Il declino dell'impero orientale, ovvero: pensieri di un vecchio giocatore

#1
avvertenza: questo topic è lungo e contorto, nonché il mio primo in questa sezione da anni.  d'altronde penso non ci sia topic più adeguato per una sezione di discussione su pokémon.

presentazione per chi non mi ha mai visto qui in giro: ho fondato, quasi una decina di anni fa, il sito pokémon central, la cui eredità sono questo forum (nella sua, uhm, quinta (?) incarnazione) e il wiki.  su archive.org ci dovrebbero essere delle vecchie copie di pokemoncentral.it, per chi è interessato.  non sono nulla di che.

--

sono un giocatore "old school".  ho acquistato pokémon rosso il giorno stesso della sua uscita in italia, e l'ho finito un paio di settimane dopo.  ho completato il primo pokédex con l'aiuto di mio fratello, che aveva comprato pokémon blu, e di un mio amico, che mi ha duplicato (grazie al fantastico barbatrucco della duplicazione dei pokémon) mew, ottenuto non si sa in che modo.  ho anche il fichissimo pokémon pinball, nonché il gioco del tcg.  quand'è uscito, ho acquistato anche pokémon oro (e mio fratello argento), finendo anche quello.  ho anche acquistato pokémon cristallo (che ancora oggi per me rimane il migliore della serie) in inglese, insoddisfatto dalla pessima traduzione italiana della serie pokémon, e ho finito al 100% anche quello.  forse avrete intuito dove voglio andare a parare.  ma in realtà questa storia si ferma qui.

perché (non avendo un gameboy advance) non ho mai acquistato rubino/zaffiro/nonricordoqualèilterzo.  e, tra impegni vari, non sono mai riuscito a giocare alla terza generazione di pokémon.  non ne ero neanche particolarmente interessato, in realtà.

poi l'altro giorno, approfittando di un'offerta, ho comprato un nintendo ds (lite).  e, per curiosità, ho iniziato a giocare a pokémon platino (in inglese, ovviamente).

la mia impressione sul gioco in realtà è buona, anzi, ottima: se n'è fatta di strada dalle case informi di pokémon oro!  tecnicamente è tutto perfetto: la visuale semi-3d, le animazioni (un po' troppo lunghe forse), gli sprite, il pokétech (oddio... potevano trovare un utilizzo più originale per il touch screen, che fondamentalmente serve solo a quello).

ma ci sono anche molte cose che mi hanno lasciato perplesso. (ricordate, tutto questo è dal punto di vista di uno che non gioca a pokémon da ANNI).

una in particolare: i pokémon.

ho sempre preso uno starter di fuoco (è ormai tradizione per me), e m'è toccato pure stavolta.

l'ultima volta che ho giocato ho preso lui:



che secondo me è ancora uno dei pokémon migliori, come design (evoluzioni incluse).

questo giro m'è toccato prendere LUI:



che credo si commenti da solo per quanto è brutto.  giocando un po' fino alla prima palestra ho notato che per fortuna i pokémon vecchi ci sono ancora e sono pure abbastanza presenti (pure troppo, sti geodude e zubat nelle caverne...), ma ogni tanto ne compaiono di nuovi - non so se di terza o quarta generazione - e sono davvero BRUTTI.  vogliamo poi mettere i vari pokémon leggendari delle prime serie (un moltres, un mew, un celebi, un suicune) con una massa informe tipo GIRATINA? perdio.

e questo secondo me è il problema principale dei nuovi giochi: la bruttezza e banalità estetica dei nuovi pokémon.  a parte alcune fortunate eccezioni (lo starter d'acqua non mi dispiaceva), la maggior parte è davvero brutta e poco ispirata! non so se sia perché ken sugimori sta invecchiando... però davvero, originalità zero.

per il resto mi ci sto appassionando parecchio, e mi sembra che di strada avanti se ne sia fatta.  le nuove meccaniche di gioco, le nature, le uova, conferiscono al gioco - che in superficie sembra parecchio infantile, già dalla scelta di cambiare il rivale con un "amico" e di cassare il team rocket per un'organizzazione di, uhm, scienziati? - una maturità e una complessità insospettabile, degna dei migliori giochi in genere.

questi sono i primi pensieri che mi sono venuti in mente giocando.  ovviamente potrei cambiare opinione radicalmente, o affinare quella che ho già, ma mi sembra che ci siano già abbastanza spunti per una discussione.

vorrei conoscere principalmente i pareri al riguardo di due "fasce" di persone piuttosto distanti: i giocatori old school, come me, e i ggiovani che hanno cominciato da questa generazione.  peraltro incito ambedue i gruppi a contribuire al nostro wiki, che - con la mole potenziale di informazioni e dettagli che i nuovi giochi contengono - credo possa diventare lo strumento più utile per i giocatori a differenza del vecchio sistema-forum.

che ne dite?
 
#2
tl;dr

serio: onestamente, è stato anche quello uno dei motivi che mi hanno fatto riporre Platino da dove è venuto (il mio pc). Cioè, cazzo, a me RSE non è dispiaciuto come gioco, e neanche come trama. Platino penso di essere arrivato alla palestra del posto innevato (che poi era anche fighissimo il modo per arrivarci, lungo e innevato pure lui).

A me non dispiace Platino come gioco, eh. Però sono proprio le meccaniche di lotta che mi annoiano terribilmente. I pokémon nuovi sono davvero brutti, le mosse sono brutte, le statistiche sono imbarazzanti..insomma, le battaglie sono la cosa che mi hanno annoiato di più. Per carità, riflettendoci il nuovo split fisico\speciale avrebbe anche un senso, ma dopo 3 generazioni a me non mi viene proprio di cambiare il modo di giocare, sarà la vecchiaia.

