giocatore una carta che rimandi a sua volta alla citazione (tutto con le carte coperte, nessuno sa le carte degli altri) alla fine il giocatore della citazione gira tutte le carte, e tutti gli altri devono indovinare la carta del giocatore della citazione, a seconda di quanti indovinano si daranno i punteggi

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Farmerama

Image3.jpg

 

Oltre a quello online c'è anche da tavola. Lo comprai l'anno scorso per il mio compleanno tramite quello online e all'interno si riceve anche un codice per i Fiorini, per il gioco virtuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

POKEMON MASTER TRAINER: GameID00000005611_PokemonMasterTrainer.j

 

 

Bel giochino semplice e simpatico, con carriera da allenamento fino alla lega. Ci ho passato moltissime serate d'inverno con gli amici nel mio garage, era molto semplice e divertente, poi ciascuno di noi cercava sempre di accaparrarsi i pokémon preferiti (io Bulbasaur e Seel).

Dio cosa mi hai fatto ricordare con sto gioco. Il cane mi aveva mangiato la tesserina di Ninetales e non potevo più evolvere Vulpix x"

Purtroppo conosco solo i più famosi ma ammetto che mi piacerebbe giocare a qualcosa di nuovo. L'ultimo che ho toccato è stato Tabù, sempre divertente anche se semplice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cosa ho dimenticato!

 

IL CASTELLO INCANTATO (1984)

 

Brivido-castello-incantato.jpg

 

Brivido+-+castello+incantato+tabellone.j

 

 

Ci abbiamo giocato tutti e 4 (io, i miei e mia sorella) per talmente tante volte che l'abbiamo letteralmente consumato. 

Giochino semplice semplice, in cui bisognava arrivare fino alla fine del percorso cercando di non incappare in imprevisti vari (farsi colpire dalla biglia rotolante, farsi trasformare in topi e quindi non poter avanzare, ecc.). Era la Strega cattiva (pescando la relativa carta) che trasformava in topi e la Fata buona che ci faceva tornare normali. LOL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Anche io ci ho giocato tantissimo a Pokémon Master Trainer. Uno dei giochi più fighi a cui io abbia giocato da bambino. In ogni caso, gli ultimi che ho toccato sono stati mastermind, Monopoli e Risiko. Conosco anche io quelli più famosi, ma mi piacerebbe provare altro. Sol che tra l'alto costo dei giochi e le poche persone con voglia di giocarci, la vedo dura per me :c

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E Labirinto?

 

rave26448.jpg

 

Gioco favoloso, praticamente dopo aver messo le tessere mobili nel tabellone ne resta una fuori, che bisogna inserire per crearsi il percorso fino ai propri obbiettivi (i mostriciattoli/oggetti sulle carte) che sono raffiugurati su alcune tessere.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ieri ho giocato a caverna - il popolo delle montagne, fondamentalmente un agricola 2.0 (è sempre di uwe rosenberg) con caverne e nani al posto dei contadini.

la scatola è enorme e dentro c'è di tutto:

caverna.jpg

ma tutto considerato, a parte la preparazione, non è un gioco difficile da capire, anche se sicuramente diventare bravi (fare 80+ punti) è molto difficile. i neofiti potrebbero scoraggiarsi davanti alla marea di opzioni e tasselli presenti, ma la bellezza di questo gioco sta proprio nel poter intraprendere le strade che ci piacciono di più, ignorando (o lasciando in secondo piano) le altre. e cosa si può fare? di tutto: come in agricola si possono coltivare i campi e allevare il bestiame, oppure andare a costruire la propria caverna arredandola con pezzi che ci danno bonus particolari. la novità più grande è l'introduzione delle avventure: è possibile dotare i propri omini di armi (di livello sempre più potente) per mandarli all'avventura, ottenendo bonus a scelta.

insomma, decisamente uno dei giochi migliori che abbia mai giocato, consigliatissimo ai fan di agricola e per chi vuole un'esperienza di gioco dura, impegnativa e che dà tanta soddisfazione.

