La Storia Della Regione Di Kyushu

febo

Zoidberg
Prima di cominciare a raccontare in episodi, vi propongo una breve spiegazione del tutto. La storia di svolge nella regione di Kyushu in cui vi sono tutte le 5 generazioni di pokemon più una nuova inventata da me prendendo qua e la pokemon in giro. Questa nuova generazione contiene 138 nuovi pokemon. I protagonisti di questa entusiasmante avventura saranno, come sempre, un allenatore di pokemon, una allevatrice di pokemon e una vecchia conoscenza dell'anime pokemon, Tracy, l'osservatore e disegnatore di pokemon che ha accompagnato Ash nella sua avventura delle Isole Spumarine.
 

febo

Zoidberg
1x01 ACQUA, FUOCO O ERBA?

7:00 - Verdefoglia

Mamma Stasy: "Peter dove corri! Non hai nemmeno fatto colazione!"

Peter è troppo ansioso di correre allo studio del Professor Touch per ricevere il suo primo pokemon e iniziare la sua avventura di allenatore pokemon. Oggi è il 12 compleanno di Peter, anno in cui è permesso ricevere un pokemon nella regione di Kyushu. Questo giovane ragazzo aveva visto pokemon solamente dalla televisione o nel parco studio del Professor Touch, ma dentro di se ha sempre ambito a diventare un giorno il miglior allenatore di pokemon, ma cosa più importante ha sempre desiderato battere in un duello suo fratello maggiore Marco, che ormai ha intrapreso la strada di allenatore da 5 anni.

7:15 - Studio del Prof. Touch

Il Prof. Touch come al solito sta dando la colazione hai suoi amati pokemon, ma si sente una voce in lontananza.

Peter: "Arrivooooo!"

Touch: "Ecco sta arrivando Peter"

Peter: "Eccomi! Posso scegliere?"

Touch: "Quanta fretta! Prima ti devo dare una cosa! Ecco a te, questo è il tuo pokedex, contiene tutte le informazioni su tutti i pokemon conosciuti. Ti sarà utile ed indispensabile."

Peter: "Wow! Grazie professore! Ora posso?"

Touch: "Si si Peter ora andiamo nel salone dove farai la tua scelta."

Nella regione di Kyushu la scelta del primo pokemon può ricadere su uno fra tre diversi tipi di pokemon:

Gradler - Tipo Erba



Krudit - Tipo Fuoco



Duckly - Tipo Acqua



7:25 - Salone dello studio

Il Professor Touch si avvicina ad un tavolino trasparente e schiaccia un pulsante; subito si sporge un cassetto con al suo interno tre pokeball.

Touch: "Eccoci qui Peter! Ora ti mostrerò tra quali pokemon dovrai fare la tua difficile scelta!"

Touch: "Forza uscite!"

Eccoli, escono dalla loro pokeball i tre pokemon. A questo punto Peter ha davanti a se Gradler, Krudit e Duckly; sarà una scelta che deciderà la sua vita di allenatore.

Si dice che un allenatore agli inizi come Peter possa avere un contatto emotivo con il pokemon prediletto, in poche parole il feeling si vede da subito.

Non sembrano esserci dubbi, lo sguardo di Peter si posa solamente su uno dei tre piccoli pokemon e a sua volta viene fissato dallo stesso pokemon.

Senza proferir parola Peter si avvicina alla sua scelta, con fermezza e decisione avanza la mano per accarezzare lui: Krudit.

Krudit comincia a leccare Peter e pare proprio che la decisione sia quella decisiva.

Touch: "Bhe direi che non ci sono dubbi di quale sia la tua scelta! Krudit ha scelto te e tu lui!"

Touch: "Ora Peter fai entrare Krudit nella sua pokeball, avrete tutto il tempo per conoscervi meglio. Ora è il momento di andare a prepararsi, ti accompagno a casa."

7: 40 - Per strada

Lo sguardo e la determinazione al suo interno, di Peter dice tutto, è molto fiero, ma allo stesso tempo spaventato e sa che non sarà facile il suo viaggio, ma sa anche che ne sarà all'altezza. Fissa la sua pokeball con grinta e felicità, oramai è un allenatore a tutti gli effetti.

7:45 - Casa di Peter

Peter: "Mamma! Guarda qui!"

Mamma Stasy: "Ma che carino! Un Krudit! Non ne avevo mai visto uno cosi da vicino, è davvero tenero!"

Mamma Stasy: "Peter sono davvero fiera di te, sei diventato grande prima che me ne accorgessi ed ora parti anche tu per un viaggio che ti cambierà la vita, proprio come tuo fratello e prima di lui tuo padre."