La grafica mi è piaciuto, il mondo distorto era carino, però non mi emoziona più come quando ero piccolo e nerdavo in maniera assurda su Cristallo (come dicevo giorni fa su un forum, davvero se mi fate sentire il verso di rhydon e di charizard ve li so distinguere a distanza di anni). Ora se giocassi a Platino mi scoccerei dopo un po', o comunque mi sforzerei di usare pokémon vecchi e\o scarsi. Credo proprio che aspetterò i remake di gold e silver per riprovare un po' a giocare.

Anche prima, mentre mettevo la rtm di 7, ho acceso il ds e ho scelto SM64DS, rispetto a Platino o ad altri giochi come FEDS (anche se lì è proprio una merda, mentre invece Platino dal lato di "gioco" e non dal lato "competitivo" imho è un buon titolo). In definitiva, credo che siano proprio le nuove meccaniche di battle che mi hanno fatto venire un po' l'odio per la nuova generazione. Non c'ho proprio genio di giocare con sti nuovi modi, visto che a me non viene di giocare a Pokémon quando questi ultimi non mi ispirano
 

Lord Bel

prof Tarassaco Tassofrasso
Mod
#3
Inannzitutto: bentornato nel mondo di Pokémon!

Gkx ha detto:
la mia impressione sul gioco in realtà è buona, anzi, ottima: se n'è fatta di strada dalle case informi di pokémon oro!  tecnicamente è tutto perfetto: la visuale semi-3d, le animazioni (un po' troppo lunghe forse), gli sprite, il pokétech (oddio... potevano trovare un utilizzo più originale per il touch screen, che fondamentalmente serve solo a quello).
Beh, sono d'accordo. Il comparto tecnico è stato migliorato in maniera esponenziale rispetto alle generazioni precedenti!
ma ci sono anche molte cose che mi hanno lasciato perplesso. (ricordate, tutto questo è dal punto di vista di uno che non gioca a pokémon da ANNI). una in particolare: i pokémon.[...]

ogni tanto ne compaiono di nuovi - non so se di terza o quarta generazione - e sono davvero BRUTTI.  vogliamo poi mettere i vari pokémon leggendari delle prime serie (un moltres, un mew, un celebi, un suicune) con una massa informe tipo GIRATINA? perdio. e questo secondo me è il problema principale dei nuovi giochi: la bruttezza e banalità estetica dei nuovi pokémon.  a parte alcune fortunate eccezioni (lo starter d'acqua non mi dispiaceva), la maggior parte è davvero brutta e poco ispirata! non so se sia perché ken sugimori sta invecchiando... però davvero, originalità zero.


Vabbè, a parte questo... boh, in un certo senso condivido, anche se non completamente.

Ci sono molti pokémon che hanno proprio un aspetto orribile secondo me, soprattutto i leggendari. Sembrano sempre più Mecha, e sempre meno Animali, cosa che credevo dovessero sembrare. Dialga e Palkia paiono usciti da una puntata di Digimon [o Evangelion], per esempio.

le nuove meccaniche di gioco, le nature, le uova, conferiscono al gioco - che in superficie sembra parecchio infantile, già dalla scelta di cambiare il rivale con un "amico" e di cassare il team rocket per un'organizzazione di, uhm, scienziati? - una maturità e una complessità insospettabile, degna dei migliori giochi in genere.
Felice che ti piaccia!Si, sotto alla scatola di infantilità ["Sei un bimbo o una bimba?"?? Sono un dannato ragazzo, WTF!] si nasconde un gioco complesso, tattico e molto "adulto", anche se non sembra e viene spessissimo snobbato per questo.

Io sono OldSchool, come te ho iniziato da Pokémon Rosso [lo presi in spagnolo! E non capivo un'acca!], e sono arrivato fino a Platino!Certo, la differenza di stile si vede... io trovo molte nuove scelte di Ken un po' troppo distanti dal concetto di Pokémon, ma ammetto che molte altre ancora mi sorpendono [positivamente], nonostante siano "nuove":



come questi due Pokémon, che sono entrambi di quarta gen, ma [almeno secondo me] sono moooolto riconducibili alla prima, come stile.

Che dire? Il tempo passa per tutti, e Pokémon, come ogni cosa, ne risente... la vita cambia, l'ambiente cambia, la società cambia, e Ken cambia... è quasi ovvio che i nuovi pokémon siano e saranno sempre più così "diversi" dai precedenti, ma sono sicuro che qualche pokémon "nostalgico" verrà fuori, di tanto in tanto.

Dopotutto, non posso biasimare Ken - è arrivato a 496, ci credo che faccia fatica a trovare nuove idee!
 
Ultima modifica da un moderatore:

Steph

Great Teacher
Mod
#4
la 4g è sicuramente la più brutta e l'ho visto ancora da quando hanno rivelato gli sprite di spiritomb e garchomp. ora sono veramente "mostri".

di animali da usare ce ne sono tanti ancora, sono le idee ad essere sbagliate imho (una scimmia di fuoco....? un pinguino d'acciaio....?* per non parlare dello stile o del pensiero che per me non si addicono proprio. ah, ken sugimori non è solo, c'è un'intera squadra che lo segue ora)

*riguardo lo starter d'acqua ti sarà parso anche carino e oldstyle come base, ma aspetta di vedere le evoluzioni.... sembrano da una parte spigolose e dall'altra informi.... un vomito.

il team galassia che sembra tanto pro in realtà si rivela a dir poco ridicolo nel corso della storia, forse il peggiore team antagonista mai visto in tutte le generazioni. la storia che poi ha una trama ridicola anch'essa (oddio, almeno rispetto a rbygsc ce l'ha) e che praticamente mette tutto davanti agli occhi del giocatore, eccetto uno o due dungeon difficili (nemmeno tanto rispetto a silph spa e via vittoria) il protagonista viene aiutato ed aiutato....

la grafica non è poi questo granché. il falso 3d non so come faccia a piacere.

il fatto è che di motivo ce n'è solo uno. pokémon è destinato a fare schifo. già che hai preso il ds, fai una ricerchina tra i titoli e cambia pagina, fai un favore a te stesso.
 
