Marioborrelli

POKESAV

15 risposte in questa discussione

Salve gente , sapete quando si potrà usare il pokesav per la sesta generazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

spero mai

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

anchio odio l'hacking dei giochi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

non è ancora uscito ma non so neanche quanto ci vorrà xke il pokesav necessita di r4, e pokemon x/y per r4 li vedo difficili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io invece spero presto, Pokèsav 4 evah in my <3.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cos'è il pokesav?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(modificato)

Cos'è il pokesav?

Un programma che permette di creare un pokemon con molte opzioni immaginabili (da quel che ricordo), non so se i pkmn fatti in quel modo erano considerati hack

http://wiki.pokemoncentral.it/Pok%C3%A9sav

Modificato da Zaffira

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Un programma che permette di creare un pokemon

E soprattutto di clonare in totale sicurezza senza odiosi marchi d'infamia come il fiocco della GTS di Pokècheck.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E soprattutto di clonare in totale sicurezza senza odiosi marchi d'infamia come il fiocco della GTS di Pokècheck.

Ecco un modo per togliere il fiocco: http://www.pokegts.us/5thGen_Upload.aspx

Basta avere il sav del pkmn e metterlo qui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao a tutti, riprendo da qui per non aprire un nuovo topic.

Ho scoperto da poco l'esistenza del pokesav (ne avevo già sentito parlare molto, in realtà, ma non avevo mai approfondito l'argomento). Ho letto un po' di cose e avrei bisogno di qualche chiarimento.

In primo luogo, col pokesav di fatto si va a creare un pokemon da zero? Dove si ritira/cattura/ritrova il pokemon in questione?

 Ad oggi è ancora uso esclusivo di DPPt, HGSS e BW?

Sulla stessa pagina della wiki ho letto che l'uso può danneggiare i file di salvataggio. E' vero?

Inoltre, nonostante non abbia mai e poi mai utilizzato cheat, mi pare di aver capito che col pokesav si possano ottenere anche pokemon con abilità impossibili da ottenere normalmente, per cui mi piacerebbe sperimentarlo. Esiste ancora la possibilità di farlo? Dove posso trovare link utili e guide del programma ben fatti?

Grazie a tutti in anticipo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il Pokésav esiste dalla terza generazione. Prima di esso, si usava solo il GameShark/XPloder/Datel ActionReplay altre periferiche esterne simili.

Ogni versione del gioco ha bisogno della sua versione del Pokésav, non potrai usare quello di quinta gen con DPPT, per esempio.

Con il Pokésav si modifica il salvataggio, il che significa due cose:

  1. devi avere modo di ottenere/estrarre il salvataggio, il che è possibile tramite diverse periferiche esterne (giocando alla ROM con una FlashCard Slot-1 come la R4; tramite il supporto di una FlashCard Slot-2 per estrarre il salvataggio da una cartuccia/schedina Pokémon originale; oppure estrarlo tramite un CheatSaver come XPloder/Datel PowerSave e poi decriptarlo, poiché questo tipo di periferiche usano un algoritmo di compressione per non avere libero accesso ai dati del salvataggio) -> tutto questo primo paragrafo è molto più semplice da realizzare di quanto non sembri leggerlo, lo dimostra il numero crescente di cheater dalla quarta gen
  2. per chi ha poca esperienza potrebbe voler dire perdere i dati. Se fai spesso un backup di salvataggi funzionanti, in ogni caso, questa cosa non ti dovrebbe mai capitare. Rompere l'hardware, cioè la schedina/cartuccia vera e propria, è davvero molto raro.

Il Pokésav non è altro che un editor esadecimale con interfaccia grafica (il che lo rende molto intuitivo per ogni utente, anche qui spiegato il numero maggiore di cheater), per cui non fa altro che modificare i dati. Il Pokémon generato si trova direttamente nei box oppure in squadra, già catturato e pronto come lo avevi settato. Puoi modificare un tuo Pokémon esistente (ad esempio aggiustare IVs ed EVs, shiny o non, mosse uovo, ecc) oppure crearne uno da zero (sconsigliato, è così che gli inesperti si fanno scoprire).