ho giocato anche a lettere da whitechapel, gioco italiano ispirato alla storia di jack lo squartatore e ambientato nel quartiere di whitechapel a londra:

DSC_0460.jpg

un giocatore fa jack, gli altri lavorano in cooperativa per sgamarlo. le regole sono molto semplici: jack deve ammazzare delle donne e scappare tornando al suo rifugio, ma non è presente la sua pedina sul tabellone (si segna le mosse su un foglio). gli investigatori devono, partendo dal cadavere della donna, muoversi e investigare sul percorso che jack ha preso, e tentare degli arresti. immediato e veloce, se vi piacciono i cooperativi riempie bene le serate! il difetto più grosso è che dopo un po' diventa ripetitivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

finalmente ho provato ticket to ride: ho scelto l'edizione europa, ma ne esistono innumerevoli varianti regionali.

 

10783Sample.jpg

 

a parte il fatto che si mettono treni e non carri armati, questo gioco è ciò che dovrebbe essere risiko (gioco per cui nutro, ormai, un certo odio): un buon mix tra strategia e fortuna. ogni giocatore ha delle carte obiettivo (nascoste) che indicano un percorso da completare, tipo amsterdam–barcellona o stoccolma–mosca. tramite le carte colorate "biglietto" può posizionare linee sulle tratte contrassegnate dallo stesso colore. le linee non si possono rimuovere una volta messe, quindi se tra roma e palermo (per esempio) c'è una tratta sola percorribile gli altri giocatori dovranno per forza fare un giro più lungo e contorto.

 

le regole sono poche e semplici e i turni proseguono molto alla svelta: consigliatissimo a chi cerca qualcosa di divertente e non troppo impegnativo e si è stancato di quella schifezza di risiko (scusate, non ce la faccio, è più forte di me). esiste anche una versione per smartphone/tablet/pc, che è fatta molto bene ed è ancora più veloce da giocare: per lan party di classe.

 

 

ho anche ordinato terra mystica, un board game a metà tra i gestionali alla tedesca e i giochi di conquista/espansione alla civilization.  devo ancora giocarci ma, data l'uscita recente (2012), la presenza di uwe rosenberg (mio mito assoluto) e l'immediato posizionamento al 4º posto su BGG, ho già l'hype a mille.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi pare molto meglio di quel *bip* di Risiko, dove o si ha culo coi dadi (e io non ne ho avuto MAI) o si assiste impotenti al genocidio.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

è passato un bel po' di tempo, ma posso finalmente raccontare la mia avventura con terra mystica.

 

Terra-Mystica-Featured-Image.jpg

 

Yy5fc8w.jpg

 

ok, la quantità di pezzi e la densità di informazioni possono sconfortare inizialmente, ma in realtà si tratta di un gioco con meccaniche relativamente semplici, e una volta imparato il significato dei vari simboli si procede abbastanza agilmente.  in pratica si tratta di un civilization + agricola con tematiche e razze fantasy (ogni giocatore ne sceglie una, hanno abilità e poteri diversi) in cui i giocatori "colonizzano" appunto gli esagoni della plancia di gioco, sui quali possono costruire diverse tipologie di edifici che danno diritto a diversi poteri e azioni.  spiegarlo è sicuramente più difficile che giocarci, quindi consiglio agli interessati, specialmente agli amanti dei giochi di gestione risorse, di guardarsi qualche recensione o tutorial su internet.

 

giudizio personale: bellissimo, uno dei migliori nel suo genere.  a livello di complessità si piazza a metà tra caverna e puerto rico direi: la quantità relativamente ridotta di azione diverse che si possono fare, tutte sbloccate fin da subito, lo rendono meno cervellotico di caverna, e il fatto che ogni giocatore possa compiere un numero infinito di azioni per round lo rende più equo e meno dipendente dalla posizione nel turno rispetto a un puerto rico.  la presenza di molte razze diverse (altre sono presenti nelle espansioni) lo rende vario e rigiocabile, con sfumature e possibilità di tattiche diverse praticamente infinite.  è già un classico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
cut

Ma...domanda ebete. Quanto dura una partita a un gioco del genere? Immagino mesi. Roba da far impallidire Risiko.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma...domanda ebete. Quanto dura una partita a un gioco del genere? Immagino mesi. Roba da far impallidire Risiko.