Peter: "Esatto! C'è solo una differenza! Loro non diventeranno mai forti quanto lo diventerò io!"

Touch: "Ahaha! Ehi ragazzo con calma, tutto a suo tempo. Per ora concentrati a prepararti per dirigerti alla città più vicina, se non sbaglio dovrebbe essere Cristallipoli. Li si trova la tua prima vera sfida, il primo capopalestra. Ma prima di tutto devi cominciare ad allenare il tuo Krudit e cercare nuovi pokemon da catturare."

Lo zaino è ormai pronto da diversi giorni e fede non vede loro di partire, un bacio veloce alla mamma e un sospiro danno il via a questa lunga avventura.

8:30 - Percorso 1

Peter si sta dirigendo a Cristallipoli, ci vorranno 3 giorni di cammino, ma il suo tragitto è interrotto da un viso a lui noto: Kevin, il suo più acerrimo rivale da quando era in fascie, anche lui ha ricevuto un pokemon ed ha intrapreso questo lungo viaggio.

Kevin: "Ehi Peter! Guerda chi si vede! Pensavo che non lo dessero un pokemon ai poppanti come te!"

Peter: "Ah si? Bhe fammi vedere di cosa sei capace allora!"

Kevin: "Ci sto! 1 vs 1, se vinci ti porterò rispetto, ma se vinco io sarà confermato il fatto che sei una nullità!"

Peter: "Vai Krudit!"

Kevin: "Tocca a te, Duckly!"

Kevin: "Ti lascio la prima mossa perdente!"

Krudit e Duckly escono dalle pokeball e come i due allenatori si fissano con aria di sfida eterna.

Krudit comincia con un attacco Azione, che colpisce in pieno Duckly e lo stramazza a terra. Duckly si rialza e reagisce con un attacco Graffio a grande velocità, ma Krudit riesce a schivarlo e ad usare attacco Codata. Duckly ritorna a terra perdendo moltissime energie, Peter ordina al suo Krudit di sferrare un attacco Codata come colpo di grazie, ma appena è abbastanza vicino Duckly si rialza velocissimamente e sferra un colpo Graffio potentissimo e inaspettato che scaraventa Krudit a 20 metri di distanza.

Krudit sembra in grando di rialzarsi, ma dopo qualche secondo di permanenza in piedi cade a terra esausto. Vince Duckly.

Peter: "Ritorna Krudit! Tranquillo hai fatto il massimo, miglioreremo!"

Kevin: "Complimenti Peter! Hai confermato per l'ennesima volta di essere un incompetente anche come allenatore di pokemon. Non vorrei essere uno dei tuoi pokemon, proverei solo vergogna ad avere come allenatore un incapace come te! Ci si vede!"

La vergogna e la frustazione di peter supera il limite massimo, ha perso la sua prima battaglia e si sente offeso profondamente nell'orgoglio e si ripromette che un giorno cambierà tutto e allora a quel punto nessuno riderà più di lui.
 

Mistero

Avatar by Qwi
bella,però che ca**o,tutti prendono sempre lo starter fuoco,sia nella realtà che nella fic,sta storia ha rotto,dove sono gli splendidi starter d'erba!?
 

Dxs

Star
Mistero ha scritto:
bella,però che ca**o,tutti prendono sempre lo starter fuoco,sia nella realtà che nella fic,sta storia ha rotto,dove sono gli splendidi starter d'erba!?
1. Non c'è bisogno di usare certi toni eh.

2. Scrivendo ca**o, non mascheri la parola 'cazzo'.

Comunque non male, trita e ritrita la storia dell'allenatore che parte all'avventura, ma spero ugualmente che tu la possa sviluppare bene.
 

Porto

Amministratore di condominio
Diciamo che come inizio non è poi così male, anche se bisogna vedere il seguito per stabilirlo bene. XD
 

Mistero

Avatar by Qwi
lo so,lo faccio per scherzare e perche mi rompo che venga preso sempre lo starter di fuoco,comunque lo so che non lo nascondo,ma non voglio scriverla nella sua integrità,preferisco mettere gli asterschi
 

Shinichi Shinigami

Insieme al suo fedele Growlithe
Sawsbuck ha scritto:
bella,però che ca**o,tutti prendono sempre lo starter fuoco,sia nella realtà che nella fic,sta storia ha rotto,dove sono gli splendidi starter d'erba!?
spesso ma non sempre(per esempio in pokémon Bianco io ho preso Oshawott e se avessi avuto pokémon smeraldo avrei preso Treecko)
 
Top Bottom