Ho usato moltissimo il Pokésav per generare i Pokémon impossibili da te citati, che altri non sono degli Hackmons (a cui io gioco spesso e volentieri, è molto divertente): sul simulatore Pokémon Showdown c'è una tier apposta per questo metagame. Ovviamente robe tipo Sableye con Magidifesa e Deoxys-S con Nullodifesa sono bannate.

 


 

Dopo questa introduzione, passiamo ora al 3DS.

Su 3DS l'hacking è avanzato di molto rispetto ai primi anni in cui sembrava un sistema sigillato ermeticamente per quanta protezione Nintendo aveva messo in questo hardware così scarso.

Innanzitutto, la versione firmware del 3DS è fondamentale. Un 3DS che si trova tra le versioni 4.0 e 9.5 può pressoché fare ogni cosa tramite un exploit delle app fotocamera+browser: in pratica la fotocamera scansiona un QR Tag che esegue del codice tramite una vulnerabilità del browser. Tramite questo è nato il tool "PokéQR" che generava i Pokémon (tu inserisci i dati del Pokémon) e lo iniettava all'interno dei box del PC, direttamente sul gioco.

Per 3DS inoltre esistono due flashcard, GateWay e Sky3DS. La prima funziona solo su 3DS fino alla 9.5, la seconda fino alla 10.7. Su New 3DS non ti so dire, non sono informato. La grande differenza tra la due è che GateWay può anche eseguire homebrew (applicazioni "fatte in casa" e tool). Inoltre, permette il downgrade del firmware. Non solo: GateWay emula il comportamento degli aggiornamenti Nintendo, facendo quindi credere ai videogiochi che il 3DS abbia l'ultima versione firmware mantenendo però le caratteristiche delle versioni precedenti.

Se hai la 11.0, puoi forzare il downgrade tramite alcuni exploit (vulnerabilità) di alcuni videogiochi (tra cui Zelda OoT). Questo ti consente sia di usare le flashcard che il PokéQR ancora oggi.

Con tutti questi tool, era inevitabile che qualcuno estraesse e decriptasse i salvataggi di sesta gen (tramite tool eseguibili su 3DS fw<9.5). Così nasce il Pokégen, ovvero un Pokésav per sesta gen (nelle ultime versioni mi pare che supporti anche tutte le precedenti gen).

In ogni caso, al di là di tutte queste modifiche pseudo-software o semi-hardware (dato che comunque richiedono versioni firmware specifiche), puoi sempre ricorrere anche qui al Datel PowerSave (di cui esistono due versioni, una Pokémon-only e l'altra per ogni gioco del 3DS, il prezzo varia di 5-10€). Questa periferica, oltre a fare i backup, su volere dell'user inietta anche dei cheat (max items, all badges, full dex, ecc) e modifica anche i Pokémon in determinate condizioni (max IVs, EVs, ecc).

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
12 ore fa, §teph ha scritto:

il Pokésav esiste dalla terza generazione. Prima di esso, si usava solo il GameShark/XPloder/Datel ActionReplay altre periferiche esterne simili.

Ogni versione del gioco ha bisogno della sua versione del Pokésav, non potrai usare quello di quinta gen con DPPT, per esempio.

Con il Pokésav si modifica il salvataggio, il che significa due cose:

  1. devi avere modo di ottenere/estrarre il salvataggio, il che è possibile tramite diverse periferiche esterne (giocando alla ROM con una FlashCard Slot-1 come la R4; tramite il supporto di una FlashCard Slot-2 per estrarre il salvataggio da una cartuccia/schedina Pokémon originale; oppure estrarlo tramite un CheatSaver come XPloder/Datel PowerSave e poi decriptarlo, poiché questo tipo di periferiche usano un algoritmo di compressione per non avere libero accesso ai dati del salvataggio) -> tutto questo primo paragrafo è molto più semplice da realizzare di quanto non sembri leggerlo, lo dimostra il numero crescente di cheater dalla quarta gen
  2. per chi ha poca esperienza potrebbe voler dire perdere i dati. Se fai spesso un backup di salvataggi funzionanti, in ogni caso, questa cosa non ti dovrebbe mai capitare. Rompere l'hardware, cioè la schedina/cartuccia vera e propria, è davvero molto raro.

