4 Ottobre 2009 - We Call It Revolution?

#1
www.beppegrillo.it

Flop annunciato o vera e propria rivoluzione?

Parrebbe che Grillo si sia deciso a scendere in campo, con le primarie "2.0" come le chiama lui.

Giorno dopo giorno, articolo dopo articolo, presenta il programma del suo Movimento. Un programma chiaro, semplice, assolutamente condivisibile da ogni Italiano onesto. (con le dovute eccezioni, ma d'altronde..)

Ne eravate a conoscenza? Assume ogni giorno di più i connotati della crociata privata. La pubblica informazione fa di tutto per oscurarlo e negargli ogni briciolo di visibilità, eppure lui col suo piccolo blog non si arrende.

Che ne pensate?
 
#3
per me è un buffone testa di cazzo indiscriminatamente giustizialista e senza alcuna cognizione di ciò che dice.

dei due V-day non condividevo neanche un punto, sul programma che c'è sul sito invece ci sono cose ampiamente condivisibili (la più palese è l'abolizione della legge biagi), ma son cose che certe altre fazioni politiche dicono già da tempo.  mi trovo, turandomi il naso, a fare comunque il tifo per lui (a votarlo no però eh), dato che ha una buona capacità di plagiare il pensiero delle masse - capacità che usa in modo tutto sommato positivo, però.
 
#4
Gkx ha detto:
per me è un buffone testa di cazzo indiscriminatamente giustizialista e senza alcuna cognizione di ciò che dice.

dei due V-day non condividevo neanche un punto, sul programma che c'è sul sito invece ci sono cose ampiamente condivisibili (la più palese è l'abolizione della legge biagi), ma son cose che certe altre fazioni politiche dicono già da tempo.  mi trovo, turandomi il naso, a fare comunque il tifo per lui (a votarlo no però eh), dato che ha una buona capacità di plagiare il pensiero delle masse - capacità che usa in modo tutto sommato positivo, però.
sintesi: un altro "male minore"?
 
#10
Beppe Grillo ha esposto delle idee sempre più radicali nel suo blog, e personalmente non me la sento di prenderlo alla lettera. Però non riesco a disprezzarlo, dato il suo potere incredibile di prendere a sberle (figurate) chi lo ascolta per combattere il torpore politico e di opinioni dominante in Italia.
 
#14
Non mi è mai stato simpatico ma non intendo demonizzarlo, nonostante tutto.

Alla fine è la persona di cui l'Italia ha bisogno, perchè è al di sopra di ogni partito politico, ed è per questo che riscuote così tanti consensi è ha dietro di lui un seguito che nessun altro riuscirebbe a raccogliere.

Molti di quelli che lo criticano riesumano sue presunte proprietà immobiliari e ricchiezze nascoste (come spesso si fa con molti personaggi ed esponenti della sinistra, da Caruso a Dalema o Bertinotti)....ma chissene, anzi, ben venga se riesce ad organizzare dei raduni di tali proporzioni in tutta italia. Cose del genere non si farebbero con il solo volontariato e la beneficenza.

Quella della palletta lavante è stata una bella cantonata in effetti, ma non bisogna perdere di vista il messaggio ambientalista di fondo. Tra l'altro nel dimostrare l'inefficacia della palla, si è riusciti a dimostrare invece l'efficacia della sola acqua senza l'aggiunta di detersivi 
 
Top Bottom