#5
RBY comunque è il primo gioco della serie, insomma, ha introdotto da zero una valanga di concetti innovativi per l'epoca, più trama di quella..
 
#6
愛 ha detto:
la 4g è sicuramente la più brutta e l'ho visto ancora da quando hanno rivelato gli sprite di spiritomb e garchomp. ora sono veramente "mostri".
a me spiritomb non dispiace.  è molto astratto, questo sì, però almeno non è un robottone come giratina et similia.  (garchomp è orribile)

愛 ha detto:
il team galassia che sembra tanto pro in realtà si rivela a dir poco ridicolo nel corso della storia, forse il peggiore team antagonista mai visto in tutte le generazioni. la storia che poi ha una trama ridicola anch'essa (oddio, almeno rispetto a rbygsc ce l'ha) e che praticamente mette tutto davanti agli occhi del giocatore, eccetto uno o due dungeon difficili (nemmeno tanto rispetto a silph spa e via vittoria) il protagonista viene aiutato ed aiutato....
beh alla fine anche il team rocket non era particolarmente "pro", però aveva ragione di esistere.  il team galacticus fa davvero pietà, concordo.  la trama non credo interessi a nessuno...

poi che il protagonista venga aiutato per me non è un male, dato che la componente di enigmi/dungeon è minuscola (non è certo un "professor layton"), tanto vale dare indizi a chi non ha preso il gioco per quello

愛 ha detto:
la grafica non è poi questo granché. il falso 3d non so come faccia a piacere.
mah, più che altro mi sembra più realistico rispetto alle vecchie case schiacciate sul terreno 2d.

愛 ha detto:
il fatto è che di motivo ce n'è solo uno. pokémon è destinato a fare schifo. già che hai preso il ds, fai una ricerchina tra i titoli e cambia pagina, fai un favore a te stesso.
oh oh oh, quanto pessimismo.  ne parleremo con il remake di oro e argento comunque
 
#7
Ho un fratello che ha 19 anni aveva comprato rosso e argento io lo provato ed erano belli molto soprattutto pokèmon argento cioè io sono cresciuta con questi giochi se cerano i pokemon su gba. Comunque è vero, i pokèmon di 3 e 4 generazione fanno un po schifo e pensare che a rosso e argento ero molto indecisa. Io ho un vicino che mi ha fatto giocare a rubino/zaffiro i starter erano orrendi io ho detto: come sono solo questi i pokèmon???l'unico decente eta il pokèmon d'èrba. In diamante scelgo chimcar situazione un po più decente
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
#8
Mah, sono sempre più convinto che questo apparente "declino generazionale" sia dovuto più all'effetto nostalgia che altro.

Io per primo, risalendo all'era di Pokémon Rosso [si, in italiano, non ho mai nerdato sulle cartucce: i miei scambi via cavo si contano sulle punta delle dita, e non sapevo si potessero fare uova fra Pokémon diversi] sono convinto che la vecchia scuola sia la migliore.

Però la longevità di questa serie rimane incredibile, ed i fan continuano a restare numerosi... probabilmente siamo noi [anzi, io] ad esserci stufati di un gioco che, pur introducendo continuamente qualche piccola novità, mantiene sempre la stessa struttura.

Ora dirò un'eresia, ma non mi dispiacerebbe cambiare COMPLETAMENTE [Eh, lo split fisico/speciale non è sufficiente] il battle system o il gameplay.

I giochi sarebbero completamente rinnovati, e probabilmente potrebbero tornare nuovamente interessanti [almeno per me].
 

DDX

Great!
Mod
#9
Cambiare tutto potrebbe essere interessante, ma la Nintendo non lo farà mai, non credo che voglia rischiare di cambiare una serie che piace e che è tra quelle che hanno venduto di più.
 
#10
Toh, un gika in pokemon discussion. o_o

Ho giocato da Pokemon Rosso, da quando avevo 5 anni.

Eheh, forse è il gioco che mi ha tenuto più occupato in assoluto, ricordo solo che non feci in tempo a portare un pokemon al 100 che uscì Oro.

Che presi.

Ovviamente, giocando sul Pocket, non riscontrai parecchie differenze, apparte un miglioramento grafico "quasi superficiale".

Ricordo tutte le giornate passate a scambiare, clonare pokemon (ehm...), lottare...E il gioco era perfetto così com'era. (Certo, la Lega era la più debole di tutta lo storia pokèmon, ma fu lo stesso un problema batterla.)

Come gika, possiedo anche io Pinball e TCG.

E poi, come per magia, mi fu regalato un GBA, ed in seguito Zaffiro.

IMHO, fu l'apice.

Per la prima volta completai il Pokedex, feci tutto quello che c'era da fare, conquistai letteralmente la torre lotta, ero riuscito a ottenere i 5 quadri. Tutto.

Poi la mia "scintilla" si spense con l'arrivo di Rosso Fuoco/Verde Foglia ed in seguito smeraldo.

Rosso Fuoco è stata l'ultima cartuccia che comprai.

E il fatto che io non abbia fatto nient'altro che terminare il Settipelago e trasferire tutto su Zaffiro fa capire che del gioco non mi siano piaciuti alcuni aspetti.

