Ultimo album ascoltato

Sin

the ultramegamaster


Slint - Glenn / Rhoda

Interamente strumentali, la prima spazia tra sonorità post-rock e forse anche metal, la seconda è pura hardcore. Bellissime entrambe, la seconda magari un po' troppo frenetica.

4/5
 
liuton2005 ha detto:
Solo pochi hanno capito troppo tardi che noi siamo solo un suo sporco esperimento..
La cosa peggiore..è che poi potrebbero anche piacere! (E invece sì, capita)Tanto per rimanere in topic, ho ascoltato l'album della cantante dei Cranberries..

Il mio primo uno su RYM  :D

tze... vedi che succede ad ascoltare troppa roba tutta in una volta? non apprezzi le cose buone...
Ma mi piace °_° (L'album, eh)
 


In realtà è da maggio che ce l'ho (e consumato, l'ho già sentito milioni di volte), ma è comunque l'ultimo album che ho ascoltato. Se qualcuno non conosce il gruppo, questo è un ottimo CD che raccoglie tutte le loro migliori. Che dire, io li adoro e Mark Knopfler è un dio sia come chitarrista che come cantante. Vi giuro, faccio fatica a suonare/ascoltare altro in questo periodo °_°

(se qualche ignorante eretico non lo conoscesse, Knopfler è quel tizio dagli orribili capelli che fa da avatar a Gabriel)

EDIT: Massì, dato che è tanto che non posto qui aggiungo un album precedentemente ascoltato.



Jethro Tull - The Broadsword And The Beast

Mah, deludente. Avendoli conosciuti con Aqualung mi aspettavo di più, sinceramente. Ora proverò ad ascoltare qualcos'altro dei loro anni 80, per vedere se han fatto anche qualcosa di davvero bello. Insomma, i più vecchi Too Old To Rock 'n' Roll: Too Young To Die! e Stand Up sono non dei grandi album ma li ho comunque trovati godibilissimi (in particolare, nel primo, mi piace la title track)...
 
Ultima modifica da un moderatore:
Falkon ha detto:


In realtà è da maggio che ce l'ho (e consumato, l'ho già sentito milioni di volte), ma è comunque l'ultimo album che ho ascoltato. Se qualcuno non conosce il gruppo, questo è un ottimo CD che raccoglie tutte le loro migliori. Che dire, io li adoro e Mark Knopfler è un dio sia come chitarrista che come cantante. Vi giuro, faccio fatica a suonare/ascoltare altro in questo periodo °_°
Sì ne ho sentito parlare, simpatici.
 
Larm ha detto:
Sì ne ho sentito parlare, simpatici.
Rofl...chiaramente mi rivolgevo più che altro a quelli che i cari vecchi gruppi di quegli anni non li ascoltano/conoscono. Tu hai 69 anni, ci mancherebbe anche che ignorassi la loro esistenza °° XD
 
Deep Purple - Platinum Collection

Avevo già sentito il the best of, ma questo è superiore.

ho visto la luce con gli assoli paurosi di Mistreated, una delle migliori canzoni del cd, oltre alle classiche Stormbringer, Smoke On The Water, Ted The Mechanic e via dicendo.

Dopo averlo ascoltato quattro o cinque volte sono corso a prendere la maglietta dei Deep Purple (da profano, visto che non sono un esperto, lol) e sono orgoglioso di averla.

Dal gruppo di Blackmore non potevo aspettarmi di meglio.
 
Dal un certo punto di vista le canzoni registrate in studio sono pulite, senza applausi e hanno un sonoro migliore.

Sono daccordo comunque che le canzoni live sono più belle.

Mi provurerò Mad in Japan, ne avevo sentito parlare benissimo.
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
Facendo una grossa eccezione, ho fatto scaricare da mio fratello l'ultimo album di Marilyn Manson (Eat me, Drink me).

Beh, devo dire che non merita l'acquisto del cd originale, pertanto l'ho spostato nel Cestino.
 
Falkon ha detto:
Rofl...chiaramente mi rivolgevo più che altro a quelli che i cari vecchi gruppi di quegli anni non li ascoltano/conoscono. Tu hai 69 anni, ci mancherebbe anche che ignorassi la loro esistenza °° XD
Uè qua si è ancora giovini. Mica come i luoghi dove gli admin si fanno crescere la barba per sopperire alla carenza di capelli..
 
Come si denota dall'avatar, ho sentito Selling England by the Pound, dei Genesis.

Ecco, dopo averlo sentito DEVO sentire qualcos'altro dei Genesis..bello. Specialmente la prima traccia che mi ricorda il medioevo.
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
My Chemical Romance - The Black Parade





1. The End

2. Dead!

3. This Is How I Disappear

4. The Sharpest Lives

5. Welcome to the Black Parade

6. I Don't Love You

7. House of Wolves

8. Cancer

9. Mama

10. Sleep

11. Teenagers

12. Disenchanted

13. Famous Last Words

14. Blood

Bello, bellissimo. L’ho voluto ascoltare traccia per traccia, dall’inizio alla fine e mi ha emozionato tantissimo. L’idea del concept album per esplorare la psicologia di una persona che sa che sta per morire (e sa anche quando ciò accadrà) non lascia indifferenti. E’ un album che fa riflettere.
 


