Sapevate che..

#4
guarda che la mappa del mondo che utilizziamo, con americhe a sinistra e asia a destra, nord in alto e sud in basso, è solo frutto di una convenzione.  ogni singola mappa del mondo è valida se ha coerenza interna.
 
#5
Se è per quello poi la mappa dovrebbe essere così perché la terra è sferica e inclinata su di un polo, o ancora meglio

perché in realtà non è una sfera perfetta.
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#13
Oltre al mappamondo penso che in realtà gli elettroni abbiano carica positiva e i protoni carica negativa.

lol: mi ricordo l'anno scorso con gli alberi binari in informatica. Sono stato l'unico "idiota" che ha alzato il braccio dicendo che destra e sinistra sono relativi, specialmente in informatica. Tutti mi guardavano male.

Tutto questo risale a quando ho scoperto che in una matrice bidimensionale non esiste il concetto di riga e colonna perché sono convenzioni.

Quante altre cose nella vita di tutti i giorni potrebbero essere facilmente capovolte per cambiare totalmente la visione mentale di quel oggetto o argomento?
 
#14
liuton2005 ha detto:
Quante altre cose nella vita di tutti i giorni potrebbero essere facilmente capovolte per cambiare totalmente la visione mentale di quel oggetto o argomento?
qualsiasi concetto è relativo, ci si basa su delle regole pescelte per avere l'ordine dei concetti
 

MC5

n00b ante litteram
#15
Oddio, neanche l'orientazione del mappamondo ti va bene?

PS per Larm: quello che hai indicato tu non è una mappa della forma della terra, ma è legata all'intensità del campo gravitazionale in ogni punto. La forma corretta sarebbe un geoide, ovvero una sfera poco schiacciata e molto rugosa (se accarezzate l'himalaya non è certo liscio :P )
 

TM85

¯\_(ツ)_/¯
Mod
#17
http://en.wikipedia.org/wiki/Geoid

'nuff said

Tornando al topic originario: perché una bussola abbia senso, una volta definita la convenzione di nord e sud geografici, il polo magnetico a cui bisogna dare l'etichetta "sud" DEVE essere quello vicino al polo nord geografico (peste colga chi dice che sono lo stesso...). Anche la definizione di carica "positiva" o "negativa" non è altro che una mera convenzione. Andare a dire che l'elettrone ha carica positiva e il protone negativa va benissimo, ma poi bisogna andare a cambiare qualche centinaio di migliaia di segni nelle formule della teoria attuale dell'elettromagnetismo; nulla di meno, nulla di più.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Pariston

马 炎 凯
Admin
#18
Io sapevo che i più importanti rilievi terrestri non arrivassero a 1/750 del raggio terrestre.

Per dirla con le parole del mio libro di biologia, la terra è come un'arancia: nonostante le rugosità della sua buccia, la sua forma resta pur sempre rotonda.

Ovvero, il geoide dovrebbe essere una sfera di pochissimo schiacciata ai poli.

Non contradditemi, che ho una verifica domani su questa roba e ho bisogno di certezze. O almeno aspettate martedì.
 

MC5

n00b ante litteram
#19
Killer ha detto:
Io sapevo che i più importanti rilievi terrestri non arrivassero a 1/750 del raggio terrestre.

Per dirla con le parole del mio libro di biologia, la terra è come un'arancia: nonostante le rugosità della sua buccia, la sua forma resta pur sempre rotonda.

Ovvero, il geoide dovrebbe essere una sfera di pochissimo schiacciata ai poli.

Non contradditemi, che ho una verifica domani su questa roba e ho bisogno di certezze. O almeno aspettate martedì.
Il link di TM conferma quello che hai detto. Una differenza di neanche 200 metri dal punto più "in dentro" al punto più "in fuori" non genera la figura a patata vista prima
 
#20
La terra non è rotonda, è un geoide.

Esistono 2 campi magnetici principali, e comunque quello a cui si riferisce Liuton è spostato rispetto al polo nord geografico, non coincidono.

A questo va aggiunto che si indica il polo Nord come tale per convenzione in quanto l'ago magnetico della bussola è definito Nord, quindi ovviamente punterà al Sud Magnetico terreste, ma è una questione di nomi.

Inoltre non importa come si rappresenta il mondo, dato che nello spazio tridimensionale esiste un piano galattico, ma il Nord e Sud non hanno senso se non come valori relativi. La forza di gravità non fà preferenze: atira tutti verso il centro.
 
Top Bottom