Poteva essere un remake quanto voleva: non aveva la stessa magia di quando giocai il vero Rosso.

Anyway, arrivati a Diamante, lo scaricai in giapponese.

Poco da dire.

La stessa tradizione che aveva Gika, quella di prendere il pokemon di fuoco, stavolta non la mantenni, e presi Turtwig.

E lasciai poco dopo.

Non mi piaceva per nulla.

Arrivato in italiano, cambiai idea sperando di trasportare la mia squadra da Zaffiro.

Lo giocai in fretta e furia, e cosa ottenni?

Mi ero reso conto, dopo avere finito la lega, che la mia squadra non avrebbe resistito un secondo, di fronte alle nuove combinazioni di tipi, alle nuove mosse, ai nuovi mostri.

493 pokemon sono tantissimi.

Ma quanti sono decenti? Poco meno della metà.

Ora come ora, a Pokemon Platino preferisco Mistery Dungeon Esploratori del Tempo.

Perchè a differenza di Diamante, ha una trama un pò più originale rispetto al "Bambino/Ragazzo che sgomina i cattivi/salva il pianeta/diventa il campione/ecc."(che poi, mi chiedo perchè alla torre lotta siano tutti così forti. Non sarebbero in grado di battere la stupida squadra del campione?)

Ora, io penso che Cuore d'oro venderà fottutamente bene.

Ma che dopo esca qualcosa di un pò più originale, eccheddiamine. .-.
 
#11
Anche io ho cominciato a giocare ai Pokémon con Blu. Naturalmente sono anche io dell'opinione che i pokémon di 3a e 4a generazione fanno cacare ma devo dire che il sistema EVs, IVs e nature non mi dispiace. Infatti con questo sistema si rendono tutti i pokémon diversi uno dall'altro e bisogna passare ore negli allenamenti. Si va a simulare così ciò che accade nel manga e nella serie animata.
 
#12
Io ho iniziato a giocare dalla vecchia versione blu, ho preso poi argento, rubino, smeraldo, perla e infine platino (avevo anche il gioco del tcg per gameboy però) .

In parte sono soddisfatto dei giochi dell'ultima gen, in parte no. Nel senso che Sinnoh in generale la trovo abbastanza kitsch. Se proviamo a confrontare la colonna sonora di Hoenn con quella di Sinnoh ci si accorge di essere scesi vertiginosamente di qualità (qualcuno ha detto Nevepoli?). E poi anche le mappe... saranno 3D ma a me paiono "tristi" e il protagonista è l'essere meno carismatico della storia di pokémon. Per i pokémon dipende: sebbene ogni tanto si nota la totale mancanza di originalità o alcuni design proprio brutti, alcuni pokémon rimangono invece sopra un certo livello. Il sistema di gioco poi mi piace molto. Lo split fisico/speciale ci voleva, sebbene abbia cambiato parecchio le cose. Per il resto secondo me di miglioramenti ne possono ancora essere fatti sul lato tecnico, ma ogni cambio anche leggero è sempre più difficile contando che i pokémon sono sempre di più e bisogna sempre creare un equilibrio... posso immaginare come mai le innovazioni siano sempre meno.

Aspetto con impazienza Heart Gold e Soul Silver per aggiornare il mio parere.
 
#13
Credo che i giochi 'antichi' ci appaiano più divertenti e completi proprio per il fatto che sono 'antichi', voglio dire, era tutto nuovo all'epoca, i pokémon erano belli e noi eravamo piccini, e non ci interessavamo delle Battle o delle statistiche.. a noi piacevano i pokémon, punto.

Ora siamo cresciuti e non ci accontentiamo più di un giochino con dei pokémon carini, vogliamo estrapolare tutto il succo da un gioco (battle, EVs ecc..) e questo secondo me ha tolto molta parte del divertimento originale.. boh..

Parlando di design penso che più o meno tutti concordiamo con il fatto della mancanza di idee (ma dopo 500 pokémon si può anche capire..).. e comunque non so cosa ci trovi di bello in cindaquil e evoluzioni Gika..

Sono un giocatore ol' school a tutti gli effetti: Ol' Skool > Nu School dappertutto
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
#14
Gkx ha detto:
avvertenza: questo topic è lungo e contorto, nonché il mio primo in questa sezione da anni.  d'altronde penso non ci sia topic più adeguato per una sezione di discussione su pokémon.
Ehilà, chi si vede nel mondo Pokemon! Bentornato!

Gkx ha detto:
ma ci sono anche molte cose che mi hanno lasciato perplesso. (ricordate, tutto questo è dal punto di vista di uno che non gioca a pokémon da ANNI).

una in particolare: i pokémon.
Io ho iniziato con Argento (per poi procurarmi una copia usata di Blu per avere gli starter). Come storia e durata Argento (e con lui Oro e Cristallo) restano per ora ineguagliati, ma per il resto trovo le versioni DS piuttosto belle. Un appunto negativo anche secondo me è proprio la bruttezza di molti pokemon. Quasi tutti i leggendari e diverse evoluzoni finali di vecchi tizi sono veramente inguardabili come aspetto. Sugimori ha perso lo smalto ed i collaboratori non sono proprio all'altezza.

Sono invece interessanti i doppi tipi ed i moveset ampliati. La distinzione tra mosse fisiche e speciali era doverosa (e logica) già da tempo e mi sono sempre chiesto perchè si sia aspettato tanto.