1-Hit the Lights - 4:17 - (Hetfield, Ulrich)

2-The Four Horsemen - 7:08 - (Mustaine, Hetfield, Ulrich)

3-Motorbreath - 3:03 - (Hetfield)

4-Jump in the Fire - 4:50 - (Hetfield, Mustaine, Ulrich)

5-(Anesthesia) - Pulling Teeth - 3:27 - (Burton)

6-Whiplash - 4:06 - (Hetfield, Ulrich)

7-Phantom Lord - 4:52 - (Hetfield, Mustaine, Ulrich)

8-No Remorse - 6:24 - (Hetfield, Ulrich)

9-Seek & Destroy - 6:50 - (Hetfield, Ulrich)

10-Metal Militia - 5:11 - (Hetfield, Mustaine, Ulrich)

Per i giovani bassisti un must have,davvero eccezionale*_* Straordinari i riff eseguiti da Cliff.Assoli di chitarra e batteria utilizzati perfettamente.
 
Iro ha detto:
Ecco, dopo averlo sentito DEVO sentire qualcos'altro dei Genesis..
1. Foxtrot

2. Trespass

3. A Trick Of The Tail

4. The Lamb Lies Down On Broadway

5. Nursery Cryme

6. Wind & Wuthering

Il resto lo puoi probabilmente sassuolare, magari preferendo rivolgersi alla ben più interessante carriera solista di Gabriel.
 
Larm ha detto:
1. Foxtrot

2. Trespass

3. A Trick Of The Tail

4. The Lamb Lies Down On Broadway

5. Nursery Cryme

6. Wind & Wuthering

Il resto lo puoi probabilmente sassuolare, magari preferendo rivolgersi alla ben più interessante carriera solista di Gabriel.
Grazie per il consiglio, mi ero gia' procurato Foxtrot (Che sto sentendo in questo momento, casomai dopo edito).Ora intanto mi procuro questi altri..
 

Sin

the ultramegamaster
Ma emo si definiscono i testi, a quanto ne so io. I my chemical romance sono pop-punk.

Comunque l'ultimo album ascoltato è In Utero dei Nirvana: carino, ma niente di che. Highlights: Dumb, Heart-Shaped Box, Rape me.
 
l'emo, da emotional hardcore (hardcore emozionale) era/è un sottogenere del punk-rock, nato a washington con band ultrafiche quali rites of spring ed embrace, anche se adesso si usa per indicare uno squallidissimo movimento di gente che piange e si taglia le vene che di "emo" non ha proprio un cazzo.  come aggettivo lo si può usare per testi particolarmente sdolcinati o "sentiti".  i my chemical romance fanno pop-punk all'acqua di rose.

maggiori informazioni: http://www.fourfa.com/
 
Saltando di frasca in palo, un mio amico mi ha prestato questo album.



Premettendo che non ho mai visto ancora niente in Italia su questo gruppo, l'ho trovato particolare...Parecchio orecchiabile. (peccato per la quasi totale assenza di assoli)

Se devo essere sincero ho avuto un po' di difficoltà a catalogarlo...Mi sembra molto sull'Hard Rock, comunque.
 
una delle canzoni più famose dei lordi è per l'appunto hard rock Hallelujah, seguita da Blood red sandman e così dicendo

non sono male come gruppo :D
 
Ultima modifica da un moderatore:

Sin

the ultramegamaster
Smashing Pumpkins - Zeitgeist



Dopo 7 anni, Corgan e ciò che resta del gruppo tornano sulla scena musicale con un ottimo album: le prime tre tracce, specialmente l'intro, sono sublimi; a seguire Tarantula, già uscita sul mercato da qualche mese, da cui mi aspettavo qualcosina in più; si ritorna su livelli alti con Starz, e con l'imponente (quasi dieci minuti) United States. Da qui in poi la qualità cala bruscamente, alternando pezzi di dubbio gusto (Bring the light e (Come on) let's go) ad altri passabili. Ma, insomma, questa reunion mi ha piacevolmente impressionato.

4/5

(sì in realtà è il penultimo album ascoltato: l'ultimo sarebbe Our Love to Admire degli Interpol, sul quale non mi soffermo perchè è un aborto)
 
Sin ha detto:
Smashing Pumpkins - Zeitgeist

Dopo 7 anni, Corgan e ciò che resta del gruppo tornano sulla scena musicale con un ottimo album: le prime tre tracce, specialmente l'intro, sono sublimi; a seguire Tarantula, già uscita sul mercato da qualche mese, da cui mi aspettavo qualcosina in più; si ritorna su livelli alti con Starz, e con l'imponente (quasi dieci minuti) United States. Da qui in poi la qualità cala bruscamente, alternando pezzi di dubbio gusto (Bring the light e (Come on) let's go) ad altri passabili. Ma, insomma, questa reunion mi ha piacevolmente impressionato.

4/5

(sì in realtà è il penultimo album ascoltato: l'ultimo sarebbe Our Love to Admire degli Interpol, sul quale non mi soffermo perchè è un aborto)
A me son piaciuti entrambi. L'ultimo degli Interpol è un bel recupero rispetto a quella cosa mezza inutile di "Antics".

Certo, Billy Corgan che si ricorda come comporre le canzoni è sicuramente un evento da annotare..
 
Top Bottom