Il Pokésav non è altro che un editor esadecimale con interfaccia grafica (il che lo rende molto intuitivo per ogni utente, anche qui spiegato il numero maggiore di cheater), per cui non fa altro che modificare i dati. Il Pokémon generato si trova direttamente nei box oppure in squadra, già catturato e pronto come lo avevi settato. Puoi modificare un tuo Pokémon esistente (ad esempio aggiustare IVs ed EVs, shiny o non, mosse uovo, ecc) oppure crearne uno da zero (sconsigliato, è così che gli inesperti si fanno scoprire).

Ho usato moltissimo il Pokésav per generare i Pokémon impossibili da te citati, che altri non sono degli Hackmons (a cui io gioco spesso e volentieri, è molto divertente): sul simulatore Pokémon Showdown c'è una tier apposta per questo metagame. Ovviamente robe tipo Sableye con Magidifesa e Deoxys-S con Nullodifesa sono bannate.

 


 

Dopo questa introduzione, passiamo ora al 3DS.

Su 3DS l'hacking è avanzato di molto rispetto ai primi anni in cui sembrava un sistema sigillato ermeticamente per quanta protezione Nintendo aveva messo in questo hardware così scarso.

Innanzitutto, la versione firmware del 3DS è fondamentale. Un 3DS che si trova tra le versioni 4.0 e 9.5 può pressoché fare ogni cosa tramite un exploit delle app fotocamera+browser: in pratica la fotocamera scansiona un QR Tag che esegue del codice tramite una vulnerabilità del browser. Tramite questo è nato il tool "PokéQR" che generava i Pokémon (tu inserisci i dati del Pokémon) e lo iniettava all'interno dei box del PC, direttamente sul gioco.

Per 3DS inoltre esistono due flashcard, GateWay e Sky3DS. La prima funziona solo su 3DS fino alla 9.5, la seconda fino alla 10.7. Su New 3DS non ti so dire, non sono informato. La grande differenza tra la due è che GateWay può anche eseguire homebrew (applicazioni "fatte in casa" e tool). Inoltre, permette il downgrade del firmware. Non solo: GateWay emula il comportamento degli aggiornamenti Nintendo, facendo quindi credere ai videogiochi che il 3DS abbia l'ultima versione firmware mantenendo però le caratteristiche delle versioni precedenti.

Se hai la 11.0, puoi forzare il downgrade tramite alcuni exploit (vulnerabilità) di alcuni videogiochi (tra cui Zelda OoT). Questo ti consente sia di usare le flashcard che il PokéQR ancora oggi.

Con tutti questi tool, era inevitabile che qualcuno estraesse e decriptasse i salvataggi di sesta gen (tramite tool eseguibili su 3DS fw<9.5). Così nasce il Pokégen, ovvero un Pokésav per sesta gen (nelle ultime versioni mi pare che supporti anche tutte le precedenti gen).

In ogni caso, al di là di tutte queste modifiche pseudo-software o semi-hardware (dato che comunque richiedono versioni firmware specifiche), puoi sempre ricorrere anche qui al Datel PowerSave (di cui esistono due versioni, una Pokémon-only e l'altra per ogni gioco del 3DS, il prezzo varia di 5-10€). Questa periferica, oltre a fare i backup, su volere dell'user inietta anche dei cheat (max items, all badges, full dex, ecc) e modifica anche i Pokémon in determinate condizioni (max IVs, EVs, ecc).

Dunque, in primo luogo grazie per l'introduzione. 

In definitiva, quindi, se ad esempio volessi provarlo in quarta generazione, dovrei prima comprare una flash card/cheatsaver giusto? Esistono delle guide per questi?