Gkx ha detto:
per il resto mi ci sto appassionando parecchio, e mi sembra che di strada avanti se ne sia fatta.  le nuove meccaniche di gioco, le nature, le uova, conferiscono al gioco - che in superficie sembra parecchio infantile, già dalla scelta di cambiare il rivale con un "amico" e di cassare il team rocket per un'organizzazione di, uhm, scienziati? - una maturità e una complessità insospettabile, degna dei migliori giochi in genere.
Ti sei proprio perso la generazione GBA dove si sono avute le prime avvisaglie di un gioco "nuovo"!

Le versioni DS sono ormai più giochi da adulti che nulla hanno da invidiare ad altri giochi di strategia. Mantengono un pegi di 7+ solo per l'argomento e la storia, che è ormai un optional per conservare un legame con i cartoni (e vendere più copie del gioco). Invece, escludendo alcuni leggendari "esagerati" (presenti comunque in tutte le versioni precedenti) che spesso nei tornei non si usano, mettere in piedi una buona squadra non è semplicissimo. So che questa è un'opinione poco condivisa, ma alla fin fine sia al pokemon day che alle "partite da spiaggia" di questo mese appena trascorso non ho visto due, dicasi due, team uguali fra loro come invece ci si potrebbe aspettare ascoltando/leggendo diversi "denigratori".

愛 ha detto:
la grafica non è poi questo granché. il falso 3d non so come faccia a piacere.
A me piace. Non so come faccia a non piacere rispetto all'autentico 2d delle versioni precedenti... 


KONGPANG. ha detto:
Credo che i giochi 'antichi' ci appaiano più divertenti e completi proprio per il fatto che sono 'antichi', voglio dire, era tutto nuovo all'epoca, i pokémon erano belli e noi eravamo piccini, e non ci interessavamo delle Battle o delle statistiche.. a noi piacevano i pokémon, punto.

Ora siamo cresciuti e non ci accontentiamo più di un giochino con dei pokémon carini, vogliamo estrapolare tutto il succo da un gioco (battle, EVs ecc..) e questo secondo me ha tolto molta parte del divertimento originale.. boh..

Parlando di design penso che più o meno tutti concordiamo con il fatto della mancanza di idee (ma dopo 500 pokémon si può anche capire..)..
Più o meno condivido, ma con il tempo non è che si sia perso parte del divertimento, bensì è cambiato il modo di fruirne: come giustamente osservi ora ci aspettiamo di più; sotto questo aspetto, le versioni DS offrono molto. Certo che se si risparmiavano Tangrowth e Probopass (due tizi a caso imho orribili) ed altri non mi sarei sicuramente divertito di meno.
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
#15
Ci tenevo a rispondere in questo topic ed ora che ho un attimo in più di tempo libero posso farlo.

Sapere che Gika ha ripreso in mano Pokémon dopo anni è sicuramente una piacevole sorpresa, dato che quando mi sono iscritto qui era appena arrivata la terza generazione e non ho fatto in tempo ad approfondire il periodo d'oro di pcentral. Il sito lo frequentavo da quando è comparso su quella rivista orribile Pokémon World (mi pare di ricordare che Gkx la odiasse... ma quanta pubblicità che t'ha fatto!) Ho imparato le meccaniche del gioco grazie proprio alle guide di efrem orizzonte presenti sul vecchio Pcentral ed ho fatto quel salto da casual ad hardcore gamer con quelle stesse guide.

Sicuramente i ricordi migliori che ho di tutto il mio periodo Pokémon risalgono proprio alla seconda generazione. G/S/C è stato l'apice raggiunto, Pokémon con uno stile magnifico. Johto era più evocativa che mai. Mancava la tecnologia e le deficienze del gioco venivano compensate dall'immaginazione.

Come molti ho continuato il mio interesse verso i giochi della Game Freak giocando ogni episodio uscito e ricordando ogni maledettissimo e bruttissimo Pokémon venuto fuori dalla terza generazione in poi.

E' impossibile negare che lo stile sia andato scemando man mano che le nuove generazioni si ampliavano.  Essendo un giocatore old school ed avendo provato tutti gli episodi di Pokémon (devo dire che mi fa veramente strano vedere magari dei bambini che giocano a Platino e che non erano ancora nati quando io avevo infilato la cartuccia di Pokémon Rosso nel mio Game Boy Color verde) ho visto tutti i cambiamenti che son stati fatti nel corso degli anni e dei giochi. Personalmente trovo che Rubino/Zaffiro e Smeraldo siano stati i peggiori esponenti della serie, portando quasi solo regresso e cadute di stile. Diamante, Perla e Platino hanno cercato di riprendere le cose positive aggiunte in GSC arricchendole con la tecnologia permessa dal DS.

La grafica con il finto 3d è adorabile, il sistema di gioco si è fatto sempre più ricco di cose (anche se preferirò sempre il vecchio caro metagame di gsc) ma i Pokémon e le musiche non sono più memorabili come quelli di una volta. Ancora mi ritrovo a canticchiare i motivetti di GSC e a pensare ai Larvitar del Monte Argento. Delle nuove generazioni mi ricordo solo la difficoltà a continuare a giocare poiché la noia presto prende il sopravvento e se invece O/A/C li avrei continuati a giocare all'infinito, questi mi stuccano subito e mi fanno sempre venire voglia di vedere un "di più" che non c'è.

A parte questo sono comunque notevoli avventure e credo che sarà bello fare un bel salto nel passato tutti insieme con i remake che stanno per uscire. Personalmente li proverò già in giapponese... suppongo che per il 12-13 settembre già dovrei trovarli in giro per il web.

Chiudo con una piccola parentesi...

Questo è un leggendario di notevole bellezza della seconda generazione.



Questo è un abominio di ultima generazione. Leggendario anche lui.