 

circa mezz'ora a giocatore, quindi 2 ore per una partita in 4. se è la prima partita a questo aggiungi un'oretta di preparazione e comprensione delle regole...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

circa mezz'ora a giocatore, quindi 2 ore per una partita in 4. se è la prima partita a questo aggiungi un'oretta di preparazione e comprensione delle regole...

Ah. Credevo si trattasse di uno di quei giochi che si protraggono per giorni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Bei giochi.

Peccato non aver molto tempo disponibile per poterci giocare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Riuppiamo un po' questo bellissimo topic.

 

Ultimamente quando mi ritrovo con i miei amici giochiamo a questi "mini" giochi da tavolo, che si basano principalmente su delle carte:

 

munchkin-4q3lqdr.png?itok=efx3sA-S

 

Un classico oramai, le partite di questo gioco non sono mai noiose soprattutto se si prende la mano e si gioca con giocatori "esperti", all'inizio può risultare un po' lento se no. Comunque è un gioco rovina amicizie, unico vincitore e grandi rivalità e tiri mancini. Con tutte le espansioni che ci hanno fatto può anche essere molto vario.

Il gioco in poche parole è: Crea man mano il tuo personaggio in un mondo fantasy e raggiungi il lv10 prima degli altri.

 

www.uplay.it_Hug_me___--400x400.png

 

Gioco molto simpatico, ma consigliato per un gruppetto numeroso di persone, per far si che si applicano più dinamiche. Gioco particolare, dove i nemici in realtà sono i buoni e si tende a favorire quest'ultimi dolci mangia cervelli. Molto simpatico e le partite hanno una durata molto variabile.

 

BANG-Gioco-di-Carte.jpg

 

Ultimo nuovo arrivo fra i giochi in scatola che abbiamo provato, anche in questo caso, un maggior numero di persone cambia alcune dinamiche che sinceramene sarei curioso di provare per bene. Comunque è risultato molto simpatico e godibile, unica pecca è che quando si muore si esce completamente dal gioco, e se si esce per primi non è il massimo.

 

werewolf1.jpg

 

Questo non penso abbia bisogno di presentazioni, questo gioco in particolare, bisogna giocarlo in tanti, penso che in un gruppo di 4-5 persone sia ingiocabile, o perde praticamente tutta la magia, detto questo, molto bello e divertente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

8wgorr.jpg

 

11v7arc.jpg

 

 

Questo è un gioco con cui mi sono divertito molto da bambino con mio fratello e qualche amico e di cui sento parlare poco, dovrei riprenderlo per farci qualche partita. Se non erro è come un monopoly dove devi collezionare tutte le sfere sparse per il tabellone, aumentare le statistiche del personaggio che interpreti e poi affrontarti con gli altri giocatori nel torneo di arti marziali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dixit

 

ultimo gioco scoperto, come genere può ricordare di più Tabù, ma è molto differente anche da questo.

è difficile spiegare come funzioni questo gioco, allora, ogni giocatore ha sei carte con sopra delle immagini, un giocatore prende spunto da una delle carte e dice un frase/citazione/canzone/poesia che rimandi a quella carta, gli altri giocatori daranno a quel giocatore una carta che rimandi a sua volta alla citazione (tutto con le carte coperte, nessuno sa le carte degli altri) alla fine il giocatore della citazione gira tutte le carte, e tutti gli altri devono indovinare la carta del giocatore della citazione, a seconda di quanti indovinano si daranno i punteggi

Confermo, è un gioco bellissimo e di facile comprensione.