Inoltre, a seconda del tipo (selvatico, stazionario, uova ecc...) con la modifica del salvataggio, come si ottiene il pokemon in questione? Ad esempio, un tipico leggendario deve essere prima catturato e poi modificato oppure si effettua la "modifica", si accende, si interagisce e poi si cattura (stile RNG)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

o Flashcard/Cheatsaver oppure emulatore+rom, il cui salvataggio è accessibile liberamente tra le cartelle del tuo computer.

sinceramente sono molto intuitivi e non credo ci sia bisogno di una guida per Cheatsaver/emulatori/Pokésav, in ogni caso, Gbatemp.net è il tempio/bibbia del modding/hacking Nintendo (ed ha pure un'utilissima guida all'acquisto delle migliori Flashcard).

per quanto riguarda tool, hacking e modding "serio" (ad un livello un po' più impegnativo del semplice editing tramite Pokésav), invece, la bibbia è sicuramente ProjectPokémon.org, che ha guide praticamente per qualsiasi cosa (anche installare Windows 95 sul 3DS a momenti).

9 ore fa, Porto ha scritto:

Inoltre, a seconda del tipo (selvatico, stazionario, uova ecc...) con la modifica del salvataggio, come si ottiene il pokemon in questione? Ad esempio, un tipico leggendario deve essere prima catturato e poi modificato oppure si effettua la "modifica", si accende, si interagisce e poi si cattura (stile RNG)?

allora, funziona così:

tu hai X depositato nello slot 1 del box 1. collegando il PowerSave al PC e la cartuccia al PowerSave, puoi estrapolare il salvataggio (viene fatto un backup su PC, modificato, salvato, poi viene re-iniettato nella cartuccia) e modificare quello specifico Pokémon in quella posizione, come lo vuoi (ad esempio max IVs o natura adatta o shiny, ecc). molto facile da usare, ma molto facile anche essere scoperti, dato che come metodo è grossolano e superficiale (per cui, chi non è capace/esperto viene sicuramente scoperto). inoltre, il PowerSave permette di clonare determinati Pokémon in alcune posizioni del PC (come sempre non si può personalizzare la posizione di destinazione, per cui bisogna far attenzione a non sovrascrivere dati come i Pokémon già catturati che sono archiviati lì).

con il Pokésav la differenza è che hai la possibilità anche di crearlo da zero e puoi selezionare tutti i dati, ovunque tu voglia (anche in squadra), ma non i selvatici. puoi anche creare uova (su PowerSave puoi solo modificarle)*. molto più complesso, ma per gli esperti significa avere Pokémon 100% legal (legal NON vuol dire legit) e possibilità di copie infinite di backup di un singolo Pokémon (ancora più comodo della clonazione).

essendo che Pokésav e PowerSave modificano il salvataggio (quindi Pokémon già catturati), non è possibile fare come nelle scorse generazioni, quando XPloder/ActionReplay/GameShark permettevano di far comparire** Pokémon shiny nell'erba, ad esempio. l'editing è tuttavia molto più completo e facile (oltre che sicuro, perché non agisce sulla RAM del gioco).

*anche PowerSave ha un modo di "creare" Pokémon da zero, sfruttando le Wondercard (metodo complesso imho, ma altamente personalizzabile in quasi tutto) oppure con alcuni specifici codici (non personalizzabili: ci saranno delle uova nei box, in ordine numerico di Pokédex, l'uovo nascerà sempre timido e con abilità nascosta). il Pokémon nato in questi due modi sarà tuttavia 100% NON legit. (le sue uova e di conseguenza i suoi cuccioli, invece, lo saranno).