 
#16
secondo me sugimori ormai nn riesce +  a trovare idee x nuovi pokemon...cioè, confrontiamo un pokemon leggendario di

1°generazione (mew x esempio) con l'orrore chiamato Giratina. erano bei tempi nel 1995,quando i pokemon erano semplici

e morbidosi...
invece adesso sono delle creature mostruose e complesse...

x esempio un po di mesi fa (nn avevo ancora comprato diamante e quindi nn sapevo come era la 4°generazione) ho acceso la tv e lo messa su italia uno...c'era una battaglia.la guardo,immagino che è il cartone

yu-gi-oh....invece poi sendo urlare: "pikachu, fulmineeee!!!" rimango scandalizzato.


In sintesi:Sugimori ormai nn ha + la fantasia necessaria x creare altri pokemon buoni. ma nn possiamo incolparlo di questo.

insomma, sfido chiunque a dire che sarebbe capace di creare 493 esserini di prima lena!
 
#17
C'è da dire, come ha già detto qualcun altro, che solo le prime due generazioni sono tutta farina del sacco di Sugimori, ora ha parecchi assistenti e penso che lui dei nuovi pokémon faccia solo gli artwork nel suo stile e ne abbia creati solo pochi.
 
#18
Rocket ha detto:
Ci tenevo a rispondere in questo topic ed ora che ho un attimo in più di tempo libero posso farlo.

Sapere che Gika ha ripreso in mano Pokémon dopo anni è sicuramente una piacevole sorpresa, dato che quando mi sono iscritto qui era appena arrivata la terza generazione e non ho fatto in tempo ad approfondire il periodo d'oro di pcentral. Il sito lo frequentavo da quando è comparso su quella rivista orribile Pokémon World (mi pare di ricordare che Gkx la odiasse... ma quanta pubblicità che t'ha fatto!) Ho imparato le meccaniche del gioco grazie proprio alle guide di efrem orizzonte presenti sul vecchio Pcentral ed ho fatto quel salto da casual ad hardcore gamer con quelle stesse guide.

Sicuramente i ricordi migliori che ho di tutto il mio periodo Pokémon risalgono proprio alla seconda generazione. G/S/C è stato l'apice raggiunto, Pokémon con uno stile magnifico. Johto era più evocativa che mai. Mancava la tecnologia e le deficienze del gioco venivano compensate dall'immaginazione.

Come molti ho continuato il mio interesse verso i giochi della Game Freak giocando ogni episodio uscito e ricordando ogni maledettissimo e bruttissimo Pokémon venuto poi.

E' impossibile negare che lo stile sia andato scemando man mano che le nuove generazioni si ampliavano.  Essendo un giocatore old school ed avendo provato tutti gli episodi di Pokémon (devo dire che mi fa veramente strano vedere magari dei bambini che giocano a Platino e che non erano ancora nati quando io avevo infilato la cartuccia di Pokémon Rosso nel mio Game Boy Color verde) ho visto tutti i cambiamenti che son stati fatti nel corso degli anni e dei giochi.
fin qui condividiamo pienamente gli stessi pensieri
Rocket ha detto:
Personalmente trovo che Rubino/Zaffiro e Smeraldo siano stati i peggiori esponenti della serie, portando quasi solo regresso e cadute di stile. Diamante, Perla e Platino hanno cercato di riprendere le cose positive aggiunte in GSC arricchendole con la tecnologia permessa dal DS.

La grafica con il finto 3d è adorabile, il sistema di gioco si è fatto sempre più ricco di cose (anche se preferirò sempre il vecchio caro metagame di gsc) ma i Pokémon e le musiche non sono più memorabili come quelli di una volta. Ancora mi ritrovo a canticchiare i motivetti di GSC e a pensare ai Larvitar del Monte Argento. Delle nuove generazioni mi ricordo solo la difficoltà a continuare a giocare poiché la noia presto prende il sopravvento e se invece O/A/C li avrei continuati a giocare all'infinito, questi mi stuccano subito e mi fanno sempre venire voglia di vedere un "di più" che non c'è.
invece qui la penso diversamente. perchè trovi così orrendi rubino e zaffiro? per me sono stati molto belli e appassionanti, ricchi di pokémon utili e soprattutto belli (vabè.. è logico che ci sono anche i pokémon esteticamente brutti.. ma in quale generazione non ci sono?), penso a Sceptile, come penso a Ludicolo o Cacturne e potrei dirtene tanti altri; per me non è stato poi un calo di stile così enorme.mentre diamante e perla sono robe kitschissime, partendo dai pokémon fino ad arrivare alla grafica utilizzata. Personaggi principali vestiti da un cieco, schermate pompose e superflue per non parlare dei pokémon.. (anche se ideuzze geniali ci sono state)

visto che tutti avete messo le immaginette anche io le metto




osservate che design! semplice ma efficace! così minimale eppure così pieno!



osservate l'orrido! protuberanze a caso! inutili accorgimenti che rendono il pokémon solo più pesante alla vista!



eccolo. il pokèmon più bello e meglio disegnato di tutti; nessun pokémon raggiunge la bellezza di venonat.

eppure è solo una palla viola pelosa!

ecco quello che voglio dire, si è persa quella mano spontanea e lineare e si è intromesso il design pomposo e superfluo... è tutto

non credo ci sia bisogno di dire che è tutto In My Opinion ma lo scrivo lo stesso....
 