 

Un altro gioco che non ho visto in questo thread e che vi consiglio è Sì, oscuro signore: un giocatore interpreta Rigor Mortis, perfido signore del male, e gli altri sono i suoi servitori, appena tornati da una missione fallita. I servitori dovranno scaricarsi la colpa a vicenda con l'aiuto di carte spunto (che possono rappresentare luoghi, mostri, oggetti magici e non, e molto altro - accompagnati da illustrazioni e descrizioni). Se un servitore si contraddice, esita troppo, o manca di rispetto all'oscuro signore per troppe volte viene riconosciuto come colpevole del fallimento e finisce la partita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

munchkin e bang sono dei classiconi, però rientrano più tra i giochi di carte che tra i giochi da tavolo (la linea di confine è comunque molto sottile).

 

munchkin in special modo è molto divertente le prime partite, poi subentrano odio e frustrazione per il personaggio con più culo :)

la cosa divertente è che noi giochiamo con le prime 7 espansioni base (credo) e tutt'ora ci sono carte che non abbiamo mai visto/giocato.

 

 

 

Un altro gioco che non ho visto in questo thread e che vi consiglio è Sì, oscuro signore: un giocatore interpreta Rigor Mortis, perfido signore del male, e gli altri sono i suoi servitori, appena tornati da una missione fallita.

 

questo è molto carino, ci ho giocato un paio di volte!  diciamo che comunque è più vicino ai giochi di ruolo classici che ai giochi da tavolo, e per goderselo al meglio serve un "oscuro signore" bravo che sappia incalzare bene i giocatori, che comunque devono essere presi bene e concentrati sul gioco.  se tutto va come dovrebbe è esilarante :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

questo è molto carino, ci ho giocato un paio di volte!  diciamo che comunque è più vicino ai giochi di ruolo classici che ai giochi da tavolo, e per goderselo al meglio serve un "oscuro signore" bravo che sappia incalzare bene i giocatori, che comunque devono essere presi bene e concentrati sul gioco.  se tutto va come dovrebbe è esilarante :)

Credo che comunque abbia bisogno di meno concentrazione rispetto a giochi come Munchkin!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Un'alternativa a Bang! è Samurai Sword (stessi autori). Funziona allo stesso modo con Samurai, Ninja, Ronin ecc. però colma i difetti della versione western.

Qui si hanno due tipi di punti: quelli onore e la vita (si parte sempre da 3/4/5 per entrambi), praticamente si subiscono danni come in Bang! e quando la vita di un giocatore si esaurisce, quest'ultimo deve passare uno dei propri punti onore a chi gli ha dato il colpo di grazia. Al turno successivo, poi, chi è stato ucciso rientra in gioco recuperando i punti vita.

Appena un giocatore esaurisce tutti i suoi punti onore la partita si conclude e si conta il punteggio.

Lo trovo più interessante di Bang! perché mette sempre tutti in gioco... in Bang!, infatti, può capitare che un giocatore venga fatto fuori al primo turno senza mai giocare una mano spezzando il ritmo di gioco; in Samurai Sword non può succedere!

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Gika sia lodato, questa discussione è fantastica! la ripesco visto che da quasi un anno nessuno scrive...

Adoro i giochi da tavola, spesso li preferisco ai videogames. L'ultimo che ho provato (ed acquistato, ovviamente) è Rush and Bash.

rush-and-bash-05-800x600.jpg

 

Avete presente Mario Kart o Crash Tag Team? Bene Rush and Bash è la versione da tavola di questi titoli. Ogni giocatore è alla guida di una macchina e deve tagliare il traguardo prima degli altri. Per muoversi si usano delle carte, con le quali è possibile anche attivare poteri speciali come sparare missili o piazzare delle bombe! Inoltre la pista è disseminata di massi e altri pericoli quali geyser, vulcani, frane e molto altro! Non è un gioco molto impegnativo, a seconda del percorso che si crea le partite possono durare dalla mezz'oretta fino anche ad un'ora e mezza, anche a seconda del numero di giocatori. Non riechiede grandi abilità strategiche, anzi, questo gioco richiede grandi abilità di fattore C, tuttavia risulta molto divertente! ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.