**la modifica dei Pokémon selvatici è in realtà tuttora possibile, ma si modifica il gioco intero in quel caso (cioè si crea una hack rom): si tratta di una modifica ad un livello ancora più avanzato. inoltre non assicura la compatibilità con i giochi originali. non è alla portata di tutti, anzi.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

(in questi post mi sono permesso di parlare liberamente di hacking e modding, dato che comunque non si parla né si scambia materiale illegale)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
14 ore fa, §teph ha scritto:

o Flashcard/Cheatsaver oppure emulatore+rom, il cui salvataggio è accessibile liberamente tra le cartelle del tuo computer.

sinceramente sono molto intuitivi e non credo ci sia bisogno di una guida per Cheatsaver/emulatori/Pokésav, in ogni caso, Gbatemp.net è il tempio/bibbia del modding/hacking Nintendo (ed ha pure un'utilissima guida all'acquisto delle migliori Flashcard).

per quanto riguarda tool, hacking e modding "serio" (ad un livello un po' più impegnativo del semplice editing tramite Pokésav), invece, la bibbia è sicuramente ProjectPokémon.org, che ha guide praticamente per qualsiasi cosa (anche installare Windows 95 sul 3DS a momenti).

allora, funziona così:

tu hai X depositato nello slot 1 del box 1. collegando il PowerSave al PC e la cartuccia al PowerSave, puoi estrapolare il salvataggio (viene fatto un backup su PC, modificato, salvato, poi viene re-iniettato nella cartuccia) e modificare quello specifico Pokémon in quella posizione, come lo vuoi (ad esempio max IVs o natura adatta o shiny, ecc). molto facile da usare, ma molto facile anche essere scoperti, dato che come metodo è grossolano e superficiale (per cui, chi non è capace/esperto viene sicuramente scoperto). inoltre, il PowerSave permette di clonare determinati Pokémon in alcune posizioni del PC (come sempre non si può personalizzare la posizione di destinazione, per cui bisogna far attenzione a non sovrascrivere dati come i Pokémon già catturati che sono archiviati lì).

con il Pokésav la differenza è che hai la possibilità anche di crearlo da zero e puoi selezionare tutti i dati, ovunque tu voglia (anche in squadra), ma non i selvatici. puoi anche creare uova (su PowerSave puoi solo modificarle)*. molto più complesso, ma per gli esperti significa avere Pokémon 100% legal (legal NON vuol dire legit) e possibilità di copie infinite di backup di un singolo Pokémon (ancora più comodo della clonazione).

essendo che Pokésav e PowerSave modificano il salvataggio (quindi Pokémon già catturati), non è possibile fare come nelle scorse generazioni, quando XPloder/ActionReplay/GameShark permettevano di far comparire** Pokémon shiny nell'erba, ad esempio. l'editing è tuttavia molto più completo e facile (oltre che sicuro, perché non agisce sulla RAM del gioco).

*anche PowerSave ha un modo di "creare" Pokémon da zero, sfruttando le Wondercard (metodo complesso imho, ma altamente personalizzabile in quasi tutto) oppure con alcuni specifici codici (non personalizzabili: ci saranno delle uova nei box, in ordine numerico di Pokédex, l'uovo nascerà sempre timido e con abilità nascosta). il Pokémon nato in questi due modi sarà tuttavia 100% NON legit. (le sue uova e di conseguenza i suoi cuccioli, invece, lo saranno).

**la modifica dei Pokémon selvatici è in realtà tuttora possibile, ma si modifica il gioco intero in quel caso (cioè si crea una hack rom): si tratta di una modifica ad un livello ancora più avanzato. inoltre non assicura la compatibilità con i giochi originali. non è alla portata di tutti, anzi.

Ok capito. Per ora grazie della spiegazione, non mi sembra difficile. :)

14 ore fa, §teph ha scritto:

(in questi post mi sono permesso di parlare liberamente di hacking e modding, dato che comunque non si parla né si scambia materiale illegale)

Beh ribadisco anche io una cosa: non ho mai fatto uso di cheat. Dato che però mi sta piacendo la tier "almost any ability", non mi dispiacerebbe poterla sperimentare da cartuccia (e quindi, se riuscissi, di certo non li scambierei).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare alla discussione

 

Crea un account

Registra un nuovo account sul forum. È facile e veloce.


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.