#19
KONGPANG. ha detto:
fin qui condividiamo pienamente gli stessi pensieri

invece qui la penso diversamente. perchè trovi così orrendi rubino e zaffiro? per me sono stati molto belli e appassionanti, ricchi di pokémon utili e soprattutto belli (vabè.. è logico che ci sono anche i pokémon esteticamente brutti.. ma in quale generazione non ci sono?), penso a Sceptile, come penso a Ludicolo o Cacturne e potrei dirtene tanti altri; per me non è stato poi un calo di stile così enorme.

mentre diamante e perla sono robe kitschissime, partendo dai pokémon fino ad arrivare alla grafica utilizzata. Personaggi principali vestiti da un cieco, schermate pompose e superflue per non parlare dei pokémon.. (anche se ideuzze geniali ci sono state)

visto che tutti avete messo le immaginette anche io le metto




osservate che design! semplice ma efficace! così minimale eppure così pieno!



osservate l'orrido! protuberanze a caso! inutili accorgimenti che rendono il pokémon solo più pesante alla vista!



eccolo. il pokèmon più bello e meglio disegnato di tutti; nessun pokémon raggiunge la bellezza di venonat.

eppure è solo una palla viola pelosa!

ecco quello che voglio dire, si è persa quella mano spontanea e lineare e si è intromesso il design pomposo e superfluo... è tutto

non credo ci sia bisogno di dire che è tutto In My Opinion ma lo scrivo lo stesso....
Concordo pienamente...

il mio preferito è Gengar,così spaventoso e allo stesso tempo affascinante....

nn come quel coso orrido chiamato spiritomb...

condìfrontate voi stessi...
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
#20
KONGPANG. ha detto:
invece qui la penso diversamente. perchè trovi così orrendi rubino e zaffiro? per me sono stati molto belli e appassionanti, ricchi di pokémon utili e soprattutto belli (vabè.. è logico che ci sono anche i pokémon esteticamente brutti.. ma in quale generazione non ci sono?), penso a Sceptile, come penso a Ludicolo o Cacturne e potrei dirtene tanti altri; per me non è stato poi un calo di stile così enorme.

mentre diamante e perla sono robe kitschissime, partendo dai pokémon fino ad arrivare alla grafica utilizzata. Personaggi principali vestiti da un cieco, schermate pompose e superflue per non parlare dei pokémon.. (anche se ideuzze geniali ci sono state)



osservate l'orrido! protuberanze a caso! inutili accorgimenti che rendono il pokémon solo più pesante alla vista!
No ecco beh qui non siam proprio d'accordo. La decadenza in R/Z/S la trovo innanzitutto negli ambienti di gioco. Gli sprite dell'overworld li ritengo bruttissimi. Edifici, colori, stile. Non li ritengo Pokémonosi al massimo. L'apice del peggio IMHO è l'ambiente della pista ciclabile e città circostanti. Ha uno stile quasi futuristico che poco si addice a Pokémon. L'assenza di giorno e notte... oddio non ne parliamo, suppongo che tutti concordino su questo. Ed i Pokémon... beh, Ludicolo e soprattutto Sceptile sono adorabili... ma quegli schifi di Plusle, Minun, Electrike, Shiftry, Linoone, SPINDA!, Meditite/cham, Mawile, Shuppet, Luvdisc, Loudred, Castform, i Regi, Nosepass, Swalot e Gulpin... Generazione assolutamente prolifica, ma non brilla di capolavori di estetica...

Esteticamente preferisco la 4^ generazione. Con ovvie eccezioni, come le evo degli starter fuoco ed acqua, Tangrowth, Probopass, Chimling, Honchcrow, Spiritomb, Mime Jr., Lopunny e pochi altri. In D/P ho visto, anche se minimo, un leggero tentativo di riattaccarsi alle prime due generazioni. Ecco spiegata la quantità estrema di evoluzioni e pre-evoluzioni.

E mi hai tirato fuori uno dei miei Pokémon preferiti, Magnezone. Che è un UFO adorabile xD
 
#22
Rocket ha detto:
Ci tenevo a rispondere in questo topic ed ora che ho un attimo in più di tempo libero posso farlo.

....

....

ecc...
Rocket mi perdonerà per il taglio ma era troppo lungo quotare il tutto. In linea di massima anche io sono d'accordo con Rock.

Oro e Argento l'apice, il massimo. Con R/Z sono rimasto abbastanza scottato tanto da essermi ripromesso che avrei smesso con il videogioco. Poi sono finito a comprare la versione jappo di Perla ingolosito dalle novità e dall'avventura.

Con D/P si è migliorati dalla terza generazione indubbiamente. Il DS permette la raggiunta di una grafica sempre migliore in primo luogo. Si è deciso di reinserire il giorno e la notte. Detto questo sono sempre meno i Pokemon nuovi veramente fighi e le musiche non piaciono neppure a me.

Comunque... "In remake we trust" speriamo che valgano la pena va..
 
#23
GSC > RSE > RBY > all > DPPt

E Magnezone è uno di quelli fatti meglio =|

Comunque la cosa peggiore non più tanto la grafica, quanto il gameplay che perde troppo dale vecchie generazioni.
 
#26
Gkx ha detto:
Mi dispiace dirtelo, ma è solo un effetto di senilità. I ragazzini che cominciano a giocare adesso a Pokémon se ne strafregano del declino, per loro la 4a generazione sarà quello che per un giocatore « old school » è la 1a generazione, e la 7a o 8a generazione (se ci si arriva) sarà per loro quello che per gli old school è la 4a generazione.

Questo discorso nostalgico è ovviamente un modo piuttosto poco dignitoso per non accettare che si sta diventando troppo vecchi per ricominciare da capo a scoprire il mondo. Piuttosto che rendersi conto di avere già una certa età e una certa esperienza, si preferisce dare la colpa ai designer della Nintendo (che stanno indubbiamente invecchiando anche loro, ma non è questo il punto) ; si preferisce scrivere una gerarchia in cui i pokémon originari erano più belli e meglio fatti e i pokémon nuovi sono scadenti, tutto questo per poter dire ai più giovani : « io c'ero quando i pokémon sono nati, quindi io ho più ragione di voi ». Per dirla breve è un giudizio d'ordine morale e non d'ordine oggettivo.

Io dico invece che Pokémon Blue/Red era davvero orribile, graficamente e tutto, che l'arrivo del colorato Gold/Silver è stato un sollievo enorme, e che Ruby/Sapphire è stato probabilmente ancora meglio (non ci ho potuto giocare per semplice mancanza di soldi/tempo, perché i miei interessi principali si sono spostati altrove).

Bisognerebbe anche smetterla di affogarsi nella nostalgia ogni tanto e comprendere che il mondo va avanti comunque anche senza di noi. Le cose vecchie e obsolete scompaiono e muoiono, in modo del tutto naturale ; quelle nuove prendono il loro posto. E' il semplice ciclo della vita.

Per la questione del design, può essere che per la 4a serie il team di sviluppo fosse meno ispirato che per le precedenti. Questo non implica che nella 5a generazione non possano ritornare belli come nelle altre. Non avete mai avuto un calo di zuccheri una volta tanto ?
 
#27
Larm ha detto:
Io dico invece che Pokémon Blue/Red era davvero orribile, graficamente e tutto, che l'arrivo del colorato Gold/Silver è stato un sollievo enorme, e che Ruby/Sapphire è stato probabilmente ancora meglio (non ci ho potuto giocare per semplice mancanza di soldi/tempo, perché i miei interessi principali si sono spostati altrove).
forse tu ignori il fatto che la grafica nn è tutto. in un videogioco (a mio parere) nn conta tanto la grafica,ma il gameplay.

il modo in cui è strutturato il gioco,le modalità,i componenti essenziali. nn puoi certo confrontare rosso (con il suo gameplay eccezionale,visto che dovevi sudare pure contro i selvatici) con diamante o perla o platino, in cui ho battuto la lega con i pokemon al 45...usandone solo 3...certo anche l'occhio vuole la sua parte, ed è x questo che oro cuore e argento anima sono attesi con tanto fermore...si spera in un ritorno ai bei tempi di oro e argento,molti sperano in un ritorno al gameplay combattivo del passato,cosa di cui io dubito.
 
#28
gGiova.on.the.road ha detto:
forse tu ignori il fatto che la grafica nn è tutto. in un videogioco (a mio parere) nn conta tanto la grafica,ma il gameplay.

il modo in cui è strutturato il gioco,le modalità,i componenti essenziali. nn puoi certo confrontare rosso (con il suo gameplay eccezionale,visto che dovevi sudare pure contro i selvatici) con diamante o perla o platino, in cui ho battuto la lega con i pokemon al 45...usandone solo 3...certo anche l'occhio vuole la sua parte, ed è x questo che oro cuore e argento anima sono attesi con tanto fermore...si spera in un ritorno ai bei tempi di oro e argento,molti sperano in un ritorno al gameplay combattivo del passato,cosa di cui io dubito.
Sul fatto che il gioco si sia fatto via via più semplice sono d'accordissimo.

Ma un ritorno al metagame GSC è impossibile, il perchè è presto detto: i pokèmon di 4° generazione ci sono anche lì.

E' anche vero che però si sarebbe potuto escludere HG/SS dalla compatibilità, ma poi le lamentele dei bimbi che si volevano trasferire Dialga al livello 100 dalla loro versione alle nuove chi le ascolta?
 
#29
Neksu-San ha detto:
Sul fatto che il gioco si sia fatto via via più semplice sono d'accordissimo.

Ma un ritorno al metagame GSC è impossibile, il perchè è presto detto: i pokèmon di 4° generazione ci sono anche lì.

E' anche vero che però si sarebbe potuto escludere HG/SS dalla compatibilità, ma poi le lamentele dei bimbi che si volevano trasferire Dialga al livello 100 dalla loro versione alle nuove chi le ascolta?
io li brucierei vivi,quei bambini 


cmq credo propio che con i remake di oro e argento stiano esagerando...

insomma ,che senso ha il pokewalker?

quello x me sarà l'oggetto che renderà x sempre molti bambini dipendenti dai pokemon...

...il che nn va bene.
 
#30
Larm ha detto:
(wall of text)
non so quante volte ti ho sentito fare questo discorso, ormai.

che le cose vecchie scompaiono e fanno spazio alle nuove mi sembra evidente, non me ne stavo lamentando.

forse hai frainteso il senso del mio topic, che non era un "quando c'era lui i treni arrivavano in orario", ma più semplicemente qualche pensiero sparso di una persona che si rimette a giocare a pokémon dopo anni e si appunta le differenze.

peraltro, così come è stupido incensare tutto ciò che è vecchio e a cui abbiamo giocato anni fa e che ricordiamo con nostalgia, mi sembra ancora più stupido accettare e glorificare tutto il nuovo in quanto tale.  che la stragrande maggioranza dei pokémon nuovi facciano cagare mi sembra un dato di fatto nonché un'opinione diffusa qui e altrove, non solo tra i giocatori old school ma anche tra quelli più nuovi.

peraltro, avendo visto l'immagine di rocket lì sopra, direi che il declino è decisamente iniziato dalla terza generazione, e sta continuando.  possibilità che il design torni buono ovviamente ce ne sono, ma - per farti un paragone con un campo che conosci bene - quante band conosci che hanno fatto buoni album (o capolavori) dopo due album brutti?  rispondo io: ben poche.  di solito l'inizio del declino è anche la fine.
 
Top Bottom